Fumo di sigaretta, gli organi danneggiati e i modi per migliorare la situazione

Nel mondo ci sono un miliardo di adulti fumatori e il fumo di sigaretta uccide più di sette milioni di persone l'anno. Quali sono gli organi maggiormente danneggiati dal fumo? Quali sistemi alternativi possono aiutare a migliorare la situazione. Ne abbiamo parlato con il prof. Enrico Arosio, presidente della Società italiana di Medicina Vascolare (SIMV) a Roma alla conferenza stampa per la presentazione del progetto "Non bruciamo l'albero vascolare".

23-02-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!