Ruolo delle xantine nella gestione della terapia della bronchite cronica

Sebbene la terapia inalatoria sia preferibile per la gestione dei pazienti con bronchite cronica ed enfisema, e viene anche consigliata dalle Linee Guida, spesso questi farmaci vengono vissuti dal paziente come meno importanti di quelli orali. La terapia per os conserva quindi un ruolo importante per la gestione di questi pazienti, soprattutto per le persone più anziane che hanno difficoltà ad effettuare la terapia inalatoria, e in questo senso c'è una riscoperta del ruolo dei derivati delle xantine, della doxofillina in particolare, contraddistinta da pari efficacia e migliore maneggevolezza rispetto agli altri farmaci di questa classe. Ne abbiamo parlato con il dott Claudio Micheletto, Direttore Pneumologia AOU integrata, Verona.


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!