Il concetto di “sistema immunitario”, mai come in questo periodo di emergenza sanitaria, sta entrando nel vocabolario non solo dei pazienti ma dei cittadini in generale. La valutazione del funzionamento del sistema immune e del suo stato di attivazione è importante anche quando i pazienti necessitano di terapie soprattutto nel caso di terapie che “collaborano” col sistema immunitario come le terapie cellulari. Se ne è parlato oggi a Roma, in occasione di un incontro tra clinici e ricercatori, organizzato da Inrete con la collaborazione di Becton Dickinson nel corso del quale è stato presentato un documento di Consensus realizzato con il contributo di diverse società scientifiche. Approfondiamo l’argomento con il dott. Martino Introna Responsabile Center of Cellular Therapy "G. Lanzani", ASST Papa Giovanni XXIII, Bergamo - Correlazioni tra valutazione dell'assetto immunologico e terapia cellulare.