La maggior parte dei bambini guarisce da un tumore oncoematologico; tuttavia, rimane la questione del diritto all’oblio. Ne abbiamo parlato con Angelo Ricci Presidente FIAGOP. Un bambino deve essere guarito a tutti gli effetti. È fondamentale che la sua vita da adulto non sia penalizzata dalla malattia, ma deve avere pari diritto di accesso ai prodotti finanziari, alle assicurazioni e al lavoro di chi non è stato malato.