381 news PER "anti pd-1"


NEWS

Sabato 25 Aprile 2015

Accordo da $450 mln fra AstraZeneca e Celgene per l'anti PD-1 MEDI4736

Si fa sempre più caldo il settore della immunoterapia e in particolare degli anti PD-1, i farmaci che sbloccano il sistema immunitario affinchè possa aggredire le cellulare tumorali. AstraZeneca e Celgene hanno appena siglato un accordo multimilionar[...]

Venerdi 24 Aprile 2015

Ema

Melanoma avanzato, parere positivo del Chmp per l'anti PD-1 nivolumab

Il Chmp dell'Ema, il comitato di esperti chiamati a dare il loro giudizio - non vincolante ma quasi sempre ascoltato - se approvare o meno i farmaci per il loro impiego in Europa, ha dato parere positivo per l'approvazione di nivolumab, un inibitore[...]

Un successo della immunoterapia del cancro, a Siena guarito un paziente con melanoma

Da un'aspettativa di vita di tre mesi alla scomparsa delle metastasi: questa la storia di un sorridente signore che vive a Prato, paziente dell'Immunoterapia Oncologica dell'AOU Senese, che ha scelto di rendere pubblica la sua vicenda personale propr[...]

Martedi 21 Aprile 2015

Congresso americano di oncologia AACR 2015, conferme per pembrolizumab in tre tipi di tumore

Al meeting annuale dell'American Association for Cancer Research, AACR, sono stati presentati nuovi dati che confermano l'efficacia di pembrolizumab, anticorpo anti-PD-1 di MSD, nel trattamento di forme tumorali particolarmente aggressive e con limit[...]

Lunedi 20 Aprile 2015

Fda

Depositata all'Fda la domanda per pembrolizumab nel tumore del polmone

Merck ha annunciato di aver depositato all'Fda la richiesta di espansione delle indicazioni di pembrolizumab per includere il trattamento del tumore del polmone non a piccole cellule (NSCLC) avanzato.

Domenica 12 Aprile 2015

Nuove conferme sull’utilizzo del tiotropio nella Bpco

Il tiotropio può essere utilizzato nella terapia di mantenimento di prima linea nei pazienti affetti da diversi stadi di gravità della broncopneumopatia cronica ostruttiva. Le conferme arrivano da uno studio non interventistico recentemente pubblicat[...]

Giovedi 9 Aprile 2015

Melanoma avanzato, nivolumab superiore alla chemioterapia

Il trattamento con nivolumab ha portato a una percentuale di risposta obiettiva superiore, con meno tossicità rispetto alla chemioterapia, in pazienti con un melanoma avanzato che aveva progredito dopo il trattamento con un anti-CTLA-4.

Venerdi 3 Aprile 2015

Melanoma avanzato, mutazioni di NRAS predittive di risposta all'immunoterapia

I pazienti con melanoma avanzato trattati con l'immunoterapia hanno risposto meglio se erano portatori di mutazioni del gene NRAS. Lo evidenzia uno studio retrospettivo pubblicato di recente sulla rivista Cancer Immunology Research.

Martedi 31 Marzo 2015

Immunoterapie antitumorali, facciamo il punto

Le recenti approvazioni da parte della Food and Drug Administration (Fda) di pembrolizumab e nivolumab hanno dato impulso a numerosi programmi di sviluppo e ampliamento dell'uso delle immunoterapie antitumorali.

Mercoledi 25 Marzo 2015

Melanoma avanzato, pembrolizumab supera lo standard of care, alt a studio per end point raggiunti

L'americana Merck and Co. (MSD in Italia) ha annunciato che lo studio randomizzato di fase III denominato KEYNOTE-006 che stava indagando l'efficacia di pembrolizumab rispetto a ipilimumab nel trattamento di prima linea dei pazienti con melanoma avan[...]

Mercoledi 4 Marzo 2015

Fda

Ca polmonare, Fda approva l'anti PD-1 nivolumab

Appena una settimana dopo aver ufficialmente accettato di rivedere la domanda di registrazione presentata da Bristol- Myers Squibb, con una decisione incredibilmente veloce, le autorità regolatorie degli Stati Uniti hanno approvato nivolumab, l'inib[...]

Bristol, accordo con Bavarian Nordic per nuovo vaccino anticancro

Nuovo accordo per l'immunoterapia del cancro che sempre di più appare come la nuova frontiera dell'oncologia. Bristol-Myers Squibb ha siglato un accordo con la società farmaceutica Bavarian Nordic incentrato sul nuovo vaccino anticancro noto come Pro[...]

Sabato 7 Febbraio 2015

Ca gastrico avanzato, pembrolizumab si dimostra sicuro ed efficace

L’anticorpo monoclonale anti-PD-1 pembrolizumab ha dimostrato un’attività antitumorale promettente e una tossicità gestibile in pazienti con un carcinoma gastrico avanzato in uno studio presentato al Gastrointestinal Cancers Symposium, a San Francisc[...]

Martedi 3 Febbraio 2015

Oncologia, breaktrough designation per anti PD-1 di Roche nel ca polmonare

Anche Roche è in lizza per lo sviluppo dei farmaci anti PD-1, la classe di farmaci che costituisce la nuova frontiera dell'immunoterapia del cancro. Sebbene indietro rispetto a Msd e a Bms, l'azienda di Basilea intende giocare un ruolo da protagonist[...]

Sabato 31 Gennaio 2015

Ca al seno triplo negativo avanzato, risposte durature con pembrolizumab

L’anticorpo monoclonale anti PD-1/PD-L1 pembrolizumab inizia a far parlare di sé, con dati interessanti, anche come possibile trattamento per il cancro al seno. In occasione del recente San Antonio Breast Cancer Symposium (SABCS), è stato presentato [...]

Martedi 27 Gennaio 2015

Bristol-Myers Squibb, bene i nuovi farmaci ma vendite giù per dollaro alto e scadenza aripiprazolo

«Abbiamo avuto un ottimo quarto trimestre che ci ha consentito di chiudere un anno finanziariamente forte» ha dichiarato il Ceo di Bristol–Myers Squibb, l'italiano Lamberto Andreotti, commendo la presentazione dei dati del quarto trimestre del 2014 e[...]

Mercoledi 14 Gennaio 2015

Merck accelera tempi a deposito domanda in Usa per pembrolizumab e la combinazione anti HCV

Merck ha deciso di accelerare i tempi al deposito della domanda di registrazione di alcuni suoi farmaci contro l'epatite C e il tumore del polmone e portarsi in vantaggio rispetto ai competitor in due aree terapeutiche che potrebbero generare grandi [...]

Martedi 13 Gennaio 2015

Eli Lilly firma accordo con BMS e Merck per valutare regimi combinati con anti PD-1

Eli Lilly ha annunciato la collaborazione con Bristol Myers Squibb e Merck per lo studio di nuove combinazioni di farmaci contenenti inibitori del check point immunitario PD-1 per il trattamento di alcuni tipi di tumore.

Lunedi 12 Gennaio 2015

Ca polmonare, nivolumab aumenta la sopravvivenza in fase III

Bristol-Myers Squibb ha annunciato che, in uno studio di fase III, l'anti PD-1 nivolumab ha raggiunto l'endpoint principale di miglioramento della sopravvivenza generale rispetto a docetaxel in pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule (N[...]

Lunedi 5 Gennaio 2015

Fda

Nel 2014 registrati dall'Fda 41 nuovi farmaci, anno record per l'innovazione farmaceutica

Lo scorso anno, l'Fda ha dato il via libera a 41 nuovi farmaci, il livello più alto per l'agenzia dal 1996, quando ne furono approvati ben 53. Il dato del 2014 è decisamente migliore rispetto al numero di farmaci approvato dall'agenzia nel 2013, sol[...]

Martedi 23 Dicembre 2014

Fda

Melanoma, Fda approva l'anti PD-1 nivolumab

Con procedura accelerata, l'Fda ha approvato l'impiego di nivolumab, un inibitore del checkpoint immunitario PD-1, in pazienti con melanoma avanzato precedentemente trattati con ipilimumab. Sviluppato da Bristol-Myers Squibb, il farmaco sarà messo i[...]

Martedi 9 Dicembre 2014

L'anti-PD-1 nivolumab promettente contro il linfoma di Hodgkin pretrattato

L'inibitore del checkpoint immunitario PD-1 nivolumab si è dimostrato efficace contro il linfoma di Hodgkin, perfino in pazienti pesantemente pretrattati, in uno studio di fase I, chiamto CheckMate -039, appena presentato al congresso dell'American S[...]

Linfoma di Hodgkin pretrattato, promette bene l'anti-PD1 pembrolizumab

L'inibitore di PD-1 pembrolizumab ha dimostrato un'attività antitumorale promettente in pazienti con linfoma di Hodgkin classico pesantemente pretrattati nello studio Ib KEYNOTE-013, presentato a San Francisco durante i lavori del congresso dell'Amer[...]

Lunedi 8 Dicembre 2014

Pembrolizumab vince sulla chemio nei pazienti con melanoma avanzato refrattario a ipilimumab

Presentati al Congresso Internazionale “Melanoma Bridge 2014” di Napoli i risultati finali dello studio registrativo di fase 2 (KEYNOTE-002) che ha dimostrato che pembrolizumab, la terapia anti PD-1 per il trattamento del melanoma avanzato di MSD, ha[...]

Domenica 30 Novembre 2014

Tumore del polmone, la nuova sfida dello IEO:un futuro di trattamenti chemio-free per tutti i pazienti

È ancora la neoplasia più diffusa in tutto il mondo ed è sempre la principale causa di morte per cancro, con oltre 1.180.000 decessi ogni anno.

Lunedi 17 Novembre 2014

Pfizer entra nella ricerca degli anti PD-1, affare con Merck KGaA da $850 mln

Si fa sempre più serrata la competizione tra le aziende farmaceutiche per entrare nel promettente settore degli anti PD-1, cioè dei farmaci immunologici che agiscono sbloccando il sistema immunitario affinchè aggredisca la cellula tumorale. Pfizer ha[...]

Domenica 16 Novembre 2014

Melanoma avanzato, nivolumab riduce la mortalità del 58 per cento verso la chemio

La chemioterapia come trattamento per il melanoma avanzato potrebbe presto diventare obsoleta. Lo hanno affermato i ricercatori che hanno presentato uno studio di fase III, nel quale i pazienti che assumevano nivolumab hanno avuto un tasso di sopravv[...]

Martedi 11 Novembre 2014

Melanoma metastatico, aggiunta di sargramostim a ipilimumab allunga la vita

L'aggiunta del GM-CSF sargramostim all'anticorpo monoclonale ipilimumab ha prolungato in modo significativo la sopravvivenza globale (OS) e ridotto la tossicità dell'immunoterapia in un gruppo di pazienti con melanoma avanzato in uno studio di fase I[...]

Lunedi 3 Novembre 2014

Al via studio sulla coppia nivolumab/ibrutinib nel linfoma non Hodgkin

La combinazione dell'inibitore del checkpoint immunitario PD-1 nivolumab e l'inibitore orale della tirosin chinasi di Bruton (BTK) ibrutinib sarà valutata in uno studio di fase I/II come trattamento per i pazienti con linfoma non Hodgkin (NHL). Lo ha[...]

Venerdi 31 Ottobre 2014

Nivolumab, entusiasmo per i dati nel ca del polmone

Hanno impressionato positivamente clinici ed analisti i dati di efficacia resi noti oggi Bristol-Myers Squibb relativi a uno studio di Fase II condotto con nivolumab, inibitore del checkpoint immunitario PD-1, in pazienti con carcinoma non a piccole [...]

Giovedi 30 Ottobre 2014

Cancro al polmone, per l'Fda pembrolizumab terapia fortemente innovativa

La U.S. Food and Drug Administration ha concesso a pembrolizumab, nuova terapia immunologica diretta a bloccare il check point immunitario PD-1, la Breakthrough Therapy Designation per il trattamento dei pazienti con tumore al polmone non a piccole [...]

Giovedi 23 Ottobre 2014

Ca renale metastatico, risposte durature con nivolumab nei pazienti già trattati

Dopo i tanti successi ottenuti nel melanoma, l'inibitore del checkpoint immunitario nivolumab fa ben sperare anche nel carcinoma renale. Infatti, in uno studio di dose-ranging presentato al recente congresso della European Society of Medical Oncology[...]

Venerdi 17 Ottobre 2014

Ca al polmone, accordo Novartis-BMS per studi su nivolumab combinato con nuovi agenti mirati

Novartis e Bristol-Myers Squibb (BMS) faranno squadra in alcuni studi clinici in cui si valuterà la combinazione dell’inibitore del chekpoint immunitario PD-1 nivolumab con diversi farmaci mirati contro ALK, c-MET e la mutazione T790M dell’EGFR in pa[...]

Lunedi 29 Settembre 2014

ESMO: nivolumab (anti PD-L1) bene in fase III nel melanoma

Presentati oggi a Madrid in occasione del congresso ESMO i risultati positivi di CheckMate -037, uno studio aperto, randomizzato, di fase III su nivolumab, un inibitore sperimentale del checkpoint immunitario PD-1, vs chemioterapia di scelta del medi[...]

ESMO 2014: pembrolizumab promettente nel ca gastrico e della vescica

Presentati al Congresso ESMO nuovi dati sull'uso di pembrolizumab nel tumore gastrico e della vescica in fase avanzata, che confermano la sua efficacia già dimostrata nel trattamento delle forme avanzate di melanoma e del tumore del polmone non a pic[...]

Giovedi 4 Settembre 2014

Fda

Melanoma, l'Fda approva l'anti PD-L1 pembrolizumab

L'Fda ha concesso l'approvazione accelerata per pembrolizumab, (MK-3475), un anticorpo monoclonale anti-PD-L1, per il trattamento di pazienti con melanoma avanzato non resecabile o che non rispondono più ad altri farmaci. Si tratta del primo farmaco [...]

Venerdi 29 Agosto 2014

Merger Pfizer Astra Zeneca: ci risiamo?

Forte rialzo in borsa per Astrazeneca. Il titolo oggi si è infiammato (+2,48%) sull'onda dei nuovi rumors di mercato relativi alla vicenda con Pfizer. Secondo il quotidiano svedese Dagens Industri c'è la possibilità che la compagnia farmaceutica sta[...]

Domenica 24 Agosto 2014

Alleanza anticancro fra Bristol-Myers Squibb e Celgene

Bristol-Myers Squibb e Celgene hanno deciso di testare l'efficacia della combinazione di due farmaci anticancro che agiscono, l'uno sul sistema immunitario, l'altro come chemio terapico. Lo studio, un trial di fase I, testerà la combinazione di nivo[...]

Martedi 5 Agosto 2014

Ca al polmone, monoterapia con nivolumab promette bene in prima linea

Dopo i successi già ottenuti in fase III contro il melanoma, l'anticorpo anti-PD-1 nivolumab (sviluppato da Bristol- Myers Squibb), inizia a dare risultati interessanti anche nel cancro al polmone. Infatti, in uno studio di fase I presentato di rece[...]

Lunedi 21 Luglio 2014

Melanoma metastatico, pembrolizumab promettente anche nei pazienti refrattari a ipilimumab

L'anticorpo monoclonale anti PD-1 pembrolizumab appare molto promettente nel trattamento del melanoma avanzato, anche in pazienti già sottoposti in precedenza a un'immunoterapia. È quanto emerge dall'estensione dello studio internazionale di fase I K[...]

Martedi 8 Luglio 2014

Cancro, nel 2022 mercato mondiale immunoterapia salirà a $9 mld

Nei principali paesi, il mercato per l'immunoterapia del cancro è destinato a crescere da un valore di $ 1,1 miliardi fatto segnare nel 2012 a quasi 9 miliardi dollari nel 2022. Una vera impennata con un tasso annuo di crescita del 23,8% che sarà gui[...]

Glioblastoma multiforme, risultati incoraggianti con nuovo vaccino autologo antitumorale

Il trattamento con un vaccino antitumorale autologo (chiamato HSPPC-96), sviluppato dalla biotech Agenus, ha prolungato in modo significativo la sopravvivenza globale (OS) rispetto alla sola terapia standard in uno studio di fase II su pazienti con g[...]

Lunedi 30 Giugno 2014

Ema

Melanoma, al via iter regolatorio per pembrolizumab, anti PD-1 di MSD

La società farmaceutica americana MSD, conosciuta negli Stati Uniti e in Canada con il nome di Merck, ha annunciato oggi che l'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha accettato di esaminare la richiesta per l'autorizzazione all'immissione in commer[...]

Domenica 29 Giugno 2014

Vendite mondiali di farmaci, nel 2020 raggiunto il traguardo dei mille miliardi di dollari

L'epoca delle grandi scadenze brevettuali, in gergo “patent cliff”, sembra oramai alle spalle e per le aziende farmaceutiche si sta aprendo un nuovo eldorado fatto soprattutto di farmaci biotech. I fatturati cresceranno di nuovo e, per la prima volt[...]

Martedi 24 Giugno 2014

Melanoma, alt al primo studio di Fase III con nivolumab per dati inequivocabilmente positivi

Bristol-Myers Squibb ha reso noto di aver deciso l'interruzione di uno studio di Fase III condotto per valutare efficacia e sicurezza dell'anticancro sperimentale nivolumab in pazienti con melanoma BRAF wild-type (cioè senza mutazione di BRAF) non tr[...]

Martedi 3 Giugno 2014

Melanoma, conferme per associazione nivolumab e ipilimumab

Presentati al 50° Congresso annuale della Società Americana di Oncologia Clinica (ASCO) i risultati del follow-up dallo Studio 004, trial di fase 1b a bracci multipli ‘dose-ranging' che ha valutato la sicurezza e l'attività del regime di combinazione[...]

Melanoma e tumore del polmone, dall' ASCO conferme per l'immunoterapia sperimentale pembrolizumab

Si aprono nuove prospettive nel trattamento di forme tumorali particolarmente aggressive e con limitate opzioni terapeutiche, come il melanoma in fase avanzata e il tumore del polmone non a piccole cellule (NSCLC), grazie a una molecola innovativa, i[...]

Lunedi 26 Maggio 2014

Scopriamo la pipeline di AstraZeneca che festeggia la ritirata di Pfizer

Non fa mistero della sua soddisfazione e in un comunicato AstraZeneca fa sapere che apprende con piacere la decisione di Pfizer di lasciar perdere il tentativo di acquisire la società britannica. Per la sua crescita la società punta molto sulla priop[...]

Venerdi 9 Maggio 2014

Ca polmonare, al via fase III per nuovo anti PD-1 di AstraZeneca

AstraZeneca ha annunciato di aver iniziato uno studio di fase III sul farmaco sperimentale MEDI4736, che appartiene a una classe nota come trattamenti anti-PD-L1, farmaci che stimolano il sistema immunitario con attività antitumorale. Il farmaco verr[...]

Venerdi 21 Marzo 2014

Melanoma avanzato, immunoterapia virale oncolitica con T-vec promettente su tutti i fronti

Il trattamento con talimogene laherparepvec (T-vec, un'immunoterapia virale oncolitica contro il melanoma, sviluppata da Amgen e basata su un particolare tipo di herpesvirus ‘riconvertito' in modo da uccidere le cellule tumorali) si è dimostrato in g[...]

Giovedi 20 Marzo 2014

Cancro al polmone, battuta di arresto per il vaccino terapeutico di Gsk

La biotech Agenus e la società farmaceutica GlaxoSmithKline hanno annunciato il fallimento dello studio di fase III MAGRIT in cui veniva valutato un vaccino anticancro sperimentale in pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule. Il farmaco [...]

Mercoledi 19 Marzo 2014

Lotta al cancro: quali passi avanti nel 2013?

Il 2013 è stato un anno di grandi passi avanti in concologia. I progressi compiuti nel trattamento e nella gestione di sei tipi di tumori – polmone, mammella, colon-retto, cervice uterina, fegato e melanoma sono delineati in altrettanti articoli pubb[...]

Immunoterapia, effetti avversi degli agenti anti-CTLA-4 e anti-PD-1 nuova sfida per gli oncologi

Come gestire gli effetti collaterali delle nuove immunoterapie antitumorali? A questa domanda cercano dare risposta, in una review pubblicata nel numero di febbraio 2014 di Nature Reviews Clinical Oncology, Tara Gangadhar e Robert Vonderheide, della [...]

Venerdi 14 Marzo 2014

Melanoma avanzato, risposta duratura e aumento della sopravvivenza con nivolumab

L'anticorpo monoclonale anti-PD-1 nivolumab può aumentare la sopravvivenza globale (OS) nei pazienti con melanoma avanzato, con un profilo di sicurezza a lungo termine accettabile, stando ai risultati di uno studio pubblicato di recente sul Journal o[...]

Lunedi 3 Marzo 2014

Anti PD-1 di Bristol, conferme long term nel melanoma

Un farmaco sviluppato da Bristol- Myers Squibb che utilizza il sistema immunitario del proprio corpo per uccidere le cellule tumorali ha prodotto remissioni durature – in alcuni casi fino a due anni - in pazienti con melanoma che si era diffuso ad al[...]

Lunedi 17 Febbraio 2014

Novartis compra CoStim e si espande nell'immunoterapia del cancro

Novartis ha annunciato di aver firmato un accordo per acquisire la società americana CoStim Pharmaceuticals e ampliare il proprio programma di ricerca su nuove immunoterapie anticancro, inclusi gli inibitori di PD-1. I termini finanziari dell'accordo[...]

Mercoledi 12 Febbraio 2014

MK-3475, nuovo anti- PD-1 di Merck, promettente su vari fronti

C'è tanta carne al fuoco per l'immunoterapia anti-PD-1 MK-3475 (nota anche come lambrolizumab). Merck, che sta sviluppando l'anticorpo, ha infatti annunciato la firma di tre diversi accordi di collaborazione clinica per valutarne le potenzialità in v[...]

Venerdi 7 Febbraio 2014

Accordo Amgen/Merck per nuova combinazione di immunoterapie anti-melanoma

Amgen e Merck (Msd al di fuori di Stati Uniti e Canada) hanno firmato un accordo di collaborazione per valutare la sicurezza e l'efficacia della combinazione di talimogene laherparepvec (T-vec un'immunoterapia virale oncolitica) e MK-3475 (un'immunot[...]

Mercoledi 5 Febbraio 2014

Ca renale, espressione elevata di PD-L1 indice di una minor sopravvivenza

L'elevata espressione della proteina PD-L1 da parte delle cellule tumorali è un indicatore prognostico indipendente nei pazienti con carcinoma a cellule renali metastatico ed è associata a una ridotta sopravvivenza nei soggetti in trattamento con una[...]

Domenica 2 Febbraio 2014

Epatite B cronica, nuovi approcci terapeutici combinati

Per il trattamento dell’epatite B cronica sono necessari nuovi approcci terapeutici. A tal fine un gruppo di ricercatori tedeschi dell’Istituto di Virologia dell’Ospedale Universitario di Essen hanno valutato una serie di nuove combinazioni di antivi[...]