NEWS

Domenica 20 Gennaio 2019

Nuovo position paper dell'American Headache Society su prevenzione e trattamento dell'emicrania

Con i recenti progressi nei nuovi farmaci e nella tecnologia dei dispositivi per il trattamento dell'emicrania, l'American Headache Society (AHS) ha rilasciato – pubblicata su “Headache” - una dichiarazione di consenso sulle strategie sia preventive [...]

Domenica 16 Dicembre 2018

Galcanezumab, MoAb anti-CGRP, sicuro ed efficace in fase 3 nella prevenzione dell'emicrania cronica

Galcanezumab - anticorpo monoclonale umanizzato che si lega selettivamente al peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP) - appare efficace, sicuro e ben tollerato per il trattamento preventivo dell'emicrania cronica (CM, chronic migraine). È [...]

Domenica 25 Novembre 2018

Noi, i pazienti emicranici candidati al trattamento con anticorpi monoclonali anti-CGRP

Quali pazienti dovrebbero assumere i nuovi anticorpi monoclonali diretti al peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP) per la prevenzione dell'emicrania? E quali indicazioni accetteranno i pagatori? Sono questi i problemi che l'American Heada[...]

Sabato 14 Luglio 2018

Emicrania, rapido sollievo dal dolore in fase III con gli anti-CGRP rimegepant e ubrogepant. #AHS2018

Due inibitori orali del peptide correlato al gene della calcitonina orale (CGRP) – rimegepant e ubrogepant - offrono un rapido sollievo dal dolore acuto da mal di testa e dai sintomi associati di emicrania per circa il 20% dei pazienti. Lo riportano [...]

Domenica 8 Luglio 2018

Dove gli altri antiemicranici falliscono, erenumab si dimostra efficace e sicuro. #AHS2018

L'anticorpo monoclonale completamente umanizzato erenumab è sicuro ed efficace nel prevenire l'emicrania episodica refrattaria. Lo suggerisce una nuova ricerca presentata a San Francisco (USA) nel corso del meeting annuale 2018 dell'American Headache[...]

Sabato 30 Giugno 2018

Prevenzione dell'emicrania: sicuro ed efficace in fase 3, eptinezumab si fa largo tra gli anti-CGRP

Una singola dose del nuovo anticorpo monoclonale eptinezumab, che ha come target il peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP), è efficace nella prevenzione dell'emicrania cronica fino a 3 mesi, secondo un ampio studio di fase 3 i cui risulta[...]

Martedi 5 Giugno 2018

Emicrania, che prospettive apre erenumab, il capostipite degli anti-CGRP? Ce lo spiega il prof. Piero Barbanti

E' un dolore intenso, pulsante, che tende a sorgere lentamente in una zona della testa, ma che può cambiare posizione e aumentare progressivamente di intensità. Il dolore è spesso associato a sintomi come nausea, vomito e ipersensibilità a luci, rumo[...]

Venerdi 18 Maggio 2018

Fda

Emicrania, Fda approva erenumab, il primo della classe degli anti CGRP

L'agenzia americana del farmaco ha approvato l'utilizzo di erenumab per i pazienti con emicrania . Disponibile in una formulazione autoiniettabile che si somministra una volta al mese, il farmaco è un antagonista del recettore del peptide correlato a[...]

Mercoledi 25 Febbraio 2015

Emicrania cronica, ottimi risultati in fase II per l'anticorpo monoclonale anti-CGRP di Teva

L'anticorpo monoclonale anti-CGRP (peptide correlato al gene della calcitonina) TEV-48125 ha dimostrato di ridurre significativamente e in maniera clinicamente rilevante il numero delle ore nelle quali i pazienti accusano mal di testa e il numero dei[...]