22273 news PER "art"


NEWS

Domenica 6 Aprile 2014

Sclerosi multipla recidivante-remittente, conferme di efficacia e sicurezza per fingolimod

I risultati della multicentrica americana FREEDOMS II, condotta con fingolimod su pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante remittente (RRSM) - pubblicati online su Lancet Neurology - hanno permesso di incrementare le conoscenze sul profilo d[...]

Conferme di sicurezza ed efficacia a 1 anno per suvorexant nel trattamento dell'insonnia

Sono stati pubblicati online su Lancet Neurology i risultati di uno studio multicentrico internazionale di fase 3 che dimostrano come suvorexant, antagonista del recettore dell'orexina, già dimostratosi efficace nel trattamento dell'insonnia per un p[...]

Sabato 5 Aprile 2014

Gli ACE-inibitori per ridurre il declino rapido della funzionalità polmonare nei fumatori e il rischio di BPCO

Il rischio di BPCO è più elevato nei fumatori che presentano un declino rapido del FEV1, ma può essere attenuato dall'uso di ACE-inibitori. L'osservazione scaturisce da uno studio condotto dai ricercatori del COPD and Lung Cancer Programs, Lovelace R[...]

Beta-bloccanti nell'asma: meglio i selettivi quando veramente necessari

I Beta-bloccanti selettivi per quanto meglio tollerati non sono scevri dal rischio di eventi avversi respiratori nei pazienti con asma. L'avvertimento arriva da una metanalisi condotta dai ricercatori dell'Università di Dundee, in Scozia. «Il ricorso[...]

Pressione sistolica in calo nei pazienti con apnee ostruttive grazie alla CPAP

La terapia con presione positiva continua delle vie aeree (CPAP) riduce la pressione arteriosa nei pazienti con sindrome delle apnee ostruttive notturne (OSA). Lo concludono Cristiano Fava e collaboratori della Divisione di Medicina Interna dell’Osp[...]

Il buon controllo dell’asma riduce significativamente anche la perdita di produttività

Un migliore controllo dell’asma consente un rispramio di oltre 180 dollari canadesi a setimana per ogni paziente, che sarebbero altrimenti persi in produttività Un importante guadagno non solo in termini di salute ma anche di costi complessivi della [...]

Un nuovo polimorfismo genico utile per individuare il rischio di riacutizzazione della BPCO

Si chiama Siglec-14 e rappresenta un potenziale marker per individuare la suscettibilità alle riacutizzazioni nei pazienti con BPCO. Di cosa si tratti lo spiega sulle pagine di Current Opinion in Pulmonary Medicine Takeo Ishii, Respiratory Care Cl[...]

Infiltrazioni di acido ialuronico vs corticosteroidi: stessa efficacia ma effetto più duraturo

Buone notizie per chi soffre di artrosi del ginocchio. Una singola infiltrazione intra-articolare di NASHA (acido ialuronico stabilizzato formulato in gel) è risultata efficace tanto quanto l'infiltrazione di metilprednisolone acetato (MPA), ma con u[...]

Ipercolesterolemia, alirocumab meglio di ezetimibe nel ridurre l'LDL

Il trattamento con l'anticorpo monoclonale anti- PCSK9 alirocumab riduce il colesterolo LDL in modo significativamente superiore rispetto a quello con ezetimibe nei pazienti con ipercolesterolemia. Lo confermano i risultati a 24 settimane dello studi[...]

Epatite C cronica, risposta al trattamento nelle popolazioni speciali

Il trasferimento dei risultati, ottenuti negli studi clinici e suggeriti dalle linee guida, nella popolazione generale con la stessa efficacia, è un’impresa difficile soprattutto nel campo dinamico e complesso dell’epatite C. I malati di epatite C cr[...]

Coinfezione HIV/HCV, quali sono i fattori predittivi di risposta al trattamento?

Il trattamento con interferone pegilato e ribavirina è efficace nella coinfezione HCV/HIV in pazienti naive all’interferone. Questo risultato deriva da uno studio clinico multicentrico italiano pubblicato sulla rivista Antiviral Therapy, in cui gli a[...]

Fans, ridotto rischio di pancreatite dopo colangiopancreatografia retrograda endoscopica

Una singola dose rettale di indometacina o diclofenac, prima o immediatamente dopo, l'effettuazione di una colangiopancreatografia retrograda endoscopica è sicura e previene la pancreatite collegata alla procedura in pazienti ad alto rischio ma anche[...]

Venerdi 4 Aprile 2014

Virus Ebola: “mai arrivato tanto a Nord, ma non vi è motivo di ritenere che possa diffondersi al di fuori dall'Africa”

“L'Ebola non si è mai mosso dall'area geografica dove si è verificata la malattia. I pochissimi casi che si sono visti fuori dall'Africa hanno coinvolto persone che hanno raggiunto i paesi d'origine per farsi curare. La catena del contagio tende ad a[...]

Ca mammario ER+ HER2-, promette la combinazione di buparlisib e letrozolo

La combinazione dell'inibitore dell'enzima PI3K buparlisib con letrozolo sembra promettente nel trattamento di pazienti con tumore della mammella positivo al recettore degli estrogeni, HER2 negativo. Lo dimostra uno studio di fase Ib pubblicato sul J[...]

Meda rifiuta le avances di Mylan

L'americana Mylan avrebbe tentato l'acquisizione della svedese Meda Pharma. Lo anticipa il Financial Times e anche il general manager di Meda ha confermato i conttatti (non l'acquisizione). Non si conosce il valore dell'operazione, ma secondo fonti c[...]

Scompenso grave, iniezione di staminali nel miocardio migliora la performance cardiaca

L'iniezione di cellule staminali mesenchimali direttamente nel muscolo cardiaco ha prodotto alcuni miglioramenti in pazienti con grave insufficienza cardiaca ischemica in un piccolo trial randomizzato, lo studio MSC-HF, presentato al congresso dell'A[...]

Ketamina, la droga dei rave, potrebbe aiutare contro la depressione resistente

La chetamina, ampiamente usata dai giovani come droga durante i rave party e non solo, potrebbe essere utile per trattare efficacemente alcuni casi di depressione resistente al trattamento. A suggerirlo sono i risultati di un piccolo studio appena pu[...]

Stato epilettico, mortalità ridotta negli anziani ricoverati in trattamento con statine

Uno studio condotto in Svizzera e pubblicato sull'European Journal of Medicine evidenzia, per la prima volta, come l'esposizione alle statine prima di un episodio di stato epilettico (SE) abbia una correlazione con l'outcome, suggerendo un possibile [...]

Fda, ok a penna per autoiniezione di naloxone in caso di overdose

L'Fda ha dato semaforo verde a una nuova formulazione di naloxone che consente una rapida iniezione del farmaco nei casi di overdose da oppiacei. Si tratta di una svolta visto che naloxone è stato fino ad ora disponibile solo in siringhe e in ambito[...]

Farmaci per la fertilità, nessuna associazione con il tumore al seno

Le donne che fanno uso di clomifene citrato e gonadotropine per aumentare le chance di gravidanza non sembrano avere un rischio aumentato di sviluppare un tumore al seno in un periodo di follow up di 30 anni. E' quanto emerso da un nuovo studio pubbl[...]

Inibitori diretti della trombina, minor rischio emorragico rispetto a warfarin: verifica Cochrane

Nei soggetti con fibrillazione atriale (FA) non valvolare trattati con anticoagulanti per prevenire embolie sistemiche o cerebrali, non si riscontrano differenze nel numero di eventi ischemici e decessi vascolari tra i vari inibitori diretti della tr[...]

Firenze, biotech e pharma si incontrano per nuove opportunità di impresa

Si è concluso mercoledì 2 Aprile a Firenze la prima edizione del Meet in Italy in Life Sciences, l'evento basato su incontri B2B organizzato dal Distretto Toscano Scienze della Vita, da numerose organizzazioni fra cui Assobiomedica, Confindustria Tos[...]

Giovedi 3 Aprile 2014

Cardiochirurgia, più infarti dando steroidi nel perioperatorio

Dare metilprednisolone ai pazienti sottoposti a un intervento di cardiochirurgia cardiaca che prevede la creazione di un bypass cardiopolmonare non riduce la mortalità e, per giunta, aumenta il rischio di infarto del miocardio nel mese successivo. È [...]

Al via primo studio clinico con disegno flessibile nel ca all'intestino avanzato, per una cura sempre più ‘su misura'

È già partito lo studio FOCUS4, un trial con una metodologia rivoluzionaria su 2400 pazienti con un cancro intestinale avanzato che saranno suddivisi in gruppi più piccoli a seconda degli specifici biomarcatori specifici trovati nei loro tumori. Lo s[...]

Diabete, gli ACE-inibitori, ma non gli ARB riducono decessi ed eventi cardiovascolari

In una metanalisi appena pubblicata su Jama Internal Medicine, gli ACE-inibitori hanno dimostrato di ridurre in modo significativo il rischio di mortalità dovuta a qualsiasi causa, di mortalità per cause cardiovascolari, di infarto miocardico e di sc[...]

Hiv, rimborsato dal Ssn il regime di quattro farmaci in uno

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale N. 77 del 2 aprile la Determina del 17 marzo 2014 di Aifa che stabilisce la rimborsabilità in classe H del regime terapeutico anti Hiv a base di quattro farmaci riuniti in una sola compressa da somministrarsi once a d[...]

Ema

Epatite C, Ema convalida la domanda di registrazione di ledipasvir/sofosbuvir

L'Agenzia europea per i medicinali (European Medicines Agency, EMA) convalida la domanda di autorizzazione alla commercializzazione presentata da Gilead per la terapia combinata a dosaggio fisso sotto forma di compressa a base di ledipasvir/sofosbuvi[...]

Alogliptin sicuro per il cuore, nessun aumento del rischio di scompenso

Il possibile rischio di insufficienza cardiaca associato all'uso degli antidiabetici appartenenti alla classe degli inibitori della dipeptidil peptidasi 4 (DPP-4) è stato nuovamente al centro della scena all'ultimo congresso dell'American College of [...]

Diabete tipo 2, pioglitazone non ha effetti negativi sull'osso nelle donne in post-menopausa

L'antidiabetico pioglitazione non compromette la salute dell'osso. A decretarlo è uno studio multicentrico eseguito negli Stati Uniti e pubblicato di recente sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism. In questo studio, infatti, pioglitazione[...]

Fda

Infezioni della cute, ok esperti Fda a tedizolid e dalbavancina

Un Comitato di esperti dell'Fda ha dato parere positivo all'approvazione di due nuovi antibiotici sviluppati per il trattamento delle infezioni acute della pelle e delle strutture cutanee, tedizolid e dalbavancina.

Ema

Test clinici sui farmaci: approvata la nuova normativa europea

A larghissima maggioranza, il Parlamento Europeo ha votato a favore del progetto di legge sul nuovo Regolamento europeo della ricerca clinica sui medicinali. La nuova legislazione che si applica a tutti gli Stati membri dell'Unione mira a rendere la [...]

Mercoledi 2 Aprile 2014

Inibitori diretti del fattore Xa e della trombina: prospettive d'uso extracoagulatorio

Le prospettive d'impiego per i nuovi anticoagulanti orali potrebbero ampliarsi. Una review olandese, pubblicata su Cardiovascular Research, evidenzia gli effetti pleiotropici del fattore Xa e della trombinaal di fuori del processo emocoagulativo (dim[...]

Tumore al polmone, farmaco sperimentale promettente nelle forme resistenti agli inibitori di EGFR

Uno studio di fase I/II, presentato alla European Lung Cancer Conference di Ginevra, mostra che il farmaco sperimentale sviluppato dall'azienda americana Clovis Oncology e conosciuto con la sigla CO-1686 sembra essere efficace nei pazienti con tumore[...]

Hiv, accesso royalty free per dolutegravir nei Paesi in via di sviluppo

A soli due mesi di distanza dall'approvazione dell'Ema e otto mesi dopo il via libera dell'Fda, ViiV Healthcare annuncia una nuova collaborazione mirata a incrementare l'accesso al proprio farmaco anti–Hiv dolutegravir. Grazie ad un accordo con Medi[...]

Cancro al polmone a piccole cellule, accoppiata paclitaxel-bevacizumab fattibile e attiva in seconda linea

Combinare paclitaxel e bevacizumab nei pazienti con un cancro del polmone a piccole cellule (SCLC) avanzato e chemio-resistente, pesantemente pre-trattati - una popolazione a prognosi sfavorevole - è fattibile e la combinazione mostra una certa attiv[...]

Cancro al polmone a piccole cellule, cabazitaxel non è meglio di topotecan come seconda linea

Cabazitaxel non è non ha migliorato la sopravvivenza libera da progressione (PFS) e si è associato a una sopravvivenza globale (OS ) inferiore rispetto a topotecan in seconda linea, in un gruppo di pazienti con un cancro al polmone a piccole cellule [...]

Ca prostatico con metastasi ossee, al via studio di fase III su radio-223

Bayer ha annunciato di aver iniziato l'arruolamento dei pazienti in uno studio di fase III condotto per valutare l'effetto delle iniezioni di radio-223 dicloruro in combinazione con abiraterone acetato e prednisone/prednisolone sulla sopravvivenza se[...]

Fda

Diabete, ok da esperti Fda a nuova insulina spray

Un Comitato di esperti dell'Fda ha dato parere favorevole e a larghissima maggioranza all'approvazione dell'insulina spray per inalazione per la terapia di pazienti adulti con diabete di tipo 1 e 2. Sviluppato dalla società farmaceutica americana Ma[...]

Aspirina e clonidina non riducono decessi e infarti post-operatori

Delusione al congresso dell'American College of Cardiology, a Washington, per l'esito dello studio randomizzato POISE-2, pubblicato in contemporanea con due articoli separati anche sul New England Journal of Medicine. I risultati, infatti, portano a [...]

Eparina batte bivalirudina per prevenire nuovi infarti e trombosi dello stent post-angioplastica

Nello studio HEAT PPCI, uno dei trial sotto i riflettori al congresso dell'American College of Cardiology, terminato ieri a Washington, il confronto testa a testa tra bivalirudina ed eparina in più di 1800 pazienti sottoposti ad angioplastica primari[...]

Ca renale metastatico, i pazienti preferiscono pazopanib

Sul Journal of Clinical Oncology sono stati pubblicati i risultati dello studio di fase III PISCES, un trial che ha valutato la preferenza mostrata da pazienti con carcinoma renale metastatico tra due alternative terapeutiche, pazopanib e sunitinib. [...]

Martedi 1 Aprile 2014

22 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Balance, Equibalance, Irbetens, Levodrop, Siroctid, Syntroxine, Tandemact, Voltaren Emulgel.3 nuovi farmaci equivalenti.

Ca polmonare Nsclc, risultati positivi per bevacizumab nei pazienti pretrattati

L'anticorpo monoclonale bevacizumab, somministrato in aggiunta alla chemioterapia, si è dimostrato sicuro ed efficace in pazienti pretrattati con carcinoma polmonare avanzato non a piccole cellule (NSCLC) in un nuovo studio retrospettivo presentato a[...]

Luca Pani a capo dello European Risk Management Strategy Facilitation Group

Il Direttore Generale dell'AIFA, Luca Pani, è stato nominato chair dello “European Risk Management Strategy - Facilitation Group” (ERMS-FG) dell'Agenzia Europea dei Medicinali. La nomina riconosce il crescente ruolo dell'AIFA nelle procedure Europee [...]

Metformina inutile per il recupero post-infarto nei non diabetici

Flop della metformina come farmaco salva-cuore nei pazienti infartuati nello studio GIPS-III, appena presentato a Washington al congresso dell'American College of Cardiology e pubblicato in contemporanea su Jama. In questo studio di autori olandesi, [...]

Diabete tipo 2, aleglitazar ok sul controllo glicemico, ma inefficace sugli outcome cardiovascolari

Il trattamento con l'antidiabetico sperimentale aleglitazar ha migliorato il controllo glicemico in pazienti affetti da diabete di tipo 2 e una sindrome coronarica acuta recente, ma non gli outcome cardiovascolari nello studio AleCardio, appena prese[...]

Scompenso cardiaco, interrotto trial su nuova molecola di Novartis, l'efficacia è già evidente

Novartis ha annunciato oggi che il Data Monitoring Committee ha raccomandato all'unanimità la chiusura anticipata dello studio PARADIGM-HF, indicando come i pazienti affetti da scompenso cardiaco cronico con frazione di eiezione ridotta trattati con [...]

Coronaropatia stabile, darapladib manca il bersaglio, ma qualche possibile beneficio c'è

Il farmaco sperimentale darapladib ha mancato l'obiettivo principale, cioè la riduzione del rischio di eventi cardiovascolari gravi (infarto, ictus o decesso per cause cardiovascolari) nei pazienti con malattia coronarica cronica nello studio di fase[...]

Lunedi 31 Marzo 2014

Rivaroxaban promosso dalla valutazione italiana di Hta

Presentato oggi a Milano un progetto che ha dato vita a una valutazione HTA per documentare il valore dei Nuovi Anticoagulanti Orali - nel caso specifico del rivaroxaban - nella prevenzione dell'ictus in pazienti affetti da Fibrillazione Atriale non [...]

Gsk investe in Africa £130 milioni per accesso ai farmaci

GSK annuncia oggi una serie di nuovi investimenti nell'Africa sub-sahariana per indirizzare i bisogni medici più pressanti e contribuire alla crescita commerciale a lungo termine. GSK farà investimenti mirati fino a 130 milioni di sterline nei prossi[...]

Tumore del polmone, tasso di risposta del 58% con ceritinib negli ALK positivi

Il New England Journal of Medicine ha appena pubblicato i risultati di uno studio clinico in cui la molecola sperimentale ceritinib ha dimostrato un tasso di risposta globale del 58% e una sopravvivenza mediana libera da progressione di sette mesi i[...]

Arriva defibrotide: primo farmaco per la cura della malattia veno occlusiva epatica grave

Annunciato oggi il lancio europeo di defibrotide, primo e unico farmaco, interamente frutto della ricerca italiana, approvato in Europa per il trattamento della malattia veno occlusiva epatica grave (definita sVOD o VOD grave) in adulti e bambini di [...]

GIST, poco effetto dello status mutazionale sul rischio recidiva dopo imatinib adiuvante

Un'analisi dello studio ACOSOG Z9001 appena pubblicata sul Journal of Clinical Oncology mostra che le caratteristiche patologiche e molecolari dei tumori stromali gastrointestinali (GIST) in genere non sono correlati con gli outcome nei pazienti trat[...]

Ema

Ipertensione polmonare, approvazione europea per riociguat

La Commissione Europea ha dato il via libero definitivo all'approvazione di riociguat, farmaco per il trattamento dell'ipertensione arteriosa polmonare (PAH) e per l'ipertensione polmonare cronica tromboembolica (CTEPH). Sviluppato da Bayer, il farm[...]

Gene DRAGO, se c'è la funzione antitumorale della proteina p53 è più efficace

Una ricerca condotta nel Laboratorio di Farmacologia Molecolare dell'IRCCS-Istituto di Ricerche Farmacologiche ‘Mario Negri', oggetto di un articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista Journal of the National Cancer Institute, ha permesso di scopri[...]

Mal di schiena, un software per migliorare appropriatezza terapeutica

Tecnologia, network tra specialisti e medici di medicina generale, criteri di priorità, appropriatezza prescrittiva: questi i cardini del nuovo progetto che vuole migliorare la qualità di vita dei pazienti con lombosciatalgia e prende nome da Minosse[...]

Ca renale avanzato, fatica legata a sunitinib maggiore nel primo ciclo, poi in calo

I pazienti trattati con sunitinib per curare un carcinoma renale avanzato hanno provato, tra gli effetti collaterali, un senso di affaticamento correlato alla terapia peggiore durante il primo ciclo di trattamento e il sintomo è diminuito nei cicli s[...]

Domenica 30 Marzo 2014

Evolocumab (anti PCSK9) riduce il colesterolo Ldl nei pazienti intolleranti alle statine

Il trattamento con il nuovo farmaco ipolipemizzante sperimentale evolocumab (AMG 145) produce una riduzione statisticamente significativa dei livelli di colesterolo a bassa densità (LDL) del 37-39% quando confrontato con ezetimibe in pazienti con ipe[...]

Tubercolosi: Besozzi (Stop Tb Italia): «bene i nuovi farmaci ma la Tb si batte facendo sistema»

Sono oltre 9 milioni i nuovi casi di tubercolosi (Tb) che si registrano nel mondo ogni anno e di questi circa 3 milioni non sono né diagnosticati, né curati, soprattutto nelle comunità più povere e vulnerabili. Il numero di morti per la malattia infe[...]