22278 news PER "art"


NEWS

Lunedi 11 Settembre 2017

Cancro al seno, anche piccolo, può essere aggressivo e giovarsi della chemio

Quando si scopre di avere un cancro al seno, più piccole sono le dimensioni della massa tumorale alla diagnosi e maggiori, senza dubbio, sono le probabilità di guarigione. Anche se il tumore è piccolo, tuttavia, non è il caso di abbassare la guardia.[...]

Melanoma, con nivolumab e ipilimumab il 58% dei pazienti è vivo a 3 anni

Italia protagonista nel mondo nella ricerca sul melanoma. L'Istituto Nazionale Tumori Fondazione “Pascale” di Napoli ha infatti arruolato il maggior numero di pazienti in due importanti studi presentati al Congresso della European Society for Medical[...]

Sonno e steatosi epatica non alcolica, esiste un collegamento?

Uno studio recentemente pubblicato su Clinical Gastroenterology and Hepatology ha evidenziato che la durata del sonno più breve è correlata a livelli alterati (al di fuori del range di normalità) di alanina aminotransferasi nel siero e allo sviluppo [...]

Alberto Papi candidato alla vice-presidenza dell'ERS

Potrebbe essere italiano il prossimo presidente dell'ERS, la Società europea di malattie respiratorie. Il prof. Alberto Papi è infatti uno dei candidati alla vice-presidenza della prestigiosa istituzione che raggruppa oltre 20mila membri. Il mondo pn[...]

Domenica 10 Settembre 2017

Mantenimento con rucaparib aumenta la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma ovarico ricorrente. Studio ARIEL-3

La terapia di mantenimento con rucaparib aumenta del 77% la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma ovarico ricorrente con mutazione BRCA, secondo i risultati più recenti dello studio ARIEL3, presentato oggi al congresso ESMO 2017 a Madrid[...]

Malaria e febbre Chikungunya: gli infettivologi della SIMIT fanno chiarezza

La morte di una bimba avvenuta nei giorni scorsi per malaria da Plasmodium falciparum ha suscitato grande emozione e comportato richieste di informazioni a vari infettivologi di SIMIT. “La ricostruzione dell'accaduto potrà derivare solo dal completam[...]

Dal Congresso ESC di Barcellona le nuove linee guida sulle malattie arteriose periferiche

Sono state presentate al Congresso 2017 dell'ESC (European Society of Cardiology) le nuove linee guida sulla diagnosi e il trattamento delle malattie arteriose periferiche (PAD). Sviluppato in collaborazione con l'ESVS (European Society for Vascular [...]

Tumore del polmone avanzato: a 18 mesi più del 50% dei pazienti risponde alla combinazione di pembrolizumab e chemioterapia

La combinazione di immuno-terapia e chemioterapia in prima linea nel tumore del polmone è più efficace della sola chemioterapia. È quanto emerge dallo studio di fase II KEYNOTE-021G i cui dati a 18 mesi sono stati presentati al Congresso della Societ[...]

Sabato 9 Settembre 2017

Update 2017 delle linee guida ESC sull'IMA-STEMI, le novità salienti

In occasione del recente congresso dell'European Congress of Cardiology (ESC) sono state presentate le linee guida aggiornate sulla gestione dell'infarto acuto miocardico (IMA) in pazienti con elevazione del segmento ST (STEMI), pubblicate contestual[...]

Biosimilare di trastuzumab di Amgen e Allergan, all'ESMO studio di fase III

Al Congresso della European Society for Medical Oncology in corso a Madrid sono stati presentati i risultati di uno studio di Fase III che ha valutato l'efficacia e la sicurezza di ABP 980, biosimilare di trastuzumab sviluppato da Amgen e Allergan, c[...]

Carcinoma polmonare: durvalumab aumenta la PFS di 11 mesi. Cambia lo standard of care dello stadio III localmente avanzato?

Annunciati oggi all'ESMO di Madrid i risultati sulla sopravvivenza libera da progressione (PFS) frutto di un'analisi ad interim dello studio di Fase III PACIFIC. In base ai risultati, durvalumab ha dimostrato un miglioramento statisticamente e clinic[...]

Pembrolizumab promettente, da solo e con la chemio, nel ca gastrico avanzato

Il farmaco immunoterapico pembrolizumab, un anticorpo monoclonale che inibisce il checkpoint immunitario PD-L1, ha mostrato un’attività antitumorale e una durata della risposta promettenti in pazienti con carcinoma gastrico metastatico pretrattati o [...]

Venerdi 8 Settembre 2017

Al via “PBC and Me”, una campagna di sensibilizzazione sulla Colangite Biliare Primitiva

Il 10 settembre si celebrerà la giornata mondiale dedicata alla Colangite Biliare Primitiva, una giornata per sostenere tutti coloro che sono affetti da questa patologia, ma anche di tutti coloro che, parenti, amici e caregivers, condividono le diffi[...]

Dolore post adenotonsillectomia, il paracetamolo non aggiunge benefici come terapia add-on

Un recente studio americano ha evidenziato che in bambini sottoposti ad adenotonsillectomia, l'uso di una singola dose intraoperatoria di paracetamolo intravenoso (IV)non aggiunge miglioramenti al controllo del dolore rispetto a quanto già ottenuto c[...]

Tumore del rene: successo per lo studio checkmate -214, che ha valutato la combinazione nivolumab e ipilimumab

La combinazione di due molecole immuno-oncologiche, nivolumab e ipilimumab è risultata efficace nel trattamento del carcinoma renale avanzato o metastatico (RCC) in prima linea, in pazienti non trattati precedentemente. Gli importanti risultati sono [...]

Malattia di Wilson in gravidanza, meno aborti con la terapia chelante il rame

Le donne con malattia di Wilson che hanno ricevuto una terapia con agenti chelanti il rame durante la gravidanza sono soggette a meno aborti spontanei rispetto alle gestanti che non ricevono la suddetta terapia. E' quanto mostrato dai risultati di un[...]

Cancro ovarico, la chemio “dose dense” non serve per le donne europee. Studio ICON8 a ESMO 2017

Le donne europee affette da carcinoma ovarico possono seguire in piena sicurezza lo schema posologico standard di tre settimane di paclitaxel piuttosto che passare a un regime dose-dense (terapia accelerata) settimanale. Questi sono i risultati del t[...]

Asma, la versione dei pazienti

Nel corso della propria vita 3 pazienti asmatici su 4 hanno sofferto di crisi acute (1 su 4 nell’ultimo anno) e 1 su 3 dichiara di esser finito addirittura in Pronto Soccorso. Il 40% riconosce inoltre molto gravi e seri i propri disturbi. Malgrado c[...]

Erenumab riduce l’emicrania nei pazienti che hanno fallito precedenti terapie preventive

Al 18° Congresso dell’International Headache Society (IHC, Vancouver, Canada) sono stati annunciati i risultati di nuove analisi cliniche su erenumab nella prevenzione dell’emicrania. I dati vanno ad aggiungersi ai risultati significativi di efficac[...]

Alectinib riduce le metastasi cerebrali da tumore del polmone (NSCLC)

I dati di due studi di fase 3 che saranno presentati al congresso ESMO 2017 di Madrid mostrano la peculiare attività di alectinib sul sistema nervoso centrale (SNC) in pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) in stadio av[...]

Ricerca clinica: nuove generazioni di ricercatori si formano alla scuola GIMBE

Volge al termine la prima edizione della “Summer School on… Metodologia dei Trial Clinici”, realizzata dalla Fondazione GIMBE nell'ambito del programma GIMBE4young, con il sostegno non condizionante di Assogenerici. Obiettivo: preparare le nuove gene[...]

Gestione delle valvulopatie, cosa cambia nelle nuove linee guida congiunte ESC/EACTS

In concomitanza con la loro presentazione a Barcellona durante l'edizione 2017 del Congresso dell'European Society of Cardiology (ESC), sono state pubblicate online sull'European Heart Journal e sul sito web dell'ESC le linee guida aggiornate per la [...]

Giovedi 7 Settembre 2017

Melanoma avanzato, nivolumab migliora la percentuale di risposte, ma non la sopravvivenza

I pazienti con melanoma avanzato trattati con nivolumab hanno mostrato una percentuale di risposte più alta e risposte più durature rispetto alla chemioterapia scelta dagli sperimentatori, ma questi aumenti non si sono tradotti in migliori risultati [...]

Neuropatia ottica ereditaria di Leber, idebenone rimborsato SSN

Il farmaco idebenone ha ricevuto il via libera dell'AIFA per il trattamento della neuropatia ottica ereditaria di Leber (LHON), una forma di cecità ereditaria che porta alla perdita di un occhio e, in un periodo che va da 3 a 6 mesi, anche dell'altr[...]

Antidepressivi in gravidanza possono influire sulla salute mentale del bambino

L'uso di antidepressivi è in aumento da molti anni. Tra il 2 e l' 8% delle donne incinte assumono antidepressivi. Ora i ricercatori della Aarhus University in Danimarca dimostrano che c'è un rischio aumentato di sviluppare un disturbo psichiatrico ne[...]

I dispositivi per la chiusura dell’auricola atriale sinistra possono sostituire completamente la terapia antitrombotica?

Talvolta nei pazienti con fibrillazione atriale, a rischio di ictus, con dispositivi medici che consentono la chiusura dell'appendice atriale sinistra (LAA), si riscontra la formazione di trombi nelle settimane successive all’impianto. Sono le conclu[...]

Metformina a lungo termine nella prevenzione del diabete

Secondo alcuni risultati provenienti dal Diabetes Prevention Program (DPP) e dalla sua estensione, la somministrazione a lungo termine di metformina ha un effetto particolarmente forte nel prevenire lo sviluppo del diabete di tipo 2 nelle donne con p[...]

Sabato 9 Settembre 2017

PCI, l’età non è più un ostacolo

L'età, da sola in assenza di altri fattori non cardiaci, non dovrebbe impedire a un paziente di accedere all’intervento coronarico percutaneo (PCI). Lo affermano gli autori di uno studio pubblicato su Journal of Interventional Cardiology che, seppur [...]

Giovedi 7 Settembre 2017

Ca al seno, profilo di tossicità gestibile per gli inibitori di CDK

Gli inibitori delle chinasi ciclina-dipendenti (CDK) 4/6 sono emersi di recente come nuova opzione terapeutica per le donne con un cancro al seno positivo per i recettori ormonali (HR+) e, in generale, questi agenti sembrano essere ben tollerati, con[...]

Celiachia, miglioramento significativo dei sintomi grazie a una terapia enzimatica

Non sempre nei pazienti celiaci è sufficiente la dieta priva di glutine a consentire il benessere del paziente. Un'analisi post hoc dello studio CeliAction, i cui risultati sono stati pubblicati su Digestive Diseases and Sciences, ha evidenziato che [...]

Leucemia mieloide cronica, riduzione della dose fattibile in presenza di risposta molecolare maggiore stabile

Scalare la dose degli inibitori delle tirosin chinasi (TKI) è in genere sicuro e può portare a un miglioramento dei sintomi nei pazienti con leucemia mieloide cronica che rispondono bene alla terapia. Lo dimostrano i risultati di un'analisi ad interi[...]

Ca renale metastatico, promette bene la combinazione nivolumab-ipilimumab

Il trattamento con la combinazione dell’anti-PD-1 nivolumab più l’anti-CTLA-4 ipilimumab si è associato a un’attività antitumorale notevole e a una risposta duratura tra i pazienti con carcinoma renale metastatico, stando ai risultati di efficacia e [...]

Eli Lilly taglia 3500 posti nel quadro di un piano globale di riorganizzazione

Eli Lilly ha fatto sapere che prevede di ridurre la propria forza lavoro di circa 3500 unità, pari a circa l' 8% del totale, nell'ambito di un'iniziativa volta a razionalizzare le operazioni, puntando in modo più efficiente a concentrare le risorse s[...]

Angina: in 10 anni +36% di casi fra gli uomini in Italia

Intenso dolore al petto ogni volta che si salgono le scale o si percorre a piedi un breve tragitto e, in generale, quando il cuore deve sopportare uno sforzo. L'angina è in costante crescita, in dieci anni (2002-2012) in Italia è aumentata del 36% fr[...]

Fda

Emofilia A, da Fda Priority Reviewa emicizumab per terapia in presenza di inibitori

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha accettato la Biologics License Application (BLA) dell'azienda e ha accordato la Priority Review (Revisione Prioritaria) per il trattamento in profilassi con emicizumab, in formulazione sottocutane[...]

Nevralgia post-erpetica: 3 pazienti su 4 non sanno che con il vaccino avrebbero potuto evitare il dolore

Un dolore severo, insopportabile; un’esperienza difficile, come “entrare in un tunnel di cui non si vede la fine”. Una patologia, della durata media di 5-6 mesi, con un grande impatto sulla qualità di vita di chi ne è colpito e che compromette l’atti[...]

Leucemia linfatica cronica, buona risposta e tossicità ridotta con obinutuzumab

La monoterapia con l'anticorpo monoclonale anti-CD20 obinutuzumab è risultata efficace come trattamento di prima linea per la leucemia linfatica cronica in un piccolo studio su pazienti con un'alta percentuale di IGHV non mutate, presentato di recent[...]

Ledipasvir più sofosbuvir, conferme di efficacia contro l'HCV in pazienti pediatrici

L'associazione di ledipasvir e sofosbuvir è efficace e sicura anche per i pazienti adolescenti affetti da virus dell'epatite C di genotipo 1. Questo è quanto emerge da uno studio pubblicato su Hepatology in cui i ragazzi trattati hanno raggiunto una [...]

Asma severo non controllato, tezepelumab centra endpoint primario efficacia in Fase II

Tezepelumab, anticorpo monoclonale sperimentale anti-TSLP, determina una riduzione significativa del tasso annuale di esacerbazioni asmatiche rispetto al placebo, indipendentemente dalla presenza di infiammazione eosinofilica, in pazienti con asma se[...]

Diabete di tipo 2, empagliflozin protegge il rene anche a lungo termine

L'inibitore dell'SGLT2 empagliflozin, oltre ad essere un ipoglicemizzante di provata efficacia, ha un effetto protettivo sul rene sia a breve sia a lungo termine nei pazienti con diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari. Lo evidenziano nuovi dati[...]

Milano, bilancio positivo del 16° congresso europeo di medicina interna

Successo di pubblico e di contenuti per la sedicesima edizione del Congresso Europeo di Medicina Interna (ECIM), ospitata dalla Prestigiosa sede dell'Università degli Studi, dove si sono alternati 40 relatori di diverse nazionalità.

Epilessia, conferme dalla vita reale per eslicarbazepina acetato

Al congresso internazionale sull'epilessia (IEC) in corso a Barcellona, sono stati presentati i risultati dello studio Euro-Esli che confermano nella pratica clinica l'efficacia e la sicurezza di eslicarbazepina acetato in pazienti con epilessia a es[...]

TAVI, anche i novantenni possono beneficiarne

Uno studio osservazionale presentato al congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC) dimostra che la TAVI, ovvero l'intervento di sostituzione della valvola aortica per via transcatetere, è sicura ed efficace anche nei pazienti molto anziani,[...]

Diabete di tipo 2, controllo glicemico lievemente inferiore, ma rischio più alto di decesso in caso di terapia con statine

Uno studio su 12.725 pazienti con diabete di tipo 2 che hanno iniziato il trattamento con insulina mostra che quelli non trattati con statine avevano un controllo glicemico leggermente migliore, ma sono sopravvissuti più a lungo e sono andati incontr[...]

Alirocumab dimezza il colesterolo LDL nei pazienti ad alto rischio, anche senza ipercolesterolemia familiare

I pazienti trattati con l’anti PCSK9 alirocumab mostrano una riduzione dei livelli di colesterolo LDL di circa il 50%, indipendentemente dalla presenza o meno di ipercolesterolemia familiare. E’ quanto emerso da uno studio presentato al congresso del[...]

Mercoledi 6 Settembre 2017

Alzheimer: con aducanumab la riduzione della placca amiloide prosegue fino a 36 mesi

Biogen ha annunciato i risultati di una recente analisi dell'estensione a lungo termine (LTE) dello studio di fase 1b su aducanumab, il trattamento sperimentale per la malattia di Alzheimer allo stadio precoce. Le analisi aggiornate includono dati ri[...]

Osteoporosi, solo una donna su 5 è trattata in maniera ottimale

Secondo un'analisi post-hoc di dati provenienti dagli studi clinici WHI (Women's Health Initiative), di recente pubblicazione su the American Journal of Medicine, il trattamento dell'osteoporosi post-menopausale è ancora oggi sottoutilizzato. Lo stud[...]

Leucemia Linfatica Cronica, venetoclax ottiene rimborsabilità da AIFA in monoterapia

L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato la rimborsabilità in Italia di venetoclax in monoterapia orale per il trattamento della leucemia linfatica cronica (LLC). Venetoclax, il primo inibitore selettivo della proteina BCL-2, è in grado di [...]

Martedi 5 Settembre 2017

Artrite reumatoide, ridurre gradualmente gli anti-TNF si può, in alcuni casi

Ridurre di un terzo il dosaggio dei farmaci anti-TNF in pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) sembra non avere alcun impatto negativo sull'incidenza di recidive di malattia e potrebbe costituire, nell'ottica dell'ottimizzazione e del consumo ap[...]

Micobatteri non tubercolari (NTM): conferme di efficacia in Fase 3 per amikacina liposomiale inalatoria (LAI)

In pazienti con malattia polmonare sostenuta da un micobatterio non tubercolare (Mycobacterium Avium Complex – MAC) refrattario alla terapia consigliata dalle linee guida, il trattamento con amikacina liposomiale in sospensione inalatoria (LAI), in a[...]

Fibrillazione atriale: intervento di formazione incrementa l'uso degli anticoagulanti orali

Un intervento di carattere formativo rivolto sia agli operatori sanitari che ai pazienti ha incrementato il ricorso e l'aderenza alla terapia anticoagulante orale ed è stato associato a meno casi di ictus, confermando l'importanza di un'assistenza in[...]

Ema

Carcinoma uroteliale: approvazione europea per pembrolizumab

L'Agenzia Europea per i Medicinali ha approvato pembrolizumab, farmaci immunoterapico anti-PD-1, per il trattamento in monoterapia di pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico di pazienti adulti che hanno ricevuto una preced[...]

Statine riducono il rischio di tumore della mammella e la mortalità

Le donne affette da ipercolesterolemia hanno una probabilità minore di sviluppare un tumore della mammella e mostrano un minor tasso di mortalità dovuto alla malattia. Ma a cosa è dovuto tutto questo? Secondo lo studio ACALM presentato al congresso d[...]

Sclerosi multipla, fingolimod riduce le ricadute in bambini e adolescenti. Studio PARADIGMS

E' positivo l'esito dello studio di fase III PARADIGMS, volto a valutare la sicurezza e l'efficacia di fingolimod, con somministrazione orale una volta al giorno, in bambini e adolescenti (di età dai 10 ai 17 anni) affetti da sclerosi multipla (SM). [...]

Dolore neuropatico periferico in pazienti diabetici, mirogabalin bene in fase 3

Il trattamento con mirogabalin è risultato efficace nel ridurre, in maniera significativamente, il dolore in pazienti con neuropatia diabetica periferica dopo 14 settimane di terapia e nell'estensione a 52 settimane. E' quanto evidenziato dallo studi[...]

Lunedi 4 Settembre 2017

Malattia polmonare interstiziale e artrite reumatoide, risultati promettenti con rituximab

Rituximab potrebbe rappresentare un trattamento efficace nei pazienti affetti da artrite reumatoide e malattia polmonare interstiziale potenzialmente letale. Questo il responso di uno studio osservazionale britannico, pubblicato su Rheumatology, che [...]

Dormire male non fa bene al cuore

Dormire male può causare danni al nostro organismo e, secondo una ricerca presentata al Congresso Europeo di Cardiologia (ESC), aumenterebbe il rischio di cardiopatia ischemica e ictus.

Freddo e umidità aumentano il rischio di infarto

Al congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC) di Barcellona sono stati presentati i risultati di uno studio condotto dai ricercatori dello Skane University Hospital di Lund, in Svezia, condotto su più di 280mila pazienti e della durata di 1[...]

BPCO e impiego steroidi inalatori a lungo termine: rischi per l'osso?

L'utilizzo a lungo termine di dosaggi elevati di steroidi inalatori in pazienti affetti da BPCO sembra essere associato ad un modesto incremento del rischio di frattura all'anca e a livello delle estremità superiori. Questo il responso di uno studio[...]