22278 news PER "art"


NEWS

Giovedi 4 Giugno 2015

Fibrosi polmonare idiopatica, da AIPO e SIMeR il percorso diagnostico-terapeutico del paziente

Il percorso diagnostico terapeutico del paziente affetto da Fibrosi Polmonare Idiopatica (Idiopathic Pulmonary Fibrosis, IPF) potrà finalmente essere uniforme su tutto il territorio nazionale grazie a un importante documento realizzato per i medici i[...]

Paura di scordare la pillola? Ci pensa il progetto Seguilaterapia

Minimo rischio di ospedalizzazione, minori complicanze associate alla malattia, maggiore sicurezza ed efficacia dei trattamenti e riduzione dei costi per le terapie, il tutto a vantaggio di un Sistema Sanitario sostenibile e sempre più al servizio de[...]

Fda

Malattia di Niemann-Pick B, olipudase alfa riceve dall'Fda la Breakthrough Therapy Designation

Importante riconoscimento per la terapia enzimatica sostitutiva a base di olipudase alfa cui l'Fda ha concesso lo status di breakthrough designation per la cura delle manifestazioni non neurologiche della malattia di Niemann-Pick B (nota anche come C[...]

Ca prostatico resistente alla castrazione, enzalutamide meglio di bicalutamide in due studi

Enzalutamide ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS), la cinetica del PSA, e la qualità della vita (QoL) rispetto a bicalutamide nei pazienti con un carcinoma prostatico resistente alla castrazione (CRPC) in [...]

Mieloma multiplo, aggiunta di elotuzumab alla terapia standard ritarda la progressione

Elotuzumab è un nuovo anticorpo monoclonale avente come target SLAMF7 (Signaling Lymphocyte Activation Molecule), una glicoproteina di superficie altamente espressa sia sulle cellule del mieloma sia sulle cellule NK, ma non nei tessuti normali o nell[...]

Mercoledi 3 Giugno 2015

Tumore del colon retto: studio italiano apre prospettive con la ricerca e la terapia delle forme Her2

E' stata un'anterprima mondiale quella presentata a Chicago al congresso annuale ASCO (American Society of Clinical Oncology) . Si tratta di uno studio multicentrico tutto italiano avente per oggetto un nuovo protocollo diagnostico - terapeutico rigu[...]

Oppioidi e guida, ci sono dei pericoli?

La normativa italiana, formulata per punire chi abusa di oppiacei a scopo "ricreativo", mette i pazienti con patologia dolorosa cronica nella condizione di essere ritenuti dei contravventori delle normative vigenti. L'argomento è stato affrontato a B[...]

Dolore, maggiore sensibilità nei soggetti con deterioramento cognitivo

Le persone affette da demenza e altre forme di deterioramento cognitivo (DC) hanno alterate risposte al dolore. Questo è quanto riportato in un articolo apparso sulla rivista Pain in cui gli autori sottolineano che questi pazienti presentano spesso c[...]

Conferme dall'Asco per l'anti PD-L1 di AstraZeneca

All'ASCO 2015 AstraZeneca e MedImmune, la divisione sulla ricerca e lo sviluppo in ambito biologico a livello globale, hanno presentato risultati incoraggianti sul nuovo portafoglio dell'immuno-oncologia incentrato sulle terapie combinate.

Mielofibrosi, in fase III buoni i dati di pacritinib, a prescindere dalla conta piastrinica

All'ASCO sono stati resi noti i dati di PERSIST-1 – uno studio randomizzato di Fase 3, volto alla registrazione, condotto su pacritinib nel trattamento della mielofibrosi. Pacritinib è un inibitore orale multichinasi in fase di sperimentazione, speci[...]

Clinica Mobile, con l'e-health interventi medici veloci quanto i suoi ‘pazienti'

In occasione del Gran Premio d'Italia, BioCare Provider e Aruba annunciano la loro partnership con Clinica Mobile nel Mondo, la famosa ‘clinica su ruote' che si prende cura dei piloti e del personale che lavora nei paddock di MotoGP e Superbike.

Melanoma avanzato, promossa in fase III l'immunoterapia oncolitica T-VEC

Sono stati da poco pubblicati sul Journal of Clinical Oncology i risultati dello studio di fase III OPTiM sull'utilizzo di talimogene laherparepvec (T-VEC) per il trattamento del melanoma avanzato. Lo studio, grazie al quale il prodotto ha incassato [...]

Pembrolizumab promettente contro il carcinoma uroteliale

L'inibitore del checkpoint immunitario PD-1 pembrolizumab, già approvato per il melanoma, sembra promettente anche come trattamento per il carcinoma uroteliale. A suggerirlo sono i risultati dello studio di fase Ib KEYNOTE-12, presentati in occasione[...]

Frequenza cardiaca possibile indicatore del rischio di diabete

La misurazione della frequenza cardiaca potrebbe aiutare a identificare i soggetti che sono a maggior rischio di sviluppare il diabete . A suggerirlo sono i risultati di uno studio internazionale pubblicato di recente sull'International Journal of Ep[...]

Ipogonadismo, testosterone migliora deficit erettile, controllo glicemico e composizione corporea negli uomini diabetici

Negli uomini affetti da ipogonadismo e diabete di tipo 2, la terapia sostitutiva con testosterone a lungo termine migliora in modo significativo la funzione erettile, corregge le anomalie metaboliche e modifica in senso positivo la composizione corpo[...]

Mieloma multiplo, trapianto autologo di staminali vantaggioso anche nell'anziano

Nei pazienti affetti da mieloma multiplo, il trapianto autologo di cellule staminali migliora in modo significativo la sopravvivenza globale (OS), anche nell'anziano, rispetto alle strategie che non prevedono il trapianto. Lo evidenzia uno studio ret[...]

Lunedi 1 Giugno 2015

Diabete, liraglutide: effetti avversi gastrointestinali legati all'età e al non utilizzo di metformina

Nei pazienti con diabete di tipo 2, tra i fattori collegati alla comparsa di effetti collaterali gastrointestinali che hanno portato a sospendere l'assunzione dell'agonista del GLP-1 liraglutide ci sono l'età del paziente e la non assunzione in cont[...]

Ca ovarico avanzato, opzione valida fare la chemio prima della chirurgia

Nelle donne con un carcinoma ovarico in stadio III/IV di nuova diagnosi, fare la chemioterapia prima della'intervento chirurgico dà risultati di sopravvivenza simili e non inferiori al fare prima l'intervento e poi la chemio. Lo evidenziano i risulta[...]

Mercoledi 3 Giugno 2015

Possibile aumento del rischio di diabete di tipo 2 tra chi prende le statine

Chi prende le statine potrebbe avere un maggior rischio di sviluppare diabete di tipo 2. A suggerirlo è uno studio osservazionale su quasi 26.000 persone beneficiarie di Tricare, il servizio sanitario militare statunitense. Il lavoro è stato da poco [...]

Lunedi 1 Giugno 2015

Emicrania negli adolescenti refrattaria ai farmaci, la chirurgia sembra risolutiva

La chirurgia per l'emicrania è efficace nei pazienti adolescenti con emicrania grave che non rispondono ai trattamenti standard. Questo è quanto segnalato da uno studio apparso sul nel numero di giugno di Plastic and Reconstructive Surgery, la rivist[...]

Leucemia linfocitica cronica, bene la combinazione idelalisib e ofatumumab in pazienti già trattati

Presentati al congresso annuale dell'ASCO i risultati derivati da una sperimentazione clinica di Fase 3, lo Studio 119, sull'uso sperimentale di idelalisib in combinazione con ofatumumab per il trattamento di pazienti affetti da leucemia linfocitica [...]

Tumore ovarico, bevacizumab riduce il rischio di progressione della malattia

Al Congresso ASCO sono stati presentati importanti aggiornamenti del trial clinico ICON7, dati preliminari dello studio dei gruppi cooperativi MITO e MANGO e ulteriori aggiornamenti dello studio registrativo AURELIA, nel trattamento del carcinoma ova[...]

Tumori della pelle: vitamina B utile per prevenirli

Vitamina B per prevenire i tumori della pelle diversi dal melanoma? E' l'indicazione di uno studio australiano presentato al Congresso ASCO. Per i ricercatori dell'Università di Dermatologia di Sidney, la nicotinamide - una forma vitamina B3 - ha un'[...]

Sabato 30 Maggio 2015

Fondazione Italiana Sclerosi multipla, per vincere la malattia serve l'impegno di tutti

Il congresso 2015 della Fondazione Italiana Sclerosi Multipla (FISM), appena concluso, ha portato a Roma 300 fra i massimi esperti di questa malattia, insieme ai rappresentati delle persone con SM e delle Istituzioni.

Malattia di Parkinson: disponibili dispositivi per la stimolazione cerebrale profonda compatibili con la Risonanza Magnetica full body

Approvati dall’Unione Europea e disponibili anche in Italia i primi e unici dispositivi per la Neurostimolazione Cerebrale Profonda (DBS), compatibili con la risonanza magnetica (RMN) full body.

Si può vincere, un libro con 16 storie di pazienti che hanno sconfitto il cancro con la immunooncologia

Nove uomini e 7 donne che hanno combattuto la lotta contro il cancro. Nelle loro parole l’angoscia e la disperazione al momento della diagnosi. Ma senza mai perdere la forza di rialzarsi fino alla possibilità di utilizzare le terapie immuno-oncologic[...]

Tumore del polmone, con nivolumab 51% dei pazienti con malattia avanzata vivo a un anno

Cambia la storia naturale del tumore del polmone, una delle neoplasie più frequenti. Grazie all'immuno-oncologia, un nuovo approccio che ha già evidenziato risultati significativi nel melanoma. Il 51% dei pazienti colpiti da tumore del polmone non a [...]

Inaugurato a Milano il nuovo museo di storia della farmacia

E' stato inaugurato oggi il nuovo Museo di Storia della Farmacia e del Farmaco e l'annesso Centro Studi e Documentazione in Viale Piceno 18 a Milano. Nel Museo si possono ammirare tutti gli oggetti che rappresentano e riassumono le attività svolte d[...]

Aiom: “in 10 anni raddoppiato il prezzo dei farmaci anti-cancro. Serve subito un Fondo nazionale per l'oncologia”

In dieci anni il prezzo dei farmaci anti-cancro è duplicato, passando da 4.500 dollari a più di 10mila al mese. L'Italia finora è riuscita a reggere l'impatto di questa crescita esponenziale, grazie ai sistemi di rimborso concordati con l'AIFA (Agenz[...]

Bpco, revisione sistematica e meta-analisi su efficacia di anti-leucotrieni

I farmaci anti-leucotrieni non migliorano la funzionalità polmonare né mitigano i processi infiammatori nei pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva. Lo dimostra una revisione sistematica e meta-analisi pubblicata su Lung.

Gestione del paziente iperteso: in Italia sia divergenze sia similitudini tra specialisti e medici di famiglia

In Italia, tra medici di medicina generale (GP) e specialisti (SP) esistono opinioni differenti nella gestione del paziente iperteso, in particolare circa i target pressori raccomandati e le distribuzioni del profilo di rischio cardiovascolare. Le sc[...]

Prolungata ventilazione meccanica porta alla perdita di indipendenza

I pazienti critici sottoposti a ventilazione meccanica per più di una settimana sono ad alto rischio di compromissione funzionale e di decesso entro un anno dalla dimissione ospedaliera, in particolare sono a maggior rischio i pazienti più anziani e [...]

Gravidanza e IBD, nessun rischio con trattamento anti-TNF

La terapia anti-TNF per le malattie infiammatorie intestinali durante la gravidanza sembra essere sicura per la madre e per il feto, secondo uno studio prospettico pubblicato sulla rivista Gut.

Sarcoma dei tessuti, nuovi dati dall’Asco confermano la superiorità di eribulina rispetto a dacarbazina

Uno studio cardine di Fase III (lo Studio 309) condotto con eribulina in pazienti con liposarcomi e leiomiosarcomi (due delle forme di sarcoma più comuni), saranno presentati oggi all'ASCO 2015.

Sclerosi sistemica, sildenafil potenzialmente efficace nelle ulcere digitali

Successo parziale di sildenafil nella guarigione delle ulcere digitali sclerodermiche: i risultati di un trial clinico randomizzato e controllato vs placebo, pubblicato sulla rivista Annals of Rheumatic Diseases, hanno dimostrato un certo beneficio d[...]

Artrite reumatoide, colestestolo HDL predittore migliore di rischio CV del colestestolo LDL

Mentre la relazione tra colestestolo LDL-C ed eventi coronarici avversi maggiori (MACE) non è lineare sia nei pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) che in quelli non affetti, incrociati in base all'età e al sesso, livelli più elevati di colest[...]

Spondiloartrite periferica non psoriasica, adalimumab sicuro ed efficace in Fase III

Un trial clinico di Fase III, di recente pubblicazione sulla rivista Arthritis & Rheumatology, ha dimostrato l'efficacia di adalimumab nell'alleviare la sintomatologia e migliorare la funzione fisica in pazienti affetti da spondiloartrite (SpA) perif[...]

Artrite reumatoide, risultati promettenti da nuovo anticorpo monoclonale anti GM-CSF in sperimentazione

MOR103: questa la sigla di un nuovo anticorpo monoclonale sperimentale contro il GM-CSF (fattore stimolante le colonie di granulociti-macrofagi) che, stando ai risultati di un trial randomizzato, in doppio cieco, controllato vs. placebo, atto a testa[...]

Artrite reumatoide, nessun aumento del rischio di cancro con i farmaci anti-TNF

L'aggiunta di un farmaco anti-TNF al trattamento con DMARDs sintetici non innalza il rischio di tumori solidi in pazienti con AR nel corso dei primi 5 anni di terapia.

Emicrania cronica, alcune forme migliorano con una puntura lombare

«Molte forme di emicrania cronica che in genere si ritiene siano primarie, perché non si riesce a trovare una causa, in realtà sono forme secondarie derivate da ipertensione intracranica (IIC) che non viene diagnostica in quanto forma minore di (IIC[...]

Cancro del colon-retto, il rischio è raddoppiato negli adolescenti obesi

Il grasso in eccesso continua a “mietere vittime”. Un recente ampio studio di coorte ha, infatti, evidenziato che gli adolescenti maschi con chili in eccesso hanno più del doppio di probabilità di sviluppare il cancro del colon-retto (CRC) raggiunta [...]

Anziani scompensati con deficit cognitivi, prognosi peggiore da minore adesione ai farmaci

Una nuova ricerca suggerisce che, nei soggetti più anziani con insufficienza cardiaca (IC), un deterioramento cognitivo può essere predittivo di outcome peggiori, quali la riammissione in ospedale o il decesso. Inoltre, risulta che una grande percent[...]

Nefropatia da mezzo di contrasto durante PCI, risultati preliminari molto positivi con nicorandil

La somministrazione periprocedurale di nicorandil per infusione previene l’insorgenza di nefropatia da mezzo di contrasto (CIN) in pazienti con scarsa funzione renale avviati a intervento percutaneo coronarico (PCI). Lo dimostrano i dati di uno studi[...]

Dexrazoxano non aumenta la mortalità nei pazienti pediatrici con leucemia o linfoma

L'esposizione a dexrazoxano nei pazienti pediatrici affetti da leucemia o linfoma non ha influenzato la mortalità generale, compromettendo la sopravvivenza a lungo termine, durante un follow-up mediano di 12,6 anni. Lo rivela un’analisi di tre studi [...]

Lo prova l’olio di fegato di merluzzo: la vit.D nell’adolescenza riduce il rischio di SM in età adulta

I risultati di uno studio basato sull’integrazione di vitamina D3 mediante olio di fegato di merluzzo – pubblicato online sul Multiple Sclerosis Journal - non solo supportano l'ipotesi che bassi livelli di vitamina D rappresentino un fattore di risch[...]

PD, infusione duodenale continua di levodopa/carbidopa: efficace e sicura anche long-term

Una ricerca spagnola – apparsa online su Parkinsonism & Related Disorders - conferma che l’infusione continua duodenale di levodopa/carbidopa in gel (LCIG) rappresenta un’opzione di trattamento molto efficace per i pazienti affetti da malattia di Par[...]

Ca del colon-retto metastatico, regorafenib migliora la sopravvivenza nei pazienti asiatici

L’inibitore multiarget delle tirosin chinasi regorafenib ha migliorato la sopravvivenza globale (OS) in un ampio gruppo di pazienti asiatici con un carcinoma del colon-retto metastatico refrattario al trattamento rispetto al placebo, nello studio di [...]

Venerdi 29 Maggio 2015

Diabete di tipo 2: ok UE alla combinazione empagliflozin + metformina

La Commissione Europea ha concesso l'autorizzazione alla commercializzazione nell'Unione Europea (UE) dell'associazione empagliflozin + metformina come terapia per adulti con diabete di tipo 2 (T2D). La nuova terapia d'associazione in un'unica compre[...]

Ema

Spondiloartrite Assiale Non-Radiografica, golimumab ottiene il parere favorevole del Chmp

Il medicinale golimumab ha ricevuto il parere favorevole del Chmp, per il trattamento di pazienti adulti con spondiloartrite assiale severa, attiva, non-radiografica (nr-axial SpA) che presentano segni oggettivi di infiammazione come indicato da un e[...]

Obesità, liraglutide: migliora la qualità di vita e gli effetti avversi gastrointestinali non impattano sull'outcome

Liraglutide approvato sia come antidiabetico sia come farmaco dimagrante, nei pazienti che lo assumono come trattamento anti-obesità, migliora la qualità della vita connessa alla salute, sia dal punto di vista della funzionalità fisica sia da quello [...]

Pfizer entra (forse) nella tecnologia del CAR-T cell

La corsa all'oro della immunoterapia del cancro sembra inarrestabile. Secondo fonti ben informate, Pfizer ha avviato negoziati per acquisire società biotech francese Cellectis con un esborso di ben 1,5 miliardi di euro (1,6 miliardi dollari). Lo rife[...]

NMO, positivi risultati con il blocco del recettore dell'interleuchina-6 long-term mediante tocilizumab

Una terapia prolungata con tocilizumab può essere sicura ed efficace dalle fasi di trattamento precoce in avanti in pazienti affetti da neuromielite ottica (NMO) o disturbi dello spettro della NMO molto attivi e altrimenti resistenti alla terapia. Pa[...]

Carbamazepina ev, efficace sostituto della formulazione orale come terapia ponte nel controllo delle crisi

Uno studio – apparso online su Epilepsia – ha valutato la sicurezza e la tollerabilità di una nuova carbamazepina per via parenterale e ha confrontato la sua farmacocinetica (PK) con quella della formulazione per os: le infusioni per via endovenosa d[...]

Incontinenza urinaria, conferme di efficacia e sicurezza a lungo termine per la tossina botulinica

I ricercatori (provenienti da Canada, Francia, Germania, Italia e Stati Uniti) hanno seguito un gruppo di pazienti che hanno partecipato a un'estensione di 3 anni di uno studio di fase III durato 52 settimane nei quali erano stati sottoposti a iniezi[...]

Diabete di tipo 2, conferme di efficacia per canagliflozin nel ‘mondo reale'

Il trattamento con l'inibitore del cotrasportatore del sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT2) canagliflozin ha portato a miglioramenti significativi della glicemia (HbA1c) in pazienti adulti con diabete di tipo 2 in tre studi osservazionali, realizzati sui[...]

Giovedi 28 Maggio 2015

Epatite C, AISF chiede accesso a cure "efficaci ed eque"

In una nota, che riproponiamo integralmente, l'Associazione italiana per lo studio del fegato (AISF), ritiene che solo l'applicazione di modelli organizzativi e gestionali omogenei su tutto il territorio nazionale sia in grado di garantire soluzioni[...]

Cardiologi Anmco, colesterolo Ldl: “piu' basso e' meglio”

Dal 46°Congresso Nazionale dell'ANMCO – Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, in programma dal 4 al 6 giugno a Milano, emergeranno le ultime novità su come abbattere il colesterolo LDL, per migliorare le prospettive nella prevenzione [...]

Punto Terapia del Dolore del Niguarda di Milano, menzione speciale al premio “Gerbera d'oro”

In occasione della conferenza stampa di presentazione della Giornata, in programma oggi presso l'Auditorium del Ministero della Salute, è stata assegnata all'Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano una menzione speciale del premio “Gerbera d'oro”, che[...]

Neuropatia diabetica, migliorare la qualità delle linee guida per gestire meglio il paziente

Le attuali linee guida per la gestione del paziente con neuropatia diabetica si basano tutte su approcci evidence-based ma, nonostante ciò, producono conclusioni e consigli discordanti tra loro sulla stessa situazione clinica.

Ca alla prostata, aggiunta di docetaxel alla terapia ormonale allunga la vita

L'aggiunta di docetaxel alla terapia ormonale standard ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza in un gruppo di uomini con un cancro alla prostata localmente avanzato o metastatico, naive alla terapia ormonale, nello studio STAMPEDE.