1286 news PER "artrite reumatoide"


NEWS

Domenica 19 Maggio 2019

Ema

Comunicazione Ema sulla sicurezza di tofacitinib 10 mg.

Il Comitato di Valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza (PRAC) dell'Ema ha raccomandato che i medici non prescrivano più tofacitinib nel dosaggio di 10 mg due volte al giorno in pazienti ad alto rischio di embolia polmonare. Tale categoria incl[...]

Artrite reumatoide, alcuni biomarker predicono remissione sostenuta in pazienti ACPA sieronegativi

In pazienti con artrite reumatoide iniziali, sieronegativi agli ACPA, è possibile utilizzare un pattern di altri marker sierologici per predire la remissione di malattia libera da farmaco, stando ai risultati provenienti da una coorte osservazionale [...]

Venerdi 17 Maggio 2019

Dermatite atopica, promette bene abrocitinib, il JAK inibitore di Pfizer

Pfizer ha presentato i risultati preliminari positivi di efficacia e sicurezza di uno studio clinico di fase avanzata sul JAK inibitore sperimentale abrocitinib utilizzato nel trattamento della dermatite atopica da moderata a grave in pazienti maggio[...]

Mercoledi 15 Maggio 2019

Philogen, il biotech made in Italy da Siena alla conquista del mondo

Non c'è quasi giorno che non si parli di compagnie biotech che vengono acquisite da grandi aziende farmaceutiche o che stringono con esse accordi di collaborazione per lo sviluppo di farmaci innovativi. E per la quasi totalità si tratta di piccole-me[...]

Sabato 11 Maggio 2019

Diabete di tipo 2, un vecchio antimalarico efficace quanto i farmaci più recenti

Un vecchio farmaco antimalarico e generico da lungo tempo, l'idrossiclorochina, sembra avere effetti benefici nel diabete di tipo 2 a livelli paragonabili a canagliflozin, uno dei più moderni antidiabetici orali, secondo i risultati di uno studio pre[...]

Mercoledi 8 Maggio 2019

Denosumab nell’artrite reumatoide? Primi dati da studio fase 3

La combinazione di denosumab con un DMARDcs (es: metotressato) sembra essere un trattamento promettente, in termini di rallentamento del danno radiografico associato ad artrite reumatoide (AR): lo dimostrato i risultati di DESIDERABLE, un trial di fa[...]

Artrite reumatoide, attività fisica ne riduce il rischio nel sesso femminile

Livelli elevati di attività fisica potrebbero associarsi ad una riduzione del rischio di insorgenza di artrite reumatoide (AR) nel sesso femminile, stando ai risultati di uno studio pubblicato su Arthritis & Rheumatology.

Lunedi 6 Maggio 2019

Lunedi 29 Aprile 2019

Artrite reumatoide, risultati incoraggianti in fase 2 con namilumab

Inibire l'attività macrofagica utilizzando, come bersaglio terapeutico, il Fattore stimolante le colonie granulocitarie-macrofagiche (GM-CSF) potrebbe rivelarrsi una strategia terapeutica interessante nel trattamento dell'artrite reumatoide (AR). Lo [...]

Giovedi 18 Aprile 2019

Artrite reumatoide, conferme per sarilumab, in aggiunta a MTX, nei pazienti con risposta insoddisfacente alla monoterapia

L’aggiunta di sarilumab al trattamento con metotressato è in grado di migliorare in modo significativo sia la sintomatologia che la funzione fisica in pazienti affetti da artrite reumatoide e con risposta insoddisfacente al DMARDcs. L’ennesima confer[...]

Martedi 16 Aprile 2019

Artriti e “problemi sotto le lenzuola”, una review fa il punto

Le disfunzioni sessuali in pazienti affetti da varie forme di condizioni artritiche infiammatorie sono un fenomeno molto più frequente di quanto si pensi, e non fanno distinzione tra sessi! La conferma giunge da una review sistematica di letteratura,[...]

Martedi 9 Aprile 2019

Finisce in tribunale la partnership tra Amgen e Novartis sull'antiemicranico erenumab

Sono passati solo nove mesi dall'inizio della commercializzazione congiunta negli Stati Uniti di erenumab (Aimovig), un anticorpo monoclonale per la prevenzione dell'emicrania, che i due partner Amgen e Novartis hanno già iniziato a litigare. La gran[...]

Lunedi 8 Aprile 2019

Artrite reumatoide, da GIMBE linee guida del NICE in italiano

A fronte di oltre circa 400.000 pazienti affetti da artrite reumatoide e circa € 2,5 miliardi di costi, in italia manca una rete integrata di servizi per la gestione di questa invalidante patologia. in assenza di linee guida nazionali aggiornate, per[...]

Venerdi 5 Aprile 2019

Artrite reumatoide, smentito beneficio di moderata assunzione alcol su attività di malattia

Uno studio di recente pubblicazione su Arthritis Care and Research smonta l'ipotesi, finora accreditata, sia pur con cautela, di un effetto benefico sull'attività di malattia derivante da una moderata assunzione di alcol in pazienti affetti da artrit[...]

Giovedi 4 Aprile 2019

Tossicità da antinfiammatori non steroidei, uno score per predirla in pazienti con artrosi ed artrite reumatoide

Un punteggio di rischio può aiutare a prevedere la probabilità a 1 anno di avere tossicità maggiore in pazienti, con artrosi e artrite reumatoide, che assumono farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS). E' quanto riportato da uno studio pubblica[...]

Mercoledi 3 Aprile 2019

SIR: primi positivi risultati delle campagne educazionali “Malattie reumatologiche? No grazie!”

Anziani del nostro Paese sempre più alle prese con le malattie reumatologiche. E' questo l'allarme lanciato oggi dalla Società Italiana di Reumatologia (SIR) in occasione di un convegno nazionale che si tiene presso il Ministero della Salute. La Soci[...]

Martedi 2 Aprile 2019

Artrite reumatoide, ampia review conferma la sicurezza cardiovascolare di baricitinib

Uno studio pubblicato su Arthritis & Rheumatology ha passato in rassegna i dati di safety CV relativi all'impiego di baricitinib in 9 trial clinici registrativi per il suo impiego nell'artrite reumatoide (AR). Dai risultati, non è emersa l'esistenza [...]

Artrite reumatoide, la gestione dell’osteoporosi concomitante è da migliorare

Nei pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) sono da migliorare decisamente sia gli interventi di prevenzione dell’osteoporosi indotta da glucocorticoidi (GIO) che di quella post-menopausale. Questo il responso di uno studio recentemente pubblicat[...]

Domenica 31 Marzo 2019

Malattie infiammatorie intestinali: biosimilare CT-P13 non inferiore all'infliximab di riferimento. Studio su The Lancet

La celebre rivista The Lancet ha pubblicato i dati completi di uno studio controllato e randomizzato denomicato PLANETCD condotto con CT-P13 (infliximab biosimilare) sulla malattia di Crohn (MC). I risultati di fase III dello studio hanno dimostrato [...]

Venerdi 29 Marzo 2019

Artrite reumatoide, nuovi risultati positivi per filgotinib in fase 3. Bene anche la sicurezza

Gilead Sciences e Galapagos hanno reso noto che uno studio di Fase III (FINCH 1) che valutava filgotinib in soggetti adulti con artrite reumatoide di grado moderato-severo ha soddisfatto il suo endpoint primario di efficacia e alcuni endpoint seconda[...]

IBSA Foundation fellowship, premiati quattro giovani ricercatori

La sesta edizione delle IBSA Foundation fellowship ha premiato quattro giovani ricercatori che si sono distinti per i loro progetti. Tra questi un ricercatore italiano che studia una rara malattia genetica.

Mercoledi 27 Marzo 2019

Diabete negli anziani, nuove linee guida della Endocrine Society dedicate a una popolazione in crescita

Aumentare l’attenzione al paziente anziano con diabete. Semplificare i regimi terapeutici e personalizzare gli obiettivi glicemici migliora l'aderenza alla terapia ed evita le complicanze correlate al trattamento. È questo il messaggio chiave delle n[...]

Ricerca clinica, da Bristol-Myers Squibb una piattaforma mondiale dei trial in corso

È la prima piattaforma digitale “aperta”, che permette a pazienti e medici di accedere a informazioni su tutti gli studi clinici in corso, in Italia e nel mondo, condotti da Bristol-Myers Squibb in ambito oncologico, cardiovascolare e autoimmune, are[...]

Lunedi 25 Marzo 2019

Artrite reumatoide, abatacept vince in sicurezza nei pazienti affetti anche da BPCO

Artrite reumatoide, abatacept vince in sicurezza nei pazienti affetti anche da BPCO

Domenica 24 Marzo 2019

Ema

Comunicazione Ema su tofacitinib: non superare la dose raccomandata di 5 mg

L'Ema raccomanda agli operatori sanitari e ai pazienti di non superare la dose raccomandata di tofacitinib nel trattamento dell'artrite reumatoide. Nell'UE, 5 mg due volte al giorno è la dose autorizzata per l'artrite reumatoide e l'artrite psoriasic[...]

Conferme per la sicurezza di tocilizumab, nei pazienti con artrite nessun aumento del rischio di cancro

In pazienti con artrite reumatoide trattati con tocilizumab non c'è stato un aumento del rischio di sviluppo di tumori rispetto alle terapia standard a base di anti TNF. Lo conferma un'analisi di tre database di sinistri assicurativi statunitensi. Tr[...]

Mercoledi 20 Marzo 2019

Artrite reumatoide, anticorpi anti-nucleari predittivi di cattiva risposta ai farmaci biologici

Lo sviluppo di anticorpi anti-nucleari (ANA) potrebbe essere predittivo di una cattiva risposta alla terapia con DMARDb in pazienti affetti artrite reumatoide (AR): è quanto sostiene uno studio di recente pubblicazione su Seminars in Arthritis and R[...]

Giovedi 7 Marzo 2019

Gotta, metformina usata come terapia aggiuntiva? I dati preliminari sembrano suffragare questa ipotesi

Uno studio di recente pubblicazione su ARD suggerisce di indagare i possibili benefici derivanti dall'impiego di metformina, notoriamente utilizzata nel diabete, come terapia add-on nella gotta, in ragione della capacità del farmaco di spegnere un me[...]

Mercoledi 6 Marzo 2019

Artrite reumatoide, persistenza al trattamento con abatacept più elevata in pazienti naive ai farmaci biologici

Un paziente su due affetto da artrite reumatoide (AR), avviato subito a trattamento con abatacept, mostra una persistenza al trattamento fino a 2 anni. Non solo: la persistenza alla terapia è ancora più elevata nei pazienti naive ai farmaci biologici[...]

Lunedi 25 Febbraio 2019

Artrite reumatoide e cessazione fumo sigaretta, quale relazione?

Tra i tanti benefici associati all'abbandono definitivo del fumo di sigaretta sembra aggiungersene un altro: la riduzione del rischio di andare incontro ad artrite reumatoide! Stando, infatti, ai risultati di uno studio osservazionale prospettico di [...]

Venerdi 22 Febbraio 2019

M. pneumoniae e artrite reumatoide: esiste un legame?

I pazienti con infezione sostenuta da mycoplasma pnumoniae si caratterizzano per un maggior rischio di sviluppo di artrite reumatoide (AR), stando ai risultati di uno studio pubblicato online su PlosOne. Nello specifico, è emerso che tale rischio è p[...]

Giovedi 21 Febbraio 2019

Gravidanza e malattie reumatiche, un binomio oggi possibile

Grazie al progredire delle conoscenze, oggi le donne affette da una malattia reumatica possono intraprendere una gravidanza.Nella gran parte dei casi, la terapia antireumatica dovrà essere proseguita durante tutta la gravidanza, con lo scopo di mante[...]

Artrite psoriasica e perdita udito, accertata esistenza associazione

L'artrite psoriasica (PsA) è associata, in modo indipendente, ad un incremento significativo del rischio di perdita dell'udito, che media parzialmente un'associazione con il peggioramento di alcuni outcome psichiatrici. Questo il responso di uno stud[...]

Mercoledi 20 Febbraio 2019

Artrite reumatoide: tofacitinib efficace e sicuro, dati a 2 anni

Uno studio pubblicato recentemente su Arthritis & Rheumatology ha dimostrato l'efficacia e la sicurezza di tofacitinib (associato a MTX) in pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) fino a due anni dall'inizio del trattamento, suffragandone l'impie[...]

Lunedi 18 Febbraio 2019

Artrite reumatoide, abatacept e artroplastica: quando sospendere il farmaco per ridurre rischio infettivo post-operatorio?

Sospendere il trattamento endovena con abatacept a meno di un mese dall’intervento di artroplastica dell’anca o del ginocchio in pazienti con artrite reumatoide (AR) non riduce il rischio di infezioni post-operatorie rispetto ad una sospensione più p[...]

Venerdi 15 Febbraio 2019

Fibromialgia, discordanza tra diagnosi clinica e criteri diagnostici

Un lavoro recentemente pubblicato su Arthritis Care & Research mette in discussione gli studi sulla fibromialgia basati sui criteri identificati dall’ICD (International Classification of Disease) in quanto vi è un notevole disaccordo tra la diagnosi [...]

Giovedi 14 Febbraio 2019

Spondilite anchilosante, ridurre la dose di farmaco anti-TNF si può...anzi, è preferibile!

Stando ai risultati di uno studio appena pubblicato su Arthritis Research & Therapy, ridurre la posologia di somministrazione di un farmaco anti-TNF in pazienti con spondilite anchilosante in remissione clinica da 6 mesi si può fare in quanto l'effic[...]

Mercoledi 13 Febbraio 2019

Lupus, conferme efficacia predittiva LLDAS nella risposta al trattamento con belimumab

LLDAS (Lupus Low Disease Activity State), una nuova misura di outcome nei trial sul trattamento farmacologico del lupus, è in grado di discriminare i pazienti con lupus responsivi al trattamento con belimumab. La conferma giunge da un’analisi post-ho[...]

Lunedi 11 Febbraio 2019

Artriti associate a cristalli, bene anakinra in pazienti ospedalizzati

L'impiego dell'antagonista del recettore di IL-anakinra, è sicuro ed efficace in pazienti ospedalizzati con artriti associate a cristalli, compresi quelli con infezioni concomitanti, pazienti trapiantati ed individui recentemente sottoposti ad interv[...]

Giovedi 7 Febbraio 2019

Artrite reumatoide, ridimensionato beneficio acidi grassi omega-3, tranne che nei fumatori non anziani

L'assunzione alimentare di pesce o di acidi grassi omega-3 di origine marina non sembra avere un ruolo protettivo nei confronti dell'artrite reumatoide (AR), stando ai risultati di uno studio di recente pubblicazione su BMC Musculoskeletal Disorders.[...]

Mercoledi 6 Febbraio 2019

Osteoporosi in post-menopausa, denosumab meglio associato a calcio e vitamina D che da solo

La supplementazione orale di calcio e vitamina D potrebbe rivelarsi efficace per migliorare la densità minerale ossea nelle donne in post-menopausa, affette sia da osteoporosi (OP) che da artrite reumatoide (AR), in trattamento con denosumab. Lo conf[...]

Lunedi 4 Febbraio 2019

Dermatite atopica, baricitinib centra l'end point in due studi di fase III

Sono andati a segno due studi di fasi III che valutavano baricitinib nella dermatite atopica. I due studi fanno parte di un programma composto di cinque studi clinici volti a determinare la sicurezza e l'efficacia del baricitinib nel trattamento di q[...]

Come diagnosticare la celiachia in adulti e bambini? Se ne è parlato a “Bimbi dei Miracoli”

Perdita di peso, ritardo nella crescita, mal di pancia o diarrea protratta ma anche sintomi non prettamente intestinali come mal di testa e cambiamenti dell'umore possono essere campanelli di allarme di celiachia nei bambini e negli adulti. Se ne è p[...]

Artrite reumatoide, quanto è rilevante, a fini clinici, la sieroconversione?

Una sottoanalisi del trial IMPROVED, condotto in pazienti con artrite reumatoide (AR) all’esordio e pubblicata su Arthritis Research & Therapy, ha mostrato che le variazioni sierologiche dei livelli autoanticorpali non si associano con l’attività di [...]

Venerdi 1 Febbraio 2019

Ci ha lasciato il farmacologo Stewart Adams, padre dell'ibuprofene

Correva l'anno 1961 quando un brillante ricercatore della Boots Pure Drug Company Ltd depositava il brevetto di quello che sarebbe diventato uno degli antinfiammatori più famosi al mondo, l'ibuprofene. Oggi salutiamo il farmacologo Stewart Adams, mor[...]

Mercoledi 30 Gennaio 2019

Malattie croniche: progetto “Io aderisco, tu che fai”, così i nipoti insegnano ai nonni l'aderenza alle terapie

Il 70% degli over 65 non segue le cure in modo corretto. Al via un concorso nelle scuole superiori per sensibilizzare gli studenti. Ogni anno in Europa i ricoveri per mancata aderenza costano 125 miliardi di euro.

Martedi 29 Gennaio 2019

Artrite reumatoide, punteggio MBDA migliora la predittività di risposta al rituximab

La determinazione di un punteggio “spia” dei livelli di 12 marker di infiammazione, rilevati mediante prelievo ematico (MBDA score), è in grado di migliorare la predittività di risposta al trattamento con rituximab (RTX) in pazienti affetti da artrit[...]

Artrite reumatoide, denosumab inibisce l'erosione ossea in pazienti con determinati biomarker

Nei pazienti con artrite reumatoide positivi al fattore reumatoide, agli anticorpi anti-citrullina o altri biomarker di malattia, denosumab può rappresentare un'opzione terapeutica per inibire l'erosione ossea. E' quanto emerge dai risultati di uno s[...]

Sabato 26 Gennaio 2019

Tocilizumab efficace per l'arterite a cellule giganti refrattaria, studio di real life

Nei pazienti con arterite a cellule giganti refrattaria, tocilizumab si è dimostrato efficace nel migliorare le manifestazioni cliniche della malattia e i parametri ematici di fase acuta, anche se ha causato una maggiore suscettibilità a infezioni gr[...]

Domenica 20 Gennaio 2019

I 13 farmaci da tenere d'occhio nel 2019

Terapie geniche, CAR-T, Jak inibitori, proteine di fusione, nuovi farmaci anti-tumorali. Per malattie rare o con elevato 'unmet medical need'. Il 2019 potrebbe portare a disposizione dei pazienti diverse terapie innovative e vedrà rilasciati i risult[...]

Mercoledi 16 Gennaio 2019

Gotta, bene anakinra nelle recidive

Cinque giorni di terapia con anakinra, antagonista del recettore di IL-1, possono configurarsi come un'opzione di trattamento efficace per le recidive di gotta. Lo dimostrano i risultati di uno studio pubblicato su Rheumatology che hanno documentato [...]

Martedi 15 Gennaio 2019

Artrite reumatoide, conta linfocitaria e predizione del rischio di infezione in pazienti trattati con tofacitinib

La conta linfocitaria assoluta (ALC) è in grado di valutare in modo adeguato il rischio di infezione in pazienti con artrite reumatoide (AR) trattati con tofacitinib. Queste le conclusioni di uno studio pubblicato recentemente su Arthritis & Rheumato[...]

Giovedi 10 Gennaio 2019

Artriti, calprotectina utile marker predittivo di risposta agli anti-TNF

I livelli sierici basali di calprotectina sono in grado di predire il rischio di recidive di artrite reumatoide (AR) o di artrite psoriasica (PsA) in pazienti in terapia con farmaci anti-TNF. Queste le conclusioni di uno studio recentemente pubblicat[...]

Mercoledi 9 Gennaio 2019

Malattie autoimmuni, risultati promettenti da dosi ridotte IL-2

Uno studio clinico di fase 1-2, in aperto (noto come TRANSREG study), pubblicato su ARD, ha documentato in via preliminare la sicurezza d'impiego, l'efficacia biologica e, potenzialmente, quella clinica, di dosi ridotte di IL-2 (ld-IL2) in un ampio s[...]

Lunedi 7 Gennaio 2019

Artrite reumatoide: tocilizumab sottocute efficace quanto quello endovena nella pratica clinica quotidiana

Tocilizumab sottocute, rispetto a quello endovena, si caratterizza per un'efficacia nella pratica clinica quotidiana e per la persistenza alla terapia paragonabili alla formulazione endovena. La conferma giunge da uno studio di recente pubblicazione [...]

Sabato 29 Dicembre 2018

Eli Lilly affida ai nuovi farmaci la crescita del 2019 e accelera la ricerca e sviluppo

Eli Lilly ha presentato in questi giorni gli obiettivi per gli anni a venire, alzando le sue previsioni sull'andamento del fatturato annuale fino al 2020. Per il suo sviluppo, la società di Indianapolis punta sugli incrementi delle vendite dei farmac[...]

Martedi 18 Dicembre 2018

Artrite reumatoide, alcuni polimorfismi genici predicono risposta a tocilizumab e rituximab

La presenza del genotipo FCGR2A rs1801274-TT e dell’allele FCGR3A rs396991-G potrebbe predire la risposta al trattamento con tocilizumab (TCZ) e rituximab (RTX) in pazienti con artrite reumatoide (AR). Queste le conclusioni di uno studio pubblicato [...]

Martedi 11 Dicembre 2018

Artrite reumatoide ed osteoartrosi, pochi pazienti anziani nei trial clinici

I pazienti anziani affetti da artrite reumatoide (AR) o da osteoartrosi (OA) sono sottorappresentati nei trial clinici randomizzati di intervento in queste aree, limitando l’applicabilità dei risultati ottenuti da questi studi in questa popolazione d[...]

Artrite reumatoide: si può prevenire, trattando la fase prodromica?

Stando ai risultati di uno studio pubblicato su ARD, la deplezione di cellule B – resa possibile dal trattamento con rituximab, potrebbe rappresentare un mezzo efficace per ritardare l’insorgenza di artrite clinica in adulti a rischio elevato. Se con[...]

Venerdi 7 Dicembre 2018

Artrite reumatoide, l'aggiunta di metotressato agli anti-TNF ne migliora biodisponibilità ed efficacia nel tempo

Il trattamento con metotressato (MTX) in concomitanza con quello a base di farmaci anti-TNF è in grado di mantenere nel tempo i livelli sierici dei farmaci biologici con i quali sono trattati pazienti affetti da artrite reumatoide (AR). Lo dimostrano[...]