68 news PER "assunzione di frutta"


NEWS

Venerdi 11 Gennaio 2019

Fibre e cereali integrali, ecco come proteggere la nostra salute. Studio su Lancet

Le persone che assumono cibi contenenti alti livelli di fibre alimentari e cereali integrali hanno tassi più bassi di sviluppare malattie non trasmissibili (diabete, ictus, cancro del colon retto e malattia coronarica) rispetto c coloro che ne assumo[...]

Martedi 4 Dicembre 2018

Sei un nottambulo? Attenzione alla salute del cuore e al diabete

Le persone che amano stare sveglie fino a notte inoltrata possono avere un rischio più elevato di soffrire di malattie cardiache e diabete di tipo 2 rispetto a quelle che si alzano di buon'ora, dato che tendono a nutrirsi in modo più irregolare e con[...]

Domenica 2 Dicembre 2018

Sclerosi multipla, occorre agire anche su una dieta sana. Il BMI è associato al grado di atrofia cerebrale

Un più alto indice di massa corporea (BMI) è associato a un volume cerebrale inferiore (atrofia) nei pazienti con sclerosi multipla (SM) mentre lo stato della vitamina D non sembra essere rilevante per i successivi volumi cerebrali. Lo dimostra uno s[...]

Domenica 25 Novembre 2018

Alzheimer, aderenza a dieta mediterranea e alta assunzione di frutta legate a minor accumulo di beta-amiloide

L'aderenza a una dieta mediterranea (MeDi) è legata a una riduzione nel tempo dell'accumulo di beta-amiloide (A-beta), biomarcatore della malattia di Alzheimer (AD), secondo una nuova ricerca pubblicata su “Translational Psychiatry”, rivista del grup[...]

Martedi 13 Novembre 2018

Diabete di tipo 2, diventare vegetariani fa bene alla salute

I pazienti diabetici che hanno seguito una alimentazione a base vegetale hanno ottenuto un miglioramento significativo del loro benessere emotivo, secondo uno revisione sistematica della letteratura pubblicata sulla rivista BMJ Open Diabetes Research[...]

Giovedi 27 Settembre 2018

Tumori: in Italia 373mila i nuovi casi stimati nel 2018. Nuovo rapporto AIOM e AIRTOM

Complessivamente, quest’anno nel nostro Paese sono stimati 373.300 nuovi casi di tumore (194.800 uomini e 178.500 donne), con un aumento, in termini assoluti, di 4.300 diagnosi rispetto al 2017. E quasi 3 milioni e quattrocentomila cittadini vivono d[...]

Domenica 16 Settembre 2018

Una dieta sana a 50 anni età preserva le funzioni cognitive e previene la malattia mentale

Nella mezza età, mantenere un’alimentazione sana e assumere poco alcol sono associati a un ippocampo più grande durante l’invecchiamento e possono proteggere dalla malattia mentale e dal declino cognitivo. Sono i risultati di un ampio studio osservaz[...]

Giovedi 6 Settembre 2018

Psichiatria, una compressa digitale rileva l’assunzione dell’antipsicotico aripiprazolo. Al via studio pilota

La prima compressa digitale sta per essere lanciata negli Stati Uniti e sarà inizialmente disponibile per un numero limitato di medici e pazienti che vorranno sperimentare il nuovo sistema. Si tratta dell’antipsicotico aripiprazolo della compagnia fa[...]

Sabato 21 Luglio 2018

Gli esperti: occhio secco non un semplice fastidio ma una vera e propria malattia

Una patologia cronica che richiede un approccio di cura ad ampio spettro ma soprattutto a lungo termine: ecco come la comunità scientifica considera oggi la problematica dell'occhio secco, in netta controtendenza rispetto all'opinione comunemente dif[...]

Lunedi 9 Luglio 2018

Microbioma intestinale nel nascituro, dipende dalla dieta della madre

La dieta di una madre durante la gravidanza potrebbe svolgere un ruolo nella composizione del microbioma intestinale del suo bambino. E’ quanto evidenzia una ricerca pubblicata su Microbiome

Domenica 24 Giugno 2018

Effetto dei cannabinoidi nella spasticità post-ictus: al via primo studio randomizzato in doppio cieco

Dopo una lunga fase preparatoria per ottenere tutte le autorizzazioni necessarie, presso l'Unità Operativa Complessa di "Riabilitazione e Rieducazione Funzionale" dell'Ospedale Policlinico San Martino di Genova ha recentemente iniziato un importante[...]

Martedi 17 Aprile 2018

Oppiacei, sono sicuri? Basta non abusarne come in USA

Preoccupano intanto i dati sull'abuso che vengono dagli Stati Uniti, mentre la Società Italiana di Farmacologia pubblica sul tema il nuovo Position Paper “Trattamento del dolore cronico in Italia. Appropriatezza terapeutica con oppiacei e timore di a[...]

Lunedi 16 Aprile 2018

Diete, cibi e integratori: “troppe credenze, poche evidenze”. Position Statement di GIMBE. La replica di Aiipa

Alla luce della disinformazione su un tema estremamente rilevante per la salute pubblica Fondazione GIMBE ha realizzato un Position Statement su alimenti, diete e integratori con tre obiettivi: identificare le criticità della scienza della nutrizione[...]

Domenica 8 Aprile 2018

L'integrazione quotidiana di nicotinamide riboside inverte il processo di invecchiamento cardiovascolare

Un nuovo studio della University of Colorado Boulder, pubblicato online su “Nature Communications”, indica che quando le persone assumono ogni giorno un integratore alimentare naturale - la nicotinamide riboside (NR) – si imita la restrizione caloric[...]

Venerdi 6 Aprile 2018

Fegato grasso, attenzione alla dieta. I dati da un ampio studio americano

Uno studio appena pubblicato su Gastroenterology ha evidenziato che il miglioramento della qualità della dieta correla con un minore accumulo di grasso epatico e un rischio ridotto di insorgenza di fegato grasso.

Domenica 11 Marzo 2018

Cancro al colon avanzato, consumo di frutta secca correlato a migliore sopravvivenza

I pazienti con tumore al colon in stadio III che hanno mangiato almeno due porzioni di frutta secca alla settimana hanno mostrato una sopravvivenza libera da malattia (DFS) e una sopravvivenza globale (OS) significativamente superiori rispetto a colo[...]

Sabato 17 Febbraio 2018

Ca alla prostata, dieta mediterranea il top per ridurre il rischio di tumore aggressivo

Secondo uno studio di recente pubblicazione sul Journal of Urology, l'MCC-Spain Study, gli uomini che seguono da vicino la dieta mediterranea hanno un rischio più basso di cancro alla prostata aggressivo rispetto a quelli che seguono altri due tipi d[...]

Martedi 23 Gennaio 2018

Dolore neuropatico, una review italiana spiega i farmaci da utilizzare

Antidepressivi, anticonvulsivanti, lidocaina, oppioidi sono tutti farmaci efficaci nel controllo del dolore neuropatico. Una revisione sistematica della letteratura pubblicata su Pain and Therapy ad opera di Diego Fornasari, professore associato di F[...]

Venerdi 12 Gennaio 2018

Rivoluzione silenziosa in GSK, il nuovo CEO rimpiazza il 40 per cento del management

Emma Walmsley, nuovo CEO di GlaxoSmithKline, in pochi mesi ha sostituito ben 50 top manager, il 40% dei più alti dirigenti di GSK, con una revisione che ha interessato tutti i settori dell'azienda, dall'area consumer care all'oncologia, attraverso pr[...]

Mercoledi 3 Gennaio 2018

Da frutta e pomodori un possibile rimedio contro il declino della funzione polmonare?

Stando ad uno studio di recente pubblicazione su European Respiratory Journal, il consumo regolare di pomodori e frutta (in particolare mele) potrebbe ritardare il naturale declino della funzione polmonare osservato negli adulti. Non solo: l'adozione[...]

Sabato 16 Dicembre 2017

SM, anche una dieta sana e corretti stili di vita aiutano a ridurre la disabilità e la gravità dei sintomi

I risultati di un'ampia indagine trasversale – pubblicati online su “Neurology” - suggeriscono che una dieta sana e uno stile di vita sano e composito sono associati a minore disabilità e carico di sintomi nella sclerosi multipla (SM).

Sabato 2 Dicembre 2017

Supplementazione con calcio, quale formulazione utilizzare?

La maggior parte dei trial registrativi di farmaci antifratturativi hanno utilizzato il calcio carbonato mentre, soprattutto negli Stati Uniti, ci si è focalizzati sullo studio del calcio citrato. Questo sale presenta molteplici vantaggi rispetto al [...]

Sabato 18 Novembre 2017

Diabete, gli antiossidanti riducono il rischio nelle donne

Una dieta ricca di antiossidanti potrebbe contribuire a proteggere le donne di mezza età dal rischio di sviluppare il diabete. Sono le conclusioni della prima indagine prospettica sul legame tra il consumo di antiossidanti totale e il rischio di diab[...]

Venerdi 1 Settembre 2017

Bastano 3-4 porzioni di frutta e verdura per ridurre il rischio cardiovascolare

L'importanza di frutta e verdura per la salute è noto a tutti, un nuovo studio presentato all'ESC di Barcellona e pubblicato contestualmente su Lancet sfata il mito alimentare delle 5 porzioni al giorno, consigliato da tutti i dietologi. Lo studio ha[...]

Martedi 25 Aprile 2017

Fresenius Kabi acquisisce Akorn (generici) e i biosimilari di Merck KGaA

La tedesca Fresenius Kabi oggi ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare Akorn, azienda Usa produttrice di farmaci generici pagandola 34 dollari per azione, pari a un esborso totale di circa 4,3 miliardi di dollari, più l'assunzione d[...]

Martedi 28 Marzo 2017

Dolore post-operatorio, nuovo sistema per cura personalizzata, sicura e gestita dal paziente

Velocità, sicurezza e personalizzazione. Sono i tre elementi che caratterizzano un nuovo sistema appena entrato i terapia volto al trattamento del dolore post-operatorio da moderato a severo dei pazienti ricoverati in ospedale. Lo commercializza Grun[...]

Mercoledi 22 Marzo 2017

Malattie infiammatorie intestinali, la dieta condiziona la risposta agli anti-TNF

Può la dieta influenzare l'effetto di farmaci anti-TNF nel trattamento delle malattie infiammatorie intestinali? E' questa la domanda che si sono posti un gruppo di ricercatori danesi in un lavoro pubblicato su Nutrients. Da quanto emerge da un'anali[...]

Sabato 12 Novembre 2016

SLA, rischio ridotto da una dieta ricca in frutta e verdura ad alto tenore di antiossidanti e caroteni

I responsabili della cura nutrizionale del paziente affetto da sclerosi laterale amiotrofica (SLA) dovrebbero promuovere l'assunzione di frutta e verdura, dal momento che sono ad alto contenuto di antiossidanti e caroteni, i quali sono risultati asso[...]

Giovedi 3 Novembre 2016

Acido folico: fondamentale per le donne in età fertile

Dal XXII Congresso Nazionale, un appello della Società Italiana di Neonatologia alle aziende alimentari italiane per la fortificazione di alcuni prodotti con acido folico: l'assunzione costante da parte delle donne in età fertile permetterebbe di pre[...]

Giovedi 13 Ottobre 2016

Malattie ischemiche del cuore: 71 mila morti ogni anno. In Senato il punto sulla prevenzione cardiovascolare

La salute del cuore passa dal cambiamento di alcune abitudini quali fumo, alcol, obesità, sedentarietà e dall'adozione di una sana alimentazione al fine di tenere sotto controllo il peso corporeo e il metabolismo dei grassi. Insieme all'adozione di u[...]

Lunedi 29 Agosto 2016

Dieta mediterranea si conferma "non plus ultra" per il cuore

Che la dieta mediterranea fosse uno dei pilastri della prevenzione, della salute e della longevità era noto, ma pochi studi epidemiologici ancora avevano indagato il ruolo del modello alimentare mediterraneo nel pazienti con patologie cardiovascolari[...]

Martedi 16 Agosto 2016

Malattie reumatiche: 4 regole per un'estate OK

Il 10% della popolazione è affetto da una delle 150 patologie reumatiche esistenti. Per vivere l'estate senza problemi, secondo gli esperti è bene concentrare l'esposizione solare nelle ore meno calde e fare una moderata attività fisica. Qualche acco[...]

Domenica 10 Luglio 2016

Ridotto rischio di infarto miocardico fatale dal consumo di pesce e vegetali ricchi di omega-3

Uno studio raggruppato di 19 coorti internazionali di persone di mezza età e anziani senza pregressa malattia cardiaca – pubblicato online su JAMA Internal Medicine - ha scoperto che alti livelli di acidi grassi polinsaturi (PUFA) omega-3 erano corre[...]

Sabato 25 Giugno 2016

Una modica integrazione di potassio riduce la pressione ma non aumenta la frequenza cardiaca

Un aumento cronico di assunzione di potassio con dosi supplementari di 2-3 g/die è improbabile che possa influenzare la frequenza cardiaca (HR) in soggetti adulti apparentemente sani. È la conclusione di uno studio apparso online su Nutrition, Metabo[...]

Venerdi 22 Gennaio 2016

Omega-3: preferire alimenti, integratori o farmaci? Ognuno ha un ruolo ma funzioni diverse

Gli omega-3 sono presenti in alcuni alimenti o possono essere assunti come integratori alimentari o come farmaci e questo porta alla necessità di chiarire il ruolo di queste sostanze nelle diverse forme per consentire scelte consapevoli nella prevenz[...]

Sabato 7 Novembre 2015

Bevande zuccherate, uso prolungato aumenta del 20% rischio di scompenso cardiaco

Uno studio svedese i cui risultati sono stati pubblicati online il 2 Novembre 2015 sulla rivista Heart, ha messo in luce un'associazione tra l'assunzione prolungata di bevande zuccherate e effetti negativi a livello coronarico. Secondo questa nuova [...]

Mercoledi 4 Novembre 2015

GSK presenta la sua ricerca: 40 nuove molecole entro il 2020, 80% first in class

Accelerare le nuove scoperte, focalizzarsi sull'innovazione, ridurre i costi fissi e aumentare il ritorno sugli investimenti. GlaxoSmithKline (Gsk) nella ricerca ci crede davvero e assicura che entro il 2020 verranno lanciati 40 nuovi farmaci e vacci[...]

Giovedi 25 Giugno 2015

Ansia sociale, gli alimenti fermentati possono aiutare?

Una dieta ricca di alimenti fermentati e bevande contenenti probiotici possono aiutare a frenare l'ansia sociale nei giovani adulti, soprattutto nei soggetti altamente nevrotici. E' quanto suggerisce una nuova ricerca pubblicata su Psychiatry Researc[...]

Lunedi 15 Giugno 2015

Fegato grasso, attenzione al consumo di bevande zuccherate

Il consumo regolare di bevande zuccherate è associato a una maggiore prevalenza di malattia del fegato grasso, anche dopo aggiustamento per indice di massa corporea. Questo è quanto mostrato da un ampio studio osservazionale pubblicato sulla rivista [...]

Domenica 7 Giugno 2015

46° congresso Anmco, gli italiani non seguono più la dieta mediterranea

«Con questa ricerca abbiamo scoperto che si mangia male e di fatto si è abbandonata la dieta mediterranea, – dice l'esperto – meno di cinque porzioni delle 8 raccomandate di frutta e verdura alla settimana, che le donne stanno ingrassando più degli u[...]

Lunedi 25 Maggio 2015

Alcol, un consumo moderato può essere benefico

Il consumo moderato di alcol riduce il rischio di mortalità per tutte le cause (riduzione del rischio fino al 20-25% per il consumo moderato). Sembrerebbe la solita frase da spot ma in realtà dietro questo monito ci sono una miriade di studi pubblica[...]

Sabato 9 Maggio 2015

Stato nutrizionale dei pazienti con BPCO in relazione all’indice di massa magra

Esiste una relazione tra l’indice di massa magra e lo stato nutrizionale di pazienti con forma da moderata a severa di broncopneumopatia cronica ostruttiva. È questa l’osservazione di uno studio trasversale condotto dai ricercatori dell’Università di[...]

Sabato 25 Aprile 2015

Rischio di ictus ischemico da ridotto consumo di frutta e verdura contrastato dai multivitaminici

L’assunzione di integratori multivitaminici, e in particolare la loro frequente assunzione, risulta associata a un ridotto rischio di mortalità totale e da ictus ischemico nella popolazione con un basso intake di frutta e vegetali. Lo studio, effettu[...]

Mercoledi 11 Marzo 2015

Dieta e malattia di Parkinson

La malattia di Parkinson (MP), una delle più frequenti malattie neurodegenerative, colpisce circa 200.000 persone in Italia. La MP è una patologia neurologica progressiva che causa la distruzione delle cellule che producono dopamina (neurotrasmettito[...]

Dieta e malattie cerebrovascolari

“Cibo è vita” MILANO EXPO 2015 La patologia cardio e cerebrovascolare è oggi la più importante causa di morte e disabilità nel mondo sviluppato, colpendo quasi la metà della popolazione in un qualche momento della vita.

Cervelli fragili: man(eg)giare con cura

I rapporti fra alimentazione e malattie del sistema nervoso destano particolare attenzione, non solo per i ruolo che il cibo può avere nella genesi dei disturbi, ma anche per l'influenza negativa che alcuni nutrienti possono avere sulle malattie neur[...]

Giovedi 19 Febbraio 2015

Dai beta-glucani, fibre presenti nell'orzo e nell'avena, un aiuto a ridurre la pressione arteriosa

Un maggiore consumo di beta-glucani (fibre alimentari solubili) è associato a valori inferiori di pressione arteriosa sistolica (SBP) e diastolica (DBP). Lo dimostra una revisione con meta-analisi di trial controllati randomizzati su soggetti sani ap[...]

Mercoledi 4 Febbraio 2015

Antinfiammatori non steroidei e cancro del colon retto, quali gli individui maggiormente protetti?

L'uso di antinfiammatori non steroidei (Fans) di qualsiasi tipo per più di 4 giorni alla settimana per più di 4 anni è associato a un rischio più basso del 42% di sviluppare cancro del colon-retto.

Ca al seno HER2+, trastuzumab aggiunto alla chemio adiuvante allunga la vita

L'aggiunta dell'anticorpo monoclonale trastuzumab alla terapia adiuvante si traduce in un miglioramento sostanziale e duraturo della sopravvivenza e in una marcata riduzione delle recidive nelle donne colpite da un tumore al seno HER2-positivo (HER2+[...]

Giovedi 25 Settembre 2014

Venerdi 11 Aprile 2014

Cirrosi, effetti protettivi dalla tazzina di caffè

Il consumo di due o più tazze di caffè ogni giorno riduce del 66%, il rischio di morte per cirrosi epatica in particolare la cirrosi causata da epatite non virale. Tali risultati, pubblicati sulla rivista Hepatology, hanno anche dimostrato che il con[...]

Venerdi 21 Marzo 2014

Addio emicrania, grazie alla stimolazione vagale

La metà degli attacchi di emicrania, lievi o moderati si possono risolvere grazie alla stimolazione del nervo vago. Tale approccio è adatto anche in casi di emicrania severa anche se le percentuali di successo in questi casi sono inferiori. E' quanto[...]

Mercoledi 1 Gennaio 2014

Rimodellamento vascolare patologico da aldosterone, prospettive di prevenzione

Uno studio pubblicato su Arteriosclerosis, Thrombosis, and Vascular Biology, rivela che l'aldosterone – dopo una lesione ai vasi - induce rimodellamento vascolare (RV) mediante effetti diretti sui recettori per i mineralcorticoidi (MRs) posti sulle c[...]

Martedi 26 Novembre 2013

Pochi italiani con in mano 7 “assi salva-cuore”, studio italiano

Sono ancora troppo pochi gli italiani in possesso dei sette “assi salva-cuore”, i cosiddetti “determinanti di salute cardiovascolare”, o fattori protettivi, che sono la pratica di sport, l'alimentazione corretta, colesterolo, pressione del sangue e g[...]

Giovedi 31 Ottobre 2013

Fotografia delle abitudini alimentari degli italiani, troppo poca frutta e verdura

Più di 7 italiani su 10 dichiarano di mangiare in modo sano, ma solo il 15% riesce a consumare la giusta quantità giornaliera di frutta e verdura. Allarme degli esperti: rischio di sub-carenze sommerso Più del 60% ignora quale sia il corretto apport[...]

Martedi 17 Settembre 2013

Tumore midollare della tiroide: disponibile vandetanib, primo farmaco approvato

Alcuni tra i maggiori esperti italiani firmano il Manifesto del Tumore Midollare della Tiroide in occasione dell'arrivo nel nostro Paese di vandetanib: il nuovo farmaco è la prima terapia approvata per il trattamento di questa rara forma di tumore ch[...]

Sabato 22 Giugno 2013

Viagra, arrivano i generici, prezzo in calo del 20-75%

E' scaduto il brevetto del Viagra e da sabato 22 giugno nelle farmacie italiane sono arrivati i generici della pillola blu famosa in tutto il mondo. I generici di sildenafil generici sono già dieci, venduti da Accord, Actavis, Doc, Eg, Mylan, Ranbaxy[...]

Domenica 16 Giugno 2013

Ipertensione, dalle nuove Linee Guida europee un unico target: < 140 mmHg

Un target pressorio unico uguale per tutti i pazienti ipertesi, con pochissime eccezioni: scendere al di sotto dei 140 mmHg. Lo affermano le nuove linee guida sul trattamento dell'ipertensione arteriosa emesse congiuntamente dalla Società Europea di [...]

Martedi 30 Aprile 2013

Raccomandazioni EULAR per la gestione non farmacologica dell'OA di anca e ginocchio

Con una pubblicazione online ahead-of-print sulla rivista Annals of Rheumatic Diseases, EULAR (The European League Against Rheumatism), forte di una task force multidisciplinare di 21 esperti di varia estrazione, ha reso note le raccomandazioni per l[...]

Giovedi 17 Gennaio 2013

Viagra, il 22 giugno scade il brevetto

Scadra' il 22 giugno il brevetto italiano per il Viagra, il piu' famoso farmaco contro i problemi di erezione maschile, ed e' gia' in atto la 'corsa' tra varie aziende produttrici di farmaci generici per assicurarsene la produzione.