43 news PER "axspa"


NEWS

Martedi 23 Aprile 2019

Spondiloartrite assiale non radiografica, risultati preliminari incoraggianti per ixekizumab in fase 3

Con un comunicato stampa, Lilly ha reso noto che uno studio di fase 3 (COAST-X) che valutava ixekizumab in soggetti adulti con spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA) ha soddisfatto il suo endpoint primario di efficacia e alcuni endpoint [...]

Lunedi 25 Marzo 2019

Spondiloartrite assiale non radiografica, bene trattamento add-on con certolizumab pegol

L'aggiunta di certolizumab pegol alla terapia standard per il trattamento della spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA) è superiore al placebo, stando ai risultati di uno studio pubblicato su Arthritis & Rheumatology che suggerisce come l[...]

Mercoledi 20 Marzo 2019

Spondiloartrite assiale, bene combinazione DMARD - farmaco anti-TNF in pazienti sovrappeso/obesi

L'utilizzo concomitante di un DMARDcs (ad esempio metotressato) e di un inibitore di TNF-alfa (adalimumab o infliximab) si associa ad una risposta clinica positiva in pazienti in sovrappeso/obesi con spondiloartrite assiale (axSpA). Questo il respons[...]

Lunedi 18 Marzo 2019

Spondiloartrite assiale ed erosioni all'articolazione sacroiliaca, risonanza magnetica batte tomografia computerizzata

L'imaging a Risonanza magnetica (RM) si caratterizza per una maggiore sensibilità, rispetto alla tomografia computerizzata (TC), nel rilevare le erosioni articolari a carico dell'articolazione sacroiliaca nei pazienti affetti da spondiloartrite assia[...]

Mercoledi 13 Marzo 2019

Spondiloartrite assiale, risposta ai farmaci anti-TNF non condizionata dal fumo di sigaretta

Non è importante su un paziente affetto da spondiloartrite assiale (axSpA) sia un fumatore incallito o un ex-fumatore perché risponda bene al trattamento con i farmaci anti-TNF in modo analogo ai non fumatori. La severità di malattia, però, è risulta[...]

Mercoledi 30 Gennaio 2019

Spondiloartrite assiale all'esordio, etanercept rallenta progressione danno radiografico

Il ricorso ad un trattamento a lungo termine con un farmaco anti-TNF (etanercept) sembra rallentare la progressione del danno a carico dell'articolazione sacroiliaca in pazienti con spondiloartrite assiale all'esordio (axSpA). Questo il responso di u[...]

Martedi 20 Novembre 2018

Spondiloartrite assiale non radiografica, conferme per certolizumab pegol in fase 3 #ACR2018

Certolizumab pegol (CTZ) ha ridotto in modo significativo l'attività di malattia e i segni di infiammazione rispetto al placebo in pazienti spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA): lo dimostrano i risultati di C-axSpA, un trial clinico pr[...]

Mercoledi 31 Ottobre 2018

Spondilite anchilosante, ixekizumab efficace fin dalla prima settimana #ACR2018

Nei pazienti con spondiloartrite assiale radiografica attiva e precedente risposta inadeguata o intolleranza a uno o due inibitori del fattore di necrosi tumorale, il trattamento con ixekizumab comporta miglioramenti significativi rispetto al placebo[...]

Martedi 10 Luglio 2018

Spondiloartrite assiale non radiografica, meglio continuare adalimumab anche in remissione sostenuta malattia

E' preferibile continuare, anziché interrompere, il trattamento con adalimumab nei pazienti che hanno raggiunto la condizione di remissione sostenuta di malattia, in quanto tale approccio assicura di andare incontro a rischi minori di recidiva. Lo su[...]

Lunedi 25 Giugno 2018

Spondiloartrite assiale e bassa densità minerale ossea: quale ruolo per la vitamina D? #EULAR2018

In pazienti con spondiloartrite assiale (axSpA), bassi livelli di densità minerale ossea (DMO) a livello del collo femorale sono associati con l'attività di malattia e con una condizione di insufficienza vitaminica D, mentre le fratture vertebrali so[...]

Giovedi 5 Aprile 2018

Spondiloartrite assiale non radiografica, i benefici di adalimumab si mantengono a lungo termine

I benefici ottenuti con adalimumab dai pazienti con spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA) sono continuati nella fase di estensione dello studio ABILITY-1, della durata di tre anni, con miglioramenti continui in ambito clinico, funzional[...]

Domenica 25 Marzo 2018

Spondiloartrite assiale, aderire alle raccomandazioni sui biologici comporta una migliore qualità della vita

Tra i pazienti con spondiloartrite assiale (axSPA), l'aderenza alle raccomandazioni per l'inizio e la continuazione della terapia con i farmaci anti-TNAα è associata a migliori risultati a lungo termine, in termini di qualità della vita e conged[...]

Mercoledi 24 Gennaio 2018

Spondiloartrite assiale, riduzione infiammazione e progressione radiografica con certolizumab in Fase 3

Gli outcome ottenuti mediante imaging a 4 anni dall'inizio del trattamento con certolizumab pegol (CTZ) in pazienti con spondiloartrite assiale (axSpA) hanno mostrato una ridotta progressione radiografica di malattia. Questi i risultati di RAPID-axSp[...]

Mercoledi 17 Gennaio 2018

Spondiloartrite assiale, documentato effetto strutturale con etanercept

I risultati di uno studio di recente pubblicazione su ARD sembrano suggerire l'esistenza di un effetto strutturale positivo di etanercept, in termini di riduzione del danno all'articolazione sacroiliaca (che accompagna la manifestazione di spondiloar[...]

Giovedi 11 Gennaio 2018

Farmaci anti-TNF, coesistenza fibromialgia e spondiloartrite assiale: quali target di trattamento considerare?

La presenza concomitante di fibromialgia in pazienti con spondiloartrite assiale sembra influenzare negativamente la risposta al trattamento ai farmaci anti-TNF mediante incremento della severità dei sintomi rilevata dai pazienti. Al contrario, però,[...]

Lunedi 16 Ottobre 2017

Spondiloartrite assiale, OK trattamento per 2 anni con etanercept

Il trattamento con etanercept per 2 anni si associa a miglioramenti duraturi degli outcome clinici e di imaging in pazienti con spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA) attiva allo stadio iniziale, con risposta insoddisfacente ad almeno 2 [...]

Giovedi 27 Luglio 2017

Spondiloartrite assiale, l'obesità riduce la risposta ai farmaci anti-TNF fino al 70%

Nei pazienti affetti da spondiloartrite assiale (SpA), l'obesità si associa a tassi di risposta significativamente più bassi ai farmaci anti-TNF. Questo il responso di uno studio svizzero, di recente pubblicazione su Arthritis Research & Therapy, che[...]

Giovedi 15 Giugno 2017

Spondiloartrite assiale, certolizumab pegol efficace a lungo termine. EULAR 2017

Presentati all'EULAR, il congresso europeo di reumatologia in corso a Madrid, i risultati quadriennali dell'estensione dello studio RAPID-axSpA, un trial a lungo termine di fase III che ha valutato l'efficacia e la sicurezza di certolizumab pegol in [...]

Venerdi 26 Maggio 2017

Spondiloartrite assiale, documentati benefici a lungo termine con etanercept

Stando ai risultati provenienti dalla fase di estensione di uno studio sull'impiego di etanercept nel trattamento della spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA), pubblicato su Arthritis Care & Research, la risposta al trattamento si mantie[...]

Martedi 25 Aprile 2017

Spondiloartrite assiale non radiografica, l'infiammazione può svilupparsi in seguito

I pazienti con spondiloartrite assiale non-radiografica, senza evidenza obiettiva iniziale di infiammazione, possono successivamente mostrare infiammazione localizzata (documentata mediante imaging a risonanza magnetica) e/o sistemica (livelli elevat[...]

Martedi 31 Gennaio 2017

Spondiloartriti assiali, aggiornamento congiunto ASAS-EULAR delle Linee Guida 2010

E' stato recentemente pubblicato, sulla rivista Annals of the Rheumatic Diseases, un corposo aggiornamento delle linee guida congiunte ASAS-EULAR, relativo alla gestione e al trattamento delle spondiloartriti assiali (axSpA). Il nuovo documento, che [...]

Giovedi 26 Gennaio 2017

Spondiloartrite assiale non radiografica, farmaci anti-TNF migliorano la disabilità lavorativa

I pazienti con spondiloartrite assiale non-radiografica (nr-axSpA) che iniziano un trattamento a base di farmaci anti-TNF sperimentano un miglioramento significativo e sostenuto dell'abilità lavorativa fino a 2 anni. Ciò nonostante, la proporzione di[...]

Mercoledi 14 Dicembre 2016

Spondiloartrite assiale, punteggi ASDAS basali potrebbero identificare pazienti a rischio elevato

I pazienti con spondiloartrite assiale (axSpA) che presentano un punteggio ASDAS (Ankylosing Spondylitis Disease Activity Scores) uguale o superiore a 3 al basale hanno un rischio maggiore di andare incontro a disabilità nei 3 anni successivi la rile[...]

Lunedi 24 Ottobre 2016

AxSpa/PsA: risposta precoce a certolizumab predice raggiungimento target a lungo termine

L'attività di malattia e l'esistenza di una risposta clinica precoce nel corso delle prime 12 settimane di trattamento con certolizumab pegol (CZP) permettono l'identificazione di un sottogruppo di pazienti affetti da Spondiloartrite assiale (axSpA) [...]

Martedi 28 Giugno 2016

Spondiloartrite assiale all'esordio, FANS efficaci ma sottoutilizzati

Pur essendo frequentemente prescritti, l'assunzione di FANS da parte di pazienti con spondiloartrite assiale (axSpA) risulta ridotta e tendente a decrescere nel tempo in modo significativo, anche in presenza di sintomatologia attiva. Queste le conclu[...]

Giovedi 21 Aprile 2016

Spondiloartrite assiale, l'insuccesso terapeutico di un farmaco anti-TNF influenza anche l'efficacia di un farmaco anti-TNF alternativo?

L'efficacia di un secondo farmaco anti-TNF utilizzato in pazienti con spondiloartrite assiale è alterata in modo significativo dopo perdita di risposta primaria (PLR) ad un primo anti-TNF. Lo dimostra uno studio pubblicato su Arthritis Research & The[...]

Lunedi 11 Aprile 2016

Spondiloartrite assiale, è utile l'aggiunta di un DMARD convenzionale ad un farmaco anti-TNF?

L'aggiunta di un DMARD convenzionale (DMARDs) ad un farmaco anti-TNF (in particolare infliximab) potrebbe aumentare l'aderenza al trattamento (ma non l'efficacia clinica, eccetto che per infliximab) in pazienti affetti da spondilitoartrite assiale (a[...]

Mercoledi 3 Febbraio 2016

Spondiloartrite assiale, tassi di uveite associata ridotti dal trattamento con certolizumab pegol

Il tasso di recidive di uveite è ridotto in pazienti affetti da spondiloartrite assiale (axSpA), trattati con certolizumab pegol (CTZ). Lo dimostra uno studio pubblicato online ahead-of-print sulla rivista Arthritis Care & Research.

Mercoledi 30 Settembre 2015

Spondiloartrite assiale, etanercept riduce insorgenza nuove lesioni

Il trattamento continuo per 3 anni con etanercept, un farmaco anti-TNF, è stato in grado di ridurre l'insorgenza di nuove “fatty lesion”. Queste le conclusioni principali di uno studio pubblicato online sulla rivista Seminars in Arthritis and Rheumat[...]

Venerdi 28 Agosto 2015

Spondiloartrite assiale non radiografica, conferme per etanercept da estensione studio Fase III

I risultati della fase di estensione “in aperto” di un trial di fase III sull'impiego di etanercept (ETN) hanno dimostrato un miglioramento continuo dei marker clinici di malattia, della qualità della vita legata allo stato di salute riferita dai paz[...]

Domenica 19 Luglio 2015

Spondiloartrite assiale all'esordio, farmaci anti-TNF riducono assunzione concomitante FANS

I pazienti affetti da spondiloartrite all'esordio, in trattamento con farmaci anti-TNF, riducono l'assunzione concomitante di FANS in misura maggiore di quelli non trattati con i farmaci biologici sopra menzionati.

Sabato 23 Maggio 2015

Spondilite anchilosante e spondiloartrite assiale senza evidenza radiologica, confermata efficacia farmaci anti-TNF da metanalisi

I farmaci anti-TNF-alfa migliorano l'attività di malattia e la capacità funzionale dei pazienti affetti da spondilite anchilosante (AS) o da spondiliartrite assiale senza evidenza radiologica (nr-axSpA) in modo clinicamente significativo rispetto al [...]

Venerdi 27 Febbraio 2015

Spondilite anchilosante, il fumo può ridurre i benefici degli anti-TNF

I pazienti con spondiloartrite assiale che fumano potrebbero privarsi, essi stessi, dei benefici degli inibitori del fattore di necrosi tumorale (TNF) alfa, soprattutto se hanno livelli elevati di proteina C-reattiva (PCR).

Giovedi 1 Gennaio 2015

Spondiloartrite assiale, miglioramenti duraturi con certolizumab pegol

Certolizumab pegol è in grado di produrre miglioramenti duraturi del mal di schiena, della mobilità della colonna vertebrale, della funzionalità e della qualità della vita per quasi 2 anni nei pazienti con spondiloartrite assiale (axSpA). Lo rivelano[...]

Venerdi 19 Dicembre 2014

Golimumab bene contro la spondiloartrite assiale non radiografica con infiammazione

Golimumab è risultato significativamente migliore del placebo nel ridurre l'attività della malattia e l'infiammazione nei pazienti con spondiloartrite assiale non radiografica, ma solo nel sottogruppo di coloro che risultavano positivi alla malattia [...]

Giovedi 4 Dicembre 2014

Spondiloartrite assiale, nuove linee guida ACR/SPARTAN in arrivo

Un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS) e l'esercizio fisico potrebbero essere sufficienti per tenere sotto controllo la spondiloartrite assiale attiva in alcuni pazienti. È una delle indicazioni che probabilmente saranno contenute nelle nuo[...]

Venerdi 25 Ottobre 2013

Ema

Certolizumab, approvazione UE per le spondiliti assiali

Lo scorso 28 ottobre la Commissione Europea ha apprvato l'ampliamento delle indicazioni di certolizumab pegol per comprendere anche l'uso nelle spondiloartriti assiali (axSpA) severe in fase attiva.

Sabato 26 Ottobre 2013

Ema

Certolizumab, parere UE positivo per l'artrite psoriasica

Il Chmp dell'Ema ha dato parere positivo all'uso di certolizumab, in combinazione con metotressato (MTX), per il trattamento di artrite psoriasica attiva in pazienti adulti quando la risposta a precedenti DMARDs sia risultata inadeguata.

Sabato 21 Settembre 2013

Ema

Certolizumab, parere positivo UE per le spondiliti assiali

Il Chmp dell'Ema si è espresso in maniera positiva circa l'ampliamento delle indicazioni di certolizumab pegol per comprendere anche l'uso nelle spondiloartriti assiali (axSpA) severe in fase attiva.

Mercoledi 24 Luglio 2013

Fda

Certolizumab, ok preliminare Fda nelle spondiloartriti

Gli esperti dell'Arthritis Advisory Committee dell'Fda hanno espresso parere positivo per l'approvazione di certolizumab nelle spondiloartriti assiali (axSpA) in fase attiva, ovvero nella spondilite anchilosante, spondiloartrite assiale e spondiloart[...]

Giovedi 20 Giugno 2013

Consensus sul target di trattamento per spondiloartrite e artrite psoriasica

Il principale target di trattamento nelle spondiloartriti, compresa la spondilite anchilosante (SA) e l'artrite psoriasica (PsA) dovrebbe essere costituito dalla remissione di malattia/malattia inattiva. Queste le conclusioni di un report presentato [...]

Sabato 15 Giugno 2013

Spondiloartrite assiale, conferme per certolizumab pegol

I dati presentati all'EULAR hanno mostrato che certolizumab pegol ha migliorato rapidamente alcuni outcomes quali il dolore lombare in toto e l'astenia vs placebo, con vantaggi simili documentati sia nelle popolazioni affette da AS che in quelle affe[...]

Mercoledi 20 Febbraio 2013

Ema

Certolizumab, chiesta l'indicazione per la spondiloartrite e l'artrite psoriasica

La belga Ucb ha reso noto di aver depositato all'Ema e all'Fda la domanda di registrazione per due nuove indicazioni per il biologico certolizumab: la terapia dei pazienti adulti con spondiloartrite assiale in fase attiva e quella dei pazienti adulti[...]