144 news PER "ca al polmone iniziale"


NEWS

Domenica 10 Febbraio 2019

Confermato il rischio a lungo termine di sviluppare un tumore secondario in bambini guariti da linfoma di Hodgkin

Secondo i dati dello studio Late Effects Study Group (LESG), pubblicato su Cancer, che ha seguito pazienti pediatrici trattati per linfoma di Hodgkin per un follow-up molto lungo (oltre 25 anni), il rischio relativo di sviluppare una neoplasia malign[...]

Domenica 3 Febbraio 2019

Roche chiude un buon 2018 sospinta dalle vendite di Ocrevus

Nonostante un calo delle vendite registrato in Europa, dove i biosimilari hanno iniziato ad aggredire il fatturato dei suoi blockbuster biologici, grazie alla forte crescita dei nuovi prodotti, Roche ha archiviato un buon 2018 e guarda con fiducia an[...]

Domenica 20 Gennaio 2019

I 13 farmaci da tenere d'occhio nel 2019

Terapie geniche, CAR-T, Jak inibitori, proteine di fusione, nuovi farmaci anti-tumorali. Per malattie rare o con elevato 'unmet medical need'. Il 2019 potrebbe portare a disposizione dei pazienti diverse terapie innovative e vedrà rilasciati i risult[...]

Domenica 16 Dicembre 2018

Decisioni della riunione di dicembre del Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp): i punti chiave

Nella riunione di dicembre, il comitato dei medicinali per uso umano (Chmp) dell'Ema ha raccomandato l'approvazione di sette medicinali. Inoltre, ci sono state sei raccomandazioni di estensioni dell'indicazione terapeutica. Revisione degli antibiotic[...]

Lunedi 3 Dicembre 2018

GlaxoSmithKline si rafforza in oncologia e compra Tesaro. Affare da $ 5,1 miliardi

GlaxoSmithKline torna a occuparsi di oncologia e ha formalizzato l'acquisizione della biotech americana Tesaro per $ 5,1 miliardi in contanti. Con questo accordo la multinazionale britannica fa suo il niraparib, un PARP-inibitore approvato per il tum[...]

Domenica 2 Dicembre 2018

Dieci strategie per ridurre le riammissioni ospedaliere di pazienti affetti sia da HF che da BPCO

Migliorare la gestione clinica dei pazienti con insufficienza cardiaca (HF) e broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) può ridurre il costo delle cure. Lo dimostra una ricerca pubblicata su “Chest” in cui si elencano dieci strategie che riducono l[...]

Martedi 13 Novembre 2018

Nuova era nella cura del tumore ovarico avanzato, mantenimento con olaparib ritarda di 3 anni la progressione. #ESMO18

Se nelle scorse due edizioni del congresso della European Society for Medical Oncology (ESMO) a far la parte del leone era stato il tumore del polmone, quest’anno protagonista assoluto è stato senza dubbio il tumore ovarico, con i risultati dello stu[...]

Giovedi 1 Novembre 2018

Indicazione cardiovascolare per l'anti IL-1, per ora l'Fda non dà il via libera

Doccia fredda dell'Fda sulle speranze di Novartis di ottenere un'indicazione cardiologica per canakinumab, un anticorpo monoclonale completamente umano diretto contro l'interleukina-1β già approvato per diverse indicazioni in rare malattie di na[...]

Mercoledi 31 Ottobre 2018

Rinite allergica e asma, combinazione montelukast/levocetirizina più efficace del solo montelukast #CHEST2018

Nei pazienti con rinite allergica perenne e asma lieve/moderata il trattamento con una combinazione a dose fissa di montelukast più levocetirizina si è dimostrata più efficace rispetto al solo montelukast, secondo i risultati di uno studio presentato[...]

Martedi 30 Ottobre 2018

Cancro al polmone iniziale, erlotinib neoadiuvante ritarda la progressione nei pazienti con EGFR mutato. #ESMO18

Il trattamento neoadiuvante con erlotinib migliora gli outcome rispetto alla chemioterapia con gemcitabina più cisplatino nei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule in stadio IIIA-N2, portatori di mutazioni del recettore del fattore d[...]

Cancro al colon iniziale, dati molto promettenti con nivolumab più ipilimumab neoadiuvanti in alcuni pazienti. #ESMO18

Il trattamento preoperatorio con la combinazione di inibitori dei checkpoint immunitari nivolumab e ipilimumab ha portato a ottenere una risposta patologica maggiore nel 100% dei pazienti con tumore al colon in stadio iniziale, caratterizzato da defi[...]

Venerdi 26 Ottobre 2018

Tumori con fusioni TRK, risposta elevata e duratura con larotrectinib. #ESMO18

Pazienti affetti da vari tipi di tumori avanzati con fusioni TRK (TRK-positivi) trattati con il farmaco sperimentale larotrectinib, un inibitore della chinasi del recettore della tropomiosina (TRK), hanno mostrato un tasso di risposta obiettiva (ORR)[...]

Giovedi 11 Ottobre 2018

Cancro al polmone, potrebbe rilevarlo un cane in base all’odore

Il cane è il miglior amico dell’uomo, e non solo per l’amore incondizionato di cui è capace. Basti pensare all’aiuto insostituibile che i cani danno agli esseri umani con la pet therapy o, grazie al loro finissimo olfatto, nella ricerca di persone sc[...]

Giovedi 27 Settembre 2018

Tumori: in Italia 373mila i nuovi casi stimati nel 2018. Nuovo rapporto AIOM e AIRTOM

Complessivamente, quest’anno nel nostro Paese sono stimati 373.300 nuovi casi di tumore (194.800 uomini e 178.500 donne), con un aumento, in termini assoluti, di 4.300 diagnosi rispetto al 2017. E quasi 3 milioni e quattrocentomila cittadini vivono d[...]

Mercoledi 12 Settembre 2018

Al via il 1° progetto AIOM per prevenire e vincere il cancro negli anziani

Solo il 48,4% delle donne e il 48,1% degli uomini, fra gli over 70 del nostro Paese, sono vivi a cinque anni dalla diagnosi di tumore: è netta la differenza rispetto alla fascia d’età poco più giovane (55-69 anni) ove la sopravvivenza registrata è in[...]

Domenica 19 Agosto 2018

Fda

Cancro del polmone a piccole cellule, Fda approva nivolumab

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha concesso l'approvazione accelerata a nivolumab per il trattamento dei pazienti con carcinoma metastatico del polmone a piccole cellule (SCLC) il cui cancro sia progredito dopo la chemioterapia a b[...]

Venerdi 11 Maggio 2018

Eli Lilly si rafforza in immunologia e compra la biotech ARMO BioSciences per $1,6mld

Eli Lilly ha annunciato di aver raggiunto un accordo definitivo per acquisire la biotech ARMO BioSciences per $50 per azione in contanti, con un esborso totale pari a circa $ 1,6 miliardi.

Martedi 1 Maggio 2018

Scompenso cardiaco, una perdita continua di funzionalità che oggi si può stabilizzare

Colpisce quasi un milione di italiani. Causa 190mila ricoveri l'anno. Determina una mortalità annua del 10%. Non ha conosciuto l'arrivo di nuovi farmaci da oltre 15 anni. Stiamo parlando dello scompenso cardiaco congestizio. Per accendere i riflettor[...]

Domenica 29 Aprile 2018

Ca al polmone resecabile, risposta patologica incoraggiante con nivolumab neoadiuvante. #AACR 2018

Il trattamento neoadiuvante con l'inibitore di PD-1 nivolumab si è associato un tasso di risposta patologica maggiore del 45% in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule resecabile, in stadio da I a III, a prescindere dall'espressione d[...]

Domenica 22 Aprile 2018

Nuovo farmaco promettente contro la malattia del trapianto contro l'ospite

Il trattamento con il nuovo farmaco KD025 è apparso ben tollerato e si è associato a percentuali di risposta incoraggianti nei pazienti con malattia del trapianto contro l'ospite (graft versus host disease, GVHD) cronica steroido-dipendente, in uno s[...]

Sabato 21 Aprile 2018

Ca al polmone, dati dell’emocromo possibile aiuto per prevedere la risposta all'immunoterapia

I dati dell’emocromo completo, facilmente disponibili, possono aiutare a prevedere la risposta all'immunoterapia e gli outcome nei pazienti con un carcinoma polmonare non a piccole cellule avanzato. Lo evidenzia un’analisi di una casistica di 157 paz[...]

Mercoledi 18 Aprile 2018

Ca al polmone resecabile, risposta patologica incoraggiante con nivolumab neoadiuvante

Il trattamento neoadiuvante con l’inibitore di PD-1 nivolumab si è associato un tasso di risposta patologica maggiore del 45% in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule resecabile, in stadio da I a III, a prescindere dall'espressione d[...]

Venerdi 16 Febbraio 2018

Mega investimento da $3,6 mld di Bristol-Myers Squibb per l'immunoterapia combinata

Per ottenere un vantaggio nell'immunoterapia del cancro, forse il settore della medicina con maggiore competizione, Bristol-Myers Squibb (BMS) ha stretto un accordo a cifre record con Nektar Therapeutics, azienda con sede a San Francisco.

Mercoledi 7 Febbraio 2018

Tumore al seno metastatico HR+/HER2-: palbociclib rimborsato da SSN

Arriva in Italia la prima nuova innovazione terapeutica, da 10 anni a questa parte, approvata per il trattamento delle donne con tumore al seno metastatico HR+/HER2, che rappresenta circa il 60% di tutti i casi di carcinoma mammario metastatico: palb[...]

Al via seconda edizione della campagna “Voltati. Guarda. Ascolta.” per dar voce alle donne con tumore al seno metastatico

Migliaia di donne con tumore al seno metastatico hanno nuovamente l'opportunità di far ascoltare la loro voce: parte oggi la seconda edizione di “Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico” la campagna nazionale di sensibilizza[...]

Venerdi 19 Gennaio 2018

Ca al polmone, successo in fase III per pembrolizumab in prima linea in combinazione con la chemio

Un altro sviluppo positivo nello scenario in rapida trasformazione del trattamento del tumore al polmone. MSD ha annunciato, infatti, in una nota che pembrolizumab, il suo anticorpo monoclonale anti-PD1, utilizzato in prima linea in combinazione con [...]

Venerdi 8 Dicembre 2017

Ca al polmone, aggiunta di atezolizumab a bevacizumab ritarda la progressione

L'aggiunta dell''inibitore di PD-L1 atezolizumab a bevacizumab, carboplatino, paclitaxel ha ritardato la progressione o il decesso rispetto al solo bevacizumab più la chemioterapia nei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC), c[...]

Venerdi 1 Dicembre 2017

Ca al polmone iniziale, aggiunta di bevacizumab alla chemio non aggiunge benefici

L'aggiunta dell’anticorpo monoclonale anti-VEGF bevacizumab alla chemioterapia adiuvante non ha migliorato i risultati di sopravvivenza nei pazienti con un tumore al polmone non a piccole cellule in stadio iniziale sottoposto a resezione nello studio[...]

Ca al polmone, per identificare meccanismi di resistenza biopsia tissutale meglio della biopsia liquida

Sebbene la biopsia liquida sia un metodo che permette di identificare in modo non invasivo la mutazione di resistenza T790M nei pazienti con un carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC), per escludere la trasformazione in cancro al polmone a [...]

Venerdi 10 Novembre 2017

Cure palliative in pazienti con mesotelioma pleurico, anticiparle non migliora la qualità di vita

Le cure palliative specialistiche precoci non hanno effetti sulla qualità di vita (QoL) di pazienti con diagnosi recente di mesotelioma pleurico maligno (MPM), secondo i risultati di una ricerca presentata da Fraser Brims, professore presso l'Univers[...]

Giovedi 22 Giugno 2017

Ca al polmone, chemio adiuvante potrebbe essere sostituita da gefitinib

Nuovi risultati potrebbero portare gli oncologi a ripensare la terapia adiuvante per i pazienti con un cancro al polmone non a piccole cellule resecato, in stadio II-IIIA. Infatti, lo standard di cura abituale è la chemioterapia standard basata sul c[...]

Lunedi 19 Giugno 2017

Ca al polmone, risposte durature con sacituzumab govitecan

Il coniugato anticorpo-farmaco sacituzumab govitecan (IMMU-132) è risultato ben tollerato e ha prodotto una durata mediana di risposta di 6 mesi in pazienti con un cancro al polmone non a piccole cellule già trattati in precedenza, in uno studio mult[...]

Martedi 6 Giugno 2017

Tumore del polmone ALK+: alectinib blocca la crescita del cancro un anno più di crizotinib. ASCO 2017

I risultati di uno studio clinico di fase III denominato ALEX e presentato all'ASCO danno chiare informazioni circa la terapia iniziale più efficace per i pazienti con carcinoma polmonare ALK-positivo (NSCLC). Rispetto all'attuale standard di cura cr[...]

Venerdi 26 Maggio 2017

Ca al polmone con EGFR mutato, con gefitinib oltre 10 mesi in più di sopravvivenza senza malattia

Gefitinib si è rivelato superiore alla chemioterapia standard come trattamento adiuvante per i pazienti con un cancro al polmone non a piccole cellule in stadio iniziale resecato e portatore di una mutazione attivante dell'EGFR nello studio cinese di[...]

Martedi 9 Maggio 2017

Ca epatico, nivolumab riduce le dimensioni del tumore con risposte durature

È un tumore “silenzioso” perché non mostra sintomi specifici. E solo il 10% dei casi è diagnosticato in fase iniziale quando l'intervento chirurgico può essere risolutivo. In Italia vivono circa 27.750 cittadini dopo la diagnosi di cancro del fegato,[...]

Lunedi 8 Maggio 2017

Ca al polmone a piccole cellule, nessun beneficio dalle statine

Pazienti affetti da carcinoma polmonare a piccole cellule non hanno tratto alcun beneficio di sopravvivenza dall'utilizzo delle statine, nello specifico pravastatina, nello studio di fase III LUNGSTAR, appena pubblicato sul Journal of Clinical Oncolo[...]

Neratinib promettente nei tumori con mutazioni di HER2

L’inibitore irreversibile delle tirosin chinasi neratinib si è dimostrato attivo come agente singolo in diverse coorti di pazienti con tumori avanzati portatori di mutazioni di HER2 nello studio di fase II SUMMIT, presentato di recente a Washington, [...]

Venerdi 5 Maggio 2017

Cancro al seno, combinazioni con l’immunoterapia strada promettente da seguire

I tumori al seno, sebbene caratterizzati da carichi mutazionali inferiori rispetto ai tumori al polmone e al melanoma, tumori in cui l'immunoterapia si è dimostrata particolarmente promettente, sono comunque immunogenici.

Lunedi 10 Aprile 2017

Cancro del polmone ALK+, alectinib supera crizotinib in prima linea

Con un comunicato, la svizzera Roche oggi ha reso noto che in uno studio di Fase III denominato ALEX, il farmaco alectinib è risultato superiore a crizotinib in un setting di prima linea. Alectinib ha ridotto significativamente il rischio di progress[...]

Venerdi 17 Marzo 2017

Nerviano Medical Sciences, nuovo accordo nell'oncologia di precisione

Il centro di ricerche italiano Nerviano Medical Sciences ha siglato un nuovo accordo di licenza con Trovagene, un'azienda biotech californiana impegnata nella diagnostica predittiva per l'oncologia di precisione. Nerviano riceverà un pagamento antici[...]

Martedi 21 Febbraio 2017

Emofilia A acquisita: arriva in Italia susoctocog alfa - fattore VIII antiemofilico ricombinante

Per i pazienti con emofilia acquisita, in Italia si stima siano un centinaio (1-4 casi per milione/anno) adesso è disponibile il primo farmaco specifico. Si tratta di susoctocog alfa, un farmaco prodotto da Shire, azienda leader nella ricerca e svilu[...]

Lunedi 20 Febbraio 2017

Ca al polmone con EGFR mutato, afatinib e gefitinib pareggiano sulla sopravvivenza globale

L’inibitore delle tirosin chinasi (TKI) di seconda generazione afatinib e quello di prima generazione gefitinib non hanno dimostrato differenze significative in termini di sopravvivenza globale (OS) nello studio LUX-Lung 7 su pazienti con cancro al p[...]

Domenica 19 Febbraio 2017

Ca al polmone a piccole cellule, aggiunta di bevacizumab in prima linea ritarda la progressione, ma non allunga la vita

L'aggiunta dell’anticorpo monoclonale anti-VEGF bevacizumab alla chemioterapia standard di prima linea con cisplatino ed etoposide ha migliorato la sopravvivenza libera da progressione (PFS) in pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule con m[...]

Mercoledi 11 Gennaio 2017

Cancro del polmone, MSD deposita all'Fda la prima domanda per combinazione immunoterapia con altri farmaci

MSD ha annunciato di aver depositato all'Fda la domanda di registrazione per la prima combinazione di una immunoterapia (pembrolizumab) con altri farmaci, in questo caso la chemioterapia a base di pemetrexed e carboplatino. L'indicazione richiesta al[...]

Venerdi 9 Dicembre 2016

BPCO, pubblicate nuove Linee Guida GOLD

A distanza di 5 anni dall'ultimo aggiornamento, sono finalmente disponibili online le nuove raccomandazioni GOLD per la gestione e il trattamento della BPCO (1), che si caratterizzano per la presenza di alcune novità. Una sintesi delle principali.

Domenica 6 Novembre 2016

Ca al seno HR+, HER2-, riduzione signifcativa di Ki-67 con abemaciclib

L'inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti 4 e 6 (CDK4/6) abemaciclib, somministrato da solo o aggiunto a anastrozolo come terapia neoadiuvante a donne in postmenopausa con un cancro al seno positivo ai recettori ormonali (HR+) e negativo per il re[...]

Lunedi 31 Ottobre 2016

Fda

Tumore del polmone, Fda approva revisione accelerata del dossier di brigatinib

La biotech americana Ariad ha reso noto che l'Fda ha accettato di esaminare il dossier registrativo di brigatinib, un inibitore delle tirosin chinasi (TKI) di seconda generazione per il quale è stata richiesta l'indicazione per i pazienti con un canc[...]

Venerdi 28 Ottobre 2016

Tumori: dall'AIOM “il via il 1° festival della prevenzione e innovazione in oncologia

Sul modello dei festival della letteratura, al congresso AIOM in corso a Roma è stato annunciato il primo ‘Festival della prevenzione e innovazione in oncologia’ per spiegare agli italiani il nuovo corso dell’oncologia, che spazia dai corretti stili [...]

Martedi 25 Ottobre 2016

Fda

Tumore del polmone metastatico, Fda approva pembrolizumab in prima linea

L'Fda ha approvato pembrolizumab per il trattamento di prima linea di pazienti con carcinoma del polmone non a piccole cellule (NSCLC) in fase metastatica le cui cellule, sulla base di un test approvato dalla FDA, esprimano ≥50% di PD-L1 e che [...]

Sabato 22 Ottobre 2016

Ca al polmone iniziale, fattibile e sicura la terapia neoadiuvante con nivolumab

La terapia neoadiuvante con l’inibitore di PD-1 nivolumab prima dell’intervento chirurgico è sicura e fattibile nei pazienti che hanno un tumore al polmone in stadio iniziale. Lo evidenzia uno studio preliminare presentato al congresso della European[...]

Domenica 9 Ottobre 2016

Tumore del polmone: in seconda linea con atezolizumab oltre 13 mesi di sopravvivenza

Sono molto positivi i dati dello studio registrativo di fase III OAK condotto con l'anti PD-L1 atezolizumab utilizzato in seconda linea nel tumore del polmone NSCLC. Lo studio dimostra che atezolizumab ha permesso ai pazienti di raggiungere una sopra[...]

Mercoledi 27 Luglio 2016

Ca polmonare a piccole cellule, AbbVie e Bms studiano la combinazione di rovalpituzumab tesirine e nivolumab/ipilimumab

AbbVie e Bristol-Mayers Squibb hanno annunciato una collaborazione per la conduzione di studi clinici che andranno a valutare l'efficacia e la sicurezza della combinazione di rovalpituzumab tesirine (Rova-T) e nivolumab o nivolumab e ipilimumab, per [...]

Lunedi 25 Luglio 2016

Olanzapina dà un valore aggiunto nella prevenzione di nausea e vomito da chemioterapia

Aggiungere l'antipsicotico olanzapina al regime antiemetico standard a tre farmaci può migliorare in modo significativo i risultati nella prevenzione della nausea nei pazienti sottoposti a chemioterapia altamente emetogena, non trattati in precedenza[...]

Martedi 12 Luglio 2016

Biopsia liquida, efficacia simile a quella della biopsia tradizionale

La biopsia liquida ha permesso di identificare alterazioni genomiche in pazienti con tumori solidi avanzati con una percentuale di successo simile a quella della biopsia tumorale tradizionale, stando ai dati di un ampio studio (il più ampio eseguito [...]

Martedi 28 Giugno 2016

Ca al polmone, brigatinib promettente dopo crizotinib nei pazienti ALK-positivi

Il trattamento con l'inibitore delle tirosin chinasi (TKI) sperimentale brigatinib ha portato a buone percentuali di risposta in uno studio chiave di fase II su pazienti con un cancro al polmone non a piccole cellule ALK-positivi, nei quali il tumore[...]

Lunedi 23 Maggio 2016

Entrectinib, farmaco italiano in sperimentazione clinica efficace e sicuro nei pazienti con diversi tipi di tumori

Considerato uno dei farmaci più interessanti al recente congresso AACR-American Association for Cancer Research- di New Orleans, entrectinib, che inibisce selettivamente gli oncogéni TKR, ROS e ALK, è nato nel Centro Ricerche di Nerviano e sviluppato[...]

Domenica 8 Maggio 2016

Melanoma metastatico, aumento impressionante della sopravvivenza a 5 anni con nivolumab

Oltre un terzo dei pazienti con melanoma metastatico pesantemente pretrattati sottoposti alla monoterapia con l’anticorpo monoclonale anti-PD1 nivolumab sono risultati ancora vivi 5 anni dopo aver iniziato il farmaco. Lo dimostrano i dati a lungo ter[...]

Giovedi 28 Aprile 2016

AbbVie fa sua la biotech Stemcentrx. Affare del valore massimo di $10,2 mld

Oggi, il gigante americano AbbVie ha reso noto di aver acquisito Stemcentrx, una biotech privata che sta sviluppando diversi farmaci anticancro (nessuno dei quali ancora in commercio) e per averla staccherà subito un assegno da $2 miliardi, altri $5,[...]

Venerdi 22 Aprile 2016

Tumori: per le italiane +10% di sopravvivenza in quasi 20 anni

Oggi in Italia vivono più di un milione e 650mila donne dopo una diagnosi di tumore (nel 2010 erano circa un milione e 430mila). Le percentuali di sopravvivenza a 5 anni globalmente migliorano in maniera significativa, infatti dal 1990 al 2007 sono a[...]

Giovedi 7 Aprile 2016

Tumori rari: 89mila nuovi casi in Italia nel 2015. Solo il 55% è vivo dopo 5 anni

Nel 2015 in Italia sono stati diagnosticati 89.000 nuovi tumori rari, il 25% di tutte le neoplasie. E la sopravvivenza a cinque anni per questi pazienti, spesso giovani, è del 55%, inferiore rispetto a quella registrata nelle neoplasie frequenti, par[...]