144 news PER "ca al seno her2+ avanzato"


NEWS

Lunedi 3 Giugno 2019

Tumore al seno metastatico: buone notizie per le donne con malattia triplo negativa e PD-L1 positivi

In occasione del congresso annuale ASCO 2019, sono stati presentati i risultati della seconda analisi ad interim della sopravvivenza globale (OS) dello studio di fase III IMpassion130 sull'immunoterapico atezolizumab in associazione alla chemioterapi[...]

Sabato 1 Giugno 2019

Tumore della mammella avanzato in premenopausa: ribociclib aumenta la significativamente la sopravvivenza. #ASCO19

Ribociclib migliora significativamente la sopravvivenza globale (OS) nel tumore della mammella. Lo dimostrano i dati dello studio di fase III MONALEESA-7 presentati oggi al Congresso Annuale dell'American Society of Clinical Oncology in corso a Chica[...]

Domenica 26 Maggio 2019

Fda

Tumore della mammella, alpelisib approvato dall'Fda in presenza di specifiche mutazioni

L'Fda ha approvato zione di alpelisib per l'uso in combinazione con la terapia endocrina a base di fulvestrant per il trattamento delle donne in postmenopausa, così come degli uomini, con carcinoma mammario HR-positivo, HER2-negativo, PIK3CA-mutato, [...]

Giovedi 9 Maggio 2019

Carcinoma mammario HER2 positivo refrattario, promette bene il farmaco anticorpo coniugato di AstraZeneca e Daiichi Sankyo

Ci ha visto giusto AstraZeneca quando nel mese di marzo ha siglato un accordo da $6,9 miliardi per acquisire da Daiichi Sankyo il 50 per cento dei diritti sul trastuzumab deruxtecan. Ieri le due aziende hanno annunciato i risultati topline di uno stu[...]

Mercoledi 10 Aprile 2019

Ema

Cancro mammario avanzato, approvazione europea per olaparib nelle forme BRCA mutate HER2 negative

Approvazione della Commissione europea per una nuova indicazione per olaparib la cui indicazioni sono state estese alle pazienti con tumore al seno che presentano la mutazione germinale dei geni di BRCA1/2 e negative al recettore HER-2 con una forma [...]

Venerdi 5 Aprile 2019

Fda

Tumore mammario maschile, l'Fda approva palbociclib

L'Fda ha esteso l'approvazione di palbociclib in combinazione con la terapia endocrina per pazienti di sesso maschile con carcinoma mammario recettoriale (HR) positivo, avanzato, HER2-negativo o metastatico.

Venerdi 29 Marzo 2019

AstraZeneca e Sankyo insieme per nuovo anticancro, affare da $7 mld

AstraZeneca e Daiichi Sankyo hanno siglato un accordo per lo sviluppo e la vendita congiunti del farmaco antitumorale trastuzumab deruxtecan. La multinazionale britannica effettuerà un pagamento anticipato di $ 1,35 miliardi a Daiichi, l'azienda che [...]

Sabato 9 Marzo 2019

Cancro al seno triplo negativo, Fda approva atezolizumab, prima immunoterapia ad avere il via libera

L’Fda ha dato il via libera ad atezolizumab per la somministrazione insieme alla chemioterapia con nab paclitaxel per trattare il cancro al seno inoperabile, localmente avanzato o metastatico triplo-negativo (TNBC) nelle donne i cui tumori esprimono [...]

Domenica 3 Marzo 2019

Diabete di tipo 2 legato al rischio di cancro al seno più avanzato e aggressivo

Le donne affette da diabete sembrano avere maggiori probabilità di ricevere una diagnosi di una forma di cancro al seno più avanzata e difficile da trattare rispetto a quelle non diabetiche, mentre l’uso di insulina non sembra influenzare le caratter[...]

Venerdi 1 Marzo 2019

Ema

Cancro mammario avanzato, parere positivo del Chmp per olaparib nelle forme BRCA mutate HER2 negative

Parere positivo del Chmp per una nuova indicazione per olaparib la cui approvazione è stata raccomandata per le pazienti con tumore al seno che presentano la mutazione germinale dei geni di BRCA1/2 e negative al recettore HER-2 con una forma di malat[...]

Giovedi 6 Dicembre 2018

Carcinoma mammario HER2-positivo, trastuzumab emtansine riduce del 50% il rischio di recidiva

Lo studio di fase 3 KATHERINE ha centrato il suo endpoint primario, dimostrando che trastuzumab emtansine (T-DM1), usato come agente singolo, riduce in modo significativo (riduzione del 50%; HR 0,50; IC al 95% 0,39-0,64; P < 0,0001) il rischio di rec[...]

Giovedi 15 Novembre 2018

Cancro al seno avanzato con PIK3CA mutato, alpelisib ritarda la progressione. #ESMO18

L'aggiunta di alpelisib al farmaco ormonale fulvestrant prolunga in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS), quasi raddoppiandola, in pazienti affette da carcinoma mammario avanzato con recettori ormonali positivi (HR+) e neg[...]

Martedi 13 Novembre 2018

Cancro al seno HR+/HER2- avanzato, palbociclib allunga la vita nelle donne già trattate. #ESMO18

Il trattamento con la combinazione dell’inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti 4 e 6 (CDK4/6) palbociclib permette di ottenere un miglioramento clinicamente significativo della sopravvivenza globale (OS) nelle pazienti con carcinoma mammario avan[...]

Giovedi 1 Novembre 2018

Cancro al seno avanzato positivo ai recettori ormonali, bene in fase III chidamide, inibitore HDAC. #ESMO2018

La ricerca e lo sviluppo della terapia epigenetica con inibitori della deacetilasi istonica (HDAC) per il carcinoma mammario avanzato positivo ai recettori ormonali meritano di essere proseguite. Lo suggerisce uno studio di fase III presentato a Mona[...]

Giovedi 11 Ottobre 2018

Tumore al seno metastatico, disponibile in Italia ribociclib come trattamento di prima linea in aggiunta alla terapia ormonale

Per le pazienti italiane con tumore al seno metastatico HR+/HER2-, è disponibile e rimborsabile ribociclib, un inibitore selettivo delle chinasi ciclina-dipendenti 4/6 (CDK 4/6) da utilizzarsi come trattamento di prima linea in aggiunta alla terapia [...]

Mercoledi 3 Ottobre 2018

Ema

Abemaciclib, approvato europea per il farmaco “cronicizzatore” nel tumore al seno

E' stato approvato dall'EMA, supportato dai dati di due studi internazionali, il farmaco abemciclib, in grado di rallentare la crescita del carcinoma mammario e di ridurre la resistenza alle terapie ormonali. Il problema riguarda il 70% dei casi dell[...]

Mercoledi 5 Settembre 2018

Cancro al seno avanzato BRCA+, monoterapia con talazoparib migliora gli outcome

L'inibitore di PARP talazoparib (sviluppato da Pfizer) prolunga in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) nelle pazienti con un carcinoma mammario avanzato BCRA-positivo (BRCA+) rispetto alla monochemioterapia standard e mig[...]

Domenica 29 Luglio 2018

Ema

Cancro al seno, il Chmp dà il via livera ad abemaciclib

Il Chmp dell'Ema ha dato parere positivo per abemaciclib raccomandandone l'approvazione per il trattamento del cancro al seno positivo al recettore ormonale (HR+) e negativo per il recettore del fattore di crescita dell'epidermide umano (Her2) localm[...]

Martedi 26 Giugno 2018

Ca al seno avanzato HR+/HER2-, abemaciclib aggiunto a fulvestrant migliora gli outcome in pre/perimenopausa. #ASCO2018

L'aggiunta dell'inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti di tipo 4 e 6 (CDK 4/6) abemaciclib a fulvestrant ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) e il tempo alla successiva chemioterapia in donne in pre- e[...]

Martedi 12 Giugno 2018

Ca al seno HR+/HER2- avanzato, aggiunta di ribociclib a fulvestrant allontana la progressione. #ASCO2018

L'aggiunta dell'inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti 4 e 6 (CDK4/6) ribociclib a fulvestrant ha dimostrato di prolungare in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) in donne in post-menopausa con un carcinoma mammario av[...]

Domenica 10 Giugno 2018

Ema

Cancro al seno, Ema e Fda valuteranno talazoparib, nuovo PARP inibitore di Pfizer

L'Fda ha concesso la revisione prioritaria (“priority review”) alla domanda di registrazione per l'approvazione di talazoparib per le pazienti con carcinoma mammario metastatico con una mutazione BRCA ereditaria. Grazie all'accorciamento dei tempi p[...]

Lunedi 4 Giugno 2018

Taselisib, inibitore selettivo di PI3K, ritarda la progressione del ca al seno avanzato. #ASCO2018

L'inibitore sperimentale di PI3K taselisib, combinato alla terapia ormonale standard con fulvestrant, ha arrestato la crescita del tumore al seno avanzato per un tempo superiore di due mesi rispetto alla sola terapia ormonale in uno studio di fase II[...]

Domenica 3 Giugno 2018

Ema

Carcinoma mammario HER2 positivo , approvazione europea per pertuzumab associato a trastuzumab e chemio

La Commissione europea ha approvato pertuzumab in associazione con trastuzumab e chemioterapia per il trattamento dopo chirurgia (adiuvante) di pazienti adulte con carcinoma mammario HER2 positivo in stadio iniziale (eBC) a rischio elevato di recidiv[...]

Venerdi 18 Maggio 2018

Ca al seno avanzato con BRCA mutato, talazoparib riduce il rischio di progressione della malattia

L’inibitore della poli-ADP-ribosio polimerasi PARP sperimentale talazoparib riduce il rischio di progressione della malattia o decesso del 46% rispetto alla chemioterapia in pazienti con carcinoma mammario avanzato BRCA-positivo. Questo il dato princ[...]

Martedi 8 Maggio 2018

Ca al seno, everolimus arma vincente per combattere la resistenza alla terapia ormonale

L'inibitore di mTOR everolimus sembra avere un forte potenziale come strumento efficace per superare la resistenza alla terapia endocrina nelle donne in post-menopausa con carcinoma mammario metastatico ER-positivo (ER+), HER2-negativo (HER2-) resist[...]

Domenica 29 Aprile 2018

Ca al seno avanzato HR+/HER2-, abemaciclib aggiunto alla terapia endocrina iniziale ritarda la progressione. #AACR2018

L'aggiunta dell'inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti di tipo 4 e 6 (CDK 4/6) abemaciclib al trattamento iniziale con un inibitore dell'aromatasi non steroideo si è dimostrata efficace nelle donne con un carcinoma mammario avanzato con recettori[...]

Domenica 22 Aprile 2018

Ca al seno, risposta a palpociclib prevedibile con la biopsia liquida

La biopsia liquida, un semplice esame del sangue che permette di rilevare cambiamenti precoci dei livelli di DNA tumorale circolante (ctDNA), potrebbe dare un’indicazione più precoce del fatto che pazienti con carcinoma mammario positivo per i recett[...]

Mercoledi 18 Aprile 2018

Ca al seno avanzato HR+/HER2-, abemaciclib aggiunto alla terapia endocrina iniziale ritarda la progressione

L'aggiunta dell’inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti di tipo 4 e 6 (CDK 4/6) abemaciclib al trattamento iniziale con un inibitore dell'aromatasi non steroideo si è dimostrata efficace nelle donne con un carcinoma mammario avanzato con recettori[...]

Sabato 17 Marzo 2018

Ca al seno, olaparib si conferma efficace a prescindere dal burden tumorale iniziale

Un'analisi esplorativa dello studio di fase III OlympiAD evidenzia che il miglioramento della sopravvivenza libera da progressione (PFS) offerto dal PARP-inibitore olaparib rispetto alla terapia di scelta del medico è rimasto costante indipendentemen[...]

Domenica 4 Marzo 2018

Fda

Cancro al seno, nuova approvazione Fda per abemaciclib

L'Fda ha approvato l'impiego di abemaciclib per il trattamento in prima linea delle donne in postmenopausa con tumore al seno metastatico o avanzato positivo al recettore ormonale (HR), HER2-negativo, in combinazione con un inibitore dell'aromatasi[...]

Mercoledi 7 Febbraio 2018

Tumore al seno metastatico HR+/HER2-: palbociclib rimborsato da SSN

Arriva in Italia la prima nuova innovazione terapeutica, da 10 anni a questa parte, approvata per il trattamento delle donne con tumore al seno metastatico HR+/HER2, che rappresenta circa il 60% di tutti i casi di carcinoma mammario metastatico: palb[...]

Domenica 4 Febbraio 2018

Seattle Genetics acquisisce antitumorale in fase 2. Affare da $ 614 milioni.

Il valzer degli accordi di collaborazione e delle acquisizioni nel settore biotecnologico non si ferma. Seattle Genetics ha annunciato l'acquisizione di Cascadian Therapeutics, una società di Seattle, in Usa, che ha un farmaco in Fase II per la terap[...]

Sabato 13 Gennaio 2018

Fda

Cancro al seno metastatico con mutazione BRCA, approvazione Fda per olaparib

L'Fda ha approvato l'uso di olaparib per il trattamento delle pazienti con cancro al seno in fase metastatica i cui tumori abbiano la mutazione BRCA. Le pazienti eligibili a trattamento con olaparib saranno selezionate sulla base di un test genetico [...]

Lunedi 8 Gennaio 2018

Tumore al seno metastatico HR+/HER2-: via libera alla rimborsabilità per palbociclib

L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha autorizzato la rimborsabilità per palbociclib con l'indicazione per il trattamento del carcinoma mammario localmente avanzato o metastatico positivo ai recettori ormonali (HR) e negativo al recettore del fatto[...]

Martedi 2 Gennaio 2018

Carcinoma mammario in donne in premenopausa, studio MONALEESA-7 stabilisce validità di ribociclib in prima linea

L'anti cancro ribociclib aumenta in misura rilevante la sopravvivenza senza progressione quando aggiunto a un inibitore dell'aromatasi o tamoxifene e goserelin come terapia endocrina iniziale. A dimostrarlo sono i risultati dello studio di Fase III [...]

Sabato 9 Dicembre 2017

In Usa, Roche fa causa a Pfizer per bloccare il biosimilare di Herceptin

Roche ha citato in giudizio Pfizer per bloccare la vendita negli Stati Uniti di una copia del suo farmaco biologico Herceptin. Il biosimilare di Pfizer violerebbe 40 brevetti, dichiara Genentech, divisione biotech di Roche, in una denuncia presentata[...]

Lunedi 4 Dicembre 2017

San Antonio Breast Cancer Symposium, quali studi sotto i riflettori?

Si scaldano i motori per l'apertura del San Antonio Breast Cancer Symposium (SABCS), il congresso di punta per gli oncologi esperti di tumore al seno, arrivato quest'anno alla quarantesima edizione. Gli argomenti caldi di cui si parlerà al simposio s[...]

Mercoledi 8 Novembre 2017

Cancro al seno, conferme per ribociclib anche in premenopausa

Novartis ha annunciato che in uno studio di Fase III ribociclib ha centrato l'endpoint primario di sopravvivenza senza progressione (PFS) in donne in premenopausa con cancro al seno avanzato positivo al recettore ormonale (HR+) e HER2-negativo. Lo st[...]

Sabato 14 Ottobre 2017

Ema

Cancro al seno ER+, per il Chmp fulvestrant anche in combinazione con palbociclib

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha adottato un parere positivo che raccomanda una nuova indicazione per fulvestrant che ne amplierà l'uso per includere la terapia combinata con palbociclib[...]

Martedi 10 Ottobre 2017

“È tempo di vita”. Prima campagna incentrata su chi sta accanto alle donne con tumore al seno avanzato

Sono i caregiver (partner, figli, genitori, amiche e amici stretti) a essere più impattati a livello psicologico rispetto alle stesse donne con tumore al seno. Lo rivela una ricerca presentata oggi a Milano e realizzata da GFK in collaborazione con S[...]

Lunedi 2 Ottobre 2017

Ca mammario avanzato, abemaciclib aggiunto alla terapia ormonale allontana la progressione e aumenta la risposta. ESMO 2017

L'aggiunta di abemaciclib, un inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti di tipo 4 e 6 (CDK 4/6), alla terapia endocrina con l'inibitore dell'aromatasi anastrozolo o letrozolo ha migliorato la sopravvivenza libera da progressione (PFS) e ridotto del [...]

Giovedi 24 Agosto 2017

Ema

Carcinoma mammario HR+/HER2-, ribociclib approvato in Europa come trattamento di prima linea

La Commissione europea ha approvato ribociclib come iniziale terapia su base endocrina, in combinazione con un inibitore dell'aromatasi, per il trattamento delle donne in postmenopausa con carcinoma mammario localmente avanzato o metastatico con rece[...]

Venerdi 23 Giugno 2017

Ema

Carcinoma mammario, ribociclib riceve il parere positivo del CHMP come trattamento di prima linea

Il Comitato per i medicinali per uso umano dell'Agenzia europea per i medicinali ha espresso un parere positivo, raccomandando l'approvazione di ribociclib in combinazione con un inibitore dell'aromatasi per il trattamento delle donne in postmenopaus[...]

Martedi 13 Giugno 2017

ASCO 2017: ca al seno, aggiunta di pertuzumab adiuvante utile per alcune pazienti

L'aggiunta di pertuzumab alla terapia post-operatoria standard con trastuzumab in pazienti con un carcinoma mammario in stadio iniziale HER2-positivo (HER2+) ha portato a un miglioramento modesto dell'incidenza complessiva delle recidive, ma ha mostr[...]

Sabato 10 Giugno 2017

Ca al seno, benefici di ribociclib si mantengono nel follow-up. ASCO 2017

Il trattamento di prima linea con l'inibitore delle chinasi 4 e 6 ciclina-dipendenti (CDK4/6) ribociclib e l'inibitore dell'aromatasi letrozolo ha migliorato la sopravvivenza libera da progressione (PFS) di 9,3 mesi rispetto al solo letrozolo (più un[...]

Giovedi 30 Marzo 2017

Ca al seno HR+/HER2-, ribociclib in aggiunta a letrozolo efficace anche nelle donne anziane

L'aggiunta dell’inibitore di CDK4/6 ribociclib all’inibitore dell’aromatasi letrozolo come terapia di prima linea ha ridotto il rischio di progressione della malattia o di morte del 40% nelle pazienti anziane con carcinoma mammario avanzato con recet[...]

Martedi 21 Marzo 2017

Ca seno iniziale HER2+, con aggiunta di pertuzumab alla terapia adiuvante minor rischio di decessi e recidive

L'aggiunta di pertuzumab a trastuzumab e alla chemioterapia adiuvante ha ridotto in modo significativo il rischio di recidiva della malattia invasiva o di morte in pazienti con un carcinoma mammario in fase iniziale HER2-positivo (HER2+) nello studio[...]

Lunedi 13 Marzo 2017

Fda

Cancro al seno, Fda approva ribociclib

L'Fda ha approvato il farmaco oncologico ribociclib, noto anche con la sigla LEE011, per le pazienti con carcinoma mammario avanzato positivo ai recettori ormonali (HR+), ma negativo per il recettore HER2. Sviluppato da Novartis sarà messo in commer[...]

Giovedi 2 Marzo 2017

Olaparib aumenta la sopravvivenza nel tumore al seno metastatico positivo alla mutazione BRCA

Arriva una notizia positiva per le donne con tumore al seno metastatico con mutazione BRCA, una patologia, ad oggi, con scarse alternative terapeutiche. Sono infatti positivi i risultati del trial di Fase III OLYMPIAD. Si tratta del primo studio posi[...]

Giovedi 19 Gennaio 2017

Ca al seno HER2+ avanzato, quantità di linfociti infiltranti correlata agli outcome

La presenza di una quantità elevata di linfociti infiltranti il tumore (TIL) stromali è risultata associata a una sopravvivenza globale (OS) superiore nelle pazienti con un carcinoma mammario HER2-positivo (HER2+) avanzato trattate con trastuzumab e [...]

Mercoledi 21 Dicembre 2016

SABCS 2016: Ca al seno avanzato HR+, buparlisib aggiunto a fulvestrant ritarda la progressione

Il trattamento con l’inibitore delle chinasi PI3 (PI3K) buparlisib in combinazione con la terapia endocrina ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto al placebo nelle pazienti con un carcinoma mammario[...]

Martedi 22 Novembre 2016

Ca al seno HER2+ avanzato, T-DM1 efficace come lo standard, ma più tollerato

Il coniugato anticorpo-farmaco- trastuzumab emtansine (T-DM1) ha mostrato un’efficacia non inferiore, ma nemmeno superiore, a trastuzumab più un taxano in donne con carcinoma mammario avanzato HER2-positivo (HER2+) nello studio di fase III MARIANNE, [...]

Giovedi 10 Novembre 2016

Ema

Cancro al seno metastatico HR+/HER2-, via libera europeo a palbociclib

Arriva il semaforo verde europeo per l'impiego di palbociclib per la terapia delle donne con un carcinoma mammario che presenta recettori ormonali positivi (ER+) e recettore HER2 negativo (HER2-), localmente avanzato o metastatico.

Domenica 6 Novembre 2016

Ca al seno HR+, HER2-, riduzione signifcativa di Ki-67 con abemaciclib

L'inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti 4 e 6 (CDK4/6) abemaciclib, somministrato da solo o aggiunto a anastrozolo come terapia neoadiuvante a donne in postmenopausa con un cancro al seno positivo ai recettori ormonali (HR+) e negativo per il re[...]

Ca mammario avanzato, beneficio clinico con la combinazione everolimus/anastrozolo

Colpire il recettore degli estrogeni (ER) e il pathway di mTOR combinando l'inibitore dell'aromatasi anastrozolo ed everolimus ha migliorato in modo significativo gli outcome nello studio di fase II BOLERO-4, effettuato su donne in postmenopausa con [...]

Lunedi 17 Ottobre 2016

Ca al seno avanzato, fulvestrant allontana la progressione in alcune donne in postmenopausa

Nelle donne con un carcinoma mammario avanzato con recettori ormonali (HR) positivi, in particolare quelle con malattia meno aggressiva, di piccolo volume, fulvestrant aumenta in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispet[...]

Lunedi 10 Ottobre 2016

Tumore al seno in stadio avanzato, fulvestrant supera anastrozolo nel trattamento di prima linea

Al congresso della European Society for Medical Oncology 2016, in corso a Copenaghen, AstraZeneca ha annunciato i dati di FALCON, un trial di fase III che ha dimostrato come fulvestrant 500 mg permetta di raggiungere una mediana superiore della sopra[...]

Sabato 8 Ottobre 2016

Ca al seno, ribociclib aumenta del 44% il tempo senza progressione di malattia

Arriva dal congresso dell'ESMO appena iniziato a Copenhagen la conferma definitiva sull'efficacia clinica e il ruolo terapeutico di ribociclib, il nuovo inibitore di CDK4/6 (LEE011) sviluppato da Novartis. Aggiunto all'inibitore dell'aromatasi letroz[...]

Giovedi 6 Ottobre 2016

Ca al seno triplo negativo, promettente la combinazione chemioterapia più bevacizumab

Una regime a tre farmaci costituito da paclitaxel, capecitabina e bevacizumab, seguito da una terapia di mantenimento con gli ultimi due agenti, ha mostrato un’attività elevata e un profilo di sicurezza ragionevole nelle donne affette da un tumore al[...]

Venerdi 16 Settembre 2016

Cancro al seno metastatico, via libera del Chmp per palbociclib

Finalmente, oltre un anno dopo il via libera americano, arriva anche il semaforo verde del Chmp per l'impiego di palbociclib per la terapia delle donne con un carcinoma mammario che presenta recettori ormonali positivi (ER+) e recettore HER2 negativo[...]