3328 news PER "cancro"


NEWS

Venerdi 15 Febbraio 2019

Dolore in pazienti con Alzheimer, l’uso di oppioidi aumenta il rischio di fratture

Un lavoro da poco pubblicato su Pain ha evidenziato un aumentato rischio di fratture dell’anca associate all’uso di oppioidi in persone con malattia di Alzheimer. Il rischio risulta particolarmente elevato nei primi 2 mesi di utilizzo di questi farma[...]

Per Sanofi business in ripresa e buone prospettive nel 2019

Dopo un periodo di difficoltà legato alla performance dei farmaci per il diabete, la presentazione dei risultati del quarto trimestre dello scorso anno da parte di Sanofi fa presagire buone prospettive anche per il 2019, grazie soprattutto alle poten[...]

Giovedi 14 Febbraio 2019

Polmoniti comunitarie, omadaciclina efficace quanto le opzioni standard

Uno studio recentemente pubblicato su NEJM (1) ha documentato la non-inferiorità di omadaciclina, -una tetraciclina di nuova generazione approvata due anni fa dalla FDA per il trattamento delle polmoniti comunitarie e delle infezioni delle pelle – ri[...]

È il momento degli anticorpi bispecifici, cosa sono e come funzionano

Gli anticorpi bispecifici sono proteine ​​artificiali che hanno applicazioni promettenti soprattutto nel campo dell'immunoterapia del cancro. Sono composti da frammenti di due anticorpi monoclonali collegati da un ponte chimico peptidico [...]

Colite ulcerosa, farmaci efficaci e sorveglianza attiva riducono le colectomie

Il trattamento delle malattie infiammatorie croniche intestinali ha fatto numerosi progressi che, da quanto emerge dall’ultimo Crohn & Colitis congress (7-9 febbraio 2019. Las Vegas), sembrano collegati a una riduzione delle colectomie per cancro del[...]

Martedi 12 Febbraio 2019

Editing genetico, il fallimento di uno studio ha ricadute su tutto il settore biotech

I risultati deludenti di uno studio su una terapia di editing genetico presentati dalla biotech americana Sangamo Therapeutics potrebbero avere ricadute sulla ricerca in questo settore. Le quote di diverse altre società impegnate in questo ambito son[...]

Fda

Cabozantinib ottiene ok Fda per il carcinoma avanzato del fegato

Poche settimane fa, l’Fda ha approvato cabozantinib come seconda linea di trattamento del carcinoma epatocellulare in pazienti che sono andati in progressione o erano intolleranti alla terapia con sorafenib.

Cancro della prostata metastatico ormono sensibile, enzalutamide migliora del 60 per cento la sopravvivenza libera da progressione radiografica

Sono positivi i risultati dello studio di Fase 3 ARCHES condotto con enzalutamide in uomini con cancro alla prostata metastatico sensibile agli ormoni (mHSPC). Lo hanno reso noto le aziende Pfizer e Astellas.

Domenica 10 Febbraio 2019

Rischio di ictus e di infarto del miocardio aumenta di 5 volte nei mesi precedenti la diagnosi di un tumore

Secondo i dati di questo nuovo studio, gli anziani hanno un rischio maggiore di avere un infarto del miocardio o un ictus nei mesi che precedono la diagnosi di un tumore. I ricercatori del Weill Cornell Medicine, del New York-Presbyterian e del Memor[...]

Ema

Cardiologia, comunicazione Ema sui sartani

Le aziende che producono medicinali a base di sartani per il controllo della pressione arteriosa sono tenute a rivedere i loro processi produttivi in modo da non produrre impurità della classe delle nitrosamine. Alle aziende sarà concesso un periodo[...]

Gli alimenti come “cura”, nasce il Gemelli Health System

Ogni persona è diversa dalle altre per le caratteristiche genetiche che la contraddistinguono. Questo lo sanno bene gli specialisti che lavorano presso il Gemelli Health System (GHS), una società nata pochi mesi fa in seno alla Fondazione Policlinico[...]

Linfoma/leucemia a cellule T, primi risultati molto incoraggianti su cobomarsen, primo anti microRNA-155

I risultati di uno studio di fase 1, sponsorizzato dalla società biotech miRagen Therapeutics, dimostrano che cobomarsen è ben tollerato e può prolungare o migliorare la risposta clinica in pazienti adulti pretrattati con linfoma/leucemia a cellule T[...]

Sabato 9 Febbraio 2019

Carcinoma a cellule di Merkel, migliore sopravvivenza con pembrolizumab in prima linea

Nei pazienti con carcinoma avanzato a cellule di Merkel, pembrolizumab come terapia di prima linea ha consentito un controllo duraturo del tumore, effetti collaterali generalmente gestibili e una migliore sopravvivenza globale. Sono i risultati di un[...]

Polipi del colon-retto, aspirina poco utilizzata per la prevenzione

Il cancro del colon-retto è la terza causa più comune di decessi per cancro negli Stati Uniti e i polipi colorettali in stadio avanzato rappresentano un importante fattore di rischio per questo tumore. Secondo le linee guida a tutti questi pazienti d[...]

Giovedi 7 Febbraio 2019

SIMIT, Presidente Galli al Senato: “Necessario aumentare la copertura vaccinale”. Morbillo sotto osservazione

“Le vaccinazioni sono universalmente considerate uno dei principali strumenti di sanità pubblica. Ad esse è dovuto un profondo e radicale cambiamento del quadro di morbilità e mortalità a livello globale ed un eccezionale guadagno di anni di vita ris[...]

Mercoledi 6 Febbraio 2019

Tutti pazzi per le terapie bispecifiche: accordo Genentech-Xencor sulle citochine IL-15

In questi giorni sembra scoppiata la mania per le terapie bisfecifiche. Solo un giorno dopo la notizia dell'accordo tra GlaxoSmithKline e la tedesca Merck per la gestione congiunta di una immunoterapia bifunzionale, Genentech ha deciso di investire $[...]

Malattia di Crohn, quali sono le preoccupazioni dei pazienti? Le ha analizzate un ampio studio italiano

I pazienti con malattia di Crohn hanno diverse preoccupazioni soprattutto quando la malattia è in fase moderatamente grave. E' quanto evidenziato da uno studio multicentrico italiano, pubblicato su Digestive and Liver Disease, in cui gli autori sotto[...]

Martedi 5 Febbraio 2019

Glaxo si allea con Merck per immunoterapico sperimentale per il cancro ai polmoni

Continua l'operazione di rafforzamento della pipeline di GlaxoSmithKline in oncologia. Oggi la multinazionale britannica ha reso noto di aver acquisito dalla tedesca Merck la compartecipazione per i diritti su un nuovo immunoterapico, noto come M7824[...]

Lunedi 4 Febbraio 2019

Farmaci contro il cancro, dieci risposte dei farmacologi a dieci domande frequenti

Mille persone ogni giorno in Italia ricevono una diagnosi di tumore maligno (1). La prevenzione è l'arma più importante ma non sempre basta e, quando la malattia è conclamata, bisogna ricorrere ai farmaci. Questi ultimi hanno avuto un grande sviluppo[...]

Domenica 3 Febbraio 2019

Roche chiude un buon 2018 sospinta dalle vendite di Ocrevus

Nonostante un calo delle vendite registrato in Europa, dove i biosimilari hanno iniziato ad aggredire il fatturato dei suoi blockbuster biologici, grazie alla forte crescita dei nuovi prodotti, Roche ha archiviato un buon 2018 e guarda con fiducia an[...]

Tumori testa e collo, gli antinfiammatori aumentano la sopravvivenza?

L'uso regolare di aspirina o di altri FANS risulta associato a una sopravvivenza notevolmente migliorata in un sottogruppo di pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo (HNSCC) che presenta una particolare mutazione genetica. [...]

Cancro del polmone, parere positivo del Chmp per atezolizumab in prima linea metastatica

Il comitato per i medicinali per uso umano dell'Agenzia europea per i medicinali ha raccomandato l'approvazione della combinazione di atezolizumab, bevacizumab, paclitaxel e carboplatino per il trattamento di prima linea di pazienti con carcinoma pol[...]

Carcinoma metastatico del pancreas, incoraggiante beneficio clinico dal farmaco sperimentale SM-88

Il nuovo farmaco anticancro orale conosciuto come SM-88, costituito dall'associazione di un derivato della tirosina (D,L-alfa-metirosina), un inibitore di mTOR (sirolimus), un induttore del CYP3a4 (fenitoina) e da un catalizzatore dello stress ossida[...]

Sabato 2 Febbraio 2019

Ema

Cancro del polmone EGFR mutato, parere positivo del Chmp per dacomitinib

Parere positivo del Chmp per dacomitinib nel trattamento di pazienti con cancro polmonare non a piccole localmente avanzate o metastatico, con mutazioni del recettore del fattore di crescita epidermico (EGFR). Sviluppato da Pfizer, una volta approvat[...]

Venerdi 1 Febbraio 2019

Rischio più elevato di fibrillazione atriale per le donne con tumore al seno

Uno studio danese di popolazione, pubblicato su HeartRhythm, mostra una correlazione tra tumore al seno e fibrillazione atriale e che tale associazione differisce in base all’età delle pazienti e al periodo di follow up.

Per l'ASCO i migliori progressi in campo oncologico nel 2018 hanno riguardato i tumori rari

I progressi ottenuti nel trattamento di cinque tumori rari sono stati i “migliori avanzamenti dell'anno” in ambito oncologico, secondo l'American Society of Clinical Oncology (ASCO) che ha pubblicato il “Clinical Cancer Advances”, un report annuale c[...]

Con le statine meno eventi cardiovascolari maggiori anche nei più anziani

Nonostante le minori evidenze rispetto ai soggetti più giovani, una meta-analisi pubblicata su The Lancet dimostra che le statine riducono il rischio di eventi vascolari anche nelle persone di età superiore ai 75 anni. La ricerca non ha mostrato effe[...]

Giovedi 31 Gennaio 2019

Tanezumab: efficace nel dolore da osteoartrosi, safety da confermare

L'anticorpo monoclonale umanizzato tanezumab ha centrato due dei tre endpoint co-primari di uno studio di fase III utilizzando la dose più bassa in pazienti con dolore osteoartrosico (OA) da moderato a severo e tutti e tre gli endpoint con la dose pi[...]

Eliminare l'HCV entro il 2030, su The Lancet un modello che stima le strategie da implementare

Un importante studio pubblicato su The Lancet evidenzia come raggiungere la maggior parte degli obiettivi stabiliti nel 2017 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per eliminare le infezioni da virus dell'epatite C (HCV) in tutto il mondo en[...]

Mercoledi 30 Gennaio 2019

Novartis archiva un buon 2018 e si prepara alla rivoluzione digitale

Si è chiuso un buon 2018 per Novartis. La società farmaceutica svizzera è cresciuta del 5% (+6% in dollari), con un fatturato che ha raggiunto i $51,9 miliardi di dollari. Saranno contenti anche gli azionisti, per il 22° anno consecutivo il dividendo[...]

Cancro della prostata metastatico, apalutamide centra l'end point nei pazienti sensibili alla terapia di deprivazione androgenica

Nello studio di fase III TITAN apalutamide in aggiunta alla terapia di deprivazione androgenica (ADT) ha centrato gli end point di efficacia nei pazienti con tumore della prostata metastatico ormonosensibile (mHSPC) rispetto alla sola ADT. Lo ha reso[...]

Malattie croniche: progetto “Io aderisco, tu che fai”, così i nipoti insegnano ai nonni l'aderenza alle terapie

Il 70% degli over 65 non segue le cure in modo corretto. Al via un concorso nelle scuole superiori per sensibilizzare gli studenti. Ogni anno in Europa i ricoveri per mancata aderenza costano 125 miliardi di euro.

Lunedi 28 Gennaio 2019

Una dieta su misura basata sul microbioma migliora controllo glicemico nei diabetici

Due pazienti con diabete o pre-diabete possono seguire la stessa dieta e avere risultati glicemici e di gestione della malattia molto diversi. I livelli di glucosio postprandiali di ogni individuo in risposta al cibo possono essere previsti sulla sco[...]

Allo Ieo di Milano con l'agopuntura meno dolore per le terapie anticancro

L'Istituto Europeo di Oncologia ha avviato uno studio clinico sui benefici dell'agopuntura nel controllo del dolore, dell'ansia e gli altri effetti avversi che, in varia misura, insorgono dopo ogni intervento chirurgico. La ricerca è stata presentata[...]

Domenica 27 Gennaio 2019

Aspirina in prevenzione primaria, benefici controbilanciati da rischi di sanguinamento. Lo ribadisce meta-analisi di JAMA

Secondo una meta-analisi appena pubblicata su “JAMA”, i più recenti studi sull'aspirina (ASA) in prevenzione cardiovascolare primaria non hanno inciso sul rapporto rischio-beneficio per le persone relativamente sane.

SM, progressione ridotta dopo trapianto di cellule staminali. Primo trial randomizzato di confronto vs DMT

Nel primo studio randomizzato condotto in pazienti con sclerosi multipla recidivante remittente (RRMS) che ha confrontato il trapianto di cellule staminali con la terapia modificante la malattia (DMT), si è registrata una drastica riduzione della pro[...]

Tumore della prostata, finasteride sicuro ed efficace chemiopreventivo. Sul NEJM dissipati i dubbi dello studio PCPT

Le preoccupazioni di lunga data circa l'effetto di finasteride di un possibile aumento il rischio di cancro alla prostata di alto grado "non sono state confermate". Lo affermano gli investigatori del Prostate Cancer Prevention Trial (PCPT) in uno stu[...]

Cancro gastrico avanzato, TAS-102 prolunga la sopravvivenza

In uno studio presentato a San Francisco in occasione del Gastrointestinal Cancers Symposium del 2019 la combinazione trifluridina/tipiracile, nota anche con la sigla TAS-102, ha determinato un aumento della sopravvivenza globale in pazienti con canc[...]

Perdita di massa muscolare e peso corporeo associata a disabilità dopo l'ictus

La perdita di massa muscolare e corporeo è associata alla disabilità dopo l'ictus. Lo riporta uno studio presentato a Heart & Stroke 2019, un congresso sull'ictus della European Society of Cardiology (ESC), e pubblicato sul Journal of Cachexia, Sarco[...]

Giovedi 24 Gennaio 2019

Ema

Carcinoma ovarico recidivante, approvazione europea per la terapia di mantenimento con rucaparib

La Commissione europea ha approvato un’indicazione aggiuntiva per rucaparib quale monoterapia di mantenimento per il trattamento di pazienti affette da carcinoma ovarico epiteliale, cancro alle tube di Falloppio o tumore primitivo del peritoneo recid[...]

Mercoledi 23 Gennaio 2019

Dagli oncologi Aiom 37 linee guida a disposizione di clinici e pazienti

Nel 2018, sono in totale 37 le Linee Guida ufficiali prodotte dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM). Si tratta di documenti elaborati con metodologia GRADE e stilati con l’impegno di oltre 500 professionisti e il coinvolgimento di 45 [...]

Martedi 22 Gennaio 2019

Mieloma multiplo, terapia di mantenimento con ixazomib dopo il trapianto migliora la prognosi. Studio su The Lancet

Una terapia di mantenimento con ixazomib dopo trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche (ASCT) aumenta la sopravvivenza senza progressione (PFS) in pazienti con mieloma multiplo (MM) di nuova diagnosi. I risultati dello studio sono stati[...]

Smentita associazione tra antivirali ad azione diretta e recidive di cancro epatico in pazienti con Hcv

In una grande coorte di pazienti nordamericani con risposta completa al trattamento per il carcinoma epatocellulare (HCC), la terapia con DAA non è stata associata ad una maggiore recidiva generale o precoce dell'HCC. E’ quanto emerge da uno studio p[...]

Celgene, nonostante la fusione con BMS nuovi accordi in oncologia con Kyn e Obsidian Therapeutics

Sebbene sia stata da poco acquistata da Bristol-Myers Squibb per una cifra vicina ai 74 miliardi di dollari, Celgene prosegue nella sua opera di rafforzamento della pipeline oncologica grazie a due nuovi accordi di collaborazione incentrati sullo svi[...]

Lunedi 21 Gennaio 2019

Tumore del polmone avanzato, per la prima volta un test molecolare identifica chi può beneficiare dell’immunoterapia. Studio italiano

Esaminare i segnali rilasciati dall'interazione tra tumore e ospite per identificare i pazienti con carcinoma polmonare avanzato che rispondono all’immunoterapia. È questo il riassunto dello studio esplorativo appena pubblicato su Clinical Cancer Res[...]

Coinfezione HIV/HCV vs monoinfezione HCV, rischio di cancro epatico non aumenta

Le persone con co-infezione da HIV ed epatite C non sono a rischio più elevato di malattia epatica allo stadio terminale o di cancro al fegato rispetto alle persone moninfette da epatite C. Tale tendenza è probabilmente associata alla maggiore effica[...]

Tumore al polmone di stadio III: ogni anno colpiti 11.700 italiani. Al via la campagna “semplicemente io”

Prende il via "semplicemente io" una campagna per affiancare e sostenere medici e pazienti lungo il percorso di diagnosi, gestione e trattamento del tumore del polmone in stadio III non resecabile. Una neoplasia complessa che colpisce ogni anno 11.70[...]

Domenica 20 Gennaio 2019

I 13 farmaci da tenere d'occhio nel 2019

Terapie geniche, CAR-T, Jak inibitori, proteine di fusione, nuovi farmaci anti-tumorali. Per malattie rare o con elevato 'unmet medical need'. Il 2019 potrebbe portare a disposizione dei pazienti diverse terapie innovative e vedrà rilasciati i risult[...]

Cancro del pancreas avanzato, ibrutinib non centra l'end point

L'inibitore della bruton chinasi non ha migliorato la sopravvivenza globale nè quella libera da progressione. Lo rende noto un aggiornamento dello studio di Fase 3 RESOLVE (PCYC-1137) che ha valutato ibrutinib in combinazione con i chemioterapici nab[...]

Cancro esofageo avanzato, aggiunta di durvalumab allo standard care riduce le recidive

Tra i pazienti con adenocarcinoma esofageo localmente avanzato (EAC) e adenocarcinoma della giunzione gastroesofagea (GEJ), l'aggiunta di durvalumab dopo chemioradioterapia ed esofagectomia ha aumentato significativamente la sopravvivenza libera da r[...]

Sabato 19 Gennaio 2019

Seguire le linee guida per la salute del cuore riduce anche il rischio di diabete

Una salute ideale del cuore è associata a un rischio più basso di sviluppare il diabete, secondo un nuovo studio dei ricercatori dell'Ohio State University Wexner Medical Center appena pubblicato sulla rivista Diabetologia, l'organo ufficiale della E[...]

Giovedi 17 Gennaio 2019

L'antiipertensivo losartan può migliorare il trattamento del carcinoma ovarico

Il farmaco losartan, un antagonista dei recettori dell'angiotensina II ampiamente utilizzato nel trattamento dell'ipertensione arteriosa essenziale, può migliorare l'efficacia degli agenti chemioterapici usati per trattare il cancro ovarico. Sono i r[...]

Mercoledi 16 Gennaio 2019

Ema

Cancro alla prostata, apalutamide approvato in Europa nelle forme non-metastatiche resistenti alla castrazione e ad alto rischio

La Commissione europea ha approvato apalutamide per il trattamento di pazienti adulti affetti da carcinoma della prostata non-metastatico resistente alla castrazione (nmCRPC) e ad alto rischio di sviluppo di malattia metastatica. Sviluppato da Janss[...]

Martedi 15 Gennaio 2019

Cancro esofageo, pembrolizumab riduce di un terzo la mortalità in seconda linea metastatica

Rischio di morte ridotto di un terzo rispetto alla chemioterapia in pazienti precedentemente trattati con carcinoma avanzato o metastatico dell'esofago o della giunzione esofagea, i cui tumori esprimevano PD-L1 (CPS ≥10). Sono questi i dati inc[...]

Ema

Tumore del rene: approvazione europea per la combinazione nivolumab e ipilimumab

La Commissione europea ha autorizzato l'uso di nivolumab in combinazione con ipilimumab a basse dosi come prima linea di terapia in pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato a rischio alto o intermedio.

Venerdi 11 Gennaio 2019

Fibre e cereali integrali, ecco come proteggere la nostra salute. Studio su Lancet

Le persone che assumono cibi contenenti alti livelli di fibre alimentari e cereali integrali hanno tassi più bassi di sviluppare malattie non trasmissibili (diabete, ictus, cancro del colon retto e malattia coronarica) rispetto c coloro che ne assumo[...]

Lunedi 7 Gennaio 2019

Lilly compra Loxo Oncology per $8 miliardi

Eli Lilly ha reso noto di aver finalizzato l'acquisizione di Loxo Oncology per circa 8 miliardi di dollari in contanti. L'offerta di 235 dollari per azione in contanti rappresenta un premio di circa il 68 per cento alla chiusura del venerdì di Loxo.

Domenica 6 Gennaio 2019

Oncologia, da Takeda alt allo sviluppo dell’anticorpo coniugato XMT-1522

Millennium Pharmaceuticals, società interamente di proprietà di Takeda, ha deciso di porre fine all’accordo con Mersana Therapeutics per lo sviluppo globale e la commercializzazione del farmaco sperimentale per il cancro XMT-1522. A seguito di ciò Me[...]

Giovedi 3 Gennaio 2019

Bristol-Myers Squibb compra Celgene. Affare da 74 miliardi di dollari

Bristol-Myers Squibb ha siglato un accordo definitivo per acquisire Celgene nell'ambito di una transazione in contanti e azioni del valore complessivo di circa 74 miliardi di dollari. Questa somma rappresenta un premio del 54 per cento rispetto al va[...]

Venerdi 28 Dicembre 2018

Oncologia, Eli Lilly ottiene il via libera in Cina per nuovo anti PD-1

Eli Lilly e la biotech cinese Innovent Biologics hanno annunciato che la National Medical Products Administration ha approvato Tyvyt (sintilimab) per il trattamento di pazienti con linfoma classico di Hodgkin che hanno avuto una ricaduta o sono refra[...]