505 news PER "crohn"


NEWS

Sabato 19 Gennaio 2019

Malattie infiammatorie croniche intestinali, più aggressive nel bambino rispetto all'adulto

I risultati dello studio Carousel da poco pubblicato su Alaskacology and Therapeutics rivelano che le malattie infiammatorie croniche intestinali (IBD) si manifesterebbero in maniera più aggressiva nel bambino rispetto all'adulto. I ricercatori sono [...]

Mercoledi 9 Gennaio 2019

Osteite cronica non batterica e marker infiammazione: il punto in uno studio UK

I marker di infiammazione sono elevati solo nel 39,6% dei pazienti con osteite cronica non batterica, con coinvolgimento vertebrale e mandibolare, necessitante di trattamento aggressivo. Questa la situazione fotografata in uno studio multicentrico, r[...]

Malattie autoimmuni, risultati promettenti da dosi ridotte IL-2

Uno studio clinico di fase 1-2, in aperto (noto come TRANSREG study), pubblicato su ARD, ha documentato in via preliminare la sicurezza d'impiego, l'efficacia biologica e, potenzialmente, quella clinica, di dosi ridotte di IL-2 (ld-IL2) in un ampio s[...]

Martedi 8 Gennaio 2019

Malattia infiammatoria cronica intestinale, utili anche gli antidepressivi

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Inflammatory Bowel Diseases, gli antidepressivi potrebbero essere una terapia benefica per i pazienti con malattia infiammatoria cronica intestinale (IBD) non solo per i sintomi legati ad ansia e depression[...]

Giovedi 13 Dicembre 2018

Psoriasi: guselkumab prevale sull'anti IL-17 per raggiungimento del PASI 90. Studio head - to - head ECLIPSE

Annunciati al congresso “3° Inflammatory Skin Disease Summit “ di Vienna, i risultati di uno studio di Fase 3 di confronto diretto condotto in adulti con psoriasi a placche da moderata a grave, che ha dimostrato la superiorità di guselkumab rispetto [...]

Martedi 11 Dicembre 2018

Malattia di Crohn, biosimilare di infliximab efficace e sicuro quanto l'originator

Il biosimilare di infliximab, CT-P13, ha dimostrato l'equivalenza in termini di sicurezza ed efficacia per il trattamento della malattia di Crohn. Questo è quanto mostrato in un lavoro pubblicato su Annals of Internal Medicine.

Mercoledi 5 Dicembre 2018

Biosimilari per Crohn e colite ulcerosa, i pazienti ne sanno poco. Serve una campagna informativa nazionale

A fotografare lo stato dell'arte sull'esistenza e l'utilizzo dei farmaci biosimilari è una ricerca messa a punto dall'Associazione dei pazienti malattie infiammatorie Croniche Intestinali A.M.I.C.I. in collaborazione con l'Italian Group for the study[...]

Domenica 2 Dicembre 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali, in arrivo nuovi farmaci per i casi resistenti

La ricerca farmaceutica nell'ambito delle malattie infiammatorie croniche intestinali è molto attiva, e nuovi farmaci biologici sono attualmente in corso di sperimentazione clinica per la malattia di Crohn e per la rettocolite ulcerosa. Se ne è parla[...]

Martedi 27 Novembre 2018

Crohn e colite ulcerosa in aumento anche per i più piccoli. A Firenze congresso nazionale

L'incidenza delle malattie infiammatorie croniche dell'intestino (IBD, inflammatory bowel disease) è in netto aumento. Se ne parlerà da giovedì 29 novembre sino all'1 dicembre a Firenze, presso il Convitto della Calza, il IX Congresso Nazionale IG-IB[...]

Spondilite anchilosante, secukinumab sicuro in fase 3 anche al dosaggio più alto #ACR2018

In contemporanea con la presentazione dei dati di efficacia e di sicurezza d’impiego di secukinumab nella spondilite anchilosante (AS) relativi alla fase di estensione del trial MEASURE 1, sono stati presentati, al congresso annuale dell’American Col[...]

Martedi 20 Novembre 2018

Accordo Takeda Shire approvato anche dalla Commissione europea

Questa mattina Takeda ha reso noto di aver ricevuto dalla Commissione Europea l'autorizzazione per l’acquisizione di Shire, un affare da 62 miliardi di dollari. Come inizialmente previsto, l'autorizzazione della Commissione è subordinata all'eliminaz[...]

Lunedi 12 Novembre 2018

Spondilite anchilosante, conferme di efficacia e sicurezza con secukinumab a 5 anni #ACR2018

Il trattamento con secukinumab è ben tollerato e non si associa all'emersione di nuovi segnali di safety: è quanto emerge dai dati relativi alla fase di estensione a 3 anni del trial di registrazione MEASURE 1, di durata biennale, presentati nel cors[...]

Malattia di Crohn, flora batterica e cellule staminali le prossime frontiere

Si terrà lunedì 12 e martedì 13 novembre presso l’Università di Milano il «Second Young Gastroenterologist’s Day & “Milestones And Breakthrough In Ibd” Meeting». Confronto, attualità e futuro. Verranno seguiti due percorsi: anzitutto, l’approccio gen[...]

Batteri multiresistenti: rischio infezione nelle nuove terapie biologiche per le malattie gastrointestinali

Si tiene lunedì 12 e martedì 13 novembre presso l’Università di Milano il «Second Young Gastroenterologist’s Day & “Milestones And Breakthrough In Ibd” Meeting». Due i percorsi seguiti secondo l’impostazione voluta dal Presidente del Congresso, il pr[...]

Mercoledi 7 Novembre 2018

Psoriasi e malattie infiammatorie intestinali, mostrato il collegamento

Esiste un'associazione tra psoriasi e malattie infiammatoria croniche intestinali (IBD)? A rispondere a questa domanda hanno provato dei ricercatori asiatici pubblicando i risultati di una revisione sistematica della letteratura e una meta-analisi su[...]

Cannabis, ha un effetto sulla malattia di Crohn?

I risultati di uno studio presentato all'UEG Week 2018, da poco conclusosi a Vienna, hanno mostrato che l'utilizzo di cannabidiolo, migliora sintomi e qualità della vita dei pazienti con malattia di Crohn ma non ha alcun effetto migliorativo sulle mi[...]

Martedi 30 Ottobre 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali, che peso ha lo stato nutrizionale? L'indagine di AMICI Onlus

Qual è il peso dello stato nutrizionale del paziente nei soggetti con malattie infiammatorie croniche intestinali? Non ci sono molti studi in merito o indagini che possano dare una risposta concreta. Per tale motivo l'associazione AMICI Onlus con la [...]

Lunedi 29 Ottobre 2018

Malattia di Crohn, accordo tra colossi farmaceutici per lo sviluppo di rifaximina a rilascio intestinale prolungato

Nuovo accordo tra big pharma, questa volta nel campo delle malattie infiammatorie croniche intestinali. Salix Pharmaceuticals, una delle più grandi società farmaceutiche specializzate nel mondo impegnata nella prevenzione e nel trattamento delle mala[...]

Giovedi 25 Ottobre 2018

Malattia di Crohn, ustekinumab efficace nel mantenere la remissione clinica sino a 3 anni

Ustekinumab si è dimostrato efficace nel mantenimento fino a tre anni dei tassi di remissione clinica nei pazienti con malattia di Crohn, da moderata a grave, con un buon profilo di tollerabilità anche nei pazienti naïve o intolleranti o refrattari a[...]

Mercoledi 24 Ottobre 2018

Colite ulcerosa, vedolizumab mantiene la remissione clinica nel lungo periodo

I risultati dello studio clinico di fase 3, VISIBLE 1, che valuta l'efficacia e la sicurezza di una formulazione sottocutanea sperimentale (SC) del farmaco biologico intestinale selettivo, vedolizumab, presentati al congresso della settimana europea [...]

Martedi 23 Ottobre 2018

IBD, la terapia nutrizionale ha un ruolo sempre più evidente su molti aspetti della malattia

La terapia nutrizionale nel trattamento delle malattie infiammatorie intestinali ha assunto un ruolo sempre più importante negli ultimi anni. Alcuni studi clinici hanno evidenziato che alcuni approcci dietetici come la nutrizione enterale esclusiva e[...]

Lunedi 22 Ottobre 2018

Artrite reumatoide, upadacitinib batte adalimumab in Fase 3 #ACR2018

Presentati al congresso ACR i risultati di un altro studio del programma di studi clinici SELECT per la registrazione d'impiego del farmaco nell'artrite reumatoide (studio SELECT-COMPARE), che ha dimostrato come la monosomministrazione giornaliera di[...]

Malattia psoriasica, metanalisi attesta efficacia e sicurezza secukinumab ed ustekinumab, con alcune differenze #ACR2018

Se si mettono a confronto i nuovi DMARDb e i DMARDts nel trattamento della malattia psoriasica, secukinumab e ustekinumab sembrano essere le opzioni di trattamento più efficaci con le manifestazioni di malattia attiva (artrite psoriasica nel caso di [...]

Venerdi 19 Ottobre 2018

Studio ‘di genere' per individuare marcatori di risposta biologici nelle malattie gastroreumatologiche

Pochi farmaci riportano differenze di genere in scheda tecnica. La Società di Gastro Reumatologia chiede valutazione degli effetti avversi secondo il genere.

Giovedi 18 Ottobre 2018

Sclerosi multipla, ozanimod migliora la velocità di elaborazione cognitiva e riduce le recidive e le lesioni cerebrali

In pazienti con sclerosi multipla ozanimod ha migliorato la velocità di elaborazione cognitiva e ha ridotto recidive e lesioni rilevate con risonanza magnetica nei pazienti con malattia recidivante precoce. Sono i risultati delle analisi post hoc dei[...]

Mercoledi 17 Ottobre 2018

Biosimilari, con adalimumab Biogen completa la tripletta dei top anti TNF

Arriva in Italia il biosimilare di adalimumab sviluppato da Samsung Bioepis, una joint venture tra Samsung BioLogics e Biogen, e commercializzato in Europa da quest'ultima. Si tratta del terzo biosimilare anti-TNFα a entrare nel listino italian[...]

Martedi 16 Ottobre 2018

Disponibile da oggi in Italia il primo biosimilare di adalimumab. Prodotto da Amgen si chiama Amgevita

Viene lanciato oggi in Europa, Italia compresa, il primo biosimilare di adalimumab che ha ricevuto l'approvazione dalla Commissione Europea per il trattamento negli adulti di gravi malattie infiammatorie croniche tra cui artrite reumatoide da moderat[...]

Nuovo registro nazionale SIGR su spondiloartriti enteropatiche. 350 pazienti individuati su 7.000 esaminati

Presentato al 5° Congresso il nuovo registro nazionale SIGR (Società Italiana di Gastroreumatologia) su spondiloartriti enteropatiche. 350 pazienti individuati su 7.000 esaminati. Raccoglierà i dati di 16 CENTRI NAZIONALI su piattaforma online dedica[...]

Mercoledi 3 Ottobre 2018

Malattia di Crohn e colite ulcerosa, serve un network efficace che coinvolga anche le Istituzioni

Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, specialisti e associazioni pazienti si sono riuniti per sensibilizzare la popolazione sulle MICI, le malattie infiammatorie croniche dell'intestino, patologie poco conosciute che colpiscono soprat[...]

Martedi 2 Ottobre 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali, ok all' allattamento anche in terapia farmacologica

L'allattamento ha molti effetti positivi sulla salute e sullo sviluppo del neonato, tanto che le Società di Pediatria internazionali raccomandano il latte materno come forma primaria di nutrizione per i primi 6 mesi di vita e come nutrimento compleme[...]

Giovedi 27 Settembre 2018

Premio Galeno 2018: vincono Ocrevus, Spinraza, Alofisel e Januvia. Menzioni speciali a Dupixent, Vaxelis e Ilaris

Si è tenuta questa mattina, presso il Rosa Grand Hotel, la cerimonia finale del prestigioso Prix Galien Italia 2018, considerato alla stregua di un “Nobel” nel settore dei farmaci e dei dispositivi medici. All'evento hanno partecipato i rappresentant[...]

Lunedi 24 Settembre 2018

Behcet, studio italiano: risultati preliminari promettenti per secukinumab

Uno studio retrospettivo italiano pubblicato sulla rivista Journal of Autoimmunity ha documentato il vantaggio derivante dall'impiego di un regime di trattamento farmacologico a base di secukinumab, inibitore di IL-17, nel migliorare le manifestazio[...]

Domenica 23 Settembre 2018

Sindrome dell'intestino corto, 800 pazienti in Italia. Arriva teduglutide il primo farmaco specifico per ridurre la nutrizione parenterale

In Italia ci sono circa 800 pazienti, di cui 150 pediatrici, con la sindrome dell'intestino corto. Tale condizione che comporta mal assorbimento e malnutrimento deriva da un fatto acuto, come un infarto intestinale, oppure da malattie croniche che ri[...]

Venerdi 21 Settembre 2018

Malattia di Crohn con fistola perianale, approccio multimodale per ridurre ricorso alla chirurgia

Utilizzando un approccio multimodale che include una combinazione di terapie mediche e l’intervento chirurgico, è possibile migliorare i risultati nei pazienti con malattia di Crohn (CD) con fistola perianale. E’ quanto evidenziato da una ricerca pub[...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali: il quadro sulla situazione italiana

"Le malattie infiammatorie croniche intestinali hanno il picco di incidenza tra i 20 e i 30 anni di età. Quello che è emerso ultimamente è che il 20% degli affetti da queste malattie hanno un esordio della malattia da giovanissimi, nella fascia d'età[...]

Mercoledi 19 Settembre 2018

Alopecia areata, speranze per una terapia da due nuovi JAK inibitori di Pfizer

Due candidati sperimentali sviluppati da Pfizer, l'inibitore orale della Janus chinasi 3 (JAK3) PF-06651600 e l'inibitore inibitore della tirosina chinasi 2 (TYK2/JAK1) PF-06700841, hanno centrato gli obiettivi in uno studio di fase II a 24 settiman[...]

Lunedi 17 Settembre 2018

Crohn, arriva in Italia l'anticorpo monoclonale ustekinumab. Bastano 4 iniezioni l'anno

Arriva in Italia una nuova terapia per la malattia di Crohn. Si tratta di ustekinumab, il primo di una nuova classe di anticorpi monoclonali indicati per questa patologia che rappresenta una doppia novità. Il farmaco colpisce contemporaneamente due t[...]

Psoriasi, promette bene in fase II l'anti tirosin chinasi orale di BMS. Studio sul NEJM

Promette bene il nuovo inibitore della tirosin chinasi attivo per via orale che Bristol-Myers Squibb sta sviluppando per la psoriasi e altre condizioni infiammatorie. In uno studio di fase II condotto in pazienti con psoriasi da moderata a grave pres[...]

Domenica 16 Settembre 2018

Psoriasi, più persone libere dai sintomi e migliore qualità di vita con risankizumab. Basterà una iniezione ogni 3 mesi #EADV

Al congresso europeo di dermatologia (EADV) è stata presentata un’analisi combinata dei tre studi registrativi di fase 3 che hanno valutato risankizumab, e che confermano che indipendentemente dal peso corporeo, sesso, e punteggio iniziale dell'indic[...]

Dermatite atopica, positivi risultati a lungo termine per upadacitinib. #EADV

Buona efficacia sulle lesioni cutanee, sul prurito e sui disturbi del sonno con un effetto prolungato che si mantiene a 32 settimane. In estrema sintesi sono questi i nuovi e promettenti risultati presentati al 27 ° Congresso europeo di Dermatologia[...]

Venerdi 14 Settembre 2018

Malattie intestinali, supereroi della campagna IBDUnmasked al Summer Camp Junior di AMICI Onlus

In occasione del Summer Camp Junior, organizzato da AMICI Onlus nel cuore della Maremma Toscana, alcuni componenti dello staff dell’Associazione si travestiranno come i supereroi protagonisti della graphic novel di IBDUnmasked per interagire con i ra[...]

Giovedi 13 Settembre 2018

Combinazione di vedolizumab e calcineurina allontanano i rischio di colectomia

Più di due terzi dei pazienti con colite ulcerosa trattati con un inibitore della calcineurina in combinazione con vedolizumab mostrano una sopravvivenza libera da colectomia per un anno. E’ quanto evidenziato dai risultati di uno studio pubblicati s[...]

Mercoledi 12 Settembre 2018

Artrite reumatoide, filgotinib centra obiettivi in studio Fase 3

Gilead Sciences e Galapagos hanno reso noto che uno studio di Fase III (FINCH 2) che valutava filgotinib in soggetti adulti con artrite reumatoide di grado moderato-severo ha raggiunto il suo endpoint primario di efficacia in pazienti adulti con risp[...]

Lunedi 10 Settembre 2018

Colite linfocitica, budesonide efficace e sicura

Un lavoro da poco pubblicato su Gastroenterology ha evidenziato che la budesonide orale è sicura ed efficace come trattamento di prima linea per la colite linfocitica rispetto alla mesalazina e al placebo.

Giovedi 6 Settembre 2018

Spondilite anchilosante, filgotinib bene in Fase II

Gilead Sciences e Galapagos hanno reso noto che uno studio di Fase II che valutava filgotinib in soggetti adulti con spondilite anchilosante attiva da moderata a severa, ha raggiunto il suo endpoint primario di efficacia. Le due aziende stanno svilup[...]

Giovedi 30 Agosto 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali nei bambini, promettenti i risultati di ustekinumab

I bambini con malattia infiammatoria cronica intestinale (IBD) che ottengono una risposta precoce a ustekinumab tendono ad avere migliori risultati a lungo termine. E’ quanto sottolinea una ricerca presentata al DDW 2018.

Martedi 28 Agosto 2018

Colite microscopica, rischio maggiore nelle donne in terapia ormonale

Le donne che si sottopongono alla terapia ormonale in menopausa sembrano avere un rischio più elevato di sviluppare una colite microscopica. E’ quanto evidenziano i risultati di un ampio studio di coorte pubblicato su Gastroenterology.

Mercoledi 1 Agosto 2018

Ema

Colite ulcerosa, approvazione europea per tofacitinib

La Commissione europea ha approvato l'impiego di tofacitinib citrato per il trattamento della colite ulcerosa attiva di grado da moderato a severo in pazienti adulti che hanno manifestato una risposta inadeguata, che non rispondono più ai trattamenti[...]

Giovedi 19 Luglio 2018

Vedolizumab sottocutaneo nella colite ulcerosa, ok per efficacia e sicurezza nel mantenimento alla settimana 52

Sono stati annunciati oggi i risultati dello studio clinico VISIBLE 1 che ha valutato l'efficacia e la sicurezza di una formulazione sottocutanea sperimentale (SC) di vedolizumab per la terapia di mantenimento in pazienti adulti con colite ulcerosa g[...]

Lunedi 16 Luglio 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali, le nuove armi che bloccano le citochine

Un recente revisione sistematica della letteratura ha messo in evidenza che negli ultimi anni sono stati eseguiti numerosi studi su molecole che bloccano citochine pro-infiammatorie coinvolte nell'infiammazione intestinale o nella risposta immunitari[...]

Venerdi 13 Luglio 2018

Malattia di Crohn e colite ulcerosa: a quanto ammontano i costi sociali nel nostro Paese?

Più di 200.000 persone affette in Italia da una malattia infiammatoria cronica intestinale (MICI) e un costo a carico del sistema previdenziale (INPS) di circa 21 milioni all’anno. Un dato, finora non rilevato, che corrisponde a circa il 34% dei cost[...]

Lunedi 9 Luglio 2018

Disfunzione sessuale nelle persone con IBD, una scala per misurarla

E' stata messa a punto per i medici una scala validata composta da 15 item per la valutazione della disfunzione sessuale nelle donne con malattia infiammatoria intestinale (IBD), che lamentano problemi di salute sessuale in termini di malattia e trat[...]

Giovedi 28 Giugno 2018

Vedolizumab, aumento del dosaggio può ripristinare la risposta in pazienti con IBD

L'intensificazione della dose può contribuire a ripristinare la risposta a vedolizumab in pazienti con malattia infiammatoria cronica intestinale. E' quanto emerge da uno studio pubblicato su Clinical Gastroenterology and Hepatology .

Sabato 23 Giugno 2018

Lupus, in fase II ustekinumab meglio del placebo nel migliorare i parametri della malattia#EULAR2018

I pazienti con lupus eritematoso sistemico attivo (LES), sottoposti al trattamento con l'anticorpo monoclonale ustekinumab, hanno riportato miglioramenti significativi di diversi parametri della malattia rispetto al placebo dopo 24 settimane. Sono i [...]

Nuovo centro per i biologici di Boehringer Ingelheim, investimento di €230 mln

In occasione della cerimonia della “posa della prima pietra”, Boehringer Ingelheim ha annunciato un investimento di 230 milioni di euro nel nuovo Centro di Sviluppo Biologici che nascerà nella struttura di Biberach, in Germania.

Venerdi 22 Giugno 2018

Sindrome dell'intestino corto, efficacia della nutrizione parenterale. I dati da uno studio canadese

Il follow-up a lungo termine dei pazienti con sindrome dell'intestino corto ha dimostrato che la nutrizione parenterale è una terapia efficace per la gestione di questo problema e permette una migliore sopravvivenza. Questi dati fanno parte di uno st[...]

Martedi 19 Giugno 2018

Artrite psoriasica, Ustekinumab OK nella real life: dati preliminari studio PsABio#EULAR2018

PsABIO: questo l'acronimo (PsA: artrite psoriasica; Bio=farmaci biologici) di uno studio internazionale osservazionale real life, che ha coinvolto 8 nazioni europee tra le quali l'Italia, che si è proposto di valutare, efficacia, sicurezza e persiste[...]

Lunedi 18 Giugno 2018

Artrite reumatoide, upadacitinib migliora numerosi outcome riferiti dai pazienti #EULAR2018

Upadacitinib, un inibitore selettivo selettivo JAK1 attualmente oggetto di valutazione clinica nell'artrite reumatoide (AR) nel programma di studi clinici di fase III SELECT, ha migliorato in modo significativo la maggior parte delle misure di PRO (o[...]

Lunedi 11 Giugno 2018

Colite ulcerosa, raggiungimento della risposta e della remissione clinica più facile con l'anticorpo monoclonale mirikizumab

Sono stati annunciati pochi giorni fa i dati di efficacia dell'anticorpo sperimentale mirikizumab che consente il raggiungimento di elevati tassi di risposta clinica e remissione nei pazienti con colite ulcerosa. I risultati dettagliati dello studio[...]

Mercoledi 6 Giugno 2018

Artrite reumatoide, upadacitinib efficace in fase 3 anche in monoterapia

Abbvie ha reso noti, con un comunicato stampa, i risultati preliminari del quinto studio registrativo di fase 3 sull'impiego di upadacitinib nell'artrite reumatoide (AR) – lo studio SELECT-EARLY – dai quali è emerso il soddisfacimento degli endpoint [...]