538 news PER "crohn"


NEWS

Venerdi 25 Maggio 2012

Terapia ormonale sostitutiva aumenta il rischio di colite ulcerosa

Secondo uno studio presentato in occasione della Digestive Disease Week di San Diego, l'uso della terapia ormonale sostitutiva nelle donne in postmenopausa aumenta il rischio di sviluppare colite ulcerosa ma non malattia di Crohn.

Lunedi 16 Aprile 2012

Certolizumab bene in fase III nella spondiloartrite assiale

Sono positivi i risultati top-line di uno studio di fase 3 disegnato per valutare l'efficacia e la sicurezza di certolizumab pegol nei pazienti con spondiloartrite assiale attiva con insorgenza in età adulta, una costellazione di malattie reumatiche [...]

Mercoledi 11 Aprile 2012

Ema

Adalimumab approvato dall'Ue per la colite ulcerosa

La Commissione Europea ha dato il via libera all'approvazione di adalimumab per la terapia della colite ulcerosa. La decisione da seguito al parere positivo del Chmp espresso lo scorso mese di febbraio. Si tratta della settima indicazione per il biol[...]

Martedi 3 Aprile 2012

AstraZeneca e Amgen, accordo per lo sviluppo di 5 anticorpi monoclonali

AstraZeneca e Amgen hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per la condivisione dello sviluppo e della commercializzazione di cinque anticorpi monocolonali provenienti dalla pipeline di Amgen. Si tratta di AMG 139 (in fase I per il Crohn), AMG[...]

Venerdi 2 Marzo 2012

Ema

Infliximab, Ok UE per la colite ulcerativa pediatrica

La Commissione Europea ha approvato l'uso dell'anti-TNF infliximab per il trattamento dei pazienti in età pediatrica (da 6 a 17 anni) che presentano colite ulcerosa severa che non rispondono adeguatamente o che sono intolleranti alla terapia standard[...]

Mercoledi 22 Febbraio 2012

Colite ulcerosa, bene la fase III per nuova formulazione di budesonide

Il trattamento con 9 mg di budesonide once a day in una nuova formulazione che prevede la tecnologia Multi Matrix System (MMX) è ben tollerato e fornisce un tasso elevato di remissione clinica ed endoscopica e la risoluzione dei sintomi nei pazienti [...]

Colite ulcerosa, mesalazina dose unica meglio di due

La dose “once a day” da 4g di mesalazina è superiore alle due somministrazioni da 2g dello stesso farmaco nell'indurre la remissione della colite ulcerosa di grado moderato e nel migliorare la guarigione della mucosa. E' quanto emerso da uno studio p[...]

Crohn, terapia combinata meglio del solo adalimumab per mantenere la remissione

Combinare adalimumab con una terapia immunosoppressiva riduce la percentuale di fallimenti terapeutici e la necessità di salire col dosaggio o modificare il trattamento nei pazienti con malattia di Crohn. A evidenziarlo è uno studio retrospettivo ang[...]

Martedi 21 Febbraio 2012

Crohn, più chiusure della fistola con adalimumab più ciprofloxacina

Combinare ciprofloxacina e adalimumab è più efficace rispetto alla monoterapia con adalimumab nell'indurre la chiusura della fistola perianale nei pazienti con malattia di Crohn. Lo sostiene un gruppo di ricercatori olandesi, che ha presentato i dati[...]

Lunedi 20 Febbraio 2012

Colite ulcerosa, risultati positivi in fase III per vedolizumab

Takeda Pharmaceutical ha annunciato che in uno studio di fase III che ha arruolato pazienti con colite ulcerosa il nuovo anticorpo monoclonale vedolizumab ha raggiunto l'end point di efficacia. Vedolizumab è un anticorpo monoclonale umanizzato dirett[...]

Venerdi 17 Febbraio 2012

Certolizumab bene in fase III nell'artrite psoriasica

Annunciati i buoni risultati top-line dello studio multicentrico di fase III RAPID-PsA sull'impiego di certolizumab pegol contro l'artrite psoriasica. Sulla scorta dell'esito positivo del trial, UCB ha comunicato di voler presentare alle agenzie del [...]

Mercoledi 1 Febbraio 2012

Apilimod delude in fase II nell'artrite reumatoide

Apilimod, un inibitore sperimentale della produzione delle citochine IL-12 e IL-23, ha dato risultati deludenti nei pazienti con artrite reumatoide (AR) in uno studio di fase IIa condotto da un team olandese e pubblicato di recente su Arthritis & Rhe[...]

Martedi 31 Gennaio 2012

Malattie infiammatorie croniche dell'Intestino: in un libro-intervista il vissuto dei pazienti

Colpiscono circa 200.000 italiani, in particolare giovani tra i 20 e i 35 anni, e sempre più spesso anche bambini e adolescenti. Sono poco conosciute dall'opinione pubblica e difficilmente diagnosticabili al di fuori dei Centri specializzati a causa [...]

Venerdi 30 Dicembre 2011

Malattie infiammatorie croniche dell'intestino, indagine fotografa la realtà italiana

Il 9% dei pazienti con Malattie Infiammatorie Croniche dell'Intestino (MICI) non è in grado di lavorare a tempo pieno e chi lavora si assenta per 11,7 giorni l'anno. Trascorrono in media 5 anni dalla comparsa dei primi sintomi alla diagnosi. Questa l[...]

Martedi 15 Novembre 2011

Cellule staminali da placenta, nuova frontiera della terapia cellulare

Sicure. Si possono utilizzare senza bisogno di accertarne l'istocompatibilità. Non danno luogo a conflitti di tipo etico. Potrebbero essere utilizzate con efficacia in una serie di patologie di tipo degenerativo, ma non solo. Stiamo parlando delle ce[...]

Venerdi 11 Novembre 2011

Malattia infiammatoria intestinale, allopurinolo aumenta la risposta alle tiopurine

L'aggiunta di allopurinolo alla terapia con tiopurine potrebbe essere di aiuto nell'aumentare il tasso di risposta nei pazienti con malattia infiammatoria intestinale (Ibd) refrattaria. E' quanto riportato in uno studio presentato in occasione del co[...]

Domenica 6 Novembre 2011

Fans e morbo di Crohn, forse c'è una relazione

L'uso prolungato o frequente di dosi elevate di Fans potrebbe aumentare il rischio di sviluppare il morbo di Crohn e la colite ulcerosa. E' quanto emerso da uno studio presentato in occasione del Congresso annuale dell'American College of Gastroenter[...]

Venerdi 4 Novembre 2011

Morbo di Crohn, ustekinumab controlla la patologia con meno steroidi

I pazienti con Morbo di Crohn trattati con iniezioni sottocutanee dell'anticorpo monoclonale ustekinumab sono in grado di mantenere il controllo della patologia nonostante la necessità di basse dosi di steroidi durante le 36 settimane di terapia. E'[...]

Venerdi 21 Ottobre 2011

Conferme per laquinimod, nuova terapia orale sperimentale per la sclerosi multipla

Dai dati di uno studio di fase III e dai trial quelli precedenti, clinici e preclinici, appena presentati al congresso europeo sulla sclerosi multipla si conferma come laquinimod somministrato una volta al giorno per via orale è potenzialmente in gra[...]

Martedi 27 Settembre 2011

Merck Serono acquisisce i diritti per nuovo anti sclerosi multipla

Merck Serono ha annunciato di aver acquisito i diritti esclusivi per lo sviluppo e la commercializzazione in tutto il mondo di PI-2301, un farmaco sperimentale per la sclerosi multipla, in precedenza sviluppato da Peptimmune. PI-2301 è un copolimero [...]

Sabato 24 Settembre 2011

Fda

Infliximab, Ok Fda per la colite ulcerativa pediatrica

La Food and Drug Administration ha approvato l'uso dell'anti-TNF infliximab per il trattamento dei pazienti in età pediatrica che presentano colite ulcerosa da moderata a grave e che non rispondono adeguatamente alla terapia standard.

Mercoledi 7 Settembre 2011

Fda

Aggiornamento Fda su anti-TNF e rischio infezioni

L'Fda ha aggiornato il foglietto illustrativo di tutti gli inibitori del fattore di necrosi tumorale-alfa (TNF-alfa) inserendo tra le avvertenze speciali il rischio di infezione da parte dei batteri patogeni Legionella e Listeria. L'agenzia comunica [...]

Mercoledi 1 Giugno 2011

Teduglutide, conferme in fase III per la sindrome dell'intestino corto

NPS Pharmaceuticals, società farmaceutica specializzata impegnata nello sviluppo di terapie innovative per disordini endocrini e gastrointestinali rari, ha annunciato oggi che il suo studio cruciale di fase 3 del farmaco teduglutide ha soddisfatto l[...]

Mercoledi 18 Maggio 2011

Accordo Sanofi-Glenmark per anti-Crohn sperimentale

Nuovo patto tra Sanofi-Aventis e la biotech indiana Glenmark Pharmaceuticals. A pochi giorni dalla firma dell'accordo per lo sviluppo e la commercializzazione di un nuovo antidolorifico, antagonista dei recettori vanilloidi TRPV3, le due aziende hann[...]

Giovedi 12 Maggio 2011

Tofacitinib, risultato misto nelle IBD

Risultato ambivalente per tofacitinib, inibitore sperimentale della Janus kinasi (Jak) attivo per via orale, nel trattamento delle malattie infiammatorie intestinali (IBD). Questo agente ha dato infatti buona prova di sé nella colite ulcerosa, un po'[...]

Mercoledi 11 Maggio 2011

Morbo di Crohn, risultati positivi con ustekinumab

L’anticorpo monoclonale ustekinumab può essere un’opzione terapeutica efficace per i pazienti con Morbo di Crohn grave che non rispondono al trattamento con gli inibitori del TNF. E’ quanto riportato in uno studio di fase III presentato a Chicago in [...]

Colite ulcerosa, risultati positivi per adalimumab

In uno studio di fase III, l'anticorpo monoclonale adalimumab ha raggiunto l'endpoint principale di remissione clinica in pazienti con colite ulcerosa da moderata a severa. I risultati dello studio sono stati presentati a Chicago in occasione della “[...]

Nuovo analogo del GLP-2 efficace nella sindrome dell'intestino corto

In occasione della “Digestive Disease Week” in corso a Chicago sono stati annunciati i risultati di uno studio di fase III denominato STEPS che ha valutato l'efficacia di un nuovo analogo ricombinante del GLP-2 umano, denominato teduglutide in pazien[...]

Venerdi 29 Aprile 2011

Tofacitinib, nuovo orale per l'AR, positivi due studi di fase III

Pfizer ha annunciato i risultati preliminari di due studi di fase III denominati ORAL Standard (A3921064) e ORAL Step (A3921032) condotti per studiare l'efficacia e la sicurezza di tofacitinib in pazienti con artrite reumatoide (AR) attiva da modera[...]

Domenica 24 Aprile 2011

Fda

Fda avverte, rischio rara forma di linfoma con immunopressori

L’Fda ha reso noto che sta ricevendo report su casi di linfoma epatosplenico a cellule T (HSTCL), una rara e aggressiva forma di linfoma non-Hodgkin, con scarsa prognosi, verificatesi in adolescenti e giovani adulti con morbo di Crohn, colite ulceros[...]

Venerdi 15 Aprile 2011

Tofacitinib, primo inibitore orale della della Janus Kinasi, convince nell'AR

Pfizer ha reso noto che il farmaco sperimentale tofacitinib ha determinate un miglioramento significativo dello stato della malattia in pazienti con artrite reumatoide (AR) da moderata a severa.

Giovedi 14 Aprile 2011

Otsuka Pharmaceutical arriva in Italia. Intervista all'Amministratore Delegato

La società farmaceutica giapponese Otsuka Pharmaceutical ha da poco aperto la propria sede anche in Italia, dove è pronta a investire seguendo un piano quinquennale di sviluppo. “L'Italia è un tassello importante nella strategia di espansione di Otsu[...]

Mercoledi 13 Aprile 2011

Laquinimod riduce recidive e progressione nella SM

Il farmaco sperimentale laquinimod ha dimostrato di ridurre sia la frequenza delle recidive sia la progressione della malattia nello studio di fase III ALLEGRO, presentato in occasione del congresso dell'American Academy of Neurology (AAN), in corso [...]

Lunedi 21 Marzo 2011

Ema

Infliximab, parere positivo anche nel Crohn moderato

Il Chmp dell’Ema ha dato parere positivo all’approvazione di infliximab per il trattamento della malattia di Crohn di grado moderato. Attualmente il farmaco è indicato solo per i pazienti con malattia di grado grave.

Lunedi 7 Marzo 2011

Tofacitinib, nuovo inibitore di Jak, supera la fase III nell'artrite

Una buona notizie per Pfizer relativa a quello che sembra il farmaco più promettente della pipeline dell'azienda americana. La società ha reso noto che tofacitinib, inibitore sperimentale della Janus Kinasi (Jak) attivo per via orale, ha raggiunto l'[...]

Lunedi 28 Febbraio 2011

Colite ulcerosa: con infliximab più remissioni che con azatioprina

I dati di un nuovo studio presentati in occasione del 6° Congresso dell'European Crohn's and Colitis Organization tenutosi a Dublino (Irlanda), dimostrano che i pazienti affetti da colite ulcerosa, da moderata a grave, che non hanno risposto al tratt[...]

Lunedi 13 Dicembre 2010

Laquinimod, positivo il primo studio di fase III nella SM

Active Biotech e Teva oggi hanno annunciato i risultati iniziali di uno studio di fase III sul farmaco laquinimod, un immunomodulatore orale sviluppato per la terapia della sclerosi multipla (SM).

Lunedi 8 Novembre 2010

Tasocitinib, primo biologico orale per l'artrite reumatoide

In occasione del congresso americano di reumatologia sono stati presentati i dati del primo studio di fase 3 condotto su tasocitinib, una nuova molecola sviluppata da Pfizer che agisce come inibitore della Janus Kinase, attiva per via orale.

Lunedi 1 Novembre 2010

Bene la fase II per briakinumab nel morbo di Crohn

L'anticorpo monoclonale briakinumab è risultato ben tollerato e ha mostrato una significativa risposta clinica in pazienti con malattia di Crohn di grado moderato o severo. E' il risultato di uno studio presentato recentemente in occasione della 18es[...]

Lunedi 11 Ottobre 2010

Psoriasi, fase II promettente per tasocitinib

Soddisfazioni dai primi studi clinici nel trattamento della psoriasi condotti con il nuovo JAK-inibitore sperimentale tasocitinib. Il farmaco, attivo per via orale e sviluppato da Pfizer, ha infatti centrato il bersaglio in un trial di fase II, chiam[...]

Briakinumab efficace nella psoriasi a placche

Il nuovo anticorpo monoclonale briakinumab si è dimostrato superiore al placebo e a etanercept, attuale ‘gold standard', nel trattamento della psoriasi, nell'ambito di uno studio comparativo volto a testare efficacia e sicurezza del nuovo biologico. [...]

Lunedi 24 Maggio 2010

Ema

Ok del Nice per infliximab e adalimumab nel Crohn severo

Il National Institute for Health and Clinical Excellence (Nice) ha annunciato di aver raccomandato infliximab e adalimumab per la terapia della malattia di Chrohn in fase severa. I due farmaci sono stati approvati, e quindi verranno rimborsati dal se[...]

Domenica 16 Maggio 2010

Anti-Crohn sperimentale, efficace anche in mantenimento

Il farmaco sperimentale noto con la sigla CCX282-B, capostipite della nuova classe degli antagonisti dei recettori per le chemochine, ha mantenuto in remissione pazienti con malattia di Crohn e ha permesso di ridurre gli steroidi durante una terapia [...]

Lunedi 10 Maggio 2010

Crohn, adalimumab migliora le chance di remissione profonda

I pazienti con malattia di Crohn trattati con adalimumab hanno una probabilità significativamente maggiore di raggiungere una remissione profonda - definita come remissione clinica associata a un'evidenza endoscopica di guarigione della mucosa - risp[...]

Domenica 25 Aprile 2010

Malattie croniche intestinali, necessario un registro nazionale

Sono circa 150 mila gli italiani che soffrono di malattie infiammatorie croniche dell'intestino. Queste patologie, come la colite ulcerosa e il morbo di Crohn, alternano fasi di quiescenza ad altre di riacutizzazione, e devono essere monitorate atte[...]

Lunedi 19 Aprile 2010

Crohn, uso precoce del biologico aumenta la remissione

Uno studio multicentrico di fase IV ha dimostrato che nei pazienti con malattia di Crohn di grado moderato-severo trattati con infliximab (Remicade, Merck & Co.) in combinazione con azatioprina, la percentuale di coloro che hanno raggiunto la remissi[...]

Lunedi 15 Marzo 2010

Etanercept, sicurezza duratura nella psoriasi pediatrica

Pazienti pediatrici affetti da psoriasi a placche trattati per almeno 2 anni con etanercept hanno manifestato raramente eventi avversi gravi. E' il risultato dell'estensione in aperto a 96 settimane di uno studio sul biologico, che ne conferma la sic[...]

Collaborazione tra ABC farmaceutici e Sofar

ABC Farmacetici e Sofar, due aziende italiane con una lunga storia di ricerca e sviluppo nelle terapie gastrointestinali, hanno iniziato una collaborazione. L'accordo prevede che Sofar commercializzi diverse specialità medicinali sviluppate da ABC, t[...]

Mercoledi 4 Novembre 2009

Conferme a lungo termine per adalimumab nel Crohn

In occasione dell'American College of Gastroenterology sono stati presentati i primi dati di uno studio ancora in corso che confermano la sicurezza e l'efficacia di adalimumab nella terapia della malattia di Crohn.

Martedi 19 Maggio 2009

Fda

Certolizumab approvato dall'FDA per l'artrite reumatoide

Certolizumab approvato dall'FDA per l'artrite reumatoide

Sanofi-Aventis, accordo per nuovo anticorpo monoclonale

Sanofi-Aventis, accordo per nuovo anticorpo monoclonale

Martedi 4 Agosto 2009

Fda

Biologici, nuove avvertenze in arrivo in pediatria

Biologici, nuove avvertenze in arrivo in pediatria

Martedi 14 Luglio 2009

Colite ulcerosa, l'informazione al paziente arriva dal web

Colite ulcerosa, l'informazione al paziente arriva dal web

Domenica 28 Giugno 2009

Ema

Certolizumab, parere positivo dell'EMEA per l'artrite reumatoide

Certolizumab, parere positivo dell'EMEA per l'artrite reumatoide

Martedi 23 Giugno 2009

Certolizumab, nuovi dati a conferma della rapidità nella risposta terapeutica

Certolizumab, nuovi dati a conferma della rapidità nella risposta terapeutica

Martedi 13 Gennaio 2009

Fda

Tarda l'approvazione di certolizumab nell'artrite reumatoide

Tarda l'approvazione di certolizumab nell'artrite reumatoide

Venerdi 1 Marzo 2019

Miti e verità sulla salute delle ossa

Miti e verità sulla salute delle ossa

Mercoledi 24 Aprile 2019

Nei cinema della Lombardia arriva la campagna “aspettando Crohn. l'agenda impossibile”

Arriva nei cinema della Lombardia, con il patrocinio della Regione, la campagna di sensibilizzazione “Aspettando Crohn. L'Agenda Impossibile”. Obiettivo della campagna, la sensibilizzazione e l'informazione dell'opinione pubblica sulla malattia di Cr[...]