92 news PER "densità minerale ossea"


NEWS

Lunedi 18 Marzo 2019

Fratture in età scolastica: la loro prevalenza non varia in base al sesso di appartenenza

I bambini di etnia Caucasica, in età scolastica, mostrano un rischio più elevato di fratture indipendentemente da alcuni fattori di rischio, come la composizione corporea e la densità minerale ossea. Non esistono, invece, differenze in termini di pre[...]

Lunedi 25 Febbraio 2019

Spondilite anchilosante e farmaci anti-TNF: attenzione alle fratture vertebrali nel lungo termine

Il trattamento a lungo termine con i farmaci anti-TNF è in grado di migliorare in modo efficace la densità minerale ossea e di ridurre l'attività di malattia nei pazienti affetti con spondilite anchilosante (SA). Uno studio di recente pubblicazione s[...]

Mercoledi 6 Febbraio 2019

Osteoporosi in post-menopausa, denosumab meglio associato a calcio e vitamina D che da solo

La supplementazione orale di calcio e vitamina D potrebbe rivelarsi efficace per migliorare la densità minerale ossea nelle donne in post-menopausa, affette sia da osteoporosi (OP) che da artrite reumatoide (AR), in trattamento con denosumab. Lo conf[...]

Giovedi 24 Gennaio 2019

Denosumab riduce il turnover osseo e il rischio di fratture. Lo confermano le biopsie dello studio FREEDOM

Nelle donne in post-menopausa con osteoporosi l'anticorpo monoclonale umano denosumab inibisce la formazione e l'attività degli osteoclasti nell'osso corticale, riducendo l'erosione ossea sia superficiale che profonda. Nel complesso, il farmaco può c[...]

Giovedi 17 Gennaio 2019

Osteoporosi indotta da steroidi, review Usa fa il punto sulla sua gestione. Commento prof. Giustina

Pubblicata su NEJM una review Usa che ha fatto il punto sulla gestione dell'osteoporosi indotta da glucocorticoidi (GIO). I commenti alla review dell'esperto, il prof. Andrea Giustina (Cattedra di Endocrinologia e Metabolismo, Università Vita-Saluta[...]

Martedi 8 Gennaio 2019

Artrite idiopatica giovanile associata a riduzione forza muscolare e densità massa ossea

I soggetti con artrite idiopatica giovanile (AIG) si caratterizzano per una ridotta densità minerale ossea (BMD) rispetto a quelli sani, stando ai risultati di uno studio recentemente pubblicato su Arthritis Care and Research. Al contrario, non vi s[...]

Mercoledi 5 Dicembre 2018

Terapia sostituzione estrogenica migliora la densità ossea in atlete con oligo-amenorrea

La densità minerale ossea migliora dopo sostituzione estrogenica in atlete con oligo-amenorrea, stando ai risultati di un trial clinico randomizzato, recentemente pubblicato su British Journal of Sports Medicine.

Mercoledi 28 Novembre 2018

Osteoporosi causata da talassemia trasfusione-dipendente, bene denosumab in fase 2

Un trattamento con denosumab, praticato due volte l’anno, è in grado di migliorare la densità minerale ossea a livello del rachide in soggetti affetti da osteoporosi (OP) causata da talassemia trasfusione-dipendente. Lo dimostrano i risultati di uno [...]

Lunedi 8 Ottobre 2018

Osteoporosi post-menopausale, combinazione teriparatide-denosumab più efficace con teriparatide a dosaggio elevato

Il ricorso ad una terapia di combinazione a base di teriparatide (a dosaggio elevato) e denosumab risulta associato ad un incremento della densità minerale ossea (DMO) del femore e del rachide in misura maggiore rispetto alla terapia di combinazione [...]

Giovedi 4 Ottobre 2018

Cancro al seno, dopo lo stop ad anastrozolo migliore la densità ossea lombare nelle donne in postmenopausa

Nelle donne in postmenopausa che hanno assunto l'inibitore dell'aromatasi anastrozolo per curare un cancro al seno, la densità minerale ossea (BMD) ha mostrato un miglioramento significativo a livello della colonna vertebrale lombare in un'analisi de[...]

Mercoledi 3 Ottobre 2018

Supplementazione di vitamina D3 migliora quantità/qualità ossa in post-menopausa

Il trattamento con colecalciferolo (vitamina D3), al dosaggio di 2.800 UI/die, si associa ad un miglioramento della microarchitettura trabecolare e della forza dell'osso in donne in post-menopausa, senza influenzare la densità di massa ossea. Questo [...]

Mercoledi 18 Luglio 2018

Osteoporosi maschile, risultati positivi per romosozumab in fase 3 nello studio BRIDGE

In pazienti di sesso maschile affetti da osteoporosi (OP), il trattamento per 12 mesi con il farmaco sperimentale romosozumab si è dimostrato in grado, grazie al suo meccanismo di azione duale (aumento dei processi di formazione ossea e riduzione co[...]

Lunedi 25 Giugno 2018

Spondiloartrite assiale e bassa densità minerale ossea: quale ruolo per la vitamina D? #EULAR2018

In pazienti con spondiloartrite assiale (axSpA), bassi livelli di densità minerale ossea (DMO) a livello del collo femorale sono associati con l'attività di malattia e con una condizione di insufficienza vitaminica D, mentre le fratture vertebrali so[...]

Martedi 29 Maggio 2018

Osteoporosi, promossa sequenza anabolici-monoterapia denosumab in pazienti a rischio elevato frattura

In pazienti con osteoporosi e a rischio elevato frattura, precedentemente non trattati, il ricorso ad una strategia di trattamento basata sull'impiego di agenti anabolici, seguiti da monoterapia con denosumab, può minimizzare l'esposizione farmacolog[...]

Giovedi 17 Maggio 2018

Osteoporosi, con romosozumab benefici sulla densità ossea maggiori nei primi 12 mesi

In donne in postmenopausa con ridotta massa ossea, i benefici di romosozumab sull'aumento della densità minerale ossea (BMD) nel secondo anno di trattamento sono inferiori rispetto al primo anno. Questi i risultati dell'estensione di uno studio di Fa[...]

Sabato 12 Maggio 2018

Osteoporosi da glucocorticoidi, denosumab meglio dei bisfofonati per la rimineralizzazione ossea

L'inibitore RANKL denosumab è più efficace del risedronato bifosfonato nell'aumentare la densità minerale ossea (BMD) a livello della colonna lombare nei pazienti che iniziano o proseguono la terapia steroidea. E’ quanto emerso in uno studio internaz[...]

Martedi 13 Marzo 2018

Osteoporosi, conferme di efficacia da analisi sottogruppi per abaloparatide

In donne ultraottuagenarie, il trattamento con abaloparatide si associa ad un incremento significativo della densità minerale ossea a livello della colonna lombare e del femore prossimale ed un numero ridotto di fratture vertebrali e non vertebrali. [...]

Lunedi 26 Febbraio 2018

Osteoporosi associata ad iperparatiroidismo primario, denosumab efficace su BMD

Denosumab potrebbe aumentare i livelli di densità minerale ossea (BMD) in donne in età avanzata affette da osteoporosi (OP) legata ad iperparatiroidismo primario. Queste le conclusioni di uno studio longitudinale retrospettivo italiano, pubblicato su[...]

Giovedi 8 Febbraio 2018

Osteoporosi maschile, storia pregressa cadute predice fratture indipendentemente da FRAX

I risultati di una metanalisi, pubblicata su JBMR, hanno dimostrato che una storia pregressa individuale di cadute potrebbe essere di aiuto nella predizione del rischio di fratture ossee, indipendentemente dalla densità minerale ossea e da altri fatt[...]

Mercoledi 10 Gennaio 2018

Osteoartrosi anca, livelli elevati di densità minerale ossea riducono il rischio

Livelli più elevati di densità minerale ossea (BMD) possono ridurre il rischio di osteoartrosi radiografica dell'anca (sROA), stando ai risultati di uno studio di recente pubblicazione su Arthritis Care & Research. Attenzione però: lo stesso studio h[...]

Mercoledi 6 Dicembre 2017

Integrazione con vitamina D, effetti benefici scheletrici ed extra-scheletrici: il catalogo è questo

Un quadro a tutto tondo degli effetti scheletrici ed extra-scheletrici della vitamina D è stato fornito in un simposio satellite nell'ambito del 16° Congresso Nazionale AME (Associazione Medici Endocrinologi), tenutosi poche settimane fa a Roma. Sono[...]

Martedi 10 Ottobre 2017

Osteoporosi, nuovo metodo di allenamento cardiofitness efficace e sicuro?

Uno studio di recente pubblicazione su the Journal of Bone and Mineral Research ha documentato come un nuovo metodo di allenamento cardiofitness, eseguito due giorni alla settimana, sia in grado di indurre un miglioramento significativo della densit[...]

Martedi 26 Settembre 2017

Fratture vertebrali e perdita di massa ossea nei pazienti HIV positivi: quale relazione?

Tre studi presentati nel corso dell'ultimo congresso dell'ASBMR hanno documentato l'esistenza di una correlazione tra la sieropositività al virus HIV e il rischio di fratture vertebrali e di perdita di massa ossea.

Giovedi 24 Agosto 2017

Osteoporosi, lo switch terapeutico bisfosfonati-teriparatide migliora outcome in donne con artrite reumatoide

Stando ai risultati di uno studio osservazionale giapponese della durata di 18 mesi, condotto su donne affette da artrite reumatoide (AR) e curate anche per l'osteoporosi (OP) e pubblicato su JBMM, il passaggio da un trattamento a base di bisfosfonat[...]

Osteoporosi, i farmaci utilizzati sono altrettanto efficaci nei pazienti nefropatici?

I benefici e i rischi derivanti dal trattamento di pazienti nefropatici cronici con farmaci impiegati per la prevenzione dei processi di depauperamento osseo e le fratture successive restano ancora oggi incerti. Questo il responso di una rassegna sis[...]

Mercoledi 5 Aprile 2017

Osteoporosi, secondo ciclo trattamento romosozumab efficace e sicuro in fase 2

Il ricorso ad un secondo ciclo di trattamento con romosozumab è in grado di determinare un incremento significativo della densità minerale ossea (BMD) di entità paragonabile a quanto osservato con un primo ciclo di trattamento con lo stesso farmaco, [...]

Lunedi 12 Dicembre 2016

Terapia di sostituzione ormonale migliora la salute e l'archittettura delle ossa in menopausa

La terapia di sostituzione ormonale (HRT) potrebbe migliorare sia la densità minerale ossea (BMD) che la microarchitettura trabecolare in donne in menopausa. Inoltre, i benefici osservati sull'osso potrebbero persistere fino a 2 anni dalla sospension[...]

Lunedi 14 Novembre 2016

Osteoporosi maschile, romosozumab centra studio di Fase III

In pazienti di sesso maschile affetti da osteoporosi, il trattamento per 12 mesi con il farmaco sperimentale romosozumab si è dimostrato in grado di aumentare i livelli di densità minerale ossea a livello del rachide e del femore, rispetto al placebo[...]

Martedi 18 Ottobre 2016

Osteoporosi, abaloparatide legato a riduzione rischio frattura in donne in post-menopausa

Rispetto al placebo, l'utilizzo di abaloparatide, in somministrazione sottocute, è in grado di ridurre il rischio di fratture vertebrali e non vertebrali in donne affette da osteoporosi post-menopausale a 18 mesi. Questi i risultati definitivi dello [...]

Martedi 11 Ottobre 2016

AR non trattata all'esordio, livelli elevati ACPA e RF legati a perdita di massa ossea

Uno studio italiano di recente pubblicazione su Arthritis Research & Therapy ha dimostrato che la densità minerale ossea nei pazienti con artrite reumatoide (AR) all'esordio si riduce in concomitanza con la positività agli anticorpi ACPA (anticorpi a[...]

Lunedi 19 Settembre 2016

Osteoporosi post-menopausale, romosozumab efficace e sicuro in Fase III

I dati dello studio di Fase III (FRAME), presentati ad Atlanta in occasione del congresso annuale ASBMR e contemporaneamente pubblicati su NEJM, hanno documentato l'efficacia di romosozumab (primo anticorpo monoclonale anti-sclerostina) nel ridurre i[...]

Martedi 30 Agosto 2016

Osteoporosi indotta da corticosteroidi, denosumab supera il bisfosfonato

In uno studio di fase III il trattamento con denosumab per 12 mesi, rispetto al risedronato, ha portato a un significativo aumento della densità minerale ossea (BMD) a livello della colonna lombare e dell'anca totale, sia in pazienti sottoposti a ter[...]

Venerdi 15 Luglio 2016

Teriparatide, conferme di efficacia nelle fratture non vertebrali e sulla DMO in pazienti con osteoporosi e diabete tipo 2

Il trattamento di pazienti adulti con diabete tipo 2 e osteoporosi (OP) con teriparatide si associa ad una ridotta incidenza di fratture vertebrali nel tempo, ad un incremento di densità minerale ossea (DMO) e ad una riduzione del dolore lombare. Lo [...]

Giovedi 19 Maggio 2016

Artrite reumatoide: farmaci anti-TNF ed effetti sui marker di turnover osseo e la densità minerale ossea

Il trattamento con farmaci anti-TNF di pazienti con artrite reumatoide (AR) si associa, a 6 mesi, ad un iniziale incremento del turnover osseo e a un declino della densità minerale ossea (BMD) a livello dell'anca. Lo studio su Calcified Tissue Intern[...]

Osteoporosi, la misurazione dell'uricemia può migliorare la predizione di malattia e del rischio di frattura.

Gli effetti dei diuretici tiazidici sulla densità minerale ossea potrebbero essere mediati, almeno in parte, dalle variazioni delle concentrazioni sieriche di acido urico. Lo studio su Calcified Tissue International.

Martedi 12 Gennaio 2016

Spondilite anchilosante, anomalie microstruttura ossea causa probabile fratture

I pazienti affetti da spondilite anchilosante (SA) mostrano livelli ridotti di densità minerale ossea volumetrica corticale (vBMD), riduzione dello spesso di osso corticale, una maggiore porosità corticale e,da ultimo, una ridotta rigidità ossea e re[...]

Martedi 22 Settembre 2015

Screening genoma umano individua nuova causa genetica osteoporosi

Un team internazionake di ricercatori ha pubblicato su Nature (1) i risultati di uno studio secondo il quale sarebbe stata identificata una variante genetica prossima al gene EN1, che sarebbe in grado di influenzare sia i livelli di densità minerale [...]

Venerdi 18 Settembre 2015

Osteoporosi, trattamento con PTH più efficace da solo anziché associato ad alendronato

Deludono i risultati di una metanalisi recentemente pubblicata online ahead-of-print sulla rivista Journal of Investigative Surgery: l'aggiunta di alendronato (ALN) ad ormone paratiroideo (PTH) nel trattamento dell'osteoporosi (OP) ha ridotto l'abili[...]

Martedi 1 Settembre 2015

Osteoporosi, ormone della crescita (GH) riduce il rischio di frattura in post-menopausa

Uno studio pubblicato su JCEM ha dimostrato come il trattamento con GH sia efficace tanto nel preservare la densità ossea quanto nel ridurre il tasso di fratture dopo 10 anni di follow-up, mentre non sembra influenzare la QoL percepita dalle pazienti[...]

Lunedi 31 Agosto 2015

Intervallo tra una gravidanza e l'altra fattore di rischio di osteoporosi

Un intervallo ridotto tra una gravidanza e l'altra potrebbe avere effetti negativi sulla salute delle ossa in post-menopausa. Questa la conclusione principale di uno studio pubblicato su Maturitas, che suggerisce di aumentare ad almeno due anni l'int[...]

Giovedi 21 Maggio 2015

Celiachia, controlli di routine della densità minerale ossea per tutti (soprattutto nel sesso maschile)

Una parte considerevole di pazienti con malattia celiaca hanno una bassa densità minerale ossea (BMD). Per i soggetti con celiachia, soprattutto nei maschi che hanno mostrato la maggiore prevalenza di bassa BMD, è opportuno fare un controllo dello st[...]

Domenica 17 Maggio 2015

Osteoporosi in pazienti con HIV, efficaci due diverse strategie di trattamento con zoledronato

Il trattamento standard con una dose singola di zoledronato in 2 anni sembrerebbe essere efficace sulla densità minerale ossea di pazienti con HIV affetti da osteoporosi (OP) almeno quanto il trattamento con 2 dosi di farmaco nello stesso arco tempo[...]

Martedi 12 Maggio 2015

Crohn pediatrico, efficace ripristino della struttura ossea con gli anti-TNF alfa

I bambini con malattia di Crohn (CD) che ricevono un trattamento con inibitori del fattore di necrosi anti-tumorale (anti TNF-alfa) mostrano miglioramenti nella densità e nella struttura ossea. Questo è quanto mostrato in un lavoro recentemente appar[...]

Sabato 2 Maggio 2015

Osteoporosi in pazienti anziane fragili, zoledronato efficace su densità minerale ossea ma non su numero fratture

I risultati di un trial clinico randomizzato, condotto su donne anziane fragili affette da osteoporosi (OP) e trattate con zoledronato, pubblicati online ahead-of-print sulla rivista JAMA, hanno documentato, a 2 anni, un incremento (positivo) dei liv[...]

Sabato 25 Aprile 2015

Osteoporosi post-menopausale, romosozumab più efficace se seguito da trattamento con denosumab

Il trattamento per 2 anni con romosozumab di donne affette da OP post-menopausale migliora i livelli di densità minerale ossea in maniera più efficace se seguito dal trattamento per un anno con denosumab.

Giovedi 2 Aprile 2015

Blosozumab in post-menopausa aumenta densità minerale ossea, studio presentato all'IOF

Il trattamento con blosozumab aumenta la densità minerale ossea (DMO) in corrispondenza del rachide e dell'anca in toto in donne in post-menopausa con bassi livelli di DMO indipendentemente dall'età, dal BMI e dalla severità di malattia. Queste le c[...]

Osteoporosi post-menopausale, romosozumab più efficace se seguito da trattamento con denosumab

Il trattamento per 2 anni con romosozumab di donne affette da OP post-menopausale migliora i livelli di densità minerale ossea in maniera più efficace se seguito dal trattamento per un anno con denosumab. Lo dimostra uno studio multicentrico condotto[...]

Domenica 22 Febbraio 2015

Nella Bpco, l’apnea ostruttiva contribuisce all’osteoporosi?

L’ apnea ostruttiva del sonno può essere un fattore indipendente per la riduzione della densità minerale ossea nei pazienti con Broncopneumopatia cronica ostruttiva, e in questi pazienti ciò potrebbe implicare un possibile circolo vizioso. È quanto a[...]

Sabato 7 Febbraio 2015

SM, osteopososi dovuta all’immobilizzazione, non ai brevi cicli di glucocorticoidi ad alte dosi

Nei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) è frequente il riscontro di ridotta densità minerale ossea (BMD), ma i brevi trattamenti con alte dosi di glucocorticoidi (GC) spesso utilizzati in questi soggetti non rappresentano – secondo una ricerca[...]

Giovedi 5 Febbraio 2015

Denosumab efficace fino a 2 anni negli uomini con bassa BMD

Il trattamento con denosumab si è dimostrato sicuro ed efficace per almeno 2 anni negli uomini con bassa densità minerale ossea (BMD) nello studio ADAMO, un trial multicentrico di fase III pubblicato di recente sul Journal of Clinical Endocrinology a[...]

Sabato 20 Settembre 2014

Romosozumab, nuovi dati confermano l’efficacia nell'osteoporosi postmenopausale

Al Congresso annuale dell’American Society for Bone and Mineral Research (ASBMR), appena conclusosi a Huston in Texas, sono state presentate alcune analisi di uno studio di fase II che ha valutato l’efficacia dell’anticorpo monoclonale romosozumab ne[...]

Martedi 5 Agosto 2014

Spondilite anchilosante, gli anti-TNF possono aumentare la densità ossea

Gli inibitori del fattore di necrosi tumorale (TNF) alfa sono in grado non solo di prevenire la perdita di massa ossea nei pazienti affetti da spondilite anchilosante, ma possono anche aumentare la densità minerale ossea (BMD). A suggerirlo sono i ri[...]

Martedi 22 Luglio 2014

Abaloparatide molto bene in fase II nell'aumentare la densità ossea

Abaloparatide, un analogo di sintesi del peptide correlato all'ormone paratiroideo umano, si è dimostrato superiore rispetto a teriparatide nell'aumentare la densità minerale ossea (BMD) in diverse sedi anatomiche in due studi di fase II randomizzati[...]

Venerdi 13 Giugno 2014

Romosozumab, promettente approccio terapeutico nell'osteoporosi postmenopausale

Un nuovo studio, presentato al Congresso annuale dell'European League Against Rheumatism (EULAR 2014), dimostra che il Romosozumab, somministrato per via sottocutanea una volta al mese per 12 mesi, aumenta significativamente la densità minerale ossea[...]

Venerdi 11 Aprile 2014

Mieloma multiplo, sotatercept promettente contro le lesioni osteolitiche

L'aggiunta del farmaco sperimentale sotatercept (sviluppato in collaborazione da Celgene e Acceleron Pharma) alla tripletta melfalan, prednisolone e talidomide (MPT) si è dimostrata sicura e generalmente ben tollerate, oltre che efficace nell'aumenta[...]

Giovedi 3 Aprile 2014

Diabete tipo 2, pioglitazone non ha effetti negativi sull'osso nelle donne in post-menopausa

L'antidiabetico pioglitazione non compromette la salute dell'osso. A decretarlo è uno studio multicentrico eseguito negli Stati Uniti e pubblicato di recente sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism. In questo studio, infatti, pioglitazione[...]

Giovedi 30 Gennaio 2014

Osteogenesi imperfetta, teriparatide aumenta la BMD e la resistenza ossea

La terapia con teriparatide ha aumentato in modo significativo la densità minerale ossea dell'anca e della colonna vertebrale e la resistenza ossea stimata in un gruppo di 79 pazienti adulti affetti da osteogenesi imperfetta lieve, in uno studio appe[...]

Mercoledi 4 Dicembre 2013

Zoledronato previene perdita di massa ossea in pazienti oncologici sottoposti ad ADT e radioterapia

I risultati di uno studio USA di Fase III hanno dimostrato l'efficacia di zoledronato nel migliorare i valori di densità minerale ossea in modo statisticamente significativo in pazienti affetti da carcinoma della prostata avanzato non metastatico ch[...]

Lunedi 11 Novembre 2013

Risedronato previene perdita di massa ossea e fratture vertebrali in pazienti epilettici

L'aggiunta di risedronato, in concomitanza con una supplementazione di calcio e di vitamina D, è in grado di migliorare la densità minerale ossea (DMO) in pazienti in terapia con farmaci contro l'epilessia sia rispetto alle condizioni di partenza che[...]

Giovedi 24 Ottobre 2013

Risedronato efficace in pazienti osteopenici affetti da morbo di Crohn

Un trattamento di 24 mesi con risedronato in monosomministrazione settimanale, in concomitanza con la supplementazione di calcio e di vitamina D, è in grado di migliorare la densità minerale ossea (DMO) a livello della colonna lombare in pazienti ost[...]