64 news PER "emicrania episodica"


NEWS

Sabato 6 Aprile 2019

Deposizione di ferro nella sostanza grigia periacqueduttale. Un biomarcatore di emicrania cronica?

Rispetto ai pazienti con emicrania episodica e ai controlli sani, i pazienti con emicrania cronica presentano una maggiore deposizione di ferro nel nucleo rosso (RN) e nella sostanza grigia periacqueduttale (PAG), secondo i risultati dei uno studio c[...]

Venerdi 1 Febbraio 2019

Ema

Prevenzione dell'emicrania cronica, il Chmp dà il via libera a fremanezumab (anti CGRP)

Il comitato di esperti dell'Ema, ha dato parere positivo all'approvazione di fremanezumab, un farmaco che agisce bloccando il peptide correlato al gene della calcitonina (Cgrp), un vasodilatatore che interviene nella trasmissione del dolore e i cui v[...]

Domenica 20 Gennaio 2019

Nuovo position paper dell'American Headache Society su prevenzione e trattamento dell'emicrania

Con i recenti progressi nei nuovi farmaci e nella tecnologia dei dispositivi per il trattamento dell'emicrania, l'American Headache Society (AHS) ha rilasciato – pubblicata su “Headache” - una dichiarazione di consenso sulle strategie sia preventive [...]

Domenica 16 Dicembre 2018

Galcanezumab, MoAb anti-CGRP, sicuro ed efficace in fase 3 nella prevenzione dell'emicrania cronica

Galcanezumab - anticorpo monoclonale umanizzato che si lega selettivamente al peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP) - appare efficace, sicuro e ben tollerato per il trattamento preventivo dell'emicrania cronica (CM, chronic migraine). È [...]

Domenica 25 Novembre 2018

Noi, i pazienti emicranici candidati al trattamento con anticorpi monoclonali anti-CGRP

Quali pazienti dovrebbero assumere i nuovi anticorpi monoclonali diretti al peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP) per la prevenzione dell'emicrania? E quali indicazioni accetteranno i pagatori? Sono questi i problemi che l'American Heada[...]

Mercoledi 7 Novembre 2018

Emicrania episodica, erenumab si conferma efficace. Su Lancet i dati dello studio LIBERTY

Nei pazienti con emicrania episodica che hanno provato e fallito da due a quattro precedenti trattamenti preventivi, il trattamento con erenumab ha comportato un miglioramento significativo in tutti gli endpoint primari e secondari dello studio, tra [...]

Sabato 27 Ottobre 2018

Emicrania, positivi risultati di due studi di sicurezza per ubrogepant, anti-CGRP per os

Il nuovo antagonista del recettore del gene della calcitonina orale (CGRP) ubrogepant è sicuro e ben tollerato nei pazienti con emicrania acuta, secondo i risultati di due studi di sicurezza e tollerabilità rilasciati dall'azienda produttrice.

Sabato 22 Settembre 2018

Ema

Emicrania, parere positivo del Chmp per galcanezumab

Il Comitato per i medicinali per uso umano dell'Agenzia europea per i medicinali ha raccomandato l'autorizzazione all'immissione in commercio dell'anticorpo monoclonale umanizzato galcanezumab (Emgality, Eli Lilly) per la prevenzione dell'emicrania n[...]

Sabato 15 Settembre 2018

Fda

Emicrania, per fremanezumab (Teva) arriva l'attesa approvazione Fda

Per la prevenzione dell'emicrania cronica, l'Fda ha approvato fremanezumab, un farmaco che agisce bloccando il peptide correlato al gene della calcitonina (Cgrp), un vasodilatatore che interviene nella trasmissione del dolore e i cui valori risultano[...]

Lunedi 30 Luglio 2018

Ema

Emicrania: approvazione europea per erenumab, capostipite degli anti-CGRP

La Commissione europea ha approvato erenumab per la prevenzione dell'emicrania negli adulti che presentano almeno quattro giorni mensili di emicrania. Sviluppato da Novartis, il farmaco sarà messo in commercio con il marchio Aimovig.

Sabato 21 Luglio 2018

Prevenzione dell'emicrania cronica, tossina botulinica più efficiente del topiramato. #AHA2018

Il trattamento con OnabotulinumtoxinA è più efficace, meglio tollerato e determina un superiore miglioramento funzionale nella prevenzione dell'emicrania cronica rispetto al topiramato, farmaco anticonvulsivante. Lo suggeriscono i risultati dello stu[...]

Domenica 8 Luglio 2018

Dove gli altri antiemicranici falliscono, erenumab si dimostra efficace e sicuro. #AHS2018

L'anticorpo monoclonale completamente umanizzato erenumab è sicuro ed efficace nel prevenire l'emicrania episodica refrattaria. Lo suggerisce una nuova ricerca presentata a San Francisco (USA) nel corso del meeting annuale 2018 dell'American Headache[...]

Venerdi 29 Giugno 2018

Emicrania cronica ed episodica, nuovi dati confermano la validità di erenumab. Congresso dell’American Headache Society

I risultati di due studi di estensione in aperto condotti con erenumab in pazienti con emicrania cronica ed episodica saranno presentati al 60° meeting scientifico annuale della American Headache Society, a San Francisco.

Martedi 5 Giugno 2018

Emicrania, che prospettive apre erenumab, il capostipite degli anti-CGRP? Ce lo spiega il prof. Piero Barbanti

E' un dolore intenso, pulsante, che tende a sorgere lentamente in una zona della testa, ma che può cambiare posizione e aumentare progressivamente di intensità. Il dolore è spesso associato a sintomi come nausea, vomito e ipersensibilità a luci, rumo[...]

Venerdi 1 Giugno 2018

Ema

Emicrania: ok del Chmp per erenumab, capostipite degli anti-CGRP

Il Chmp ha raccomandato l'approvazione di erenumab per la prevenzione dell'emicrania negli adulti che hanno almeno quattro giorni mensili di emicrania.

Sabato 19 Maggio 2018

Emicrania episodica: efficace fremanezumab, inibitore di CGRP. Da verificare la sicurezza long-term

Fremanezumab, un inibitore del peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP), ha raggiunto il suo endpoint primario in uno studio sull'emicrania episodica, i cui risultati sono stati pubblicati su “Lancet Neurology”.

Venerdi 18 Maggio 2018

Fda

Emicrania, Fda approva erenumab, il primo della classe degli anti CGRP

L'agenzia americana del farmaco ha approvato l'utilizzo di erenumab per i pazienti con emicrania . Disponibile in una formulazione autoiniettabile che si somministra una volta al mese, il farmaco è un antagonista del recettore del peptide correlato a[...]

Emicrania, erenumab efficace in pazienti che hanno fallito altri trattamenti

Sono stati annunciati i risultati finali dello studio di fase IIIb LIBERTY, condotto su erenumab (AMG 334), nei pazienti con emicrania episodica che in precedenza hanno fallito da due a quattro trattamenti preventivi, a causa della mancanza di effic[...]

Martedi 23 Gennaio 2018

Emicrania episodica: dopo fallimento profilassi, erenumab (anti-CGRP) centra gli endpoint in Fase III

Annunciati i risultati positivi dello studio LIBERTY, l'unico trial di fase IIIb condotto con farmaci anti-CGRP (erenumab) che dimostra sicurezza ed efficacia nei pazienti che hanno ripetutamente fallito altri trattamenti preventivi.

Venerdi 5 Gennaio 2018

Prevenzione dell'emicrania. Stabilita la dose minima efficace per galcanezumab, anticorpo anti-CGRP

Per la prevenzione dell'emicrania episodica sono efficaci iniezioni sottocutanee dell'anticorpo sperimentale galcanezumab diretto al peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP) soprattutto alla dose di 120 mg. Lo suggerisce un trial di fase 2[...]

Sabato 2 Dicembre 2017

Emicrania episodica, erenunab (anti CGRP) dimezza il numero di attacchi mensili. Studio sul NEJM

Pubblicati sul New England Journal of Medicine (NEJM) i risultati dello studio STRIVE, un trial di fase III, della durata di 6 mesi, che ha valutato l'efficacia e la sicurezza di AMG 334 (erenumab) nella prevenzione dell'emicrania episodica (come def[...]

Lunedi 16 Ottobre 2017

Sclerosi multipla, ictus, demenze, emicrania: importanti novità dal congresso SIN di Napoli

Si chiude domani a Napoli il 48° Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia. Da sabato 14 ottobre la SIN riunisce oltre 2.000 neurologi provenienti da tutta Italia nella splendida location del Centro Congressi Mostra d’Oltremare.

Sabato 8 Luglio 2017

Emicrania cronica, due terzi dei pazienti europei soddisfatti del trattamento con botulino

Un nuovo studio post-marketing condotto in tutta Europa mostra che onabotulinumtoxinA nell'emicrania cronica (CM) si conferma efficace senza dare nuovi segnali in termini di sicurezza e che circa i due terzi dei pazienti sono soddisfatti del trattame[...]

Sabato 1 Luglio 2017

Riduzione dei giorni mensili di emicrania con l'anti-CGRP galcanezumab in Fase 3

Pazienti adulti con emicrania episodica o cronica possono trovare sollievo dall'impiego del nuovo anticorpo contro il peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP), galcanezumab, come suggeriscono i risultati di nuove ricerche presentate a Bosto[...]

Sabato 24 Giugno 2017

Ema

Emicrania, l'Ema accetta di esaminare la domanda di registrazione di erenumab (anti CGRP)

Novartis arriva prima, perlomeno in Europa, nella competizione su chi porterà per primo in commercio un farmaco anti emicrania della nuova classe degli anti CGRP, il peptide correlato al gene della calcitonina il cui blocco ha un impatto positivo sul[...]

Sabato 10 Giugno 2017

Prevenzione dell'emicrania cronica, successo in fase 3 per fremanezumab, anticorpo anti-CGRP

I pazienti trattati con fremanezumab, farmaco sperimentale per la prevenzione dell'emicrania cronica, hanno registrato una riduzione statisticamente significativa dei giorni di cefalea rispetto ai placebo. Lo evidenziano i “topline results” rilasciat[...]

Venerdi 9 Giugno 2017

Emicrania episodica e cronica, conferme per erenumab (anti CGRP) dal congresso American Headache Society

I nuovi anticorpi diretti contro il recettore del peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP) sono al centro dell'attenzione nel 59° congresso annuale de l'American Headache Society (8-11 giugno 2017, Boston, Usa). Per quanto riguarda uno di e[...]

Giovedi 1 Giugno 2017

Cefalea cronica, fremanezumab (anti CGRP) centra l'end point in Fase III

La somministrazione mensile e trimestrale del farmaco sperimentale fremanezumab hanno consentito di ridurre i giorni mensili con emicrania ottenendo i risultati previsti dall'end point principale dello studio di Fase III HALO CM. Lo ha reso noto l'is[...]

Sabato 20 Maggio 2017

Emicrania, terapia combinata ibuprofene e lorazepam migliora dolore e altri sintomi

La terapia combinata con ibuprofene e lorazepam è più efficace nell'alleviare dolore a altri sintomi dell'emicrania acuta rispetto ai trattamenti monoterapici con ibuprofen. E' quanto mostrato in un lavoro pubblicato su Electronic physician.

Sabato 13 Maggio 2017

Cefalea cronica, positivi tre studi di Fase III con galcanezumab (anticorpo anti CGRP)

La statunitense Eli Lilly e Company ha annunciato che galcanezumab, un anticorpo monoclonale sperimentale studiato per la prevenzione di cefalea episodica e cronica, ha raggiunto il suo endpoint primario in tre studi di Fase 3 (EVOLVE-1, EVOLVE-2 e R[...]

Venerdi 30 Settembre 2016

Emicrania, bene in fase III erenumab, anticorpo che blocca il gene della calcitonina

Sono positivi i risultati top-line positivi di ARISE, il primo studio di fase III che ha valutato l’efficacia e la sicurezza nella prevenzione dell’emicrania episodica di AMG 334 (erenumab) 70 mg, farmaco con somministrazione mensile per via sottocut[...]

Lunedi 19 Settembre 2016

Meno giorni con emicrania cronica grazie a nuovo anticorpo monoclonale

Presentati al 5° European Headache and Migraine Trust International Congress (EHMTIC) a Glasgow, in Scozia.Novartis una serie di dettagliati risultati di Fase II, secondo i quali l’anticorpo monoclonale interamente umanizzato AMG 334 (erenumab) ha di[...]

Sabato 2 Luglio 2016

Emicrania cronica: rapido miglioramento dei sintomi con TEV-48125, anticorpo diretto al CGRP

TEV-48125, anticorpo monoclonale completamente umanizzato diretto al peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP), ha dimostrato un miglioramento significativo dei sintomi entro una settimana dall’inizio della terapia in pazienti affetti da emi[...]

Lunedi 27 Giugno 2016

Emicrania, cefalea di tipo tensivo, forme miste: per gli italiani i FANS sono sempre in prima linea

Secondo uno studio retrospettivo pubblicato online su Pain Practice e condotto in un Centro italiano per la cure delle cefalee, l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) nelle cefalee primarie è risultato superiore a quanto si sarebbe ipo[...]

Domenica 8 Maggio 2016

Tossina botulinica per blefarospasmo, distonia cervicale, spasticità, cefalea: nuove linee guida USA

L'American Academy of Neurology (AAN) ha rilasciato nuove linee guida – pubblicate online su Neurology - relative all'uso di neurotossine botuliniche per il trattamento di blefarospasmo, distonia cervicale, spasticità degli adulti e mal di testa. Il [...]

Domenica 3 Aprile 2016

Emicrania cronica, Doppler transcranico predittivo di buona risposta alla tossina botulinica A

In uno studio pubblicato sul Journal of the Neurological Sciences, un team di scienziati sudcoreani ha indentificato due indici predittivi di buona responsività, da parte dei pazienti con emicrania cronica (CM), al trattamento con tossina botulinica [...]

Sabato 19 Marzo 2016

Si rafforza il collegamento, ora anche genetico, tra emicrania e sindrome dell'intestino irritabile

Secondo uno studio preliminare - i cui risultati sono stati anticipati alla presentazione ufficiale del 68° meeting annuale dell'American Academy of Neurology (AAN) che si terrà a Vancouver (Canada) dal 15 al 21 aprile - l'emicrania e la cefalea di t[...]

Sabato 27 Febbraio 2016

“Emicrania dei visceri”: ecco il link genetico tra sindrome dell'intestino irritabile ed emicrania

L'emicrania, e in misura minore anche la cefalea di tipo tensivo, potrebbero essere collegate alla sindrome del colon irritabile attraverso link genetici in comune. Il geni coinvolti sarebbero trasportatore e recettore della serotonina. Questi dati d[...]

Domenica 21 Febbraio 2016

Contro l’emicrania episodica prosegue il blocco alla proteina correlata al gene della calcitonina

AMG 334, anticorpo monoclonale (MoAb) IgG2 interamente umano che lega potentemente e selettivamente il recettore CGRP, alla dose di 70 mg potrebbe essere una potenziale terapia per la prevenzione dell'emicrania nei pazienti con emicrania episodica. Q[...]

Lunedi 7 Dicembre 2015

Emicrania cronica, un campanello d’allarme puo’ essere l’asma

Una storia di asma può far prevedere lo sviluppo di emicrania cronica in individui che hanno emicrania episodica. Questo è quanto mostrato da uno studio secondo uno studio pubblicato su Headache.

Venerdi 19 Giugno 2015

Emicrania addio, nuovi risultati positivi per il farmaco anti calcitonina

Nuove conferme di efficacia per il farmaco anti-emicrania di TEV. Parliamo di TEV-48125, i dati derivanti dagli studi di fase 2b, relativi ad efficacia e sicurezza sia sull'emicrania episodica che su quella cronica verranno presentati al Meeting annu[...]

Venerdi 22 Maggio 2015

Analgesici per il mal di testa, possono far venire l'emicrania?

L'aspirina, come anche il paracetamolo, non dovrebbe essere annoverata tra gli analgesici il cui utilizzo puo' causare emicrania e, quindi, in quella che viene denominata la categoria “Medication overuse headache (MOH),” all'interno dell'Internationa[...]

Martedi 19 Maggio 2015

Meno giorni con emicrania grazie al nuovo farmaco di Amgen che ha come bersaglio il gene della calcitonina

Ridurre il numero dei giorni al mese con emicrania? Oggi è possibile, l'azienda farmaceutica Amgen ha annunciato i primi risultati del suo trial mondiale di fase 2, in doppio cieco, controllato con placebo che ha valutato l'efficacia e la sicurezza d[...]

Giovedi 14 Maggio 2015

Cefalea, conferme in fase II per anticorpo anti- peptide correlato al gene della calcitonina

Il farmaco TEV-48125 ha dimostrato una riduzione statisticamente significativa del numero di ore di cefalea (endpoint primario) dopo una sola settimana di trattamento. E' quanto deriva da uno studio di fase II sull'emicrania cronica e che verrà prese[...]

Martedi 24 Marzo 2015

Emicrania cronica, efficacia della tossina botulinica A anche oltre un anno

L'Onabotulinum toxinA (onabotA) o più semplicemente tossina botulinica A, ha dimostrato la sua efficacia rispetto al placebo in pazienti con emicrania cronica (EC) anche nel lungo periodo. Questi dati di efficacia e sicurezza son stati pubblicati sul[...]

Mercoledi 25 Febbraio 2015

Emicrania cronica, ottimi risultati in fase II per l'anticorpo monoclonale anti-CGRP di Teva

L'anticorpo monoclonale anti-CGRP (peptide correlato al gene della calcitonina) TEV-48125 ha dimostrato di ridurre significativamente e in maniera clinicamente rilevante il numero delle ore nelle quali i pazienti accusano mal di testa e il numero dei[...]

Mercoledi 31 Dicembre 2014

Maltrattamenti in età pediatrica, maggior rischio di emicrania nell'adulto

I bambini trascurati o maltrattati sono a maggior rischio di soffrire di emicrania e cefalea tensiva in età adulta. E' quanto mostra un lavoro che è stato recentemente pubblicato sulla rivista Neurology.

Sabato 1 Novembre 2014

Stimolazione vagale, nuovi risultati positivi sull'emicrania

I risultati preliminari di uno studio in aperto hanno mostrato che un singolo trattamento di stimolazione non invasiva del nervo vago (nVNS) risolve completamente il 44.8% delle emicranie entro 30 minuti, con un ulteriore 11.4% di pazienti che sperim[...]

Martedi 23 Settembre 2014

Con l'emicrania cronica più difficile la vita quotidiana

Per chi soffre di emicrania, episodica o cronica, avere mal di testa significa provare un dolore così intenso che stravolge la vita quotidiana. Questo sostiene il 90% delle persone intervistate nel corso della ricerca, che ha coinvolto in totale circ[...]

Venerdi 11 Luglio 2014

Blocchi nervosi periferici, efficaci nel mal di testa

I blocchi nervosi periferici sono efficaci per alleviare il mal di testa, indipendentemente dal fatto che la procedura sia effettuata presso uno studio medico privato o presso un centro ospedaliero e/o accademico. Questo dato è stato presentato al 56[...]

Mercoledi 9 Luglio 2014

Coliche del lattante, sono una forma particolare di emicrania?

C'è una crescente evidenza che la colica infantile sia un tipo di emicrania piuttosto che un disturbo legato al tratto gastrointestinale. I risultati di una nuova meta-analisi che collega le coliche al mal di testa suggeriscono che "la colica è un fe[...]

Domenica 8 Giugno 2014

Teva compra Labrys Biologics e si rafforza nella terapia dell'emicrania

Teva Pharmaceutical ha deciso di acquisire la società di biotecnologia Labrys Biologics specializzata nello sviluppo di nuovi farmaci anti emicrania attraverso un accordo del valore massimo di 825 milioni dollari. La società biotech ha attualmente in[...]

Sabato 12 Aprile 2014

Emicrania cronica, stato dell'arte e novità sul trattamento

Un recente lavoro di revisione sistematica della letteratura ha fatto una panoramica sulle conoscenze attuali riguardo l'emicrania cronica, incluso epidemiologia, diagnosi, gestione e linee guida. Tale lavoro è stato pubblicato sulla rivista British [...]

Venerdi 17 Gennaio 2014

Profilassi dell'emicrania, candesartan valida alternativa a propranololo

Uno studio di non inferiorità, pubblicato su Cephalalgia, non soltanto conferma che candesartan 16 mg è efficace per la prevenzione dell'emicrania, ma che il suo effetto è simile a quello di propranololo 160 mg, il più utilizzato farmaco di confronto[...]

Giovedi 7 Novembre 2013

Valproato di sodio nel trattamento della cefalea cronica da uso eccesivo di farmaci sintomatici: studio italiano

In un articolo divulgativo il Dott. Stefano Caproni parla di uno studio italiano finanziato da Aifa per valutare l'efficia di valproato di sodio nelle forme croniche con abuso di farmaci per l’attacco. Questo studio è il primo in letteratura in fase [...]

Venerdi 11 Ottobre 2013

Emicrania cronica, disintossicare e poi curare

Con una prevalenza del 6-8% negli uomini e del 15-18% nelle donne, l'emicrania cronica rappresenta un onere notevole non solo per le persone che ne sono afflitte ma anche per la società. Questa la conclusione degli esperti intervenuti a Firenze per l[...]

Giovedi 21 Marzo 2013

Emicrania, livelli di adiponecitina predittivi di intensità del dolore e risposta al trattamento

Uno studio pilota su 20 donne affette da emicrania appena pubblicato su Headache mostra che i livelli dell'ormone adiponectina sono predittivi dell'intensità del dolore e della risposta al trattamento. In particolare, aumenti del rapporto tra adipone[...]

Lunedi 11 Febbraio 2013

Sodio valproato efficace nelle prime due ore successive a un attacco di emicrania

Il trattamento endovena con valproato è più efficace della combinazione di metoclopramide intramuscolo e sumatriptan sottocute durante le prime due ore successive ad un attacco acuto di emicrania prolungata.

Sabato 9 Febbraio 2013

Neurostimolazione del trigemino utile nella prevenzione dell'emicrania

Il trattamento con uno stimolatore transcutaneo sopraorbitale rappresenta un'opzione terapeutica efficace e sicura nella prevenzione dell'emicrania. Queste le conclusioni dello studio PREMICE (PREvention of MIgraine with CEfaly(R)), un trial recente[...]

Martedi 29 Gennaio 2013

Effetto placebo importante nel trattamento dell’emicrania in età pediatrica

La terapia farmacologica dell’emicrania nei bambini e negli adolescenti resta un terreno di sfida importante per il clinico, in quanto le alte percentuali di riposta al placebo rappresentano un otacolo non da poco alla valutazione dell’l'efficacia, s[...]