12721 news PER "esc"


NEWS

Sabato 29 Aprile 2017

Linfociti T sensibilizzati al virus di Epstein-Barr. Incoraggiante nuovo approccio al trattamento della SM

Un nuovo approccio al trattamento della sclerosi multipla (SM) - basato sull'impiego di linfociti T sensibilizzati al virus di Epstein-Barr (EBV) - ha mostrato risultati incoraggianti in uno studio preliminare presentato a Boston, durante il meeting[...]

Venerdi 28 Aprile 2017

Melanoma avanzato, combinazione nivolumab/ipilimumab allunga la vita

na combinazione di nivolumab e ipilimumab e nivolumab in monoterapia hanno portato a un miglioramento significativo della sopravvivenza globale (OS) rispetto al solo ipilimumab in pazienti con melanoma avanzato nello studio CheckMate 067, di cui sono[...]

Ca al polmone, con nivolumab aumenta fino a quattro volte la sopravvivenza a 5 anni

I primi risultati mostrano che il trattamento con l'inibitore del checkpoint immunitario PD-1 nivolumab si è associato a una percentuale di sopravvivenza globale (OS) a 5 anni del 16% nei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC)[...]

Ca uroteliale avanzato, mantenimento con vinflunina allontana la progressione

Una terapia di mantenimento con vinflunina ha portato a un miglioramento della sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto alla migliore terapia di supporto in pazienti con carcinoma uroteliale avanzato che hanno raggiunto il controllo della [...]

Giovedi 27 Aprile 2017

Dolore cronico diffuso e fibromialgia, e l'intestino come sta?

Uno stile di vita che comprenda un'alimentazione sana ed equilibrata è un suggerimento valido per tutti, ma lo è ancor di più per chi soffre di dolore cronico diffuso e la fibromialgia. «Molti degli stimoli dolorosi possono essere causati da un'alter[...]

Cure di supporto in oncologia. Se ne parla a Bologna l’8 e il 9 maggio

Quando si parla di terapie per i pazienti oncologici si pensa spesso solo ai farmaci antineoplastici. In realtà ci sono tutta una serie di trattamenti che riguardano, non solo la prevenzione e la cura dei sintomi causati dalla malattia e degli effett[...]

Emicrania, collaborazione tra Novartis e Amgen per erenumab, farmaco di una nuova classe (anti CGRP)

Novartis ha annunciato di aver stipulato con Amgen un accordo esteso di commercializzazione per erenumab, una molecola attualmente in fase di studio nella prevenzione dell'emicrania. Erenumab è un anticorpo monoclonale completamente umano e specifica[...]

SM: dimetilfumarato e natalizumab efficaci nelle fasi precoci di malattia

Sono stati presentati a Boston in occasione della 69a edizione del congresso annuale della American Academy of Neurology (AAN) nuovi dati Real World a conferma dell’efficacia delle terapie dimetilfumarato e natalizumab per il trattamento della sclero[...]

Melanoma avanzato, molto promettente la combinazione indoximod-pembrolizumab

L'aggiunta dell'inibitore della via dell'indoleamina-2,3-diossigenasi (IDO) indoximod a pembrolizumab nello studio di fase II NLG2103 su pazienti con melanoma avanzato ha dato risultati definiti “entusiasmanti” da molti esperti presenti al congresso [...]

Ca testa-collo, pembrolizumab molto promettente nei pazienti altamente pretrattati

Il trattamento con l’inibitore del checkpoint immunitario PD-1 pembrolizumab ha portato a risposte durevoli e clinicamente significative in pazienti con carcinoma della e testa e del collo localmente avanzato, refrattari sia alla chemioterapia a base[...]

Mercoledi 26 Aprile 2017

Un antiepilettico causa di 4mila gravi difetti alla nascita riscontrati in Francia

L'antipilettico valproato sarebbe responsabile di "gravi malformazioni " riscontrate in un numero di bambini compreso fra 2.150 e 4.100. Questo dato si riferisce alla Francia, Paese in cui il farmaco è stato commercializzato per la prima volta nel [...]

Martedi 25 Aprile 2017

Obesità associata a maggiore rischio di AF in modo indipendente da comorbilità metaboliche

I soggetti obesi metabolicamente sani (MHO) – ovvero quel sottogruppo di individui obesi che per il resto presentano un profilo sano in termini di metabolismo - hanno un rischio maggiore di sviluppare fibrillazione atriale (AF). In particolare, l'obe[...]

Ipofosfatemia X-linked, risultati incoraggianti in Fase III per burosumab

Con un comunicato stampa, Ultragenyx Pharmaceutical ha annunciato i risultati positivi a 24 settimane provenienti dallo studio di Fase 3 in doppio cieco, controllato vs placebo, relativi all'impiego di burosumab in pazienti adulti affetti da Ipofosfa[...]

Diabete di tipo 2, con le statine minor rischio di amputazione delle gambe nei pazienti con arteriopatia periferica

In pazienti adulti con diabete di tipo 2 e arteriopatia periferica, fare uso di statine è risultato associato a un tasso di amputazioni degli arti inferiori inferiore del 25% e a una riduzione del 22% del rischio di mortalità dovuta a cause cardiovas[...]

Fresenius Kabi acquisisce Akorn (generici) e i biosimilari di Merck KGaA

La tedesca Fresenius Kabi oggi ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare Akorn, azienda Usa produttrice di farmaci generici pagandola 34 dollari per azione, pari a un esborso totale di circa 4,3 miliardi di dollari, più l'assunzione d[...]

Faringite, desametasone efficace sulla sintomatologia dopo 48 ore

Il trattamento con desametasone di pazienti affetti da faringite acuta non determina una completa risoluzione della sintomatologia a 24 ore in misura maggiore dei pazienti trattati con placebo, mentre è in grado di risolvere la sintomatologia in misu[...]

Lunedi 24 Aprile 2017

Osteoporosi, i farmaci utilizzati sono altrettanto efficaci nei pazienti nefropatici?

I benefici e i rischi derivanti dal trattamento di pazienti nefropatici cronici con farmaci impiegati per la prevenzione dei processi di depauperamento osseo e le fratture successive restano ancora oggi incerti. Questo il responso di una rassegna sis[...]

Domenica 23 Aprile 2017

Scompenso cardiaco acuto congestizio, alta bilirubina diretta (e non totale) fattore predittivo di rischio

Secondo una ricerca pubblicata online sull'American Journal of Cardiology, un valore elevato di bilirubina diretta (DB) in pazienti con scompenso cardiaco acuto congestizio (ADHF) rappresenta un fattore predittivo e prognostico indipendente superiore[...]

Lunedi 24 Aprile 2017

Morbillo, nel 2016 registrate 1387 infezioni nel nostro paese. Siamo secondi solo alla Romania

In Italia nell'ultimo anno si sono registrati 1387 casi di morbillo. È il numero più alto in Europa, secondo solo al dato della Romania (2702 infezioni) e ben superiore a quello di altri paesi: 365 in Germania, 145 in Polonia, 126 in Francia, 105 in [...]

Asma, che influenza hanno gli steroidi inalatori sul rischio di polmonite?

L'utilizzo di corticosteroidi per via inalatoria (ICS) nei pazienti asmatici sembra essere associato ad un incremento del rischio di polmonite: tale associazione è presente sia con budesonide che con fluticasone. Lo studio sulla rivista British Journ[...]

Domenica 23 Aprile 2017

Aderenza al trattamento terapeutico nelle patologie cardiovascolari, tra novità e conferme

L'aderenza terapeutica è un argomento sicuramente di grande rilevanza anche se in gran parte privo di quell'aspetto pragmatico e tecnicistico che caratterizza oggi la cardiologia moderna. Questo è stato l'argomento della lettura dal prof. Claudio Bor[...]

Sabato 22 Aprile 2017

Parto cesareo o per via naturale, rischio maggiore di depressione post partum nel primo

Le donne sottoposte a parto cesareo – rispetto a quelle che partoriscono per via vaginale - evidenziano più elevati punteggi EPDS (Edinburgh Postnatal Depression Scale) e un maggiore rischio di sviluppare una sintomatologia depressiva post partum, in[...]

Brisighella, nuova ipotesi: livelli di Lp (a) non stabili ma influenzati da variazioni spontanee alimentari quotidiane

I livelli sierici di lipoproteina (a) [Lp (a)], che se elevati costituiscono uno dei principali fattori di rischio cardiovascolare (CV), potrebbe essere influenzato da cambiamenti spontanei nell'alimentazione giornaliera. Lo sostiene, con una “Letter[...]

Epatite C: glecaprevir/pibrentasvir regime pangenotipico efficace nei pazienti con cirrosi compensata

Efficacia e sicurezza elevate verso i genotipi 1, 2, 4, 5 e 6 per il regime pangenotipico a base di glecaprevir/pibrentasvir in pazienti con epatite C cronica e cirrosi compensata (di classe A secondo Child-Pugh). Sono i dati presentati ad Amsterdam [...]

Venerdi 21 Aprile 2017

Roma, all'Istituto Superiore di Sanità inaugurato il primo Museo di Sanità Pubblica Italiano

Il nuovo Museo di Sanità Pubblica dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) è stato inaugurato oggi dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella alla presenza del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e del Ministro dei Beni Culturali [...]

Coinfezione HIV/HCV, qual è la situazione italiana?

In occasione dell’International Liver Congress (ILC) 2017 che si sta svolgendo ad Amsterdam, sono stati presentati i primi dati “d’insieme” sul trattamento con i nuovi farmaci anti-HCV in Italia.

Senza vaccino HPV, 85 volte più a rischio di insorgenza tumore dell'utero

"Le vaccinazioni riguardano ogni anno migliaia di persone in ogni nazione e milioni di persone nel mondo. Ognuna di queste persone può presentare, anche poco dopo una vaccinazione, un evento clinico del tutto indipendente dalla vaccinazione stessa, c[...]

Giovedi 20 Aprile 2017

Stop a limitazioni alla vita quotidiana per i malati reumatici, al via progetto “Noi non ci fermiamo”

Ci sono gesti che compiamo quotidianamente in modo naturale, automatico, senza pensarci. E ci sono invece 5 milioni di persone in Italia, in prevalenza donne, che soffrono di patologie reumatiche e per le quali questi stessi gesti comportano sforzi, [...]

Infarto del miocardio: Italia regina d’Europa nelle cure

GISE, Società italiana di cardiologia interventistica, presenta il Registro dei dati di attività 2016 dei laboratori di emodinamica in Italia - 583 angioplastiche primarie per milione di italiani effettuate nel 2016, 600 per milione è la soglia dell’[...]

Mercoledi 19 Aprile 2017

Giustino Varrassi prossimo presidente del World Institute of Pain

Il professor Giustino Varrassi sarà il prossimo presidente del World Institute of Pain (WIP). E' infatti stato votato a larga maggioranza presidente WIP per il biennio 2019-2021 e dal prossimo 1° maggio 2017 farà parte del Consiglio Direttivo WIP, co[...]

Fda

Tumore vescica: ok Fda per atezolizumab, prima immunoterapia validata per questa indicazione

La Food and Drug Administration statunitense ha concesso ad atezolizumab l'approvazione accelerata per il trattamento dei pazienti affetti da carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico non idonei a chemioterapia con cisplatino. Si tratta [...]

Artrite reumatoide, tofacitinib, in combinazione con terapia convenzionale, migliora gli esiti riferiti dai pazienti

I pazienti con artrite reumatoide (AR) trattati con tofacitinib, in associazione a terapia convenzionale pregressa e di background con DMARDs, mostrano un miglioramento sostenuto significativo dal punto di vista statistico e clinico degli outcome rif[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, identificato meccanismo d'azione utile per testare nuove opzioni terapeutiche

Da una migliore comprensione dei meccanismi attraverso i quali i trattamenti antifibrotici attualmente disponibili (nintedanib e pirfenidone) funzionano, sembrano aprirsi nuove strade per l'implementazione di farmaci ancora più efficaci per il tratta[...]

Martedi 18 Aprile 2017

Si avvicina il Congresso del G.I.BIS., osso visto da ricercatori e clinici

Tra poche settimane, il 10-12 Maggio, a Rimini prenderà il via il congresso annuale del G.I.BIS., un importante appuntamento per tutti coloro che sono impegnati nella cura delle patologie osteoarticolari, a partire dall'osteoporosi. Ci siamo fatti ra[...]

Venerdi 14 Aprile 2017

Emofilia: nel mondo un sanguinamento ogni 15 secondi

Il prossimo 17 aprile, in tutto il mondo si celebra la 28a Giornata Mondiale dell'Emofilia (World Hemophilia Day WHD) In questa occasione, sono stati resi noti i primi dati relativi al Global Annual Bleed Rate (GABR) in base al quale si stima che, [...]

Dolore episodico intenso da cancro, i dati della studio IOPS-MS. La parola all'esperto, il dr. Renato Vellucci

Una survey multicentrica del gruppo IOPS (Italian Oncologic Pain Multisetting) i cui risultati sono stati presentati a Firenze in occasione della 9^ edizione del congresso SIMPA-ISURA ha evidenziato che una diagnosi di BreakThrough cancer Pain o dolo[...]

Giovedi 13 Aprile 2017

Mortalità materna causata da malattie cardiovascolari, spesso può essere evitata

Più di un quinto delle morti avvenute nelle donne durante il periodo della gravidanza e quello successivo sono causate da malattie cardiovascolari. È quanto emerge da uno studio condotto nell’Illinois e pubblicato su Obstetrics & Gynecology, in cui g[...]

Fda

Fda approva il primo farmaco che aiuta a combattere la discinesia tardiva

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l’uso della valbenazina come primo e unico farmaco per il trattamento della discinesia tardiva negli adulti. Lo ha annunciato ieri la Neurocrine Biosciences in un comunicato stampa e a breve la valbe[...]

Mercoledi 12 Aprile 2017

Lupus, nuovo indice di attività di malattia che tiene conto dell'assunzione di corticosteroidi

Aggiungere la dose corrente di corticosteroidi (CS) come nuovo parametro da inserire nel calcolo del punteggio di attività di malattia lupica SLEDAI-2K potrebbe migliorare la predizione del danno d'organo. E' quanto sembra emergere da uno studio di r[...]

Giovedi 13 Aprile 2017

Bifosfonati: con aderenza inferiore a 80% non assicurata riduzione rischio frattura

Solo il 12% delle donne a rischio segue correttamente una terapia anti osteoporosi. Se ne è parlato a Mantova allo Skeletal Endocrinology Meeting.

Martedi 11 Aprile 2017

Asma negli adulti: anche in Italia nuova indicazione per tiotropio

Ad oggi unico LAMA ad avere l’indicazione come trattamento addizionale in pazienti asmatici adulti in terapia di mantenimento con ICS/LABA

Ema

Sindromi mielodisplastiche, approvazione europea di epoetina-alfa originator per l'anemia sintomatica

Esito positivo della Procedura di Mutuo Riconoscimento (MRP) per l'originator della epoetina alfa, approvato dall'Agenzia sanitaria francese (ANSM) anche nel trattamento dell'anemia sintomatica nei pazienti adulti a basso rischio e a rischio intemedi[...]

Artrite reumatoide, gli omega-3 potrebbero avere un ruolo nel sopprimere il dolore

Gli acidi grassi omega-3 possono giocare un ruolo nel sopprimere il dolore non infiammatorio nell'artrite reumatoide (RA). E' quanto emerge da uno studio svedese pubblicato su Arthritis Care & Research. Gli autori nel lavoro sottolineano che pur esse[...]

Linfoma di Hodgkin, regime BEACOPP escalated più rituximab non migliora gli outcome

L'aggiunta di rituximab al regime BEACOPP escalated non ha migliorato la sopravvivenza libera da progressione (PFS) nei pazienti con linfoma di Hodgkin in stadio avanzato, nello studio internazionale di fase III HD18. Il trial, opera del German Hodgk[...]

Vaccino anti-HPV: bastano due dosi, una in più non aggiunge beneficio

Due dosi del vaccino contro il papillomavirus umano (HPV) hanno una maggiore efficacia profilattica rispetto a una dose singola. Una terza dose, tuttavia, non sembra offrire alcun effetto protettivo aggiuntivo rispetto alla seconda. A suggerirlo sono[...]

Lunedi 10 Aprile 2017

Ipertensione arteriosa polmonare, ambrisentan efficace anche come add-on al trattamento con inibitori di PDE5

L'aggiunta sequenziale di ambrisentan in pazienti affetti da ipertensione arteriosa polmonare (PAH) con risposta insoddisfacente al trattamento monoterapico con inibitori di PDE5 si associa ad un miglioramento emodinamico, funzionale e del pattern di[...]

Cannabis terapeutica: legale e rimborsata in 11 Regioni. Servono regole chiare e informazione

AMRER, l’Associazione Malati Reumatici Emilia Romagna ha promosso nell’ambito del primo Convegno italiano “Cannabis terapeutica e dolore cronico”, la Tavola rotonda “Cannabis terapeutica: una possibile risposta al dolore cronico”.

Stada acquisita da fondo di investimento, affare da 5,32 mld di euro

Dopo alcuni mesi di trattative, Stada Arzneimittel, azienda tedesca specializzata nella produzione di farmaci generici, ha trovato un compratore nella società di investimenti Bain Capital and Cinven con cui ha siglato un accordo del valore compless[...]

Domenica 9 Aprile 2017

Associazione significativa tra livelli di PM 2,5 e rischio di ictus ischemico. Allarme ribadito da Hong Kong

In uno studio pubblicato online su “Neurology” e condotto a Hong Kong si è intesa valutare l'associazione dell'esposizione residenziale a lungo termine al particolato fine, cioè con diametro aerodinamico inferiore a 2,5 micron (PM 2,5) con l'incidenz[...]

Vestibulodinia e sindrome della vescica dolorosa, l'aggiunta di acido alfa lipoico e PUFA n-3 migliora l'azione dell'amitriptilina

L'aggiunta di acido alfa lipoico e acidi grassi polinsaturi n-3 al trattamento con amitriptilina in pazienti con vestibulodinia e sindrome della vescica dolorosa sembra migliorare gli outcome clinici (dolore, dispareunia e ipertono muscolare)consente[...]

Nessun danno cognitivo con atorvastatina ad alto dosaggio, ma lievi variazioni alla Rm cerebrale

Trattare i pazienti con atorvastatina ad alte dosi non compromette la memoria in soggetti sani sottoposti alla terapia ipolipemizzante. Il trattamento con la statina, tuttavia, si associa ad alcuni piccoli cambiamenti nelle misure di risonanza magnet[...]

Sabato 8 Aprile 2017

Nasce GSK-Salute.it il primo “ecosistema” digitale di GSK Italia

A poco più di quindici anni dalla messa online del primo portale per operatori sanitari in Italia, eDott, GSK presenta oggi la versione “3.0” dell'informazione e della formazione via web. Si chiama GSK-Salute.it ed è un ecosistema integrato in rete c[...]

Venerdi 7 Aprile 2017

Celiachia, un virus tra i fattori scatenanti la malattia

Da anni si studiano le cause della celiachia, malattia accompagnata da disturbi gastrointestinali come gonfiore e diarrea ma anche da sintomi psicologici, anemia, convulsioni. Un lavoro di un team internazionale tra cui anche ricercatori italiani ha [...]

Domenica 9 Aprile 2017

Fibrillazione atriale, chiudere l’auricola negli interventi di chirurgia cardiaca riduce il rischio tromboembolico

Chiudere l’appendice atriale (o auricola) sinistra come procedura aggiuntiva durante l'esecuzione di altri interventi di chirurgia cardiaca in pazienti con fibrillazione atriale porta a una riduzione del rischio di ictus embolico di quasi il 40% nell[...]

Diabete di tipo 2, per l'ADA la metformina resta terapia di prima linea

La metformina resta la terapia farmacologica di prima linea per il trattamento farmacologico dei pazienti affetti da diabete di tipo 1. Se serve una terapia combinata, deve essere iniziata precocemente. Sono le due raccomandazioni fondamentali conten[...]

Mieloma multiplo recidivato/refrattario, daratumumab-lenalidomide-desametasone pare la combinazione migliore in una metanalisi

La combinazione di daratumumab, lenalidomide e desametasone (DaraLenDex) è quella che sembra offrire i migliori risultati nei pazienti con mieloma multiplo recidivato e/o refrattario, stando ai risultati di una metanalisi a rete, da poco pubblicata s[...]

Leucemia mieloide cronica, fumare peggiora la prognosi

Nei pazienti con leucemia mieloide cronica, stando ai risultati di un nuovo studio del German CML Study Group pubblicato su Cancer, vi è un’associazione tra il fumo, da un lato, e la mortalità e la progressione della malattia, dall’altro.

Il rischio di ictus e insufficienza cardiaca aumenta se si fa uso di marijuana

Fare uso di marijuana aumenta il rischio di ictus e insufficienza cardiaca, anche dopo aggiustamento per fattori demografici, altre condizioni di salute e stile di vita oltre ai fattori di rischio come il fumo e il consumo di alcol. È quanto emerge d[...]

Neuropatia periferica indotta da chemioterapici migliora con il Neurofeedback

Il Neurofeedback, tecnica di allenamento funzionale del cervello utilizzata con successo in una varietà di campi terapeutici, riduce in modo significativo il dolore della neuropatia periferica indotta dalla chemioterapia, rispetto ad una cura usuale.[...]

Indice di massa corporea in gravidanza e rischio di paralisi cerebrale nel bambino, una nuova associazione

Durante le prime fasi della gravidanza, essere in sovrappeso o obese è associato ad un maggior rischio di dare alla luce un bambino con paralisi cerebrale. È quanto emerge da uno studio pubblicato recentemente su JAMA in cui gli autori specificano ch[...]