142 news PER "fingolimod"


NEWS

Domenica 5 Ottobre 2014

SM, fingolimod riduce recidive e tassi di riattivazione in caso di sospensione di natalizumab

Nei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) che hanno interrotto il trattamento con natalizumab, la somministrazione di fingolimod ha la potenzialità di ridurre la riattivazione della malattia ma il momento di inizio del trattamento può essere cri[...]

Giovedi 18 Settembre 2014

SM, bene in fase II un farmaco simile a fingolimod con meno effetti cardiaci

Durante i lavori congiunti dell'ACTRIMS (Americas Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis) ed ECTRIMS (European Committee for Treatment an Research in Multiple Sclerosis) a Boston, sono stati presentati i risultati di fase II di un[...]

Mercoledi 10 Settembre 2014

Sclerosi multipla: con fingolimod meno perdita di volume cerebrale

Nuovi dati presentati al Congresso congiunto ACTRIMS-ECTRIMS in corso a Boston, USA rafforzano l'importanza clinica della misurazione della perdita di volume cerebrale nella sclerosi multipla: è stata infatti confermata nei pazienti con sclerosi mult[...]

Martedi 2 Settembre 2014

Sclerosi multipla: già 100mila pazienti trattati con fingolimod

Importante traguardo per fingolimod, farmaco orale per la sclerosi multipla. Il farmaco ha raggiunto e superato il risultato di 100.000 pazienti trattati in tutto il mondo. Lo ha reso noto Novartis con una nota. Fingolimod è la prima tra le terapie o[...]

Psoriasi a placche, ponesimod bene in fase II

Ponesimod, un modulatore selettivo orale del recettore della sfingosina 1-fosfato (S1P), ha prodotto un beneficio clinico significativo in uno studio multicentrico e randomizzato di fase II su pazienti affetti da psoriasi a placche cronica moderata o[...]

Giovedi 31 Luglio 2014

Sclerosi multipla, ricercatori italiani scoprono meccanismo di azione di fingolimod

Sclerosi Multipla: dai laboratori dell'IRCCS Ospedale San Raffaele scoperto il ruolo fondamentale degli astrociti nei processi patologici in atto nelle malattie neurodegenerative

Sabato 19 Luglio 2014

Emorragia intracerebrale, fingolimod promettente nel ridurre i deficit e promuovere il recupero

In pazienti con emorragia intracerebrale (ICH) sovratentoriale primaria profonda di dimensioni da piccole a moderate, la somministrazione orale, entro 72 ore dall'insorgenza dell'evento, di fingolimod – modulatore dei recettori della sfingosina-1-fos[...]

Ema

Sclerosi multipla: UE approva allargamento indicazione di fingolimod

La Commissione Europea ha approvato l'allargamento dell'indicazione per fingolimod nella sclerosi multipla recidivante-remittente (SMRR) fino a includere i pazienti adulti che non hanno risposto alla terapia con un qualsiasi DMT (Disease-Modifying Th[...]

Sabato 14 Giugno 2014

SM, fingolimod riduce la perdita di volume cerebrale secondo analisi italiana raggruppata di 2 trial

Nei pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante-remittente (RRSM) il trattamento con fingolimod per os ha dimostrato di poter ridurre i tassi annuali di riduzione del volume cerebrale (BVL) a livelli osservati in soggetti sani. È quanto risulta[...]

Domenica 1 Giugno 2014

Sclerosi multipla, score EDSS predittivo di recidive nello switch da natalizumab a fingolimod

Nei pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante-remittente (RRMS) che sospendono il trattamento con natalizumab (NAT) per passare a quello con fingolimod (FTY), si registra entro il 1° anno un aumento dei tassi annuali di recidiva (ARR). L'ulti[...]

Sclerosi multipla, confronto osservazionale natalizumab-fingolimod usando la sierologia JCV

La mancanza di dati da trial prospettici di confronto tra diversi trattamenti della sclerosi multipla (SM) può essere ovviato mediante la ricerca osservazionale. È quanto ha fatto un gruppo di ricercatori del Brigham and Women's Hospital di Boston, u[...]

Martedi 29 Aprile 2014

Ema

Sclerosi multipla, Chmp raccomanda allargamento indicazioni fingolimod

Pochi giorni fa il Chmp dell'Ema ha rilasciato parere positivo riguardo l'allargamento a livello europeo dell'indicazione per fingolimod nella sclerosi multipla recidivante-remittente (SMRR). La raccomandazione è quella di allargare l'indicazione fi[...]

Mercoledi 23 Aprile 2014

Sclerosi multipla recidivante remittente, ponesimod in fase II risulta efficace e sicuro

Nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente (RRMS) il trattamento unum/die con ponesimod al dosaggio di 10, 20 o 40 mg riduce in modo significativo il numero di nuove lesioni gadolinio-captanti (Gd+) pesate in T1 alla risonanza magnetic[...]

Domenica 6 Aprile 2014

Sclerosi multipla recidivante-remittente, conferme di efficacia e sicurezza per fingolimod

I risultati della multicentrica americana FREEDOMS II, condotta con fingolimod su pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante remittente (RRSM) - pubblicati online su Lancet Neurology - hanno permesso di incrementare le conoscenze sul profilo d[...]

Sabato 8 Marzo 2014

SM, switch da natalizumab a fingolimod: la sicurezza dipende dal periodo di washout

In base ai risultati di uno studio francese, apparso online su JAMA Neurology, lo switching da natalizumab a fingolimod può rappresentare un'opzione per i pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) che sviluppano problemi di tolleranza o efficacia al[...]

Lunedi 3 Febbraio 2014

Ema

Sclerosi multipla, l'UE approva il dimetilfumarato, nuova terapia orale

La Commissione Europea oggi ha approvato il dimetilfumarato, un nuovo farmaco orale efficace per la terapia della sclerosi multipla noto anche con la sigla BG-12. Sviluppato da Biogen Idec, il farmaco sarà messo i commercio con il marchio Tecfidera[...]

Sabato 14 Dicembre 2013

SM, conferme a 5 anni per fingolimod per os ad alte dosi

Pazienti affetti da sclerosi multipla (SM), trattati per 5 anni con 1,25 mg o 5 mg di fingolimod per os, hanno mostrato un basso tasso annualizzato di recidive (0,2 all'anno), una bassa attività alla risonanza magnetica (RM) e un modesto tasso di pro[...]

Domenica 20 Ottobre 2013

Dal neuroimaging la conferma di efficacia delle terapie anti-SM

Grazie alle tecniche di neuroimaging, e in particolare alla risonanza magnetica (RM), è possibile non solo effettuare lo studio delle funzioni e delle malattie cerebrali, ma si può verificare in via sperimentale o monitorare in fase clinica l'efficac[...]

Venerdi 4 Ottobre 2013

Fingolimod riduce di un terzo il tasso di perdita di volume cerebrale nella sclerosi multipla

Annunciati oggi nuovi dati che indicano come il trattamento continuato con fingolimod determina una riduzione della perdita di volume cerebrale nei pazienti con forme recidivanti di sclerosi multipla (SM) ed è stato associato a una più elevata perce[...]

Lunedi 10 Giugno 2013

Sclerosi multipla: migliori risultati con switch da interferone a fingolimod

Quasi il 50% in più di pazienti risulta libero da malattia dopo avere effettuato il passaggio dal trattamento standard con interferone alla terapia con fingolimod. LO evidenziano due nuove analisi dello studio di fase III TRANSFORMS, presentate in oc[...]

Mercoledi 22 Maggio 2013

Al via campagna nazionale per dare voce ai pazienti con sclerosi multipla

In Italia sono circa 65.000 le persone con sclerosi multipla, in maggioranza donne e con età media alla diagnosi di 33 anni. Le innovazioni diagnostiche e terapeutiche stanno aprendo la strada a un futuro sempre più “attivo e libero” per chi è colpit[...]

Lunedi 13 Maggio 2013

Per la prima volta in Usa cala la spesa farmaceutica

L'anno scorso, per la prima volta, la spesa farmaceutica negli Stati Uniti ha subito un calo. Una buona notizia per i budget sanitari; non altrettanto buona per le aziende farmaceutiche, ma forse nemmeno per i pazienti.

Mercoledi 27 Marzo 2013

Fda

Sclerosi multipla, Fda approva dimetil fumarato

L'Fda ha approvato il dimetilfumarato, un nuovo farmaco orale contro la sclerosi multipla e noto anche con la sigla BG-12. Sviluppato da Biogen, il farmaco sarà messo i commercio con il marchio Tecfidera. BG-12 (dimetilfumarato) è una terapia orale [...]

Martedi 26 Marzo 2013

Il grosso delle vendite di Big Pharma ancora da farmaci ‘vecchi'

In tema di innovazione, le varie Big Pharma non sembrano messe così bene come a volte dichiarano. Lo si evince chiaramente dalla classifica redatta da Forbes del cosiddetto ‘Indice di freschezza', cioè la percentuale delle vendite di un'azienda deriv[...]

Giovedi 21 Marzo 2013

Sclerosi multipla: fingolimod riduce il tasso di perdita di volume cerebrale

Sclerosi multipla: fingolimod riduce in modo significativo il tasso di perdita di volume cerebrale. Lo dimostra l'analisi di tre ampi studi di fase III con oltre 3.600 pazienti appena presentatoa SanDiego al 65° Meeting annuale della American Academy[...]

Giovedi 29 Novembre 2012

Premio Galeno Italia, the winners are: agomelatina e fingolimod

Il Premio galeno è il Nobel dei farmaci. Quest'anno i vincitori sono stati l‘antidepressivo agomelatina, e fingolimod, farmaco per il trattamento della sclerosi. Per la categoria Ricerca clinica o sperimentale, il Premio è stato attribuito alla Dott.[...]

Domenica 25 Novembre 2012

Teva punta su piccole acquisizioni e mercati emergenti

Il presidente di Teva, Phillip Frost, ha recentemente dichiarato di puntare su acquisizioni di piccola entità e non più su fusioni del calibro di quelle effettuate negli ultimi anni con Cephalon, costata $6,8 miliardi, e Ratiopharm, pagata $4,95 mili[...]

Lunedi 15 Ottobre 2012

Sclerosi multipla, sembra promettente il nuovo modulatore della sfingosina ONO-4641

Un nuovo agonista del recettore 1 e 5 della sfingosina 1 fosfato da somministrarsi per via orale, noto per ora con la sigla ONO-4641, in uno studio presentato all'ECTRIMS ha dimostrato di essere efficace per tutte le variabili di risonanza magnetica [...]

Sabato 13 Ottobre 2012

Sclerosi multipla, effetto precoce di fingolimod

Presentati al 28° congresso dell'European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis (ECTRIMS) nuovi dati che confermano la rapidità d'azione di fingolimod, prima terapia orale in monosomministrazione giornaliera approvata per le form[...]

Giovedi 20 Settembre 2012

Sclerosi multipla, dal New England conferme per BG-12, nuova terapia orale

Il NEJM ha appena pubblicato i dati dei due studi clinici cardine per la valutazione del BG-12 (dimetilfumarato), nuova terapia orale per la sclerosi multipla (SM). I dati degli studi DEFINE e CONFIRM di fase III mostrano che il dimetilfumarato (240 [...]

Giovedi 5 Luglio 2012

Fingolimod riduce le lesioni cerebrali in uno studio a due anni

Dopo due anni di terapia, i pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante-remittente trattati con fingolimod mostrano una riduzione dell’attività delle lesioni cerebrali e della perdita di volume cerebrale, misurati attraverso la risonanza magnet[...]

Martedi 19 Giugno 2012

Sclerosi Multipla: i costi indiretti e sociali superano i costi diretti della patologia

Colpisce i giovani adulti, più donne che uomini, e nel nostro Paese, segna la vita di 63.000 persone, con un costo sociale pari a circa 2,5 miliardi di euro, secondo i dati dell'Osservatorio Sanità e Salute, che comprende sia i costi diretti (relativ[...]

Martedi 8 Maggio 2012

Sclerosi multipla, fase II ok per due nuovi modulatori del recettore S1P

Due nuovi farmaci sperimentali attivi per via orale e con un meccanismo d'azione simile a quello di fingolimod sono risultati ben tollerati ed efficaci nel ridurre le lesioni cerebrali associate alla sclerosi multipla (SM) recidivante-remittente in a[...]

Mercoledi 2 Maggio 2012

Sclerosi multipla, natalizumab sembra sicuro in gravidanza

Nelle donne incinte malate di sclerosi multipla, l'esposizione accidentale in utero al biologico natalizumab non sembra esporre il feto a rischi eccessivi. Infatti, secondo due piccoli studi presentati a New Orleans, in occasione del congresso annual[...]

Venerdi 20 Aprile 2012

Ema

Sclerosi multipla, per l'Ema meglio non usare fingolimod nei cardiopatici

L'Ema raccomanda ai medici di non prescrivere fingolimod ai pazienti con storia di malattia cardiovascolare e cerebrovascolare o a chi assume medicinali per abbassare la frequenza cardiaca. Tuttavia, quando in questi pazienti il trattamento con fingo[...]

Mercoledi 18 Aprile 2012

Sclerosi multipla, nuovo modulatore sfingosina riduce le lesioni cerebrali

In uno studio di fase II condotto in pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente, il farmaco sperimentale di Ono Pharmaceutical, la cui sigla è ONO-4641, ha ridotto il numero delle lesioni cerebrali in modo significativo rispetto al placebo[...]

Sabato 17 Marzo 2012

Ema

NICE cambia idea e approva fingolimod

In un documento preliminare, ma pressoché definitivo, il Nice ha deciso di supportare la rimborsabilità di fingolimod per una parte dei pazienti con sclerosi multipla recidivante remittente. Lo scorso mese di dicembre l'agenzia britannica si era inve[...]

Sabato 25 Febbraio 2012

Riorganizzazione (e tagli) in vista per Merck KGaA

Il Gruppo chimico farmaceutico tedesco Merck KGaA ha reso noto di aver intrapreso la messa a punto di un piano di riorganizzazione che ha come obiettivo principale la riduzione dei costi. Tale piano, secondo quanto ha affermato in un comunicato l'am[...]

Mercoledi 15 Febbraio 2012

Teva, bene vendite e profitti, grazie a Cephalon e copaxone

Continua inarrestabile la crescita di Teva. Il colosso israeliano ha appena comunicato i risultati del 2011 che evidenziano un aumento del 14% del fatturato, passato dai 16,1 miliardi di dollari del 2010 a 18,3 miliardi. A trainare i risultati sono d[...]

Lunedi 6 Febbraio 2012

Aifa, Nota informativa importante su fingolimod

Sul sito di Aifa sono disponibili nuove ed importanti raccomandazioni aggiuntive relative al potenziamento del monitoraggio cardiovascolare nelle prime 6 ore successive all'inizio del trattamento con fingolimod in pazienti con sclerosi multipla recid[...]

Sabato 21 Gennaio 2012

Ema

Sclerosi multipla, comunicato Ema su fingolimod

L'Agenzia Europea dei Medicinali ha iniziato una revisione dei benefici e dei rischi del medicinale fingolimod indicato per la terapia della sclerosi multipla recidivante-remittente. Questa revisione è stata iniziata a seguito delle preoccupazioni pe[...]

Sabato 7 Gennaio 2012

Nuovi farmaci in commercio negli ultimi 21 giorni

Nuove specialità medicinali: Broncolib, Calcium Sandoz, Cardirene, Clasteon, Clodron, Clody, Decadron, Erdotin, Erreman, Eucortex, Gilenya, Iridina Due, Jevtana, Liuda, Meropur, Piros, Posmox, Resolor, Siccafluid, Smofkabiven, Suprane, Venoruton, Yas[...]

Venerdi 6 Gennaio 2012

Fingolimod, nuove conferme in fase III nella sclerosi multipla

Novartis ha annunciato i risultati del terzo trial di fase III condotto per valutare l’efficacia di fingolimod in pazienti con sclerosi multipla recidivante remittente (Smrr). Nello studio, denominato 2309, il farmaco ha ridotto del 48% il tasso di r[...]

Sclerosi multipla: fingolimod rimborsato dal Ssn

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.271 del 22-11-2011 il decreto riguardante la rimborsabilità in Italia di fingolimod, primo trattamento orale per le forme di sclerosi multipla recidivante-remittente ad alta attività di malattia nonostante il tra[...]

Giovedi 1 Dicembre 2011

Ema

Sclerosi multipla, nuovo no del Nice a fingolimod

Il Nice ha confermato il parere negativo alla rimborsabilità di fingolimod a carico del servizio sanitario britannico già espresso lo scorso mese di agosto. Il farmaco è il primo trattamento orale approvato dall'Ema (e dall'Fda) per la terapia della [...]

Lunedi 24 Ottobre 2011

Sclerosi multipla, ocrelizumab riduce l’attività per almeno 2 anni

Il farmaco sperimentale ocrelizumab studio, è stato in grado di ridurre in modo significativo l’attività della malattia nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente (RRMS) per almeno due anni in uno studio randomizzato di fase II, presen[...]

Lunedi 17 Ottobre 2011

Fingolimod, oltre 20mila pazienti/anno di esposizione e -71% di ricadute di SM

Al 5° Joint Triennial Congress of ECTRIMS and ACTRIMS che si terrà ad Amsterdam dal 19 al 22 ottobre verranno presentati 13 abstract su fingolimd a conferma del programma di studi clinici condotti da Novartis per i modulatori del recettore della sfi[...]

Lunedi 22 Agosto 2011

Sclerosi multipla, positiva la fase II per ponesimod

L'azienda svizzera Actelion ha annunciato che il farmaco sperimentale ponesimod ha raggiunto l'endpoint primario in uno studio di fase IIb condotto in pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente. Il farmaco, un antagonista del recettore 1 d[...]

Sclerosi multipla, Merck KGaA interrompe lo sviluppo di cladribina

A seguito del responso negativo delle due principali agenzie regolatorie mondiali, Ema e Fda, la tedesca Merck KGaA ha deciso di interrompere ogni sforzo inteso a cercare di ottenere l'approvazione del farmaco. La decisione del ritiro della domanda [...]

Mercoledi 25 Maggio 2011

Farmaci, nel 2015 spesa mondiale oltre il triliardo di $

Entro il 2015, la spesa farmaceutica globale arriverà a sfiorare gli 1,1 trilioni di dollari (mille miliardi di miliardi), con una crescita annuale del 3-6% nei prossimi 5 anni; un rallentamento rispetto al 6,2% di crescita annuale del quinquennio pr[...]

Lunedi 18 Aprile 2011

Teriflunomide promossa in fase III contro la SM

Teriflunomide, un nuovo farmaco sperimentale sviluppato da Sanofi-Aventis e candidato come trattamento orale contro la sclerosi multipla, ha passato brillantemente l'esame della fase III. Sono infatti postivi i risultati dello studio TEMSO (Study of [...]

Lunedi 21 Marzo 2011

Ema

Sclerosi multipla, l'Europa approva fingolimod prima terapia orale

La Commissione Europea ha approvato fingolimod, prima terapia orale per la sclerosi multipla (SM). Al dosaggio giornaliero di 0,5 mg, il farmaco indicato come terapia disease-modifying nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente ad alt[...]

Giovedi 17 Febbraio 2011

Ema

Merck KGaA ritira la domanda europea per cladribina nella SM

Alla fine Merck KGaA ha deciso di ritirare la richiesta europea di registrazione per cladribina, un nuovo farmaco orale sviluppato per la terapia della sclerosi multipla recidivante remittente. Lo ha reso noto la European Medicines Agency pubblicando[...]

Giovedi 10 Febbraio 2011

Teva pronta per nuove acquisizioni

Il direttore finanziario dell'azienda ha affermato che la società è già pronta per nuove acquisizioni. Le aziende su cui Teva sta puntando potranno essere delle dimensioni di Ratiopharm, comprata lo scorso anno con un esborso di 4,9 miliardi di dolla[...]

Venerdi 21 Gennaio 2011

Sclerosi multipla, parere europeo positivo per fingolimod

Il Chmp dell'Ema ha espresso parere positivo all'approvazione di fingolimod (Gilenya, Novartis), la prima terapia orale per la sclerosi multipla (SM) approvata nei paesi dell'Unione europea. Il parere positivo dell'Ema si riferisce alla terapia di pa[...]

Ema

Sclerosi multipla, nuovo no europeo per cladribina

Dopo la prima bocciatura europea per cladribina, un nuovo farmaco orale sviluppato per la terapia della sclerosi multipla recidivante-remittente, adesso ne è arrivata una seconda. Il primo no, l'Ema lo aveva rilasciato lo scorso mese di settembre p[...]

Domenica 28 Novembre 2010

Fda

Cladribina, si prolunga l'esame dell'Fda

Merck KGaA ha reso noto che l'Fda ha deciso di prolungare fino al prossimo 28 febbraio, la revisione del dossier registrativo di cladribina, una nuova terapia orale sviluppata per la sclerosi multipla.

Martedi 19 Ottobre 2010

Fingolimod, conferme dal congresso europeo sulla SM

Nuovi dati presentati al congresso europeo sulla clerosi multipla hanno confermato il vantaggio del passaggio a fingolimod dalla tradizionale terapia con interferone e il fatto che, oltre all'azione sul sistema immunitario, questo farmaco possiede un[...]

Lunedi 11 Ottobre 2010

Ema

Merck KGaA si appella contro la bocciatura di cladribina

La multinazionale farmaceutica Merck KGaA ha notificato all'ente regolatorio europeo l'intenzione di chiedere un riesame della domanda di registrazione per cladribina, farmaco orale sviluppato per la cura della sclerosi multipla recidivante remittent[...]

Lunedi 27 Settembre 2010

Ema

Cladribina, bocciatura europea per la SM

Il Comitato di esperti dell'Ema ha espresso un parere negativo in merito alla domanda di autorizzazione all'immissione in commercio di cladribina, un nuovo farmaco orale sviluppato per la terapia della sclerosi multipla recidivante-remittente. Second[...]