NEWS

Domenica 17 Marzo 2019

Lesioni cerebrali silenti legate al declino cognitivo nei pazienti con fibrillazione atriale

I pazienti con fibrillazione atriale (AF) hanno un carico elevato di grandi infarti non corticali o corticali clinicamente "silenti" (LNCCI), che sono associati a una scarsa funzione cognitiva. Lo suggerisce un nuovo studio svizzero, pubblicato sul “[...]

Martedi 28 Agosto 2018

Fibrillazione atriale, in 4 casi su 10 danno cerebrale non diagnosticato #ESC2018

Quattro pazienti su 10, affetti da fibrillazione atriale (AF) ma con anamnesi negativa di ictus o TIA mostrano segno pregressi di danno cerebrale non diagnosticato. Queste le conclusioni preliminari dello studio Swiss-AF (the Swiss Atrial Fibrillatio[...]

Venerdi 15 Settembre 2017

ESC 2017, studio LAACS: chiusura dell’appendice atriale sinistra durante la chirurgia a cuore aperto protegge da eventi ischemici cerebrali

La chiusura preventiva dell'appendice atriale sinistra (left atrial appendage, LAA) durante la chirurgia cardiaca ha mostrato di avere effetti protettivi a lungo termine sul cervello nello studio randomizzato monocentrico LAACS (Left Atrial Appendage[...]

Mercoledi 14 Ottobre 2015

Fibrosi epatica, potrebbe essere associata a presenza di microsanguinamenti cerebrali

Microsanguinamenti cerebrali; è quanto trovato in una coorte di pazienti adulti con fibrosi epatica e riportato in uno studio pubblicato sulla rivista PLOSone. Nel lavoro i ricercatori si interrogano sul collegamento cervello-fegato che potrebbe dar[...]

Sabato 11 Maggio 2013

Fadoi (internisti), con i nuovi anticoagulanti più sicurezza e meno esami del sangue

Una stima di 11mila morti e 35mila nuovi casi di ictus cardioembolico in meno l'anno. Riduzione degli effetti collaterali e delle interazioni con altri farmaci e con i cibi. E non è tutto: taglio drastico alle analisi cliniche e aumento della complia[...]