2575 news PER "infezioni"


NEWS

Martedi 23 Aprile 2019

Spondiloartrite assiale non radiografica, risultati preliminari incoraggianti per ixekizumab in fase 3

Con un comunicato stampa, Lilly ha reso noto che uno studio di fase 3 (COAST-X) che valutava ixekizumab in soggetti adulti con spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA) ha soddisfatto il suo endpoint primario di efficacia e alcuni endpoint [...]

Sabato 20 Aprile 2019

Sclerosi multipla: arriva in Italia cladribina compresse, primo trattamento orale da assumere per pochi giorni nell'arco di due anni

Ha avuto un lungo percorso di sviluppo ma adesso è finalmente disponibile per i pazienti italiani con sclerosi multipla. Parliamo della cladribina, farmaco orale disponibile in compresse, caratterizzato, oltrechè dal meccanismo di azione e dalla sua [...]

Epatite C in Italia: 180 mila pazienti già trattati. Eradicazione un obiettivo perseguibile

Il carcere si conferma un concentratore di patologie: dalle malattie psichiatriche all'HIV, dal diabete all'HCV, senza dimenticare neoplasie e malattie cardiovascolari. Questi primi dati preliminari sembrano indicare una riduzione dei pazienti viremi[...]

Venerdi 19 Aprile 2019

Bronchioliti virali neonatali e rischio respiro sibilante/asma nella prima infanzia, individuato legame

I neonati con bronchiolite severa da infezione da rhinovirus C si caratterizzano per un rischio più elevato di andare incontro, in primis, a respiro sibilante (wheeze) a 3 anni di età (soprattutto in concomitanza con l'aumento di suscettibilità alle [...]

Le malattie epatiche autoimmuni possono essere innescate da fattori ambientali? #EASL2019

Secondo un ampio studio basato sulla popolazione condotto nel nord dell'Inghilterra, l'esposizione a “trigger” ambientali persistenti e di basso livello potrebbe aver avuto un ruolo nello sviluppo di alcune malattie autoimmuni del fegato all'interno [...]

Giovedi 18 Aprile 2019

Artrite reumatoide, conferme per sarilumab, in aggiunta a MTX, nei pazienti con risposta insoddisfacente alla monoterapia

L’aggiunta di sarilumab al trattamento con metotressato è in grado di migliorare in modo significativo sia la sintomatologia che la funzione fisica in pazienti affetti da artrite reumatoide e con risposta insoddisfacente al DMARDcs. L’ennesima confer[...]

Mercoledi 17 Aprile 2019

Spondilite anchilosante, meglio non sospendere infliximab al raggiungimento della remissione

Più della metà dei pazienti con spondilite anchilosante (AS) che raggiunge la remissione clinica di malattia con infliximab e sospende il trattamento, tende a recidivare la malattia. Questo il responso secco di un piccolo studio prospettico iberico[...]

Martedi 16 Aprile 2019

Polmonite Associata a Ventilazione meccanica, presentati ad ECCMID 2019 dati incoraggianti su ceftolozano/tazobactam. I commenti di due esperti italiani

La combinazione ceftolozano/tazobactam è risultata non inferiore rispetto a meropenem per il trattamento delle polmoniti associate a ventilazione meccanica, una delle infezioni nosocomiali più diffuse. Questi risultati, come ha sottolineato il prof. [...]

Lunedi 15 Aprile 2019

Infezioni basse vie respiratorie pediatriche, microbiota nasofaringeo potrebbe facilitarne diagnosi

Stando ai risultati di uno studio recentemente pubblicato su The Lancet Respiratory Medicine, il microbiota nasofaringeo potrebbe fungere da proxy del microbiota delle vie respiratorie inferiori nelle infezioni pediatriche che si sviluppano in questo[...]

Domenica 14 Aprile 2019

Chi ha l'Hiv rischia di più la steatosi epatica non alcolica e la malattia epatica progressiva #EASL2019

Nei pazienti infettati da Hiv è diminuita la prevalenza e la mortalità associata alle epatiti B e C, mentre è cresciuto il rischio di sviluppare la steatosi epatica non alcolica e di malattia epatica progressiva. Sono i risultati di due studi present[...]

Sabato 13 Aprile 2019

Diagnosticare i pazienti, il sommerso è il vero problema dell'HCV. Da Nord a Sud i progetti per eliminare l'epatite C

Gli antivirali ad azione diretta hanno rivoluzionato la gestione dei pazienti con epatite C, portando a tassi di guarigione superiori al 98% anche nei soggetti con comorbidità, con cirrosi e in politerapia. Questo lo dicono sia i dati provenienti dag[...]

Giovedi 11 Aprile 2019

Sindrome di Wiskott-Aldrich, successo italiano con la terapia genica. Studio su The Lancet

La terapia genica si conferma una cura efficace anche per la sindrome di Wiskott-Aldrich, una malattia genetica rara e potenzialmente fatale che colpisce le cellule del sangue. A dimostrarlo sono i risultati dello studio clinico pubblicato oggi su La[...]

Mucositi orali intrattabili, sciacqui con blu di metilene efficaci e sicuri

Per alleviare il dolore intrattabile associato alla mucosite orale causata dalla terapia antitumorale, un team di ricerca texano avrebbe identificato negli sciacqui orali con blu di metilene, una soluzione semplice e sicura. Nel loro studio presentat[...]

Sabato 6 Aprile 2019

SM, valutati i cambiamenti dei sottotipi linfocitari durante trattamento con DMF. Positivi dati di sicurezza

È stato pubblicato online su “Neurology” uno studio condotto per valutare i cambiamenti funzionali nel repertorio dei linfociti e le conseguenti implicazioni cliniche in corso di trattamento con dimetilfumarato (DMF) a rilascio ritardato nei pazienti[...]

Mercoledi 3 Aprile 2019

Linfoma della zona marginale: risposta promettente con umbralisib

Il nuovo farmaco sperimentale umbralisib, che ha come bersaglio PI3K-delta, è ben tollerato ed estremamente attivo in pazienti con linfoma della zona marginale (MZL) recidivato/refrattario, secondo i risultati dello studio clinico di fase II UNITY-NH[...]

Fibrosi cistica, 25 anni dalla legge 548/93: tanti progressi, manca uniformità di cura

Fibrosi cistica: si allunga l'aspettativa di vita per i pazienti. È il momento di impegnarsi a fondo per migliorarne anche la qualità. È l'appello promosso dalla Lega Italiana Fibrosi Cistica (LIFC) nel corso dell'evento realizzato su iniziativa dell[...]

Allergia alla penicillina, test cutaneo può escluderla

Pubblicati su The Journal of Allergy and Clinical Immunology: In Practice, i risultati di uno studio prospettico, multicentrico, in aperto, che hanno dimostrato l'elevato valore predittivo negativo di un test cutaneo nel processo di valutazione dell'[...]

Lunedi 1 Aprile 2019

Novartis acquisisce tre nuovi farmaci sperimentali in grado di modificare il sistema immunitario

Novartis espande il suo portafoglio di farmaci contro l'infiammazione con acquisizione di IFM Tre, una start-up con sede a Boston e consociata della compagnia statunitense IFM Therapeutics, specializzata nello sviluppo di piccole molecole per il trat[...]

Domenica 31 Marzo 2019

Beta talassemia, via libera europeo preliminare alla prima terapia genica

Il comitato di esperti dell'Ema (Chmp) ha dato il via libera preliminare all'approvazione del primo farmaco per la terapia genica della beta talassemia trasfusione dipendente. Sviluppato dalla biotech americana bluebirdbio, una volta ottenuto il via [...]

Carcinoma uroteliale, enfortumab vedotin attivo dopo fallimento di chemio e immunoterapia

Il nuovo coniugato farmaco-anticorpo (ADC) enfortumab vedotin è risultato molto attivo in pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico pretrattato con chemioterapia a base di derivati del platino e immunoterapia. I risultati po[...]

Sabato 30 Marzo 2019

HF avanzato. A 2 anni esiti pari al trapianto dopo impianto di LVAD a levitazione magnetica. #ACC2019

Tra i pazienti con scompenso cardiaco (HF) avanzato che necessitavano di una pompa cardiaca o di un trapianto, il dispositivo di assistenza ventricolare sinistra (LVAD) HeartMate 3 dotato di pompa centrifuga priva di attrito a levitazione magnetica ([...]

Venerdi 29 Marzo 2019

Artrite reumatoide, nuovi risultati positivi per filgotinib in fase 3. Bene anche la sicurezza

Gilead Sciences e Galapagos hanno reso noto che uno studio di Fase III (FINCH 1) che valutava filgotinib in soggetti adulti con artrite reumatoide di grado moderato-severo ha soddisfatto il suo endpoint primario di efficacia e alcuni endpoint seconda[...]

Diabete di tipo 2, semaglutide orale mostra dati positivi anche nello studio PIONEER-3

Ancora dati positivi per semaglutide orale. Nei pazienti con diabete di tipo 2 il farmaco GLP-1 agonista ha ridotto i livelli di HbA1c in misura superiore al DPP-4 agonista sitagliptin. Sono i risultati del trial PIONEER-3 presentati al congresso ann[...]

IBSA Foundation fellowship, premiati quattro giovani ricercatori

La sesta edizione delle IBSA Foundation fellowship ha premiato quattro giovani ricercatori che si sono distinti per i loro progetti. Tra questi un ricercatore italiano che studia una rara malattia genetica.

Mercoledi 27 Marzo 2019

Fda

Sclerosi multipla, via libera Fda per siponimod, il primo farmaco orale approvato per le forme secondariamente progressive

L'Fda ha approvato le compresse di siponimod per il trattamento di pazienti adulti con forme recidivanti di sclerosi multipla, che includono la sindrome clinicamente isolata, la malattia recidivante-remittente-remittente e la malattia attiva secondar[...]

Domenica 24 Marzo 2019

USA, combinazione destrometorfano-chinidina prescritta spesso off-label nell'Alzheimer o nel Parkinson

Solo il 15% dei pazienti ai quali è prescritta la combinazione destrometorfano idrobromuro-chinidina solfato ha una sindrome pseudobulbare (episodi incontrollabili di pianto o riso) a causa della sclerosi multipla (SM) o della sclerosi laterale amiot[...]

Endocardite infettiva, passare dal trattamento antibiotico iniettivo a quello orale migliora i risultati terapeutici

I dati a lungo termine dello studio POET confermano che nei pazienti con endocardite infettiva, il passaggio dalla terapia antibiotica endovenosa a quella orale migliora l'efficacia e la sicurezza del trattamento, forse anche grazie a una minor durat[...]

Sabato 23 Marzo 2019

Device impiantabili, infezioni ridotte da nuova “busta” assorbibile a eluizione di antimicrobici. #ACC2019

L'uso aggiuntivo di un involucro in rete completamente assorbibile a eluizione di antimicrobici può essere uno strumento importante nella riduzione del rischio di infezioni per i pazienti che ricevono dispositivi elettromedicali impiantabili (CIED). [...]

Venerdi 22 Marzo 2019

Carcinoma del colon retto BRAF+: tripletta a base di encorafenib/binimetinib inserita nelle Linee Guida NCCN

Nell’ultimo aggiornamento delle Linee Guida dell’NCCN (National Comprehensive Cancer Network) sul trattamento dei pazienti con carcinoma del colonretto (CRC) è stata inserita la triplice associazione a base di encorafenib (inibitore di BRAF) più bini[...]

Venerdi 15 Marzo 2019

Vaccinazione anti-influenzale intraospedaliera, minori casi di infarto miocardico nei pazienti ricoverati

Gli adulti che ricevono la vaccinazione antinfluenzale in ospedale hanno meno probabilità di avere un infarto miocardico (IM), secondo uno studio trasversale - presentato a New Orleans, nel corso del convegno 2019 dell'American College of Cardiology [...]

Lunedi 11 Marzo 2019

Colite ulcerosa, ustekinumab efficace anche nel lungo periodo

Sono stati presentati durante il 14° Congresso European Crohn's and Colitis Organisation (ECCO) i nuovi dati su efficacia e sicurezza di ustekinumab per il trattamento della colite ulcerosa a 44 settimane in pazienti adulti con malattia attiva da mod[...]

Domenica 10 Marzo 2019

Hiv, dal congresso CROI conferme per bictegravir, emtricitabina e tenofovir alafenamide in popolazioni speciale

Nuove conferme per la tripletta di farmaci anti Hiv a base di bictegravir, nuovo inibitore dell’integrasi a somministrazione once a day che si può somministrare senza booster. I dati provengono da alcuni studi che hanno valutato il profilo di effic[...]

Sabato 9 Marzo 2019

Colite ulcerosa, vedolizumab meglio dell'anti TNF nel primo studio head-to-head

Nel primo trial clinico prospettico che ha confrontato l'efficacia e la sicurezza di due terapie biologiche comunemente usate in pazienti con colite ulcerosa, a prevalere sul collaudato adalimumab è stato vedolizumab. Lo dimostrano i risultati dello [...]

Profilassi Hiv, il nuovo tenofovir funziona come il precedente con migliore tollerabilità

Nella profilassi pre-esposizione dell'infezione da Hiv, la cosiddetta PrEP, la nuova formulazione orale giornaliera a base della combinazione tenofovir alafenamide /emtricitabina ha avuto un effetto protettivo comparabile alla versione più datata ma [...]

Giovedi 7 Marzo 2019

Ema

Psoriasi a placche da moderata a grave, ok del Chmp per risankizumab. Basterà una iniezione ogni 3 mesi.

Il Comitato per i medicinali ad uso umano (Chmp) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (Ema), ha rilasciato il proprio parere positivo per risankizumab, un inibitore dell'interleuchina-23 (IL-23), per il trattamento della psoriasi a placche da modera[...]

Mercoledi 6 Marzo 2019

Artrite reumatoide, persistenza al trattamento con abatacept più elevata in pazienti naive ai farmaci biologici

Un paziente su due affetto da artrite reumatoide (AR), avviato subito a trattamento con abatacept, mostra una persistenza al trattamento fino a 2 anni. Non solo: la persistenza alla terapia è ancora più elevata nei pazienti naive ai farmaci biologici[...]

Martedi 5 Marzo 2019

Celiachia e antibiotici nell’infanzia, c’è un collegamento?

L’esposizione ad antibiotici sistemici nel primo anno di vita può essere un fattore di rischio per il successivo sviluppo di celiachia. E’ quanto evidenziano i risultati di uno studio pubblicato su Gastroenterology.

Lunedi 4 Marzo 2019

Linfoma diffuso a grandi cellule B: possibile evitare due cicli di chemio su sei, con la stessa efficacia. #ASH 2108

L’attuale terapia standard di prima linea per i pazienti giovani con linfoma diffuso a grandi cellule B a basso rischio è attualmente rappresentata da sei cicli del regime chemioimmunoterapico R-CHOP (rituximab più ciclofosfamide, doxorubicina, vincr[...]

Domenica 3 Marzo 2019

Graft versus host disease: una nuova opzione terapeutica con ixazomib

Un farmaco impiegato nel trattamento del mieloma multiplo potrebbe essere efficace anche in pazienti con un graft versus host disease (GVHD) cronico. In occasione del Transplantation and Cellular Therapy (TCT) Meeting del 2019, sono stati presentati [...]

Obesi e diabetici più suscettibili alle infezioni, i neutrofili potrebbero essere la chiave

Una maggiore probabilità di contrarre malattie infettive nelle persone che soffrono di obesità e diabete di tipo 2 sembrerebbero legate a una ridotta attività e una maggiore mortalità di alcune cellule del sistema immunitario. Sono le conclusioni dei[...]

Sabato 2 Marzo 2019

Lupus, nuove conferme dall'impiego a lungo termine di belimumab

Sono stati recentemente pubblicati su Arthritis & Rheumatology i dati relativi a 13 anni dall'inizio dell'impiego di belimumab, in aggiunta allo standard terapeutico, nel lupus eritematoso sistemico (LES). Lo studio pubblicato è la continuazione di u[...]

Giovedi 28 Febbraio 2019

Allarme europeo per i “superbatteri” resistenti agli antibiotici nel nuovo rapporto ECDC-EFSA

La diffusione di superbatteri resistenti ai farmaci antimicrobici non dà cenni di rallentare in Europa e rende più difficili da trattare l'intossicazione alimentare e altre infezioni. Sono i dati del rapporto congiunto ECDC (The European Center for D[...]

Mercoledi 27 Febbraio 2019

Cereali integrali, potrebbero ridurre il rischio di carcinoma epatocellulare

L'aumento dell'apporto di cereali integrali sarebbe correlato con un ridotto rischio di carcinoma epatocellulare (HCC) negli adulti, indipendentemente dall'eziologia del cancro. E' quanto mostrano i risultati di uno studio pubblicato su JAMA Oncology[...]

Martedi 26 Febbraio 2019

Il diabete di tipo 1 potrebbe essere innescato da virus intestinali

Nei bambini gli enterovirus che permangono nell'intestino potrebbero scatenare la risposta autoimmunitaria dell'organismo contro le cellule beta pancreatiche, portando in seguito al diabete di tipo 1. Sono i risultati di uno studio pubblicato sulla r[...]

Lunedi 25 Febbraio 2019

Malattie infiammatorie croniche intestinali, importanza del primo anno di vita

Un lavoro pubblicato su Gastroenterology ha evidenziato che i primi eventi che accadono alla nascita e nel primo anno di vita (es. infezioni) e alcuni fattori, come avere una madre con malattia infiammatoria cronica intestinale (IBD), sono associati [...]

Venerdi 22 Febbraio 2019

Vaccino contro l'AIDS, la SIMIT avverte "non serve per la cura, bisogna continuare a prendere i farmaci"

"Nonostante le molte aspettative e gli sforzi compiuti in tutto il mondo per mettere a punto una cura funzionale per l'HIV, nessun vaccino terapeutico o combinazione di farmaci ha finora raggiunto questo obiettivo", è la precisazione che arriva dagli[...]

Oncologia, MSD si espande nell'immunoterapia. Doppio accordo con società biotech

MSD e la biotech specializzata nell'immunoterapia Immune Design hanno annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base al quale MSD, attraverso una società controllata, acquisirà Immune Design per $5,85 per azione in contanti, per un valore[...]

M. pneumoniae e artrite reumatoide: esiste un legame?

I pazienti con infezione sostenuta da mycoplasma pnumoniae si caratterizzano per un maggior rischio di sviluppo di artrite reumatoide (AR), stando ai risultati di uno studio pubblicato online su PlosOne. Nello specifico, è emerso che tale rischio è p[...]

Giovedi 21 Febbraio 2019

Gravidanza e malattie reumatiche, un binomio oggi possibile

Grazie al progredire delle conoscenze, oggi le donne affette da una malattia reumatica possono intraprendere una gravidanza.Nella gran parte dei casi, la terapia antireumatica dovrà essere proseguita durante tutta la gravidanza, con lo scopo di mante[...]

Lupus e microbioma intestinale: le relazioni pericolose

Stando ai risultati di uno studio di recente pubblicazione su Annals of the Rheumatic Diseases, esisterebbe una fortissima associazione tra l'insorgenza di lupus e la presenza di quadri di forte alterazione della composizione della flora batterica in[...]

Tonsillectomia nei bambini, quali farmaci assumere in fase intra e post operatoria?

I bambini sottoposti a tonsillectomia non dovrebbero assumere antibiotici perioperatori e neanche la codeina, ma dovrebbero essere trattati con una singola dose intraoperatoria di desametasone per via endovenosa. Questo è quanto raccomandano le linea[...]

Mercoledi 20 Febbraio 2019

Artrite reumatoide: tofacitinib efficace e sicuro, dati a 2 anni

Uno studio pubblicato recentemente su Arthritis & Rheumatology ha dimostrato l'efficacia e la sicurezza di tofacitinib (associato a MTX) in pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) fino a due anni dall'inizio del trattamento, suffragandone l'impie[...]

Lunedi 18 Febbraio 2019

Artrite reumatoide, abatacept e artroplastica: quando sospendere il farmaco per ridurre rischio infettivo post-operatorio?

Sospendere il trattamento endovena con abatacept a meno di un mese dall’intervento di artroplastica dell’anca o del ginocchio in pazienti con artrite reumatoide (AR) non riduce il rischio di infezioni post-operatorie rispetto ad una sospensione più p[...]

Domenica 17 Febbraio 2019

Metabolomica batterica, alla ricerca di un possibile collegamento con il tumore

I microbi che rivestono le superfici epiteliali dell’organismo (microbiota) hanno sempre suscitato un notevole interesse scientifico a causa della composizione molto variegata di queste comunità biologiche, della loro interazione complessa e dinamica[...]

Inibitori PCSK9 sicuri ed efficaci anche contro l'ipercolesterolemia LDL post-trapianto cardiaco

Gli anticorpi monoclonali che inibiscono la proproteina convertasi subtilisina-kexina tipo 9 (PCSK9) - evolocumab e alirocumab - portano a una significativa riduzione del colesterolo LDL (LDL-C) nei pazienti trapiantati di cuore, nei quali l'ipercole[...]

Immunostimolazione nelle infezioni respiratorie pediatriche ricorrenti, da metanalisi risultati rassicuranti per pidotimod

Il trattamento con pidotimod, immunostimolante sintetico, si connota come efficace e sicuro nelle infezioni respiratorie pediatriche ricorrenti (RRTI). Queste le conclusioni rassicuranti di una recente metanalisi cinese, pubblicata recentemente su In[...]

Giovedi 14 Febbraio 2019

Polmoniti comunitarie, omadaciclina efficace quanto le opzioni standard

Uno studio recentemente pubblicato su NEJM (1) ha documentato la non-inferiorità di omadaciclina, -una tetraciclina di nuova generazione approvata due anni fa dalla FDA per il trattamento delle polmoniti comunitarie e delle infezioni delle pelle – ri[...]

Spondilite anchilosante, ridurre la dose di farmaco anti-TNF si può...anzi, è preferibile!

Stando ai risultati di uno studio appena pubblicato su Arthritis Research & Therapy, ridurre la posologia di somministrazione di un farmaco anti-TNF in pazienti con spondilite anchilosante in remissione clinica da 6 mesi si può fare in quanto l'effic[...]

Martedi 12 Febbraio 2019

Artroplastica anca e ginocchio, la profilassi antibiotica post-operatoria funziona

Il ricorso ad un intervento di profilassi antibiotica post-operatoria estesa si lega ad una riduzione stastisticamente significativa e clinicamente importante del tasso di infezioni a 90 giorni, in pazienti a rischio elevato di infezioni dopo interve[...]

Lunedi 11 Febbraio 2019

Artriti associate a cristalli, bene anakinra in pazienti ospedalizzati

L'impiego dell'antagonista del recettore di IL-anakinra, è sicuro ed efficace in pazienti ospedalizzati con artriti associate a cristalli, compresi quelli con infezioni concomitanti, pazienti trapiantati ed individui recentemente sottoposti ad interv[...]