7 news PER "infiammazione aortica"


NEWS

Sabato 24 Febbraio 2018

Non solo psoriasi. Ustekinumab riduce l'infiammazione aortica, marker-chiave di rischio cardiovascolare

Un anticorpo impiegato per trattare la psoriasi, ustekinumab, è efficace anche nel ridurre l'infiammazione aortica, un marker-chiave del rischio futuro di eventi cardiovascolari maggiori. Lo comprovano i risultati di uno studio – presentato a San Die[...]

Mercoledi 6 Dicembre 2017

Integrazione con vitamina D, effetti benefici scheletrici ed extra-scheletrici: il catalogo è questo

Un quadro a tutto tondo degli effetti scheletrici ed extra-scheletrici della vitamina D è stato fornito in un simposio satellite nell'ambito del 16° Congresso Nazionale AME (Associazione Medici Endocrinologi), tenutosi poche settimane fa a Roma. Sono[...]

Domenica 10 Settembre 2017

Dal Congresso ESC di Barcellona le nuove linee guida sulle malattie arteriose periferiche

Sono state presentate al Congresso 2017 dell'ESC (European Society of Cardiology) le nuove linee guida sulla diagnosi e il trattamento delle malattie arteriose periferiche (PAD). Sviluppato in collaborazione con l'ESVS (European Society for Vascular [...]

Lunedi 28 Marzo 2016

Nell'iperlipidemia rosuvastatina stabilizza le placche vulnerabili e riduce lo spessore carotideo

Pubblicato sull'International Journal of Cardiology, uno studio dimostra i meccanismi attraverso i quali rosuvastatina può contribuire alla salute dei pazienti con iperlipidemia attraverso una stabilizzazione delle placche vulnerabili carotidee e una[...]

Martedi 23 Luglio 2013

ApoA-1-mimetico riduce la stenosi valvolare aortica nell'animale

L'impiego di un peptide ApoA-1-mimetico, che mima l'azione dell'HDL nell'organismo, ha aumentato l'area della valvola aortica e ridotto lo spessore della parete del seno e il contenuto totale di collagene in un modello murino di stenosi valvolare aor[...]

Lunedi 16 Gennaio 2012

Anti-TNF non riducono il rischio di sindrome coronarica acuta nell'AR

Nei malati di artrite reumatoide, gli inibitori del fattore di necrosi tumorale (TNF) non sembrano ridurre il rischio di sindrome coronarica acuta (SCA), anche nei soggetti che rispondono bene alla terapia, stando ai risultati di uno studio osservazi[...]

Giovedi 1 Dicembre 2011

Atorvastatina migliora funzione endoteliale e infiammazione dopo coartazione aortica

L'utilizzo di atorvastatina in soggetti che hanno eseguito una riparazione chirurgica della coartazione aortica porta a un significativo miglioramento della funzione endoteliale e a una riduzione dei livelli di infiammazione sistemica valutata tramit[...]