2275 news PER "influenza"


NEWS

Lunedi 22 Aprile 2019

Influenza, il punto con il professor Fabrizio Pregliasco

La stagione influenzale non può dirsi ancora conclusa, anche se nella maggior parte delle regioni italiane è terminato il periodo epidemico. Facciamo il punto con Fabrizio Pregliasco, virologo presso il Dipartimento Scienze biomediche per la salute d[...]

Sabato 20 Aprile 2019

Sclerosi multipla: arriva in Italia cladribina compresse, primo trattamento orale da assumere per pochi giorni nell'arco di due anni

Ha avuto un lungo percorso di sviluppo ma adesso è finalmente disponibile per i pazienti italiani con sclerosi multipla. Parliamo della cladribina, farmaco orale disponibile in compresse, caratterizzato, oltrechè dal meccanismo di azione e dalla sua [...]

Venerdi 19 Aprile 2019

Steatoepatite non alcolica, Gilead sfrutta anche il “machine learning” per trovare nuovi farmaci

Gilead intende utilizzare anche la tecnologia del machine learning della startup californiana Insitro per identificare nuovi farmaci per il trattamento della steatoepatite non alcolica, una forma grave di steatosi epatica associata alla rapida progre[...]

Mercoledi 17 Aprile 2019

Spondilite anchilosante, meglio non sospendere infliximab al raggiungimento della remissione

Più della metà dei pazienti con spondilite anchilosante (AS) che raggiunge la remissione clinica di malattia con infliximab e sospende il trattamento, tende a recidivare la malattia. Questo il responso secco di un piccolo studio prospettico iberico[...]

Gotta, il rischio di recidive si riduce con alimentazione ricca di omega 3

Uno studio di recente pubblicazione su Arthritis & Rheumatology ha dimostrato che l'assunzione di acidi grassi polinsaturi omega-3 (PUFA) mediante alimentazione a base di pesce riduce il rischio di recidive di gotta nell'adulto, previo aggiustamento [...]

Martedi 16 Aprile 2019

Artriti e “problemi sotto le lenzuola”, una review fa il punto

Le disfunzioni sessuali in pazienti affetti da varie forme di condizioni artritiche infiammatorie sono un fenomeno molto più frequente di quanto si pensi, e non fanno distinzione tra sessi! La conferma giunge da una review sistematica di letteratura,[...]

Domenica 14 Aprile 2019

L’allenamento intensivo riduce il dolore, la disabilità percepita e la paura di fare attività fisica

Un regime di allenamento intensivo della durata di 16 settimane ha dimostrato di ridurre sia il dolore che la disabilità percepita, oltre a migliorare gli aspetti psicologici nei pazienti che soffrono di lombalgia cronica. Sono i risultati preliminar[...]

Azionisti votano a favore del merger Bristol-Myers e Celgene: nasce leader in onco ematologia

E' fatta. Dopo settimane di incertezza, venerdì scorso gli azionisti di Bristol-Myers Squibb e Celgene hanno votato per sostenere l'acquisizione da circa 74 miliardi di dollari della società biotech, approvando il più grande accordo nella storia di q[...]

Sabato 13 Aprile 2019

Ipogonadismo maschile, può essere causato dall’uso cronico di oppioidi?

Secondo quanto riportato durante l’Endocrine Society Annual Meeting, gli uomini che usano oppioidi possono aumentare notevolmente la loro probabilità di sviluppare un ipogonadismo. Lo stesso studio ha evidenziato che questi pazienti necessitano di un[...]

AF, recidive ictali prevenibili con DOAC in pazienti con allargamento atriale sinistro. Prove da confermare

I pazienti che hanno avuto un ictus embolico di origine indeterminata (ESUS) e presentano un allargamento atriale sinistro da moderato a grave possono trarre beneficio dal trattamento empirico con un anticoagulante orale diretto (DOAC), secondo un'an[...]

Venerdi 12 Aprile 2019

Vaccino universale contro l'influenza, al via la sperimentazione di fase I sull'uomo

I ricercatori National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) del National Institutes of Health (NIH) stanno conducendo il primo test su un vaccino universale per l'influenza, nel tentativo di fornire una protezione più duratura e super[...]

Giovedi 11 Aprile 2019

Influenza, in arrivo il primo vaccino ottenuto mediante coltura cellulare

Per la prossima campagna vaccinale sarà disponibile il primo vaccino anti influenzale quadrivalente (QIVc, cell-based quadrivalent influenza vaccine) prodotto utilizzando interamente la coltura cellulare, senza rischi di contaminazione e dotato di e[...]

Tumore del polmone, immunoterapia potenzialmente meno efficace negli anziani #ELCC

Due studi che saranno presentati allo European Lung Cancer Congress (ELCC) 2019 (1,2) forniscono nuove conoscenze sull'efficacia e la sicurezza dell'immunoterapia in pazienti anziani con carcinoma polmonare avanzato non a piccole cellule (NSCLC). Si [...]

Mucositi orali intrattabili, sciacqui con blu di metilene efficaci e sicuri

Per alleviare il dolore intrattabile associato alla mucosite orale causata dalla terapia antitumorale, un team di ricerca texano avrebbe identificato negli sciacqui orali con blu di metilene, una soluzione semplice e sicura. Nel loro studio presentat[...]

Una dieta sana può aiutare a prevenire la demenza? Secondo uno nuovo studio sembrerebbe di no

Nonostante quanto emerso in precedenza, un recente studio prospettico non ha rilevato un'associazione tra un'alimentazione sana durante la mezza età e un minor rischio di sviluppare demenza, anche se i potenziali limiti della ricerca suggeriscono che[...]

Steroidi topici associati a insorgenza di diabete di tipo 2 negli adulti

Negli adulti con patologie cutanee croniche, l’uso prolungato di corticosterodi topici sembra essere in grado di provocare cambiamenti metabolici sistemici ed è stato associato in modo significativo al rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, seco[...]

Mercoledi 10 Aprile 2019

Diabete, il paracetamolo può aumentare il rischio di ictus nei pazienti anziani

Il paracetamolo è l’analgesico oggi più utilizzato e quasi 60 anni di esperienza ne hanno fatto un farmaco di uso comune e quindi anche nei soggetti diabetici. In questi soggetti, tuttavia, l’uso di paracetamolo ha evidenziato un aumento o del rischi[...]

Martedi 9 Aprile 2019

Sclerosi sistemica, ancora troppo elevata la mortalità

E' ancora troppo elevata la mortalità nei pazienti con sclerosi sistemica (SSc), stando ai risultati di una metanalisi francese pubblicata sulla rivista Arthritis Research & Therapy. Lo studio ha individuato anche alcuni fattori prognostici (tra i ta[...]

Lunedi 8 Aprile 2019

Asma non controllato, azitromicina riduce carica batterica H. influenzae

Per quanto l'azitromicina non influenzi la carica batterica totale a livello delle vie aeree respiratorie inferiori nei pazienti con asma persistente non controllato, il ricorso a questo antibiotico si associa ad una riduzione significativa della div[...]

Domenica 7 Aprile 2019

Alirocumab, una quota dei benefici cardiovascolari si deve alla riduzione della lipoproteina (a). #ACC2019

Una parte sostanziale del declino del rischio di eventi cardiaci osservata in pazienti che assumono alirocumab nello studio ODYSSEY Outcomes può essere attribuita a riduzioni della lipoproteina (a) - o Lp (a) – secondo un'analisi post hoc del trial, [...]

Sabato 6 Aprile 2019

GLASSY, sottostudio GLOBAL LEADERS: ticagrelor in monoterapia non inferiore a DAPT dopo PCI. #ACC2019

Utilizzando un comitato clinico indipendente (CEC) per giudicare i tassi di eventi nello studio GLOBAL LEADERS, i ricercatori hanno scoperto che la monoterapia con ticagrelor dopo 1 mese di duplice terapia antipiastrinica (DAPT) non era inferiore all[...]

Diabete e disfunzione ventricolare sinistra, risultati promettenti con il trasferimento genico

Una singola iniezione del gene dell’ormone urocortina 2 tramite una tecnica di trasferimento genico ha migliorato la funzionalità del ventricolo sinistro e la gestione del glucosio nei topi diabetici, aprendo la strada a nuovi potenziali trattamenti [...]

Domenica 7 Aprile 2019

Associazione entinostat e pembrolizumab, opzione efficace per il melanoma avanzato dopo fallimento di un anti-PD1 #AACR

Combinando entinostat con pembrolizumab si ottiene un’attività clinica in pazienti con melanoma non resecabile o metastatico che sono andati in progression con la precedente terapia anti-PD1. E’ quanto emerge da uno studio presentato ad Atlanta all’a[...]

Sabato 6 Aprile 2019

Cure palliative a domicilio in soggetti con patologie gravi, fondamentali negli ultimi 3 mesi di vita

Le cure palliative specialistiche a domicilio in pazienti con cancro progressivo o gravi patologie producono ,negli ultimi 3 mesi di vita, maggiore sollievo dal dolore. E' quanto mostrato dai risultati degli studi pubblicati su BMC Medicine.

COACT, sicura un'angiografia non immediata dopo rianimazione post-arresto non STEMI. #ACC2019

Un'angiografia coronarica immediata può non offrire alcun vantaggio in termini di sopravvivenza rispetto a un approccio angiografico ritardato nell'adulto rianimato ma inconscio dopo un arresto cardiaco extra-ospedaliero senza segni di infarto miocar[...]

Giovedi 4 Aprile 2019

Psoriasi lieve-moderata: per 8 dermatologi su 10 una patologia complessa

Un'indagine, condotta da Doxapharma con il sostegno di LEO Pharma, ha dato la parola ai medici per rilevare in che modo il cambio di passo delle terapie topiche per la psoriasi degli anni recenti abbia impattato sulla gestione della patologia da part[...]

Mercoledi 3 Aprile 2019

Linfoma della zona marginale: risposta promettente con umbralisib

Il nuovo farmaco sperimentale umbralisib, che ha come bersaglio PI3K-delta, è ben tollerato ed estremamente attivo in pazienti con linfoma della zona marginale (MZL) recidivato/refrattario, secondo i risultati dello studio clinico di fase II UNITY-NH[...]

Diabete di tipo 2, possibile prevenzione della terapia sostitutiva con testosterone in soggetti adatti

Normalizzare i livelli di testosterone tramite la terapia sostitutiva potrebbe ridurre il rischio che il prediabete, in uomini con bassi livelli di testosterone e ipogonadismo, progredisca in diabete di tipo 2, oltre a diminuire il rischio cardiovasc[...]

Martedi 2 Aprile 2019

Artrite reumatoide, ampia review conferma la sicurezza cardiovascolare di baricitinib

Uno studio pubblicato su Arthritis & Rheumatology ha passato in rassegna i dati di safety CV relativi all'impiego di baricitinib in 9 trial clinici registrativi per il suo impiego nell'artrite reumatoide (AR). Dai risultati, non è emersa l'esistenza [...]

Artrite reumatoide, la gestione dell’osteoporosi concomitante è da migliorare

Nei pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) sono da migliorare decisamente sia gli interventi di prevenzione dell’osteoporosi indotta da glucocorticoidi (GIO) che di quella post-menopausale. Questo il responso di uno studio recentemente pubblicat[...]

Domenica 31 Marzo 2019

Menopausa e dolore cronico, quale collegamento?

I sintomi della menopausa sono associati a dolore cronico nelle donne di mezza età, secondo quanto riportato in uno studio pubblicato su Menopause.

I farmaci anti-TB possono aumentare il rischio di reinfezione da micobatterio

Gli attuali trattamenti per la tubercolosi (TB) sono molto efficaci nel controllo dell'infezione da TB causata da Mycobacterium tuberculosis (Mtb). Tuttavia, non sempre impediscono la reinfezione. Il motivo per cui questo accade è una delle questioni[...]

SM a esordio recidivante, trend di progressione più lento grazie ai DMT. Studio svedese di popolazione

La progressione della sclerosi multipla (SM) a esordio recidivante e la disabilità associata potrebbero essere in via di rallentamento, come suggerito da un ampio studio basato sulla popolazione condotto in Svezia e i cui risultati sono stati pubblic[...]

Lunedi 25 Marzo 2019

Artrite reumatoide, abatacept vince in sicurezza nei pazienti affetti anche da BPCO

Artrite reumatoide, abatacept vince in sicurezza nei pazienti affetti anche da BPCO

Domenica 24 Marzo 2019

Nuove linee guida ACC/AHA di prevenzione primaria, in evidenza i determinanti sociali di salute. #ACC2019

L'American College of Cardiology e l'American Heart Association (ACC/AHA) ribadiscono che uno stile di vita sano è il modo più importante per prevenire l'insorgenza di malattia cardiovascolare (CVD) aterosclerotica, insufficienza cardiaca e fibrillaz[...]

Giovedi 21 Marzo 2019

Vaccini, grazie all'obbligo le coperture aumentano ma mai abbassare la guardia. L'analisi dell'Osservatorio GIMBE

L'analisi indipendente dell'Osservatorio GIMBE dimostra che l'introduzione dell'obbligo vaccinale è associato ad un aumento delle coperture, sia per i vaccini obbligatori sia per quelli consigliati. Tuttavia diverse regioni devono ancora raggiungere [...]

Mercoledi 20 Marzo 2019

Epatite C dopo trapianto epatico, virus ko grazie alla combinazione di sofosbuvir e inibitori dell'NS5A

Dodici settimane di combinazione tra sofosbuvir e inibitori dell'NS5A senza ribavirina consente il raggiungimento di alti tassi di risposta virologica sostenuta per l'epatite C ricorrente dopo trapianto di fegato. E' quanto evidenzia uno studio pubbl[...]

Spondiloartrite assiale, bene combinazione DMARD - farmaco anti-TNF in pazienti sovrappeso/obesi

L'utilizzo concomitante di un DMARDcs (ad esempio metotressato) e di un inibitore di TNF-alfa (adalimumab o infliximab) si associa ad una risposta clinica positiva in pazienti in sovrappeso/obesi con spondiloartrite assiale (axSpA). Questo il respons[...]

Martedi 19 Marzo 2019

Diabete di tipo 2, maggior rischio di insorgenza con l'uso di statine, soprattutto in caso di sovrappeso

Un nuovo studio corrobora le evidenze di una connessione tra l'uso di statine e l'aumento del glucosio ematico, l'insulino resistenza e il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, in particolare nei maschi in sovrappeso/obesi. I risultati di un tr[...]

Lunedi 18 Marzo 2019

Fratture in età scolastica: la loro prevalenza non varia in base al sesso di appartenenza

I bambini di etnia Caucasica, in età scolastica, mostrano un rischio più elevato di fratture indipendentemente da alcuni fattori di rischio, come la composizione corporea e la densità minerale ossea. Non esistono, invece, differenze in termini di pre[...]

Domenica 17 Marzo 2019

Dolore post intervento laparoscopico ginecologico, qual è il peso degli ormoni?

Uno studio italiano dell'Università dell'Aquila e dell'Ospedale San Salvatore ha analizzato l'influenza del ciclo mestruale sulla percezione del dolore in giovani donne sottoposte a intervento di laparoscopia ginecologica per valutare se esiste un pe[...]

Venerdi 15 Marzo 2019

Vaccinazione anti-influenzale intraospedaliera, minori casi di infarto miocardico nei pazienti ricoverati

Gli adulti che ricevono la vaccinazione antinfluenzale in ospedale hanno meno probabilità di avere un infarto miocardico (IM), secondo uno studio trasversale - presentato a New Orleans, nel corso del convegno 2019 dell'American College of Cardiology [...]

Mercoledi 13 Marzo 2019

Polmoniti comunitarie, risultati interessanti in fase 3 per lefamulina

Si chiama lefamulina, è un antibiotico in corso di sviluppo clinico di una piccola ma agguerrita azienda biotech Usa, Nabriva Therapeutics appartenente alla classe delle pleuromutiline, derivati semisintetici di un prodotto di fermentazione di un fun[...]

Spondiloartrite assiale, risposta ai farmaci anti-TNF non condizionata dal fumo di sigaretta

Non è importante su un paziente affetto da spondiloartrite assiale (axSpA) sia un fumatore incallito o un ex-fumatore perché risponda bene al trattamento con i farmaci anti-TNF in modo analogo ai non fumatori. La severità di malattia, però, è risulta[...]

Domenica 10 Marzo 2019

Melanoma, la dieta può avere un impatto sulla risposta all'immunoterapia

I pazienti con melanoma che consumano una dieta ricca di fibre potrebbe vedere una migliore risposta al trattamento con immunoterapia, secondo una ricerca presentata durante un webcast in vista del 2019 AACR Annual Meeting.

Sabato 9 Marzo 2019

Medicina di genere e farmacoterapia dell'HF, chiesto più risalto a efficacia e sicurezza distinte per sesso

Non solo le donne sono sottorappresentate negli studi clinici di insufficienza cardiaca (HF), ma anche la mancanza di dati specifici per sesso sulle reazioni avverse ai farmaci (ADR) in questi studi lascia ai medici poche informazioni riguardo al tra[...]

Cosa causa l’obesità? Miti e realtà

Prevenire e trattare in modo efficace l’obesità è molto difficile. Nonostante spesso si creda che la causa sia semplice, in realtà si tratta di una malattia complessa con un'eziologia multifattoriale e il suo trattamento richiede un'attenta comprensi[...]

Venerdi 8 Marzo 2019

Servizio Sanitario Nazionale: per GIMBE “un paziente in codice rosso”

La 14a Conferenza Nazionale GIMBE si è aperta con la lettura inaugurale del presidente Nino Cartabellotta che ha dichiarato: «A sei anni dal lancio del programma #salviamoSSN, le nostre analisi dimostrano che il SSN si presenta come un paziente il cu[...]

Acquisizione di Celgene ancora in forse. Bristol rassicura gli azionisti “è un buon affare”

La strada per l'acquisizione di Celgene da parte di Bristol-Myers Squibb è ancora in salita. Il fondo di investimento Wellington Management, che detiene quasi l'8% delle azioni BMS, non è favorevole all'operazione. E non è il solo. Lo scorso 28 febbr[...]

Mercoledi 6 Marzo 2019

Artrite reumatoide, persistenza al trattamento con abatacept più elevata in pazienti naive ai farmaci biologici

Un paziente su due affetto da artrite reumatoide (AR), avviato subito a trattamento con abatacept, mostra una persistenza al trattamento fino a 2 anni. Non solo: la persistenza alla terapia è ancora più elevata nei pazienti naive ai farmaci biologici[...]

Martedi 5 Marzo 2019

Celiachia e antibiotici nell’infanzia, c’è un collegamento?

L’esposizione ad antibiotici sistemici nel primo anno di vita può essere un fattore di rischio per il successivo sviluppo di celiachia. E’ quanto evidenziano i risultati di uno studio pubblicato su Gastroenterology.

Lunedi 4 Marzo 2019

Premio GIMBE al virologo Roberto Burioni per la lotta alle fake news

Considerata l'efficacia dei media e l'influenza dei social media nell'orientare le scelte di cittadini e pazienti, la Fondazione GIMBE assegna al prof. Roberto Burioni il Premio Evidence 2019.

Domenica 3 Marzo 2019

Diabete di tipo 2 legato al rischio di cancro al seno più avanzato e aggressivo

Le donne affette da diabete sembrano avere maggiori probabilità di ricevere una diagnosi di una forma di cancro al seno più avanzata e difficile da trattare rispetto a quelle non diabetiche, mentre l’uso di insulina non sembra influenzare le caratter[...]

Giovedi 28 Febbraio 2019

Uso di antiepilettici e rischio di demenza: nessuna associazione. Assoluzione da studio di coorte tedesco

I pazienti che fanno uso di farmaci antiepilettici (AED) non dovrebbero avere timori che il trattamento farmacologico li esponga a un maggiore rischio di sviluppare demenza. È questo il messaggio rassicurante che emerge da uno studio pubblicato onlin[...]

Mercoledi 27 Febbraio 2019

Come migliorare la trasparenza dei finanziamenti dell'industria farmaceutica ai professionisti sanitari? Report di GIMBE

La Fondazione GIMBE pubblica il primo report nazionale sui trasferimenti di valore, secondo quanto previsto dal codice deontologico di Farmindustria. Quattordici aziende che superano il 50% del fatturato totale di settore trasferiscono 288 milioni di[...]

Lunedi 25 Febbraio 2019

Spondilite anchilosante e farmaci anti-TNF: attenzione alle fratture vertebrali nel lungo termine

Il trattamento a lungo termine con i farmaci anti-TNF è in grado di migliorare in modo efficace la densità minerale ossea e di ridurre l'attività di malattia nei pazienti affetti con spondilite anchilosante (SA). Uno studio di recente pubblicazione s[...]

Artrite reumatoide e cessazione fumo sigaretta, quale relazione?

Tra i tanti benefici associati all'abbandono definitivo del fumo di sigaretta sembra aggiungersene un altro: la riduzione del rischio di andare incontro ad artrite reumatoide! Stando, infatti, ai risultati di uno studio osservazionale prospettico di [...]

Venerdi 22 Febbraio 2019

Asma pediatrico, metanalisi Cochrane: autogestione in ambito scolastico riduce le ospedalizzazioni

L'apprendimento di interventi di autogestione degli attacchi d'asma in ambito scolastico sembra ridurre il numero di ospedalizzazioni pediatriche nonché quello dei giorni nei quali i bambini sofferenti di asma sperimentano i sintomi della malattia. N[...]

Diabete, lombalgia e dolore al collo: quale collegamento?

Le persone con diabete hanno un rischio maggiore del 35% di soffrire di lombalgia e del 24% di soffrire di dolore al collo rispetto alle persone senza diabete, secondo una meta analisi dell'Università di Sydney. Lo studio è stato pubblicato sulla riv[...]

Acido soppressori e antitumorali, una associazione da tenere d'occhio

I farmaci acido-soppressori, come gli inibitori della pompa protonica, possono interagire con i farmaci antitumorali somministrati per via orale e compromettere la loro efficacia comportando un avanzamento della malattia e un aumento del rischio di m[...]