116 news PER "latte"


NEWS

Sabato 9 Febbraio 2019

Farmaci cardiovascolari in gravidanza, la maggior parte possono essere usati in sicurezza. Review su “JACC”

I medici non dovrebbero aver timore di usare la maggior parte dei farmaci per le malattie cardiovascolari nelle donne in gravidanza. È quanto emerge da una nuova review pubblicata sul “Journal of American College of Cardiology” (JACC).

Sabato 15 Dicembre 2018

Dolore in gravidanza, nuove linee guida sull'uso degli analgesici

Un'appropriata gestione del dolore durante e dopo la gravidanza è essenziale per minimizzare il rischio di esiti avversi per la madre e il nascituro: Gli analgesici dovrebbero essere impiegati solo se realmente necessario e per il minor tempo possibi[...]

Lunedi 3 Dicembre 2018

GlaxoSmithKline si rafforza in oncologia e compra Tesaro. Affare da $ 5,1 miliardi

GlaxoSmithKline torna a occuparsi di oncologia e ha formalizzato l'acquisizione della biotech americana Tesaro per $ 5,1 miliardi in contanti. Con questo accordo la multinazionale britannica fa suo il niraparib, un PARP-inibitore approvato per il tum[...]

Sabato 1 Dicembre 2018

Alimentarsi con latte di soia nell'infanzia aumenta il rischio di dolori mestruali

L'alimentazione con latte artificiale a base di proteine della soia durante l'infanzia è associata a diversi indicatori di dolore mestruale grave nelle donne in età riproduttiva, tra cui un aumento del 50% del rischio di disturbi mestruali da moderat[...]

Venerdi 23 Novembre 2018

Dolore post parto cesareo, quali farmaci per lenirlo riducendo il consumo di oppioidi?

L'infusione continua di levobupivacaina più ketorolac fornisce maggiori effetti di riduzione di risparmio degli oppioidi rispetto alla levobupivacaina da sola nel lenire il dolore delle donne post parto cesareo. E’ quanto mostrato da uno studio prosp[...]

Martedi 6 Novembre 2018

Hiv, conferme a 3 anni per il regime sperimentale iniettabile a due farmaci a lunga durata di azione

Al meeting internazionale sull’Hiv di Glasgow che si è concluso pochi giorni fa, sono stati resi noti i risultati a tre anni di LATTE-2, uno studio di fase IIb che punta a valutare un regime iniettabile a lunga durata a due farmaci, cabotegravir e r[...]

Martedi 30 Ottobre 2018

HIV, l'iniezione mensile fa un passo in avanti. Combinazione di ViiV centra secondo studio di fase III

Un'iniezione mensile di due farmaci somministrati per controllare l'infezione da HIV si è dimostrata efficace quanto una terapia orale quotidiana in un secondo studio condotto da ViiV, la società farmaceutica focalizzata sui farmaci per l'Hiv la cui [...]

Mercoledi 17 Ottobre 2018

Gimbe sul Sunshine Act: "sì alla trasparenza, no al complottismo”

Si è tenuta ieri, presso la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, l'audizione della Fondazione GIMBE sulla proposta di legge n. 491 “Disposizioni in materia di trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operan[...]

Martedi 2 Ottobre 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali, ok all' allattamento anche in terapia farmacologica

L'allattamento ha molti effetti positivi sulla salute e sullo sviluppo del neonato, tanto che le Società di Pediatria internazionali raccomandano il latte materno come forma primaria di nutrizione per i primi 6 mesi di vita e come nutrimento compleme[...]

Prediabete, uomini e donne in sovrappeso reagiscono in modo diverso a una dieta ipocalorica

Uomini e le donne in sovrappeso con prediabete sottoposti per 8 settimane a un severo regime dietetico ipocalorico di sostituzione del pasto (800 calorie/giorno), hanno perso più del 10% del loro peso corporeo iniziale. Tuttavia, gli uomini hanno per[...]

Venerdi 20 Luglio 2018

Farmaci antisenso, Roche sigla affare da $1 mld per sviluppare terapie orali

Roche ha stipulato un accordo per utilizzare la piattaforma “milk exosomes” della biotech PureTech Health, una tecnologia basata su esosomi derivati dal latte, per la somministrazione orale dei suoi oligonucleotidi antisenso.

Sabato 14 Luglio 2018

Batterio Listeria: cosa rischiano i consumatori?

In questi ultimi giorni si parla molto di alcuni alimenti, sia di natura vegetale che animale, colonizzati dal microrganismo Listeriamonocytogenes, che sono prodotti da alcune grandi catene alimentari e poi venduti al pubblico dalla grande distribuzi[...]

Giovedi 12 Luglio 2018

La salute dei bambini dipende anche dal microbioma materno. I dati da uno studio tutto italiano

Sono trasmessi in modo diretto fin dai primi istanti di vita, nelle varie fasi del parto naturale e poi nell'allattamento al seno e nel contatto “pelle e pelle” e appaiono più persistenti nel bambino rispetto ad altri. A rivelare le peculiarità dei b[...]

Venerdi 18 Maggio 2018

Bevande zuccherate e malattie infiammatorie croniche intestinali, smentito il collegamento

Le bevande zuccherate non aumentano il rischio di sviluppare malattie infiammatorie croniche intestinali. E' quanto emerge da un lavoro pubblicato su Clinical Gastroenterology and Hepatology e che va in controtendenza con quanto finora mostrato da al[...]

Sabato 14 Aprile 2018

Cirrosi epatica, dieta mediterranea migliora flora microbica intestinale e riduce ospedalizzazioni. #EASL2018

I pazienti con cirrosi epatica che seguono una dieta mediterranea ricca di verdure e prodotti a base di latte fermentato, yogurt, caffè, tè e cioccolato presentano una maggiore diversità microbica intestinale e un minor rischio di ospedalizzazione ri[...]

Martedi 27 Marzo 2018

GlaxoSmithKline, con $13 mld fa sua tutta l'automedicazione di Novartis

Qualche giorno fa GlaxoSmithKline aveva fatto sapere di essersi ritirata dalla gara per aggiudicarsi i farmaci OTC di Pfizer, un business con un valore stimato in circa $20 mld. Adesso abbiamo capito perché.

Lunedi 5 Marzo 2018

Miglior salute cardiovascolare con l'allattamento al seno. #ACC2018

Quando parliamo di allattamento, di solito pensiamo prima ai benefici per il bambino. Il latte materno contiene vitamine, grassi, proteine e anticorpi che apportano benefici per la salute ai bambini più avanti nella vita. Tuttavia, i bambini non sono[...]

Venerdi 2 Febbraio 2018

Steatoepatite non alcolica, a rallentarla ci pensa il cioccolato fondente

Il cioccolato oltre ad essere un cibo/bevanda molto gradita ad adulti e bambini contiene sostanze, i polifenoli del cacao presenti nel cioccolato fondente, che migliorano la funzione endoteliale in pazienti con staeatoepatite non alcolica. E' quanto [...]

Domenica 21 Gennaio 2018

Colite ulcerosa, a Milano primo convegno per le persone con pouch intestinale

Sono passati 40 anni da quando fu ideato l'intervento di “pouch”, ovvero uno pseudo retto che viene costruito chirurgicamente nei pazienti con colite ulcerosa refrattari alle terapie farmacologiche e precedentemente sottoposti a intervento di asporta[...]

Il latte vaccino non provoca il diabete di tipo 1 nel bambino. Studio su JAMA

Lo svezzamento con latte in formula idrolizzato rispetto al latte vaccino non riduce l’incidenza cumulativa del diabete di tipo 1, quindi non serve evitare il latte di mucca a tale fine. Sono i risultati a lungo termine dello studio multinazionale, r[...]

Giovedi 18 Gennaio 2018

HIV, per i pazienti le terapie iniettabili a lunga durata d’azione sono più comode e consentono una maggior aderenza

Le persone con HIV in terapia con cabotegravir + rilpivirina somministrati ogni quattro o otto settimane considerano più comodo e discreto questo trattamento rispetto al singola compressa giornaliera che, inoltre, ricorda loro tutti i giorni di viver[...]

Martedi 9 Gennaio 2018

Ema

Certolizumab pegol: EMA estende l'impiego alle donne in gravidanza e durante l'allattamento

L'EMA, l'Agenzia europea del farmaco, ha approvato l'estensione dell'indicazione di impiego di certolizumab pegol, utilizzato nel trattamento delle malattie croniche reumatiche, nelle donne in gravidanza o durante l'allattamento. Tale decisione è mol[...]

Giovedi 14 Dicembre 2017

Allergie alimentari, desensibilizzazione migliorata grazie all'omalizumab aggiunto all'immunoterapia

Vivere con delle intolleranze alimentari limita i pranzi conviviali, le serate con gli amici, in poche parole i rapporti sociali. Uno studio pubblicato qualche giorno fa su The Lancet Gastroenterology & Hepatology apre uno spiraglio per questi pazien[...]

Sabato 2 Dicembre 2017

Supplementazione con calcio, quale formulazione utilizzare?

La maggior parte dei trial registrativi di farmaci antifratturativi hanno utilizzato il calcio carbonato mentre, soprattutto negli Stati Uniti, ci si è focalizzati sullo studio del calcio citrato. Questo sale presenta molteplici vantaggi rispetto al [...]

Sabato 23 Settembre 2017

Mastocitosi sistemica, come trattare le varie forme di dolore?

Dolore addominale, dolore intestinale, mal di testa, sono alcuni sintomi molto frequenti nei pazienti con sindrome da attivazione mastocitaria sistemica o mastocitosi sistemica, una forma di mastocitosi per cui oggi non esiste ancora una terapia. Per[...]

Martedi 25 Luglio 2017

HIV, da Parigi (IAS 2017) conferme per la terapia mensile. Sarà la prossima rivoluzione?

Due farmaci antiretrovirali a lunga durata di azione, cabotegravir e rilpivirina, somministrati per via intramuscolare una volta ogni 4 o 8 settimane hanno mantenuto la soppressione virale in circa il 90% delle persone che avevano iniziato questa ter[...]

Venerdi 7 Luglio 2017

Celiachia, introduzione del latte vaccino non condiziona il tempo di insorgenza della malattia

La genetica batte i fattori ambientali. Ebbene si, uno studio randomizzato finlandese pubblicato sulla rivista Gastroenterology ha evidenziato che neonati con fattori di rischio genetici per la malattia celiaca a cui era stato somministrato latte di [...]

Domenica 18 Giugno 2017

Lieve aumento del rischio di Parkinson da consumo di prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi

Il frequente consumo di prodotti lattiero-caseari (specie se a basso contenuto di grassi, come latte scremato o yogurt magro) è associato a un leggero aumento del rischio per la malattia di Parkinson (PD). Lo suggerisce una nuova ricerca pubblicata o[...]

Venerdi 16 Giugno 2017

Certolizumab pegol non attraversa la placenta. EULAR 2017

L’anti TNF certolizumab pegol utilizzato nelle donne in gravidanza è risultato sicuro anche per il nascituro in quanto il farmaco non attraversa la barriera placentare. Sono le conclusioni del trial CRIB, uno studio di farmacocinetica presentato all’[...]

Giovedi 27 Aprile 2017

Dolore cronico diffuso e fibromialgia, e l'intestino come sta?

Uno stile di vita che comprenda un'alimentazione sana ed equilibrata è un suggerimento valido per tutti, ma lo è ancor di più per chi soffre di dolore cronico diffuso e la fibromialgia. «Molti degli stimoli dolorosi possono essere causati da un'alter[...]

Sabato 1 Aprile 2017

Malattie infiammatorie croniche, il certolizumab pegol non passa nel latte materno

Il certolizumab pegol dalla madre al neonato in allattamento viene trasferito in minima quantità se non nulla. Questo è quanto emerge da un poster presentato al congresso annuale dell'American Academy of Dermatology a Orlando in Florida.

Giovedi 30 Marzo 2017

Nuova analisi Framingham: consumo latticini utile a prevenire perdita ossea solo in presenza vitamina D

Il consumo di prodotti caseari in soggetti anziani aiuta a preservare la loro massa ossea, purchè in presenza di supplementazione vitaminica D. Lo dimostrano i risultati di una nuova analisi dei dati del Framingham Osteoporosis Study (FOS), pubblicat[...]

Mercoledi 22 Marzo 2017

Malattie infiammatorie intestinali, la dieta condiziona la risposta agli anti-TNF

Può la dieta influenzare l'effetto di farmaci anti-TNF nel trattamento delle malattie infiammatorie intestinali? E' questa la domanda che si sono posti un gruppo di ricercatori danesi in un lavoro pubblicato su Nutrients. Da quanto emerge da un'anali[...]

Sabato 4 Marzo 2017

Contro la fibrosi polmonare si deve fare di piu’

Una malattia rara difficile da riconoscere, la cui diagnosi arriva in media con un ritardo di circa 2 anni dalla comparsa dei primi sintomi, a causa della similitudine con quelli di molte altre malattie respiratorie. Un tempo troppo lungo che, sommat[...]

Martedi 29 Novembre 2016

Fibrosi polmonare idiopatica al via la campagna d'informazione #FIGHTIPF

La Campagna #FightIPF è un progetto internazionale promosso da Roche, realizzato in Italia con il supporto dell'Intergruppo Parlamentare per le Malattie Rare e delle principali Associazioni di Pazienti presenti sul territorio, che vuole stimolare paz[...]

Sabato 12 Novembre 2016

SLA, rischio ridotto da una dieta ricca in frutta e verdura ad alto tenore di antiossidanti e caroteni

I responsabili della cura nutrizionale del paziente affetto da sclerosi laterale amiotrofica (SLA) dovrebbero promuovere l'assunzione di frutta e verdura, dal momento che sono ad alto contenuto di antiossidanti e caroteni, i quali sono risultati asso[...]

Giovedi 3 Novembre 2016

Acido folico: fondamentale per le donne in età fertile

Dal XXII Congresso Nazionale, un appello della Società Italiana di Neonatologia alle aziende alimentari italiane per la fortificazione di alcuni prodotti con acido folico: l'assunzione costante da parte delle donne in età fertile permetterebbe di pre[...]

Mercoledi 28 Settembre 2016

In arrivo due nuovi virus influenzali, i consigli da seguire per resistere a una cattiva influenza

Con l'arrivo del freddo si diffonderanno in Italia due nuovi virus influenzali che potenzialmente costringeranno a letto circa 2 milioni di italiani in più rispetto al 2015. Per studiare il rapporto della popolazione con tosse, febbre e starnuti l'As[...]

Martedi 27 Settembre 2016

Fda

Dermatite atopica: revisione prioritaria Fda per dupilumab

E' il farmaco dermatologico più atteso da medici e pazienti. Sarà il primo farmaco sistemico per la dermatite atopica, una patologa che non ha per ora una cura definitiva e in cui il solo farmaco realmente efficace è il cortisone. Stiamo parlando del[...]

Venerdi 9 Settembre 2016

Steatoepatite non alcolica, effetti benefici del cioccolato fondente

Il cioccolato fondente ha mostrato attività antiossidante nei pazienti con steatoepatite non alcolica. Questo è quanto mostrato dai risultati di uno studio pubblicati sulla rivista Alimentary Pharmacology & Therapeutics.

Domenica 24 Luglio 2016

Ca al seno, possibile ruolo del microbioma mammario

I batteri che si trovano all'interno del tessuto mammario potrebbero avere un ruolo nella prevenzione e nella progressione del cancro al seno. In uno studio pubblicato di recente su Applied and Environmental Microbiology, infatti, un gruppo della Wes[...]

Sabato 2 Luglio 2016

Da Pavia latte fermentato ricco di probiotici e prebiotici contro la costipazione nel Parkinson

Il consumo di una formulazione speciale di latte fermentato contenente vari probiotici e fibre prebiotiche allevia la costipazione in misura maggiore rispetto al placebo in pazienti con malattia di Parkinson (PD). Lo dimostra uno studio italiano pres[...]

Martedi 21 Giugno 2016

Variazioni del microbiota intestinale, quanto incidono i primi mesi di vita?

Cresce sempre di più l'interesse medico e farmaceutico verso il microbiota intestinale, questo insieme di batteri il cui equilibrio se perturbato incide negativamente su numerose funzioni dell'organismo. E' di pochi giorni fa la pubblicazione sulla r[...]

Martedi 7 Giugno 2016

Ema

Malattia di Fabry, approvazione europea per migalastat

La Commissione Europea ha garantito la piena approvazione per la molecola ad azione chaperonica migalastat, un farmaco a somministrazione orale cui è stata concessa l'indicazione per il trattamento a lungo termine di adulti e adolescenti di 16 anni[...]

Sabato 21 Maggio 2016

Malattia del grasso epatico, sotto accusa obesità materna e scarso allattamento al seno

Avere un BMI nel range di normalità all'inizio della gravidanza e allattare esclusivamente al seno nei primi sei mesi di vita potrebbe ridurre il rischio di sviluppare steatosi epatica non alcolica nell'adolescenza. Questo è quanto emerge da uno stud[...]

Mercoledi 30 Marzo 2016

Asma infantile, come può essere predetta la severità di malattia?

La severità dell'asma allergica e non allergica dipende dall'esposizione microbica residenziale durante l'infanzia. a suggerire l'esistenza di due pattern di esposizione ambientale differenti in grado di influenzare l'incidenza e la severità dei due [...]

Lunedi 29 Febbraio 2016

Nuovo latte formulato che nutre il sistema immunitario

Dopo 9 anni di ricerca preclinica e clinica condotta in Italia per sperimentare un esclusivo ingrediente funzionale, arriva in commercio una nuova gamma di latti formulati, frutto di un'innovazione tecnologica basata sul Latte Fermentato con L. Parac[...]

Venerdi 6 Novembre 2015

Consumi il Tè nero? Avrai meno fratture da fragilità ossea

L'assunzione di più tazze di tè nero, con o senza latte (e quindi calcio) sembra essere legata ad una riduzione notevole del rischio di frattura in donne anziane. Lo dimostrano i risultati dello studio CAIFOS ( Calcium Intake Fracture Outcome Study),[...]

Mercoledi 4 Novembre 2015

GSK presenta la sua ricerca: 40 nuove molecole entro il 2020, 80% first in class

Accelerare le nuove scoperte, focalizzarsi sull'innovazione, ridurre i costi fissi e aumentare il ritorno sugli investimenti. GlaxoSmithKline (Gsk) nella ricerca ci crede davvero e assicura che entro il 2020 verranno lanciati 40 nuovi farmaci e vacci[...]

Martedi 3 Novembre 2015

Hiv, per la cura basterà un'iniezione ogni 2 mesi

Tra qualche anno per tenere sotto controllo il virus dell'Hiv potrebbe bastare una sola iniezione di farmaco ogni 8 settimane. Una vera rivoluzione per la qualità di vita dei pazienti e per la loro aderenza alle cure. Sono questi i dati più salienti [...]

Lunedi 26 Ottobre 2015

Spondilite anchilosante, l'allattamento materno riduce il rischio?

La prevalenza familiare di spondilite anchilosante (AS) si dimezza nei bambini allattati al seno rispetto ad altri membri della stessa famiglia non sottoposti ad allattamento materno. Lo dimostra uno studio francese recentemente pubblicato sulla rivi[...]

Domenica 18 Ottobre 2015

Nella gestione del paziente con scompenso cardiaco valutare sempre una possibile carenza di tiamina

La supplementazione con tiamina nel trattamento di pazienti affetti da scompenso cardiaco (HF) ha la potenzialità di migliorare la frazione d’eiezione del ventricolo sinistro (LVEF).

Sabato 10 Ottobre 2015

Malattie reumatiche, i cibi "si" e "no" per stare in salute

Niente alcolici per chi soffre di osteoporosi, no ai fast food e cibo con conservanti per chi ha l'artrite reumatoide, niente dado da cucina per i fibromialgici, ma molta verdura e frutta ricca di antiossidanti. In occasione della giornata mondiale [...]

Lunedi 5 Ottobre 2015

Assunzione di calcio e salute delle ossa: sempre valida l'associazione nella terza età?

Due metanalisi di recente pubblicazione sul BMJ sostengono che l'assunzione di calcio, sia sotto forma di supplementazioni che tramite alimentazione (latte e latticini), ha scarsi effetti benefici sulla salute delle ossa o in funzione anti-frattura i[...]

Giovedi 25 Giugno 2015

Ansia sociale, gli alimenti fermentati possono aiutare?

Una dieta ricca di alimenti fermentati e bevande contenenti probiotici possono aiutare a frenare l'ansia sociale nei giovani adulti, soprattutto nei soggetti altamente nevrotici. E' quanto suggerisce una nuova ricerca pubblicata su Psychiatry Researc[...]

Domenica 14 Giugno 2015

Arriva la dieta che sgonfia la pancia, consigli per l’estate

Addio alla pancia gonfia, eliminando i cibi che fermentano troppo nell’organismo. Per la prima volta una dieta è sottoposta a uno studio scientifico come quelli per valutare i farmaci. A dimostrarne l’efficacia è una ricerca tutta italiana, randomizz[...]

Mercoledi 13 Maggio 2015

Gastroenterite: in Italia colpiti 400 mila bambini sotto i 5 anni, vaccino efficace ma si usa poco

Il Rotavirus è la prima causa di gastroenterite virale in età pediatrica: si stima che ogni anno, in Italia, colpisca oltre 400 mila tra neonati e bambini al di sotto dei 5 anni. Negli Stati Uniti e in Europa, Italia compresa, dal 2006 è disponibile [...]

Sabato 9 Maggio 2015

Stato nutrizionale dei pazienti con BPCO in relazione all’indice di massa magra

Esiste una relazione tra l’indice di massa magra e lo stato nutrizionale di pazienti con forma da moderata a severa di broncopneumopatia cronica ostruttiva. È questa l’osservazione di uno studio trasversale condotto dai ricercatori dell’Università di[...]

Tumore della prostata, rimozione linfociti B migliora trattamento con oxaliplatino

In un recente studio, alcuni ricercatori dell'Università della California San Diego (UCSD) hanno scoperto che i linfociti B modulano la risposta del tumore prostatico alla immuno-chemioterapia e sono responsabili dell'acquisizione della resistenza al[...]

Mercoledi 6 Maggio 2015

Supplementazione di vitamina D, il rischio di tossicità è raro

Negli ultimi dieci anni, numerosi studi hanno evidenziato una diffusa carenza di vitamina D nella popolazione americana e il conseguente progressivo aumento dell'uso di supplementi di vitamina D per ristabilire i livelli ottimali.