431 news PER "malattia di crohn"


NEWS

Martedi 16 Ottobre 2018

Disponibile da oggi in Italia il primo biosimilare di adalimumab. Prodotto da Amgen si chiama Amgevita

Viene lanciato oggi in Europa, Italia compresa, il primo biosimilare di adalimumab che ha ricevuto l'approvazione dalla Commissione Europea per il trattamento negli adulti di gravi malattie infiammatorie croniche tra cui artrite reumatoide da moderat[...]

Nuovo registro nazionale SIGR su spondiloartriti enteropatiche. 350 pazienti individuati su 7.000 esaminati

Presentato al 5° Congresso il nuovo registro nazionale SIGR (Società Italiana di Gastroreumatologia) su spondiloartriti enteropatiche. 350 pazienti individuati su 7.000 esaminati. Raccoglierà i dati di 16 CENTRI NAZIONALI su piattaforma online dedica[...]

Mercoledi 3 Ottobre 2018

Malattia di Crohn e colite ulcerosa, serve un network efficace che coinvolga anche le Istituzioni

Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, specialisti e associazioni pazienti si sono riuniti per sensibilizzare la popolazione sulle MICI, le malattie infiammatorie croniche dell'intestino, patologie poco conosciute che colpiscono soprat[...]

Martedi 2 Ottobre 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali, ok all' allattamento anche in terapia farmacologica

L'allattamento ha molti effetti positivi sulla salute e sullo sviluppo del neonato, tanto che le Società di Pediatria internazionali raccomandano il latte materno come forma primaria di nutrizione per i primi 6 mesi di vita e come nutrimento compleme[...]

Giovedi 27 Settembre 2018

Premio Galeno 2018: vincono Ocrevus, Spinraza, Alofisel e Januvia. Menzioni speciali a Dupixent, Vaxelis e Ilaris

Si è tenuta questa mattina, presso il Rosa Grand Hotel, la cerimonia finale del prestigioso Prix Galien Italia 2018, considerato alla stregua di un “Nobel” nel settore dei farmaci e dei dispositivi medici. All'evento hanno partecipato i rappresentant[...]

Lunedi 24 Settembre 2018

Behcet, studio italiano: risultati preliminari promettenti per secukinumab

Uno studio retrospettivo italiano pubblicato sulla rivista Journal of Autoimmunity ha documentato il vantaggio derivante dall'impiego di un regime di trattamento farmacologico a base di secukinumab, inibitore di IL-17, nel migliorare le manifestazio[...]

Domenica 23 Settembre 2018

Sindrome dell'intestino corto, 800 pazienti in Italia. Arriva teduglutide il primo farmaco specifico per ridurre la nutrizione parenterale

In Italia ci sono circa 800 pazienti, di cui 150 pediatrici, con la sindrome dell'intestino corto. Tale condizione che comporta mal assorbimento e malnutrimento deriva da un fatto acuto, come un infarto intestinale, oppure da malattie croniche che ri[...]

Venerdi 21 Settembre 2018

Malattia di Crohn con fistola perianale, approccio multimodale per ridurre ricorso alla chirurgia

Utilizzando un approccio multimodale che include una combinazione di terapie mediche e l’intervento chirurgico, è possibile migliorare i risultati nei pazienti con malattia di Crohn (CD) con fistola perianale. E’ quanto evidenziato da una ricerca pub[...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali: il quadro sulla situazione italiana

"Le malattie infiammatorie croniche intestinali hanno il picco di incidenza tra i 20 e i 30 anni di età. Quello che è emerso ultimamente è che il 20% degli affetti da queste malattie hanno un esordio della malattia da giovanissimi, nella fascia d'età[...]

Mercoledi 19 Settembre 2018

Alopecia areata, speranze per una terapia da due nuovi JAK inibitori di Pfizer

Due candidati sperimentali sviluppati da Pfizer, l'inibitore orale della Janus chinasi 3 (JAK3) PF-06651600 e l'inibitore inibitore della tirosina chinasi 2 (TYK2/JAK1) PF-06700841, hanno centrato gli obiettivi in uno studio di fase II a 24 settiman[...]

Lunedi 17 Settembre 2018

Crohn, arriva in Italia l'anticorpo monoclonale ustekinumab. Bastano 4 iniezioni l'anno

Arriva in Italia una nuova terapia per la malattia di Crohn. Si tratta di ustekinumab, il primo di una nuova classe di anticorpi monoclonali indicati per questa patologia che rappresenta una doppia novità. Il farmaco colpisce contemporaneamente due t[...]

Psoriasi, promette bene in fase II l'anti tirosin chinasi orale di BMS. Studio sul NEJM

Promette bene il nuovo inibitore della tirosin chinasi attivo per via orale che Bristol-Myers Squibb sta sviluppando per la psoriasi e altre condizioni infiammatorie. In uno studio di fase II condotto in pazienti con psoriasi da moderata a grave pres[...]

Domenica 16 Settembre 2018

Psoriasi, più persone libere dai sintomi e migliore qualità di vita con risankizumab. Basterà una iniezione ogni 3 mesi #EADV

Al congresso europeo di dermatologia (EADV) è stata presentata un’analisi combinata dei tre studi registrativi di fase 3 che hanno valutato risankizumab, e che confermano che indipendentemente dal peso corporeo, sesso, e punteggio iniziale dell'indic[...]

Dermatite atopica, positivi risultati a lungo termine per upadacitinib. #EADV

Buona efficacia sulle lesioni cutanee, sul prurito e sui disturbi del sonno con un effetto prolungato che si mantiene a 32 settimane. In estrema sintesi sono questi i nuovi e promettenti risultati presentati al 27 ° Congresso europeo di Dermatologia[...]

Venerdi 14 Settembre 2018

Malattie intestinali, supereroi della campagna IBDUnmasked al Summer Camp Junior di AMICI Onlus

In occasione del Summer Camp Junior, organizzato da AMICI Onlus nel cuore della Maremma Toscana, alcuni componenti dello staff dell’Associazione si travestiranno come i supereroi protagonisti della graphic novel di IBDUnmasked per interagire con i ra[...]

Giovedi 13 Settembre 2018

Combinazione di vedolizumab e calcineurina allontanano i rischio di colectomia

Più di due terzi dei pazienti con colite ulcerosa trattati con un inibitore della calcineurina in combinazione con vedolizumab mostrano una sopravvivenza libera da colectomia per un anno. E’ quanto evidenziato dai risultati di uno studio pubblicati s[...]

Mercoledi 12 Settembre 2018

Artrite reumatoide, filgotinib centra obiettivi in studio Fase 3

Gilead Sciences e Galapagos hanno reso noto che uno studio di Fase III (FINCH 2) che valutava filgotinib in soggetti adulti con artrite reumatoide di grado moderato-severo ha raggiunto il suo endpoint primario di efficacia in pazienti adulti con risp[...]

Lunedi 10 Settembre 2018

Colite linfocitica, budesonide efficace e sicura

Un lavoro da poco pubblicato su Gastroenterology ha evidenziato che la budesonide orale è sicura ed efficace come trattamento di prima linea per la colite linfocitica rispetto alla mesalazina e al placebo.

Giovedi 6 Settembre 2018

Spondilite anchilosante, filgotinib bene in Fase II

Gilead Sciences e Galapagos hanno reso noto che uno studio di Fase II che valutava filgotinib in soggetti adulti con spondilite anchilosante attiva da moderata a severa, ha raggiunto il suo endpoint primario di efficacia. Le due aziende stanno svilup[...]

Giovedi 30 Agosto 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali nei bambini, promettenti i risultati di ustekinumab

I bambini con malattia infiammatoria cronica intestinale (IBD) che ottengono una risposta precoce a ustekinumab tendono ad avere migliori risultati a lungo termine. E’ quanto sottolinea una ricerca presentata al DDW 2018.

Martedi 28 Agosto 2018

Colite microscopica, rischio maggiore nelle donne in terapia ormonale

Le donne che si sottopongono alla terapia ormonale in menopausa sembrano avere un rischio più elevato di sviluppare una colite microscopica. E’ quanto evidenziano i risultati di un ampio studio di coorte pubblicato su Gastroenterology.

Mercoledi 1 Agosto 2018

Ema

Colite ulcerosa, approvazione europea per tofacitinib

La Commissione europea ha approvato l'impiego di tofacitinib citrato per il trattamento della colite ulcerosa attiva di grado da moderato a severo in pazienti adulti che hanno manifestato una risposta inadeguata, che non rispondono più ai trattamenti[...]

Giovedi 19 Luglio 2018

Vedolizumab sottocutaneo nella colite ulcerosa, ok per efficacia e sicurezza nel mantenimento alla settimana 52

Sono stati annunciati oggi i risultati dello studio clinico VISIBLE 1 che ha valutato l'efficacia e la sicurezza di una formulazione sottocutanea sperimentale (SC) di vedolizumab per la terapia di mantenimento in pazienti adulti con colite ulcerosa g[...]

Lunedi 16 Luglio 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali, le nuove armi che bloccano le citochine

Un recente revisione sistematica della letteratura ha messo in evidenza che negli ultimi anni sono stati eseguiti numerosi studi su molecole che bloccano citochine pro-infiammatorie coinvolte nell'infiammazione intestinale o nella risposta immunitari[...]

Venerdi 13 Luglio 2018

Malattia di Crohn e colite ulcerosa: a quanto ammontano i costi sociali nel nostro Paese?

Più di 200.000 persone affette in Italia da una malattia infiammatoria cronica intestinale (MICI) e un costo a carico del sistema previdenziale (INPS) di circa 21 milioni all’anno. Un dato, finora non rilevato, che corrisponde a circa il 34% dei cost[...]

Lunedi 9 Luglio 2018

Disfunzione sessuale nelle persone con IBD, una scala per misurarla

E' stata messa a punto per i medici una scala validata composta da 15 item per la valutazione della disfunzione sessuale nelle donne con malattia infiammatoria intestinale (IBD), che lamentano problemi di salute sessuale in termini di malattia e trat[...]

Giovedi 28 Giugno 2018

Vedolizumab, aumento del dosaggio può ripristinare la risposta in pazienti con IBD

L'intensificazione della dose può contribuire a ripristinare la risposta a vedolizumab in pazienti con malattia infiammatoria cronica intestinale. E' quanto emerge da uno studio pubblicato su Clinical Gastroenterology and Hepatology .

Sabato 23 Giugno 2018

Lupus, in fase II ustekinumab meglio del placebo nel migliorare i parametri della malattia#EULAR2018

I pazienti con lupus eritematoso sistemico attivo (LES), sottoposti al trattamento con l'anticorpo monoclonale ustekinumab, hanno riportato miglioramenti significativi di diversi parametri della malattia rispetto al placebo dopo 24 settimane. Sono i [...]

Nuovo centro per i biologici di Boehringer Ingelheim, investimento di €230 mln

In occasione della cerimonia della “posa della prima pietra”, Boehringer Ingelheim ha annunciato un investimento di 230 milioni di euro nel nuovo Centro di Sviluppo Biologici che nascerà nella struttura di Biberach, in Germania.

Venerdi 22 Giugno 2018

Sindrome dell'intestino corto, efficacia della nutrizione parenterale. I dati da uno studio canadese

Il follow-up a lungo termine dei pazienti con sindrome dell'intestino corto ha dimostrato che la nutrizione parenterale è una terapia efficace per la gestione di questo problema e permette una migliore sopravvivenza. Questi dati fanno parte di uno st[...]

Martedi 19 Giugno 2018

Artrite psoriasica, Ustekinumab OK nella real life: dati preliminari studio PsABio#EULAR2018

PsABIO: questo l'acronimo (PsA: artrite psoriasica; Bio=farmaci biologici) di uno studio internazionale osservazionale real life, che ha coinvolto 8 nazioni europee tra le quali l'Italia, che si è proposto di valutare, efficacia, sicurezza e persiste[...]

Lunedi 18 Giugno 2018

Artrite reumatoide, upadacitinib migliora numerosi outcome riferiti dai pazienti #EULAR2018

Upadacitinib, un inibitore selettivo selettivo JAK1 attualmente oggetto di valutazione clinica nell'artrite reumatoide (AR) nel programma di studi clinici di fase III SELECT, ha migliorato in modo significativo la maggior parte delle misure di PRO (o[...]

Lunedi 11 Giugno 2018

Colite ulcerosa, raggiungimento della risposta e della remissione clinica più facile con l'anticorpo monoclonale mirikizumab

Sono stati annunciati pochi giorni fa i dati di efficacia dell'anticorpo sperimentale mirikizumab che consente il raggiungimento di elevati tassi di risposta clinica e remissione nei pazienti con colite ulcerosa. I risultati dettagliati dello studio[...]

Mercoledi 6 Giugno 2018

Artrite reumatoide, upadacitinib efficace in fase 3 anche in monoterapia

Abbvie ha reso noti, con un comunicato stampa, i risultati preliminari del quinto studio registrativo di fase 3 sull'impiego di upadacitinib nell'artrite reumatoide (AR) – lo studio SELECT-EARLY – dai quali è emerso il soddisfacimento degli endpoint [...]

Martedi 5 Giugno 2018

Crohn moderato-grave, nuovi dati di efficacia di ustekinumab. #DDW2018

Riduzione del rischio di ospedalizzazioni, interventi chirurgici e della necessità di trattamenti biologici alternativi rispetto al placebo. E’ quanto evidenziano i risultati biennali dello studio IM-UNITI su ustekinumab nella malattia di Crohn (CD) [...]

Ema

Colite ulcerosa, parere positivo del Chmp per tofacitinib

Qualche giorno fa, il Chmp dell’Ema ha espresso parere positivo, raccomandando tofacitinib citrato 10 mg e 5 mg due volte al giorno (BID) per il trattamento della colite ulcerosa attiva di grado da moderato a severo in pazienti adulti che hanno mani[...]

Lunedi 4 Giugno 2018

Vedolizumab, conferme di sicurezza dal confronto real life con gli anti-TNF

Nuovi dati dalla real life presentati durante il meeting annuale DDW 2018 (Digestive Disease Week, 2-5 giugno Washington, DC) mostrano che il trattamento con vedolizumab in pazienti con IBD è accompagnato da un numero significativamente più basso di [...]

Mercoledi 23 Maggio 2018

Artrite reumatoide, rischio infezioni invariato in neonati esposti in utero a farmaci anti-TNF

Nuovi dati rassicuranti per le mamme in attesa affette da artrite reumatoide (AR) provengono da uno studio di recente pubblicazione su Arthritis & Rheumatology: il rischio di infezioni serie, documentate nel primo anno di vita di neonati partoriti da[...]

Lunedi 21 Maggio 2018

Crohn e colite ulcerosa: nasce www.mici360.it, un punto di contatto diretto tra medico e paziente

In occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Croniche Intestinali, che si è svolta sabato 19 maggio, Janssen ha lanciato il portale www.mici360.it, uno strumento rivolto ai pazienti affetti da MICI (Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali)[...]

Venerdi 18 Maggio 2018

Bevande zuccherate e malattie infiammatorie croniche intestinali, smentito il collegamento

Le bevande zuccherate non aumentano il rischio di sviluppare malattie infiammatorie croniche intestinali. E' quanto emerge da un lavoro pubblicato su Clinical Gastroenterology and Hepatology e che va in controtendenza con quanto finora mostrato da al[...]

Mercoledi 16 Maggio 2018

“Se MICI metto”… 15 fotografie per raccontare la vita quotidiana dei pazienti con Crohn e colite ulcerosa

Convivere con una Malattia Infiammatoria Cronica dell'Intestino (MICI) è possibile. È il messaggio che, in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali 2018, che si celebra il prossimo 19 maggio, vuole trasmette[...]

Sabato 12 Maggio 2018

Monumenti viola in 40 città per la giornata Mondiale di Crohn e colite ulcerosa

Per celebrare la Giornata Mondiale delle malattie infiammatorie croniche dell'intestino (MICI) e i monumenti di 40 città italiane, come quelli di altri 50 paesi nel mondo, saranno illuminati di viola (colore simbolo di queste patologie) per sensibili[...]

Domenica 6 Maggio 2018

Parkinson, riduzione del rischio dell'80% con una terapia precoce anti-TNF nei pazienti con IBD

Il fatto di aggiungere un rischio potenzialmente più basso di malattia di Parkinson (PD) rende maggiore ragione all'avvio precoce di una terapia antinfiammatoria anti-TNF (fattore di necrosi antitumorale) nei pazienti con malattia infiammatoria intes[...]

Martedi 24 Aprile 2018

Colangite sclerosante primitiva, statine associate a riduzione di morbilità e mortalità

Il trattamento con statine è associato a una riduzione notevole del rischio di mortalità legata a qualsiasi causa, trapianto di fegato, cancro al fegato e sanguinamento da varici nei pazienti affetti da colangite sclerosante primitiva. A suggerirlo è[...]

Sabato 14 Aprile 2018

Uso di antinfiammatori non steroidei ed esacerbazioni nelle IBD, smentita l’associazione

Una revisione sistematica della letteratura e meta-analisi pubblicata su Alimentary Pharmacology and Therapeutics ha evidenziato che non esiste alcuna associazione tra utilizzo di antinfiammatori non steroidei (FANS) e il rischio di esacerbazioni di [...]

Martedi 10 Aprile 2018

Artrite reumatoide, upadacitinib batte adalimumab in Fase 3

Abbvie ha reso noti, con un comunicato stampa, i risultati del trial di Fase 3 SELECT-COMPARE. Da tale studio è emerso che upadacitinib, inibitore sperimentale di Jak chinasi ha soddisfatto l'endpoint primario della risposta ACR20 e della remissione [...]

Venerdi 6 Aprile 2018

Gravidanza e IBD, nessun rischio di gravi infezioni per il nascituro con terapia anti-TNF

Secondo i risultati dello studio TEDDY pubblicato sull'American Journal of Gastroenterology, a cui hanno preso parte anche gastroenterologi italiani, i bambini esposti agli anti-TNFalfa nell' utero materno (assunti dalla gestante) non hanno evidenzia[...]

Martedi 27 Marzo 2018

Ustekinumab efficace nell'artrite psoriasica, anche negli obesi. Dati real life del registro BIOPURE

Uno studio italiano di recente pubblicazione ha riportato l'esperienza italiana di impiego real life di ustekinumab nel trattamento di pazienti con PsA in pazienti naive o non-responder ai farmaci anti-TNF, evidenziandone l'efficacia (effectiveness) [...]

Sabato 24 Marzo 2018

Ema

Fistole perianali da Crohn, approvazione europea per darvadstrocel (staminali allogeniche)

La Commissione europea ha approvato darvadstrocel per la cura di fistole perianali complesse che non hanno risposto ad almeno una terapia biologica in pazienti con malattia di Crohn non attiva o di grado lieve.

Ema

Due nuovi biosimilari sdoganati dal Chmp

Il panorama dei biosimilari si arricchirà presto di due nuovo protagonisti. Il Chmp ha infatti dato parere positivo a Kanjinti, biosimilare di trastuzumab sviluppato da Amgen e Allergan per il trattamento del cancro al seno e di quello gastrico. L’al[...]

Giovedi 15 Marzo 2018

Perdita di risposta al trattamento nei pazienti con Crohn, la terapia con ustekinumab riporta i pazienti in remissione

Nei pazienti che perdono la risposta al trattamento con ustekinumab, la reinduzione con lo stesso farmaco in pazienti con malattia di Crohn attiva è efficace nel riportare i pazienti in remissione. E’ quanto evidenziato a Vienna durante il congresso [...]

Mercoledi 14 Marzo 2018

Cerchi un centro per curare la psoriasi? Arriva il portale OltrelaTuaPelle

Nasce ‘Oltre La Tua Pelle’, un nuovo sito web sviluppato per promuovere una maggiore consapevolezza circa la natura infiammatoria e cronica della psoriasi. L’iniziativa è resa possibile da AbbVie.

Mercoledi 7 Marzo 2018

Crohn e colite ulcerosa, se medico-paziente collaborano i costi calano del 20 per cento

Presentato oggi, presso la Sala Nassiria del Senato della Repubblica, su iniziativa della Senatrice Manuela Granaiola il progetto Amici WE Care, in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, volta a definire la qualità di cu[...]

Colite ulcerosa pediatrica, linee guida aggiornate presentate al 13° congresso ECCO

In una relazione al 13° congresso europeo della ECCO, Dan Turner, del Shaare Zedek Medical Center, a Gerusalemme, Israele, ha presentato le nuove linee guida per la colite ulcerosa pediatrica, che saranno presto pubblicate sul Journal of Pediatric Ga[...]

Martedi 6 Marzo 2018

Upadacitinib, efficacia sul Crohn gia dalle prime settimane di terapia

Il trattamento con upadacitinib e’ associato a sostanziali miglioramenti precoci nei sintomi clinici e nei biomarkers dell’infiammazione in pazienti refrattari con varie gravita’ di malattia di Crohn. E’ quanto mostrato dai risultati dello studio di [...]

Lunedi 5 Marzo 2018

Importanza del treat to target nelle IBD: gli step per raggiungere gli obiettivi terapeutici

Quali sono le principali barriere al treat to target nella malattia di Crohn? E’ con questa domanda che si è aperto un interessante simposio all’interno del 13 congresso ECCO di Vienna. Oltre le barriere alla terapia per obiettivi, il simposio è stat[...]

Malattia di Crohn, sicurezza a lungo termine dell'anticorpo monoclonale anti-MAdCAM SHP647

L'anticorpo monoclonale SHP647, in sviluppo per le malattie infiammatorie croniche intestinali, è stato ben tollerato e ha mostrato un profilo di sicurezza simile a quello degli studi precedenti, come ha evidenziato nella sua relazione al 13° congres[...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali: farmaci attuali sicuri anche in bambini e anziani?

I farmaci attualmente utilizzati per trattare le malattie infiammatorie croniche intestinali (IBD) sono sicuri nelle popolazione pediatrica e negli anziani? Queste molecole possono essere utilizzate come negli adulti o sono necessari particolari acco[...]

Giovedi 1 Marzo 2018

Medicine innovative nelle malattie infiammatorie croniche intestinali, la fotografia dell'EFCCA

"Mapping of innovative medicine" è una vera e propria fotografia che dipinge lo stato dell'arte dell'accessibilità e della disponibilità di farmaci innovativi, biologici e biosimilari, nelle malattie croniche infiammatorie intestinali in 31 Paesi in [...]

Mercoledi 28 Febbraio 2018

IBD e IBS, il microbioma intestinale può aiutare la diagnosi in presenza di quadri sintomatici molto simili

L’analisi dei batteri intestinali e la determinazione delle differenze nei microbioma nei pazienti con malattie infiammatorie intestinali (IBD) e sindrome del colon irritabile (IBS), potrebbe costituire un’alternativa diagnostica e indirizzare il tra[...]