32 news PER "osimertinib"


NEWS

Domenica 14 Aprile 2019

Carcinoma non a piccole cellule del polmone (NSCLC) EGFR-mutato: bevacizumab/erlotinib nuova opzione di prima linea

I risultati dello studio di fase III NEJ026, presentato all'Annual Meeting ASCO del 2018 e ora pubblicato su Lancet Oncology, hanno dimostrato che l'aggiunta di bevacizumab a erlotinib ha permesso di migliorare in maniera significativa la sopravviven[...]

Giovedi 4 Aprile 2019

Un nuovo approccio nel carcinoma del polmone non a piccole cellule avanzato, aggiunta di savolitinib, un inibitore orale di MET

L'associazione tra savolitinib, un inibitore selettivo orale di MET, e l'inibitore di EGFR osimertinib è attiva nei pazienti con carcinoma del polmone non a piccole cellule (NSCLC) EGFR mutato e diventati resistenti alle precedenti terapie anti-EGFR [...]

Lunedi 18 Febbraio 2019

Addio al marchio Medimmune, vittima della riorganizzazione di AstraZeneca

Dopo 30 anni di vita il marchio MedImmune cesserà di esistere. AstraZeneca ha deciso di ritirarlo come parte dei cambiamenti organizzativi intesi a rafforzare la propria attività di ricerca e sviluppo e gli sforzi commerciali.

Domenica 13 Gennaio 2019

30 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Aimovig, Dubine, Skilarence, Ketoprofene Sale Di Lisina Teva, Prevymis, Zejula, Ellaone, Itragerm, Tagrisso.18 nuovi farmaci equivalenti.

Lunedi 18 Giugno 2018

Cancro al polmone EGFR mutato: in prima linea dacomitinib meglio di gefitinib anche nell’OS. #ASCO2018

All’ASCO dello scorso anno erano stati presentati i risultati dell’analisi della sopravvivenza libera da progressione (PFS) dello studio di fase III ARCHER 1050, poi pubblicati su Lancet Oncology1. Dimostravano come dacomitinib riducesse significativ[...]

Domenica 10 Giugno 2018

Ema

Cancro del polmone, approvazione europea per osimertinib in prima linea per le forme EGFR mutate

La Commissione europea ha approvato l'impiego di osimertinib per il trattamento di prima linea degli adulti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) localmente avanzato o metastatico con mutazione del fattore di crescita epidermic[...]

Giovedi 31 Maggio 2018

Ca al polmone avanzato, osimertinib migliora gli outcome riferiti dai pazienti

Un'analisi degli outcome riferiti dai pazienti nello studio AURA3 ha mostrato che in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule in stadio avanzato il trattamento con osimertinib si è associato a un tempo di deterioramento più lungo rispet[...]

Martedi 1 Maggio 2018

Ema

Cancro del polmone, parere positivo del Chmp per osimertinib in prima linea per le forme EGFR mutate

Il comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia europea per i medicinali ha espresso parere positivo a favore dell'autorizzazione di osimertinib per il trattamento di prima linea degli adulti affetti da carcinoma polmonare non a piccol[...]

Ca al polmone, per un trattamento efficace essenziale la medicina di precisione

Prima di sottoporre i pazienti che hanno un cancro al polmone alla chemioterapia, gli oncologi dovrebbero conoscere lo stato dei biomarker EGFR, ALK, ROS1, BRAF e PD-L1, così come, nelle donne con un carcinoma mammario, si deve valutare lo stato di H[...]

Ca al polmone, per identificare meccanismi di resistenza biopsia tissutale meglio della biopsia liquida

Sebbene la biopsia liquida sia un metodo che permette di identificare in modo non invasivo la mutazione di resistenza T790M nei pazienti con un carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC), per escludere la trasformazione in cancro al polmone a [...]

Domenica 17 Settembre 2017

Carcinoma polmonare con EGFR mutato, osimertinib si conferma superiore agli standard di cura

L'inibitore delle tirosin chinasi dell'EGFR (EFGR-TKI) di terza generazione osimertinib dovrebbe essere considerato un nuovo standard per la terapia di prima linea dei pazienti con un carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) avanzato, con EG[...]

Venerdi 25 Agosto 2017

Carcinoma polmonare: osimertinib ottiene la rimborsabilità

Il farmaco oncologico osimertinib ha ottenuto la rimborsabilità nel nostro Paese come trattamento in compresse per uso orale in pazienti adulti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) metastatico o localmente avanzato, positivo per la m[...]

Giovedi 27 Luglio 2017

Ca al polmone metastatico, durvalumab-tremelimumab in prima linea non batte la chemioterapia nel ritardare la progressione

Doccia fredda in casa AstraZeneca per i primi risultati dello studio di fase III MYSTIC, per i quali c'era grandissima attesa. La multinazionale britannica ha annunciato in una nota che la combinazione dell'anti-PD-L1 durvalumab e l'anti CTLA-4 treme[...]

Lunedi 26 Giugno 2017

Ca al polmone, osimertinib migliora la risposta nei pazienti T790M-positivi con metastasi cerebrali

I pazienti con un carcinoma polmonare non a piccole cellule in stadio avanzato T790M-positivi e con metastasi nel sistema nervoso centrale (SNC) ottengono risultati migliori se trattati con l’inibitore delle tirosin chinasi (TKI) dell’EGFR osimertini[...]

Sabato 11 Marzo 2017

Ca al polmone, osimertinib efficace anche nei pazienti in progressione dopo un TKI dell’EGFR

Osimertinib, un inibitore tirosin chinasico (TKI) dell’EGFR selettivo sia per le mutazioni attivanti dell’EGFR sia per la mutazione T790M, mutazione che rendono i tumori resistenti ai TKI dell’EGFR, ha portato a un’alta percentuale di risposta comple[...]

Lunedi 20 Febbraio 2017

Ca al polmone con EGFR mutato, afatinib e gefitinib pareggiano sulla sopravvivenza globale

L’inibitore delle tirosin chinasi (TKI) di seconda generazione afatinib e quello di prima generazione gefitinib non hanno dimostrato differenze significative in termini di sopravvivenza globale (OS) nello studio LUX-Lung 7 su pazienti con cancro al p[...]

Domenica 12 Febbraio 2017

14 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Copemyl, Eporatio, Izba, Tagrisso. 7 Nuovi farmaci equivalenti

Venerdi 27 Gennaio 2017

Ca al polmone, icotinib raddoppia la PFS nei pazienti con metastasi cerebrali

Il trattamento con icotinib, un inibitore delle tirosini-chinasi (TKI) dell’EGFR di prima generazione sviluppato in Cina, ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto alla radioterapia panencefalica, abbi[...]

Martedi 6 Dicembre 2016

Tumore del polmone: osimertinib batte la chemio in seconda linea. Studio sul NEJM

Durante il 17° congresso mondiale sul tumore del polmone in corso a Vienna oggi sono stati presentati i dati dello studio AURA3, che identificano osimertinib come potenziale nuovo standard di cura per il trattamento di seconda linea dei pazienti con [...]

Ca al polmone con EGFR mutato, osimertinib allontana la progressione

L’inibitore delle tirosin chinasi (TKI) dell’EGFR di terza generazione osimertinib prolunga in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto alla chemioterapia standard a base di platino nei pazienti con tumore al polmone [...]

Martedi 12 Luglio 2016

Biopsia liquida, efficacia simile a quella della biopsia tradizionale

La biopsia liquida ha permesso di identificare alterazioni genomiche in pazienti con tumori solidi avanzati con una percentuale di successo simile a quella della biopsia tumorale tradizionale, stando ai dati di un ampio studio (il più ampio eseguito [...]

Domenica 19 Giugno 2016

ASCO 2016, osimertinib mostra attività clinica nei pazienti con localizzazione leptomeningea del tumore al polmone

Presentati al Congresso Annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO) i dati clinici e di sicurezza di osimertinib per il trattamento dei pazienti con malattia leptomeningea (LM), una complicanza del tumore al polmone non a piccole cellul[...]

Mercoledi 1 Giugno 2016

Ca al polmone avanzato, ottima risposta con osimertinib in prima linea

Un trattamento di prima linea con osimertinib, una farmaco mirato contro l'EGFR mutato, si è dimostrato efficace nei pazienti con un cancro al polmone non a piccole cellule in stadio avanzato, nei quali ha portato a una percentuale di risposta comple[...]

Domenica 8 Maggio 2016

Ca al polmone, TKI di terza generazione in marcia verso la prima linea

Gli inibitori delle tirosin chinasi (TKI) dell’EGFR, come erlotinib, afatinib e gefitinib, sono diventati il fulcro del trattamento mirato di prima linea del cancro al polmone con EGFR mutato. Il loro uso è supportato dai dati provenienti da diversi [...]

Martedi 12 Aprile 2016

Fda

Cancro del polmone, per l'Fda rolicetinib (per ora) non può essere approvato

Un panel di esperti indipendenti facenti parte dell'Oncologic Drugs Advisory Committee (ODAC) si è espresso in maniera negativa votando 12 a 1 contro l'approvazione accelerata del farmaco oncologico rociletinib. Gli esperti hanno chiesto di attendere[...]

Cancro del pancreas, Incyte chiude studio di Fase III con ruxolitinib, efficacia scarsa

Nei tumori solidi ruxolitinib non ha dato i risultati brillanti ottenuti in alcune patologie ematologiche. La biotech americana Incyte ha annunciato di aver deciso di interrompere uno studio di fase III condotto per valutare la combinazione di ruxoli[...]

Giovedi 4 Febbraio 2016

AstraZeneca lancia allarme utili per genericazione rosuvastatina

AstraZeneca ha annunciato che gli utili di quest'anno registreranno un calo, spingendo l'azione in ribasso del 4,2% sulla Borsa di Londra a fronte di una certa stabilità prevista in precedenza. A pesare la scadenza del brevetto negli Stati Uniti di [...]

Mercoledi 3 Febbraio 2016

Ema

Tumore del polmone, approvazione europea per osimertinib

Con procedura accelerata, la Commissione europea ha approvato in via condizionata l'uso di osimertinib per il trattamento dei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule (NSCLC) in fase metastatica positivi alla mutazione del recettore del f[...]

Mercoledi 13 Gennaio 2016

AstraZeneca collabora con Moderna e Incyte per lo sviluppo di farmaci in campo oncologico

AstraZeneca e MedImmune, il ramo aziendale della società britannica dedicato alla ricerca e allo sviluppo globale in campo biologico, hanno firmato un accordo con Moderna Therapeutics per la ricerca, lo sviluppo e la commercializzazione congiunta di [...]

Venerdi 18 Dicembre 2015

Ema

Tumore del polmone, parere europeo positivo per osimertinib

Il Chmp ha dato parere favorevole all'approvazione del nuovo anticancro osimertinib per il trattamento dei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule (NSCLC) in fase metastatica positivi alla mutazione del recettore del fattore di crescita [...]

Venerdi 13 Novembre 2015

Fda

Tumore del polmone, Fda approva osimertinib

L'Fda ha approvato l'uso di osimertinib per il trattamento dei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule (NSCLC) in fase metastatica positivi alla mutazione del recettore del fattore di crescita epidermico (EGFRm) e positivi alla mutazione[...]

Mercoledi 9 Settembre 2015

Tumore al polmone non a piccole cellule, conferme per AZD9291 dal congresso mondiale

Alla Conferenza Mondiale sul Cancro al Polmone, in corso a Denver in Colorado (Usa), sono stati presentati i dati aggiornati sul farmaco oncologico sperimentale AZD9291 in prima linea nei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule (NSCLC) i[...]