594 news PER "osteoporosi"


NEWS

Venerdi 16 Febbraio 2018

Osteoporosi post-menopausale, la co-somministrazione di ibuprofene non altera l'efficacia di bazedoxifene

La co-somministrazione di ibuprofene e bazedoxifene non influisce sulla farmacocinetica di ibuprofene e si traduce in un piccolo incremento dell'esposizione al bazedoxifene, scarsamente rilevante dal punto di vista clinico. Queste le conclusioni di u[...]

Lunedi 12 Febbraio 2018

Spondilite anchilosante e fratture al rachide, quale ruolo per i farmaci biologici?

I farmaci biologici (DMARDb) non sembrano avere un effetto, nel medio termine, sul rischio di frattura spinale legata alla spondilite anchilosante (AS), stando ai risultati di uno studio osservazionale longitudinale di coorte, basato su registro, di [...]

Giovedi 8 Febbraio 2018

Osteoporosi maschile, storia pregressa cadute predice fratture indipendentemente da FRAX

I risultati di una metanalisi, pubblicata su JBMR, hanno dimostrato che una storia pregressa individuale di cadute potrebbe essere di aiuto nella predizione del rischio di fratture ossee, indipendentemente dalla densità minerale ossea e da altri fatt[...]

Martedi 30 Gennaio 2018

Polimialgia reumatica e arterite cellule giganti, il rischio di fratture è elevato

Sia i pazienti affetti da polimialgia reumatica (PMR) che quelli affetti da arterite a cellule giganti (GCA) presentano un innalzamento del rischio fratturativo di pari entità rispetto alla popolazione generale. Lo dimostrano i risultati di uno stud[...]

Giovedi 25 Gennaio 2018

Osteoporosi e rischio frattura, come utilizzare al meglio i marker di neoformazione ossea?

L'osservazione di variazioni legate al trattamento per l'osteoporosi dei marker di formazione ossea potrebbe essere utile nel prevedere la riduzione di fratture vertebrali legata all'impiego di farmaci anti-riassorbimento osseo. Questo il messaggio c[...]

Martedi 23 Gennaio 2018

Muoviti anche tu: l'osteoporosi si vince in 15 mosse

Muoviti anche tu”: è questo il claim della campagna informativa lanciata dalla Società Italiana dell'Osteoporosi del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro (SIOMMMS). Rivolta ai cittadini con osteoporosi, prevede una serie di strumenti[...]

Lunedi 22 Gennaio 2018

Fratture anca, lo screening per l'osteoporosi ne previene una su quattro

Lo screening per l'osteoporosi (OP), pur non riducendo il tasso complessivo di fratture, potrebbe al contrario essere utile per prevedere la riduzione di fratture dell'anca in toto nei 5 anni successivi. Queste le conclusioni di un trial clinico rand[...]

Farmaci anti-TNF nella malattia di Crohn, inficiano la salute dell'osso?

I pazienti con malattia di Crohn (CD) con età inferiore ai 60 anni in trattamento con farmaci anti-TNF sviluppano tassi simili di osteoporosi e osteopenia leggermente più elevati rispetto ai pazienti non trattati con questi farmaci, il trend sembra i[...]

Giovedi 18 Gennaio 2018

Un italiano su due non conosce la prevenzione delle malattie reumatiche

Per aumentare il livello di conoscenza e consapevolezza sulle malattie reumatologiche, la Società Italiana di Reumatologia (SIR) ha presentato oggi al Ministero della Salute la sua prima campagna nazionale itinerante. Si chiama #ReumaDays la SIR inco[...]

Venerdi 12 Gennaio 2018

Alzheimer, inibitori dell'acetilcolinesterasi riducono il rischio di fratture osteoporotiche

Nei pazienti anziani con malattia di Alzheimer, l'uso di inibitori dell'acetilcolinesterasi è associato a un rischio ridotto di fratture osteoporotiche, secondo uno studio condotto da un team di esperti dell'Hospital Regional Universitario di Malaga [...]

Domenica 7 Gennaio 2018

Supplementazione di calcio e vitamina D, utile solo a chi ne ha bisogno. Uno studio su JAMA fa discutere

Pubblicata su JAMA una metanalisi i cui risultatati sembrerebbero escludere l'utilità di somnministrare calcio e vitamina D nelle persone anziane. I dati vanno però letti con attenzione e interpretati nel modo giusto per non fare confusione. Una nota[...]

Giovedi 4 Gennaio 2018

Artrite reumatoide e osteoporosi, utilizzo DMARDb e denosumab non aumenta rischio infezioni

L'utilizzo concomitante di denosumab per trattare l'osteoporosi (OP) non aumenta il rischio (peraltro già basso) di infezioni opportunistiche serie in pazienti con artrite reumatoide (AR) sottoposti a trattamento con DMARDb. Queste le conclusioni pri[...]

Mercoledi 6 Dicembre 2017

Integrazione con vitamina D, effetti benefici scheletrici ed extra-scheletrici: il catalogo è questo

Un quadro a tutto tondo degli effetti scheletrici ed extra-scheletrici della vitamina D è stato fornito in un simposio satellite nell'ambito del 16° Congresso Nazionale AME (Associazione Medici Endocrinologi), tenutosi poche settimane fa a Roma. Sono[...]

Sabato 2 Dicembre 2017

Supplementazione con calcio, quale formulazione utilizzare?

La maggior parte dei trial registrativi di farmaci antifratturativi hanno utilizzato il calcio carbonato mentre, soprattutto negli Stati Uniti, ci si è focalizzati sullo studio del calcio citrato. Questo sale presenta molteplici vantaggi rispetto al [...]

Lunedi 20 Novembre 2017

Asma pediatrico e rischio frattura, quale ruolo per gli steroidi inalatori?

L'utilizzo giornaliero di steroidi inalatori (ICS) nel trattamento dell'asma pediatrico moderato e persistente non aumenta in modo significativo il rischio di frattura ossea rispetto al mancato trattamento con questi farmaci. La rassicurazione provie[...]

Domenica 12 Novembre 2017

Attenzione alla troppa magrezza, menopausa precoce nelle donne sottopeso

Le donne che nella prima età adulta e nei primi anni della maturità sono sottopeso o hanno delle notevoli riduzioni cicliche di peso corporeo sviluppano una maggiore probabilità di andare incontro a una menopausa precoce rispetto a coloro che hanno m[...]

Lunedi 6 Novembre 2017

Osteoporosi, quale impatto dalla sospensione bisfosfonati sul rischio di frattura d'anca?

Le donne in “vacanza terapeutica” da bisfosfonati (BSF) per più di 2 anni presentano un rischio significativamente elevato di andare incontro a frattura d'anca rispetto a quelle che non interrompono il trattamento. Questi i risultati di uno studio pr[...]

Mercoledi 1 Novembre 2017

Fibrosi cistica: come vengono trattati i pazienti adulti in Italia

«È più che mai necessario, anche nel nostro Paese, iniziare a pianificare una gestione organica degli adulti affetti da fibrosi cistica.» Questo l'ammonimento lanciato dal dott. Carlo Castellani (Responsabile del Centro Regionale Veneto Fibrosi Cisti[...]

Sabato 28 Ottobre 2017

Osteoporosi: il nuovo Defra 79 test disponibile per tutti i pazienti

Sul sito www.stopallefratture.it è disponibile il nuovo DeFra79 Test online. Si tratta di un tool di “autodiagnosi”, rivisto alla luce della nuova Nota 79 dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), a disposizione di tutti, uomini e donne, che permett[...]

Giovedi 26 Ottobre 2017

Gonartrosi, i bisfosfonati riducono la necessità di ricorso all'artroplastica

Il rimodellamento osseo assunto a target terapeutico nella gonartrosi è stato recentemente oggetto di numerosi studi pubblicati in letteratura. Nello specifico, nel corso dell'anno, sono stati pubblicati due studi al riguardo: il primo pubblicato a g[...]

Mercoledi 25 Ottobre 2017

Lunghe liste d'attesa e criticità nel trattamento, alcuni temi al centro del Congresso nazionale AME

Assistere con appropriatezza e portare benefici alle persone con malattie endocrinologiche favorendo la qualità di vita nel lavoro e nella vita sociale, anche con l'impiego di innovazioni tecnologiche, sono gli obiettivi di AME, Associazione Medici E[...]

Martedi 17 Ottobre 2017

Osteoporosi post-menopausale, sì al calcio (senza eccessi) in donne sane

Sono state recentemente pubblicate sulla rivista Maturitas le nuove linee guida cliniche dell'EMAS (the European Menopause and Andropause Society) che hanno fatto il punto sulle evidenze attualmente disponibili relative agli effetti del calcio nella [...]

Mercoledi 11 Ottobre 2017

Al via la giornata mondiale delle malattie reumatiche, colpiti 5 milioni di Italiani

Aumentare il livello di conoscenza e consapevolezza dei cittadini sui 150 disturbi reumatici che minano seriamente la qualità di vita e la salute di oltre 5 milioni di italiani. E insegnare ai pazienti l'importanza di segnalare tempestivamente i sint[...]

Martedi 10 Ottobre 2017

Osteoporosi, nuovo metodo di allenamento cardiofitness efficace e sicuro?

Uno studio di recente pubblicazione su the Journal of Bone and Mineral Research ha documentato come un nuovo metodo di allenamento cardiofitness, eseguito due giorni alla settimana, sia in grado di indurre un miglioramento significativo della densit[...]

Giovedi 5 Ottobre 2017

Carenza di vitamina D: sorvegliata speciale per osteoporosi, artrosi e sarcopenia

Le malattie muscolo-scheletriche croniche dell'anziano quali osteoporosi, artrosi e sarcopenia sono al centro della VI edizione del Congresso ASON. Dal 5 al 7 ottobre oltre 600 ortopedici, reumatologi e fisiatri si danno appuntamento a Napoli presso [...]

Martedi 26 Settembre 2017

Fratture vertebrali e perdita di massa ossea nei pazienti HIV positivi: quale relazione?

Tre studi presentati nel corso dell'ultimo congresso dell'ASBMR hanno documentato l'esistenza di una correlazione tra la sieropositività al virus HIV e il rischio di fratture vertebrali e di perdita di massa ossea.

Lunedi 18 Settembre 2017

Teva vende il resto dei farmaci per la women's health, affare da $1,4 mld

La società farmaceutica Teva ha reso noto di aver siglato un accordo con le finanziarie CVC Capital Partners e Foundation Consumer Healthcare per la cessione delle sue restanti attività del business relativo alla salute della donna. L'affare, che ha [...]

Venerdi 15 Settembre 2017

Romosozumab, buoni risultati dai trial FRAME e ARCH. Safety cardiovascolare da chiarire

Due studi, FRAME e ARCH, dimostrano l'efficacia del romosozumab nel trattamento dell'osteoporosi. I due studi sono stati presentati al congresso annuale dell'American Society for Bone and Mineral Research (ASBMR) 2017 e il trial ARCH (Active-Controll[...]

Domenica 17 Settembre 2017

Fratture da fragilità, una vera emergenza nazionale. Al via campagna informativa

In vista della Giornata Mondiale dell'Osteoporosi che si celebra in tutto il mondo il 20 ottobre, la Fondazione Italiana Ricerca sulle Malattie dell'Osso (FIRMO) in partnership con Amgen presenta ‘Il Piatto Forte', una campagna che ha l'obiettivo di [...]

Giovedi 14 Settembre 2017

Abaloparatide, riduzione del rischio di frattura mantenuto fino a 2 anni

Secondo i risultati derivanti dallo studio Abaloparatide Comparator Trial in Vertebral Endpoints Extension (ACTIVExtend) le riduzioni sostanziali del rischio di frattura in donne postmenopausali con osteoporosi osservate dopo 18 mesi di trattamento c[...]

Mercoledi 6 Settembre 2017

Osteoporosi, solo una donna su 5 è trattata in maniera ottimale

Secondo un'analisi post-hoc di dati provenienti dagli studi clinici WHI (Women's Health Initiative), di recente pubblicazione su the American Journal of Medicine, il trattamento dell'osteoporosi post-menopausale è ancora oggi sottoutilizzato. Lo stud[...]

Martedi 29 Agosto 2017

Osteoporosi, transizione bisfosfonati-romosozumab vincente in Fase III

Romosozumab potrebbe rappresentare un'efficace opzione di trattamento nei pazienti a rischio aumentato di frattura, già in terapia con bisfosfonati (BSF) orali. Questo il responso proveniente da STRUCTURE, un trial di recente pubblicazione su the Lan[...]

Lunedi 28 Agosto 2017

Bisfosfonati e rischio di fratture atipiche di femore: il punto

Le fratture atipiche di femore (AFF) associate ad impiego di bisfosfonati (BSF) a lungo termine sono determinate da un'alterazione della composizione corticale dell'osso e da un ridotta resistenza alle fratture. Ciò detto, il rapporto rischio-benefic[...]

Domenica 27 Agosto 2017

Ca al seno, bisfosfonati non associati a una riduzione del rischio

I bisfosfonati sono farmaci di provata efficacia per la prevenzione dell’osteoporosi e delle fratture da fragilità, ma pare non si possa dire altrettanto per la riduzione del rischio di tumore al seno, proprietà che è stata loro più volte attribuita.

Lunedi 28 Agosto 2017

Ca al seno iniziale, nessuna differenza di efficacia tra anastrozolo e letrozolo adiuvanti nelle donne HR+

Gli inibitori dell'aromatasi letrozolo e anastrozolo non hanno mostrato differenze significative in termini di sopravvivenza libera da malattia (DFS) o sopravvivenza globale (OS) quando utilizzati come terapia adiuvante in donne in post-menopausa con[...]

Giovedi 24 Agosto 2017

Osteoporosi, lo switch terapeutico bisfosfonati-teriparatide migliora outcome in donne con artrite reumatoide

Stando ai risultati di uno studio osservazionale giapponese della durata di 18 mesi, condotto su donne affette da artrite reumatoide (AR) e curate anche per l'osteoporosi (OP) e pubblicato su JBMM, il passaggio da un trattamento a base di bisfosfonat[...]

Domenica 30 Luglio 2017

Arterite a cellule giganti, tocilizumab controlla la malattia con metà steroidi. Studio del NEJM

Uno studio clinico di fase 3 ha confermato che il trattamento regolare con tocilizumab, un inibitore dell'interleukina-6, ha ridotto con successo i sintomi e la necessità di un trattamento con steroidi ad alta dose per la terapia dell'arterite delle [...]

Sabato 22 Luglio 2017

Osteoporosi, rimandata approvazione UE per abaloparatide. Ema chiede nuovi dati

Il comitato scientifico dell'Agenzia europea per i medicinali (Chmp) ha rimandato la decisione circa l'approvazione di abaloparatide e ha chiesto ulteriori analisi dei dati riguardanti la sicurezza e l'efficacia del farmaco. La decisione del Chmp è a[...]

Lunedi 17 Luglio 2017

Osteoporosi, Fda non concede approvazione a romosozumab. Servono altri dati

Anziché l'approvazione, dall'Fda per l'anti osteoporosi romosozumab è arrivata una “complete reponse letter” con la richiesta di altri dati, il che come minimo rimanda al prossimo anno la sospirata approvazione dell'agenzia americana.

Mercoledi 12 Luglio 2017

Bisfosfonato riduce rischio frattura anca in anziani in terapia steroidea

L'impiego profilattico di alendronato in pazienti anziani in terapia steroidea (prednisolone orale) per varie indicazioni è in grado di ridurre in maniera assai rilevante il rischio di frattura all'anca, almeno nel breve termine. Queste le conclusion[...]

Martedi 27 Giugno 2017

Osteoporosi, 8 Società scientifiche la cureranno nello stesso modo

Le nuove Linee Guida per la prevenzione e la cura dell'osteoporosi messe a punto da 8 Società scientifiche sono state presentate congiuntamente a Roma il 27 giugno nell'ambito del workshop “La gestione appropriata delle fratture da fragilità” con l'o[...]

Martedi 13 Giugno 2017

Congresso AIPO, la Federazione delle associazioni pazienti FIMARP fa i primi passi

Nell'ottica di una medicina sempre più centrata sul paziente, il CONGRESSO NAZIONALE DELLA PNEUMOLOGIA ITALIANA – XLIV AIPO- dal titolo "_Progresso e Innovazione Tecnologica in Pneumologia" _ha ospitato la neonata FIMARP, la federazione delle associa[...]

Lunedi 12 Giugno 2017

Al via la 1st International Conference on Controversies in vitamin D

Pisa teatro della “First International Conference on Controversies in Vitamin D”, che ospiterà molti tra i maggiori medici e scienziati esperti mondiali in quest'area della medicina. Una tre giorni in cui si farà il punto su ogni aspetto rilevante de[...]

Mercoledi 7 Giugno 2017

Osteoporosi post-menopausale, promossa safety denosumab anche nel lungo termine

Sono stati pubblicati online sulla rivista Lancet Diabetes and Endocrinology (1) i dati relativi alla fase di estensione in aperto dello studio FREEDOM sull'impiego di denosumab in donne affette da osteoporosi in post-menopausa. I risultati sono conf[...]

Lunedi 29 Maggio 2017

Fratture ossee e diabete tipo 1, il rischio sembra maggiore nel sesso maschile

Uno studio norvegese presentato nel corso del recente congresso ECTS (European Calcified Tissue Society Congress) tenutosi a Salisburgo, in Austria, avrebbe individuato nei pazienti di sesso maschile affetti da diabete di tipo 1 una popolazione aven[...]

Domenica 28 Maggio 2017

Osteoporosi, romosozumab conferma l'efficacia ma emergono segnali cardiovascolari

In uno studio di fase III denomnato ARCH romosozumab ha confermato i dati di efficacia ma anche fatto emergere il segnale di un possibile problema di safety a livello cardiovascolare.

Martedi 16 Maggio 2017

Antistaminici: nel 2016 in Italia vendite su dell’1,7%

Nel 2016 la spesa per gli antistaminici in Italia è aumentata rispetto all’anno precedente del +1,7% così come i volumi +1,3% rispetto al 2015. A fotografare lo scenario è QuintilesIMS Italia, società leader mondiale nella misurazione e analisi dei m[...]

Lunedi 15 Maggio 2017

Andrea Giustina nuovo presidente della Società Europea di Endocrinologia

E' italiana la presidenza della prestigiosa Società Europea di Endocrinologia, che ha eletto con il 65% dei voti a favore il professor Andrea Giustina, Full Professor of Endocrinology and Metabolism all'Università Vita e Salute San Raffaele e attuale[...]

Lunedi 8 Maggio 2017

Asma grave, arriva mepolizumab, nuova frontiera per le forme eosinofile

Per i 10mila pazienti italiani che soffrono di asma severo da oggi è disponibile una nuova possibilità di cura. Si tratta del mepolizumab, un anticorpo monoclonale umanizzato diretto contro l’interleukina-5, che blocca l’infiammazione eosinofilica, c[...]

Sabato 6 Maggio 2017

Fda

Osteoporosi, Fda approva abaloparatide, nuovo anabolico per l'osso

L'Fda ha approvato abaloparatide per la terapia di donne in postmenopausa con osteoporosi e ad alto rischio di frattura a causa di una anamnesi di frattura osteoporotica, presenza di multipli fattori di rischio per le fratture o in pazienti che non h[...]

Mercoledi 3 Maggio 2017

Osteoporosi e terapia a lungo termine con bisfosfonati: OK a vacanza terapeutica nelle pazienti a basso rischio

Pubblicato sulla rivista Maturitas un position statement EMAS (the European Menopause and Andropause Society) sulla gestione della terapia a lungo termine con i bisfosfonati o con denosumab, che ammette la possibilità di interrompere il trattamento [...]

Ruolo della vitamina D per la salute dell'osso. Documento degli esperti del GIOSEG

Per chiarire il ruolo della vitamina D per la salute dell'osso, i clinici e ricercatori del GIOSEG (il Gruppo di Studio sull'osteoporosi da glucocorticoidi e sull'endocrinologia dello scheletro), hanno pubblicato un documento dal titolo “La vitamina [...]

Lunedi 24 Aprile 2017

Osteoporosi, i farmaci utilizzati sono altrettanto efficaci nei pazienti nefropatici?

I benefici e i rischi derivanti dal trattamento di pazienti nefropatici cronici con farmaci impiegati per la prevenzione dei processi di depauperamento osseo e le fratture successive restano ancora oggi incerti. Questo il responso di una rassegna sis[...]

Mercoledi 19 Aprile 2017

Osteoporosi in post-menopausa, etnia e regione geografica di appartenenza non influenzano efficacia abaloparatide

Nuovi dati presentati in occasione del congresso ENDO 2017 (The Endocrine Society Annual Meeting) hanno fornito nuove prove di efficacia per abaloparatide, un analogo sperimentale del peptide correlato all'ormone paratiroideo – PTHrP (1-34).

Martedi 18 Aprile 2017

Si avvicina il Congresso del G.I.BIS., osso visto da ricercatori e clinici

Tra poche settimane, il 10-12 Maggio, a Rimini prenderà il via il congresso annuale del G.I.BIS., un importante appuntamento per tutti coloro che sono impegnati nella cura delle patologie osteoarticolari, a partire dall'osteoporosi. Ci siamo fatti ra[...]

Giovedi 13 Aprile 2017

Bifosfonati: con aderenza inferiore a 80% non assicurata riduzione rischio frattura

Solo il 12% delle donne a rischio segue correttamente una terapia anti osteoporosi. Se ne è parlato a Mantova allo Skeletal Endocrinology Meeting.

Mercoledi 5 Aprile 2017

Osteoporosi, secondo ciclo trattamento romosozumab efficace e sicuro in fase 2

Il ricorso ad un secondo ciclo di trattamento con romosozumab è in grado di determinare un incremento significativo della densità minerale ossea (BMD) di entità paragonabile a quanto osservato con un primo ciclo di trattamento con lo stesso farmaco, [...]

Lunedi 3 Aprile 2017

Osteoporosi e terapia sostitutiva ormonale: quali conseguenze sullo sviluppo di parodontosi?

L'assunzione della terapia sostitutiva ormonale, dopo la menopausa, sembra essere associata ad un minor rischio di problemi di malattia parodontale rispetto ad altri trattamenti o al mancato ricorso a questa opzione terapeutica per il trattamento dei[...]

Giovedi 30 Marzo 2017

Nuova analisi Framingham: consumo latticini utile a prevenire perdita ossea solo in presenza vitamina D

Il consumo di prodotti caseari in soggetti anziani aiuta a preservare la loro massa ossea, purchè in presenza di supplementazione vitaminica D. Lo dimostrano i risultati di una nuova analisi dei dati del Framingham Osteoporosis Study (FOS), pubblicat[...]

Denosumab migliore di alendronato su rischio fratture, dati real world

Il trattamento con denosumab riduce in modo significativo il rischio di fratture (all'anca e in altri distretti anatomici) rispetto ad alendronato. A queste conclusioni è pervenuto uno studio retrospettivo spagnolo, condotto in un setting di pazienti[...]