335 news PER "parkinson"


NEWS

Sabato 21 Luglio 2018

Anticorpo monoclonale mirato all'alfa-sinucleina. Una possibile terapia eziologica per il Parkinson?

Uno studio clinico iniziale con un anticorpo monoclonale mirato all'alfa-sinucleina - o meglio agli accumuli delle forme aggregate della proteina che potrebbero essere una delle cause alla base della malattia di Parkinson (PD) - ha mostrato alcuni ri[...]

Sabato 14 Luglio 2018

SLA, rasagilina in add-on a riluzolo sicura in fase II. Rallentata la malattia a progressione veloce

Rasagilina, inibitore della monoamino ossidasi B con potenziale neuroprotettivo nella malattia di Parkinson, si è dimostrata sicura nei pazienti con sclerosi laterale amiotrofica (SLA) in aggiunta a riluzolo. Non si è registrata nessuna differenza tr[...]

Domenica 8 Luglio 2018

Cure palliative, neurologi in prima linea. Linee guida specifiche per i pazienti con SM. #EAN2018

L'European Academy of Neurology (EAN) ha sviluppato – e presentato durante il Congresso 2018 della società scientifica, a Lisbona (Portogallo) - un nuovo documento con specifiche linee guida (LG) sulle cure palliative nei pazienti affetti da sclerosi[...]

Sabato 30 Giugno 2018

Parkinson, dopaminoagonisti da sospendere in caso di disturbi del controllo degli impulsi

Quasi la metà dei pazienti con malattia di Parkinson (PD) che assumono dopaminoagonisti (DA) sviluppa disturbi del controllo degli impulsi (ICD) a 5 anni. Lo dimostra una nuova ricerca pubblicata online su “Neurology”. Gli autori dello studio, in par[...]

Venerdi 22 Giugno 2018

Parkinson, MoAb mirato all'alfa-sinucleina aggregata sicuro in fase Ib. Al via la fase II

Un agente biologico sperimentale è apparso sicuro e ben tollerato e ha portato a marcate riduzioni di alfa-sinucleina nel siero ei pazienti affetti da malattia di Parkinson (PD). È il risultato di uno studio clinico di fase Ib, pubblicato online su “[...]

Mercoledi 20 Giugno 2018

Gotta e demenza senile: relazione accertata #EULAR2018

Uno studio presentato nel corso del congresso EULAR ad Amsterdam suggerisce l'esistenza di un'associazione tra la gotta e il rischio di demenza: stando ai risultati, la gotta sarebbe associata ad un innalzamento del rischio di demenza nell'anziano, s[...]

Martedi 19 Giugno 2018

Diabete di tipo 2, uno studio lo associa a un maggior rischio di sviluppare il Parkinson

Le persone con diabete di tipo 2 sembrano avere un maggiore rischio di sviluppare in futuro la malattia di Parkinson, rispetto a quelle senza diabete. L'aumento era maggiore nei pazienti con complicanze diabetiche e nei soggetti più giovani con diabe[...]

Lunedi 18 Giugno 2018

Parkinson, per un massimo di $812 mln Axovant acquisisce i diritti per terapia genica

La compagnia biotech Axovant Sciences ha firmato un accordo per ottenere i diritti mondiali in esclusiva del candidato AXO-Lenti-PD di Oxford BioMedica, una terapia genica per la malattia di Parkinson.

Domenica 17 Giugno 2018

Narcolessia e OSA, senza intoppi lo sviluppo di solriamfetolo per il trattamento della sonnolenza eccessiva

Il trattamento quotidiano con solriamfetolo, farmaco che promuove la veglia, nello studio TONES 5 ha ridotto la sonnolenza eccessiva (ES) in pazienti con narcolessia o apnea ostruttiva del sonno (OSA) fino a 1 anno. I risultati dello studio di fase 3[...]

Sabato 9 Giugno 2018

Pfizer insiste con le neuroscienze, investirà $150 mln in aziende emergenti

Pfizer ha comunicato che investirà 600 milioni di dollari in biotecnologie e altre società emergenti attraverso il suo braccio di investimento di venture capital, con un 25% circa del finanziamento dedicato alle neuroscienze. Supporterà un'ampia gamm[...]

Parkinson, una possibile protezione dai farmaci che sopprimono il sistema immunitario?

I pazienti che assumono farmaci immunosoppressori hanno minore probabilità di sviluppare la malattia di Parkinson (PD). Lo sostiene uno studio della Washington University School of Medicine di St. Louis, pubblicati online sugli “Annals of Clinical an[...]

Giovedi 24 Maggio 2018

Noi Parkinson: la prima App multidisciplinare per le persone con Malattia di Parkinson

Ogni anno si ammalano di Parkinson dalle 5 alle 20 persone ogni 100.000 e il numero totale di pazienti in Italia si stima superi i 250.000, mentre nel mondo sono circa 4 milioni, cifra che potrebbe raddoppiare entro il 2030, con un impatto significat[...]

Sabato 19 Maggio 2018

Alzheimer di origine infettiva, molte prove. Call to action per avviare studi clinici in questa direzione

Un gruppo di scienziati e clinici ha redatto un editoriale che indica come alcuni microbi - un virus e due batteri, in particolare - siano la principale causa della malattia di Alzheimer (AD). Questo editoriale, pubblicato online sul “Journal of Alzh[...]

Domenica 6 Maggio 2018

Parkinson, riduzione del rischio dell'80% con una terapia precoce anti-TNF nei pazienti con IBD

Il fatto di aggiungere un rischio potenzialmente più basso di malattia di Parkinson (PD) rende maggiore ragione all'avvio precoce di una terapia antinfiammatoria anti-TNF (fattore di necrosi antitumorale) nei pazienti con malattia infiammatoria intes[...]

Sabato 5 Maggio 2018

Sonnolenza diurna nella narcolessia, conferme di efficacia e sicurezza per solriamfetolo in RCT di fase 3

Il trattamento sperimentale solriamfetolo (JZP-110) si è dimostrato efficace nel trattamento di pazienti con narcolessia di tipo 1 e 2, secondo quanto riportato da un gruppo di ricercatori a Los Angeles, in occasione dell'American Academy of Neurolog[...]

Trovato un legame tra l'uso di alcuni anticolinergici e la comparsa di demenza in età avanzata

I risultati di uno studio caso-controllo pubblicato sul “BMJ” hanno trovato «una robusta associazione» tra alcune classi di farmaci anticolinergici e un aumentato rischio di sviluppare in futuro demenza negli anziani. I dati suggeriscono che il risch[...]

Giovedi 3 Maggio 2018

Benefici a lungo termine dal trapianto di microbiota fecale nell'encefalopatia epatica. #EASL2018

I risultati a lungo termine (più di 1 anno) di uno studio su uomini affetti da cirrosi ed encefalopatia epatica (HE), hanno dimostrato riduzioni durature e statisticamente significative nel numero di episodi di HE e di ospedalizzazioni, nonché miglio[...]

Lunedi 9 Aprile 2018

Italia, sempre più anziana. Aumentano le demenze e le patologie legate all'invecchiamento

In Italia si registra la percentuale più alta di popolazione anziana, ovvero gli over 65: il 21,7% della popolazione contro una media europea del 18,9%. Con l'avanzare dell'età si registrano anche aumento degli ictus, delle lesioni del midollo spinal[...]

Venerdi 6 Aprile 2018

Ictus: in Italia 120mila nuovi casi ogni anno, uno su 3 avrà gravi disabilità

Secondo una recente indagine l'incidenza dell'ictus passa dallo 0,2% nella fascia 55-64 anni allo 0,8% nella fascia 65-74. Si sale al 2,2% nella fascia 75-84 sino al 3,2% degli over 84. L'incidenza tra sessi è similare oltre i 75 anni, mentre sotto q[...]

Giovedi 22 Marzo 2018

Malattia di Alzheimer, la piccola Denali Therapeutics ci riprova con un anti BACE

Dopo le battute d'arresto e gli insuccessi della ricerca sulla malattia di Alzheimer negli ultimi 15 anni, una azienda giovane, con una nuova tecnologia per veicolare i farmaci direttamente nel cervello, sta cercando di sviluppare un nuovo trattament[...]

Martedi 20 Marzo 2018

Parkinson, Lundbeck ottiene i diritti su foliglurax, un affare potenziale da oltre un miliardo di dollari

La danese Lundbeck ha annunciato la firma di un accordo definitivo per l’acquisizione della compagnia biotech Prexton Therapeutics. Lundbeck pagherà in anticipo 100 milioni di euro e si è impegnata a pagarne in seguito fino ad altri 805, a raggiungim[...]

Giovedi 15 Marzo 2018

Parkinson, terapia genica promettente in studio preliminare

L'azienda biotech Voyager Therapeutics, ha annunciato risultati positivi nello studio clinico in corso di Fase Ib con terapia genica in pazienti con malattia di Parkinson in fase avanzata. I dati hanno evidenziato miglioramenti duraturi, dose-dipende[...]

Martedi 13 Marzo 2018

Deterioramento cognitivo associato a schizofrenia, Biogen acquisisce farmaco sperimentale di Pfizer

Biogen ha annunciato un accordo per acquisire da Pfizer il farmaco sperimentale PF-04958242, un prodotto in fase di sviluppo per il deterioramento cognitivo associato alla schizofrenia. L’accordo, del valore potenziale di $590 mln. prevede un pagamen[...]

Sabato 24 Febbraio 2018

Da pimavanserina in fase 2 la promessa di ridurre i fenomeni psicotici che accompagnano l'Alzheimer

La pimavanserina riduce la psicosi correlata al morbo di Alzheimer (AD). È quanto suggeriscono i risultati di un nuovo studio di fase 2 pubblicato su “Lancet Neurology”. C'è ora attesa sull'avanzamento della sperimentazione in fase 3, già in corso, e[...]

Takeda, accordo da $2 miliardi per farmaci per il SNC

Takeda ha stretto un'alleanza strategica globale con la biotecnologica Wave Life Sciences, per scoprire, sviluppare e commercializzare terapie con acidi nucleici per i disturbi del sistema nervoso centrale, con un accordo del valore potenziale di 2 m[...]

Domenica 4 Febbraio 2018

Parkinson: evoluzioni e criticità dei PDTA. Un nuovo Quaderno di PharmaStar

Per conoscere le novità sui PDTA del Parkinson leggete il nuovo Quaderno di PharmaStar incentrato sull'evento che si è svolto a Firenze durante il 12 Risk Forum in Sanità. Scaricate il Quaderno, contiene 65 pagine, 14 articoli e 13 video interviste.

Sabato 3 Febbraio 2018

Parkinson, un procinetico gastrico in fase 2 migliora sia l'assorbimento di L-dopa sia i sintomi motori

Nei pazienti con malattia di Parkinson (PD) in trattamento con L-dopa, un ritardato svuotamento gastrico può alterare l'assorbimento del precursore della dopamina, contribuendo alla comparsa di fluttuazioni motorie. Uno gruppo di ricercatori britanni[...]

Giovedi 1 Febbraio 2018

Roche Italia centra gli obiettivi 2017: ricavi in crescita a €957 mln

Per il quarto anno consecutivo, Roche Italia chiude in crescita con un fatturato complessivo che raggiunge i 957,5 milioni di Euro (+0,7% rispetto all'anno precedente). Un risultato che va considerato positivamente anche alla luce dell'arrivo sul mer[...]

Sabato 27 Gennaio 2018

Demenza a corpi di Lewy, un antiepilettico migliora il parkinsonismo senza provocare allucinazioni

La zonisamide, farmaco anticonvulsivante, combinata con la levodopa, migliora i sintomi motori in pazienti con demenza a corpi di Lewy (DLB), senza acutizzare il declino cognitivo o i sintomi psichiatrici. Lo dimostrano i risultati di uno studio giap[...]

Venerdi 26 Gennaio 2018

La taurina potenzia l'azione rimielinizzante dei farmaci per la SM. Grandi speranze dalla metabolomica

Una nuova ricerca pubblicata su “Nature Chemical Biology” suggerisce che la somministrazione di taurina, molecola prodotta fisiologicamente dalle cellule umane, potrebbe aumentare l'efficacia delle attuali terapie per la sclerosi multipla (SM). In pa[...]

Giovedi 25 Gennaio 2018

Biogen e UCB interessate ad Acorda e ai suoi anti-Parkinson

Due settimane fa hanno cominciato a circolare voci sui potenziali acquirenti di Acorda Therapeutics, azienda farmaceutica californiana che, secondo Bloomberg, avrebbe attirato l'interesse di Biogen e della belga UCB.

Giovedi 11 Gennaio 2018

Shire si divide in due. Cessione delle neuroscienze in vista?

Shire ha deciso di creare due divisioni, neuroscienze e malattie rare, con conti economici ben separati e dunque di fatto due realtà ben distinte. In futuro, queste due realtà potrebbero essere mantenute sotto un unico tetto o diventare entità indipe[...]

Lunedi 8 Gennaio 2018

Pfizer esce dalle neuroscienze e rinuncia alla ricerca su Alzheimer e Parkinson

Pfizer ha comunicato la decisione di interrompere la ricerca e lo sviluppo di nuovi farmaci per Alzheimer e Parkinson. La rinuncia comporterà il licenziamento di 300 ricercatori nel settore delle neuroscienze, soprattutto delle strutture di Cambridg[...]

Venerdi 5 Gennaio 2018

Un nuovo termine collega le malattie neurodegenerative con l'amiloide del microbiota: “mapranosi”

“Mapranosi”: è questo il nuovo termine proposto in una review pubblicata su “PLoS Pathogens” per descrivere una specifica modalità di interazione tra il microbiota intestinale e il cervello nel determinismo o nel peggioramento di varie condizioni neu[...]

Sabato 16 Dicembre 2017

Corea di Huntington, prime speranze per una cura da farmaco sperimentale antisenso

Per la prima volta è stata sviluppata una cura per la malattia di Huntington, una malattia degenerativa incurabile che è stata descritta da chi ne soffre come malattia di Alzheimer, malattia dei motoneuroni e malattia di Parkinson tutte insieme. La n[...]

Sabato 9 Dicembre 2017

Parkinson, lieve aumento di sopravvivenza con la Deep Brain Stimulation rispetto alla gestione medica

Secondo uno studio pubblicato online su “Movement Disorders”, nei pazienti affetti da malattia di Parkinson (PD) la stimolazione cerebrale profonda (Deep Brain Stimulation, DBS) risulta associata a un modesto vantaggio di sopravvivenza rispetto a paz[...]

Parkinson, alt a studi su tozadenant per questioni di sicurezza

La biotech americana Acorda Therapeutics ha reso noto di aver interrotto l'arruolamento di nuovi pazienti in due studi di sicurezza a lungo termine relativi a tozadenant, un nuovo farmaco per la malattia di Parkinson. La ragione della decisione è che[...]

Martedi 21 Novembre 2017

Parkinson, alt a studio su tozadenant per questioni di sicurezza

L'americana Acorda Therapeutics ha rivelato mercoledì mattina di aver interrotto l'arruolamento di nuovi pazienti in due studi di sicurezza a lungo termine del suo farmaco sperimentale per la malattia di Parkinson, il tozadenant, dopo che sono emersi[...]

Parkinson: familiari dei malati impegnati a tempo pieno a scapito di salute, lavoro e vita privata. Ricerca del CENSIS

Le attività di assistenza alle persone con malattia di Parkinson ricadono in netta prevalenza su caregiver donne: sono il 76,4% rispetto al 23,6% di uomini. L'età media del caregiver è di 59 anni (58 anni per le donne e 62 per gli uomini). Sono resid[...]

Domenica 19 Novembre 2017

Disturbi del ritmo sonno-veglia nel Parkinson, efficace il sodio oxibato in fase 2a

Uno studio appena pubblicato su “JAMA Neurology” fornisce un'evidenza di classe I per l'efficacia del sodio oxibato nel trattamento della sonnolenza eccessiva diurna (EDS) e del disturbo del sonno notturno nei pazienti con malattia di Parkinson (PD).[...]

Venerdi 27 Ottobre 2017

Melazzini al congresso SIF: la sfida sono le malattie croniche

In Italia oggi le persone affette da demenze, tumori, diabete e altre patologie croniche rappresentano il 30% del totale della popolazione e assorbono il 70% delle risorse a disposizione del fondo sanitario nazionale. La sanità pubblica italiana è al[...]

Mercoledi 18 Ottobre 2017

Gianluigi Mancardi nuovo presidente della Società Italiana di Neurologia

Il professor Gianluigi Mancardi, Direttore della Clinica Neurologica dell'Università di Genova, è il nuovo Presidente della Società Italiana di Neurologia. Guiderà la SIN fino al 2019, prendendo il posto del Professor Leandro Provinciali, Direttore d[...]

Lunedi 16 Ottobre 2017

Sclerosi multipla, ictus, demenze, emicrania: importanti novità dal congresso SIN di Napoli

Si chiude domani a Napoli il 48° Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia. Da sabato 14 ottobre la SIN riunisce oltre 2.000 neurologi provenienti da tutta Italia nella splendida location del Centro Congressi Mostra d’Oltremare.

Venerdi 22 Settembre 2017

Malattia di Parkinson, al Gemelli si parla di ottimizzazione della cura

Le nuove tecniche chirurgiche di controllo della malattia di Parkinson saranno al centro del convegno “La malattia di Parkinson al Policlinico Gemelli”. Nell'incontro che avrà luogo oggi pomeriggio presso il Policlinico Gemelli di Roma si discuterà d[...]

Martedi 19 Settembre 2017

Infezione da Helicobacter pylori, a quali patologie extragastriche è collegata?

L'infezione da Helicobacter pylori è associata a molteplici malattie extragastriche tra cui patologie cutanee, malattie infiammatorie intestinali, compromissione immunologica, disfunzione renale, asma allergico e malattie respiratorie. In questa revi[...]

Sabato 16 Settembre 2017

Antiasmatici beta-2-agonisti, nuova strategia in studio per trattare il Parkinson

Secondo una ricerca pubblicata su “Science”, il salbutamolo - agonista selettivo dei recettori beta-2-adrenergici (beta-2AR) comunemente usato per trattare l'asma - riduce il rischio per la malattia di Parkinson (PD) di circa un terzo. Peraltro il pr[...]

Sabato 5 Agosto 2017

Parkinson, dagli esperti i consigli per l'estate

Il caldo estivo rappresenta causa di disagio per la maggior parte delle persone ma, ancora di più, per quelle che devono convivere con una malattia degenerativa del sistema nervoso centrale quale è il Parkinson. Arrivano dalla Società Italiana di Neu[...]

Sabato 1 Luglio 2017

Associazione tra ipertensione e forme più gravi della malattia di Parkinson

Da un team di ricercatori britannici e italiani arriva oggi un importante contributo al miglioramento delle opzioni terapeutiche per i pazienti parkinsoniani. “I nostri risultati dimostrano che nei pazienti ipertesi la malattia di Parkinson si manife[...]

Venerdi 30 Giugno 2017

Parkinson, con opicapone meno tempo off e più tempo on senza discinesie

Secondo uno studio presentato al 3° Congresso dell'Accademia Europea di Neurologia (EAN), in pazienti con malattia di Parkinson e fluttuazioni motorie trattati con levodopa, l'aggiunta di opicapone continua a ridurre il tempo "off" fino a 12 mesi di [...]

Giovedi 29 Giugno 2017

Infezioni del tratto gastrointestinale e Parkinson, il collegamento sta nell' alfa-sinucleina

Secondo un nuovo studio osservazionale, l'alfa-sinucleina, una proteina delle cellule nervose legate alla malattia di Parkinson e ad altre malattie neurodegenerative, sembra indurre una risposta immunitaria nei pazienti con infezione del tratto gastr[...]

Sabato 24 Giugno 2017

Amantadina a lento rilascio per ridurre la discinesia nel Parkinson al vaglio dell'FDA

Le capsule di amantadina a rilascio prolungato (ER) riducono la discinesia indotta da levodopa (LID) nei pazienti con malattia di Parkinson (PD). Lo evidenziano i risultati – pubblicati online su “JAMA Neurology” - di un trial controllato con placebo[...]

Domenica 18 Giugno 2017

Lieve aumento del rischio di Parkinson da consumo di prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi

Il frequente consumo di prodotti lattiero-caseari (specie se a basso contenuto di grassi, come latte scremato o yogurt magro) è associato a un leggero aumento del rischio per la malattia di Parkinson (PD). Lo suggerisce una nuova ricerca pubblicata o[...]

Parkinson, nei periodi Off la levodopa inalatoria migliora l'attività motoria

La nuova formulazione di levodopa inalatoria è particolarmente efficace se indirizzata ai pazienti con malattia di Parkinson nei periodi off. È quanto emerso dallo studio di fase III, sulla formulazione sperimentale di levodopa, i cui dati sono stati[...]

Sabato 17 Giugno 2017

Alti livelli di colesterolo totale e LDL riducono il rischio di malattia di Parkinson, ma solo nell'uomo

Livelli più elevati di colesterolo totale (TC) e di colesterolo delle lipoproteine a bassa densità (LDL-C) sono associati a un minore rischio per la malattia di Parkinson (PD) negli uomini. Lo dimostrano i risultati di un grande studio osservazionale[...]

Sabato 20 Maggio 2017

Parkinson, pramipexolo a rilascio prolungato o immediato: pari efficacia e sicurezza, più pratico il primo

Nei pazienti affetti da malattia di Parkinson (PD) il pramipexolo a rilascio prolungato (pramipexolo ER) risulta sicuro ed efficace tanto quanto la formulazione a rilascio immediato (pramipexolo IR). La conferma viene da uno studio pubblicato online [...]

Venerdi 19 Maggio 2017

Parkinson: colpiti 230mila italiani. Per migliorare l’assistenza, fondamentale attivare nelle Regioni percorsi integrati di diagnosi e cura

Approfondire le implicazioni di carattere organizzativo dell’area terapeutica del Parkinson, dalla diagnosi alla presa in carico del paziente fino alla dispensazione delle cure, farmacologiche e non, individuando modelli gestionali in grado di integr[...]

Domenica 7 Maggio 2017

Deutetrabenazina, nuovo farmaco in sviluppo per il trattamento della discinesia tardiva: risultati positivi

Dopo la recente approvazione da parte dell'FDA della valbenazina, primo e finora unico farmaco per il trattamento della discinesia tardiva (TD) negli adulti, è in fase avanzata di sviluppo una nuova molecola che sta dando risultati molto promettenti:[...]

Sabato 29 Aprile 2017

Apomorfina sottocute per ridurre l'off nel Parkinson. Uso consolidato in Europa, non ancora registrata negli USA

Si può ridurre il tempo "off" nella malattia di Parkinson (PD) avanzata mediante il trattamento per infusione sottocutanea (SCI) di apomorfina (dopamino-agonista in realtà già in uso da molto tempo per questa indicazione in Europa). È quanto evidenzi[...]

Venerdi 21 Aprile 2017

Parkinson avanzato. Levodopa-carbidopa liquida, opzione se controindicati dispositivi invasivi

Nei pazienti affetti da malattia di Parkinson (PD) in fase avanzata il trattamento LCAS (somministrazione per os di una soluzione di levodopa, carbidopa e acido ascorbico) può costituire un'opzione terapeutica senza necessità di dispositivi di erogaz[...]

Giovedi 13 Aprile 2017

Fda

Fda approva il primo farmaco che aiuta a combattere la discinesia tardiva

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l’uso della valbenazina come primo e unico farmaco per il trattamento della discinesia tardiva negli adulti. Lo ha annunciato ieri la Neurocrine Biosciences in un comunicato stampa e a breve la valbe[...]