254 news PER "persistenza trattamento"


NEWS

Mercoledi 20 Marzo 2019

Artrite idiopatica giovanile sistemica, bene anakinra come trattamento monoterapico di prima linea

L'adozione di un trattamento T2T, basato sull'impiego di anakinra come trattamento monoterapico di prima linea, rappresenta una strategia terapeutica di elevata efficacia nell'indurre e mantenere lo stato di malattia inattiva e nel prevenire il danno[...]

Spondiloartrite assiale, bene combinazione DMARD - farmaco anti-TNF in pazienti sovrappeso/obesi

L'utilizzo concomitante di un DMARDcs (ad esempio metotressato) e di un inibitore di TNF-alfa (adalimumab o infliximab) si associa ad una risposta clinica positiva in pazienti in sovrappeso/obesi con spondiloartrite assiale (axSpA). Questo il respons[...]

Mercoledi 6 Marzo 2019

Artrite reumatoide, persistenza al trattamento con abatacept più elevata in pazienti naive ai farmaci biologici

Un paziente su due affetto da artrite reumatoide (AR), avviato subito a trattamento con abatacept, mostra una persistenza al trattamento fino a 2 anni. Non solo: la persistenza alla terapia è ancora più elevata nei pazienti naive ai farmaci biologici[...]

Sabato 2 Marzo 2019

Lupus, nuove conferme dall'impiego a lungo termine di belimumab

Sono stati recentemente pubblicati su Arthritis & Rheumatology i dati relativi a 13 anni dall'inizio dell'impiego di belimumab, in aggiunta allo standard terapeutico, nel lupus eritematoso sistemico (LES). Lo studio pubblicato è la continuazione di u[...]

Domenica 24 Febbraio 2019

SM, con fingolimod riduzione duratura e sostenuta dei tassi di recidiva a 3 anni. Dati real-world su ampia scala

I pazienti con sclerosi multipla (SM) sottoposti a terapia continua con fingolimod hanno sperimentato una riduzione sostenuta dei tassi di recidiva (> 50% rispetto al basale) nel corso di ogni anno durante un periodo di follow-up di 3 anni. Questa la[...]

Mercoledi 20 Febbraio 2019

Per ridurre la glicemia meglio fare esercizio fisico nel pomeriggio

Nei pazienti con diabete di tipo 2 l'esercizio fisico viene abitualmente prescritto come parte integrante della terapia, senza indicazioni sul momento della giornata più adatto per trarne il massimo beneficio. Secondo uno studio svedese pubblicato su[...]

Lunedi 4 Febbraio 2019

Artrite reumatoide, quanto è rilevante, a fini clinici, la sieroconversione?

Una sottoanalisi del trial IMPROVED, condotto in pazienti con artrite reumatoide (AR) all’esordio e pubblicata su Arthritis Research & Therapy, ha mostrato che le variazioni sierologiche dei livelli autoanticorpali non si associano con l’attività di [...]

Sabato 26 Gennaio 2019

Tocilizumab efficace per l'arterite a cellule giganti refrattaria, studio di real life

Nei pazienti con arterite a cellule giganti refrattaria, tocilizumab si è dimostrato efficace nel migliorare le manifestazioni cliniche della malattia e i parametri ematici di fase acuta, anche se ha causato una maggiore suscettibilità a infezioni gr[...]

Lunedi 7 Gennaio 2019

Artrite reumatoide: tocilizumab sottocute efficace quanto quello endovena nella pratica clinica quotidiana

Tocilizumab sottocute, rispetto a quello endovena, si caratterizza per un'efficacia nella pratica clinica quotidiana e per la persistenza alla terapia paragonabili alla formulazione endovena. La conferma giunge da uno studio di recente pubblicazione [...]

Lunedi 24 Dicembre 2018

Mieloma multiplo altamente pretrattato, primi dati incoraggianti con le CAR T-cells anti-BCMA bb21217. #ASH2018

Il trattamento con le CAR T-cells bb21217, sviluppate da Bluebird Bio e Celgene, e dirette contro l’antigene di maturazione delle cellule B (BCMA), si è associato a un tasso di risposta obiettiva (ORR) dell'83,3%, con un tasso di risposta parziale mo[...]

Venerdi 21 Dicembre 2018

Leucemia linfoblastica acuta, trapianto di consolidamento dopo le CAR T-cells può ridurre il rischio di recidiva. #ASH2018

Fare per la prima volta un trapianto di cellule staminali emopoietiche come consolidamento dopo un trattamento con CAR T cells anti-CD19 può migliorare la sopravvivenza libera da leucemia (LFS) e ridurre il rischio di recidiva in alcuni pazienti pedi[...]

Giovedi 20 Dicembre 2018

Leucemia linfoblastica acuta, inibizione dei checkpoint può migliorare la persistenza delle CAR T-cells. #ASH2018

Al congresso dell’American Society of Hematology (ASH), terminato di recente a San Diego, grande interesse ha destato uno studio che, per quanto preliminare, lascia intravedere la possibilità di combinare il trattamento con le CAR T-cells con l'inibi[...]

Martedi 11 Dicembre 2018

Artrite reumatoide: si può prevenire, trattando la fase prodromica?

Stando ai risultati di uno studio pubblicato su ARD, la deplezione di cellule B – resa possibile dal trattamento con rituximab, potrebbe rappresentare un mezzo efficace per ritardare l’insorgenza di artrite clinica in adulti a rischio elevato. Se con[...]

Lunedi 10 Dicembre 2018

Leucemia linfatica cronica pretrattata, regime chemo-free con venetoclax abbatte il rischio di progressione e decesso. #ASH2018

Venetoclax, un inibitore selettivo della proteina anti-apoptotica BCL2, combinato con l’anticorpo monoclonale anti-CD20 rituximab (regime VR) riduce drasticamente il rischio di progressione o decesso rispetto a una terapia standard rappresentata dall[...]

Domenica 9 Dicembre 2018

SM, tassi di interruzione di TRF e DMF a confronto in un ampio studio multicentrico real-world svolto in Italia

Pubblicato online sul “Journal of Neurology”, uno studio real-world condotto su una grande coorte multicentrica italiana ha posto a confronto per 24 mesi - in pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante remittente (RRSM) trattati ex novo con te[...]

Lunedi 3 Dicembre 2018

Linfoma diffuso a grandi cellule B, più del 50% dei pazienti trattati con le CAR T-cells axi-cel ancora vivo dopo 2 anni. #ASH2018

Le CAR-T cells somministrate ai pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B recidivato o refrattario sopravvivono e continuano a funzionare anche a distanza di tempo dall'infusione. La prova arriva, tra gli altri, dai nuovi risultati aggiornati d[...]

Giovedi 22 Novembre 2018

Malattia di Lyme: se la conosci la curi. Da GIMBE la sintesi delle linee guida del NICE

La malattia di Lyme è causata da un gruppo specifico di batteri trasmessi all'uomo tramite puntura di una zecca infetta. La malattia determina vari problemi clinici: dal tipico rash cutaneo (eritema migrante) al coinvolgimento sistemico che può causa[...]

Lunedi 19 Novembre 2018

Porpora di Henoch-Schonlein, rituximab efficace in casistica pediatrica

Il trattamento con rituximab (RTX) potrebbe rappresentare un’opzione di trattamento efficace nella cura della porpora di Henoch-Schonlein cronicizzata steroido-dipendente. Lo suggeriscono i risultati di uno studio retrospettivo, basato su una casisti[...]

Martedi 16 Ottobre 2018

Rinosinusite cronica associata a poliposi nasale, risultati positivi in fase 3 per dupilumab

Resi noti da Regeneron, con un comunicato stampa, i principali risultati di due trial registrativi di Fase 3 sull'impiego di dupilumab nella rinosinusite cronica associata a poliposi nasale, dai quali risulta che il farmaco ha ridotto in modo signifi[...]

Domenica 7 Ottobre 2018

SM, confronto italiano real-world tra fingolimod e dimetilfumarato. Sostanziale parità per stato NEDA-3

In un recente studio pubblicato su “Neurology” – che ha coinvolto 7 strutture di riferimento del Centro Italia – è stato effettuato per la prima volta un confronto diretto “real-world” tra fingolimod (FNG) e dimetil fumarato a rilascio ritardato (DMF[...]

Domenica 23 Settembre 2018

Tumore al seno, biopsia liquida: espressione di 17 geni correlata a vari outcome

In uno studio su pazienti con carcinoma mammario localizzato oppure metastatico, un profilo di espressione di 17 geni identificato con la biopsia liquida, e in particolare dall’analisi delle cellule tumorali circolanti (CTC) è risultato correlare con[...]

Sabato 8 Settembre 2018

Sclerosi multipla, due terapie a confronto nella pratica clinica reale

Nei pazienti con sclerosi multipla le terapie a base di dimetil fumarato e fingolimod hanno un’efficacia sovrapponibile, ma il primo mostra un maggior numero di interruzioni del trattamento a causa di problemi di tollerabilità. Lo studio su pazienti [...]

Domenica 2 Settembre 2018

Nella terapia anticoagulante orale l'aderenza è tutto. Anche il packaging conta

L'aderenza alla terapia anticoagulante orale non è ancora ottimale, sebbene le cose siano migliorate con la disponibilità dei nuovi farmaci. Vari fattori possono migliorare la regolarità nell'assunzione dei farmaci, primo fra tutti il rapporto medico[...]

Mercoledi 29 Agosto 2018

Pseudomonas aeruginosa e riacutizzazioni BPCO, quale legame?

La presenza di Pseudomonas aeruginosa (PA) può avere una forte rilevanza in presenza di BPCO nei pazienti con ospedalizzazioni frequenti da esacerbazioni malattia. E' quanto sostiene uno studio di recente pubblicazione sulla rivista Respiration.

Martedi 28 Agosto 2018

Artrite reumatoide, sieroconversione non basta per remissione sostenuta

Nei pazienti con artrite reumatoide (AR) sieropositiva, la sieroconversione entro un anno dall'inizio del trattamento non si associa a remissione sostenuta di malattia libera da farmaco. Sono queste le conclusioni di un trial randomizzato, condotto i[...]

Studio ASCOT Legacy, benefici da coppia “farmaci antipertensivi-statine” su sopravvivenza nel lungo termine #ESC2018

L'assunzione di farmaci antipertensivi e di statine è in grado di migliorare la sopravvivenza nei pazienti ipertesi per un numero di anni superiore a 10. Sono queste la conclusioni principali provenienti dallo studio ASCOT Legacy, presentato in occas[...]

Sabato 21 Luglio 2018

Prevenzione dell'emicrania cronica, tossina botulinica più efficiente del topiramato. #AHA2018

Il trattamento con OnabotulinumtoxinA è più efficace, meglio tollerato e determina un superiore miglioramento funzionale nella prevenzione dell'emicrania cronica rispetto al topiramato, farmaco anticonvulsivante. Lo suggeriscono i risultati dello stu[...]

Sabato 14 Luglio 2018

Batterio Listeria: cosa rischiano i consumatori?

In questi ultimi giorni si parla molto di alcuni alimenti, sia di natura vegetale che animale, colonizzati dal microrganismo Listeriamonocytogenes, che sono prodotti da alcune grandi catene alimentari e poi venduti al pubblico dalla grande distribuzi[...]

Domenica 8 Luglio 2018

Conferme di sicurezza per rivaroxaban dal più grande insieme di dati da varie regioni del mondo reale

Il più grande insieme di dati, a livello mondiale, finora riportato sull'uso del nuovo anticoagulante orale ad azione diretta (NOAC) rivaroxaban in pazienti con fibrillazione atriale (AF) ha mostrato bassi tassi di emorragia, ictus e interruzione del[...]

Sabato 30 Giugno 2018

Sclerosi multipla recidivante, efficacia di cladribina si mantiene nel tempo. Dati dal congresso europeo EAN

In occasione del 4° Congresso dell'Associazione Europea di Neurologia (EAN) tenutosi a Lisbona, è stata presentata una nuova valutazione dell'efficacia e del profilo beneficio-rischio di cladribina compresse.

Mercoledi 27 Giugno 2018

Artrite psoriasica, l'esperienza iberica d'impiego real life di ustekinumab #EULAR 2018

Due abstract presentati al recente congresso EULAR hanno riportato i risultati dell' esperienza spagnola di impiego real life di ustekinumab nel trattamento di pazienti con artrite psoriasica (PsA), evidenziandone l'efficacia (effectiveness) e la si[...]

Martedi 19 Giugno 2018

Le comorbilità possono influenzare la risposta al trattamento con ustekinumab? Il caso obesità#EULAR2018

L'obesità è una comorbilità frequente nei pazienti affetti da PsA e, come è noto, rappresenta una condizione pro-infiammatoria. Come influisce sulla risposta ai trattamenti per l'artrite psoriasica?

Artrite psoriasica, Ustekinumab OK nella real life: dati preliminari studio PsABio#EULAR2018

PsABIO: questo l'acronimo (PsA: artrite psoriasica; Bio=farmaci biologici) di uno studio internazionale osservazionale real life, che ha coinvolto 8 nazioni europee tra le quali l'Italia, che si è proposto di valutare, efficacia, sicurezza e persiste[...]

Ipertensione arteriosa: sei pazienti su dieci non sono curati in arrivo le nuove linee guida degli specialisti europei

Il 60% degli europei affetti da ipertensione arteriosa non assume una terapia. Di questi pazienti appena uno su tre presenta livelli di pressione al di sotto dei valori di 140/90 mmHg.

Martedi 5 Giugno 2018

Mieloma multiplo fortemente pretrattato, si sopravvive quasi un anno senza progressione con le CAR T-cells bb2121. #ASCO2018

Le CAR T cells anti-BCMA bb2121 confermano di essere un trattamento estremamente promettente per i pazienti con mieloma multiplo recidivato/refrattario altamente pretrattati. Al congresso dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO) in corso a C[...]

Lunedi 4 Giugno 2018

Vedolizumab, conferme di sicurezza dal confronto real life con gli anti-TNF

Nuovi dati dalla real life presentati durante il meeting annuale DDW 2018 (Digestive Disease Week, 2-5 giugno Washington, DC) mostrano che il trattamento con vedolizumab in pazienti con IBD è accompagnato da un numero significativamente più basso di [...]

Venerdi 1 Giugno 2018

Trattamento dei tumori, terapie cellulari in forte espansione a livello globale. Rapporto del Cancer Research Institute

Il Cancer Research Institute (CRI), organizzazione no-profit americana dedicata esclusivamente al miglioramento dell'assistenza ai malati di cancro, ha appena pubblicato un nuovo rapporto sul panorama globale delle terapie cellulari sviluppate per il[...]

Sabato 2 Giugno 2018

Tisagenlecleucel promettente nella leucemia linfoblastica acuta pediatrica associata alla sindrome di Down

Il trattamento con le CAR T cells anti-CD19 tisagenlecleucel di pazienti giovani con leucemia linfoblastica acuta recidivata/refrattaria associata alla sindrome di Down ha prodotto percentuali di remissione elevate e risultati di tossicità simili a q[...]

Giovedi 31 Maggio 2018

Leucemia linfatica cronica, biomarcatore sulle cellule T predittivo della risposta alle CAR T cells

La terapia con le CAR T cells, cellule T che esprimono un recettore chimerico di un antigene tumorale (CAR), è oggi ritenuta uno dei grandi progressi nella cura dei tumori, ma non tutti i pazienti rispondono a questo trattamento.

Mercoledi 30 Maggio 2018

Leucemia linfoblastica acuta, CAR T-cells possibile ponte al trapianto di cellule staminali

La terapia con CAR T-cells può indurre la negatività della malattia minima residua (MRD) nei pazienti con leucemia linfoblastica acuta recidivata/refrattaria, suggerendo la possibilità di una relazione "sinergica" con il trapianto di cellule staminal[...]

Giovedi 24 Maggio 2018

PrEP: 86/90% di efficacia, ma in Italia rimane sconosciuta

"La principale novità in fatto di terapie sono i farmaci long acting, che possono appartenere a varie classi di farmaci, in arrivo tra circa due anni", dichiara il Prof. Andrea Antinori, Direttore Sanitario I.N.M.I. Lazzaro Spallanzani, Roma

Mercoledi 23 Maggio 2018

Emofilia, al congresso mondiale la terapia genica sotto i riflettori

I risultati di due studi presentati al congresso mondiale della World Federation of Hemophilia (WFH) che si tiene in questi giorni a Glasgow, in Scozia, hanno dimostrato che le due terapie geniche sperimentali di Pfizer/Spark Therapeutics e di BioMar[...]

Domenica 20 Maggio 2018

Conferme per inclisiran, silenziatore genico della PCSK9: LDL-C ridotto senza reali problemi di compliance

Presentati a Lisbona durante il recente Congresso della Società Europea di Aterosclerosi (EAS) e pubblicati simultaneamente online su “Circulation”, nuovi dati dallo studio ORION 1 di sperimentazione del nuovo farmaco iniettabile inclisiran mostrano [...]

Giovedi 17 Maggio 2018

ICAR - HIV: in Italia un malato su 10 non sa di esserlo

A livello globale i dati UNAIDS, aggiornati alla fine del 2016, ci dicono che 36.7 milioni di persone vivono oggi con HIV, di questi il 63% nell'Africa Sub-Sahariana. Nell'ultimo anno, 1.800.000 persone hanno avuto una nuova diagnosi di HIV nel mondo[...]

Artrite reumatoide, persistenza al trattamento con tocilizumab OK anche in monoterapia

I pazienti con artrite reumatoide (AR) con risposta inadeguata pregressa ad un farmaco biologico rimangono in terapia più a lungo con tocilizumab rispetto ad un farmaco anti-TNF, indipendentemente o meno dall'assunzione concomitante di un DMARDs. Que[...]

Mercoledi 16 Maggio 2018

Asma, nel 50% dei bambini non è controllata. Il quiz veloce per gli attacchi di asma

L'asma colpisce il 12% dei bambini e il 14% degli adolescenti, ma troppe volte non è controllata e molto spesso i genitori non ne sono consapevoli. Timori (spesso ingiustificati) degli effetti collaterali dei farmaci, interruzioni del trattamento sen[...]

Domenica 13 Maggio 2018

Regimi a base di sofosbuvir, eliminazione virale e regressione della malattia epatica. #EASL2018

Ha cambiato la storia della cura dell'epatite C. Rimane un farmaco chiave di molte associazioni. Nuovi dati ci dicono che può agire anche sulla malattia epatica. Parliamo del sofosbuvir un antivirale ad azione diretta che inibisce l'enzima RNA polime[...]

Giovedi 26 Aprile 2018

Artrite psoriasica, come varia la persistenza al trattamento con farmaci biologici ad un anno?

Stando ai risultati di uno studio di recente pubblicazione sulla rivista Journal of Managed Care & Specialty Pharmacy, la maggior parte dei pazienti con artrite psoriasica (PsA) che inizia un trattamento ex novo con farmaci biologici (inibitori TNF-a[...]

Mercoledi 11 Aprile 2018

Artrite reumatoide, individuati i fattori di insuccesso terapeutico del MTX

I pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) che sono più giovani, mostrano sieropositività al fattore reumatoide (RF) e un'attività di malattia iniziale più elevata sono quelli a maggior rischio di insuccesso terapeutico con MTX per manifesta ineff[...]

Martedi 10 Aprile 2018

Fibrosi cistica, nuovo triplice trattamento ottiene revisione accelerata dall’Fda

Un programma a tripla combinazione per il trattamento della fibrosi cistica è stato assegnato alla Fast Track Designation dalla Fda, la procedura di revisione accelerata per facilitare lo sviluppo di farmaci sperimentali che trattano una condizione p[...]

Martedi 27 Marzo 2018

Ustekinumab efficace nell'artrite psoriasica, anche negli obesi. Dati real life del registro BIOPURE

Uno studio italiano di recente pubblicazione ha riportato l'esperienza italiana di impiego real life di ustekinumab nel trattamento di pazienti con PsA in pazienti naive o non-responder ai farmaci anti-TNF, evidenziandone l'efficacia (effectiveness) [...]

Venerdi 23 Marzo 2018

Artrite psoriasica, i benefici di certolizumab si estendono fino a 4 anni

L'efficacia clinica di certolizumab pegol si mantiene fino a 4 anni: lo dimostrano i risultati di uno studio di Fase 3 sull'impiego del farmaco anti-TNF in pazienti affetti da artrite psoriasica (PsA). Lo studio è stato pubblicato su RMD Open.

Giovedi 15 Marzo 2018

HIV pediatrico, trattamento molto precoce limita il reservoir virale

Il trattamento molto precoce dell'HIV nei bambini è fattibile, sicuro e porta a un ridotto serbatoio di cellule infette. Lo dimostrano due studi effettuati in Botswana e Thailandia presentati alla 25a Conferenza sui Retrovirus e le Infezioni Opportun[...]

Martedi 13 Marzo 2018

Lupus, è tempo di riconsiderare il trattamento con rituximab?

Il trattamento con rituximab sembra essere associato a benefici nei pazienti con LES sistemico refrattario agli altri trattamenti: lo dimostrano i dati real-world provenienti dal registro britannico sull'impiego di farmaci biologici nel lupus (BILAG=[...]

Domenica 11 Marzo 2018

Leucemia linfoblastica acuta, le CAR T-cells possono far da ponte al trapianto

La terapia con CAR T-cells potrebbe avere un ruolo sinergico con il trapianto di cellule staminali emapoietiche nel migliorare la sopravvivenza libera da leucemia senza aumentare il rischio di malattia del trapianto contro l'ospite (GVHD) grave nei p[...]

Giovedi 1 Marzo 2018

Mieloma multiplo, promettente elotuzumab più trapianto di cellule staminali

L'aggiunta di elotuzumab e della ricostituzione autologa delle cellule mononucleate del sangue periferico al trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche più il mantenimento con lenalidomide è risultata efficace, con un profilo di sicurezza[...]

Martedi 13 Febbraio 2018

Emicrania, bene in fase III l'anti CGRP di Allergan. Prossimo rivale di Botox?

Allergan ha annunciato i risultati positivi di uno studio di Fase 3 condotto con ubrogepant, un antagonista orale del recettore del CGRP, studiato per il trattamento acuto dell'emicrania. Il farmaco ha raggiunto l'obiettivo primario di libertà dal do[...]

Venerdi 9 Febbraio 2018

Gestione dell'emofilia, Canada-Italia esperienze a confronto

Un viaggio tra due continenti per spiegare e mettere a confronto la gestione dell'emofilia A in due Paesi distanti migliaia di chilometri. Questo l'innovativo approccio che ha consentito a un panel multidisciplinare di esperti del Canada e dell'Itali[...]

Lupus, nuova misura di outcome misura risposta a farmaco sperimentale

LLDAS (Lupus Low Disease Activity State), una nuova misura di outcome nei trial sul trattamento farmacologico del lupus, potrebbe in futuro configurarsi come valido endpoint per misurare la risposta ai farmaci testati. E' quanto è stato dimostrato in[...]