2380 news PER "proteina s"


NEWS

Martedi 18 Settembre 2018

Artrite psoriasica, confermata safety ixekizumab

Il profilo di safety di ixekizumab nel trattamento dell'artrite psoriasica (PsA) è simile a quello osservato con il farmaco nel trattamento della psoriasi a placche, né sono stato documentati rischi per la salute aggiuntivi rispetto a quelli già noti[...]

Domenica 16 Settembre 2018

Boehringer espande la pipeline immuno-oncologica grazie ai virus oncolitici di ViraTherapeutics

La farmaceutica tedesca Boehringer Ingelheim acquisirà la biotech austriaca ViraTherapeutics, impegnata nella ricerca di farmaci nell’area immuno-oncologia, per la cifra di $245 milioni, dando seguito a un’opzione che faceva parte dell’accordo di col[...]

Sabato 15 Settembre 2018

La valutazione della troponina cardiaca ad alta sensibilità migliora i risultati in pazienti con sospette sindromi coronariche acute?

Risultati contraddittori e inaspettati per il primo studio randomizzato che ha testato i criteri utilizzati per diagnosticare un attacco cardiaco: per un anno è stata studiata la troponina ad alta sensibilità nella valutazione dei pazienti con sindro[...]

Fda

Emicrania, per fremanezumab (Teva) arriva l'attesa approvazione Fda

Per la prevenzione dell'emicrania cronica, l'Fda ha approvato fremanezumab, un farmaco che agisce bloccando il peptide correlato al gene della calcitonina (Cgrp), un vasodilatatore che interviene nella trasmissione del dolore e i cui valori risultano[...]

Venerdi 14 Settembre 2018

Fda

Leucemia a cellule capellute, Fda approva moxetumomab pasudotox, primo nuovo trattamento in 20 anni

Approvazione Fda per moxetumomab pasudotox per la leucemia a cellule capellute (HCL) per pazienti che abbiano ricevuto almeno due precedenti terapie sistemiche, compreso il trattamento con un analogo nucleosidico purinico. Sviluppato da AstraZeneca, [...]

Giovedi 13 Settembre 2018

Amiloidosi da transtiretina: cosa cambierà con l'arrivo di patisiran? La parola all'esperta

Pochi giorni fa è stato approvato a livello europeo patisiran, un farmaco basato su una tecnologia rivoluzionaria, chiamata RNA interference, che agisce sulle molecole di RNA degradandole in modo selettivo e bloccando quindi la sintesi di specifiche [...]

Mercoledi 12 Settembre 2018

Cancro alla prostata, uomini con deficit della riparazione dei mismatch vivono meno

Gli uomini con un carcinoma prostatico avanzato che presentano determinate mutazioni genomiche hanno una sopravvivenza globale (OS) che è circa la metà di quella dei pazienti che non hanno queste anomalie genetiche. Il dato arriva da un nuovo studio [...]

Martedi 11 Settembre 2018

Alzheimer: una memoria virtuale alleata dei malati in fase iniziale. Chatbot su Facebook

Al Ministero della Salute si è tenuta la conferenza stampa “Alzheimer, non perdiamolo di vista” organizzata da Italia Longeva per la presentazione del progetto “Chat Yourself”, il primo chatbot per i malati prodromici di Alzheimer, cioè quelli in fas[...]

Ema

Oftalmologia: meno iniezioni con il nuovo schema di trattamento di aflibercept

La Commissione Europea ha approvato un nuovo schema di trattamento per aflibercept, che consentirà ai medici di estendere gli intervalli fra le iniezioni, trattando sempre in modo proattivo i pazienti affetti da degenerazione maculare senile neovasco[...]

Rivascolarizzazione del miocardio, cosa cambia nelle nuove Linee Guida congiunte ESC/EACTS

In concomitanza con la loro presentazione a Monaco di Baviera durante l'edizione 2018 del Congresso dell'European Society of Cardiology (ESC), sono state pubblicate online sull'European Heart Journal (1) e sul sito web dell'ESC le linee guida aggior[...]

Venerdi 7 Settembre 2018

Distrofia muscolare di Duchenne, colpito un bambino maschio su 5000. Il punto sulla malattia nella Giornata mondiale

Oggi si svolge la quinta edizione della Giornata Mondiale di sensibilizzazione sulla distrofia muscolare di Duchenne, promossa dalla World Duchenne Organization (nota in precedenza come United Parent Projects Muscular Dystrophy). In Italia è coordina[...]

Adrenoleucodistrofia, confermati in fase 2/3 i benefici della terapia genica Lenti-D

Sono stati annunciato i risultati aggiornati emersi dallo studio di Fase 2/3 Starbeam (ALD-102) relativi alla propria terapia genica sperimentale con Lenti-D™ in ragazzi di età compresa tra 0 e 17 anni affetti da adrenoleucodistrofia cerebrale (CALD)[...]

Malattia di Huntington, antitumorale a basse dosi efficace per le alterazioni neuronali aberranti alla base dei sintomi

Basse dosi dell’antitumorale panobinostat hanno corretto i cambiamenti comportamentali, cellulari e molecolari postnatali in modelli genetici animali di malattia di Huntington. Quindi la patologia potrebbe avere effetto molto prima della comparsa dei[...]

Asma grave, designazione di breakthrough therapy per tezepelumab, il primo di una nuova classe di farmaci

L'Fda ha concesso al farmaco biologico tezepelumab la designazione di farmaco “ breakthrough” per la cura dell'asma severo, accelerando cosi l'iter registrativo del farmaco. Le terapie biologiche attualmente disponibili mirano solo all'infiammazione[...]

Giovedi 6 Settembre 2018

Alzheimer, le disfunzioni mitocondriali possono essere riparate da un farmaco per le malattie epatiche

L'acido ursodesossicolico (UDCA), un farmaco usato da oltre 30 anni per il trattamento di alcune malattie epatiche, ha migliorato la funzione mitocondriale nei fibroblasti di pazienti con Alzheimer.

Atrofia muscolare spinale di tipo 1, nusinersen migliora la funzione motoria anche nei bambini con più di sette mesi di età

I bambini di età compresa tra 8 mesi e 9 anni con atrofia muscolare spinale di tipo 1 (SMA1) hanno mostrato un miglioramento generale della funzione motoria dopo sei mesi di trattamento con nusinersen, anche se nel tempo è aumentata la necessità di s[...]

Martedi 4 Settembre 2018

Cancro, 100 domande aiutano a capire le nuove terapie. Un libro di AIOM

Per far capire a tutti i cittadini gli importanti risultati ottenuti grazie alla ricerca scientifica in questo campo, l'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) ha realizzato il libro "Terapie mirate 100 domande 100 risposte", disponibile sul[...]

Sabato 1 Settembre 2018

Ema

Mieloma multiplo, ok europeo per daratumumab in prima linea nei pazienti non idonei al trapianto

La Commissione europea ha approvato l'estensione dell'attuale autorizzazione all'immissione in commercio relativa a daratumumab per l'utilizzo come terapia di prima linea. L'approvazione si riferisce all'uso di daratumumab, in combinazione con bortez[...]

Fda

Emofilia A, Fda approva Jivi, fattore VIII long acting messo a punto da Bayer

L'Fda ha dato il via libera a Jivi (BAY94-9027), un nuovo trattamento a lunga durata di azione messo a punto da Bayer. Il fattore VIII di origine biotecnologica che costituisce il principio attivo del farmaco è stato modificato per prolungarne l’att[...]

Giovedi 30 Agosto 2018

Ema

Polineuropatia da amiloidosi ereditaria mediata dalla transtiretina, approvazione europea per patisiran. Blocca l'RNA difettoso

La Commissione europea ha concesso l'autorizzazione all'immissione in commercio di patisiran per il trattamento dell'amiloidosi ereditaria mediata dalla transtiretina (amiloidosi hATTR) nei pazienti adulti con polineuropatia allo stadio 1 o 2. Il far[...]

Martedi 28 Agosto 2018

Porfirie epatiche acute: completato l'arruolamento dei pazienti in uno studio di fase III su givosiran

Si è conclusa la fase di arruolamento dei pazienti nello studio di fase III ENVISION condotto per valutare efficacia e sicurezza di givosiran in soggetti con porfirie epatiche acute. Lo ha reso noto Alnylam attraverso un comunicato stampa.

Lunedi 27 Agosto 2018

Amiloidosi da transtiretina, tafamidis riduce mortalità cardiovascolare e ricoveri ospedalieri. #ESC2018

Tafamidis è il primo trattamento che migliora la sopravvivenza e riduce le degenze ospedaliere dei pazienti affetti da una condizione cardiaca molto grave chiamata cardiomiopatia amiloide da transtiretina. E' quanto emerge dallo studio ATTR-ACT prese[...]

Venerdi 24 Agosto 2018

Fda

Angioedema ereditario, l‘Fda approva lanadelumab, il primo inibitore della callicreina

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato lanadelumab, il primo farmaco del suo genere per il trattamento di pazienti di età pari o superiore a 12 anni affetti da angioedema ereditario, una rara malattia ereditaria che provoca ed[...]

Giovedi 23 Agosto 2018

Fda

Cheratite neurotrofica, farmaco di ricerca Dompè approvato dall'Fda

L'Fda ha approvato Oxervate (cenegermin-bkbj ophthalmic solution), una terapia innovativa per la cheratrite neurotrofica, una malattia dell'occhio rara e progressiva che può portare alla perdita della vista. Nel 2017 il farmaco era giù stato approvat[...]

Martedi 21 Agosto 2018

Dolore cronico da osteoartrosi, promettenti i risultati di fase III di fasinumab (anti Nerve Growth Factor)

Il farmaco sperimentale, fasinumab, ha raggiunto gli obiettivi di efficacia e sicurezza in uno studio di fase 3 in corso che sta valutando tale molecola nell' alleviare il dolore e migliorare la funzione in 646 pazienti con dolore cronico da artrosi [...]

Venerdi 10 Agosto 2018

Fda

Amiloidosi da transtiretina, Fda approva patisiran, primo farmaco diretto contro l'RNA difettoso

L'Fda ha approvato patisiran, il primo farmaco specificamente autorizzato per il trattamento di una malattia rara e mortale chiamata amiloidosi ereditaria da transtiretina (hATTR). Sviluppato dalla biotech americana Alnylam verrà messo in commercio c[...]

Venerdi 3 Agosto 2018

Ema

Huntington, revisione Ema accelerata per il farmaco “antisenso” di Roche

Roche ha ricevuto una importante accelerazione allo sviluppo di un farmaco potenzialmente innovativo per la corea di Huntington noto per ora con la sigla RG6042. L’Ema ha deciso di includerlo nel programma PRIME (PRIority MEdicines scheme) che sostie[...]

Lunedi 30 Luglio 2018

Ema

Emicrania: approvazione europea per erenumab, capostipite degli anti-CGRP

La Commissione europea ha approvato erenumab per la prevenzione dell'emicrania negli adulti che presentano almeno quattro giorni mensili di emicrania. Sviluppato da Novartis, il farmaco sarà messo in commercio con il marchio Aimovig.

Sabato 28 Luglio 2018

Ema

Amiloidosi ereditaria da transtiretina, via libera del Chmp a patisiran. Agisce con la RNA interference

Per il trattamento dell'amiloidosi ereditaria da transtiretina (hATTR), il Chmp dell'Ema ha dato il via libera all'approvazione di patisiran, una terapia sperimentale che agisce attraverso il meccanismo della RNA interference. Il farmaco ha ricevuto [...]

Lunedi 23 Luglio 2018

Amiloidosi da transtiretina: pubblicati sul NEJM gli studi di fase III su patisiran e inotersen

Sono stati pubblicati sul numero di luglio del New England Journal of Medicine (NEJM) i risultati degli studi di fase III APOLLO e NEUTRI-TTR, due trial condotti per valutare efficacia e sicurezza di due farmaci, patisiran e inotersen rispettivamente[...]

Sabato 21 Luglio 2018

SMA, nusinergen intratecale. Senza accesso lombare la puntura cervicale è un'alternativa percorribile

Quando eseguita da operatori esperti nell'esecuzione di una puntura cervicale, questa procedura è una via alternativa percorribile per la somministrazione intratecale di nusinergen in pazienti con atrofia muscolare spinale (SMA) di lunga data e con a[...]

Aterosclerosi coronarica ad alto rischio, alirocumab efficace e sicuro con o senza pregresso PCI/CABG

Nei pazienti con malattia cardiovascolare aterosclerotica (ASCVD) e ad alto rischio cardiovascolare (CV), alirocumab è generalmente ben tollerato ed efficace, con un profilo di sicurezza simile nei soggetti con o senza precedente rivascolarizzazione [...]

Anticorpo monoclonale mirato all'alfa-sinucleina. Una possibile terapia eziologica per il Parkinson?

Uno studio clinico iniziale con un anticorpo monoclonale mirato all'alfa-sinucleina - o meglio agli accumuli delle forme aggregate della proteina che potrebbero essere una delle cause alla base della malattia di Parkinson (PD) - ha mostrato alcuni ri[...]

Mercoledi 18 Luglio 2018

Osteoporosi maschile, risultati positivi per romosozumab in fase 3 nello studio BRIDGE

In pazienti di sesso maschile affetti da osteoporosi (OP), il trattamento per 12 mesi con il farmaco sperimentale romosozumab si è dimostrato in grado, grazie al suo meccanismo di azione duale (aumento dei processi di formazione ossea e riduzione co[...]

Artrite reumatoide: disponibile anche in Italia sarilumab, anti-IL6 di nuova generazione

Disponibile da oggi anche in Italia, in classe H, sarilumab, un anticorpo monoclonale umano anti-interleuchina-6 di nuova generazione, indicato per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva da moderata a grave.

Martedi 17 Luglio 2018

Artrite reumatoide, combinazione marker biologici predittiva di risposta ai farmaci anti-TNF

Prealbumina, fattore piastrinico 4 (PF4), S100A12: questi, stando ad uno studio recentemente pubblicato su Joint Bone Spine, i 3 marker biologici che potrebbero essere in grado di predire la risposta al trattamento con farmaci anti-TNF di pazienti af[...]

Emofilia B, Pfizer avvia la Fase III con la terapia genica di Spark

Pfizer ha avviato uno studio di Fase III per la valutazione della terapia genica sperimentale fidanacogene elaparvovec impiegata nel trattamento dell'emofilia B. Brenda Cooperstone, chief development officer per le malattie rare di Pfizer, ha comment[...]

Lunedi 16 Luglio 2018

Tumore al polmone non a piccole cellule, arriva in Italia atezolizumab, primo immunoterapico anti PD-L1

Disponibile anche in Italia atezolizumab, la prima immunoterapia anti-PD-L1 approvata da AIFA per il trattamento in monoterapia di pazienti adulti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) localmente avanzato o metastatico, precede[...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali, le nuove armi che bloccano le citochine

Un recente revisione sistematica della letteratura ha messo in evidenza che negli ultimi anni sono stati eseguiti numerosi studi su molecole che bloccano citochine pro-infiammatorie coinvolte nell'infiammazione intestinale o nella risposta immunitari[...]

Sabato 14 Luglio 2018

Acido bempedoico aggiunto a ezetimibe efficace e sicuro nei pazienti intolleranti alle statine

L'acido bempedoico può rappresentare un'opzione terapeutica orale complementare a ezetimibe nei pazienti intolleranti alle statine che richiedono un ulteriore abbassamento di colesterolo lipoproteico a bassa densità (LDL-C). Lo evidenziano i risultat[...]

Fda

Osteoporosi, Amgen e UCB ci riprovano con romosozumab

Amgen e Ucb hanno ripresentato all'Fda una domanda di registrazione per romosozumab chiedendone l'indicazione per il trattamento dell'osteoporosi nelle donne in postmenopausa ad alto rischio di frattura. Lo rendono noto le due aziende con un comunica[...]

Huntington, scoperto meccanismo patogenetico promettente per lo sviluppo di farmaci mirati

Un gruppo di ricercatori della McMaster University di Hamilton (Canada) ha sviluppato una nuova teoria sulla malattia di Huntington (HD) che è stata accolta in modo favorevole in quanto appare promettente per l'apertura di nuove strade allo sviluppo [...]

Mercoledi 11 Luglio 2018

Artrite psoriasica, ixekizumab migliora outcome riferiti dai pazienti

Ixekizumab, in pazienti con artrite psoriasica (PsA) attiva, naive ai farmaci biologici, migliora in modo significativo la sintomatologia riferita dai pazienti a livello cutaneo, la qualità della vita legata allo stato di salute e la produttività al [...]

Malattia di Dupuytren, nuove speranze in fase 2 da farmaco anti-TNF

Uno studio di recente pubblicazione su eBiomedicine, condotto da ricercatori britannici, ha documentato come la somministrazione iniettivo del farmaco anti-TNF adalimumab all'interno di noduli della malattia di Dupuytren, una patologia attualmente in[...]

Martedi 10 Luglio 2018

Beta-talassemia trasfusione-dipendente, luspatercet centra i bersagli in fase III

Il trattamento con luspatercept ha permesso di ottenere un miglioramento statisticamente significativo della risposta eritroide in pazienti con beta-talassemia trasfusione-dipendente, nello studio BELIEVE. Lo annunciano in una nota Acceleron e Celgen[...]

Glioblastoma, farmaco per il mal di montagna sembra rallentarne la progressione

L'acetazolamide, un farmaco usato per trattare il mal di montagna, oltre al glaucoma, l’epilessia, l’insufficienza cardiaca e le convulsioni, potrebbe anche offrire vantaggi significativi ai pazienti affetti da glioblastoma, un tumore cerebrale a cre[...]

Venerdi 6 Luglio 2018

Efficacia a sicurezza di tenapanor nella sindrome dell’intestino irritabile

I pazienti con sindrome dell'intestino irritabile con stipsi prevalente hanno trovato beneficio grazie al trattamento con tenapanor, un first in class. Lo studio in questione, multicentrico, di fase 3, condotto su 593 pazienti, è stato presentato all[...]

Mercoledi 4 Luglio 2018

Sindrome mielodisplastica, luspatercept centra il bersaglio in fase III

Luspatercept esce vincente dallo studio di fase III MEDALIST, nel quale è stato valutato come trattamento per i pazienti con sindrome mielodisplastica, centrando l’endpoint primario, e non solo. Nel trial, infatti, il gruppo trattato col farmaco sper[...]

Lunedi 2 Luglio 2018

Ema

Malattia di von Willebrand, approvato dal Chmp il primo fattore sostitutivo ricombinante

Il Chmp ha raccomandato l'autorizzazione all'immissione in commercio in Europa per vonicog alfa, fattore di von Willebrand ricombinante indicato per gli adulti affetti dalla malattia di von Willebrand. Sviluppato da Shire, una volta approvato in via [...]

Sabato 30 Giugno 2018

Spegnere la morte cellulare "per fuoco", nuovo obiettivo per fermare la sclerosi multipla

Bloccare un tipo unico di morte cellulare che si verifica nella sclerosi multipla (SM) – detta piroptosi o “morte per fuoco”- potrebbe essere un modo per fermare la malattia. È quanto rivela una nuova ricerca pubblicata su “PNAS” (Proceedings of the [...]

Lunedi 25 Giugno 2018

Tumore della prostata, in chi esprime AR-V7 enzalutamide e abiraterone funzionano meno #ASCO2018

I risultati dello studio PROPHECY, presentati all'ASCO Annual Meeting 2018, confermano la forte correlazione tra AR-V7 e outcome clinici nei soggetti con mCRPC: pazienti che esprimono AR-V7 hanno una probabilità molto bassa di trarre beneficio da enz[...]

Sabato 23 Giugno 2018

Leucemia a cellule capellute: risposte complete e durature con moxetumomab pasudotox#ASCO2018

Moxetumomab pasudotox, la prima immunotossina ricombinante ad azione mirata contro la proteina CD22, un glicopeptide iperespresso dall'85% delle neoplasie a cellule B, ha prodotto risposte importanti e durature in un'elevata percentuale di pazienti p[...]

Venerdi 22 Giugno 2018

Parkinson, MoAb mirato all'alfa-sinucleina aggregata sicuro in fase Ib. Al via la fase II

Un agente biologico sperimentale è apparso sicuro e ben tollerato e ha portato a marcate riduzioni di alfa-sinucleina nel siero ei pazienti affetti da malattia di Parkinson (PD). È il risultato di uno studio clinico di fase Ib, pubblicato online su “[...]

Giovedi 21 Giugno 2018

Fibrosi polmonare, risultati incoraggianti da nuovo farmaco sperimentale

Nel corso dell'ultima edizione del congresso annuale dell'ATS (American Thoracic Society) Prometic Life Sciences ha presentato nuovi dati clinici di uno studio che ha valutato un farmaco sperimentale sviluppato dall'azienda biofarmaceutica – PBI-405[...]

Duchenne, il valore di Sarepta Therapeutics cresciuto di $2,5 mld in un solo giorno per nuova terapia genica

In tre ragazzi con distrofia muscolare di Duchenne, la terapia genica sperimentale AAVrh74.MHCK7 ha aumentato la produzione di una forma troncata ma funzionante della micro-distrofina, una proteina muscolare che in questi pazienti non viene sintetizz[...]

Mercoledi 20 Giugno 2018

SMA, miglioramenti clinici della funzione motoria con risdiplam, modificatore dello splicing di SMN2

Presentati a Dallas (USA) nel corso del 22° meeting annuale dei ricercatori SMA (atrofia muscolare spinale), i dati clinici ad interim aggiornati della Parte 1 dello studio FIREFISH condotto con risdiplam (RG7916). I risultati hanno dimostrato che - [...]

Martedi 19 Giugno 2018

Diabete di tipo 2, uno studio lo associa a un maggior rischio di sviluppare il Parkinson

Le persone con diabete di tipo 2 sembrano avere un maggiore rischio di sviluppare in futuro la malattia di Parkinson, rispetto a quelle senza diabete. L'aumento era maggiore nei pazienti con complicanze diabetiche e nei soggetti più giovani con diabe[...]

Lunedi 18 Giugno 2018

Leucemia linfatica cronica, malattia residua minima ai minimi con la combinazione ibrutinib e venetoclax. #ASCO2018

Nei pazienti con leucemia linfatica cronica (LLC), la combinazione di ibrutinib e venetoclax in prima linea ha dimostrato un tasso di risposta obiettiva (ORR) del 100%, con il 77% dei pazienti negativi, dopo 6 cicli, al test per la malattia residua m[...]

Carcinoma epatocellulare, ramucirumab prolunga la sopravvivenza nelle forme avanzate. #ASCO2018

Il trattamento di seconda linea con ramucirumab, un anticorpo monoclonale che lega il dominio extracellulare del recettore 2 del fattore di crescita dell’endotelio vascolare (VEGFR2), ha dimostrato un significativo beneficio nei pazienti con carcinom[...]

Sabato 16 Giugno 2018

Diabete di tipo 2, identificato nuovo target terapeutico e nuovo composto che agisce come la metformina

I ricercatori hanno identificato un nuovo composto chimico che potrebbe rivelarsi un'alternativa alla metformina, in grado di regolare la secrezione di insulina e abbassare i livelli di zucchero nel sangue nei diabetici con la stessa efficacia del fa[...]