2329 news PER "proteina s"


NEWS

Sabato 23 Giugno 2018

Leucemia a cellule capellute: risposte complete e durature con moxetumomab pasudotox

Moxetumomab pasudotox, la prima immunotossina ricombinante ad azione mirata contro la proteina CD22, un glicopeptide iperespresso dall’85% delle neoplasie a cellule B, ha prodotto risposte importanti e durature in un’elevata percentuale di pazienti p[...]

Venerdi 22 Giugno 2018

Parkinson, MoAb mirato all'alfa-sinucleina aggregata sicuro in fase Ib. Al via la fase II

Un agente biologico sperimentale è apparso sicuro e ben tollerato e ha portato a marcate riduzioni di alfa-sinucleina nel siero ei pazienti affetti da malattia di Parkinson (PD). È il risultato di uno studio clinico di fase Ib, pubblicato online su “[...]

Giovedi 21 Giugno 2018

Fibrosi polmonare, risultati incoraggianti da nuovo farmaco sperimentale

Nel corso dell'ultima edizione del congresso annuale dell'ATS (American Thoracic Society) Prometic Life Sciences ha presentato nuovi dati clinici di uno studio che ha valutato un farmaco sperimentale sviluppato dall'azienda biofarmaceutica – PBI-405[...]

Duchenne, il valore di Sarepta Therapeutics cresciuto di $2,5 mld in un solo giorno per nuova terapia genica

In tre ragazzi con distrofia muscolare di Duchenne, la terapia genica sperimentale AAVrh74.MHCK7 ha aumentato la produzione di una forma troncata ma funzionante della micro-distrofina, una proteina muscolare che in questi pazienti non viene sintetizz[...]

Mercoledi 20 Giugno 2018

SMA, miglioramenti clinici della funzione motoria con risdiplam, modificatore dello splicing di SMN2

Presentati a Dallas (USA) nel corso del 22° meeting annuale dei ricercatori SMA (atrofia muscolare spinale), i dati clinici ad interim aggiornati della Parte 1 dello studio FIREFISH condotto con risdiplam (RG7916). I risultati hanno dimostrato che - [...]

Martedi 19 Giugno 2018

Diabete di tipo 2, uno studio lo associa a un maggior rischio di sviluppare il Parkinson

Le persone con diabete di tipo 2 sembrano avere un maggiore rischio di sviluppare in futuro la malattia di Parkinson, rispetto a quelle senza diabete. L'aumento era maggiore nei pazienti con complicanze diabetiche e nei soggetti più giovani con diabe[...]

Lunedi 18 Giugno 2018

Leucemia linfatica cronica, malattia residua minima ai minimi con la combinazione ibrutinib e venetoclax. #ASCO2018

Nei pazienti con leucemia linfatica cronica (LLC), la combinazione di ibrutinib e venetoclax in prima linea ha dimostrato un tasso di risposta obiettiva (ORR) del 100%, con il 77% dei pazienti negativi, dopo 6 cicli, al test per la malattia residua m[...]

Carcinoma epatocellulare, ramucirumab prolunga la sopravvivenza nelle forme avanzate. #ASCO2018

Il trattamento di seconda linea con ramucirumab, un anticorpo monoclonale che lega il dominio extracellulare del recettore 2 del fattore di crescita dell’endotelio vascolare (VEGFR2), ha dimostrato un significativo beneficio nei pazienti con carcinom[...]

Sabato 16 Giugno 2018

Diabete di tipo 2, identificato nuovo target terapeutico e nuovo composto che agisce come la metformina

I ricercatori hanno identificato un nuovo composto chimico che potrebbe rivelarsi un'alternativa alla metformina, in grado di regolare la secrezione di insulina e abbassare i livelli di zucchero nel sangue nei diabetici con la stessa efficacia del fa[...]

Sabato 9 Giugno 2018

Atrofia muscolare spinale, Roche abbandona il suo programma. Ma è pronto un piano B

Troppe le difficoltà per portare a termine lo sviluppo del candidato farmaco olesoxime per il trattamento dei pazienti con atrofia muscolare spinale (Sma). Roche ha così deciso di abbandonare il programma di sviluppo clinico che era già in fase III.

Giovedi 7 Giugno 2018

SLA: ottenuti motoneuroni dal sangue, importante passo avanti della ricerca italiana

Assieme alla ricerca genetica sulla SLA, si aggiunge ora la possibilità di studiare in laboratorio i motoneuroni dei soggetti malati confrontadoli con quelli delle persone sane. È con questo nuovo strumento che si potrà avanzare nella ricerca per por[...]

Tumore tenosinoviale a cellule giganti, pexidartinib riduce le dimensioni. #ASCO2018

Il farmaco sperimentale pexidartinib, somministrato per via orale, riduce significativamente le dimensioni del tumore tenosinoviale a cellule giganti (TGCT) rispetto al placebo. All'Annual Meeting dell'American Society of Clinical Oncology in corso a[...]

Mercoledi 6 Giugno 2018

Prevenzione secondaria degli eventi cardiovascolari: qual è la situazione in Italia e quali prospettive apre la nuova indicazione di evolocumab

Di recente, la Commissione Europea ha approvato una nuova indicazione per evolocumab, uno dei nuovi anti PCSK9, in pazienti con malattia cardiovascolare aterosclerotica accertata (infarto del miocardio, ictus o arteriopatia periferica), per ridurre [...]

Martedi 5 Giugno 2018

Emicrania, che prospettive apre erenumab, il capostipite degli anti-CGRP? Ce lo spiega il prof. Piero Barbanti

E' un dolore intenso, pulsante, che tende a sorgere lentamente in una zona della testa, ma che può cambiare posizione e aumentare progressivamente di intensità. Il dolore è spesso associato a sintomi come nausea, vomito e ipersensibilità a luci, rumo[...]

Lunedi 4 Giugno 2018

Taselisib, inibitore selettivo di PI3K, ritarda la progressione del ca al seno avanzato. #ASCO2018

L'inibitore sperimentale di PI3K taselisib, combinato alla terapia ormonale standard con fulvestrant, ha arrestato la crescita del tumore al seno avanzato per un tempo superiore di due mesi rispetto alla sola terapia ormonale in uno studio di fase II[...]

Domenica 3 Giugno 2018

La terapia ormonale sostitutiva può migliorare la funzione cognitiva, prime evidenze

Gli ormoni sessuali influenzano quasi tutto ciò che accade nel corpo di una donna, dalla funzione riproduttiva e dalla libido all'aumento di peso e all'umore generale. Un nuovo studio mostra come, al giusto dosaggio e in corretta combinazione, gli st[...]

Sabato 2 Giugno 2018

Duchenne, come previsto il Chmp ha dato parere negativo a eteplirsen. Azienda fa ricorso

La decisione era già nell'aria. Il comitato per i medicinali per uso umano dell'Agenzia europea per i medicinali ha adottato un parere negativo, raccomandando di non approvare eteplirsen per il trattamento della distrofia muscolare di Duchenne. L'azi[...]

Venerdi 1 Giugno 2018

Ipercolesterolemia, l’acido bempedoico, si inserirà tra statine e anti PCSK9?

In pazienti con ipercolesterolemia ad alto rischio e intolleranti alle statine, l'acido bempedoico ha raggiunto il suo endpoint primario in uno studio di Fase III, con una diminuzione del 23% del colesterolo LDL a 12 settimane, rispetto all’1% nel gr[...]

Trattamento dei tumori, terapie cellulari in forte espansione a livello globale. Rapporto del Cancer Research Institute

Il Cancer Research Institute (CRI), organizzazione no-profit americana dedicata esclusivamente al miglioramento dell'assistenza ai malati di cancro, ha appena pubblicato un nuovo rapporto sul panorama globale delle terapie cellulari sviluppate per il[...]

Mieloma multiplo, anche Janssen entra nelle CAR-T cell

Dopo aver ottenuto il via libera dell’Fda, Janssen ha annunciato l'avvio di un programma di sviluppo clinico di Fase Ib/II per il candidato CAR-T denominato JNJ-68284528, una terapia cellulare diretta contro l’antigene di maturazione delle cellule B [...]

Ema

Amiloidosi ereditaria: ok del Chmp per l'oligonucleotide antisenso inotersen

Il Chmp dell'Ema ha raccomandato l'approvazione di inotersen per il trattamento dei pazienti con amiloidosi ereditaria da accumolo di transtiretina, una malattia genetica rapidamente progressiva e pericolosa per la vita, dovuta all'accumulo di forme [...]

Sabato 2 Giugno 2018

Mieloma multiplo, arriva in Italia la “tripletta” a base di daratumumab

Le evidenze scientifiche emerse hanno portato all'approvazione italiana di daratumumab per la seconda linea di trattamento (prima si poteva prescrivere solo in terza linea, come monoterapia), con il riconoscimento di terapia innovativa da parte di A[...]

Giovedi 31 Maggio 2018

Ca al seno HER2+, il recettore AXL possibile nuovo target per ridurre le metastasi

L'espressione di AXL, un membro della famiglia dei recettori tirosin-chinasici TAM, è associata ad outcome sfavorevoli nelle pazienti con un carcinoma mammario HER2-positivo (HER2+). Lo evidenzia uno studio di ricercatori canadesi pubblicato di recen[...]

Mercoledi 30 Maggio 2018

Solo una forte riduzione dei livelli di lipoproteina (a) comporta benefici clinici cardiovascolari

La riduzione dei livelli di lipoproteina (a) (Lp(a)) deve essere molto più elevata del previsto perché abbia un impatto sul rischio di malattia coronarica (CHD) simile a quello osservato con riduzioni relativamente modeste di colesterolo LDL. E’ quan[...]

Diabete di tipo 2 e prediabete, le uova fanno male o no?

Tra i pazienti in sovrappeso o obesi con prediabete o diabete di tipo 2, quelli che hanno mangiato 12 uova o più a settimana avevano livelli ematici dei marcatori di malattia cardiovascolare simili a quanti ne mangiavano meno di 2 a settimana. E’ qua[...]

Martedi 29 Maggio 2018

Virus raffreddore, nuovo inibitore enzimatico all'orizzonte?

In uno studio pubblicato recentemente su Nature Chemistry è stata avanzata la possibilità di avere un potenziale nuovo farmaco in gradi di stoppare il raffreddore causato da Rhinovirus e altri picornavirus, prevenendone, o quanto meno inibendone l'in[...]

Terapia per la steatoepatite non alcolica, cosa possiamo aspettarci nel prossimo futuro?

Il National Institutes of Health stima che ben il 12% degli adulti statunitensi ha la steatoepatite non alcolica o NASH, tale cifra è pari a circa 30 milioni di persone. Anche in Europa la malattia del fegato grasso e la NASH, forma più grave, sta au[...]

Domenica 27 Maggio 2018

Ipocolesterolemizzanti e antinfiammatori insieme contro l'aterosclerosi, consensus paper ESC alla luce dei dati CANTOS

Mentre sempre più dati recenti fanno luce sul contributo sinergico degli elevati livelli di colesterolemia e infiammazione nello sviluppo dell'aterosclerosi, sono necessari ulteriori studi prima che i farmaci antinfiammatori possano unirsi alle stati[...]

Sabato 26 Maggio 2018

Premi Bayer per l'emofilia, Italia in pole position

Alessio Branchini, Italia, ricercatore dell'Università di Ferrara; Clay Cohen, Stati Uniti, ricercatore del Baylor College of Medicine di Houston, Texas; Jenny Margarita Palma Romero, Colombia, caregiver del Vihonco IPS (Institución Prestadora de Sal[...]

Venerdi 25 Maggio 2018

Virus respiratorio sinciziale, al via studio sull'uomo per il vaccino candidato di Pfizer

La già nutrita pipeline di Pfizer nei vaccini si arricchisce di un nuovo candidato per il virus respiratorio sinciziale, che uccide ogni anno circa 120mila bambini in tutto il mondo. Al via uno studio sull'uomo per valutarne efficacia e sicurezza, ch[...]

Domenica 20 Maggio 2018

Evolocumab riduce i livelli di Lp(a) soprattutto con livelli basali più elevati. Nuovi dati dal FOURIER

Secondo dati presentati all'86° Congresso annuale della Società Europea di Aterosclerosi (EAS), la lipoproteina(a) [Lp(a)] è risultata significativamente ridotta nei pazienti trattati con evolocumab e nei soggetti con i livelli più alti di Lp(a) al b[...]

SM in trattamento con ocrelizumab, focus sul ruolo dei biomarcatori liquorali e sulla risposta ai vaccini

Al recente meeting annuale dell'American Academy of Neurology (AAN) tenutosi a Los Angeles, sono stati presentato i risultati di due studi che hanno approfondito l'impatto di ocrelizumab nei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) sotto due aspett[...]

Conferme per inclisiran, silenziatore genico della PCSK9: LDL-C ridotto senza reali problemi di compliance

Presentati a Lisbona durante il recente Congresso della Società Europea di Aterosclerosi (EAS) e pubblicati simultaneamente online su “Circulation”, nuovi dati dallo studio ORION 1 di sperimentazione del nuovo farmaco iniettabile inclisiran mostrano [...]

Sabato 19 Maggio 2018

Alzheimer di origine infettiva, molte prove. Call to action per avviare studi clinici in questa direzione

Un gruppo di scienziati e clinici ha redatto un editoriale che indica come alcuni microbi - un virus e due batteri, in particolare - siano la principale causa della malattia di Alzheimer (AD). Questo editoriale, pubblicato online sul “Journal of Alzh[...]

Alzheimer, interrotto un altro studio su un BACE inibitore. E’ il turno di atabacestat

Ancora uno stop a uno studio sull’Alzheimer. Questa volta è il turno di Janssen, che ha interrotto la sperimentazione in corso sul suo inibitore di BACE (Beta-secretase Cleaving Enzyme) atabacestat.

Giovedi 17 Maggio 2018

Osteoporosi, con romosozumab benefici sulla densità ossea maggiori nei primi 12 mesi

In donne in postmenopausa con ridotta massa ossea, i benefici di romosozumab sull'aumento della densità minerale ossea (BMD) nel secondo anno di trattamento sono inferiori rispetto al primo anno. Questi i risultati dell'estensione di uno studio di Fa[...]

Ema

Cancro renale avanzato: approvazione europea per cabozantinib in prima linea

La Commissione europea ha approvato l'impiego di cabozantinib (20, 40 e 60 mg) nel trattamento di prima linea di pazienti adulti con carcinoma a cellule renali a rischio di progressione ‘intermediate o poor'” secondo l'IMDC (International Metastatic[...]

Mercoledi 16 Maggio 2018

Distrofie muscolari dei cingoli, Sarepta implementa la pipeline con cinque terapie geniche della biotech Myonexus

La biotech statunitense Sarepta Therapeutics ha siglato una partnership esclusiva con Myonexus Therapeutics per cinque terapie geniche per le distrofie muscolari dei cingoli (LGMD, Limb Girdle Muscular Dystrophy).

Giornata nazionale del Mal Di testa, Sin e Anircef aprono i centri cefalea in tutta Italia

Riconosciuta dall'OMS fra le prime 10 cause al mondo di disabilità e solo in Italia, colpisce oltre 26 milioni di persone. Parliamo del mal di testa che colpisce ben 26 milioni di Italiani. Il prossimo sabato 19 maggio in tutta Italia si terrà la gio[...]

Lunedi 14 Maggio 2018

Fibrosi cistica, ivacaftor riduce ospedalizzazioni

Ivacaftor, già disponibile ormai da tempo anche nel nostro Paese in monoterapia per il trattamento della fibrosi cistica (FC), è in grado di ridurre in modo significativo i tassi di ospedalizzazione di questi pazienti: queste le conclusioni di uno st[...]

Domenica 13 Maggio 2018

Huntington, conferme per oligonucleotide antisenso in sviluppo che blocca l'mRNA dell'huntingtina

Il nuovo oligonucleotide antisenso (ASO) noto come IONIS-HTTRx (prodotto da Ionis Pharmaceuticals) è sicuro e ben tollerato in pazienti con malattia di Huntington (HD) in fase iniziale e «ha le potenzialità per fornire benefici modificanti la malatti[...]

Da dove inizia l'aggregazione della beta-amiloide nell'Alzheimer? Dal colesterolo presente nel cervello

Un gruppo di ricercatori ha dimostrato come il colesterolo - molecola normalmente legata alle malattie cardiovascolari (CV) - possa anche svolgere un ruolo importante nell'insorgenza e nella progressione della malattia di Alzheimer (AD). Lo studio è [...]

Venerdi 11 Maggio 2018

Cancro del colon retto a microsatelliti stabili, delude combinazione atezolizumab e cobimetinib

Roche ha reso noto che in uno studio di Fase III la combinazione di atezolizumab e cobimetinib in pazienti con carcinoma colorettale localmente avanzato o metastatico fortemente pretrattati non è riuscita a raggiungere il suo endpoint primario di sop[...]

Martedi 8 Maggio 2018

Mieloma multiplo, selinexor e desametasone promettenti nei pazienti altamente refrattari

La combinazione di selinexor e desametasone si è dimostrata attiva in pazienti con mieloma multiplo altamente refrattari, già trattati con quattro o cinque agenti, in uno studio di fase II pubblicato di recente sul Journal of Clinical Oncology.

Venerdi 4 Maggio 2018

Virus oncolitici per annientare i tumori, Janssen acquisisce Benevir. Affare da oltre $1 mld

Janssen, l'unità farmaceutica di Johnson & Johnson, ha stipulato un accordo per l'acquisizione della biotech BeneVir Biopharm per espandere ulteriormente il suo potenziale di ricerca in immuno-oncologia, in un affare dal valore potenziale di oltre 1 [...]

Vaccini antitumorali basati su mRNA, MSD e Moderna espandono la collaborazione

MSD e Moderna Therapeutics hanno annunciato l'ampliamento della partnership avviata nel 2016, focalizzata sullo sviluppo di nuovi vaccini personalizzati per il cancro basati sull'RNA messaggero (mRNA). Nell'ambito del nuovo accordo, MSD pagherà a Mod[...]

Domenica 6 Maggio 2018

Atrofia muscolare spinale, per nusinersen dati positivi di efficacia/sicurezza long-term dallo studio SHINE

L'uso a più lungo termine dell'oligonucleotide antisenso nusinersen è sicuro ed efficace nei bambini con atrofia muscolare spinale (SMA) a esordio infantile. Lo suggeriscono i risultati ad interim dello studio SHINE in aperto, condotto su 89 pazienti[...]

Sabato 5 Maggio 2018

Riduzione di volume e flogosi delle placche coronariche grazie a farmaci biologici usati contro la psoriasi

Le terapie biologiche utilizzate per trattare la psoriasi mostrano potenzialità di ridurre sia il volume sia il burden dell'infiammazione nelle placche aterosclerotiche, fornendo ulteriori armi farmacologiche per combattere l'aumento del rischio di i[...]

Mercoledi 2 Maggio 2018

Artrite reumatoide e tocilizumab, OK a sospensione trattamento combinazione con MTX

I pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) trattati con tocilizumab (TCZ) sottocute e MTX possono interrompere in tutta sicurezza il trattamento con il DMARDcs, dopo raggiungimento della condizione di ridotta attività di malattia (LDA), senza che [...]

Lunedi 30 Aprile 2018

Lupus, studio italiano conferma efficacia e sicurezza di belimumab sottocute

Un'analisi post-hoc di un trial multicentrico di Fase 3, che ha visto coinvolta anche l'Italia con l'equipe di ricerca guidata dal prof. Andrea Doria (Unità Operativa Complessa di Reumatologia, Università degli Studi di Padova), ha confermato che bel[...]

Giovedi 26 Aprile 2018

Un agonista del recettore dell’ormone tiroideo riduce significativamente l’accumulo di grasso epatico

MGL-3196 è una piccola molecola agonista del recettore β dell’ormone tiroideo (THR-β), attivo per via orale e altamente selettivo per il fegato. In uno studio di fase 2 in pazienti con steatoepatite non alcolica (NASH) il trattamento con MG[...]

Cenicriviroc nella NASH: ulteriori conferme dall'analisi a 2 anni dello studio CENTAUR

L'estensione a 2 anni dello studio CENTAUR su pazienti con steatoepatite non alcolica (NASH) e fibrosi epatica ha confermato l'elevata attività antifibrotica e il buon profilo di tollerabilità di Cenicriviroc (CVC). Durante l'International Liver Cong[...]

Domenica 22 Aprile 2018

Deficit di lipasi acida lisosomiale, l'ERT con sebelipasi alfa migliora anche i biomarcatori aterogeni

Secondo i risultati di uno studio pubblicato online sul “Journal of Clinical Lipidology”, sebelipasi alfa - trattamento enzimatico sostitutivo (enzyme replacement therapy [ERT]) approvato per la terapia a lungo termine di pazienti di tutte le età aff[...]

Meningiti subacute o croniche, l'NGS metagenomico del liquor aiuta a identificare gli agenti infettivi

Nei pazienti con meningite subacuta o cronica il sequenziamento di prossima generazione (next-generation sequencing [NGS]) metagenomico del liquido cerebrospinale (CSF) può essere utilizzato per aiutare la diagnosi. Lo evidenzia, con una serie di cas[...]

Nuovo farmaco promettente contro la malattia del trapianto contro l'ospite

Il trattamento con il nuovo farmaco KD025 è apparso ben tollerato e si è associato a percentuali di risposta incoraggianti nei pazienti con malattia del trapianto contro l'ospite (graft versus host disease, GVHD) cronica steroido-dipendente, in uno s[...]

Andexanet alfa, antidoto per anticoagulanti anti-fattore Xa: da ANNEXA-4 risultati promettenti

Il fattore sperimentale di inversione del fattore Xa andexanet alfa ha rapidamente fermato il sanguinamento in pazienti che hanno avuto una grave emorragia acuta mentre erano trattati con un inibitore del fattore Xa, mostrando un accettabile profilo [...]

Sabato 21 Aprile 2018

Alzheimer, nuova definizione basata sui biomarker e non sulla clinica per favorire la ricerca di farmaci

I ricercatori del National Institute on Aging (NIA) e dell'Alzheimer's Association (AA) hanno proposto una nuova definizione della malattia di Alzheimer (AD) basata su biomarcatori a scopo di ricerca. L'obiettivo ultimo è quello di rendere più affida[...]

Venerdi 20 Aprile 2018

Biogen investe $1 mld per prolungare di 10 anni la partnership con Ionis

Biogen pagherà a Ionis Pharmaceuticals la cifra di 1 miliardo di dollari per estendere di altri 10 anni la collaborazione tra le due società, con l'obiettivo di sviluppare nuovi farmaci antisenso per il trattamento di una vasta gamma di malattie neur[...]

Sofosbuvir/velpatasvir in pazienti con HCV di genotipo 3 con cirrosi: 12 settimane per mettere ko il virus. #EASL2018

Una ulteriore conferma dell'efficacia della combinazione sofosbuvir/velpatasvir (SOF/VEL) arriva da uno studio presentato dalla prof.ssa Maria Buti, professore di Medicina presso l'Hospital Universitario Vall d'Hebron di Barcellona, al 53° Internatio[...]

Mercoledi 18 Aprile 2018

Porfirie epatiche acute, risultati positivi dal trattamento con givosiran. #EASL2018

Una nuova speranza per i pazienti affetti da porfirie epatiche acute (AHP) potrebbe essere rappresentata da givosiran, un innovativo farmaco, ancora in corso di sperimentazione, che si è dimostrato efficace in questa patologia genetica. Le AHP sono u[...]