1652 news PER "safety"


NEWS

Sabato 20 Aprile 2019

Sclerosi multipla: arriva in Italia cladribina compresse, primo trattamento orale da assumere per pochi giorni nell'arco di due anni

Ha avuto un lungo percorso di sviluppo ma adesso è finalmente disponibile per i pazienti italiani con sclerosi multipla. Parliamo della cladribina, farmaco orale disponibile in compresse, caratterizzato, oltrechè dal meccanismo di azione e dalla sua [...]

Epatite C, la pratica clinica conferma l'efficacia di glecaprevir/pibrentasvir #EASL2019

I dati della pratica clinica reale confermano l'efficacia e la sicurezza della combinazione glecaprevir/pibrentasvir nel trattamento dell'epatite C riportata dai trial clinici registrativi. I risultati aggregati da più paesi degli studi osservazional[...]

Giovedi 18 Aprile 2019

Artrite reumatoide, conferme per sarilumab, in aggiunta a MTX, nei pazienti con risposta insoddisfacente alla monoterapia

L’aggiunta di sarilumab al trattamento con metotressato è in grado di migliorare in modo significativo sia la sintomatologia che la funzione fisica in pazienti affetti da artrite reumatoide e con risposta insoddisfacente al DMARDcs. L’ennesima confer[...]

Mercoledi 17 Aprile 2019

Spondilite anchilosante, meglio non sospendere infliximab al raggiungimento della remissione

Più della metà dei pazienti con spondilite anchilosante (AS) che raggiunge la remissione clinica di malattia con infliximab e sospende il trattamento, tende a recidivare la malattia. Questo il responso secco di un piccolo studio prospettico iberico[...]

Domenica 14 Aprile 2019

Porfiria epatica acuta, l'anti Rna givosiran riduce gli attacchi acuti. Prima terapia preventiva #EASL2019

Nei pazienti con porfiria epatica acuta il farmaco sperimentale givosiran ha raggiunto l'endpoint primario di riduzione degli attacchi di porfiria rispetto al placebo e una riduzione significativa dell'acido aminolevulinico urinario, una delle cause [...]

Giovedi 11 Aprile 2019

Tumore del polmone, immunoterapia potenzialmente meno efficace negli anziani #ELCC

Due studi che saranno presentati allo European Lung Cancer Congress (ELCC) 2019 (1,2) forniscono nuove conoscenze sull'efficacia e la sicurezza dell'immunoterapia in pazienti anziani con carcinoma polmonare avanzato non a piccole cellule (NSCLC). Si [...]

Mercoledi 10 Aprile 2019

Artrite psoriasica, sicurezza cardiovascolare sovrapponibile per ustekinumab e farmaci anti TNF

Uno studio real world, recentemente pubblicato su Jama Dermatology, ha dimostrato che la safety CV di ustekinumab è praticamente sovrapponibile a quella osservata con i farmaci anti-TNF. Nello specifico, è stato dimostrato che il rischio di fibrillaz[...]

TBC resistente alla rifampicina, pregi e difetti nuovo regime terapeutico di breve durata

Pubblicati, sulla rivista NEJM, i risultati di un altro trial, noto con l'acronimo STREAM (The Standard Treatment Regimen of Anti-Tuberculosis Drugs for Patients with MDR-TB), che hanno dimostrato la possibilità che il trattamento della TBC resisten[...]

Diabete, il paracetamolo può aumentare il rischio di ictus nei pazienti anziani

Il paracetamolo è l’analgesico oggi più utilizzato e quasi 60 anni di esperienza ne hanno fatto un farmaco di uso comune e quindi anche nei soggetti diabetici. In questi soggetti, tuttavia, l’uso di paracetamolo ha evidenziato un aumento o del rischi[...]

Martedi 9 Aprile 2019

Sindrome da stanchezza cronica, delude rituximab in fase 3

Il trattamento dell’encefalomielite mialgica/sindrome da stanchezza cronica (ME/CFS) con rituximab non ha portato ad un miglioramento clinico di questa condizione. Questo il responso deludente che proviene da uno studio recentemente pubblicato su Ann[...]

Lunedi 8 Aprile 2019

Asma non controllato, azitromicina riduce carica batterica H. influenzae

Per quanto l'azitromicina non influenzi la carica batterica totale a livello delle vie aeree respiratorie inferiori nei pazienti con asma persistente non controllato, il ricorso a questo antibiotico si associa ad una riduzione significativa della div[...]

Domenica 7 Aprile 2019

Fingolimod in SM recidivante, profilo rischio/beneficio e persistenza real-world a 36 mesi: dati positivi

Fingolimod, in uno studio real life condotto in Germania su pazienti con sclerosi multipla (SM) recidivante e pubblicato online su “Neurology, Neuroimmunology and Neuroinflammation”, ha dimostrato di possedere efficacia sostenuta, elevata persistenza[...]

Associazione entinostat e pembrolizumab, opzione efficace per il melanoma avanzato dopo fallimento di un anti-PD1 #AACR

Combinando entinostat con pembrolizumab si ottiene un’attività clinica in pazienti con melanoma non resecabile o metastatico che sono andati in progression con la precedente terapia anti-PD1. E’ quanto emerge da uno studio presentato ad Atlanta all’a[...]

Sabato 6 Aprile 2019

SM, valutati i cambiamenti dei sottotipi linfocitari durante trattamento con DMF. Positivi dati di sicurezza

È stato pubblicato online su “Neurology” uno studio condotto per valutare i cambiamenti funzionali nel repertorio dei linfociti e le conseguenti implicazioni cliniche in corso di trattamento con dimetilfumarato (DMF) a rilascio ritardato nei pazienti[...]

Giovedi 4 Aprile 2019

TBC, obiettivo terapia breve durata: risultati incoraggianti in pazienti anche sieropositivi al virus HIV

Uno studio di recente pubblicazione su NEJM ha dimostrato come l'adozione di un regime di trattamento di durata ridotta (1 mese) base di rifapentina e isoniazide risulti non meno efficace del regime di trattamento standard (9 mesi) a base di sola iso[...]

Mercoledi 3 Aprile 2019

Linfoma della zona marginale: risposta promettente con umbralisib

Il nuovo farmaco sperimentale umbralisib, che ha come bersaglio PI3K-delta, è ben tollerato ed estremamente attivo in pazienti con linfoma della zona marginale (MZL) recidivato/refrattario, secondo i risultati dello studio clinico di fase II UNITY-NH[...]

Martedi 2 Aprile 2019

Artrite reumatoide, ampia review conferma la sicurezza cardiovascolare di baricitinib

Uno studio pubblicato su Arthritis & Rheumatology ha passato in rassegna i dati di safety CV relativi all'impiego di baricitinib in 9 trial clinici registrativi per il suo impiego nell'artrite reumatoide (AR). Dai risultati, non è emersa l'esistenza [...]

Malattia di Kawasaki ed eventi avversi coronarici, meglio aggiungere ciclosporina a immunoglobuline endovena nelle forme resistenti?

L’aggiunta di ciclosporina alla somministrazione di immunoglobuline endovena (IVIG) potrebbe rivelarsi utile nel prevenire eventi avversi coronarici in pazienti affetti da malattia di Kawasaki resistente al trattamento solo con IVIG. E’ quanto dimost[...]

Lunedi 1 Aprile 2019

Epatite C, glecaprevir/pibrentasvir efficace e sicuro su tutti i genotipi anche in caso di malattia renale cronica

L'associazione glecaprevir/pibrentasvir è sicura ed efficace nei pazienti con epatite C (HCV) e malattia epatica compensata. E' quanto evidenzia una revisione di nove studi clinici di fase 2 e 3 pubblicata su Clinical Infectious Diseases in cui sono [...]

PCI in STEMI, sorpresa dal SAFARI: l'accesso radiale non dà vantaggi rispetto a quello femorale. #ACC2019

Gli operatori che eseguono l‘intervento coronarico percutaneo (PCI) attraverso l'arteria femorale possono essere certi che la procedura non causa più danni rispetto alla PCI primaria eseguita attraverso l'arteria radiale, secondo i risultati di un nu[...]

Domenica 31 Marzo 2019

Diabete, nella real life empagliflozin ha migliore impatto cardiovascolare degli anti DPP-4

I risultati iniziali dello studio EMPRISE (EMPagliflozin compaRative effectIveness and SafEty) su evidenze di real life dimostrano come empagliflozin sia associato a una riduzione relativa del 22 per cento del rischio di ospedalizzazioni per tutte le[...]

Venerdi 29 Marzo 2019

Artrite reumatoide, nuovi risultati positivi per filgotinib in fase 3. Bene anche la sicurezza

Gilead Sciences e Galapagos hanno reso noto che uno studio di Fase III (FINCH 1) che valutava filgotinib in soggetti adulti con artrite reumatoide di grado moderato-severo ha soddisfatto il suo endpoint primario di efficacia e alcuni endpoint seconda[...]

Giovedi 28 Marzo 2019

Acido obeticolico, efficace e sicuro a 3 anni nella colangite biliare primitiva. I dati su The Lancet

Un nuovo studio pubblicato su The Lancet Gastroenterology and Hepatology ha confermato l'efficacia a lungo termine e la sicurezza dell'acido obeticolico nei pazienti con colangite biliare primitiva intollerante o inadeguatamente reattiva all'acido ur[...]

Lunedi 25 Marzo 2019

Artrite reumatoide, abatacept vince in sicurezza nei pazienti affetti anche da BPCO

Artrite reumatoide, abatacept vince in sicurezza nei pazienti affetti anche da BPCO

Domenica 24 Marzo 2019

Mieloma multiplo, avanza velocemente lo sviluppo di GSK916, anticorpo coniugato diretto contro il BCMA

Si preannuncia in grande stile il ritorno di GlaxoSmithKline in oncologia. Accanto al niraparib e all'anticorpo anti – PDL1 portati in dote da Tesaro, società acquisita di recente per 5 miliardi di dollari, anche la ricerca interna della multinaziona[...]

Leucemia mieloide acuta, importanza dell'inibizione di FLT3. Ruolo di quizartinib

La leucemia mieloide acuta (LAM) rappresenta il 30 per cento di tutte le leucemie dell'adulto, con un'incidenza annuale in Europa pari a 2-4 casi su 100mila abitanti. Ogni anno si stima che vengano diagnosticati in Italia circa 3mila nuovi casi di LA[...]

Venerdi 22 Marzo 2019

Carcinoma del colon retto BRAF+: tripletta a base di encorafenib/binimetinib inserita nelle Linee Guida NCCN

Nell’ultimo aggiornamento delle Linee Guida dell’NCCN (National Comprehensive Cancer Network) sul trattamento dei pazienti con carcinoma del colonretto (CRC) è stata inserita la triplice associazione a base di encorafenib (inibitore di BRAF) più bini[...]

Martedi 19 Marzo 2019

L'anti PD-1 di Glaxo ha un effetto positivo nel cancro dell'endometrio

L'acquisizione di Tesaro da parte di Gsk incomincia a dare i suoi frutti. Oggi l'azienda britannica ha reso noto che i dati preliminari di uno studio clinico di fase 1/2, GARNET, che ha valutato l'anti PD-1 dostarlimab in pazienti con tumori solidi a[...]

Polmonite da S. aureus resistente a meticillina, nuovo test rapido potrebbe ottimizzare uso antibiotici

L'impiego di un test diagnostico rapido, basato su reazione PCR, per la rilevazione della presenza di ceppi di S. aureus resistenti alla meticillina (MRSA) riduce il ricorso a vancomicina e linezolid in pazienti ventilati meccanicamente per polmonite[...]

Domenica 17 Marzo 2019

Chemioterapia: una minaccia nascosta per lo staff oncologico

E’ noto da tempo che la manipolazione e la somministrazione della chemioterapia sono azioni pericolose per lo staff oncologico a causa della tossicità di questi farmaci, soprattutto per infermiere e farmacisti. Infatti, l’esposizione alla chemioterap[...]

Sabato 16 Marzo 2019

Acido bempedoico, nuova opzione ipocolesterolemizzante orale sicura ed efficace

Una nuova classe di farmaci ipocolesterolemizzanti orali potrebbe aiutare i pazienti impossibilitati ad assumere statine a causa di effetti collaterali. I risultati – pubblicati sul “New England Journal of Medicine” - provengono dal più grande studio[...]

Mercoledi 13 Marzo 2019

Gotta, confermato target uricemia a 2 anni da combinazione lesinurad-febuxostat

I pazienti con gotta tofacea, non responder in maniera soddisfacente al trattamento con febuxostat da solo e, per questa ragione, trattati anche con lesinurad, sono in grado di mantenere il target di uricemia fino a 2 anni di osservazione. Questi i d[...]

Polmoniti comunitarie, risultati interessanti in fase 3 per lefamulina

Si chiama lefamulina, è un antibiotico in corso di sviluppo clinico di una piccola ma agguerrita azienda biotech Usa, Nabriva Therapeutics appartenente alla classe delle pleuromutiline, derivati semisintetici di un prodotto di fermentazione di un fun[...]

Mercoledi 6 Marzo 2019

Artrite reumatoide, persistenza al trattamento con abatacept più elevata in pazienti naive ai farmaci biologici

Un paziente su due affetto da artrite reumatoide (AR), avviato subito a trattamento con abatacept, mostra una persistenza al trattamento fino a 2 anni. Non solo: la persistenza alla terapia è ancora più elevata nei pazienti naive ai farmaci biologici[...]

Buprenorfina a rilascio prolungato, efficace e sicura nel disturbo da uso di oppioidi

Un lavoro recentemente apparso su The Lancet ha evidenziato che il disturbo da uso di oppioidi può essere ben gestito grazie alla buprenorfina a rilascio prolungato che ha mostrato efficacia e sicurezza in uno studio di fase 3.

Artrite psoriasica, bene impiego precoce golimumab per raggiungere remissione di malattia

In pazienti con artrite psoriasica (PsA) all’esordio, i tassi di remissione di malattia a 22 settimane sono pressochè raddoppiati grazie al trattamento combinato golimumab+MTX rispetto al solo MTX. Questo il responso di un trial randomizzato e contro[...]

Martedi 5 Marzo 2019

Epatite B cronica, cosa succede se si interrompe il trattamento?

Interrompere la terapia con tenofovir disoproxil fumarato in pazienti con epatite B cronica è sicuro e consente di mantenere l'efficacia? Un lavoro pubblicato su The Lancet Gastroenterology and Hepatology esegue un'analisi su pazienti che avevano ass[...]

Sabato 2 Marzo 2019

Lupus, nuove conferme dall'impiego a lungo termine di belimumab

Sono stati recentemente pubblicati su Arthritis & Rheumatology i dati relativi a 13 anni dall'inizio dell'impiego di belimumab, in aggiunta allo standard terapeutico, nel lupus eritematoso sistemico (LES). Lo studio pubblicato è la continuazione di u[...]

Giovedi 28 Febbraio 2019

Allergia alle arachidi, in studio nuova immunoterapia mensile

Una nuova immunoterapia per l'allergia alle arachidi basata sui peptidi e progettata per essere somministrata una volta al mese, ha mostrato un profilo di sicurezza molto favorevole nei dati di fase I, secondo quanto presentato al congresso dell'Amer[...]

Allarme europeo per i “superbatteri” resistenti agli antibiotici nel nuovo rapporto ECDC-EFSA

La diffusione di superbatteri resistenti ai farmaci antimicrobici non dà cenni di rallentare in Europa e rende più difficili da trattare l'intossicazione alimentare e altre infezioni. Sono i dati del rapporto congiunto ECDC (The European Center for D[...]

Mercoledi 27 Febbraio 2019

Bayer, ricavi in crescita ma profitti netti in calo. Nodo Monsanto ancora da sciogliere

Come c'era da attendersi, sono state le cause legali intentate a Monsanto, dallo scorso giugno parte del gruppo Bayer, a occupare la scena durante la presentazione del bilancio 2018 ai giornalisti finanziari riuniti nella storica sede di Leverkusen. [...]

Martedi 26 Febbraio 2019

Rinosinusite associata a polipi, dupilumab sicuro ed efficace in fase 3 #AAAAI2019

I pazienti affetti da rinosinusite cronica, associata a polipi nasali, sperimentano un miglioramento degli outcome endoscopici, radiografici e clinici se trattati con dupilumab come terapia add-on al mometasone furoato intranasale. Lo dimostrano i ri[...]

Mercoledi 20 Febbraio 2019

Asma, frequenza riacutizzazioni predetta da panel espressione genica 6 marker biologici

E' identificato con la sigla 6GS: rappresenta un panel di espressione genica di 6 marker biologici rilevati in pazienti asmatici – CLC, CPA3, DNASE1L/3, ALPL, CXCR2 e IL1B - che, stando ad uno studio recentemente pubblicato su The Journal of Allerg[...]

Artrite reumatoide: tofacitinib efficace e sicuro, dati a 2 anni

Uno studio pubblicato recentemente su Arthritis & Rheumatology ha dimostrato l'efficacia e la sicurezza di tofacitinib (associato a MTX) in pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) fino a due anni dall'inizio del trattamento, suffragandone l'impie[...]

Martedi 12 Febbraio 2019

Carcinoma avanzato del rene, pembrolizumab più axitinib in prima linea dimezza il rischio di morte. Cambia il paradigma di cura

L'utilizzo in prima linea dell'associazione pembrolizumab più axitinib ha permesso di prolungare in maniera significativa la sopravvivenza libera da progressione e la sopravvivenza globale rispetto all'attuale standard of care, sunitinib, in pazient[...]

Domenica 17 Febbraio 2019

Linfomi rari a cellule T e protesi mammarie: un problema reale

L'Fda ha riportato un aumento di casi di un tipo raro di linfoma a cellule T, il linfoma anaplastico a grandi cellule, associato all'impianto di protesi mammaria (BIA-ALCL). Questo tumore può svilupparsi nella capsula che circonda la protesi in silic[...]

Immunostimolazione nelle infezioni respiratorie pediatriche ricorrenti, da metanalisi risultati rassicuranti per pidotimod

Il trattamento con pidotimod, immunostimolante sintetico, si connota come efficace e sicuro nelle infezioni respiratorie pediatriche ricorrenti (RRTI). Queste le conclusioni rassicuranti di una recente metanalisi cinese, pubblicata recentemente su In[...]

Giovedi 14 Febbraio 2019

Polmoniti comunitarie, omadaciclina efficace quanto le opzioni standard

Uno studio recentemente pubblicato su NEJM (1) ha documentato la non-inferiorità di omadaciclina, -una tetraciclina di nuova generazione approvata due anni fa dalla FDA per il trattamento delle polmoniti comunitarie e delle infezioni delle pelle – ri[...]

Spondilite anchilosante, ridurre la dose di farmaco anti-TNF si può...anzi, è preferibile!

Stando ai risultati di uno studio appena pubblicato su Arthritis Research & Therapy, ridurre la posologia di somministrazione di un farmaco anti-TNF in pazienti con spondilite anchilosante in remissione clinica da 6 mesi si può fare in quanto l'effic[...]

Domenica 10 Febbraio 2019

Parkinson, sintomi motori migliorati da CVT-301, levodopa inalatoria autosomministrata. Ma restano quesiti aperti

La polvere per inalazione di levodopa auto-somministrata può migliorare significativamente la funzione motoria durante i periodi "off" in pazienti con malattia di Parkinson (PD). È quanto suggeriscono i risultati di uno studio di fase 3, pubblicato s[...]

Emorragia intracerebrale, MISTIE III manca l'endpoint primario ma la procedura mininvasiva offre indicazioni incoraggianti

Una tecnica chirurgica minimamente invasiva guidata dall'imaging non riesce a influenzare gli esiti funzionali in pazienti con emorragia intracerebrale (ICH), secondo i dati del trial MISTIE III, pubblicati online su “Lancet”, ma gli esperti ritengon[...]

Giovedi 7 Febbraio 2019

TBC polmonare: linezolid, in aggiunta a terapia standard, non aumenta tasso conversione colture espettorato

L’aggiunta di linezolid (in luogo di etambutolo) al trattamento standard anti-TBC, di durata quindicinale o mensile, non migliora il tasso di conversione delle colture di espettorato rispetto alla sola terapia standard. Questo il responso di uno stud[...]

Mercoledi 6 Febbraio 2019

Infezioni basse vie respiratorie, algoritmo basato su livelli pro-calcitonina guida antibioticoterapia

La durata di somministrazione di un regime di trattamento a base di antibiotici, utilizzato per trattare un’infezione a carico delle basse vie respiratorie, potrebbe essere ridotta grazie all’impiego di un algoritmo basato sui livelli di pro-calciton[...]

Venerdi 1 Febbraio 2019

Con le statine meno eventi cardiovascolari maggiori anche nei più anziani

Nonostante le minori evidenze rispetto ai soggetti più giovani, una meta-analisi pubblicata su The Lancet dimostra che le statine riducono il rischio di eventi vascolari anche nelle persone di età superiore ai 75 anni. La ricerca non ha mostrato effe[...]

Giovedi 31 Gennaio 2019

Terapia anti-fumo, E-cig batte terapia di sostituzione nicotinica

I fumatori di sigaretta che cercano di smettere ricorrendo all'ausilio della sigaretta elettronica sembrano avere una probabilità pressochè raddoppiata di abbandonare il vizio in questo modo rispetto a quanto osservato con la terapia di sostituzione [...]

Tanezumab: efficace nel dolore da osteoartrosi, safety da confermare

L'anticorpo monoclonale umanizzato tanezumab ha centrato due dei tre endpoint co-primari di uno studio di fase III utilizzando la dose più bassa in pazienti con dolore osteoartrosico (OA) da moderato a severo e tutti e tre gli endpoint con la dose pi[...]

Martedi 29 Gennaio 2019

Malattia di Behçet, infliximab sicuro ed efficace per l'uveoretinite refrattaria

Nei pazienti con uveoretinite refrattaria correlata alla malattia di Behçet il trattamento con infliximab si è dimostrato efficace e sicuro-. E' quanto emerge dai risultati di uno studio a lungo termine su pazienti giapponesi pubblicato sulla rivista[...]

Domenica 27 Gennaio 2019

Cancro gastrico avanzato, TAS-102 prolunga la sopravvivenza

In uno studio presentato a San Francisco in occasione del Gastrointestinal Cancers Symposium del 2019 la combinazione trifluridina/tipiracile, nota anche con la sigla TAS-102, ha determinato un aumento della sopravvivenza globale in pazienti con canc[...]

Domenica 20 Gennaio 2019

Cancro esofageo avanzato, aggiunta di durvalumab allo standard care riduce le recidive

Tra i pazienti con adenocarcinoma esofageo localmente avanzato (EAC) e adenocarcinoma della giunzione gastroesofagea (GEJ), l'aggiunta di durvalumab dopo chemioradioterapia ed esofagectomia ha aumentato significativamente la sopravvivenza libera da r[...]

Spray a base di cannabinoidi si dimostra efficace contro la spasticità nelle malattie del motoneurone

Nabiximols, uno spray orale a base di cannabinoidi approvato al di fuori dagli Stati Uniti per vari sintomi della sclerosi multipla (SM), mostra benefici nel migliorare la spasticità e il dolore nella malattia del motoneurone quando somministrato com[...]