34 news PER "sclerostina"


NEWS

Lunedi 16 Dicembre 2019

Osteoporosi, romosozumab migliora la densità ossea e il numero di nuove fratture vertebrali indipendentemente dal grado di compromissione renale #ACR2019

Il trattamento con romosozumab è in grado di migliorare la densità minerale ossea a tutti i livelli di eGFR considerati rispetto al placebo. Questo il responso di uno studio presentato nel corso dell'ultimo congresso dell'American College of Rheumato[...]

Venerdi 1 Novembre 2019

Osteoporosi, romosozumab sicuro ed efficace indipendentemente dallo stadio di comorbilità renale #ASBMR

Il trattamento dell'osteoporosi con romosozumab, anticorpo monoclonale anti-sclerostina, non mostra differenze significative di efficacia e di sicurezza in relazione allo stadio di comorbilità renale. Lo dimostrano i risultati di un'analisi post-hoc [...]

Venerdi 18 Ottobre 2019

Osteoporosi, romosozumab riceve il parere europeo positivo per le donne ad alto rischio di frattura

Ucb e Amgen hanno vinto il ricorso all'Ema e, a seguito di una procedura di riesame, il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema), ha raccomandato l'autorizzazione all'immissione in commercio di romoso[...]

Mercoledi 2 Ottobre 2019

Osteogenesi imperfetta, Dati incoraggianti per setrusumab in Fase 2

Presentati, nel corso dell'edizione 2019 del congresso dell'American Society of Bone and Mineral Research (ASBMR), ii primi risultati, a 6 mesi, relativi all'impiego di setrusumab, un anticorpo monoclonale in corso di sviluppo clinico, nel trattament[...]

Sabato 29 Giugno 2019

Ema

Osteoporosi, parere negativo del Chmp per romosozumab. Amgen e Ucb faranno ricorso

Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia europea per i medicinali ha adottato un parere negativo rispetto alla domanda di commercializzazione di romosozumab (Evenity) per il trattamento dell'osteoporosi severa. Le aziende hanno [...]

Martedi 9 Aprile 2019

Fda

Osteoporosi, Fda approva romosozumab, primo farmaco a doppia azione anabolica e anti catabolica

L'Fda oggi ha approvato il farmaco biotecnologico romosozumab per il trattamento dell'osteoporosi in donne in postmenopausa e ad alto rischio di frattura. Sviluppato da Ucb e da Amgen, il farmaco sarà posto in commercio con il marchio Evenity.

Giovedi 10 Gennaio 2019

Osteoporosi, romosozumab riceve in Giappone la prima approvazione a livello mondiale

Il Ministero della Salute giapponese ha concesso l'autorizzazione all'immissione in commercio per romosozumab per il trattamento dell'osteoporosi nei pazienti ad alto rischio di fratture. Questa è la prima approvazione per romosozumab a livello globa[...]

Mercoledi 18 Luglio 2018

Osteoporosi maschile, risultati positivi per romosozumab in fase 3 nello studio BRIDGE

In pazienti di sesso maschile affetti da osteoporosi (OP), il trattamento per 12 mesi con il farmaco sperimentale romosozumab si è dimostrato in grado, grazie al suo meccanismo di azione duale (aumento dei processi di formazione ossea e riduzione co[...]

Sabato 14 Luglio 2018

Fda

Osteoporosi, Amgen e UCB ci riprovano con romosozumab

Amgen e Ucb hanno ripresentato all'Fda una domanda di registrazione per romosozumab chiedendone l'indicazione per il trattamento dell'osteoporosi nelle donne in postmenopausa ad alto rischio di frattura. Lo rendono noto le due aziende con un comunica[...]

Giovedi 17 Maggio 2018

Osteoporosi, con romosozumab benefici sulla densità ossea maggiori nei primi 12 mesi

In donne in postmenopausa con ridotta massa ossea, i benefici di romosozumab sull'aumento della densità minerale ossea (BMD) nel secondo anno di trattamento sono inferiori rispetto al primo anno. Questi i risultati dell'estensione di uno studio di Fa[...]

Venerdi 15 Settembre 2017

Romosozumab, buoni risultati dai trial FRAME e ARCH. Safety cardiovascolare da chiarire

Due studi, FRAME e ARCH, dimostrano l'efficacia del romosozumab nel trattamento dell'osteoporosi. I due studi sono stati presentati al congresso annuale dell'American Society for Bone and Mineral Research (ASBMR) 2017 e il trial ARCH (Active-Controll[...]

Martedi 29 Agosto 2017

Osteoporosi, transizione bisfosfonati-romosozumab vincente in Fase III

Romosozumab potrebbe rappresentare un'efficace opzione di trattamento nei pazienti a rischio aumentato di frattura, già in terapia con bisfosfonati (BSF) orali. Questo il responso proveniente da STRUCTURE, un trial di recente pubblicazione su the Lan[...]

Lunedi 17 Luglio 2017

Osteoporosi, Fda non concede approvazione a romosozumab. Servono altri dati

Anziché l'approvazione, dall'Fda per l'anti osteoporosi romosozumab è arrivata una “complete reponse letter” con la richiesta di altri dati, il che come minimo rimanda al prossimo anno la sospirata approvazione dell'agenzia americana.

Martedi 27 Giugno 2017

Osteoporosi, 8 Società scientifiche la cureranno nello stesso modo

Le nuove Linee Guida per la prevenzione e la cura dell'osteoporosi messe a punto da 8 Società scientifiche sono state presentate congiuntamente a Roma il 27 giugno nell'ambito del workshop “La gestione appropriata delle fratture da fragilità” con l'o[...]

Domenica 28 Maggio 2017

Osteoporosi, romosozumab conferma l'efficacia ma emergono segnali cardiovascolari

In uno studio di fase III denomnato ARCH romosozumab ha confermato i dati di efficacia ma anche fatto emergere il segnale di un possibile problema di safety a livello cardiovascolare.

Mercoledi 5 Aprile 2017

Osteoporosi, secondo ciclo trattamento romosozumab efficace e sicuro in fase 2

Il ricorso ad un secondo ciclo di trattamento con romosozumab è in grado di determinare un incremento significativo della densità minerale ossea (BMD) di entità paragonabile a quanto osservato con un primo ciclo di trattamento con lo stesso farmaco, [...]

Lunedi 14 Novembre 2016

Osteoporosi maschile, romosozumab centra studio di Fase III

In pazienti di sesso maschile affetti da osteoporosi, il trattamento per 12 mesi con il farmaco sperimentale romosozumab si è dimostrato in grado di aumentare i livelli di densità minerale ossea a livello del rachide e del femore, rispetto al placebo[...]

Lunedi 19 Settembre 2016

Osteoporosi post-menopausale, romosozumab efficace e sicuro in Fase III

I dati dello studio di Fase III (FRAME), presentati ad Atlanta in occasione del congresso annuale ASBMR e contemporaneamente pubblicati su NEJM, hanno documentato l'efficacia di romosozumab (primo anticorpo monoclonale anti-sclerostina) nel ridurre i[...]

Sabato 23 Luglio 2016

Fda

Osteoporosi, Amgen e UCB depositano all'Fda la domanda di registrazione di romosozumab

Amgen e Ucb hanno reso noto di aver depositato all'Fda la Biologics License Application (BLA) per richiedere l'approvazione di romosozumab, un anticorpo monoclonale studiato per il trattamento dell'osteoporosi post-menopausale in donne ad aumentato r[...]

Lunedi 21 Marzo 2016

Osteoporosi maschile, risultati positivi in Fase III per romosozumab

Resi noti da Amgen e UCB i risultati dello studio registrativo di fase III BRIDGE (the pivotal Phase 3 placeBo-contRolled study evaluatIng the efficacy anD safety of romosozumab in treatinG mEn with osteoporosis), che dimostrano come il trattamento[...]

Lunedi 22 Febbraio 2016

Osteoporosi in post-menopausa, in Fase III romosozumab centra endpoint primari di efficacia

Il trattamento di donne affette da osteoporosi post-menopausale con romosozumab ha ridotto l'incidenza di nuove fratture vertebrali a 12 e a 24 mesi (endpoint primario). Inoltre, l'anticorpo monoclonale ha soddisfatto anche l'endpoint secondario dell[...]

Martedi 1 Settembre 2015

Osteoporosi post menopausale, romosozumab supera teriparatide in Fase III

Amgen e Ucb oggi hanno annunciato i risultati top-line dello studio STRUCTURE, un trial di fase III che ha valutato l'effetto dell'anticorpo monoclonale romosozumab rispetto a teriparatide in donne in post-menopausa con osteoporosi e ad alto rischio [...]

Sabato 25 Aprile 2015

Osteoporosi post-menopausale, romosozumab più efficace se seguito da trattamento con denosumab

Il trattamento per 2 anni con romosozumab di donne affette da OP post-menopausale migliora i livelli di densità minerale ossea in maniera più efficace se seguito dal trattamento per un anno con denosumab.

Giovedi 2 Aprile 2015

Blosozumab in post-menopausa aumenta densità minerale ossea, studio presentato all'IOF

Il trattamento con blosozumab aumenta la densità minerale ossea (DMO) in corrispondenza del rachide e dell'anca in toto in donne in post-menopausa con bassi livelli di DMO indipendentemente dall'età, dal BMI e dalla severità di malattia. Queste le c[...]

Osteoporosi post-menopausale, romosozumab più efficace se seguito da trattamento con denosumab

Il trattamento per 2 anni con romosozumab di donne affette da OP post-menopausale migliora i livelli di densità minerale ossea in maniera più efficace se seguito dal trattamento per un anno con denosumab. Lo dimostra uno studio multicentrico condotto[...]

Sabato 20 Settembre 2014

Romosozumab, nuovi dati confermano l’efficacia nell'osteoporosi postmenopausale

Al Congresso annuale dell’American Society for Bone and Mineral Research (ASBMR), appena conclusosi a Huston in Texas, sono state presentate alcune analisi di uno studio di fase II che ha valutato l’efficacia dell’anticorpo monoclonale romosozumab ne[...]

Venerdi 13 Giugno 2014

Romosozumab, promettente approccio terapeutico nell'osteoporosi postmenopausale

Un nuovo studio, presentato al Congresso annuale dell'European League Against Rheumatism (EULAR 2014), dimostra che il Romosozumab, somministrato per via sottocutanea una volta al mese per 12 mesi, aumenta significativamente la densità minerale ossea[...]

Venerdi 3 Gennaio 2014

Romosozumab, nuova arma contro l'osteoporosi postmenopausale

Risultati decisamente incoraggianti quelli emersi dal primo studio di Fase II condotto con romosozumab, appena pubblicati in questo inizio d'anno dal The New England Journal of Medicine. Nel recupero della massa ossea, il farmaco è risultato nettamen[...]

Giovedi 9 Maggio 2013

Osteoporosi, sclerostina nuovo bersaglio terapeutico

Un recente studio fornisce nuove evidenze a favore di un nuovo razionale terapeutico per l'OP. basato sul disaccoppiamento degli effetti benefici dei BSF dall'incremento precoce dei livelli di sclerostina (osservato a seguito del trattamento con uno[...]

Martedi 16 Ottobre 2012

Romosozumab promette bene in fase II contro l'osteoporosi

Durante il congresso dell'American Society for Bone and Mineral Research (ASBMR), appena terminato Minneapolis, sono stati presentati i risultati molto promettenti di uno studio di fase II su romosozumab, un nuovo anticorpo monoclonale testato come t[...]

Mercoledi 19 Settembre 2012

Ucb apre in Belgio nuovo centro ricerche biotech

Ucb ha inaugurato un nuovo centro di ricerche situato in Belgio interamente dedicato alla ricerca e alla produzione di nuovi farmaci biologici di natura proteica derivati da culture cellulari. Il centro comprende 18 edifici situati su una superficie [...]

Domenica 3 Giugno 2012

Al via EULAR 2012, quali novità in arrivo?

Mercoledì prossimo prenderà il via l'EULAR, il congresso annuale della European League Against Rheumatism, quest'anno in programma a Berlino dal 3 al 6 giugno. Qui di seguito vi diamo qualche anticipazione delle tante novità in arrivo, senza nessuna [...]

Lunedi 9 Aprile 2012

Osteoporosi, inizia la fase III del nuovo anticorpo anti-sclerostina

Amgen e Ucb hanno annunciato l'inizio di uno studio di fase III disegnato per valutare la sicurezza e l'efficacia del nuovo anticorpo anti sclerostina, noto con la sigla CDP7851/AMG 785, per la terapia dell'osteoporosi nelle donne in postmenopausa.

Mercoledi 6 Luglio 2011

Esperimento spaziale per nuovo antiosteoporosi di Amgen e Ucb

Domani, quando la navicella spaziale shuttle Atlantis partirà dalla base del Kennedy Space Center in Florida, per la sua ultima missione dopo 30 anni di onorato servizio, oltre all'equipaggio porterà in volo anche 30 topolini che parteciperanno a un [...]