38 news PER "sfingosina-1-fosfato"


NEWS

Martedi 12 Marzo 2019

Guarigione della mucosa in pazienti con colite ulcerosa, buoni risultati con etrasimod

Un modulatore orale e selettivo del recettore della sfingosina-1-fosfato, etrasimod, è stato efficace nell'indurre la remissione endoscopica ed istologica, così come la remissione istologica e la guarigione della mucosa nei pazienti con colite ulcero[...]

Domenica 24 Febbraio 2019

SM, con fingolimod riduzione duratura e sostenuta dei tassi di recidiva a 3 anni. Dati real-world su ampia scala

I pazienti con sclerosi multipla (SM) sottoposti a terapia continua con fingolimod hanno sperimentato una riduzione sostenuta dei tassi di recidiva (> 50% rispetto al basale) nel corso di ogni anno durante un periodo di follow-up di 3 anni. Questa la[...]

Lunedi 11 Giugno 2018

Colite ulcerosa, raggiungimento della risposta e della remissione clinica più facile con l'anticorpo monoclonale mirikizumab

Sono stati annunciati pochi giorni fa i dati di efficacia dell'anticorpo sperimentale mirikizumab che consente il raggiungimento di elevati tassi di risposta clinica e remissione nei pazienti con colite ulcerosa. I risultati dettagliati dello studio[...]

Lunedi 23 Aprile 2018

Sclerosi multipla secondariamente progressiva, siponimod agisce su disabilità e capacità cognitive

Il trattamento con siponimod ha ridotto il rischio di progressione della disabilità confermata nei pazienti con SMSP con e senza recidive. E’ quanto emerge da nuove analisi dello studio di fase III EXPAND presentate al 70° meeting annuale dell’Americ[...]

Domenica 25 Marzo 2018

SM secondariamente progressiva, conferme in Fase III per siponimod. Studio su The Lancet

Ridotto di un quarto il rischio di progressione della disabilità confermata a tre mesi (endpoint primario) e sei mesi rispetto al placebo. Esiti favorevoli in altri rilevanti parametri di misurazione dell'attività di malattia della SM. Sono solo alc[...]

Sabato 28 Ottobre 2017

Sclerosi multipla recidivante, ozanimod convince nello studio SUNBEAM in fase III

Sono stati presentati ieri a Parigi, nel corso del “MSParis2017 – 7th Joint ECTRIMS – ACTRIMS Meeting” i risultati dettagliati del trial di fase III SUNBEAM che ha valutato l'efficacia e la sicurezza di ozanimod, un nuovo modulatore orale selettivo d[...]

Domenica 1 Ottobre 2017

SM, gli effetti indesiderati cardiaci di fingolimod sono reversibili

Fingolimod, farmaco usato per trattare la sclerosi multipla recidivante-remittente (RRSM), è noto per ridurre la modulazione autonomica dell'attività cardiaca e la sensibilità barocettiva, nonché attenuare le risposte cardio-vagali agli stimoli auton[...]

Domenica 24 Settembre 2017

SM recidivante remittente, positivi risultati con amiselimod in fase 2 fino a due anni

In pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) recidivante –remittente (SMRR), amiselimod, un modulatore orale selettivo del recettore della sfingosina-1-fosfato 1, ha soppresso l'attività di malattia in modo dose dipendente senza bradiaritmia clinica[...]

Lunedi 19 Settembre 2016

Sclerosi multipla, ozanimod mantiene l'efficacia a 96 settimane

Alla 32a edizione del Congresso dell'European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis (ECTRIMS) sono stati presentati i dati relativi alla fase di estensione della durata di 96 settimane dello studio di fase II RADIANCE condotto in[...]

Sclerosi multipla secondariamente progressiva, promette bene siponimod in Fase III

Al 32° Congresso dell’European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis (ECTRIMS), tenutosi a Londra sono stati annunciati i risultati positivi provenienti dallo studio di Fase III EXPAND, i quali dimostrano che BAF312 (siponimod) u[...]

Giovedi 25 Agosto 2016

Sclerosi multipla secondariamente progressiva, bene la fase III per siponimod

Il modulatore selettivo del recettore della sfingosina-1-fosfato (S1P) da somministrarsi una volta al giorno per via orale, siponimod, ha raggiunto l'endpoint principale dello studio di fase III EXPANDED riducendo il rischio di progressione della dis[...]

Venerdi 22 Luglio 2016

Sclerosi multipla recidivante remittente: siponimod fa un passo avanti dalla fase 2 alla fase 3

In pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante-remittente (RRSM) trattati fino a 24 mesi con siponimod - modulatore selettivo del recettore della sfingosina-1-fosfato (S1P) once/daily per os - l'attività di malattia si è mantenuta bassa e non s[...]

Mercoledi 20 Aprile 2016

Sclerosi multipla, oltre ai danni focali infiammatori fingolimod frena quelli diffusi degenerativi

Nei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM), l'effetto di fingolimod sul danno diffuso cerebrale è in parte indipendente dall'effetto ottenuto grazie al trattamento sui danni focali: ciò suggerisce che entrambe le componenti della SM, sia quelle i[...]

Domenica 21 Febbraio 2016

Avanza il fronte della sfingosina-1-fosfato contro la sclerosi multipla: la promessa di ozanimod

Ozanimod, modulatore dei recettori della sfingosina-1-fosfato (S1P), ha significativamente ridotto l'attività lesionale alla risonanza magnetica (RM) in pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante remittente (SMRR) partecipanti allo studio RADI[...]

Domenica 29 Marzo 2015

Sclerosi multipla, fingolimod non solo intrappola i linfociti ma agisce sull’immunotolleranza

Fingolimod, modulatore del recettore della sfingosina-1-fosfato (S1P) e primo farmaco orale modificante la malattia approvato per il trattamento della sclerosi multipla (SM) recidivante-remittente (RRSM) – esercita la sua attività modulatoria sulla m[...]

Venerdi 27 Marzo 2015

Sclerosi multipla recidivante remittente, fingolimod conferma efficacia e sicurezza fino a 4 anni

I benefici in termini di efficacia determinati da fingolimod nel trattamento della sclerosi multipla (SM) recidivante remittente (RRSM) – già verificati nel corso del trial FREEDOMS (FTY720 Research Evaluating Effects of Daily Oral Therapy in MS) – s[...]

Venerdi 13 Febbraio 2015

Sclerosi multipla, fingolimod freno aggiuntivo alla disabilità dalla difesa del volume cerebrale

Nei pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante remittente (RR MS) in terapia con fingolimod l'effetto del trattamento sulla ricadute e, in misura minore, quello sulla perdita di volume cerebrale (BVL) risultano entrambi elementi predittivi del[...]

Sabato 7 Febbraio 2015

Ridotta risposta alle pratiche vaccinali nei pazienti con sclerosi multipla trattati con fingolimod

In alcuni pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) sottoposti a immunizzazione, un trattamento concomitante con fingolimod riduce, rispetto al placebo, la risposta immune indotta dalla vaccinazione. È quanto riporta uno studio apparso online su Neu[...]

Giovedi 18 Settembre 2014

SM, bene in fase II un farmaco simile a fingolimod con meno effetti cardiaci

Durante i lavori congiunti dell'ACTRIMS (Americas Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis) ed ECTRIMS (European Committee for Treatment an Research in Multiple Sclerosis) a Boston, sono stati presentati i risultati di fase II di un[...]

Venerdi 25 Luglio 2014

Scoperta molecola che rende più aggressivo il tumore al cervello

Gli scienziati, ‘bloccandola' in provetta, sono riusciti a rendere il cancro più vulnerabile alle cure

Sabato 19 Luglio 2014

Emorragia intracerebrale, fingolimod promettente nel ridurre i deficit e promuovere il recupero

In pazienti con emorragia intracerebrale (ICH) sovratentoriale primaria profonda di dimensioni da piccole a moderate, la somministrazione orale, entro 72 ore dall'insorgenza dell'evento, di fingolimod – modulatore dei recettori della sfingosina-1-fos[...]

Sabato 24 Maggio 2014

Sclerosi multipla più comune nelle donne per la maggiore presenza del recettore S1PR2

Una differenza recentemente identificata nel cervello di uomini e donne affetti da sclerosi multipla (SM) potrebbe aiutare a spiegare perché questa patologia è molto più diffusa nel genere femminile. I risultati di una ricerca apparsa online sul Jour[...]

Mercoledi 23 Aprile 2014

Sclerosi multipla recidivante remittente, ponesimod in fase II risulta efficace e sicuro

Nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente (RRMS) il trattamento unum/die con ponesimod al dosaggio di 10, 20 o 40 mg riduce in modo significativo il numero di nuove lesioni gadolinio-captanti (Gd+) pesate in T1 alla risonanza magnetic[...]

Domenica 6 Aprile 2014

Sclerosi multipla recidivante-remittente, conferme di efficacia e sicurezza per fingolimod

I risultati della multicentrica americana FREEDOMS II, condotta con fingolimod su pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante remittente (RRSM) - pubblicati online su Lancet Neurology - hanno permesso di incrementare le conoscenze sul profilo d[...]

Sabato 14 Dicembre 2013

SM, conferme a 5 anni per fingolimod per os ad alte dosi

Pazienti affetti da sclerosi multipla (SM), trattati per 5 anni con 1,25 mg o 5 mg di fingolimod per os, hanno mostrato un basso tasso annualizzato di recidive (0,2 all'anno), una bassa attività alla risonanza magnetica (RM) e un modesto tasso di pro[...]

Domenica 3 Novembre 2013

IMA, scoperto un nuovo meccanismo antinfiammatorio per l'ASA

L’acido acetilsalicilico (ASA) inibisce il rilascio trombossano(TX)-dipendente di sfingosina-1-fosfato (S1P) dai siti di immagazzinamento nelle piastrine. Dato che la S1P è un forte mediatore proinfiammatorio, l’inibizione del rilascio della S1P può [...]

Lunedi 15 Ottobre 2012

Sclerosi multipla, sembra promettente il nuovo modulatore della sfingosina ONO-4641

Un nuovo agonista del recettore 1 e 5 della sfingosina 1 fosfato da somministrarsi per via orale, noto per ora con la sigla ONO-4641, in uno studio presentato all'ECTRIMS ha dimostrato di essere efficace per tutte le variabili di risonanza magnetica [...]

Martedi 8 Maggio 2012

Sclerosi multipla, fase II ok per due nuovi modulatori del recettore S1P

Due nuovi farmaci sperimentali attivi per via orale e con un meccanismo d'azione simile a quello di fingolimod sono risultati ben tollerati ed efficaci nel ridurre le lesioni cerebrali associate alla sclerosi multipla (SM) recidivante-remittente in a[...]

Giovedi 13 Ottobre 2011

Merck Serono e Ono Pharmaceutical collaborano per la SM e in oncologia

Merck Serono ha annunciato la firma di due accordi di collaborazione con la giapponese Ono Pharmaceutical al fine di rafforzare il suo ruolo nella sclerosi multipla e in oncologia. Il primo accordo riguarda ONO-4641, un agonista del recettore sfingo[...]

Lunedi 22 Agosto 2011

Sclerosi multipla, positiva la fase II per ponesimod

L'azienda svizzera Actelion ha annunciato che il farmaco sperimentale ponesimod ha raggiunto l'endpoint primario in uno studio di fase IIb condotto in pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente. Il farmaco, un antagonista del recettore 1 d[...]

Venerdi 10 Settembre 2010

Fingolimod approvato in Russia per la sclerosi multipla

Via libera in Russia alla commercializzazione di fingolimod per il trattamento della sclerosi multipla. Il lancio del prodotto, primo farmaco orale per questa patologia e capostipite della nuova classe dei modulatori dei recettori della sfingosina-1-[...]

Venerdi 11 Giugno 2010

Fda

Dall'Fda parere positivo per fingolimod, primo orale nella sclerosi multipla

Con 25 voti positivi e nessuno negativo, un panel di esperti dell'Fda si è espresso in maniera unanimemente favorevole sull'efficacia di fingolimod nella terapia della sclerosi multipla.

Mercoledi 26 Maggio 2010

Fda

Prolungato di 3 mesi l'esame Fda del dossier di fingolimod

Novartis ha reso noto che l'Fda ha esteso di 3 mesi il periodo di esame del dossier registrativo di fingolimod (Gileania). Una volta approvato, sarà il primo farmaco orale indicato per la terapia della sclerosi multipla. L'agenzia regolatoria america[...]

Lunedi 22 Febbraio 2010

Sclerosi multipla, priority review Fda per fingolimod

L'Fda ha concesso a fingolimod, nuovo farmaco orale sviluppato da Novartis per la terapia della sclerosi multipla, la priority review, cioè un esame della domanda di approvazione, depositata lo scorso dicembre, con procedura d'urgenza.

Giovedi 21 Gennaio 2010

Due studi del NEJM confermano l'efficacia di fingolimod

Sull'ultimo numero del NEJM sono stati pubblicati due studi che confermano l'efficacia e la sicurezza di fingolimod nella terapia della sclerosi multipla e la sua superiorità nei confronti dell'interferone.

Lunedi 4 Maggio 2009

Fingolimod, conferme dagli studi a lungo termine

Fingolimod, conferme dagli studi a lungo termine

Lunedi 20 Aprile 2009

Fingolimod, confermato l'effetto collaterale in un paziente con SM

Fingolimod, confermato l'effetto collaterale in un paziente con SM

Martedi 15 Settembre 2009

Fingolimod meglio di interferone Beta-1a nella SM

Fingolimod meglio di interferone Beta-1a nella SM