379 news PER "sovrappeso"


NEWS

Mercoledi 22 Maggio 2019

Diabete di tipo 2, anche perdere poco peso riduce il rischio cardiovascolare

Negli adulti con diabete di tipo 2, perdere anche solo il 5% del peso corporeo è associato a un minor rischio di eventi cardiovascolari nell’anno successivo alla diagnosi, un obiettivo facilmente raggiungibile da molti pazienti. Sono i risultati di u[...]

Mercoledi 15 Maggio 2019

Obesità, le differenze tra le cellule adipose potrebbero predire il rischio di diabete?

Le differenze nelle cellule che immagazzinano il grasso nel corpo potrebbero spiegare perché alcune persone sono più predisposte all’obesità e portare a nuovi tipi di trattamento per questa condizione e le complicanze metaboliche ad essa correlate, c[...]

Sabato 4 Maggio 2019

NEW HOPE, firibastat in fase 2 riduce la pressione arteriosa in pazienti ad alto rischio

Firibastat, il nuovo inibitore dell'aminopeptidasi A, è risultato associato a riduzione della Pressione arteriosa (BP) a 8 settimane in una popolazione diversificata di pazienti ad alto rischio, in base agli esiti dello studio NEW HOPE di fase 2, pub[...]

Giovedi 2 Maggio 2019

Ema

Diabete di tipo 1, approvazione europea per sotagliflozin, primo inibitore di SGLT 1 e 2

La Commissione europea ha concesso l'autorizzazione all'immissione in commercio per il farmaco antidiabetico sotagliflozin come aggiunta alla terapia insulinica per migliorare il controllo della glicemia di in pazienti adulti con diabete mellito di t[...]

Sabato 4 Maggio 2019

Obesità fortemente correlata a gravi di problemi di salute e morte prematura. Lo dice uno studio su quasi 3 milioni di adulti

Secondo un nuovo studio britannico, anche una lieve obesità è legata all’insorgenza di gravi problemi di salute come il diabete di tipo 2 o l’insufficienza cardiaca rispetto a un peso nella norma. Le nuove stime su oltre 2,8 milioni di adulti rappres[...]

Lunedi 29 Aprile 2019

La metformina consente di perdere peso e di non riacquisirlo nel lungo periodo

Il farmaco ipoglicemizzante metformina largamente impiegato nel trattamento del diabete, oltre a ridurre i livelli ematici di glucosio può anche aiutare le persone che perdono peso a mantenerlo sotto controllo, secondo i risultati di uno studio di fo[...]

Lunedi 15 Aprile 2019

Asma pediatrico, eccesso di peso e mancata aderenza alla terapia: come interagiscono tra loro?

Rispetto ai piccoli asmatici normopeso, i bambini asmatici in sovrappeso hanno maggiori difficoltà ad iniziare la terapia di mantenimento e, in generale, ad aderire alle terapie anti-asma prescritte. Lo dimostrano i risultati di uno studio recentemen[...]

Martedi 9 Aprile 2019

Obesità, un'epidemia in crescita. Pubblicato il primo Italian Barometer Obesity report

In Italia sovrappeso e obesità interessano 1 adulto su 2 e 1 su 4 tra bambini e adolescenti. I più colpiti i bambini e gli adolescenti del Sud (31,9 per cento) e più di un terzo non pratica né sport né attività fisica. Sono questi alcuni dei dati del[...]

Sabato 6 Aprile 2019

Diabete e perdita di peso, sostituti liquidi del pasto di poco superiori alle diete convenzionali

Per aiutare i pazienti diabeti a perdere peso, le diete a base di sostituti del pasto in forma liquida sembrano essere moderatamente più efficaci dei tradizionali regimi alimentari ipocalorici. Sono i risultati di una meta-analisi di studi randomizza[...]

Giovedi 28 Marzo 2019

Antibiotici in gravidanza, rischio raddoppiato di malattie infiammatorie croniche intestinali

Uno studio svedese recentemente pubblicato sulla rivista ‘Gut' della ‘British Society of Gastroenterology' potrebbe aggiungere un nuovo tassello al quadro delle nostre conoscenze, in particolare sulla relazione tra malattie infiammatorie croniche int[...]

Lunedi 25 Marzo 2019

Ema

Dapagliflozin, primo farmaco orale indicato nel diabete di tipo 1

La Commissione europea ha approvato l'impiego di dapagliflozin negli adulti con diabete di tipo 1 che soddisfino determinati criteri. Il farmaco, un inibitore selettivo del cotrasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT2), è già approvato per l'uso n[...]

Domenica 24 Marzo 2019

Dieta a base vegetale, possibile ruolo terapeutico per il diabete di tipo 2?

Nei pazienti con diabete di tipo 2 una dieta a base vegetale migliora la secrezione di insulina e ormoni incretinici, suggerendo un potenziale ruolo terapeutico di una alimentazione vegetariana. È quanto emerge dai risultati di una nuova ricerca pubb[...]

Nuove linee guida ACC/AHA di prevenzione primaria, in evidenza i determinanti sociali di salute. #ACC2019

L'American College of Cardiology e l'American Heart Association (ACC/AHA) ribadiscono che uno stile di vita sano è il modo più importante per prevenire l'insorgenza di malattia cardiovascolare (CVD) aterosclerotica, insufficienza cardiaca e fibrillaz[...]

Mercoledi 20 Marzo 2019

Spondiloartrite assiale, bene combinazione DMARD - farmaco anti-TNF in pazienti sovrappeso/obesi

L'utilizzo concomitante di un DMARDcs (ad esempio metotressato) e di un inibitore di TNF-alfa (adalimumab o infliximab) si associa ad una risposta clinica positiva in pazienti in sovrappeso/obesi con spondiloartrite assiale (axSpA). Questo il respons[...]

Martedi 19 Marzo 2019

Nelle donne lo stress lavorativo favorisce lo sviluppo di diabete di tipo 2

Nelle donne un lavoro particolarmente stancante dal punto di vista mentale, come ad esempio l'insegnamento, può aumentare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. E' quanto emerge da uno studio francese pubblicato sulla rivista European Journa[...]

Diabete di tipo 2, maggior rischio di insorgenza con l'uso di statine, soprattutto in caso di sovrappeso

Un nuovo studio corrobora le evidenze di una connessione tra l'uso di statine e l'aumento del glucosio ematico, l'insulino resistenza e il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, in particolare nei maschi in sovrappeso/obesi. I risultati di un tr[...]

Sabato 9 Marzo 2019

SM, una storia di emicrania si associa a una disabilità più severa. Studio osservazionale #ACTRIMS 2019

In una coorte di pazienti con sclerosi multipla, una storia di emicrania è risultata associata a disabilità più gravi e a velocità di deambulazione significativamente più lente, secondo quanto è stato riferito a Dallas, nel corso del meeting 2019 del[...]

Venerdi 8 Marzo 2019

Più facile perdere peso con un frequente auto-monitoraggio alimentare

Dedicare una ventina di minuti al giorno all'auto-monitoraggio alimentare ha comportato una maggior calo ponderale nei soggetti che hanno preso parte a un programma per la perdita di peso gestito via web. Lo rivela una ricerca statunitense appena pub[...]

Mercoledi 6 Marzo 2019

Omega 3 in gravidanza proteggono dalla possibile ipertensione nei bambini in sovrappeso

L'integrazione di omega 3 durante la gravidanza può avere un beneficio sulla pressione sanguigna nei bambini che diventano sovrappeso o obesi nei primi anni di vita e può aiutare a proteggere il loro cuore da alcune delle conseguenze cardiovascolari [...]

Venerdi 1 Marzo 2019

Diabete, il 65% dei pazienti è over 65. Al via 4th AME Diabetes Update: fra linee guida e pratica clinica

Secondo gli ultimi dati ISTAT sono oltre 3 milioni 200 mila in Italia le persone che dichiarano di essere affette da diabete, il 5,3% dell’intera popolazione (16,5% fra le persone over 65).

Giovedi 21 Febbraio 2019

Esercizio fisico mattutino abbinato a brevi camminate aiuta a controllare la pressione arteriosa negli anziani in sovrappeso o obesi

In uomini e donne anziani e in sovrappeso o obesi, trenta minuti di esercizio fisico mattutino hanno l'effetto di ridurre la pressione sanguigna per il resto della giornata. E le donne che durante il resto del giorno fanno brevi e frequenti camminate[...]

Sabato 9 Febbraio 2019

Polipi del colon-retto, aspirina poco utilizzata per la prevenzione

Il cancro del colon-retto è la terza causa più comune di decessi per cancro negli Stati Uniti e i polipi colorettali in stadio avanzato rappresentano un importante fattore di rischio per questo tumore. Secondo le linee guida a tutti questi pazienti d[...]

Venerdi 8 Febbraio 2019

Chirurgia bariatrica, stop al dolore post operatorio grazie al paracetamolo

L'uso di paracetamolo IV dopo chirurgia bariatrica è efficace nel ridurre il dolore nelle 24 ore successive all'intervento e nel diminuire il ricorso ad oppioidi nel postoperatorio. E' quanto evidenzia uno studio pubblicato su Obesity Surgery in cui [...]

Mercoledi 6 Febbraio 2019

Saltare la colazione fa aumentare di peso: un mito da sfatare

Nonostante convinzioni di vecchia data e molte raccomandazioni mediche, la colazione non sembra avere un ruolo importante nella perdita di peso. Secondo una nuova meta-analisi appena pubblicata sul British Medical Journal non vi sono evidenze che con[...]

Diabete di tipo 2, rischioso perdere peso a “yo-yo”

Nei pazienti con diabete di tipo 2 l'incremento del peso aumenta il rischio di complicanze, ed è lo stesso per quelli sottoposti a misure di riduzione del peso che poi non riescono a mantenerlo stabile e vanno incontro a continue fluttuazioni pondera[...]

Domenica 3 Febbraio 2019

Fibrillazione atriale, NOAC da preferire al warfarin secondo le nuove linee guida ACC/AHA/HRS

Gli anticoagulanti orali non-vitamina K dipendenti (NOAC) sono ora considerati equivalenti e preferiti al warfarin per la gestione del rischio di ictus da fibrillazione atriale (AF) in base alle linee guida aggiornate e condivise dall'American Colleg[...]

Dapagliflozin vicino a diventare il primo farmaco orale indicato nel diabete di tipo 1

Il comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Ema ha raccomandato l'impiego di dapagliflozin negli adulti con diabete di tipo 1 che soddisfino determinati criteri. Il farmaco, un inibitore selettivo del cotrasportatore sodio-glucosio di tipo[...]

Martedi 29 Gennaio 2019

Vuoi perdere peso? Meglio un digiuno intermittente abbinato a dieta ipocalorica

Le donne in sovrappeso che per otto settimane hanno seguito una dieta a basso contenuto calorico e hanno digiunato 3 giorni alla settimana hanno perso più peso e hanno avuto migliori marcatori cardiometabolici rispetto a quelle che hanno unicamente r[...]

Lunedi 14 Gennaio 2019

Girovita troppo abbondante? Si rischia la materia grigia

Avere un eccesso di tessuto adiposo a livello dei fianchi e del girovita potrebbe rappresentare un fattore di rischio per l'atrofia cerebrale, in particolare della materia grigia, costituita dai corpi dei neuroni. Sono i risultati di uno studio appen[...]

Fratture esposte, innalzamento rischio renale probabilmente causato da gentamicina

L’impiego di gentamicina come trattamento antibiotico per le fratture esposte potrebbe aumentare il rischio di danno renale in donne e pazienti sovrappeso, stando ai risultati di uno studio di recente pubblicazione su Journal of Orthopedic Trauma.

Mercoledi 12 Dicembre 2018

Diabete di tipo 2, ridurre il consumo di alcol migliora la perdita di peso a lungo termine

Nei pazienti in sovrappeso/obesi con diabete di tipo 2 sottoposti a un regime intensivo di intervento sullo stile di vita, la riduzione del consumo di alcol ha favorito una maggior perdita di peso nel lungo termine rispetto a quanti continuavano a fa[...]

Domenica 9 Dicembre 2018

Due terzi delle persone ad alto rischio di malattie cardiache e ictus hanno un eccesso di grasso addominale

Secondo i risultati dell'indagine EUROASPIRE V della Società Europea di Cardiologia (ESC), presentata al Congresso Mondiale di Cardiologia e Salute Cardiovascolare a Dubai, Emirati Arabi Uniti, quasi due terzi delle persone ad alto rischio di malatti[...]

Martedi 4 Dicembre 2018

Obesità e asma pediatrico, legame accertato

L’obesità rappresenta il principale fattore di rischio prevenibile per l’asma pediatrico: lo sostengono i risultati di uno studio recentemente pubblicato su Pediatrics che confermano il legame esistente già documentato nell’adulto.

Giovedi 29 Novembre 2018

Prendersi cura degli altri, un “lavoro” da donne. I dati del 6° Libro bianco di Onda sulla salute della donna

A fornire il profilo delle donne caregiver arriva il Libro bianco 2018 “La salute della donna – Caregiving, salute e qualità della vita” di Onda, l'Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, grazie alla collaborazione di Farmindustr[...]

Mercoledi 28 Novembre 2018

Lavoro notturno aumenta il rischio di diabete soprattutto se lo stile di vita non è salutare

Il rischio di sviluppare diabete di tipo 2 sembra essere più elevato nelle persone che svolgono turni che comportano il lavoro notturno e conducono anche uno stile di vita poco salutare, sia come fattori indipendenti che in associazione, secondo una [...]

Lunedi 26 Novembre 2018

Dolore muscolo-scheletrico, problematica diffusa soprattutto tra i lavoratori d'ufficio

E’ una vera e propria pandemia silenziosa a livello globale e una costante nella quotidianità degli italiani. Parliamo del dolore muscolo-scheletrico che anche quest’anno, dall’indagine globale del Global Pain Index (GPI), promossa da GSK Consumer He[...]

Giovedi 22 Novembre 2018

Malattie reumatiche: ogni anno 600mila ricoveri, ma ancora poco conosciute. Al via due campagne di informazione della SIR

Le malattie del sistema osteo-muscolare e del tessuto connettivo ogni anno in Italia causano 600.000 ricoveri in strutture sanitarie. Sono patologie gravi e in forte crescita. Infatti, il 32% degli anziani utilizza farmaci antinfiammatori ed antireum[...]

Sabato 17 Novembre 2018

Lorcaserina riduce il rischio sia cardiovascolare sia di disfunzione renale correlata all'obesità

Nello studio CAMELLIA-TIMI 61, oltre a migliorare il controllo glicemico nei pazienti in sovrappeso e obesi a elevato rischio di patologia cardiovascolare (CVD), lorcaserina ha migliorato le misure stabilite di funzionalità renale in tutte le sottopo[...]

Giovedi 15 Novembre 2018

Diabete di tipo 2, una proteina potrebbe proteggere dalla malattia

Un'alta concentrazione ematica della proteina IGFBP-2 potrebbe proteggere dallo sviluppo del diabete di tipo 2 mentre il silenziamento del relativo gene potrebbe invece predisporre alla malattia. Se il fegato non rilascia abbastanza proteina nel sang[...]

Giovedi 8 Novembre 2018

Diabete, in Italia cure adeguate per il 50 percento dei pazienti e il numero è in crescita

Cosa significa ricevere una diagnosi di diabete oggi in Italia? Che si tratti del tipo 1 o del tipo 2, un paziente che deve affrontare questa patologia e si rivolge alla rete di servizi diabetologici sul territorio nazionale, ha buone probabilità di [...]

Mercoledi 24 Ottobre 2018

Steatoepatite non alcolica, una nuova sfida per la salute del fegato

Sgominata o quasi l’epatite C, perchè come vedremo c'è ancora della starda da fare prima del raggiungimento della eradicazione dell'infezione, le sfide per la salute del fegato non mancano. La salute di questo organo essenziale per la nostra vita è m[...]

Sabato 20 Ottobre 2018

Cancro del colon-retto a esordio precoce associato all'obesità nelle donne

Le donne obese, ossia con un indice di massa corporea di 30 kg/m2 o superiore, hanno un rischio maggiore di cancro del colon-retto a esordio precoce, secondo i dati dello studio prospettico Nurses' Health Study II appena pubblicati sulla rivista Jama[...]

Domenica 30 Settembre 2018

Alzheimer, predisposizione genetica da fattori di rischio metabolico già nell'infanzia

La predisposizione genetica alla malattia di Alzheimer (AD) è legata a un aumentato rischio di disturbi cardiometabolici già nell'infanzia: lo sostiene il nuovo studio PANIC sull'attività fisica e la nutrizione nei bambini, in corso presso l'Universi[...]

Venerdi 28 Settembre 2018

Pneumologia: “in Italia boom di malattie respiratorie nei bambini”

Nel nostro Paese crescono tra i giovanissimi le malattie respiratorie. L’asma colpisce ormai un bambino su dieci con più di 6 anni. Il 20% degli adolescenti e quattro bimbi su dieci soffrono invece di gravi forme di riniti allergiche. Sotto accusa so[...]

Giovedi 27 Settembre 2018

Tumori: in Italia 373mila i nuovi casi stimati nel 2018. Nuovo rapporto AIOM e AIRTOM

Complessivamente, quest’anno nel nostro Paese sono stimati 373.300 nuovi casi di tumore (194.800 uomini e 178.500 donne), con un aumento, in termini assoluti, di 4.300 diagnosi rispetto al 2017. E quasi 3 milioni e quattrocentomila cittadini vivono d[...]

Sabato 22 Settembre 2018

Apnee notturne del sonno, le nuove linee guida ATS puntano tutto sul calo ponderale

Sono principalmente focalizzate sul ruolo della gestione del peso corporeo le nuove linee guida per il trattamento della sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS) pubblicate dall'American Thoracic Society (ATS) sull'“American Journal of Respir[...]

Venerdi 21 Settembre 2018

Alto consumo di glutine in gravidanza associato al rischio di diabete di tipo 1 nella prole

Una dieta ad alto contenuto di glutine durante la gravidanza è risutata collegata a un aumentato rischio di diabete di tipo 1 nel bambino dopo la nascita, che raddoppiava nei figli di madri con la più alta assunzione di glutine rispetto alla più bass[...]

Domenica 23 Settembre 2018

Glicemia alta in gravidanza, maggior rischio di diabete di tipo 2 nella madre e obesità nei figli

Le madri con alti livelli glicemici durante la gravidanza, che in base ai criteri più recenti è definibile come diabete gestazionale, hanno maggiori probabilità di sviluppare diabete di tipo 2 o prediabete un decennio dopo la gravidanza, mentre i lor[...]

Venerdi 21 Settembre 2018

Bambini obesi ma metabolicamente sani, non sottovalutare il rischio di steatosi epatica e problemi cardiaci

Nonostante la mancanza di fattori di rischio cardiometabolici convenzionali, i bambini con obesità metabolicamente sana hanno una maggiore prevalenza di steatosi epatica e ipertrofia ventricolare sinistra. E’ quanto evidenziato dai risultati di uno s[...]

Giovedi 13 Settembre 2018

Diabete di tipo 2, la prevenzione passa dal consumo di cereali integrali

Il consumo quotidiano di cereali integrali, non importa quale, riduce le probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 negli adulti di mezza età. Anche chi segue una dieta a basso contenuto di carboidrati non dovrebbe evitare di assumerli. Sono ques[...]

Mercoledi 12 Settembre 2018

Al via il 1° progetto AIOM per prevenire e vincere il cancro negli anziani

Solo il 48,4% delle donne e il 48,1% degli uomini, fra gli over 70 del nostro Paese, sono vivi a cinque anni dalla diagnosi di tumore: è netta la differenza rispetto alla fascia d’età poco più giovane (55-69 anni) ove la sopravvivenza registrata è in[...]

Sabato 8 Settembre 2018

Sclerosi multipla, l'esercizio fisico migliora affaticamento e depressione

Nei pazienti con sclerosi multipla l'esercizio fisico combatte l'affaticamento e la depressione. Questi risultati possono essere raggiunti indipendentemente dal peso o dall'indice di massa corporea (BMI), supportando il concetto che l'attività fisica[...]

Martedi 4 Settembre 2018

Il servizio sanitario nazionale compie 40 anni: qual è il suo stato di salute? Ce lo dice il check up della Fondazione GIMBE

Al fine di verificare dove si colloca realmente il SSN nel confronto con gli altri Paesi, la Fondazione GIMBE ha condotto una revisione sistematica e un'analisi metodologica degli strumenti elaborati da otto organizzazioni internazionali per valutare[...]

Domenica 2 Settembre 2018

Prediabete, uomini e donne in sovrappeso reagiscono in modo diverso a una dieta ipocalorica

Uomini e le donne in sovrappeso con prediabete sottoposti per 8 settimane a un severo regime dietetico ipocalorico di sostituzione del pasto (800 calorie/giorno), hanno perso più del 10% del loro peso corporeo iniziale. Tuttavia, gli uomini hanno per[...]

Giovedi 30 Agosto 2018

Mangia sano, la dieta mediterranea riduce del 10 per cento la mortalità dei tumori

L'alimentazione riveste un ruolo sempre più importante anche per chi sta affrontando gravi e insidiose neoplasie. Problemi di malnutrizione e conseguente perdita di peso interessano tuttavia ben sette pazienti su dieci con tumore del pancreas. Da qui[...]

Domenica 26 Agosto 2018

Gravidanza, mai superare le 40 settimane se il cuore è malato

Le donne incinte che presentano una malattia cardiaca dovrebbero partorire non più tardi della 40a settimana di gestazione. Questa è una delle raccomandazioni contenute nelle Linee guida della Società Europea di Cardiologia (ESC) del 2018 per la gest[...]

Venerdi 20 Luglio 2018

Tumore del rene: per le forme avanzate disponibile in Italia il tivozanib con un programma di expanded access

Il 40% delle diagnosi nei maschi è causato dalle sigarette (il 25% nelle donne). Da oggi tivozanib è disponibile anche nel nostro Paese grazie al programma di uso terapeutico. Importanti i benefici: permette di condurre una vita “normale”. In 13 anni[...]

Mercoledi 18 Luglio 2018

Gotta, figli asintomatici di genitori malati sono a maggior rischio di malattia?

Esiste un rischio genetico di ereditarietà della gotta? Uno studio di coorte britannico sembra avvalorare tale ipotesi, avendo dimostrato, dopo attento esame della prevalenza di gotta e di deposizione di cristalli di acido urico, che i figli asintoma[...]

Sabato 14 Luglio 2018

Diabete di tipo 2, la dieta vegetariana riduce glicemia e rischio cardiovascolare

In persone di mezza età, in sovrappeso e con diabete di tipo 2 sotto controllo farmacologico, le diete vegane e vegetariane aiutano a ridurre i livelli di HbA1c e colesterolo e migliorano altri fattori di rischio cardiometabolico. E' quanto emerge da[...]

Lunedi 9 Luglio 2018

Carcinoma renale metastatico, studio italiano in real world conferma sicurezza ed efficacia di nivolumab

Uno studio in real life di 10 mesi su quasi 400 pazienti conferma la sicurezza e l'efficacia di nivolumab per il tumore del rene metastatico. Il lavoro, che presenta i dati dell'Early Access Program prima dell'approvazione dell'autorità regolatoria i[...]