32 news PER "t2t"


NEWS

Mercoledi 20 Marzo 2019

Artrite idiopatica giovanile sistemica, bene anakinra come trattamento monoterapico di prima linea

L'adozione di un trattamento T2T, basato sull'impiego di anakinra come trattamento monoterapico di prima linea, rappresenta una strategia terapeutica di elevata efficacia nell'indurre e mantenere lo stato di malattia inattiva e nel prevenire il danno[...]

Mercoledi 2 Gennaio 2019

Artrite psoriasica, nuove linee guida di trattamento ACR

Sono state pubblicate sulla rivista Arthritis & Rheumatology le nuove linee guida (LG) sulla gestione e il trattamento dell'artrite psoriasica, frutto del lavoro congiunto dell'American College of Rheumatology (ACR) e della National Psoriasis Foundat[...]

Gotta, quanto allopurinolo somministrare per raggiungere il target di uricemia?

Stando ai risultati di uno studio pubblicato su Arthritis Research & Therapy, non esisterebbe un unico dosaggio quanto uno spettro di dosi di allopurinolo dal quale estrapolare la dose giusta per il singolo paziente con gotta che deve raggiungere il [...]

Lunedi 24 Settembre 2018

Artrite reumatoide, confermata safety approccio treat-to-target (T2T)

L'adozione di un approccio di trattamento treat-to-target (T2T) nella cura dei pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) non si associa ad un incremento di eventi avversi né ad un maggior consumo di risorse. E' quanto dimostrano i risultati di un'a[...]

Sabato 8 Settembre 2018

Diabete di tipo 2, le statine proteggono dal rischio cardiovascolare i pazienti fino all'età di 85 anni

Nei pazienti anziani con diabete di tipo 2 l'uso di statine è associato a riduzioni significative dell'incidenza di malattia cardiovascolare aterosclerotica e mortalità per tutte le cause. Questo effetto si è ridotto dopo gli 85 anni fino a scomparir[...]

Sabato 14 Luglio 2018

Diabete di tipo 2, efficacia della terapia combinata exenatide più dapagliflozin si mantiene anche nel lungo periodo

Nel trattamento a lungo termine del diabete di tipo 2, la terapia combinata con l’agonista del recettore GLP-1 exenatide più l’inibitore del co-trasportatore sodio glucosio di tipo 2 (SGLT-2) dapagliflozin, si è dimostrata efficace nel mantenere la r[...]

Sabato 7 Luglio 2018

Diabete di tipo 2, empagliflozin migliora gli esiti cardiovascolari e riduce il rischio di progressione o nuova malattia renale

Negli adulti con malattia cardiovascolare (CV) e diabete di tipo 2, che è la causa numero uno di insufficienza renale negli Stati Uniti, empagliflozin ha ridotto il rischio di morte CV o di ospedalizzazione per insufficienza cardiaca, e di peggiorame[...]

Martedi 26 Giugno 2018

Gotta e nefropatia, allopurinolo è efficace? #EULAR2018

Gli inibitori di xantina-ossidasi (allopurinolo e febuxostat) sono farmaci la cui efficacia nella gotta, in virtu della loro azione ipouricemizzante, è ormai acclarata. Nel corso degli ultimi anni, però, si sono sollevati anche dubbi in merito alla l[...]

Martedi 12 Giugno 2018

Quali saranno i 10 farmaci con il maggior fatturato nel 2024?

A livello mondiale, le vendite di farmaci su prescrizione nel 2024 raggiungeranno 1,2 trilioni di dollari, con una crescita annua del 6 percento e il mercato sarà ancora guidato dal blockbuster di AbbVie, Humira (adalimumab), che manterrà il primo po[...]

Venerdi 1 Giugno 2018

Trattamento dei tumori, terapie cellulari in forte espansione a livello globale. Rapporto del Cancer Research Institute

Il Cancer Research Institute (CRI), organizzazione no-profit americana dedicata esclusivamente al miglioramento dell'assistenza ai malati di cancro, ha appena pubblicato un nuovo rapporto sul panorama globale delle terapie cellulari sviluppate per il[...]

Sabato 26 Maggio 2018

Oncologia, dove vanno la ricerca e la spesa farmaceutica? Ce lo dice il report 2018 di IQVIA

Il report annuale sui farmaci anticancro pubblicato da IQVIA, leader mondiale nella raccolta ed elaborazione di dati nel settore farmaceutico, fa il punto sulla recente esplosione della ricerca contro il cancro, sulle numerose terapie innovative in f[...]

Mercoledi 11 Aprile 2018

Artrite reumatoide, individuati i fattori di insuccesso terapeutico del MTX

I pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) che sono più giovani, mostrano sieropositività al fattore reumatoide (RF) e un'attività di malattia iniziale più elevata sono quelli a maggior rischio di insuccesso terapeutico con MTX per manifesta ineff[...]

Domenica 4 Marzo 2018

Sfatato il paradosso dell'obesità: più malattie cardiache e più anni da malati per chi è in sovrappeso

Le persone obese con malattie cardiache in realtà non vivono più a lungo delle persone normopeso con le stesse malattie, vengono solo diagnosticate in più giovane età. Un nuovo studio pubblicato il 28 febbraio su Jama Cardiology smaschera il "parados[...]

Lunedi 5 Febbraio 2018

Gotta e allopurinolo, quanto è sicuro il trattamento T2T nei pazienti con nefropatia cronica?

Il trattamento T2T con allopurinolo è un'opzione terapeutica sicura ed efficace per ridurre l'iperuricemia nella gotta anche in pazienti con clearance della creatinina (CrCL)

Mercoledi 31 Gennaio 2018

AR all'esordio e progressione radiografica di malattia, MTX meglio in combinazione da subito che da solo

I risultati di uno studio olandese che ha utilizzato i dati provenienti dal registro DREAM - the Dutch Rheumatoid Arthritis Monitoring registry) hanno dimostrato che l'adozione di un protocollo T2T (treat-to-target), basato sulla combinazione di meto[...]

Lunedi 11 Dicembre 2017

Artrite idiopatica giovanile: piccola modifica indice JADAS utile per guidare terapia anti-TNF

Una semplice modifica allo score JADAS (the Juvenile Arthritis Disease Activity Score) potrebbe essere utilizzata nella pratica clinica standard per semplificare il trattamento T2T dei pazienti con artrite idiopatica giovanile (AIG) oligo- e poli-ar[...]

Spondiloartriti e artrite psoriasica, pubblicato aggiornamento Task Force Internazionale su trattamento a target (T2T)

A distanza di 5 anni dal primo documento, sono state pubblicate su Annals of the Rheumatic Diseases gli update relativi alle raccomandazioni sul trattamento T2T nei pazienti con spondiloartrite assiale (ax-SpA), spondiloartrite periferica e artrite p[...]

Lunedi 29 Maggio 2017

Malattia di Crohn, approccio treat to target per una migliore guarigione della mucosa

Il trattamento di pazienti con malattia di Crohn attraverso l'approccio treat to target (T2T) utilizzando biomarcatori di infiammazione quali la calprotectina fecale e la proteina C reattiva sierica comporta una guarigione della mucosa endoscopica e [...]

Mercoledi 5 Aprile 2017

Artrite reumatoide, MTX efficace in monoterapia quanto terapia combinazione con altri DMARDcs

Dai risultati della review sistematica di letteratura utilizzata per l'update 2016 delle Linee Guida EULAR sul trattamento dell'artrite reumatoide (AR), è emerso chiaramente come l'utilizzo di metotressato (MTX) non sia meno efficace del suo impiego [...]

Martedi 28 Marzo 2017

Artrite reumatoide e farmaci biologici: che relazione esiste tra severità iniziale di malattia e remissione?

Nei pazienti trattati con farmaci biologici per l'artrite reumatoide (AR) maggiore è la severità di malattia di partenza e maggiore il miglioramento delle misure legate all'attività di malattia. Tuttavia, in questa situazione, i pazienti sono in grad[...]

Martedi 21 Marzo 2017

Gotta, efficace e sicura strategia treat to target con allopurinolo

L'adozione di una strategia T2T con allopurinolo è efficace e sicura in soggetti affetti da gotta, compresi quelli con alterazione della funzione renale, in grado di tollerare dosi inferiori di allopurinolo basate sulla clerance di creatinina senza, [...]

Lunedi 5 Dicembre 2016

Artrite reumatoide all'esordio, quali sono i predittori di outcome funzionali e radiografici?

E' possibile predire gli outcome funzionali e radiografici a più di 10 anni in pazienti con AR all'esordio, sottoposti a trattamento aggressivo (T2T) con DMARDcs? Sembra di sì, stando alle conclusioni provenienti da un follow-up a lungo termine di un[...]

Lunedi 7 Novembre 2016

Artrite reumatoide all'esordio, conferme di efficacia per regime di trattamento COBRA-Slim

L'adozione di un regime di trattamento basato sull'impiego di metotressato (MTX) e dosi moderate di glucocorticoidi in grado di indurre remissione di malattia (noto con la sigla COBRA-Slim) sembra essere una strategia di trattamento iniziale dell'art[...]

Martedi 25 Ottobre 2016

Gotta, verso un approccio T2T (treat-to-target), ma con molte domande ancora insolute

A breve distanza dalla pubblicazione delle nuove LG Eular per il trattamento della gotta sono state pubblicate, sulla Annals of the Rheumatic Diseases, nuove raccomandazioni, formulate da un gruppo internazionale di esperti, relative al trattamento T[...]

Lunedi 24 Ottobre 2016

AxSpa/PsA: risposta precoce a certolizumab predice raggiungimento target a lungo termine

L'attività di malattia e l'esistenza di una risposta clinica precoce nel corso delle prime 12 settimane di trattamento con certolizumab pegol (CZP) permettono l'identificazione di un sottogruppo di pazienti affetti da Spondiloartrite assiale (axSpA) [...]

Mercoledi 6 Luglio 2016

Artrite reumatoide, trattamento precoce con tocilizumab più efficace della terapia standard

Nei pazienti con artrite reumatoide (AR) di nuova diagnosi, l'adozione di strategie finalizzate all'impiego precoce di tocilizumab (TCZ), con o senza l'aggiunta di metotressato (MTX) sono più efficaci, mentre hanno un profilo di safety paragonabile a[...]

Mercoledi 13 Aprile 2016

Malattie reumatiche, somministrazione a lungo termine di glucocorticoidi a dose ridotta presenta profilo rischio accettabile

Sono stati recentemente pubblicati online sulla rivista Annals of Rheumatic Diseases i risultati di un report redatto da una Task Force EULAR che ha definito le condizioni sotto le quali il trattamento a lungo termine con glucocorticoidi (GC) potrebb[...]

Mercoledi 16 Marzo 2016

Artrite all'esordio, metotressato meglio da subito in combinazione che da solo

I risultati di uno studio olandese che ha utilizzato i dati provenienti dal registro DREAM - the Dutch Rheumatoid Arthritis Monitoring registry - hanno dimostrato che l'adozione di un protocollo T2T, basato sulla combinazione di metotressato (MTX) e [...]

Giovedi 3 Marzo 2016

Artrite psoriasica, attività ridotta di malattia predice outcome efficacia con golimumab

I pazienti affetti da artrite psoriasica (PsA) che raggiungono la condizione di ridotta attività di malattia a seguito del trattamento con golimumab in 3 visite consecutive di controllo su 4, hanno una probabilità maggiore di presentare outcome di ef[...]

Martedi 24 Novembre 2015

Artrite reumatoide, l'approccio treat-to-target funziona davvero?

I pazienti affetti da artrite reumatoide vanno incontro in misura maggiore a remissione di malattia quando questa rappresenta l'obiettivo del trattamento farmacologico utilizzato. Lo dimostra uno studio presentato nel corso dell'ultimo congresso ACR,[...]

Giovedi 15 Ottobre 2015

Artrite reumatoide, studio suggerisce come ottimizzare la strategia treat-to-target

Treat-to-target (T2T) è una strategia comune di gestione dei pazienti con artrite reumatoide che mira a utilizzare il regime più efficace in termini di raggiungimento dei risultati terapeutici ottimali.

Domenica 12 Gennaio 2014

Treat-to-target in artrite reumatoide: sul lungo termine la malattia costa meno puntando subito alla remissione

Trattare un’artrite reumatoide con l’obiettivo, fin dal suo esordio, di giungere quanto prima alla remissione sembra avere, sul lungo periodo, costi decisamente inferiori rispetto agli attuali standard di cura.