523 news PER "tsh"


NEWS

Sabato 8 Settembre 2018

Diabete di tipo 2, le statine proteggono dal rischio cardiovascolare i pazienti fino all'età di 85 anni

Nei pazienti anziani con diabete di tipo 2 l'uso di statine è associato a riduzioni significative dell'incidenza di malattia cardiovascolare aterosclerotica e mortalità per tutte le cause. Questo effetto si è ridotto dopo gli 85 anni fino a scomparir[...]

Sabato 14 Luglio 2018

Diabete di tipo 2, efficacia della terapia combinata exenatide più dapagliflozin si mantiene anche nel lungo periodo

Nel trattamento a lungo termine del diabete di tipo 2, la terapia combinata con l’agonista del recettore GLP-1 exenatide più l’inibitore del co-trasportatore sodio glucosio di tipo 2 (SGLT-2) dapagliflozin, si è dimostrata efficace nel mantenere la r[...]

Sabato 7 Luglio 2018

Diabete di tipo 2, empagliflozin migliora gli esiti cardiovascolari e riduce il rischio di progressione o nuova malattia renale

Negli adulti con malattia cardiovascolare (CV) e diabete di tipo 2, che è la causa numero uno di insufficienza renale negli Stati Uniti, empagliflozin ha ridotto il rischio di morte CV o di ospedalizzazione per insufficienza cardiaca, e di peggiorame[...]

Sabato 16 Giugno 2018

Diabete gestazionale, maggior rischio di insorgenza con alti livelli di ormoni tiroidei nella prima parte della gravidanza

La disfunzione tiroidea durante la prima metà della gravidanza è associata a un rischio maggiore di diabete gestazionale. Un livello più alto di triiodotironina libera (fT3), dovuto a nuova sintesi o alla maggiore conversione di tiroxina libera (fT4)[...]

Martedi 12 Giugno 2018

Quali saranno i 10 farmaci con il maggior fatturato nel 2024?

A livello mondiale, le vendite di farmaci su prescrizione nel 2024 raggiungeranno 1,2 trilioni di dollari, con una crescita annua del 6 percento e il mercato sarà ancora guidato dal blockbuster di AbbVie, Humira (adalimumab), che manterrà il primo po[...]

Venerdi 1 Giugno 2018

Trattamento dei tumori, terapie cellulari in forte espansione a livello globale. Rapporto del Cancer Research Institute

Il Cancer Research Institute (CRI), organizzazione no-profit americana dedicata esclusivamente al miglioramento dell'assistenza ai malati di cancro, ha appena pubblicato un nuovo rapporto sul panorama globale delle terapie cellulari sviluppate per il[...]

Sabato 2 Giugno 2018

Tisagenlecleucel promettente nella leucemia linfoblastica acuta pediatrica associata alla sindrome di Down

Il trattamento con le CAR T cells anti-CD19 tisagenlecleucel di pazienti giovani con leucemia linfoblastica acuta recidivata/refrattaria associata alla sindrome di Down ha prodotto percentuali di remissione elevate e risultati di tossicità simili a q[...]

Sabato 26 Maggio 2018

Oncologia, dove vanno la ricerca e la spesa farmaceutica? Ce lo dice il report 2018 di IQVIA

Il report annuale sui farmaci anticancro pubblicato da IQVIA, leader mondiale nella raccolta ed elaborazione di dati nel settore farmaceutico, fa il punto sulla recente esplosione della ricerca contro il cancro, sulle numerose terapie innovative in f[...]

Martedi 15 Maggio 2018

Settimana mondiale della tiroide, il quadro nutrizionale iodico italiano

Un'adeguata quantità di iodio è necessaria a prevenire le patologie tiroidee. I bambini di Liguria, Toscana, Marche, Lazio e di alcune aree della Sicilia hanno raggiunto la condizione di iodosufficienza, grazie all'utilizzo diffuso del sale iodato. [...]

Sabato 14 Aprile 2018

Infezioni da virus dell'epatite E: pericolose per la vita e trasmesse attraverso il sangue. #EASL2018

Due interessanti studi presentati all'International Liver Congress 2018 di Parigi pongono ancora una volta sotto i riflettori l'infezione da virus dell'epatite E (HEV) e mettono in discussione il concetto che le infezioni da HEV siano benigne e che l[...]

Lunedi 10 Luglio 2017

Tiroide, ghiandola ancora trascurata in gravidanza: fabbisogno di iodio aumenta di circa il 50%

La gravidanza ha un profondo impatto sulla tiroide e le sue funzioni. Durante i nove mesi di gestazione aumenta la richiesta di iodio e di ormoni tiroidei di circa il 50% in relazione alle modifiche fisiologiche del metabolismo dello iodio e degli or[...]

Ipotiroidismo: 1 su 5 non controlla la patologia. Migliore personalizzazione con nuove formulazioni

La cura dell'ipotiroidismo sotto forma di terapia sostitutiva si avvia verso una felice fase di maggiore ‘precisione' grazie alle nuove formulazioni che risolvono i problemi di alterato assorbimento della levotiroxina sodica, l'ormone tiroideo di sin[...]

Sabato 8 Luglio 2017

Morbo di Basedow: nel 25% dei pazienti colpisce anche gli occhi. Cortisonici gold standard, speranze dai farmaci biologici

L'interessamento oculare dell'ipertiroidismo (chiamato ‘orbitopatia basedowiana') interessa il 25% dei pazienti con Basedow-Graves ma alcuni studi che si avvalgono di metodiche strumentali sofisticate parlano di percentuali fino al 70-80% E' una cond[...]

Sabato 17 Giugno 2017

Anticoagulanti orali in pazienti con AF dopo emorragia intracerebrale, dati rassicuranti da due metanalisi

Due nuove meta-analisi di studi precedenti hanno aggiunto ulteriori rassicurazioni sulla ripresa della terapia anticoagulante orale in pazienti con fibrillazione atriale (AF) che hanno avuto un'emorragia intracerebrale (ICH). Infatti le due analisi, [...]

Domenica 21 Maggio 2017

Malattia di Pompe, prima Consensus europea sull'avvio e la sospensione dell'ERT nel paziente adulto

È stata pubblicata online sull'European Journal of Neurology la prima Consensus europea relativa all'avvio e alla sospensione della terapia enzimatica sostituiva (ERT) nei pazienti adulti affetti da malattia di Pompe. Le raccomandazioni sono state st[...]

Domenica 30 Aprile 2017

Primo vaccino anti malaria testato su larga scala in 3 Paesi africani

Il primo vaccino contro la malaria sarà utilizzato in Ghana, Kenya e Malawi in una sorta di prova generale per stabilire l'utilità di una sua adozione diffusa Lo ha annunciato l'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms). Il prossimo anno inizieranno[...]

Domenica 12 Febbraio 2017

Carvacrolo a protezione dei neuroni contro lo stato epilettico, risultati iniziali promettenti

Carvacrolo - attualmente in fase di sperimentazione preclinica - è un inibitore naturale dei canali TRPM7 (recettori di potenziale cationico transitorio della sottofamiglia M7) e si configura come un nuovo e promettente trattamento per la prevenzione[...]

Sabato 3 Dicembre 2016

Eventi avversi cardiaci maggiori dopo sindrome coronarica acuta: tassi uguali con beta-bloccanti a basse o alte dosi

In base ai risultati di uno studio apparso on-line sull'American Heart Journal, nei pazienti colpiti da sindrome coronarica acuta (ACS) i tassi di eventi avversi cardiaci maggiori (MACE) utilizzando alte o basse dosi di beta-bloccanti dosi sono simil[...]

Sabato 19 Novembre 2016

Epilessia nella donna, concentrazioni sieriche di lamotrigina ridotte dall'ormonoterapia sostitutiva

La terapia ormonale sostitutiva (HRT) con estrogeni può ridurre le concentrazioni sieriche di lamotrigina (LTG), farmaco antiepilettico. È quanto si evince da uno studio - condotto da un farmacologo clinico norvegese - i cui risultati sono stati pubb[...]

Venerdi 23 Settembre 2016

Paracetamolo, efficace e sicuro nel lenire il dolore durante il travaglio

Il paracetamolo è efficace nel lenire il dolore del travaglio? E' questa la domanda che si sono posti un gruppo di ricercatori indiani in un lavoro pubblicato su Journal of Clinical and Diagnostic Research. Il risultato dello studio indica che non so[...]

Martedi 26 Luglio 2016

Livelli di citomegalovirus marker di immunodeficienza nei pazienti con Hiv

I pazienti con Hiv e tubercolosi, che presentano anche infezione da citomegalovirus non sembrano avere un rischio superiore di mortalità a causa della coinfezione, secondo i risultati di uno studio presentato alla 21a International AIDS Conference (A[...]

Distrofia di Duchenne, Fda boccia eteplirsen

Doccia fredda per i tanti malati di distrofia di Duchenne e per i loro famigliari. Con 7 voti a 3, un panel di esperti dell'Fda ha decretato che i dati attualmente disponibili non forniscono sufficiente evidenza dell'efficacia di eteplirsen come tera[...]

Farmaci antifumo, confortanti i risultati sulla safety neuropsichiatrica di vareniclina e bupropione

L'utilizzo di vareniclina (e di bupropione), impiegati nella terapia per la disassuefazione al fumo, non sembra essere associato ad un incremento del rischio di eventi avversi (AE) neuropsichiatrici di entità moderata-severa rispetto al trattamento c[...]

Procreazione medicalmente assistita: ormone FSH “naturale” e biotecnologico sono sovrapponibili. Lo dice la SIF

Attorno al tema della procreazione medicalmente assistita ruotano aspettative e timori di pazienti, clinici e aziende produttrici. La Società Italiana di Farmacologia interviene sull'argomento con un position paper – documento/saggio di sintesi che n[...]

Trattamento short term con sofosbuvir e ledipasvir, curare l'epatite C acuta in 6 settimane

In tutti i pazienti con epatite acuta da virus C (HCV), trattati con antivirali ad azione diretta per un breve periodo di trattamento pari a 6 settimane, l'HCV non è rilevabile attraverso dosaggio dopo 12 settimane di follow up. Questi risultati deri[...]

Domenica 24 Aprile 2016

Novartis vuole cedere le azioni di Roche?

Dopo 15 anni, durante i quali Novartis ha cercato di prendere il controllo di Roche o perlomeno di fondersi con essa, adesso la società di Basilea vuole disfarsi del pacchetto azionario di Roche in suo possesso. Secondo la testata SonntagsZeitung, il[...]

Venerdi 22 Aprile 2016

Antidiabetico correlato a leggero aumento del rischio di cancro alla vescica

Il farmaco antidiabetico pioglitazone è risultato associato a un leggero aumento del rischio assoluto di cancro alla vescica nei pazienti con diabete di tipo 2 rispetto ad altri antidiabetici non insulinici. Il dato emerge da uno studio osservazional[...]

Artrite reumatoide all'esordio, è corretto utilizzare il DAS28 per valutare l'attività di malattia nei trial clinici?

Le conclusioni del panel di esperti ESCEO sul draft delle Linee Guida EMA sulla ricerca clinica sperimentale di nuovi farmaci per il trattamento dell'artrite reumatoide (AR): meglio sostituire il ricorso al punteggio DAS28 con altre misure di attivit[...]

Steatosi epatica non alcolica, un punteggio per identificare i pazienti a rischio decesso

La steatosi epatica non alcolica è una malattia che evolve lentamente nel tempo, man mano che il grasso di accumula nel fegato. Emerge, quindi, la necessità di avere un metodo per identificare i pazienti più a rischio di progressione verso il decesso[...]

Tumori: per le italiane +10% di sopravvivenza in quasi 20 anni

Oggi in Italia vivono più di un milione e 650mila donne dopo una diagnosi di tumore (nel 2010 erano circa un milione e 430mila). Le percentuali di sopravvivenza a 5 anni globalmente migliorano in maniera significativa, infatti dal 1990 al 2007 sono a[...]

Giovedi 21 Aprile 2016

Generici e biosimilari, dal Parlamento UE possibili misure “sblocca produzione”

La Commissione IMCO (Mercato Interno e Protezione dei Consumatori) del Parlamento Europeo ha approvato due emendamenti al Rapporto della europarlamentare italiana Lara Comi sulla “Single Market Strategy”, che chiedono alla Commissione Europea di adot[...]

Fda

Linfoma di Hodgkin classico, pembrolizumab ottiene dall'Fda la designazione di Breakthrough Therapy

La Food and Drug Administration ha concesso la designazione di Breakthrough Therapy a pembrolizumab, terapia anti-PD-1, per il trattamento di pazienti con linfoma di Hodgkin classico recidivato o refrattario (cHL). Questa è la quarta designazione di [...]

Mercoledi 20 Aprile 2016

Al Papa e all'Onu presentato un decalogo per un nuovo impegno nella lotta al dolore

Un decalogo che impegna tutti i medici a curare il dolore dei propri pazienti e a farsi carico della sofferenza, fisica e morale, che è causata dal dolore stesso. È un vero e proprio Impegno quello che i medici italiani hanno consegnato al Sommo Pont[...]

Pazienti sempre più esperti e coinvolti nei percorsi di ricerca e sviluppo dei farmaci. A Roma un workshop per fare il punto

“Conoscere per decidere” è questo il claim di Accademia dei Pazienti Onlus, EUPATI Italia, che promuove il coinvolgimento dei pazienti nei processi decisionali inerenti la ricerca dei farmaci e i regolamenti che ne disciplinano lo sviluppo facendo pr[...]

Possono bastare 4 settimane per curare l'epatite C? Dall'EASL di Barcellona le prime conferme

Una nuova molecola iniettabile, per ora denominata RG-101, somministrata in combinazione con farmaci antivirali ad azione diretta (DAA) è risultata ben tollerata nei pazienti con infezione da virus dell'epatite C (HCV) e ha consentito il raggiungimen[...]

AstraZeneca pensa al takeover di Medivation? Possibile affare da $10 mld

Gira voce di un interesse di AstraZeneca per la Medivation per la quale si ipotizza che l'azienda britannica potrebbe lanciare presto un'offerta di $ 10 miliardi. La biotech californiana è una preda interessante visto che possiede i diritti di market[...]

Martedi 19 Aprile 2016

Tumore testa e collo, nivolumab aumenta del 40% la sopravvivenza

Il farmaco antitumorale di Bristol-Myers Squibb, nivolumab, ha significativamente prolungato la sopravvivenza nei casi di tumore ricorrente della testa e del collo, un dato molto importante per pazienti con la forma più difficile della malattia e che[...]

BPCO, disponibile in Italia primo e unico spray ICS-LABA indicato per il trattamento della patologia

Indicata nei pazienti con BPCO moderata e severa, l'associazione ha dimostrato di migliorare la sintomatologia e ridurre del 28% le riacutizzazioni, a tutto beneficio per la qualità di vita del paziente. La sua formulazione extrafine, consente ai pri[...]

Tumore al seno in fase iniziale, palbociclib evidenzia elevata attività antiproliferativa

Al meeting annuale dell'American Association for Cancer Research di New Orleans sono stati presentati i risultati di uno studio in cui palbociclib, farmaco orale e che agisce come inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti (CDK) 4 e 6, ha ridotto l'i[...]

Immunoglobuline sottocutanee contro la reinfezione da epatite B, efficaci e sicure in fase precoce post trapianto epatico

La somministrazione sottocutanea di immunoglobuline per l'epatite B (HBIg) per 3 settimane subito dopo il trapianto di fegato è efficace e conveniente nel prevenire le recidive dell'infezione da tale virus (HBV). Questi risultati, derivanti dallo st[...]

Italia sta diventando un Paese di obesi, diabetico o a rischio diabete un italiano su 7

640 milioni di obesi, 1,5 chilogrammi di aumento del peso medio della popolazione mondiale ogni dieci anni dagli anni '80: sono le ultime drammatiche cifre sull'avanzare della “piaga” obesità nel mondo, messe nero su bianco all'inizio del mese da una[...]

Tumore del rene: immuno-oncologia aumenta del 27% la sopravvivenza

L'efficacia dell'immuno-oncologia si estende al tumore del rene, che nel nostro Paese ha fatto registrare 10.400 nuovi casi nel 2015. In oco più di un anno ben 5 studi in cui è stata sperimentata una nuova molecola immuno-oncologica, nivolumab, sono [...]

Lunedi 18 Aprile 2016

Epilessia, perampanel efficace nelle crisi tonico-cloniche generalizzate primarie. Conferme dagli Usa

Nuovi dati mostrano che il controllo delle crisi migliora a prescindere dall'età, dal sesso e dall'origine etnica nei pazienti farmaco-resistenti affetti da crisi tonico-cloniche generalizzate primarie trattate con perampanel come terapia aggiuntiva [...]

AR, l'aderenza al trattamento con abatacept non cambia, sia in monoterapia che in associazione ad un DMARD convenzionale

In pazienti affetti ad artrite reumatoide, l'aderenza a 6 mesi alla terapia con abatacept è sovrapponibile, sia in quanti hanno iniziato il trattamento in monoterapia che in quelli che hanno associato il farmaco biologico con un DMARDs. Tali risultat[...]

Domenica 17 Aprile 2016

24 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Losipaco, Ofev, Synjardy, Tredimin. 16 nuovi farmaci equivalenti

Martedi 19 Aprile 2016

PCI per STEMI: assorbimento ed effetti più rapidi di prasugrel se le compresse sono frantumate

Nei pazienti con infarto del miocardio con sopraslivellamento del tratto ST (STEMI) che richiedono un intervento percutaneo coronarico PCI, l'assunzione di prasugrel sotto forma di compresse frantumate permette un assorbimento più veloce del principi[...]

Domenica 17 Aprile 2016

Epatite C, elevata guarigione con ombitasvir/paritaprevir/ritonavir + dasabuvir a prescindere da varianti associate alla resistenza

Una analisi post-hoc ha dimostrato che il 100% dei pazienti con infezione da HCV di genotipo 1b trattati con VIEKIRAX + EXVIERA senza ribavirina per 12 settimane hanno ottenuto la risposta SVR12 a prescindere dalla presenza al baseline di varianti as[...]

Martedi 19 Aprile 2016

Ocrelizumab, dal congresso americano conferme di efficacia superiore ai comparatori

Nuove analisi cliniche e subcliniche condotte nell'ambito di diversi studi evidenziano l'efficacia superiore di ocrelizumab rispetto ad interferone beta-1a in persone affette da sclerosi multipla recidivante-remittente (SM-RR) e rispetto al placebo [...]

Sabato 16 Aprile 2016

Epatite C, si attende anche in UE l'approvazione per la combinazione elbasvir/grazoprevir

Presentato al 51° Congresso EASL di Barcellona un corpus di studi clinici di fase 2 e 3 che confermano l'efficacia di elbasvir/grazoprevir con tassi elevatissimi di risposta virologica, superiori al 95%, a 12 settimane, in tutte le categorie di pazie[...]

Domenica 17 Aprile 2016

Acido obeticolico: miglior sopravvivenza dei pazienti con colangite biliare primitiva e, grazie alla titolazione, meno prurito

I pazienti con colangite biliare primitiva trattati con acido obeticolico (OCA) da solo o in combinazione con l'acido ursodesossicolico (UDCA) hanno una sopravvivenza libera da trapianto epatico significativamente migliore rispetto a quella ottenuta[...]

Testa a testa elbasvir/grazoprevir vs sofosbuvir/interferone/ribavirina, ecco il vincitore

Chi è più efficace nei pazienti con epatite C, l'associazione elbasvir/grazoprevir oppure la combinazione sofosbuvir più interferone peghilato e ribavirina? Il testa a testa, i cui risultati sono stati presentati a Barcellona in occasione della 51° e[...]

Acido ursodesossicolico non riduce la mortalità nella colangite biliare primaria

In occasione del Congresso dell'Associazione Europea per lo studio del fegato (EASL), in corso a Barcellona, sono stati presentati i risultati di uno studio in cui il trattamento con acido ursodesossicolico (UDCA) non ha ridotto la mortalità per tutt[...]

2 variazioni prezzo

Sofosbuvir/velpatasvir più GS-9857, dall'ILC 2016 la nuova promettente triplice terapia di salvataggio

La tripla combinazione formata da sofosbuvir/velpatasvir e il composto sperimentale GS-9857 è risultata sicura ed efficace, anche in pazienti con epatite C che non avevano ottenuto benefici dopo trattamento con antivirali ad azione diretta ad oggi ap[...]

Pembrolizumab promettente nel ca endometriale con deficit di riparazione dei mismatch

Il blocco del checpoint immunitario PD-1 con pembrolizumab potrebbe rappresentare una strategia terapeutica promettente per le donne con un tumore all'endometrio ricorrente o persistente con deficit di riparazione dei mismatch. A suggerirlo sono i ri[...]

Mercoledi 20 Aprile 2016

Sì dell'FDA a pimavanserin, primo farmaco per la psicosi associata alla malattia di Parkinson

È stato dato il via libera dalla Psychopharmacologic Drugs Advisory Committee della US Food and Drug Administration (FDA) a pimavenserin, un nuovo farmaco che aiuta a ridurre allucinazioni, deliri e altri sintomi psicotici manifestati da alcuni pazie[...]

Miastenia grave, remissione duratura dopo trapianto autologo di staminali ematopoietiche

Pubblicati online su JAMA Neurology, i risultati ottenuti in sette pazienti affetti da una forma severa di miastenia grave (MG) supportano l'uso del trapianto di cellule staminali ematopoietiche autologhe (HSCT) per il raggiungimento di una remission[...]

Domenica 17 Aprile 2016

Ca al colon, con la coppia sulindac-erlotinib meno polipi nei pazienti con poliposi adenomatosa familiare

La combinazione di sulindac e erlotinib ha ridotto in modo significativo il numero di polipi duodenali presenti in pazienti con poliposi adenomatosa familiare, una malattia ereditaria associata a un rischio notevolmente aumentato di cancro del colon-[...]

Con ciclofosfamide ad alte dosi, minor rischio di GVHD cronica post-trapianto allogenico di staminali mobilizzate

La ciclofosfamide ad alto dosaggio è sicura ed efficace quando somministrata come profilassi per la malattia cronica del trapianto contro l'ospite (GVHD) nei pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali mobilizzate. Il dato emerge da uno stud[...]