43 news PER "venetoclax"


NEWS

Martedi 29 Gennaio 2019

Ema

Leucemia linfatica cronica, il NICE raccomanda venetoclax in combinazione con rituximab per l'impiego nel Servizio Sanitario del Regno Unito

L'Istituto Nazionale per la Salute e l'Eccellenza Clinica del Regno Unito (NICE) ha rilasciato una valutazione finale positiva, raccomandando che venetoclax in combinazione con rituximab venga reso disponibile da parte del Servizio Sanitario del Regn[...]

Lunedi 24 Dicembre 2018

Leucemia linfatica cronica, CAR T-cells liso-cel promettenti nei pazienti ad alto rischio. #ASH2018

Il trattamento con le CAR T-cells lisocabtagene maraleucel (liso-cel; note in precedenza con la sigla JCAR017) è apparso tollerabile e ha indotto una risposta obiettiva (ORR) nell'81,3% dei casi, e una risposta completa nel 43,8%, in un gruppo di paz[...]

Martedi 18 Dicembre 2018

Leucemia linfatica cronica, doppietta ibrutinib-rituximab possibile nuovo standard di prima linea per i pazienti giovani e ‘fit’. #ASH2018

La combinazione dell’inibitore della BTK ibrutinib e dell’anticorpo anti-CD20 rituximab migliora in modo significativo la sopravvivenza globale (OS) e la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto all’attuale trattamento standard di prima li[...]

Lunedi 10 Dicembre 2018

Leucemia linfatica cronica pretrattata, regime chemo-free con venetoclax abbatte il rischio di progressione e decesso. #ASH2018

Venetoclax, un inibitore selettivo della proteina anti-apoptotica BCL2, combinato con l’anticorpo monoclonale anti-CD20 rituximab (regime VR) riduce drasticamente il rischio di progressione o decesso rispetto a una terapia standard rappresentata dall[...]

Giovedi 1 Novembre 2018

Ema

Leucemia linfatica cronica R/R, approvazione europea per venetoclax più rituximab, primo regime chemio free

La Commissione europea ha approvato l'impiego di venetoclax in combinazione con rituximab per il trattamento di pazienti con leucemia linfatica cronica recidivante/refrattaria (R/R LLC) che abbiano ricevuto almeno una terapia precedente.

Sabato 20 Ottobre 2018

Leucemia mieloide acuta, combinazione cladribina-citarabina a basso dosaggio alternata a decitabina possibile nuovo standard

L'alternanza di una combinazione di cladribina e citarabina a basso dosaggio con decitabina potrebbe un giorno rappresentare il trattamento di prima linea per i pazienti con leucemia mieloide acuta di nuova diagnosi anziani o in cattive condizioni (‘[...]

Domenica 23 Settembre 2018

Ema

Leucemia linfatica cronica R/R, parere positivo del Chmp per venetoclax più rituximab, primo regime chemio free

Il Comitato per i medicinali per uso umano dell'Agenzia europea per i medicinali ha espresso parere positivo per l’impiego di venetoclax in combinazione con rituximab per il trattamento di pazienti con leucemia linfatica cronica recidivante/refrattar[...]

Leucemia linfatica cronica, promettente la combinazione bendmustina più obinutuzumab e venetoclax

Il trattamento con bendamustina seguita da obinutuzumab e venetoclax è risultato sicuro ed efficace per i pazienti con leucemia linfatica cronica nello studio di fase II CLL2-BAG, da poco pubblicato su The Lancet Oncology.

Giovedi 28 Giugno 2018

Mieloma multiplo, risposta del 100% con carfilzomib/venetoclax in alcuni pazienti ricaduti/refrattari. #ASCO2018

L'aggiunta dell'inibitore di BCL2 venetoclax all'inibitore del proteasoma carfilzomib e desametasone (Kd) ha portato a un tasso di risposta obiettiva (ORR) del 100%, con un tasso di risposta parziale molto buona o migliore dell'86%, in un gruppo di p[...]

Lunedi 18 Giugno 2018

Leucemia linfatica cronica, malattia residua minima ai minimi con la combinazione ibrutinib e venetoclax. #ASCO2018

Nei pazienti con leucemia linfatica cronica (LLC), la combinazione di ibrutinib e venetoclax in prima linea ha dimostrato un tasso di risposta obiettiva (ORR) del 100%, con il 77% dei pazienti negativi, dopo 6 cicli, al test per la malattia residua m[...]

Sabato 16 Giugno 2018

Leucemia linfatica cronica R/R, con venetoclax più rituximab possibile evitare la chemio e stoppare la cura dopo 2 anni. #EHA2018

La combinazione dell'anti-BCL2 venetoclax e l'anti CD-20 rituximab, oltre a migliorare la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto alla chemioimmunoterapia con bendamustina e rituximab, permette, a differenza di quest'ultima, di ottenere p[...]

Martedi 8 Maggio 2018

Linfoma mantellare, promette bene la combinazione ibrutinib- venetoclax

La combinazione dell'inibitore di BTK ibrutinib e l'inibitore di BCL2 venetoclax ha migliorato in modo significativo la percentuale di risposte complete rispetto a quanto riportato in precedenza con il solo ibrutinib in uno studio di fase 2 su pazien[...]

Giovedi 5 Aprile 2018

Leucemia linfatica cronica , con il venetoclax migliori possibilità di cura per i casi più complessi. Studio sul NEJM

Quasi 400 pazienti trattati in un trial clinico (di fase 3) condotto grazie alla partecipazione di oltre 100 centri di cura distribuiti in 20 paesi in tutto il mondo. Sono questi i principali numeri dello studio MURANO che ha acceso una luce in più n[...]

Giovedi 22 Febbraio 2018

Leucemia linfatica cronica, venetoclax attivo nei pazienti progrediti dopo ibrutinib

L'inibitore della proteina anti-apoptotica BCL-2 venetoclax ha mostrato di avere un'attività clinica duratura e un profilo di tollerabilità favorevole in pazienti con leucemia linfatica cronica recidivata o refrattaria, nei quali la malattia è progre[...]

Sabato 17 Febbraio 2018

Leucemia linfatica cronica, venetoclax attivo nei pazienti progrediti dopo idealalisib

L’inibitore della proteina anti-apoptotica BCL-2 venetoclax ha mostrato una promettente attività clinica, con un’alta percentuale di risposta obiettiva (ORR), in pazienti con leucemia linfatica cronica recidivata o refrattaria (LLC) trattati in prece[...]

Mercoledi 7 Febbraio 2018

Leucemia linfatica cronica, 2 anni di mantenimento con rituximab ritardano la progressione nell’anziano

In pazienti anziani con leucemia linfatica cronica, 2 anni di terapia di mantenimento con l’anticorpo monoclonale anti-CD20 rituximab portano a un miglioramento della sopravvivenza libera da progressione (PFS), con un profilo di sicurezza accettabile[...]

Mercoledi 10 Gennaio 2018

Venetoclax più citarabina ottiene maggiori tassi di risposta completa nei pazienti più anziani con leucemia mieloide acuta

Due terzi dei pazienti più anziani affetti da leucemia mieloide acuta (LMA) hanno ottenuto risposte complete con la combinazione di venetoclax, inibitore della proteina anti-apoptotica BCL-2, e citarabina (AraC), agente chemioterapico antineoplastico[...]

Mercoledi 3 Gennaio 2018

Leucemia linfatica cronica recidivata/refrattaria, venetoclax aggiunto a rituximab batte la chemio sulla sopravvivenza senza progressione

La combinazione dell’inibitore della proteina anti-apoptotica BCL-2 venetoclax con l’anticorpo anti-CD20 rituximab ha migliorato drasticamente la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto a bendamustina più rituximab, riducendo dell'83% il [...]

Leucemia linfatica cronica, ibrutinib e venetoclax

Il trattamento con la combinazione dell’inibitore del BCR ibrutinib e dell’inibitore della proteina anti-apoptotica BCL2 venetoclax si è tradotto in una percentuale di risposta completa o risposta completa con recupero ematologico incompleto del 47% [...]

Sabato 18 Novembre 2017

Mieloma multiplo, venetoclax promettente nel setting recidivato/refrattario

L'inibitore della proteina anti-apoptotica BCL-2 venetoclax presenta un profilo di sicurezza accettabile e si è dimostrato attivo a dosaggi fino a 1200 mg al giorno in pazienti con mieloma multiplo recidivato/refrattario in uno studio di fase I pubbl[...]

Sabato 9 Settembre 2017

Mercoledi 6 Settembre 2017

Leucemia Linfatica Cronica, venetoclax ottiene rimborsabilità da AIFA in monoterapia

L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato la rimborsabilità in Italia di venetoclax in monoterapia orale per il trattamento della leucemia linfatica cronica (LLC). Venetoclax, il primo inibitore selettivo della proteina BCL-2, è in grado di [...]

Venerdi 7 Luglio 2017

Leucemia linfocitica cronica recidivante/refrattaria, venetoclax migliora la qualità della vita

I pazienti con leucemia linfocitica cronica (LLC) recidivante/refrattaria (R/R), in trattamento monoterapico con venetoclax, mostrano un miglioramento precoce e sostenuto della Qualità della Vita legata allo stato di salute (HRQoL) fino a 96 settiman[...]

Martedi 11 Aprile 2017

Leucemia linfatica cronica avanzata, approccio terapeutico di prima linea deve basarsi sul peso delle comorbilità

La scelta della terapia di prima linea nei pazienti affetti da leucemia linfatica cronica sintomatica dipende in gran parte dal peso delle comorbilità. Lo ha ribadito Andrew D. Zelenetz, del Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York, durante[...]

Venerdi 16 Dicembre 2016

ASH 2016: leucemia linfatica cronica, buone risposte con venetoclax dopo fallimento di ibrutinib o idelalisib

Due terzi dei pazienti con leucemia linfatica cronica refrattaria o recidivata dopo il trattamento con gli inibitori del pathway del recettore delle cellule B, ibrutinib e idelalisib, hanno ottenuto una risposta obiettiva dopo essere stati trattati c[...]

Giovedi 8 Dicembre 2016

Ema

Leucemia linfatica cronica, approvazione europea (condizionata) per venetoclax

La Commissione Europea ha approvato venetoclax compresse per il trattamento della leucemia linfatica cronica (LLC) in presenza della delezione 17p o della mutazione TP53 in pazienti adulti non idonei o che hanno fallito la terapia con un inibitore de[...]

Venerdi 14 Ottobre 2016

Ema

Leucemia linfatica cronica, parere favorevole del CHMP per venetoclax

Il CHMP ha rilasciato il proprio parere favorevole per venetoclax compresse per il trattamento della leucemia linfatica cronica (LLC) in presenza della delezione 17p o della mutazione TP53 in pazienti adulti non idonei o che hanno fallito la terapia [...]

Martedi 6 Settembre 2016

Linfoma non-Hodgkin indolente, duvelisib centra l'endpoint, ma non convince del tutto

L'inibitore della PI3K-delta e della PI3K-gamma duvelisib ha centrato l'endpoint primario, rappresento dalla risposta complessiva, nello studio di fase 2 DYNAMO su pazienti con linfoma non-Hodgkin indolente refrattario al trattamento, ma nello stesso[...]

Mercoledi 8 Giugno 2016

Leucemia linfatica cronica, venetoclax si conferma attivo nei pazienti refrattari a ibrutinib o idelalisib

L'inibitore della proteina antiapoptotica BCL2 venetoclax in monoterapia si è dimostrato attivo e ha permesso di raggiungere uno stato di negatività della malattia minima residua in una buona percentuale di pazienti affetti da leucemia linfatica cron[...]

Lunedi 11 Aprile 2016

Fda

Leucemia linfatica cronica, Fda approva venetoclax

Oggi l'Fda ha approvato venetoclax per il trattamento di pazienti affetti da leucemia linfatica cronica (LLC) che hanno una anomalia cromosomica chiamata delezione 17p e che sono stati trattati con un almeno una precedente terapia. Attivo per via ora[...]

Mercoledi 30 Marzo 2016

Roche alla riscossa: dei 10 blockbuster del 2016, i primi 3 sono suoi

Su 10 farmaci che verranno lanciati nel corso del 2016 e che nella loro vita commerciale dovrebbero superare un miliardo di dollari di vendite annuali, i cosiddetti blockbuster, i primi tre sono di Roche. In testa alla top ten non c'è un antitumorale[...]

Venerdi 26 Febbraio 2016

Leucemia mieloide acuta, venetoclax ottiene dall'Ema la designazione di farmaco orfano

L'Agenzia Europea Dei Medicinali ha concesso la designazione di farmaco orfano (Orphan Drug Designation) a venetoclax, terapia sperimentale orale che agisce inibendo la proteina BCL-2 (B-cell Lymphoma-2), per il trattamento della leucemia mieloide a[...]

Mercoledi 3 Febbraio 2016

Farmaci, i magnifici sette del 2016

Quali sono i farmaci che verranno approvati nel 2016 e che raggiungeranno il miglior successo commerciale nei prossimi anni? Secondo il report annuale “Drug to Watch” di Thomson Reuters, quest'anno verranno lanciati sette farmaci “blockbuster”, ognun[...]

Mercoledi 20 Gennaio 2016

Fda

Leucemia linfatica cronica, per venetoclax nuova designazione Fda di breakthrough therapy

Terapia fortemente innovativa, in inglese “breakthrough therapy”. E' questo l'importante riconoscimento dell'Fda assegnato a venetoclax utilizzato in combinazione con rituximab nei pazienti colpiti da leucemia linfatica cronica e recidivata/refrattar[...]

Domenica 10 Gennaio 2016

Nuovi dati positivi in fase II per venetoclax nella leucemia linfocitica cronica recidivata/refrattaria

Il trattamento con l'inibitore della proteina antiapoptotica BCL2 venetoclax ha portato un'alta percentuale di risposta, con una tossicità accettabile, in pazienti affetti da leucemia linfatica cronica recidivata/refrattaria ad alto rischio, portator[...]

Leucemia linfatica cronica, primi segnali di sicurezza ed efficacia in fase III per obinutuzumab-venetoclax in prima linea

Una combinazione sperimentale di obinutuzumab e venetoclax sembra essere sicura come terapia di prima linea nei pazienti con leucemia linfocitica cronica attiva, non trattati in precenza e con comorbidità. Il dato arriva dalla fase di run-in sulla si[...]

Sabato 5 Dicembre 2015

Leucemia linfatica cronica, il punto sulle nuove terapie emergenti

Negli ultimi dieci anni lo sviluppo di nuovi farmaci che hanno permesso di fare incredibili passi avanti per quanto riguarda la sopravvivenza dei pazienti colpiti da neoplasie ematologiche è continuato a ritmo sostenuto e si sono affacciati nello sce[...]

Venerdi 20 Novembre 2015

Linfoma follicolare, da San Francisco il punto sulle nuove terapie

Nella gestione del linfoma follicolare, che spesso richiede un impegno a lungo termine in cui serve l'uso strategico di più trattamenti, si stanno aggiungendo ai regimi tradizionali diverse terapie emergenti.

Venerdi 14 Agosto 2015

Fda

Leucemia, AbbVie cerca di registrare venetoclax con i dati di Fase II

AbbVie ha reso noto che cercherà di registrare Il farmaco oncologico venetoclax unicamente sulla base dei dati promettenti di uno studio di Fase II condotto in pazienti con leucemia linfatica cronica refrattaria o recidivante che presentavano delezio[...]

Mercoledi 1 Luglio 2015

Venetoclax aggiunto a rituximab molto attivo nella leucemia linfatica cronica recidivante/refrattaria.

L'aggiunta dell'inibitore della proteina antiapoptotica BCL-2 a rituximab ha dato risultati molto promettenti nel trattamento della leucemia linfocitica cronica recidivante o refrattaria in uno studio di fase Ib presentato a Vienna in occasione del c[...]

Mercoledi 17 Giugno 2015

Farmaci approvati nel 2015, quali saranno le molecole di maggior successo?

Quali sono i farmaci che verranno approvati nel 2015 e che negli anni successivi raggiungeranno il maggior successo commerciale? L'ideale classifica è stata preparata sulla base di previsioni messe a punto dalla testata economica Bloomberg che ha con[...]

Giovedi 7 Maggio 2015

Venetoclax ottiene da Fda designazione di “terapia fortemente innovativa” per la leucemia linfatica cronica

L'Fda ha concesso la designazione di terapia fortemente innovativa (Breakthrough Therapy) all'inibitore della proteina antiapoptotica BCL-2 venetoclax per il trattamento di pazienti con leucemia linfatica cronica recidivante o refrattaria e con delez[...]

Mercoledi 17 Dicembre 2014

Leucemia mieloide acuta, venetoclax promettente nei pazienti già trattati

Alcuni pazienti con leucemia mieloide acuta pesantemente pretrattati hanno mostrato di beneficiare di un trattamento con l'inibitore della proteina antiapoptotica BCL-2 venetoclax (ABT-199) in uno studio multicentrico di fase II presentato al recente[...]