1272 news PER "virale"


NEWS

Mercoledi 20 Novembre 2013

Epatite C, regime orale interferon free a quattro farmaci di AbbVie promosso a pieni voti in fase III

Un regime interamente orale inteferon-free, formato da una combinazione di tre antivirali ad azione diretta di nuova generazione sviluppati da AbbVie più ribavirina ha permesso di raggiungere una risposta virologica sostenuta dopo 12 settimane dalla [...]

Mancano i fondi, pazienti costretti a interrompere terapia per epatite C

Solo l'intervento in extremis dell'Associazione pazienti EpaC Onlus è riuscito scongiurare l'interruzione della terapia per alcuni pazienti con epatite C in cura presso l'ospedale di San Giovanni Rotondo

Melanoma, immunoterapia virale oncolitica promettente sulla sopravvivenza globale

Il trattamento con talimogene laherparepvec (T-vec, un'immunoterapia virale oncolitica contro il melanoma, sviluppata da Amgen e basata su particolare tipo di herpesvirus ‘riconvertito' in modo da per uccidere le cellule tumorali) sembra prolungare d[...]

Lunedi 18 Novembre 2013

Ema

HIV, approvazione UE per elvitegravir

La Commissione Europea ha approvato elvitegravir, un nuovo inibitore dell'integrasi a somministrazione once day per il trattamento dell'infezione da HIV-1 in pazienti adulti senza mutazioni note associate alla resistenza al farmaco. Sviluppato da Gi[...]

Domenica 17 Novembre 2013

Epatite C, meno tumori e morti grazie alla terapia, ma ancora molti casi non trattati

La terapia contro l'epatite C, oltre a portare alla soppressione del virus HCV, riduce in modo significativo il rischio di progressione della malattia epatica e della mortalità ad essa correlata, ma la maggior parte dei pazienti con epatite C (quanto[...]

Martedi 12 Novembre 2013

Citomegalovirus in gravidanza: il contagio del feto si può prevenire, ancora poco conosciuta la terapia

Il citomegalovirus (CMV) è un agente infettivo molto comune, tanto che il 60-80% degli adulti presenta anticorpi anti-CMV. I sintomi sono simili a quelli dell'influenza o della mononucleosi e nella maggior parte dei casi l'infezione non ha conseguenz[...]

Lunedi 11 Novembre 2013

Epatite C, carica virale non rilevabile riduce morbi- mortalità

Nei pazienti affetti da infezione cronica da virus dell'epatite C (HCV), il raggiungimento di una carica virale non più rilevabile si accompagna ad una riduzione del rischio di eventi avversi (AEs) legati alla funzione epatica e della mortalità.

Sabato 9 Novembre 2013

Epatite C, combinazione sofosbuvir/ledipasvir può curare il 100% dei pazienti in sole 12 settimane

La combinazione in un'unica compressa a dosaggio fisso di due nuovi antivirali ad azione diretta, l'inibitore di NS5B sofosbuvir e l'inibitore di NS5A ledipasvir (entrambi sviluppati da Gilead Sciences), ha permesso di eliminare il virus dopo 12 sett[...]

Giovedi 7 Novembre 2013

Nuove terapie per le distrofie muscolari

In un articolo divulgativo il prof. Nereo Bresolin, Professore di Neurologia, Università degli Studi di Milano. Direttore Centro Dino Ferrari, traccia una panoramica sui più recenti trial che il suo centro sta conducendo per la cura delle distrofie m[...]

Epatite C, ottimi risultati in fase II con MK-5172 più MK-8742 nei pazienti naive

Una combinazione di due antivirali ad azione diretta sperimentali sviluppati da Merck (MK-5172 e MK-8742), con l'aggiunta o meno di ribavirina, ha permesso di ottenere percentuali altissime di guarigione nello studio C-WORTHY, un piccolo trial di fas[...]

Epatite B, entecavir e tenofovir riducono, ma non eliminano, il rischio di tumore epatico

Secondo due studi presentati al congresso annuale AASLD, il trattamento con entecavir o tenofovir sarebbe in grado di ridurre, ma non di eliminare, il rischio di insorgenza di tumore epatico, soprattutto in quelli con malattia cirrotica avanzata. E' [...]

Mercoledi 6 Novembre 2013

Epatite C: bene la Fase II per i farmaci di Boehringer Ingelheim in trattamenti “senza interferone”

Sono stati presentati al 64° Congresso Annuale dell'Associazione Americana per lo Studio sulle Malattie del Fegato (AASLD) a Washington, D.C i risultati preliminari dello studio di fase II di Boehringer Ingelheim in collaborazione con Presidio Pharma[...]

Martedi 5 Novembre 2013

Epatite C, conferme per sofosbuvir anche in pazienti con coinfezione da HIV

Al congresso annuale dell'Associazione americana per lo studio delle malattie epatiche (AASLD) son o stati presentati i risultati dello studio PHOTON-1 di fase 3 per la valutazione del farmaco sperimentale a somministrazione monogiornaliera sofosbuvi[...]

Novartis, animal health in vendita?

Secondo quanto riporta la testata finanziaria americana Bloomberg, Novartis avrebbe identificato le proprie attività relative ai farmaci per la salute animale come un possibile candidato per la vendita. Tale scelta rientrerebbe nei progetti di rilanc[...]

Sabato 2 Novembre 2013

Fda

Leucemia linfatica cronica, Fda approva obinutuzumab

L'Fda ha approvato obinutuzumab per la terapia della leucemia linfatica cronica (LLC). Sviluppato da Roche, il farmaco sarà commercializzato con il marchio Gazyva. Si tratta del primo farmaco approvato dall'Fda dopo aver ricevuto lo status di “breakt[...]

Mix di anticorpi superpotenti sopprime Hiv in scimmie

Un mix di anticorpi umani specifici contro il virus dell'Aids è riuscito ad eliminare l'Hiv in scimmie e risulta quindi una nuova promettente via terapeutica con alcuni vantaggi in più rispetto alle classiche terapie antiretrovirali oggi in uso. In [...]

Martedi 29 Ottobre 2013

HIV, pare guarita una bimba trattata appena nata con gli antiretrovirali

Una neonata infettata dall'HIV probabilmente in utero, alla quale i medici hanno fatto iniziare la terapia antiretrovirale (ART) a 30 ore dalla nascita, è rimasta in buona salute e non ha mostrato segni di presenza rilevabile del virus fino a 30 mesi[...]

Fda

Epatite C, parere positivo degli esperti Fda, approvazione imminente per sofosbuvir

Il Comitato consultivo per i farmaci antivirali dell'Fda ha convenuto unanimemente (15 voti a favore, 0 contrari ) che i dati disponibili legittimano l'approvazione dell'analogo nucleotidico a somministrazione orale monogiornaliera sofosbuvir in comb[...]

Lunedi 28 Ottobre 2013

Malattie infettive, oggi preoccupano Aids, Tbc ed Epatite C

Si è aperto a Milano, sino a mercoledì 30, presso il Centro Congressi San Raffaele, in via Olgettina, 58 il XII Congresso Nazionale SIMIT, Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali. Durante l'importante evento nazionale, con la partecipazione [...]

Sabato 26 Ottobre 2013

Ema

Hiv, parere UE positivo anche nei pazienti già trattati per tripletta rilpivirina/tenofovir/emtricitabina

Il Chmp dell'Ema ha espresso parere positivo in merito all'estensione di indicazione del regime in singola compressa (STR) rilpivirina/tenofovir/emtricitabina, un farmaco sviluppato da Gilead Sciences e conosciuto con il nome di Eviplera. La nuova in[...]

Domenica 27 Ottobre 2013

Prebiotici e probiotici per prevenire le infezioni da rhinovirus nei neonati pretermine

Le modificazioni del microbiota intestinale attraverso prebiotici e probiotici può costituire un approccio nuovo e costo-efficace nella riduzione del rischio di infezioni da rhinovirus nei bambini pretermine.

Venerdi 25 Ottobre 2013

Ema

Epatite C, ok del Chmp per uso compassionevole del sofosbuvir

In attesa di esprimersi in via definitiva circa la sua approvazione, per facilitare l'accesso al farmaco a coloro che ne hanno maggiore necessità, il Chmp ha dato parere favorevole sull'uso di sofosbuvir in un programma di uso compassionevole destina[...]

Giovedi 24 Ottobre 2013

Fda

Epatite C, parere positivo Fda per simeprevir

Con un equivocabile 19 voti a favore e nessuno contrario, un panel di esperti dell'Fda ha dato parere positivo all'approvazione del nuovo antivirale simeprevir (TMC435), un farmaco sperimentale che agisce inibendo la proteasi NS3/4A del virus dell'ep[...]

Martedi 22 Ottobre 2013

Fda

ViiV deposita a Fda domanda per tripletta con dolutegravir abacavir e lamivudina

ViiV Healthcare ha annunciato oggi la presentazione di una domanda di registrazione negli Stati Uniti per un regime sperimentale a singola compressa (STR) che combina dolutegravir, abacavir e lamivudina sviluppato per il trattamento di persone affett[...]

Mercoledi 23 Ottobre 2013

Nuova sfida della farmacologia attraverso la farmacogenetica

La farmacologia come scienza ‘sartoriale' Grazie alla capacità di leggere il genoma in modo rapido ed efficace, sarà possibile dare vita a farmaci sempre più ‘a misura di paziente'

Martedi 22 Ottobre 2013

Vedolizumab riduce uso cortisone in pazienti con Crohn o colite ulcerosa

Vedolizumab, un anticorpo monoclonale umanizzato a selettività intestinale, sarebbe in grado di portare a remissione della malattia di Crohn (MC) o della colite ulcerosa (CU) senza la necessità di ricorrere all'impiego di corticosteroidi (CS). Ciò co[...]

Lunedi 21 Ottobre 2013

HIV, regime a due farmaci efficace come tripletta standard nei pazienti naïve

Un regime antiretrovirale a due farmaci (lopinavi/ritonavir più lamivudina) si è dimostrato altrettanto efficace come terapia di prima linea nel tenere sotto controllo il virus quanto una tripletta standard, oltre che meglio tollerato, a prescindere [...]

Domenica 20 Ottobre 2013

HIV, cresce in Europa il numero di infezioni da ceppi farmacoresistenti

Il numero di persone in Europa che si sono infettate con un ceppo farmacoresistente di HIV potrebbe essere aumentato del 35% circa dal 2003 ad oggi, anche se la prevalenza complessiva della resistenza ai farmaci è rimasta stabile, secondo una stima p[...]

Venerdi 18 Ottobre 2013

HIV, aumenta il rischio osteopenia/osteoporosi nei sieropositivi naive agli antiretrovirali

I risultati di uno studio presentato nel corso dell'ID Week hanno mostrato come i soggetti sieropositivi al virus HIV, non trattati con terapia antiretrovirale, siano maggiormente soggetti ad andare incontro a perdita di densità minerale ossea (DMO) [...]

Giovedi 17 Ottobre 2013

Telbivudina migliora la funzione renale in pazienti con epatite cronica B

In pazienti con cirrosi compensata o scompensata, il trattamento a lungo termine con telbivudina è associato ad un miglioramento sostanziale della funzione renale – soprattutto nei pazienti con innalzamento del rischio di insufficienza renale. I mecc[...]

Martedi 15 Ottobre 2013

HIV, switch a tripletta con rilpivirina migliora i lipidi, senza ‘ridare fiato' al virus

Nei pazienti sieropositivi in soppressione virologica che semplificano il trattamento passando da un regime a base di un inibitore della proteasi potenziato con ritonavir più due inibitori nucleosidici/nucleotidici della trascrittasi inversa (NRTI) a[...]

Ialuronidasi ricombinante: italiano il futuro driver della farmacologia

Nei laboratori di Fidia Farmaceutici è stato isolato un ceppo microbico che produce una ialuronidasi, enzima litico con elevata attività enzimatica, nella sua forma ricombinante, Il processo di sintesi prevede l'impiego di microrganismi non patogeni[...]

HIV, tripletta con rilpivirina bene come quella con efavirenz nei pazienti naïve

La combinazione in dose fissa di rilpivirina, tenofovir ed emtricitabina (Eviplera, RPV/FTC/TDF) ha dimostrato di funzionare bene come quella contenente efavirenz, tenofovir ed emtricitabina (Atripla, EFV/FTC/TDF) nei pazienti sieropositivi naïve agl[...]

Giovedi 10 Ottobre 2013

Prospettive incoraggianti per arrivare a un vaccino contro l'HIV

Di cauto entusiasmo. Così si potrebbe definire l'atmosfera che regna tra gli oltre 1000 congressisti – ricercatori, politici, finanziatori – datisi appuntamento a Barcellona per la AIDS Vaccine 2013 Conference, l'unico congresso mondiale dedicato esc[...]

Mercoledi 9 Ottobre 2013

Epatite C, cocktail di tre antivirali ad azione diretta cura fino al 90% dei pazienti

Un cocktail di tre di farmaci contro l'epatite C (HCV) privo sia di interferone sia di ribavirina - i due agenti standard per la cura della malattia - ha portato a percentuali di cura di circa il 90% in uno studio randomizzato di fase II su pazienti [...]

Antiasmatico poco efficace nel prevenire il broncospasmo virale

Viene prescritto ogni anno a 2 milioni di bambini e adolescenti italiani ma ha un'efficacia modesta nel prevenire la comparsa di broncospasmo (wheezing) durante un'infezione virale delle vie aeree superiori (il cosiddetto “fischio”) in bambini che av[...]

Martedi 8 Ottobre 2013

Epatite C, Janssen compra farmaco antivirale da GlaxoSmithKline

Janssen Research & Development Unit, parte del gruppo Johnson & Johnson, ha annunciato di aver finalizzato l'acquisto da GlaxoSmithKline di tutti i diritti per sviluppare e commercializzare il farmaco sperimentale anti epatite C noto con la sigla GSK[...]

Epatite C, terapia con due inibitori nucleotidici orali, da soli o in combinazione

Secondo uno studio pubblicato su Journal of Viral Hepatitis, sofosbuvir e GS-0938, due distinti analoghi nucleotidici con attività in vitro contro il virus dell'epatite C (HCV), sono efficaci e ben tollerati, da soli o in combinazione, in pazienti co[...]

Lunedi 7 Ottobre 2013

Vaccino sperimentale contro norovirus, promettenti i primi risultati

I risultati di uno studio presentato nel corso della IDWeek 2013, tenutasi quest'anno a San Francisco, hanno dimostrato l'efficacia di un vaccino bivalente sperimentale, sviluppato da Takeda, contro i ceppi più comuni di Norovirus. La somministrazion[...]

Sabato 5 Ottobre 2013

Ipertensione arteriosa negli HIV+ sottovalutata secondo studio italiano

L'ipertensione affligge circa il 30% degli adulti non ospedalizzati affetti da HIV in Italia. Più di un terzo dei soggetti ipertesi non è consapevole della propria condizione, e più di due terzi sono fuori controllo. Per questo è obbligatorio un magg[...]

Giovedi 3 Ottobre 2013

Aggiunta di danoprevir a terapia standard epatite C migliora risposta virologica

Secondo uno studio di Fase 2 pubblicato su Gastroenterology, condotto in pazienti con epatite C di genotipo 1, naive al trattamento, l'aggiunta di danoprevir alla terapia standard (peginterferone alfa-2a/ribavirina) sarebbe in grado di aumentare note[...]

Mercoledi 2 Ottobre 2013

Boceprevir e telaprevir disponibili anche per i pazienti trapiantati di fegato

AIFA ha inserito le due nuovi molecole contro l'epatite C nell'elenco dei farmaci a totale carico del SSN per i pazienti con HCV genotipo 1 con recidiva dopo trapianto di fegato

Pronta la mappa dei virus collegati ai tumori

È pronta la più grande mappa mai realizzata dei virus collegati ai tumori. L'ha messa a punto il gruppo di ricerca coordinato da Erik Larsson dell'università svedese di Gothenburg che ha pubblicato il risultato sulla rivista Nature Communications. Si[...]

Lunedi 30 Settembre 2013

HIV, dolutegravir supera darunavir nel confronto diretto

In pazienti naive al trattamento, il nuovo inibitore dell'integrasi dolutegravr è risutato superiore al darunavir, entrambi associati a due inibitori della transcrittasi inversa. Lo studio è stato presentato pochi giorni fa alla 53esima Interscience[...]

Giovedi 26 Settembre 2013

Meloxicam efficace trattamento adiuvante nell'epatite cronica C di genotipo 1

I risultati di un piccolo trial randomizzato, pubblicati sulla rivista Hepatology Research, hanno dimostrato come l'impiego di meloxicam come adiuvante sia stato in grado di aumentare l'efficacia anti-virale e ridurre il declino della conta di neutro[...]

Nuovo antivirale promettente contro il CMV dopo il trapianto di cellule emopoietiche

Un nuovo antivirale sperimentale, noto per ora con la sigla CMX001, può aiutare a prevenire la malattia da citomegalovirus (CMV) nel trapianto allogenico di cellule ematopoietiche. A suggerirlo è uno studio di fase II appena pubblicato sul New Englan[...]

Martedi 24 Settembre 2013

HIV, switch da regime a base di efavirenz a regime a base di rilpivirina riduce la neurotossicità

Uno studio di fase IV appena presentato alla Interscience Conference on Antimicrobial Agents and Chemotherapy (ICAAC), a Denver, mostra che passando dalla combinazione in dose fissa di efavirenz, tenofovir ed emtricitabina (Atripla) alla combinazione[...]

Lunedi 23 Settembre 2013

Co-infezione HIV/HCV, risposta all'interferone riduce mortalità e malattia epatica

Una terapia efficace a base di interferone/ribavirna, in grado di produrre una risposta virologica sostenuta (RVS), si è associata a riduzioni significative dello scompenso epatico, della progressione dell'infezione da HIV e della mortalità, sia quel[...]

Venerdi 20 Settembre 2013

Ema

HIV, parere positivo UE per elvitegravir

Il Chmp dell'Ema ha dato parere positivo all'approvazione di elvitegravir, un nuovo inibitore dell'integrasi a somministrazione once day per il trattamento dell'infezione da HIV-1 in pazienti adulti senza mutazioni note associate alla resistenza al [...]

HIV, raltegravir sicuro ed efficace in gravidanza e nel neonato

Uno studio di autori francesi presentato di recente a Denver, in occasione della 53a Interscience Conference on Antimicrobial Agents and Chemotherapy dimostra che i regimi antiretrovirali contenenti l' inibitore dell'integrasi raltegravir sono sicuri[...]

Giovedi 19 Settembre 2013

Epatite C cronica, possibile identificazione a priori pazienti responders a terapia convenzionale

Stando ai risultati di uno studio osservazionale, pubblicato sulla rivista Journal of Hepatology, un numero significativo di pazienti con epatite C cronica, identificati in base ad alcune caratteristiche di partenza e alla risposta virologica rapida [...]

Martedi 17 Settembre 2013

HIV, raltegravir scelta migliore per i pazienti colpiti da tumori

L' inibitore dell'integrasi raltegravir (Isentress) potrebbe essere una scelta ottimale per molti pazienti sieropositivi colpiti anche da un cancro e che perciò devono fare la chemioterapia, in quanto è molto efficace e ben tollerato in questa popola[...]

Vaccino sperimentale anti-AIDS sembra eradicare il virus nelle scimmie

Un vaccino sperimentale testato su scimmie infettate dal SIV (Simian Immunodeficiency Virus), il virus dell'immunodeficienza analogo all'HIV umano, sembra avere la capacità di eradicare completamente il virus dall'organismo. La sperimentazione, appen[...]

Lunedi 16 Settembre 2013

HIV, regime Quad efficace negli over 50 come nei più giovani

Il regime Quad, cioè la combinazione in dose fissa degli antiretrovirali elvitegravir, cobicistat, emtricitabina e tenofovir (Striblid), funziona bene nei pazienti anziani come in quelli sotto i 50 anni. Lo evidenzia una ricerca appena presentata all[...]

Venerdi 13 Settembre 2013

HIV, con il nuovo tenofovir virus soppresso per almeno un anno

La nuova versione dell'antiretrovirale tenofovir, tenofovir alafenamide (TAF), si conferma ugualmente efficace sul fronte della soppressione del virus HIV, ma più sicura rispetto alla precedente tenofovir disoproxil fumarato (TDF) anche dopo un anno [...]

Mercoledi 11 Settembre 2013

Epatite C: Boehringer Ingelheim avanza nello sviluppo di nuovi antivirali

Boehringer Ingelheim ha annunciato il completamento degli arruolamenti dello studio di fase II, che sta valutando un regime di trattamento orale con farmaci ad azione antivirale diretta (DAA) in pazienti con infezione da HCV di genotipo 1a. Lo studio[...]

Venerdi 6 Settembre 2013

Epatite B, alt a farmaco sperimentale di Medivir

La società farmaceutica svedese Medivir ha deciso di interrompere lo sviluppo del farmaco anti epatite B, noto per ora con la sigla MIV-210. La decisione è stata presa congiuntamente con la coreana Daewoong Pharmaceutical anch'essa impegnata nello sv[...]

Giovedi 5 Settembre 2013

Tenofovir altamente efficace nella coinfezione HIV/HBV

Tenofovir , antivirale altamente attivo contro il virus HIV e quello dell'epatite B (HBV), è il trattamento anti-epatite B più efficace per i pazienti con una co-infezione da HIV e HBV. A evidenziarlo è una metanalisi di 23 studi, pubblicata di recen[...]

Farmaco anti-citomegalovirus potrebbe migliorare la sopravvivenza nel glioblastoma

In uno studio monocentrico appena pubblicato sul New England Journal of Medicine, la terapia antivirale contro il citomegalovirus (CMV), ritenuto tipicamente solo una minaccia per i pazienti immunodepressi, si è associata a un drastico miglioramento [...]

Mercoledi 4 Settembre 2013

Nuovi dati a favore delle statine contro le infezioni da HCV

Uno studio di fase II pubblicato sul Journal of Viral Hepatology mostra che fluvastatina e simvastatina presentano un'attività antivirale contro le infezioni da HCV, lasciando intravedere un possibile nuovo impiego delle statine al di là di quello tr[...]