Lunedi 15 Ottobre 2018

Malattia di Still, inibizione IL-6 non convince del tutto

Uno studio giapponese di recente pubblicazione su ARD ha documentato l’esistenza di alcuni benefici clinici derivanti dall’impiego di tocilizumab nella malattia di Still. Tuttavia, non l’endpoint centrale non è stato soddisfatto, lasciando aperte anc[...]

Spondiloartrite periferica, perchè usare da subito i biologici paga!

E' inutile pensare di raggiungere la remissione di spondiloartrite periferica con i DMARDs da soli: i biologici vanno usati da subito. Questo, in estrema sintesi, il messaggio proveniente dalla fase di estensione di uno studio presentato nel corso de[...]

Valentina Raiola nuova Business Unit Director dell'area patologie del fegato di Gilead Italia

Gilead Sciences annuncia la nomina di Valentina Raiola nella posizione di Business Unit Director dell'area patologie del fegato. Raiola ha una lunga e consolidata esperienza nel campo farmaceutico acquisita in diverse e importanti realtà aziendali de[...]

Domenica 14 Ottobre 2018

Negli anziani con fibrillazione atriale l'uso di anticoagulanti riduce il rischio di demenza

Gli anziani con fibrillazione atriale (AF) sperimentano un più rapido declino cognitivo globale e hanno un aumentato rischio di demenza rispetto a persone di età simile che non hanno AF, sebbene l'uso di farmaci anticoagulanti possa ridurre questo ri[...]

15 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali:Bravela, Ecuhead, Esbriet, Isodifa, Tookad, Tremfya. 7 nuovi farmaci equivalenti

Vitamina D: necessaria ed efficace se prescritta correttamente. La posizione della SIOMMMS

La recente pubblicazione su The Lancet Diabetes & Endocrinology di una metanalisi che mette in discussione gli effetti muscoloscheletrici della supplementazione di Vitamina D ha riacceso il dibattito sull’ormone del sole e la sua supplementazione per[...]

Sabato 13 Ottobre 2018

Artroplastica del ginocchio, efficacia del paracetamolo nella gestione multimodale del dolore

Il paracetamolo per via endovenosa se utilizzato in una modalità multimodale nella gestione dei pazienti con dolore al ginocchio e sottoposti ad artroplastica totale, è efficace nel produrre sollievo al giorno 3 postoperatorio e consente di risparmia[...]

Emorragia intracerebrale, esiti migliori se la terapia con statine non viene interrotta

In seguito a emorragia intracerebrale (ICH) si rileva un rischio inferiore di mortalità per tutte le cause tra i pazienti che continuavano un trattamento con statine rispetto a coloro che lo interrompevano, specialmente nel caso dei soggetti trattati[...]

Tripla infezione da HCV, HBV e HIV, alta risposta virologica con la combinazione di tre antivirali ad azione diretta

In pazienti con tripla infezione da epatite C (genotipo 3), epatite B e HIV, la combinazione di tre antivirali ad azione diretta, sofosbuvir (sof), velpatasvir (vel) e voxilaprevir (vox), ha comportato una risposta virologica sostenuta media dell'87%[...]

ACS, benefici del precarico con statine pre-PCI più evidenti nei pazienti STEMI

Che il precarico con statine potesse essere di beneficio per i pazienti con sindrome coronarica acuta (ACS) sottoposti a intervento coronarico percutaneo (PCI) era stato già suggerito in precedenza dal trial SECURE-PCI. Una nuova analisi di questo st[...]

DOAC sicuri ed efficaci nei pazienti con AF anche con trombo preesistente in appendice atriale sinistra

Gli anticoagulanti orali ad azione diretta (DOAC) possono risolvere in modo sicuro ed efficace i trombi dell'appendice atriale sinistra (LAA) in pazienti con fibrillazione atriale (AF). Lo assicura uno studio monocentrico pubblicato online sull'”Amer[...]

Domenica 14 Ottobre 2018

4 farmaci revocati

Sabato 13 Ottobre 2018

Parkinson, pillole con ‘fisarmoniche' che si aprono e persistono nello stomaco rilasciando levodopa a livelli costanti

Novità di rilievo per i pazienti con malattia di Parkinson (PD). Una nuova tecnologia promette di rilasciare levodopa a livelli più costanti nel tempo. Se ne è parlato a Hong Kong, durante l'International Congress of Parkinson's Disease and Movement [...]

Statine da usare solo in prevenzione cardiovascolare e non per altri benefici, secondo revisione a ombrello

Le statine dovrebbero continuare a essere utilizzate solo per la prevenzione degli eventi cardiovascolari (CV) e non per ridurre il rischio di altri esiti clinici al di fuori dell'ambito CV, secondo i risultati di una nuova revisione pubblicata onlin[...]

PD con demenza, frequente co-prescrizione di anticolinergici e ACEi, possibile peggioramento cognitivo

A quasi la metà dei pazienti con malattia di Parkinson (PD) che hanno assunto farmaci per la demenza sono stati anche prescritti «inappropriatamente» farmaci anticolinergici che potrebbero aver interferito con l'azione degli stessi farmaci contro la [...]

Venerdi 12 Ottobre 2018

HIV: da Parma andrà in tutto il mondo il farmaco per le forme più difficili. €30 mln investiti da GSK

Inaugurato oggi un nuovo impianto di 1.500 m² nello stabilimento GSK di San Polo di Torrile a Parma. La struttura, del valore di 30 milioni di euro, costruita nel tempo record di poco più di un anno, è dedicata alla produzione e al confezionamento di[...]

Diabete di tipo 2, benefici renali con lixisenatide nei pazienti con macroalbuminuria #EASD

Nei pazienti con diabete di tipo 2 con malattie cardiovascolari il GLP-1 agonista iniettabile lixisenatide può proteggere dallo sviluppo di danno renale, anche se l'effetto è più pronunciato nei soggetti che hanno già macroalbuminuria. Sono gli esiti[...]

Sclerosi multipla, teriflunomide rallenta perdita di volume cerebrale. #ECTRIMS

Il farmaco teriflunomide ha rallentato significativamente la perdita di volume cerebrale complessivo (atrofia) rispetto a placebo nei pazienti con un primo episodio clinico suggestivo di sclerosi multipla (SM), secondo nuovi dati sperimentali di uno [...]

Sclerosi multipla, conferme di efficacia dai dati a 8 anni di alemtuzumab. #ECTRIMS

I pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente che hanno ricevuto alemtuzumab hanno continuato a mantenere gli effetti del trattamento sull'attività della malattia per otto anni, in base ai dati di estensione di due studi clinici di Fase 3. [...]

TBC farmaco-resistente, sequenziamento genoma potrebbe predire risposta ai farmaci di prima linea

Un nuovo studio pubblicato su NEJM ha mostrato come il sequenziamento del genoma possa migliorare il trattamento della TBC, prefigurando la prossima “andata in pensione” dei test di resistenza farmacologica oggi in uso (molto dispendiosi in termini d[...]

Buoni risultati del trapianto autologo di microbiota fecale in pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali

Nei pazienti sottoposti a trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche (allo-HSCT), il trapianto di microbiota fecale autologo, o auto-FMT, ha ristabilito la composizione del microbiota intestinale e aumentato la diversità microbica, risu[...]

BPCO, terapia di sostituzione nicotinica a lungo termine efficace quanto quella limitata nel tempo

Diciamolo subito chiaramente: smettere di fumare è il presupposto per qualunque intervento mirato al controllo della BPCO. Per i fumatori impenitenti, come extrema ratio, c’è il ricorso alle terapie antifumo, come la terapia di sostituzione nicotinic[...]

Giovedi 11 Ottobre 2018

Cancro al polmone, potrebbe rilevarlo un cane in base all’odore

Il cane è il miglior amico dell’uomo, e non solo per l’amore incondizionato di cui è capace. Basti pensare all’aiuto insostituibile che i cani danno agli esseri umani con la pet therapy o, grazie al loro finissimo olfatto, nella ricerca di persone sc[...]

Linfoma indolente avanzato, rituximab in prima linea efficace a lungo termine

I pazienti con linfoma indolente avanzato possono essere trattati con un regime contenente rituximab come terapia di prima linea e, in alcuni casi, saltare del tutto la chemioterapia. Lo suggeriscono i risultati di due studi del Nordic Lymphoma Group[...]

Leucemia linfatica cronica, ridurre la dose di ibrutinib forse si può

Uno studio pilota appena pubblicato su Blood mostra che nei pazienti con leucemia linfatica cronica la dose dell’inibitore della tirosin chinasi di Bruton (BTK) ibrutinib può essere abbassata dopo un ciclo completo, senza compromettere l'attività bio[...]

Cancro al polmone, pembrolizumab meglio da solo o con la chemio nei pazienti PD-L1+?

Nei pazienti con un carcinoma polmonare non a piccole cellule e un Tumor Proportion Score (TPS) ≥ 50, la combinazione dell'inibitore di PD-1 pembrolizumab più la chemioterapia non sembra prolungare né la sopravvivenza globale (OS) né la sopravv[...]

Carcinoma tiroideo, benefici duraturi con LOXO-292 nei pazienti RET-postivi

L'inibitore altamente selettivo di RET LOXO-292 è apparso efficace in pazienti pesantemente pretrattati con carcinoma midollare della tiroide con mutazioni di RET o carcinoma tiroideo con fusioni di RE, in un’analisi presentata al congresso annuale d[...]

Leucemia linfatica cronica, stress legato a biomarcatori di prognosi sfavorevole

Lo stress può influire sui livelli di alcuni marcatori cellulari, citochine e chemochine che sono risultati associati alla progressione della malattia in pazienti con leucemia linfatica cronica. Lo suggeriscono i risultati di uno studio osservazional[...]

Mielofibrosi, promette bene la combinazione ruxolitinib più azacitidina

Il trattamento con ruxolitinib più azacitidina si è associato a tassi di risposta splenica incoraggianti e a un miglioramento della fibrosi del midollo osseo nei pazienti con mielofibrosi, in uno studio di fase 2 a braccio singolo, in aperto, appena [...]

Cancro del colon-retto metastatico, cetuximab più FOLFOX-4 sicuro ed efficace nei pazienti con KRAS wild-type

Il trattamento con cetuximab più FOLFOX-4 è apparso sicuro ed efficace tra i pazienti con carcinoma del colon-retto metastatico con RAS wild-type nello studio multicentrico randomizzato di fase 3 TAILOR, uscito da poco sul Journal of Clinical Oncolog[...]

Leucemia linfatica cronica, ibrutinib batte la chemioimmunoterapia nei pazienti naïve

Nei pazienti con leucemia linfatica cronica non trattati in precedenza, il trattamento con l’inibitore del B-cell receptor (BCR) ibrutinib ha un profilo rischio/beneficio favorevole e in alcuni di essi potrebbe eliminare la necessità della chemiotera[...]

Leucemia linfatica cronica recidivata/refrattaria, duvelisib migliora gli outcome rispetto a ofatumumab

Nei pazienti con leucemia linfatica cronica non trattati in precedenza, il trattamento con l'inibitore del B-cell receptor (BCR) ibrutinib ha un profilo rischio/beneficio favorevole e in alcuni di essi potrebbe eliminare la necessità della chemiotera[...]

Venerdi 12 Ottobre 2018

Elisoccorso: a breve le linee guida per il trasporto dei pazienti critici e complessi

Gli anestesisti–rianimatori rappresentano la maggioranza dei medici impegnati nell’Elisoccorso. Sono i primi a dare una risposta alle patologie tempo-dipendenti e dei trasporti di pazienti critici complessi (trasporti ECMO, contropulsatore aortico, t[...]

Malattie rare, ai ragazzi del Politecnico di Milano la seconda edizione del Rare Disease Hackathon

E' una piattaforma che integra assistente vocale e intelligenza artificiale. Servirà ai pazienti con malattie rare. E' stata realizzata dal gruppo “CloudIA” del NecstLab Politecnico di Milano cui è andato il premio di 5mila euro per aver proposto il [...]

Abbvie al primo posto per reputazione nel settore farmaceutico. Indice in calo per tutto il settore pharma

Reputation Institute, leader mondiale nella misurazione e gestione della reputazione, ha presentato Pharma RepTrak 2018: la fotografia più completa sulla reputazione delle aziende farmaceutiche che operano in Italia.

Giovedi 11 Ottobre 2018

Artrite idiopatica giovanile, bene canakinumab anche nel lungo termine

Un’analisi dei risultati ottenuti nelle fasi di estensione di due trial clinici di fase 3 ha dimostrato che la risposta al trattamento con canakinumab, in pazienti con artrite idiopatica giovanile (AIG), rimane sostenuta nel tempo e si associa ad una[...]

Tumore al seno metastatico, disponibile in Italia ribociclib come trattamento di prima linea in aggiunta alla terapia ormonale

Per le pazienti italiane con tumore al seno metastatico HR+/HER2-, è disponibile e rimborsabile ribociclib, un inibitore selettivo delle chinasi ciclina-dipendenti 4/6 (CDK 4/6) da utilizzarsi come trattamento di prima linea in aggiunta alla terapia [...]

Colite ulcerosa moderata-severa, una sola infusione di ustekinumab induce remissione e risposta clinica dopo 8 settimane #ACG

Nei pazienti adulti con colite ulcerosa da moderata a severa che non hanno risposto o sono intolleranti alle terapie convenzionali o biologiche, una singola dose endovenosa di ustekinumab induce la remissione e la risposta clinica. I risultati dello [...]

Nefrite lupica, efficace trattamento a lungo termine con tacrolimus

Tacrolimus, noto farmaco immunosoppressivo, potrebbe essere efficace per il trattamento a lungo termine della nefrite lupica (LN): queste le conclusioni di uno studio retrospettivo di recente pubblicazione ahead-of-print sulla rivista Rheumatology In[...]

La comunicazione, strumento fondamentale nei team medici anche in Anestesia e Rianimazione

Aumentano i contenziosi tra i medici e i pazienti. Il problema, tuttavia, non deriva da medici poco preparati o dalle procedure poco sicure ma dalla cattiva comunicazione e dagli ambienti in cui si lavora. Le nostre scuole di specializzazione sono ot[...]

Mercoledi 10 Ottobre 2018

Diabete di tipo 2, albiglutide riduce i principali eventi cardiovascolari, ma non la morte cardiovascolare #EASD

Nei pazienti con diabete di tipo 2 con malattia cardiovascolare, l'agonista GLP-1 albiglutide ha ridotto significativamente i principali eventi avversi cardiovascolari rispetto al placebo senza problemi di sicurezza aggiuntivi. Sono i risultati di HA[...]

Diabete di tipo 2, arrivano le twincretine, con azione su GIP/GLP-1. Studio su The Lancet #EASD

Nei pazienti con diabete di tipo 2, l'uso di un agonista del polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP) e di un agonista del glucagon-like peptide 1 (GLP-1), combinati in un singolo farmaco (LY3298176) soprannominato "twincretina", ha most[...]

Diabete, statine e fibrati riducono il rischio di retinopatia diabetica

Nei pazienti con diabete di tipo 2, l'uso di farmaci ipolipemizzanti come i fibrati, compreso il fenofibrato, e le statine riducono non solo l'incidenza della retinopatia diabetica ma anche la necessità di trattamento in coloro che già ne soffrono, s[...]

Sclerosi Multipla: una ricercatrice italiana tra i vincitori del Grant for Multiple Sclerosis Innovation 2018

La Prof.ssa Franca Deriu del Dipartimento di Scienze Biomediche dell'Università degli Studi di Sassari è tra i vincitori della sesta edizione del Grant for Multiple Sclerosis Innovation (GMSI).

Sclerosi multipla: iniziare precocemente la terapia con ocrelizumab riduce la progressione della disabilità

Al 34° Congresso ECTRIMS (Congress of the European Committee for the Treatment and Research in Multiple Sclerosis) in corso a Berlino, sono stati presentati nuovi dati sull’anticorpo monoclonale ocrelizumab.

Diabete di tipo 1, empagliflozin aggiunto a insulina è efficace e sicuro nel ridurre la glicemia #EASD

In adulti con diabete di tipo 1 empagliflozin ha raggiunto l'endpoint primario d'efficacia, definito come variazione rispetto al basale del valore di HbA1c, rispetto al placebo, dopo 26 settimane di trattamento, con tutti i dosaggi valutati (2,5 mg, [...]

BPCO: arriva in Italia la prima tripla associazione in un unico inalatore. Farmaco made in Italy

Approvata in Italia la prima tripla associazione fissa extrafine, somministrata in un unico inalatore, indicata per il trattamento della broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Frutto della ricerca italiana, del Gruppo Chiesi Farmaceutici il far[...]

Carcinoma dell'ovaio recidivante: niraparib disponibile in Italia

Il farmaco oncologico niraparib è rimborsato dal Ssn e sarà disponibile in Italia da giovedì 11 ottobre come monoterapia per il trattamento di mantenimento di pazienti adulte con carcinoma epiteliale sieroso recidivante dell'ovaio, di alto grado, pla[...]

Psoriasi a placche, apremilast riduce i segni della malattia sul cuoio capelluto

Nella psoriasi a placche del cuoio capelluto da moderata a grave, apremilast si è dimostrato efficace nel ridurre i segni visibili della malattia e il prurito in una percentuale di pazienti significativamente superiore rispetto al placebo dopo 16 set[...]

Janssen scommette sull'interferenza dell'RNA con un accordo da $ 3.75 miliardi potenziali

Janssen ha firmato un contratto di licenza da 3,75 miliardi di dollari potenziali per ottenere i diritti su quattro terapie di interferenza dell'RNA della biotech californiana Arrowhead Pharmaceuticals. Alla chiusura dell'affare, Arrowhead riceverà s[...]

Martedi 9 Ottobre 2018

Ataluren rallenta la progressione della malattia nei bambini con Duchenne. I dati dal registro pazienti “STRIDE”

Sono stati annunciati oggi i dati preliminari del primo registro internazionale di pazienti con Duchenne trattati con ataluren (STRIDE), che sottolineano il beneficio clinico a lungo termine di ataluren, quando usato di routine nella pratica clinica,[...]

Raccomandazioni ASBMR: necessario il ricorso ai farmaci per tutti gli anziani con fratture

Nel corso del suo congresso annuale, tenutosi quest’anno in Canada, l’ASBMR (The American Society of Bone and Mineral Research) ha implementato una serie di raccomandazioni per “colmare il gap di trattamento” nei pazienti ultra65enni con frattura all[...]

Leucemia linfoblastica acuta: disponibile in Italia inotuzumab ozogamicin, si usa dopo la chemio

La Leucemia Linfoblastica Acuta (LLA) è riconosciuta come uno dei tumori del sangue più aggressivi e difficili da trattare. È una forma rara (0,4 casi per 100.000 abitanti) di leucemia che può essere fatale in pochi mesi se non trattata. Essa colpisc[...]

BPCO e albuminuria: esiste un legame?

L’albuminuria, un marker di comune utilizzo nella misurazione del danno microvascolare in presenza di nefropatia – sarebbe associata anche ad un maggior declino della funzione polmonare e ad una maggiore incidenza di BPCO. Questi i risultati di uno s[...]

Lunedi 8 Ottobre 2018

Lotta alle infezioni batteriche in ospedale e accesso più rapido ai ‘nuovi antibiotici': la proposta GISA per contrastare l'antibiotico – resistenza

Prosegue l'impegno della Società scientifica per promuove la cultura della Antimicrobial Stewardship. I dati recenti descrivono una situazione ancora allarmante nel nostro Paese, con complicanze e morti, evitabili mettendo in pratica semplici regole [...]

Osteoporosi post-menopausale, combinazione teriparatide-denosumab più efficace con teriparatide a dosaggio elevato

Il ricorso ad una terapia di combinazione a base di teriparatide (a dosaggio elevato) e denosumab risulta associato ad un incremento della densità minerale ossea (DMO) del femore e del rachide in misura maggiore rispetto alla terapia di combinazione [...]

Osteoporosi e osteoartrite: quali effetti sulla qualità dell’osso quando presenti entrambe?

Osteoporosi e osteoartrite, quando si manifestano insieme, influiscono negativamente sulla qualità dell’osso e del muscolo in misura maggiore di quanto farebbero entrambe separatamente. Questo il responso di uno studio di coorte presentato a Montreal[...]

Domenica 7 Ottobre 2018

Bergamo, i farmacisti del Ssn di fronte alle sfide del futuro, tra innovazione e sostenibilità

Tutto esaurito sabato 29 settembre a Bergamo per il convegno “Nuove sfide e strategie professionali del farmacista delle aziende sanitarie - Scenari e modelli per una sanità in cambiamento”. Oltre ai 550 farmacisti accreditati, la giornata ha visto l[...]

Lunedi 8 Ottobre 2018

HIV-1: disponibile in Italia la prima terapia combinata a base di darunavir in compressa singola

La terapia combinata di darunavir/cobicistat/emtricitabina/tenofovir alafenamide fumarato [D/C/F/TAF] in compressa singola (STR) a somministrazione unica giornaliera per il trattamento dell’infezione da virus dell’immunodeficienza umana di tipo 1 (HI[...]

Domenica 7 Ottobre 2018

SM, confronto italiano real-world tra fingolimod e dimetilfumarato. Sostanziale parità per stato NEDA-3

In un recente studio pubblicato su “Neurology” – che ha coinvolto 7 strutture di riferimento del Centro Italia – è stato effettuato per la prima volta un confronto diretto “real-world” tra fingolimod (FNG) e dimetil fumarato a rilascio ritardato (DMF[...]

11 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali:Ceroxteril, Peptirex, Tookad, Xeljanz. 6 nuovi farmaci equivalenti

Anziano epilettico a rischio cardiovascolare, la carbamazepina riduce l'effetto delle statine e innalza la CRP

Pubblicato online su “Epilepsia”, uno studio che ha valutato l'effetto di tre differenti farmaci antiepilettici (AED) – carbamazepina (CBZ), lamotrigina (LTG) e levetiracetam (LEV) - sui marcatori sierologici di rischio cardiovascolare (quale la prot[...]

Neuromielite ottica, frequenti remissioni complete con il ricorso precoce a terapie di aferesi

I risultati di uno studio tedesco – pubblicati online su “Neurology, Neuroimmunology & Neuroinflammation” – suggeriscono l'utilità dell'uso precoce di una tecnica di aferesi negli attacchi del disturbo dello spettro della neuromielite ottica (NMOSD),[...]

Ema

Antibiotici, restrizioni Ema su fluorochinoloni e chinoloni

Il comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (PRAC) dell'Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha raccomandato di limitare l'uso di fluorochinoloni e chinoloni sistemici e per via inalatoria a seguito di una revisione degli effetti [...]

Triplice terapia antitrombotica in pazienti con AF e CAD, DOAC meglio dei VKA. Dati danesi real-world

Quando la triplice terapia antitrombotica viene utilizzata in pazienti con fibrillazione atriale (AF) e malattia coronarica (CAD), per affrontare questo difficile scenario clinico è preferibile utilizzare uno degli anticoagulanti orali diretti (DOAC)[...]

Ipertensione, terapia intensiva con meno probabilità di successo se assunti 5 o più farmaci

Secondo una nuova analisi post-hoc dello studio SPRINT, i pazienti arruolati avevano minori probabilità di raggiungere l'obiettivo del trattamento intensivo (ossia di una pressione arteriosa sistolica inferiore a 120 mmHg) se assumevano 5 o più farma[...]

Sabato 6 Ottobre 2018

Lombalgia, risultati parzialmente incoraggianti con amitriptilina a basso dosaggio

In pazienti con lombalgia cronica l’uso di basse dosi dell’antidepressivo amitriptilina ha migliorato la disabilità a 3 mesi con minimi effetti collaterali, anche se non ha dato risultati significativi a 6 mesi su questo e altri parametri. Potrebbe e[...]

Domenica 7 Ottobre 2018

2 farmaci revocati

26 variazioni di classe

3 variazioni di prezzo

Sabato 6 Ottobre 2018

Immuno-oncologia, Roche si inserisce nel settore acquisendo biotech britannica. Affare (potenziale) da $750 mln

Roche ha acquisito la compagnia immuno-oncologica britannica Tusk Therapeutics per aggiudicarsi un anticorpo sperimentale diretto contro le cellule T regolatorie. L'azienda svizzera lo vorrebbe combinare con atezolizumab per il trattamento del cancro[...]

Dolore nel bambino dopo chirurgia ortopedica: meglio ibuprofene o morfina?

Dopo un intervento di chirurgia ortopedica nel bambino come possiamo lenire il dolore? Secondo quanto commentato su Medicine e riportante i dati di uno studio clinico randomizzato e controllato pubblicato su CMAJ, dopo il rientro a casa, l’ibuprofene[...]

Ma perché le donne con ipertensione cronica sospendono gli antipertensivi durante la gravidanza?

Secondo nuovi dati – presentati a Chicago durante le American Heart Association (AHA) Joint Hypertension 2018 Scientific Sessions - molte donne con ipertensione cronica smettono di assumere i loro farmaci antipertensivi quando entrano in gravidanza. [...]

Martedi 2 Ottobre 2018

Una scoperta tutta italiana: il colesterolo ‘buono’ aiuta anche a tenere sotto controllo la glicemia

● Le HDL si stanno rivelando sempre più ‘buone’: non solo rimuovono i grassi dalle arterie, proteggendo così dalla formazione della placca aterosclerotica, ma addirittura potrebbero avere un ruolo nel controllare la glicemia ● Gli ultimi [...]

Gli SGLT2 proteggono le persone con diabete dall’infarto. Ma non c’entrano le cellule ‘Super-Mario’

● Tra le tante ipotesi avanzate circa i meccanismi attraverso i quali i farmaci della classe degli inibitori del co-trasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT2) proteggano il cuore dei diabetici dall’infarto c’è quella di un loro possibile re[...]

Prevenzione, l’arma vincente contro il diabete, protagonista dell’EASD 2018

● Basta! Smettiamola di assistere rassegnati e demotivati alla marea montante del diabete di tipo 2; gli strumenti per prevenire questa condizione grave e potenzialmente mortale che riguarda circa 4 milioni di italiani ci sono. Adesso vanno mes[...]

Le nuove linee guida ADA/EASD sul trattamento del diabete di tipo 2

● Come trattare il diabete di tipo 2 nel terzo millennio? La nuova edizione delle linee guida delle due principali società scientifiche internazionali di diabetologia (l’americana ADA e l’europea EASD) contiene due importanti indicazioni: dopo [...]

Sabato 6 Ottobre 2018

Dolore al collo, efficacia di una singola iniezione di anestetici locali e steroidi

In soggetti con dolore acuto al collo l'iniezione intracutanea di anestetici locali e steroidi nell'area della pelle interessata e nell'area paravertebrale è sufficiente per alleviare il dolore. L'effetto analgesico è più potente di quello generato d[...]

Venerdi 5 Ottobre 2018

BPCO, un anno di piena salute in più con indacaterolo/glicopirronio rispetto a salmeterolo/fluticasone #ERS2018

I pazienti con BPCO che hanno risposto alla terapia con la combinazione indacaterolo/glicopirronio hanno ottenuto una media di un anno e due mesi di piena salute in più rispetto al trattamento con salmeterolo/fluticasone, soprattutto grazie a un nume[...]

BPCO, combinazioni LABA/LAMA meglio di ICS/LABA sulla funzione polmonare e sul rischio di esacerbazione acuta #ERS2018

Per il trattamento della BPCO, le combinazioni a dose fissa di β2-agonisti a lunga durata d'azione/antagonisti muscarinici a lunga durata d'azione (LABA/LAMA) sono più efficaci di quelle a base di corticosteroidi inalatori/LABA (ICS/LABA) nel mi[...]

Ema

Talassemia, per la terapia genica inizia l'iter accelerato di esame da parte dell'Ema

L'Agenzia europea per i farmaci ha accettato di esaminare la domanda di autorizzazione all'immissione in commercio presentata dalla biotech bluebrid bio per la sua terapia genica sperimentale a base di LentiGlobin per il trattamento di adolescenti e [...]

Infezioni nelle carceri, la piaga principale è l'epatite C

Ogni anno all'interno dei 190 istituti penitenziari italiani transitano tra i 100mila e i 105mila detenuti. Secondo gli ultimi dati, circa il 70% dei detenuti possiede almeno una malattia cronica, ma di questi poco meno della metà ne è consapevole. L[...]

10 biotech da tenere d’occhio

Le aziende biotech hanno dato un forte impulso alla ricerca e allo sviluppo di terapie innovative, tanto nelle patologie più gravi come il settore dell’oncologia quanto nei segmenti di nicchia meno presidiati dalle grandi compagnie farmaceutiche, com[...]

Sclerosi multipla, arriva in Italia ocrelizumab, primo trattamento efficace nelle forme recidivanti e in quelle primariamente progressive

È disponibile anche in Italia una nuova terapia per il trattamento della sclerosi multipla. Si tratta dell'anticorpo monoclonale ocrelizumab, primo e unico trattamento per le forme primariamente progressive, che fino a oggi non avevano trovato rispos[...]

Fda

Emofilia A, Fda allarga le indicazioni di emicizumab anche ai pazienti senza inibitori del fattore VIII

L’Fda ha approvato l’impiego di emicizumab per la profilassi di routine per prevenire o ridurre la frequenza di episodi di emorragia in adulti e bambini con emofilia A senza inibitori del fattore VIII.

Giovedi 4 Ottobre 2018

Benedetta Sica entra in AstraZeneca Italia con il ruolo di Head of Government Affairs

Benedetta Sica assume il ruolo di Head of Government Affairs di AstraZeneca Italia.

Diabete di tipo 2, exenatide e dapagliflozin insieme in aggiunta a metformina sono più efficaci che in monoterapia #EASD2018

Nei pazienti con diabete di tipo 2 non controllato con metformina, la doppia terapia aggiuntiva exenatide e dapagliflozin è stata ben tollerata dopo 104 settimane e ha mantenuto un'efficacia significativamente superiore rispetto a entrambi gli agenti[...]

Cancro al seno HER+, si può ridurre la durata della terapia con trastuzumab

Nelle donne alle quali è stato diagnosticato un carcinoma mammario HER2-positivo (HER2+) il trattamento con trastuzumab per 9 settimane non si è dimostrato non inferiore rispetto allo standard di 12 mesi, somministrato assieme alla chemioterapia adiu[...]

Cancro al polmone ALK+ avanzato, brigatinib in prima linea batte lo standard sulla progressione

L'inibitore di ALK di nuova generazione brigatinib si è dimostrato chiaramente superiore rispetto a crizotinib nel prolungare il tempo alla progressione della malattia o al decesso in pazienti adulti con un carcinoma polmonare non a piccole cellule l[...]

Sindrome mielodisplastica, mutazioni persistenti nel midollo associate ad outcome sfavorevoli

I pazienti con sindrome mielodisplastica che presentavano mutazioni persistenti nei campioni di midollo osseo dopo il trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche sono apparsi a rischio aumentato di progressione della malattia in uno stud[...]

Cancro al seno, dopo lo stop ad anastrozolo migliore la densità ossea lombare nelle donne in postmenopausa

Nelle donne in postmenopausa che hanno assunto l'inibitore dell'aromatasi anastrozolo per curare un cancro al seno, la densità minerale ossea (BMD) ha mostrato un miglioramento significativo a livello della colonna vertebrale lombare in un'analisi de[...]

Diabete, a breve le nuove penne insuliniche intelligenti di Novo Nordisk

Le soluzioni tecnologiche per una migliore gestione della terapia del diabete forniscono un ulteriore motivo di competizione per le aziende farmaceutiche leader in questo settore. Il prossimo anno Novo Nordisk lancerà le sue nuove penne insuliniche i[...]

Mercoledi 3 Ottobre 2018

Malattia di Crohn e colite ulcerosa, serve un network efficace che coinvolga anche le Istituzioni

Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, specialisti e associazioni pazienti si sono riuniti per sensibilizzare la popolazione sulle MICI, le malattie infiammatorie croniche dell'intestino, patologie poco conosciute che colpiscono soprat[...]

Diabete, miglior controllo glicemico con insulina degludec rispetto a insulina glargine 100 U. Una analisi post-hoc degli studi SWITCH #EASD2018

Nei pazienti con diabete di tipo 1 e 2 l’insulina degludec consente di ottenere un miglior controllo glicemico rispetto a insulina glargine 100 U, senza un aumento degli episodi di ipoglicemia. Sono i risultati emersi dalle analisi post-hoc degli stu[...]

Zoledronato, da un vecchio farmaco una possibile soluzione per l'osteopenia

E' proprio vero che i vecchi farmaci sono una miniera di sorprese! Zoledronato è un bisfosfonato (BSF) impiegato da anni con successo nel trattamento dell'osteoporosi. Ora un nuovo studio, pubblicato su NEJM, ha dimostrato che il rischio di fratture [...]

Asma eosinofilico non controllato, l’efficacia di benralizumab varia in funzione della diversa età alla diagnosi #ERS2018

In pazienti con asma eosinofilico non controllato a insorgenza sia precoce che tardiva benralizumab si è dimostrato efficace nel ridurre le riacutizzazioni e la funzione polmonare, in particolar modo nei pazienti con una età alla diagnosi più elevata[...]

Asma lieve, riacutizzazioni gravi con steroide/β2-agonista long-acting al bisogno come con la terapia steroidea continuativa #ERS2018

Il trattamento dell’asma lieve con la sola terapia inalatoria steroide/β2-agonista a lunga durata d’azione (budesonide/formoterolo) al bisogno è sovrapponibile, in termini di rischio di riacutizzazioni gravi, al trattamento di fondo con steroide[...]

Asma severo eosinofilico, benralizumab efficace e sicuro anche nel lungo periodo #ERS2018

Nei pazienti con asma grave eosinofilico non controllato, il trattamento aggiuntivo con benralizumab si è dimostrato efficace e sicuro a lungo termine. Nel 74% dei soggetti trattati in modo continuativo non ha comportato nessuna esacerbazione nel sec[...]

Diabete, nuove soluzioni high tech di Roche per una migliore gestione della patologia #EASD2018

La terapia del diabete diventa sempre più tecnologica. Oggi i valori glicemici possono essere costantemente monitorati tramite sistemi impiantabili sotto pelle e i dati possono essere inviati allo smartphone del paziente, in modo che possa tenere sot[...]

BPCO, con la triplice terapia FF/UMEC/VI riduzione delle riacutizzazioni correlata alla conta basale degli eosinofili. #ERS2018

Nei pazienti affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) soggetti a riacutizzazioni e trattati con umeclidinio/vilanterolo (UMEC/VI), il tasso di riacutizzazioni aumenta all'aumentare della conta degli eosinofili al basale, mentre in quell[...]

Micobatteriosi non tubercolari, agire ora per cambiare lo sviluppo di questa infezione. #ERS2018

Le micobatteriosi non tubercolari (NTM) polmonari rappresentano una malattia rara e negletta. Perfino il concetto di NTM è uno sviluppo relativamente recente e per lungo tempo non ci sono state linee guida che se ne occupassero, mentre quelle attualm[...]

Ema

Abemaciclib, approvato europea per il farmaco “cronicizzatore” nel tumore al seno

E' stato approvato dall'EMA, supportato dai dati di due studi internazionali, il farmaco abemciclib, in grado di rallentare la crescita del carcinoma mammario e di ridurre la resistenza alle terapie ormonali. Il problema riguarda il 70% dei casi dell[...]

Supplementazione di vitamina D3 migliora quantità/qualità ossa in post-menopausa

Il trattamento con colecalciferolo (vitamina D3), al dosaggio di 2.800 UI/die, si associa ad un miglioramento della microarchitettura trabecolare e della forza dell'osso in donne in post-menopausa, senza influenzare la densità di massa ossea. Questo [...]

Martedi 2 Ottobre 2018

Malattia renale cronica per 2,2 milioni di italiani. Servono prevenzione, diagnosi precoce e cultura del dono

La Malattia Renale Cronica (MRC) è un paradosso: sarebbe una patologia semplice da prevenire, facile da diagnosticare ma secondo gli ultimi dati di prevalenza sta diventando un problema di salute pubblica di dimensioni preoccupanti. Secondo uno studi[...]

Retinopatia Diabetica ed Edema Maculare diabetico: uno Studio per “misurare” la consapevolezza di vivere con queste patologie

L’importanza di una diagnosi precoce e di trattamenti adeguati dispensati correttamente; Come affrontare la mancanza di informazione e le disuguaglianze nei servizi alle persone con diabete.

Ipofosfatemia X-linked, trattamento con burosumab efficace anche nel lungo termine

I benefici derivanti dal trattamento con burosumab di bambini affetti da ipofosfatemia X-linked si mantengono fino a 88 settimane dall'inizio del trattamento, insieme al miglioramento sostenuto della fosfatemia e della severità del rachitismo. Questo[...]

Osteoporosi, vacanza terapeutica da bisfosfonati riduce rischio fratture atipiche

L'interruzione del trattamento con bisfosfonati (“vacanza terapeutica”) in donne affette da osteoporosi (OP) riduce in modo marcato il rischio di fratture atipiche di femore. Sono queste le conclusioni di uno studio recentemente presentato a Montreal[...]

BPCO, tripla terapia ICS/LABA/LAMA batte la combinazione LABA/LAMA a prescindere dal tipo di terapia usata per le riacutizzazioni. #ERS2018

La superiorità della tripla associazione fissa extrafine ICS/LABA/LAMA rispetto alla combinazione fissa di due broncodilatatori (LABA/LAMA) nel ridurre le riacutizzazioni della broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) si mantiene a prescindere dal[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, nuove linee guida 2018 discusse all’ERS

Al congresso annuale della European Respiratory Society (ERS) che si è tenuto a Parigi, si è parlato anche delle linee guida del 2018 condivise tra ATS/ERS/JRS e ALAT sulla diagnosi della fibrosi polmonare idiopatica, aggiornate rispetto alla precede[...]

Ma Provider fa sua la maggioranza di Argon Healthcare Italia

MA PROVIDER, società di consulenza specializzata nel market access e public affairs nel mondo lifescience, investe in attività di marketing, medical education e comunicazione, acquisendo l’80% di Argon Healthcare Italia.

Rigurgito mitralico, dopo l'ESC rivincita per MitraClip dal trial COAPT

Nell'ambito di un sottogruppo accuratamente selezionato di pazienti con insufficienza cardiaca e grave rigurgito mitralico secondario, la riparazione della valvola mitralica transcatetere con MitraClip ha ridotto il numero di ospedalizzazioni per ins[...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali, ok all' allattamento anche in terapia farmacologica

L'allattamento ha molti effetti positivi sulla salute e sullo sviluppo del neonato, tanto che le Società di Pediatria internazionali raccomandano il latte materno come forma primaria di nutrizione per i primi 6 mesi di vita e come nutrimento compleme[...]

AF, avvio di terapia anticoagulante: criteri CHA2DS2-VASc da rivedere?

Secondo i risultati di uno studio pubblicati online su “Annals of Internal Medicine”, pur seguendo le attuali raccomandazioni delle linea guida il beneficio clinico netto nell'iniziare una terapia anticoagulante orale varia ampiamente tra i pazienti [...]

Nuovo agente antisenso riduce i livelli aumentati di Lp(a) in pazienti CV

Il trattamento con un agente antisenso proprietario è stato associato a riduzioni significative dei livelli di lipoproteina (a) in uno studio di fase 2 condotto su pazienti con malattia coronarica o vascolare periferica accertate e Lp (a) elevata. Lo[...]

Trial REDUCE-IT, MACE ridotti del 25% con un omega-3 a dosi elevate

Dosi elevate (4 g al giorno) di acido eicosapentaenoico (EPA), un olio omega-3, hanno mostrato un grande beneficio sugli eventi cardiovascolari (CV) nello studio randomizzato in doppio cieco REDUCE-IT. I risultati top-line della sperimentazione sono [...]

Lunedi 1 Ottobre 2018

Ian Read CEO di Pfizer si dimetterà a fine anno, verrà sostituito da Albert Bourla

Pfizer ha reso noto che il CEO Ian Read lascerà la sua posizione alla fine dell'anno. A partire dal 1° gennaio 2019 verrà sostituito da Albert Bourla, attuale direttore operativo della società Read passerà dalla sua posizione attuale, che comprende a[...]

Artrite reumatoide, MTX è un efficace trattamento iniziale indipendentemente da stato autoanticorpale

In pazienti con artrite reumatoide (AR) di nuova diagnosi, in trattamento con MTX, lo status autoanticorpale non è associato con la remissione precoce di malattia. Queste le conclusioni principali di uno studio recentemente pubblicato su Rheumatology[...]

Nobel per la Medicina a Hallison e Honjo per la scoperta delle immunoterapie anticancro

Va a James P. Allison e a Tasuku Honjo il Nobel per la medicina per la scoperta dell'immunoterapia anticancro e in particolare per le nuove terapie che “tolgono il freno “ al sistema immunitario e gli consentono di meglio contrastare il tumore.

Pirfenidone nella fibrosi polmonare Idiopatica: evidenze real world di efficacia e sicurezza in vari sottogruppi di pazienti #ERS2018

In occasione del Congresso internazionale 2018 della European Respiratory Society (ERS), tenutosi dal 15 al 19 settembre a Parigi, in Francia, sono stati presentati nuovi dati real world relativi a pirfenidone che rafforzano i benefici apportati per [...]

Tumore della prostata e pubertà precoce centrale: disponibile in Italia triptorelina semestrale per le due indicazioni

La registrazione di questa nuova formulazione di tripotorelina che si somministra ogni sei mesi è supportata dai dati di uno studio di fase III sull'efficacia, la farmacocinetica e la sicurezza di due iniezioni consecutive di triptorelina semestrale [...]

Osteoporosi, il rischio di fratture successive è inizialmente maggiore nel sesso maschile

Il rischio di fratture osteoporotiche successive è elevato sia negli uomini che nelle donne, se si considera un periodo di osservazione di 25 anni. Risulta invece più elevato negli uomini soprattutto durante i primi 3 anni di osservazione, a partire [...]

Domenica 30 Settembre 2018

Alzheimer, predisposizione genetica da fattori di rischio metabolico già nell'infanzia

La predisposizione genetica alla malattia di Alzheimer (AD) è legata a un aumentato rischio di disturbi cardiometabolici già nell'infanzia: lo sostiene il nuovo studio PANIC sull'attività fisica e la nutrizione nei bambini, in corso presso l'Universi[...]

Parkinson avanzato, sintomi non-motori migliorati da trattamento dopaminergico ottimizzato

I sintomi non motori sono comuni nella fase terminale della malattia di Parkinson (PD) poiché la frequenza e la gravità della maggior parte di questi sintomi aumentano con l'avanzare della malattia. Secondo quanto riportato in uno studio riportato su[...]

Infezioni da micobatteri non tubercolari: Fda approva amikacina lisposomiale per inalazione

L'Fda ha approvato l'amikacina liposomiale per inalazione (ALIS) per il trattamento delle malattie polmonari causate dai batteri del complesso Mycobacterium avium nei pazienti che non rispondono al trattamento convenzionale. Si tratta di un trattamen[...]

35 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Actikerall, Agrippal S1, Bavencio, Candetens, Ceroxteril, Decapeptyl, Fluad, Fluarix Tetra, Fravane, Influvac S, Kanjinti, Lodicand, Lynparza, Pavetod, Stelara, Takawita, Vaxigrip Tetra, Zejula.2 nuovi farmaci equivalenti

Neuropatia diabetica, una panoramica sulla fisiopatologia e sugli approcci gestionali

La neuropatia diabetica e le sue principali conseguenze cliniche, in particolare il dolore neuropatico, le ulcere del piede e la disfunzione del sistema nervoso autonomo, sono associate a una notevole morbilità, a un aumentato rischio di mortalità e [...]

Dolore neuropatico con episodi di dolore acuto, bassa qualità della vita e costi sanitari elevati

Quando al dolore neuropatico si aggiunge un dolore episodico intenso (DEI), la qualità della vita dei pazienti peggiora sensibilmente rispetto alla popolazione sana e i costi sanitari crescono in modo sostanziale, soprattutto nei soggetti di sesso ma[...]

Sabato 29 Settembre 2018

Asma grave eosinofilo, benefici di reslizumab confermati nella ‘real life’. #ERS 2018

L’anticorpo monoclonale anti-IL-5 reslizumab è un trattamento efficace e ben tollerato per i pazienti con asma grave eosinofilo, anche nella pratica clinica quotidiana e non solo nel setting ideale degli studi clinici. Lo dimostrano i dati uno studio[...]

Asma grave eosinofilo, mepolizumab si conferma sicuro ed efficace a lungo termine nello studio COSMEX. #ERS2018

L'anticorpo monoclonale anti-IL-5 mepolizumab è sicuro ed efficace anche a lungo termine, per almeno 4 anni e mezzo, come trattamento per l'asma grave eosinofilo, anche nei casi più gravi. A confermarlo sono i risultati dello studio di fase IIIb COSM[...]

Batteri materni e salute del feto in utero: un pericoloso legame facilmente trattabile

Alcuni batteri trasmessi nell'utero potrebbero essere legati a nascita prematura e a difficoltà respiratorie, ma potrebbero essere trattati in modo sicuro con antibiotici. È quanto emerge da una nuova ricerca presentata al Congresso Internazionale de[...]

Domenica 30 Settembre 2018

SMA, nuovo sistema sicuro di somministrazione intratecale per nusinersen

Un sistema di cateterismo intratecale sottocutaneo (SIC) è un metodo sicuro, più economico e, almeno per alcuni pazienti adulti e bambini, più conveniente per somministrare nusinersen per il trattamento dell'atrofia muscolare spinale (SMA), Lo sugger[...]

Sabato 29 Settembre 2018

Denervazione polmonare mirata, un aiuto in caso di BPCO in trattamento attivo

I pazienti con broncopneumopatia cronico ostruttiva (BPCO) soffrono di minori problemi respiratori quando trattati con denervazione polmonare mirata, o Targeted Lung Denervation (TLD). A suggerirlo i primi risultati di fase II dello studio clinico AI[...]

Domenica 30 Settembre 2018

13 variazioni di prezzo

4 variazioni di classe

Sabato 29 Settembre 2018

Leucemia, CAR T-cells: aver fatto prima il trapianto di staminali o no può influire sugli outcome?

Aver fatto un trapianto di cellule staminali emopoietiche prima della terapia con CAR T-cells potrebbe influire sulla probabilità di ottenere una risposta ottimale al trattamento e di sviluppare una sindrome da rilascio di citochine (CRS) e una neuro[...]

Sarcoma di Ewing, una chemio ad alto dosaggio più trapianto allogenico di staminali migliora la sopravvivenza

Una combinazione di busulfan e melfalan ad alto dosaggio associata al trapianto autologo di cellule staminali può migliorare la sopravvivenza rispetto alla chemioterapia standard (una tripletta costituita da vincristina, dactinomicina e ifosfamide), [...]

Cancro al polmone ricaduto, promettente la combinazione epacadostat-pembrolizumab

Dati aggiornati sull'efficacia e sulla sicurezza dell’associazione dell’anti-PD-1 pembrolizumab con l’inibitore di IDO1 epacadostat, testata nello studio di fase I/II ECHO-202/KEYNOTE-037, evidenziano che la combinazione è attiva e ha un profilo di s[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, aggiunta di sildenafil a nintedanib non aggiunge beneficio in alcuni pazienti. #ERS2018

Nei pazienti con fibrosi polmonare idiopatica e con capacità di diffusione del monossido di carbonio (DLCO) gravemente compromessa (≤35%) l'aggiunta di sildenafil a nintedanib, un trattamento standard, non ha apportato benefici significativi ne[...]

Venerdi 28 Settembre 2018

Linfoma di Hodgkin: nivolumab disponibile in Italia

L’Aifa ha approvato la rimborsabilità di nivolumab per il trattamento di pazienti adulti colpiti da linfoma di Hodgkin classico (cHL) recidivante o refrattario dopo trapianto autologo di cellule staminali e trattamento con brentuximab vedotin.

Giornata mondiale del cuore: obiettivo ridurre del 25% la mortalità per patologie cardiovascolari

Il trattamento di riparazione percutanea della valvola mitrale, senza l’utilizzo del bisturi dimezza il rischio di ospedalizzazioni per scompenso cardiaco (35,8% vs 67,9%) rispetto alla terapia medica massimale.

Pneumologia: “in Italia boom di malattie respiratorie nei bambini”

Nel nostro Paese crescono tra i giovanissimi le malattie respiratorie. L’asma colpisce ormai un bambino su dieci con più di 6 anni. Il 20% degli adolescenti e quattro bimbi su dieci soffrono invece di gravi forme di riniti allergiche. Sotto accusa so[...]

Non solo BRCA: scoperti nuovi geni predisponenti al tumore al seno e all’ovaio

I geni BRCA 1/2 non sono gli unici, se mutati, ad aumentare il rischio di tumori al seno o all’ovaio. Uno studio americano appena pubblicato su JAMA Oncology, infatti, ne ha identificati di nuovi, in particolare MSH6 e ATM, che sembrano essere associ[...]

Linfoma di Hodgkin, brentuximab vedotin aggiunto alla chemio migliora gli outcome nell’anziano

Il coniugato anticorpo-farmaco brentuximab vedotin somministrato in sequenza prima e dopo la chemioterapia standard è apparso efficace e sicuro per i pazienti anziani con linfoma di Hodgkin non trattati in precedenza, in uno studio multicentrico di f[...]

Cancro al polmone, proseguire bevacizumab dopo la progressione non migliora la sopravvivenza

Continuare il trattamento con l’antiangiogenico bevacizumab anche dopo la progressione della malattia non prolunga sopravvivenza nei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule già trattati col farmaco in prima linea. È quanto emerge dallo[...]

Nuove linee guida ASCO/IDSA per la profilassi antimicrobica nei malati di cancro

Sono appena state pubblicate sul Journal of Clinical Oncology le nuove linee guida americane sulla profilassi antimicrobica alla quale dovrebbero essere sottoposti i pazienti oncologici. Quando fanno la chemioterapia citotossica e sono sottoposti a [...]

Diabete, Eli Lilly acquisisce i diritti per un GLP-1 agonista sperimentale attivo per via orale

Eli Lilly ha stipulato un accordo con Chugai Pharmaceutical per lo sviluppo del GLP-1 agonista orale non peptidico OWL833 per il trattamento del diabete di tipo 2. La big pharma di Indianapolis ha ottenuto i diritti di sviluppo e commercializzazione [...]

Colite ulcerosa, il campione di nuoto Simone Sabbioni testimonial della campagna di sensibilizzazione di IG-IBD

Faccia pulita come quella di migliaia di ragazzi della sua età, fisico da atleta e sorriso convincente. Simone Sabbioni, primatista nazionale sui 100 metri dorso in vasca lunga e primatista nelle tre specialità del dorso in vasca corta, parteciperà a[...]

Girovisan, nuovi risultati positivi nelle porfirie epatiche acute

Sono stati annunciati i risultati positivi di prima linea da un'analisi provvisoria dello studio di fase 3 Envision su givosiran, una terapia basata sulla tecnologia RNA-interference progettata per indirizzare l'acido aminolevulinico sintasi 1, per i[...]

Estrazione del terzo molare, via il dolore con paracetamolo e ibuprofene

Secondo quanto riportato in un lavoro pubblicato su Clinical Therapeutics la combinazione a dose fissa di paracetamolo e ibuprofene fornisce sollievo dal dolore dopo estrazione del terzo molare in maniera superiore alla monoterapia con il solo parace[...]

Giovedi 27 Settembre 2018

Premio Galeno 2018: vincono Ocrevus, Spinraza, Alofisel e Januvia. Menzioni speciali a Dupixent, Vaxelis e Ilaris

Si è tenuta questa mattina, presso il Rosa Grand Hotel, la cerimonia finale del prestigioso Prix Galien Italia 2018, considerato alla stregua di un “Nobel” nel settore dei farmaci e dei dispositivi medici. All'evento hanno partecipato i rappresentant[...]

BPCO moderata-grave, budesonide aggiunta a formoterolo migliora la progressione della malattia

Nei pazienti con BPCO da moderata a severa l'aggiunta di budesonide a formoterolo riduce il rischio, rispetto al solo formoterolo, di sviluppare un deterioramento clinicamente importante, un parametro composito di valutazione della progressione della[...]

Vaccino sperimentale di GSK aiuta a prevenire la tubercolosi polmonare attiva in adulti HIV negativi. Studio sul NEJM

Il vaccino sperimentale noto con la sigla M72 / AS01E di GSK ha ridotto l'incidenza della tubercolosi polmonare negli adulti HIV-negativi con infezione da tubercolosi latente in un trial clinico di fase IIb tutt'ora in corso. Questi risultati primari[...]

Atrofia muscolare spinale, presentato il primo libro bianco. Cambiano gli standard di cura, migliora la diagnosi neonatale

Presentato a Milano il primo Libro Bianco sull'Atrofia Muscolare Spinale (SMA), una malattia genetica rara che rappresenta la prima causa genetica di mortalità infantile ed è caratterizzata da una grave debolezza muscolare progressiva e debilitante. [...]

Carcinoma polmonare a piccole cellule: atezolizumab in prima linea (con la chemio) aumenta la sopravvivenza dei pazienti con malattia estesa

E' la forma di tumore polmonare meno frequente perché interessa solo il 10-15% del totale. E' anche quella a prognosi peggiore perché la malattia si diffonde molto rapidamente anche in altri organi. Prende origine dai bronchi di diametro maggiore, è [...]

Tumori: in Italia 373mila i nuovi casi stimati nel 2018. Nuovo rapporto AIOM e AIRTOM

Complessivamente, quest’anno nel nostro Paese sono stimati 373.300 nuovi casi di tumore (194.800 uomini e 178.500 donne), con un aumento, in termini assoluti, di 4.300 diagnosi rispetto al 2017. E quasi 3 milioni e quattrocentomila cittadini vivono d[...]

Tumore del polmone in stadio III non resecabile, durvalumab prima immunoterapia che aumenta sopravvivenza globale

Nello studio PACIFIC i cui dati sono appena stati presentati a Toronto al congresso mondiale del cancro del polmone, durvalumab ha migliorato significativamente la sopravvivenza globale, uno dei due co-primary endpoint dello studio, rispetto allo sta[...]

Diabete di tipo 2, tre terapie di seconda linea a confronto e nessun vincitore

Nei pazienti con diabete di tipo 2 in trattamento con metformina nessun farmaco di seconda linea, tra inibitori DPP-4, sulfoniluree e tiazolidinedioni, ha dimostrato di essere più efficace degli altri nel ridurre i livelli di emoglobina glicata. Le s[...]

Prediabete, trattare subito per prevenire il passaggio a diabete. Studio su The Lancet

Nei pazienti con prediabete ad alto rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 il trattamento con un triplo regime farmacologico ha significativamente ridotto la probabilità di progressione verso la malattia rispetto alle sole modifiche dello stile d[...]

Trattamento della narcolessia, già approvato in Europa pitolisant sta per sbarcare negli USA

Nuovi dati a più lungo termine – comunicati a Beverly (Massachusetts, USA), durante il 7th International Symposium on Narcolepsy - forniscono ulteriori prove del fatto che il farmaco ‘sperimentale' pitolisant riduce l'eccessiva sonnolenza diurna (EDS[...]

Mercoledi 26 Settembre 2018

Artrite reumatoide, disponibile anche in Italia tofacitinib per le forme moderate e gravi

Tofacitinib, capostipite internazionale della classe degli inibitori delle Janus chinasi, oggi è rimborsato in Italia per il trattamento dell'Artrite Reumatoide; già autorizzato in più di 80 Paesi nel mondo e ampiamente impiegato dal 2013 al 2017 pe[...]

Martedi 25 Settembre 2018

Cancro al polmone avanzato, risposta promettente e duratura con entrectinib nei pazienti ROS1-positivi

L’inibitore delle tirosin chinasi (TKI) sperimentale entrectinib, un farmaco frutto della ricerca italiana, ha mostrato di indurre una risposta duratura, oltre 2 anni, in oltre tre quarti dei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule ROS[...]

Leucemia mieloide acuta, combinazione di chemioterapici sicura ed efficace nell’anziano

Il trattamento con la combinazione di cladribina e citarabina a basso dosaggio alternata con decitabina è apparso sicuro ed efficace per i pazienti anziani con leucemia mieloide acuta di nuova diagnosi, in uno studio monocentrico di fase 2, in aperto[...]

Mieloma multiplo, combinazione selinexor- desametasone promettente nei pazienti penta-refrattari

La combinazione di selinexor e desametasone ha mostrato unattività clinica promettente in pazienti con mieloma multiplo penta-refrattario, una popolazione per la quale al momento non esiste un regime di cura standard, nello studio di fase IIb STORM. [...]

Tumori testa-collo, cetuximab in mantenimento meno tossico cambiando la schedula

Nei pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo sottoposti a una terapia di mantenimento con cetuximab, cambiare la schedula, somministrando il farmaco una volta ogni due settimane anziché settimanalmente, permette di ridurre la[...]

Epatite C: restano 300mila pazienti ancora da curare

Gli italiani con diagnosi nota di epatite C e in attesa di essere curati sono nettamente diminuiti, ma secondo le stime aggiornate di EpaC onlus sono ancora circa 200mila i pazienti da indirizzare verso una cura definitiva. A questi vanno sommati alt[...]

Dapagliflozin riduce lo scompenso cardiaco e i decessi. Studio DECLARE -TIMI 58

Il farmaco antidiabetico dapagliflozin riduce gli outcome cardiovascolari, in particolare lo scompenso cardiaco e i decessi per cause cardiovascolari. La conferma arriva dallo studio di fase III DECLARE - TIMI 58, il più ampio studio sugli outcome ca[...]

Malattie rare, dai miglioramenti della legge 648/96 al dialogo tra Aifa e aziende: le proposte migliorative di Ossfor

Individuare possibili margini di miglioramento nell’applicazione dei programmi di accesso anticipato (EAPs) ai farmaci orfani (i farmaci destinati ai malati rari), al fine di consentire al paziente di ottenere le terapie in tempi più brevi. È questo,[...]

Novartis si riorganizza, in Svizzera e Regno Unito 2mila esuberi

La multinazionale svizzera Novartis oggi ha comunicato di aver deciso di avviare un piano di riorganizzazione che comporterà 1500 esuberi, concentrati in Svizzera, sua terra di origine dove oggi conta circa 13.000 dipendenti. A farne le spese una par[...]

A MSD Italia, il Premio “Nostalgia di Futuro”: Premiata l’innovazione nella comunicazione

MSD Italia è stata insignita del Premio “Nostalgia di Futuro 2018”, giunto alla sua 10a edizione, organizzato dall’Osservatorio Tuttimedia in collaborazione con la Federazione Italiana Editori Giornali (FIEG), la Federazione Nazionale della Stampa It[...]

Gotta e rischio perdita udito nell'anziano

I pazienti anziani affetti da gotta sono maggiormente suscettibili di andare incontro ad ipoacusia nel giro di 6 anni dall'esordio di malattia rispetto ai soggetti non gottosi. Questo il messaggio principale proveniente da uno studio pubblicato su BM[...]

Lunedi 24 Settembre 2018

Behcet, studio italiano: risultati preliminari promettenti per secukinumab

Uno studio retrospettivo italiano pubblicato sulla rivista Journal of Autoimmunity ha documentato il vantaggio derivante dall'impiego di un regime di trattamento farmacologico a base di secukinumab, inibitore di IL-17, nel migliorare le manifestazio[...]

Giornata Mondiale del Cuore, serve una strategia di prevenzione cardiovascolare

Fare promesse al proprio cuore, da sempre, vuol dire anche prendersi cura della propria salute. Lo ricorda la campagna promossa dalla World Heart Federation, in occasione della Giornata Mondiale del Cuore (29 settembre 2018), promossa in Italia dall'[...]

Artrite reumatoide, confermata safety approccio treat-to-target (T2T)

L'adozione di un approccio di trattamento treat-to-target (T2T) nella cura dei pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) non si associa ad un incremento di eventi avversi né ad un maggior consumo di risorse. E' quanto dimostrano i risultati di un'a[...]

Domenica 23 Settembre 2018

Ictus ischemico acuto, nuove linee guida USA “spingono” sul ricorso alla trombectomia meccanica

Un gruppo di lavoro costituito da numerose società scientifiche internazionali ha pubblicato online sul “Journal of NeuroInterventional Surgery” le nuove linee guida per gli standard di pratica clinica nel trattamento dell'ictus ischemico acuto (AIS)[...]

Lunedi 24 Settembre 2018

Malattia psoriasica, il rischio diabete si impenna!

I pazienti affetti da artrite psoriasica (PsA) e psoriasi mostrano un innalzamento del rischio di diabete tipo 2 (T2D). Lo suggeriscono i risultati di uno studio pubblicato online sulla rivista Rheumatology,

Domenica 23 Settembre 2018

Quaderno del congresso ESC 2018, il più importante congresso mondiale di cardiologia

Nel nuovo Quaderno di PharmaStar dedicato al congresso ESC 2018 di Monaco di Baviera, il più importante evento scientifico mondiale di cardiologia, abbiamo parlato dei trial ARRIVE, ASCEND, GLOBAL LEADERS, MITRA-FR, MARINER, COMMANDER, High-STEACS, [...]

Bergamo, farmacisti delle aziende sanitarie in una Sanità in cambiamento

Il 29 Settembre 2018 presso l'Auditorium “Lucio Parenzan” dell'Ospedale “Papa Giovanni XXIII” di Bergamo si terrà il Convegno ECM “Nuove sfide e strategie professionali del farmacista delle aziende sanitarie scenari e modelli per una sanità in cambia[...]

Sindrome dell'intestino corto, 800 pazienti in Italia. Arriva teduglutide il primo farmaco specifico per ridurre la nutrizione parenterale

In Italia ci sono circa 800 pazienti, di cui 150 pediatrici, con la sindrome dell'intestino corto. Tale condizione che comporta mal assorbimento e malnutrimento deriva da un fatto acuto, come un infarto intestinale, oppure da malattie croniche che ri[...]

10 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Dupixent, Kanjinti, Solvetta. 7 nuovi farmaci equivalenti

Registro SWEDEHART, i tassi di mortalità post-IMA dal 2010 non si riducono. La sfida dell'innovazione

Sono finiti i tempi delle grandi riduzioni di mortalità in seguito a infarto acuto del miocardio (IMA). Lo si evince dai nuovi dati del registro nazionale SWEDEHEART, presentati di recente a Monaco di Baviera, in occasione del Congresso della Società[...]

Acido acetilsalicilico in prevenzione primaria nell'anziano sano, delusione dal trial ASPREE

Un altro studio clinico su larga scala che ha affrontato l'uso dell'acido acetilsalicilico (ASA) nella prevenzione primaria degli eventi cardiovascolari (CV) - questa volta in soggetti anziani sani - non ha avuto esito positivo. Si tratta del trial A[...]

Parkinson, ora l'apomorfina per ridurre il tempo off ha l'imprimatur dell'evidence-based medicine

I benefici nella malattia di Parkinson (PD) dell'apomorfina, molecola ad azione dopamino-agonista, sono stati finalmente confermati grazie ai risultati del primo trial randomizzato controllato sul farmaco per questa indicazione, lo studio TOLEDO, pub[...]

Ema

Leucemia linfatica cronica R/R, parere positivo del Chmp per venetoclax più rituximab, primo regime chemio free

Il Comitato per i medicinali per uso umano dell'Agenzia europea per i medicinali ha espresso parere positivo per l’impiego di venetoclax in combinazione con rituximab per il trattamento di pazienti con leucemia linfatica cronica recidivante/refrattar[...]

AF, un buon controllo dell'INR nei pazienti trattati con warfarin è predittivo di buoni esiti clinici?

Molti pazienti in terapia anticoagulante con warfarin con un buon controllo dell'INR (International Normalized Ratio) non rimangono per un tempo elevato nel range terapeutico (TTR, Time in Therapeutic Range) persino un anno dopo, rendendo il TTR prec[...]

Cento città contro il dolore, più di 150 città unite nella X edizione

Sabato 29 settembre 2018, dalle ore 10.00 alle ore 19.00, Fondazione ISAL scende in piazza con Cento Città contro il Dolore. La manifestazione giunta alla sua X Edizione coinvolge volontari, medici e cittadini che saranno presenti in più di centocinq[...]

Crescere i figli in mezzo al verde li renderà adulti con polmoni più sani

Uno dei segreti per ridurre il rischio di problemi respiratori “da grandi” è quello di crescere in mezzo alla natura. Certo lo si sospettava, ma ora lo dimostra chiaramente uno studio presentato al Congresso internazionale della European Respiratory [...]

Oncoematologia: i pazienti chiedono di essere protagonisti delle loro cure

Una nuova roadmap scritta dai pazienti per i pazienti con l'obiettivo di essere maggiormente coinvolti e poter contribuire a guidare il percorso da compiere. Alla conclusione delle iniziative per la Giornata Mondiale della Consapevolezza sul Linfoma [...]

13 variazioni di prezzo

1 variazione di classe

3 cessate commercializzazioni

4 farmaci revocati

Atrofia muscolare spinale: in Lazio e Toscana progetto pilota di screening neonatale per una diagnosi precoce

È possibile salvare i nuovi nati dalle difficoltà di una malattia genetica rara come l'atrofia muscolare spinale? La risposta affermativa è nel test molecolare sviluppato presso l'Istituto di Medicina Genomica dell'Università Cattolica del Sacro Cuor[...]

Meno di un'ora per distinguere tra infezione batterica e virale: un nuovo test contro ricoveri e terapie antibiotiche inappropriate

Un nuovo semplice test potrebbe permettere di ridurre l'uso scorretto di antibiotici e i ricoveri ospedalieri, perché in grado di riconoscere rapidamente le infezioni virali. È quanto emerso dai risultati di uno studio condotto nei Pronto Soccorso ne[...]

Asmatici a maggior rischio di obesità

L’asma accresce il rischio di diventare obesi, specialmente se inizia nell’età adulta o se l’asma non è accompagnato da allergie. È quanto emerge da una nuova ricerca, presentata al Congresso Internazionale della European Respiratory Society Internat[...]

Alt alla confusione su come diagnosticare l’infarto. Nuove definizioni #ESC2018

Stop alla confusione che fino ad oggi ancora regnava sul come diagnosticare un attacco cardiaco. In occasione del congresso annuale della European Society of Cardiology (ESC), a Monaco, è stato infatti presentato e pubblicato contestualmente sullo Eu[...]

Al congresso #ESC 2018 nuove linee guida sulla sincope

Presentate in sessione plenaria al congresso annuale della European Society of Cardiology (ESC), a Monaco, le nuove linee guida sulla diagnosi e la gestione della sincope prodotte da una task force coordinata dall’italiano Michele Brignole, del Dipar[...]

Sabato 22 Settembre 2018

Dal drenaggio linfatico cerebrale ‘messaggi' al sistema immunitario. Nuovo target contro la sclerosi multipla?

I vasi linfatici che drenano il cervello da materiale dannoso svolgono un ruolo cruciale nello sviluppo e nella progressione della sclerosi multipla (SM). Lo suggerisce una nuova ricerca – pubblicata online su “Nature Neuroscience” – condotta da rice[...]

Sindrome di Marfan, irbesartan rallenta la progressione della dilatazione aortica

Secondo i dati dello studio AIMS, presentato al recente Congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC 2018) a Monaco di Baviera, irbesartan a dosi standard è collegato a una significativa diminuzione del tasso di dilatazione aortica nei pazient[...]

Apnee notturne del sonno, le nuove linee guida ATS puntano tutto sul calo ponderale

Sono principalmente focalizzate sul ruolo della gestione del peso corporeo le nuove linee guida per il trattamento della sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS) pubblicate dall'American Thoracic Society (ATS) sull'“American Journal of Respir[...]

Ema

Sclerosi multipla, parere positivo del CHMP per fingolimod nel trattamento di bambini e adolescenti

Il Comitato per i medicinali per uso umano dell’Agenzia europea del farmaco ha raccomandato l’approvazione di fingolimod per il trattamento di bambini e adolescenti dai 10 ai 17 anni con forme recidivanti-remittenti di sclerosi multipla (SMRR); il fa[...]

Ema

Duchenne secondo “no” europeo per eteplirsen

In questa tornata di valutazioni, il solo farmaco sul quale il Chmp si è espresso in maniera negativa circa la sua approvazione è eteplirsen , farmaco biotecnologico sviluppato per la cura di una porzione dei pazienti con distrofia muscolare di Duch[...]

Ema

Malattie retiniche ereditarie, parere positivo del Chmp per la terapia genica di Novartis

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano ha espresso un parere positivo riguardo all’approvazione di voretigene neparvovec, una terapia genica una tantum per il trattamento di pazienti con perdita della vista dovuta ad una mutazione genetica in ent[...]

Domenica 23 Settembre 2018

Ema

Bpco, parere positivo per estensione indicazioni della triplice terapia di Gsk

Parere positivo per una estensione delle indicazioni della triplice combinazione di farmaci anti BPCO (fluticasone furoato/umeclidinium/vilanterolo) sviluppata da GlaxoSmithKline e in commercio (presto anche in Italia) con il marchio Trelegy Ellipta.

Sabato 22 Settembre 2018

Ema

Emicrania, parere positivo del Chmp per galcanezumab

Il Comitato per i medicinali per uso umano dell'Agenzia europea per i medicinali ha raccomandato l'autorizzazione all'immissione in commercio dell'anticorpo monoclonale umanizzato galcanezumab (Emgality, Eli Lilly) per la prevenzione dell'emicrania n[...]

Ema

Carcinoma polmonare non a piccole cellule ALK-positivo, il CHMP raccomanda brigatinib per i pazienti precedentemente trattati con crizotinib

Il Comitato per i medicinali per uso umano dell'Agenzia europea del farmaco ha adottato un'opinione positiva, raccomandando l'approvazione di brigatinib utilizzato in monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma polmonare non a pic[...]

Ema

Ematologia, parere positivo per mogamulizumab per 2 linfomi cutanei a cellule T

Il Chmp ha dato parere positivo per l’approvazione di per il trattamento di adulti con micosi fungoide (MF) o sindrome di Sézary (SS) recidivante/refrattaria dopo una o più terapie sistemiche. Sviluppato dalla giapponese Kyowa Kirin, il farmaco è dis[...]

Ema

Hiv, parere positivo per tripletta a base di doravirina (NNRTI) e per il singolo principio attivo

Novità nel settore della terapia dell'Hiv. Parere positivo del Chmp per una tripletta a base di dorivirina che contiene anche lamivudina e tenofovir disoproxil. Il farmaco ha anche ricevuto il via libera del Chmp come singolo componente.

Ema

Emofilia, parere positivo per il fattore VIII long acting messo a punto da Bayer

Anche Bayer entra nel settore dei fattori VIII Long acting utilizzati per il trattamento sostitutivo dell’emofilia A. Il Chmp dell’Ema ha dato parere positivo per Jivi (BAY94-9027), un nuovo farmaco biotecnologico destinato all'uso come profilassi di[...]

Dolore neuropatico, lidocaina a basse dosi ok nel breve periodo meno nel lungo termine

La somministrazione di una terapia di infusione di lidocaina a basse dosi è efficace nel fornire un sollievo a breve termine ai pazienti con dolore neuropatico refrattario ma meno al follow up di 4 settimane. E’ quanto evidenzia uno studio presentato[...]

Venerdi 21 Settembre 2018

Aflibercept nella degenerazione maculare senile neovascolare: nuove conferme

“Treat and Extend”: questo il concetto espresso in scheda tecnica con il quale si indica la nuova strategia di trattamento con aflibercept, che consentirà ai medici di estendere gli intervalli fra le iniezioni intravitreali, con incrementi di due o q[...]

Cannabis medica, quale effetto sul dolore non oncologico?

La cannabis medicina potrebbe non ridurre efficacemente l'uso di oppiacei o il dolore in soggetti con dolore cronico non oncologico. E’ quanto evidenzia uno studio presentato al World Congress on Pain 2018, tenutosi tra il 12 e il 16 settembre a Bost[...]

Basta un poco di zucchero e il dolore va giù

Un recente lavoro apparso su Nature Communication ha evidenziato che il dolore cronico può essere alleviato da zollette di zucchero. Insomma l’effetto placebo riesce a far scomparire il dolore. Secondo gli autori dipende dall’anatomia e psicologia de[...]

Malattia di Crohn con fistola perianale, approccio multimodale per ridurre ricorso alla chirurgia

Utilizzando un approccio multimodale che include una combinazione di terapie mediche e l’intervento chirurgico, è possibile migliorare i risultati nei pazienti con malattia di Crohn (CD) con fistola perianale. E’ quanto evidenziato da una ricerca pub[...]

Alto consumo di glutine in gravidanza associato al rischio di diabete di tipo 1 nella prole

Una dieta ad alto contenuto di glutine durante la gravidanza è risutata collegata a un aumentato rischio di diabete di tipo 1 nel bambino dopo la nascita, che raddoppiava nei figli di madri con la più alta assunzione di glutine rispetto alla più bass[...]

Domenica 23 Settembre 2018

Glicemia alta in gravidanza, maggior rischio di diabete di tipo 2 nella madre e obesità nei figli

Le madri con alti livelli glicemici durante la gravidanza, che in base ai criteri più recenti è definibile come diabete gestazionale, hanno maggiori probabilità di sviluppare diabete di tipo 2 o prediabete un decennio dopo la gravidanza, mentre i lor[...]

Diabete di tipo 2, maggior rischio di insorgenza con alti livelli di aldosterone

Un aumento dei livelli di aldosterone è associato a un maggior rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, con effetti particolarmente rilevanti in alcuni gruppi etnici come afroamericani e soprattutto cinesi americani, nei quali il rischio è 10 volt[...]

Leucemia linfatica cronica, promettente la combinazione bendmustina più obinutuzumab e venetoclax

Il trattamento con bendamustina seguita da obinutuzumab e venetoclax è risultato sicuro ed efficace per i pazienti con leucemia linfatica cronica nello studio di fase II CLL2-BAG, da poco pubblicato su The Lancet Oncology.

Venerdi 21 Settembre 2018

Immunoterapia, possibili, ma rari, eventi tossici fatali con gli inibitori dei checkpoint

Eventi tossici fatali si sono verificati nello 0,3-1,3% dei pazienti trattati con inibitori dei checkpoint immunitari. Lo rivela una metanalisi pubblicata di recente su JAMA Oncology che ha preso in esame dati di studi clinici e le segnalazioni post-[...]

Tumore al polmone EGFR+, proseguire gefitinib dopo la progressione può servire

Continuare la terapia con l’inibitore tirosin-chinasico (TKI) dell’EGFR gefitinib in associazione con una terapia locale anche dopo la progressione può fornire un beneficio ai pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule con EGFR mutato (EG[...]

Leucemia mieloide acuta, lurbinectedina delude ma trattamento possibile se presente l’anomalia cromosomica 11q21-23

Il nuovo agente lurbinectedina (PM01183) sembra finora aver deluso le promesse come terapia per la leucemia mieloide acuta o la sindrome mielodisplastica, ma un nuovo studio appena pubblicato sulla rivista Hematological Oncology, seppure negativo, su[...]

Bambini obesi ma metabolicamente sani, non sottovalutare il rischio di steatosi epatica e problemi cardiaci

Nonostante la mancanza di fattori di rischio cardiometabolici convenzionali, i bambini con obesità metabolicamente sana hanno una maggiore prevalenza di steatosi epatica e ipertrofia ventricolare sinistra. E’ quanto evidenziato dai risultati di uno s[...]

Domenica 23 Settembre 2018

Tumore al seno, biopsia liquida: espressione di 17 geni correlata a vari outcome

In uno studio su pazienti con carcinoma mammario localizzato oppure metastatico, un profilo di espressione di 17 geni identificato con la biopsia liquida, e in particolare dall’analisi delle cellule tumorali circolanti (CTC) è risultato correlare con[...]

Venerdi 21 Settembre 2018

Malattie infiammatorie croniche intestinali: il quadro sulla situazione italiana

"Le malattie infiammatorie croniche intestinali hanno il picco di incidenza tra i 20 e i 30 anni di età. Quello che è emerso ultimamente è che il 20% degli affetti da queste malattie hanno un esordio della malattia da giovanissimi, nella fascia d'età[...]

Ema

Cabozantinib in seconda linea, parere positivo del Chmp nel carcinoma epatocellulare

Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP), il comitato scientifico dell'Agenzia europea per i medicinali (EMA), ha espresso parere positivo per cabozantinib come monoterapia per il trattamento del carcinoma epatocellulare (HCC) negli adulti p[...]

CAR T-cells, forza dei messaggi trasmessi dai CAR influisce sull’efficacia delle cellule T

Nuovi studi sui meccanismi di trasduzione del segnale nelle cellule T possono far progredire in modo significativo il settore dell’immunoterapia cellulare, portando allo sviluppo di terapie con CAR-T cells (cellule T modificate in laboratorio in modo[...]

Giovedi 20 Settembre 2018

Cancro alla vescica, chemio neoadiuvante prima della cistectomia radicale può migliorare gli outcome

Nei pazienti con carcinoma della vescica, fare una chemioterapia neoadiuvante prima della cistectomia radicale può portare a un miglioramento delle percentuali di downstaging patologico completo (pCD) e di sopravvivenza globale (OS) rispetto alla sol[...]

Mieloma multiplo, con elotuzumab possibile migliorare gli outcome senza minare la qualità di vita

Nei pazienti con mieloma multiplo recidivato o refrattario, il trattamento con l’anticorpo monoclonale anti-SLAMF7 elotuzumab in aggiunta a desametasone e lenalidomide può migliorare la sopravvivenza libera da progressione (PFS) e la percentuale di r[...]

Venerdi 21 Settembre 2018

Ema

Melanoma: approvazione europea per la combinazione encorafenib e binimetinib in pazienti con mutazione del gene BRAF

La Commissione Europea (EC) ha approvato la commercializzazione di encorafenib e binimetinib in combinazione per il trattamento di pazienti adulti con melanoma inoperabile o metastatico con mutazione BRAFV600 determinata con test validato.1,2 La deci[...]

Giovedi 20 Settembre 2018

Mattarella: “professionalità, ricerca e cure e valore delle persone, i punti di forza dell’Istituto dei Tumori”

“Meritano la riconoscenza del nostro Paese tutti coloro che operano in questo Istituto: medici, infermieri, personale di ogni settore, così come il mondo del volontariato e dei donatori che lo sostengono e lo integrano”: si conclude con un ringraziam[...]

Carcinoma a cellule renali, combinazione avelumab-afitinib ritarda la progressione

La combinazione dell'inibitore di PD-L1 avelumab con l'inibitore del VEGF axitinib ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto a sunitinib nei pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato naïve al tr[...]

Insufficienza cardiaca gestita a distanza con la telemedicina, meno giorni in ospedale e mortalità ridotta

Pazienti con insufficienza cardiaca cronica (HF) gestiti a distanza con sistemi di telemedicina hanno perso meno giorni a causa di ricoveri ospedalieri cardiovascolari imprevisti e hanno avuto una inferiore mortalità per tutte le cause rispetto a qua[...]

Nuove speranze per la prevenzione dell'Alzheimer. 21 settembre Giornata Mondiale

La diagnosi della malattia di Alzheimer cambia la vita delle persone, non solo di quelle colpite ma anche dei loro cari. In tutto il mondo, più di 44 milioni di persone soffrono di demenza: la Malattia di Alzheimer ne rappresenta la forma più comune [...]

Ema

Psoriasi cronica a placche da moderata a grave: la Commissione europea approva tildrakizumab

La Commissione Europea ha rilasciato l’autorizzazione all’immissione in commercio di tildrakizumab un anticorpo monoclonale IL-23p19 umanizzato e ad alta affinità, indicato per il trattamento di pazienti adulti con psoriasi cronica a placche da moder[...]

Leo Pharma, quando la ricerca farmaceutica diventa collaborativa

Leo Pharma ha messo a punto un sistema innovativo di far ricerca. Grazie al progetto Open Innovation, attraverso una serie di test in vitro e altri tipi di analisi, l'azienda valuta gratuitamente la potenziale efficacia in dermatologia di molecole in[...]

Mercoledi 19 Settembre 2018

SLA, frequenti problemi cognitivi e comportamentali che peggiorano con la progressione della malattia

A differenza di quanto spesso si ritiene, la sclerosi laterale amiotrofica (SLA) non influenza solo la funzione motoria, ma comporta anche problemi cognitivi e comportamentali che si intensificano con il progredire della malattia. Al punto che negli [...]

Alopecia areata, speranze per una terapia da due nuovi JAK inibitori di Pfizer

Due candidati sperimentali sviluppati da Pfizer, l'inibitore orale della Janus chinasi 3 (JAK3) PF-06651600 e l'inibitore inibitore della tirosina chinasi 2 (TYK2/JAK1) PF-06700841, hanno centrato gli obiettivi in uno studio di fase II a 24 settiman[...]

Lipodistrofia, malattia rara con perdita di grasso corporeo. Sta per arrivare la leptina, primo farmaco specifico

La lipodistrofia, un nome che racchiude un'ampia varietà di malattie rare, accomunate dalla mancanza o perdita di tessuto adiposo sottocutaneo e un accumulo di grasso laddove non dovrebbe normalmente essere presente, ovvero nei muscoli, negli organi [...]

Abiogen sceglie l'intelligenza artificiale di IQVIA per ridisegnare le relazioni commerciali

Abiogen Pharma ha scelto la soluzione Orchestrated Customer Engagement (OCE) di IQVIA per ridisegnare la gestione del rapporto con i medici, potenziare la capacità di comunicazione su canali fisici e virtuali e creare nuove opportunità di mercato. L'[...]

Steatosi epatica non alcolica, fase II incoraggiante per farmaco di Viking Therapeutics. Azione raddoppia di valore

Annunciati in questi giorni i dati positivi derivanti da uno studio clinico di fase II condotto in pazienti con steatosi epatica non alcolica (NAFLD) ed elevato colesterolo lipoproteico a bassa densità (LDL-C), trattati per 12 settimane con un farmac[...]

Asparaginasi nella terapia delle leucemie acute, convegno GIMEMA per fare il punto su una delle scoperte del prof. Mandelli

L'asparaginasi, un vecchio farmaco utilizzato per la leucemia linfoblastica acuta, ancora attualissimo, sarà al centro di un convegno che si terrà domani 20 settembre 2018 a Roma, presso la sala convegni dell'AIL - Associazione Italiana contro le leu[...]

Vaccino pneumococco next-gen, corsa a due per arrivare al mercato

Lo sviluppo del vaccino antipneumococco di prossima generazione è al centro di una forte competizione tra due colossi farmaceutici, Pfizer e MSD, ognuno con un proprio candidato. L'obiettivo è raggiungere il mercato prima possibile e dimostrare di es[...]

Psoriasi a placche, tildrakizumab (anti IL-23) efficace e sicuro anche dopo tre anni

L'anticorpo monoclonale tildrakizumab si è dimostrato efficace e sicuro dopo tre anni di trattamento in pazienti con psoriasi a placche cronica moderata-severa che hanno risposto alla terapia dopo 28 settimane e hanno continuato con la stessa dose pe[...]

Dermatite atopica moderata-grave negli adolescenti: dupilumab efficace su vari indicatori di gravità della malattia

Presentati a Parigi al congresso EADV i risultati di uno studio clinico registrativo di fase 3 di dupilumab nei pazienti adolescenti (12-17 anni) con dermatite atopica moderata grave non adeguatamente controllata con terapie topiche o per i quali que[...]

Novo Nordisk prosegue la riorganizzazione della ricerca. 400 esuberi

Per accelerare l'espansione della sua pipeline nelle malattie croniche gravi, la danese Novo Nordisk ha annunciato di voler ristrutturare la propria attività di ricerca e sviluppo per formare quattro unità di ricerca trasformazionale, focalizzate sul[...]

Sanofi, la riorganizzazione prosegue con successo. Maggior spazio alla Cina

Dopo aver raggiunto l’obiettivo di risparmi annui di €1,5 mld con un anno di anticipo rispetto a quanto pianificato, la farmaceutica francese Sanofi intende proseguire nel programma di contenimento dei costi avviato nel 2016. In un recente incontro a[...]

Martedi 18 Settembre 2018

Artrite reumatoide, obiettivo possibile la riduzione della dose di baricitinib in alcuni pazienti, ma...

Molti pazienti con artrite reumatoide (AR) possono arrivare a dimezzare la dose giornaliera di baricitinib (da 4 mg a 2 mg/die) quando raggiungono un controllo sostenuto di malattia con il farmaco, stando ai risultati di un sottostudio in doppio ciec[...]

BPCO, terapia tripla ICS/LAMA/LABA batte terapie duplici nei casi moderati-severi, indipendentemente da storia esacerbazione #ERS2018

Presentati a Parigi all'ERS, e contemporaneamente pubblicati sulla rivista Lancet Respiratory Medicine, i risultati del trial di fase 3 KRONOS. Lo studio ha documentato l'esistenza di un vantaggio derivante dalla somministrazione della terapia tripla[...]

Artrite psoriasica, confermata safety ixekizumab

Il profilo di safety di ixekizumab nel trattamento dell'artrite psoriasica (PsA) è simile a quello osservato con il farmaco nel trattamento della psoriasi a placche, né sono stato documentati rischi per la salute aggiuntivi rispetto a quelli già noti[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, nintedanib rallenta la progressione anche nel lungo termine. Dati a 4 anni presentati a ERS 2018

I risultati di INPULSIS-ON, pubblicati su Lancet Respiratory Medicine, evidenziano che l’effetto di nintedanib nel rallentare la progressione della fibrosi polmonare idiopatica (IPF) persiste oltre i quattro anni.

Spondilite anchilosante, rischio ospedalizzazioni per infezione non legato a farmaci

Notizie confortanti per i pazienti affetti da spondilite anchilosante (AS)! Stando ai risultati di uno studio di recente pubblicazione su Scandinavian Journal of Rheumatology, non esistono evidenze chiare di un legame tra il rischio di ospedalizzazio[...]

BPCO, anche nella real life tiotropio/olodaterolo Respimat migliora l’attività fisica e le condizioni generali dei pazienti

Al Congresso Internazionale della Società Europea di Malattie Respiratorie (ERS), in corso a Parigi sono stati presentati i risultati di OTIVACTO, uno studio europeo osservazionale di real life condotto su 7.443 soggetti con broncopneumopatia cronica[...]

Lunedi 17 Settembre 2018

Crohn, arriva in Italia l'anticorpo monoclonale ustekinumab. Bastano 4 iniezioni l'anno

Arriva in Italia una nuova terapia per la malattia di Crohn. Si tratta di ustekinumab, il primo di una nuova classe di anticorpi monoclonali indicati per questa patologia che rappresenta una doppia novità. Il farmaco colpisce contemporaneamente due t[...]

AstraZeneca Italia, Chiara Gargiulo nuovo Vice President della Business Unit Respiratory, Inflammation e Autoimmunity

Chiara Gargiulo assume il ruolo di Vice President della Business Unit Respiratory, Inflammation and Autoimmunity (RIA) di AstraZeneca Italia. La manager proviene da Abbvie, dove ha ricoperto diversi ruoli nel marketing e nelle vendite e, per ultimo,[...]

Paracetamolo in età pediatrica e rischio asma da adulti: coinvolti alcuni geni #ERS2018

L'impiego di paracetamolo durante i primi due anni di vita si lega ad un incremento del rischio si asma nella tarda adolescenza. Questa maggiore suscettibilità a problematiche di tipo respiratorio dipenderebbe da una particolare variante del gene de[...]

Psoriasi, promette bene in fase II l'anti tirosin chinasi orale di BMS. Studio sul NEJM

Promette bene il nuovo inibitore della tirosin chinasi attivo per via orale che Bristol-Myers Squibb sta sviluppando per la psoriasi e altre condizioni infiammatorie. In uno studio di fase II condotto in pazienti con psoriasi da moderata a grave pres[...]

Lo smog raggiunge anche la placenta: studio britannico presentato al congresso ERS

Uno studio presentato al congresso ERS ha documentato come la protezione placentare del feto sia minacciata dal particolato inquinante atmosferico, che sta raggiungendo l'organo placentare. La novità dello studio risiede nel fatto che, mentre studi p[...]

Domenica 16 Settembre 2018

Psoriasi da moderata a grave, con brodalumab una pelle completamente pulita (PASI 100) obiettivo a portata di mano

Con brodalumab, il nuovissimo farmaco biologico che agisce bloccando alla radice una delle interleukine maggiormente responsabili della insorgenza della psoriasi, la IL-17, più della metà dei pazienti ha mantenuto una cute completamente libera da les[...]

12 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Aglae, Besponsa, Rekovelle, Retacrit, Salmeterolo Fluticasone Doc. 12 nuovi farmaci equivalenti

Psoriasi, con apremilast si va oltre i miglioramenti del PASI 75

In occasione del 27° Congresso dell'Accademia Europea di Dermatologia e Venereologia (EADV) in corso a Parigi, sono stati presentati i risultati di due sotto-analisi degli studi clinici di che mostrano come, nei pazienti con psoriasi a placche da mod[...]

Psoriasi, più persone libere dai sintomi e migliore qualità di vita con risankizumab. Basterà una iniezione ogni 3 mesi #EADV

Al congresso europeo di dermatologia (EADV) è stata presentata un’analisi combinata dei tre studi registrativi di fase 3 che hanno valutato risankizumab, e che confermano che indipendentemente dal peso corporeo, sesso, e punteggio iniziale dell'indic[...]

Smettere di fumare riduce il rischio di demenza e Alzheimer

Gli uomini che hanno smesso di fumare per almeno 4 anni, in un follow up di 7 anni hanno ottenuto una diminuzione del 14% del rischio di demenza rispetto a quelli che hanno continuato a farlo. Nello stesso intervallo di tempo, chi non aveva mai fumat[...]

Dermatite atopica, positivi risultati a lungo termine per upadacitinib. #EADV

Buona efficacia sulle lesioni cutanee, sul prurito e sui disturbi del sonno con un effetto prolungato che si mantiene a 32 settimane. In estrema sintesi sono questi i nuovi e promettenti risultati presentati al 27 ° Congresso europeo di Dermatologia[...]

Psoriasi, per secukinumab conferme di efficacia e sicurezza anche dalla real life #EADV

A Parigi, al congresso dell'EADV, sono stati annunciati nuovi dati relativi alla psoriasi a placche da moderata a severa provenienti da diverse fonti real-world, che confermano che l'efficacia e la sicurezza del secukinumab nella pratica clinica son[...]

Epilessia refrattaria al trattamento, aggiunta di cannabidiolo dimezza la frequenza delle crisi

Nei pazienti con epilessia resistente al trattamento, l'aggiunta di cannabidiolo (CBD) a un regime farmacologico antiepilettico di routine è un'opzione terapeutica favorevole ed efficace. Sono i risultati di un'analisi ad interim di un programma di a[...]

Boehringer espande la pipeline immuno-oncologica grazie ai virus oncolitici di ViraTherapeutics

La farmaceutica tedesca Boehringer Ingelheim acquisirà la biotech austriaca ViraTherapeutics, impegnata nella ricerca di farmaci nell’area immuno-oncologia, per la cifra di $245 milioni, dando seguito a un’opzione che faceva parte dell’accordo di col[...]

6 farmaci revocati

17 variazioni di prezzo

Diabete, nuove linee guida Oms per situazioni con risorse limitate

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha pubblicato le nuove linee guida per l'intensificazione del trattamento del diabete di tipo 2 e sull’uso di insulina (umana o analoghi) per il diabete di tipo 1 e 2, rivolte ai paesi con scarse risorse e[...]

2 cessate commercializzazioni

Pericolo tatuaggi, gli inchiostri continuano a non essere sicuri

Il tatuaggio ha un'enorme popolarità nei paesi occidentali. In Australia, Finlandia, Francia e Germania, circa il 10% della popolazione ha almeno un tatuaggio. La "mania del tatuaggio" è particolarmente forte tra le giovani generazioni, in cui una pe[...]

Sabato 15 Settembre 2018

Aspirina in prevenzione primaria, pochi benefici ma ancora alcune domande

Due studi presentati a Monaco di Baviera, in occasione del congresso annuale ESC, hanno gettato acqua sul fuoco degli entusiasmi derivanti dal beneficio d'impiego di aspirina in prevenzione primaria, pur lasciando ancora alcuni dubbi che necessitereb[...]

La valutazione della troponina cardiaca ad alta sensibilità migliora i risultati in pazienti con sospette sindromi coronariche acute?

Risultati contraddittori e inaspettati per il primo studio randomizzato che ha testato i criteri utilizzati per diagnosticare un attacco cardiaco: per un anno è stata studiata la troponina ad alta sensibilità nella valutazione dei pazienti con sindro[...]

Domenica 16 Settembre 2018

Fibromialgia, uno studio la correla con il disturbo da deficit di attenzione e iperattività

Quasi la metà dei pazienti con sindrome fibromialgica (FMS) soffre di un concomitante disturbo da deficit di attenzione e iperattività dell'adulto (ADHD). Le persone con entrambi i disturbi hanno riportato una maggiore ansia, depressione e deficit di[...]

Il trapianto di un rene positivo all'epatite C conviene rispetto a restare in lista d'attesa

Il trapianto di reni positivi al test di amplificazione dell'acido nucleico (NAT) per l'epatite C (HCV) in pazienti negativi al virus, seguito da terapia antivirale ad azione diretta (DAAs), ha mostrato migliori risultati in termini di salute e un si[...]

Una dieta sana a 50 anni età preserva le funzioni cognitive e previene la malattia mentale

Nella mezza età, mantenere un’alimentazione sana e assumere poco alcol sono associati a un ippocampo più grande durante l’invecchiamento e possono proteggere dalla malattia mentale e dal declino cognitivo. Sono i risultati di un ampio studio osservaz[...]

Negli adolescenti il mal di schiena è correlato con l'uso di sostanze dannose e salute mentale

Gli adolescenti che soffrono di frequenti dolori alla schiena sono anche più propensi a fumare sigarette, bere alcolici e segnalare problemi come ansia e depressione. L'uso di sostanze dannose durante lo sviluppo può avere un impatto sulla salute sia[...]

Sabato 15 Settembre 2018

Fda

Emicrania, per fremanezumab (Teva) arriva l'attesa approvazione Fda

Per la prevenzione dell'emicrania cronica, l'Fda ha approvato fremanezumab, un farmaco che agisce bloccando il peptide correlato al gene della calcitonina (Cgrp), un vasodilatatore che interviene nella trasmissione del dolore e i cui valori risultano[...]

Ca al seno HER2+, chemio più trastuzumab: sequenziali o in contemporanea fa differenza?

Le pazienti con un carcinoma mammario HER2-positivo (HER2+) non hanno outcome diversi se sottoposte al trattamento neoadiuvante con la chemioterapia e trastuzumab in sequenza oppure in concomitanza. Lo evidenziano i risultati dello studio di fase III[...]

Linfoma, 15 settembre giornata mondiale. 16mila colpiti in Italia

Sabato 15 settembre si celebra la Giornata Mondiale della Consapevolezza sul Linfoma, la terza neoplasia più frequente al mondo, che in Italia colpisce ogni anno 16.000 persone .

SLA, per la Giornata mondiale la SIN fa il punto sulle scoperte più recenti

In Italia sono circa 5000 i malati di SLA. In vista della giornata mondiale prevista il 16 settembre, la Società Italiana di Neurologia ( fa il punto sulle novità piùà recenti per la diagnosi e la cura di questa devastante malattia.

Venerdi 14 Settembre 2018

Azitromicina riduce mortalità e malattie respiratorie in neonati molto prematuri #ERS2018

I bambini nati molto prematuri hanno probabilità maggiori di ospitare batteri del genere Ureaplasma ma possono essere trattati in tutta sicurezza con azitromicina. Sono queste le conclusioni di uno studio che verrà presentato domenica nel corso dell'[...]

Ema

Tumore del polmone: ok europeo alla combinazione pembrolizumab più chemioterapia in prima linea

La Commissione Europea ha approvato pembrolizumab, terapia anti-PD-1, in combinazione con chemioterapia a base di pemetrexed e platino per il trattamento in prima linea del carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) metastatico non squamoso in[...]

Sabato 15 Settembre 2018

Immunoterapia promettente per il sarcoma di Kaposi sieropositivo

Gli inibitori del checkpoint immunitario PD-1 hanno dimostrato un'elevata efficacia associata a una bassa tossicità in una piccola coorte di pazienti con sarcoma di Kaposi HIV-positivo in uno studio pubblicato sulla rivista Cancer Immunology Research[...]

Venerdi 14 Settembre 2018

Artrite reumatoide, bene lo switch da infliximab a golimumab, quando necessario

Golimumab, somministrato endovena, è efficace nella gestione dell'artrite reumatoide (AR) in quei pazienti che provengono da un trattamento con un altro farmaco anti-TNF (infliximab). Lo dimostrano i risultati di uno studio USA, recentemente pubblica[...]

Sospetto polmonite pediatrica, antibiotici non necessari con referto radiografico torace negativo

E' possibile escludere la presenza di malattia nella maggior parte dei bambini con sospetta diagnosi di polmonite ma referto radiografico del torace negativo, stando ai risultati di uno studio recentemente pubblicato su Pediatrics. Lo studio in quest[...]

Luca Li Bassi nuovo dg Aifa, via libera della conferenza Stato Regioni

E' arrivato nel pomeriggio di ieri il semaforo verde dei presidenti delle Regioni alla nomina di Luca Li Bassi a direttore generale dell'Aifa. Nel corso della mattinata, la Conferenza delle Regioni aveva espresso un parere favorevole, accompagnato d[...]

Malattie intestinali, supereroi della campagna IBDUnmasked al Summer Camp Junior di AMICI Onlus

In occasione del Summer Camp Junior, organizzato da AMICI Onlus nel cuore della Maremma Toscana, alcuni componenti dello staff dell’Associazione si travestiranno come i supereroi protagonisti della graphic novel di IBDUnmasked per interagire con i ra[...]

Fda

Leucemia a cellule capellute, Fda approva moxetumomab pasudotox, primo nuovo trattamento in 20 anni

Approvazione Fda per moxetumomab pasudotox per la leucemia a cellule capellute (HCL) per pazienti che abbiano ricevuto almeno due precedenti terapie sistemiche, compreso il trattamento con un analogo nucleosidico purinico. Sviluppato da AstraZeneca, [...]

Giovedi 13 Settembre 2018

Takeda potrebbe cedere alcune attività di Shire per ridurre il debito

Secondo quanto riporta la testata giornalistica Bloomberg, Takeda starebbe valutando la cessione delle attività di Shire in oculistica, tra cui il farmaco Xiidra (lifitegrast), un trattamento per la malattia dell'occhio secco. Ciò ovviamente potrebbe[...]

Diabete di tipo 2, gli inibitori SGLT-2 non hanno eguali nel ridurre il rischio di insufficienza cardiaca

Fra i trattamenti per il diabete di tipo 2, gli inibitori SGLT-2 (co-trasportatore sodio glucosio di tipo 2) sono la classe di ipoglicemizzanti che ha dimostrato la maggior efficacia nel ridurre il rischio di ospedalizzazione per insufficienza cardia[...]

Pubblicato sul NEJM studio PARADIGMS su fingolimod in bambini e adolescenti con sclerosi multipla

Sono stati pubblicati sul New England Journal of Medicine (NEJM) i risultati completi del PARADIGMS – lo studio clinico di riferimento di fase III condotto con fingolimod, nonché il primo studio randomizzato e controllato specificamente disegnato per[...]

Diabete, l'insonnia aumenta il rischio di ammalarsi

La privazione di una sola notte di sonno provoca insulino resistenza epatica e può quindi rappresentare un fattore di rischio per il diabete. Per indagare i meccanismi alla base di questa associazione è stato effettuato uno studio sui topi e risultat[...]

Dal Meyer di Firenze la sfida all’epilessia infantile

Ha dato impulso alle conoscenze sull’epilessia infantile a livello europeo, arrivando a una serie di risultati che, sebbene in parte ancora iniziali, sono già rilevanti: tra questi, ad esempio, l’identificazione di almeno cinque nuove entità clinich[...]

Diabete di tipo 2, la prevenzione passa dal consumo di cereali integrali

Il consumo quotidiano di cereali integrali, non importa quale, riduce le probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 negli adulti di mezza età. Anche chi segue una dieta a basso contenuto di carboidrati non dovrebbe evitare di assumerli. Sono ques[...]

Una cura definitiva per l'epatite B? Gilead ci prova con l'editing genomico

Gilead e la biotech statunitense Precision BioSciences hanno stretto un accordo di collaborazione per lo sviluppo congiunto di terapie mirate all'eliminazione in vivo del virus dell'epatite B (HBV) utilizzando la piattaforma ARCUS di editing genomico[...]

Combinazione di vedolizumab e calcineurina allontanano i rischio di colectomia

Più di due terzi dei pazienti con colite ulcerosa trattati con un inibitore della calcineurina in combinazione con vedolizumab mostrano una sopravvivenza libera da colectomia per un anno. E’ quanto evidenziato dai risultati di uno studio pubblicati s[...]

Amiloidosi da transtiretina: cosa cambierà con l'arrivo di patisiran? La parola all'esperta

Pochi giorni fa è stato approvato a livello europeo patisiran, un farmaco basato su una tecnologia rivoluzionaria, chiamata RNA interference, che agisce sulle molecole di RNA degradandole in modo selettivo e bloccando quindi la sintesi di specifiche [...]

Artrite reumatoide, il ruolo delle cellule T varia in base al sesso

Uno studio di recente pubblicazione su Arthritis Research & Therapy ha dimostrato l'esistenza di differenze di genere relativamente all'associazione tra sottogruppi di cellule T e l'attività di malattia in pazienti con artrite reumatoide iniziale non[...]

Mercoledi 12 Settembre 2018

Cancro alla prostata, uomini con deficit della riparazione dei mismatch vivono meno

Gli uomini con un carcinoma prostatico avanzato che presentano determinate mutazioni genomiche hanno una sopravvivenza globale (OS) che è circa la metà di quella dei pazienti che non hanno queste anomalie genetiche. Il dato arriva da un nuovo studio [...]

Cancro al polmone, prendere steroidi assieme ad anti-PD-L1 può ridurre l'efficacia dell'immunoterapia

Fare uso di corticosteroidi nel momento in cui si inizia un trattamento con inibitori del checkpoint immunitario (PD-L1) potrebbe portare a un peggioramento degli outcome nei pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule. A suggerirlo[...]

Nei trapiantati, voriconazolo può aumentare il rischio di carcinoma squamocellulare

I pazienti che hanno subìto un trapianto di polmone o un trapianto di cellule staminali emopoietiche e che stanno assumendo l’antifungino voriconazolo potrebbero essere a rischio aumentato di carcinoma a cellule squamose (o carcinoma squamocellulare,[...]

Scott Pescatore nuovo Vice Presidente della Business Unit Oncology di AstraZeneca Italia

Dal 3 settembre 2018 Scott Pescatore assume l’incarico di Vice President Business Unit Oncology di AstraZeneca Italia, filiale locale dell’azienda biofarmaceutica globale impegnata nella ricerca, nello sviluppo e nella commercializzazione di farmaci [...]

Artrite reumatoide, filgotinib centra obiettivi in studio Fase 3

Gilead Sciences e Galapagos hanno reso noto che uno studio di Fase III (FINCH 2) che valutava filgotinib in soggetti adulti con artrite reumatoide di grado moderato-severo ha raggiunto il suo endpoint primario di efficacia in pazienti adulti con risp[...]

Leucemia mieloide acuta: disponibile anche in Italia midostaurina

I pazienti affetti da Leucemia Mieloide Acuta (LMA) hanno da oggi un'arma in più per combattere la malattia. È stato infatti approvato anche in Italia il nuovo farmaco midostaurina in regime di rimborsabilità.

Ema

Leucemia linfoblastica acuta: approvazione UE per blinatumomab per i pazienti pediatrici

La Commissione Europea ha approvato l'estensione di indicazioni per blinatumomab in monoterapia per il trattamento di pazienti pediatrici di età pari o superiore a 1 anno con leucemia linfoblastica acuta (LLA) da precursori delle cellule B, recidivan[...]

Al via il 1° progetto AIOM per prevenire e vincere il cancro negli anziani

Solo il 48,4% delle donne e il 48,1% degli uomini, fra gli over 70 del nostro Paese, sono vivi a cinque anni dalla diagnosi di tumore: è netta la differenza rispetto alla fascia d’età poco più giovane (55-69 anni) ove la sopravvivenza registrata è in[...]

Arriva in Italia cangrelor, nuovo antiaggregante endovenoso con un meccanismo d'azione unico

Arriva in Italia il cangrelor, nuovo antiaggregante per via endovenosa con un meccanismo d'azione unico, che ha dimostrato di ridurre gli eventi trombotici, rispetto alla terapia orale standard, nei pazienti con cardiopatia ischemica sottoposti ad an[...]

Martedi 11 Settembre 2018

Premio Merck in neurologia, ultimi giorni per partecipare alla III edizione. In palio €80mila

C'è tempo fino a lunedì 24 settembre per partecipare alla III edizione del Premio Merck in Neurologia realizzato, anche quest'anno, con il patrocinio della Società Italiana di Neurologia (SIN). Indetto da Merck, il bando è dedicato a tutti gli specia[...]

Opere d’arte “perdono la testa” (e il collo) per sensibilizzare tumori testa-collo. Al via campagna europea

Anche famose opere d’arte possono “perdere la testa” (e il collo). Questa la “provocazione” lanciata dall’Associazione Italiana di Oncologia Cervico-Cefalica (AIOCC) in occasione della Make Sense Campaign, la campagna europea di sensibilizzazione sui[...]

Alzheimer: una memoria virtuale alleata dei malati in fase iniziale. Chatbot su Facebook

Al Ministero della Salute si è tenuta la conferenza stampa “Alzheimer, non perdiamolo di vista” organizzata da Italia Longeva per la presentazione del progetto “Chat Yourself”, il primo chatbot per i malati prodromici di Alzheimer, cioè quelli in fas[...]

Ema

Oftalmologia: meno iniezioni con il nuovo schema di trattamento di aflibercept

La Commissione Europea ha approvato un nuovo schema di trattamento per aflibercept, che consentirà ai medici di estendere gli intervalli fra le iniezioni, trattando sempre in modo proattivo i pazienti affetti da degenerazione maculare senile neovasco[...]

Tumori testa collo: nivolumab rimborsato in Italia

L'Agenzia Italiana del Farmaco ha approvato la rimborsabilità di nivolumab in monoterapia per il trattamento del carcinoma squamoso della testa e del collo negli adulti in progressione durante o dopo terapia a base di platino.

Artrite reumatoide, identificati 5 fattori di insuccesso terapeutico del metotressato

Ansia elevata, negatività al fattore reumatoide (RF), conta elevata articolazioni dolenti, punteggi bassi attività di malattia, punteggi altri al questionario HAQ. Questi i 5 fattori prognostici di insuccesso terapeutico individuati in uno studio di [...]

Artrite psoriasica, quale legame con i meccanismi di turnover osseo?

L'artrite psoriasica (PsA) si associa per la presenza di variazioni cataboliche e anaboliche - entesiofiti – la cui frequenza aumenta con l'età. Questo il responso di uno studio recentemente pubblicato su Arthritis Research & Therapy che avvalora la[...]

Infarto NSTEMI, inutile angiografia molto precoce: studio VERDICT

I pazienti con infarto del miocardio NSTEMI non vanno incontro ad esiti clinici migliori quando sono sottoposti ad angiografia coronarica invasiva come intervento di routine entro le prime 12 ore dalla diagnosi di infarto anziché 2-3 giorni dopo (int[...]

Rivascolarizzazione del miocardio, cosa cambia nelle nuove Linee Guida congiunte ESC/EACTS

In concomitanza con la loro presentazione a Monaco di Baviera durante l'edizione 2018 del Congresso dell'European Society of Cardiology (ESC), sono state pubblicate online sull'European Heart Journal (1) e sul sito web dell'ESC le linee guida aggior[...]

Beta-bloccanti post infarto in malattia coronarica stabile: nessun vantaggio sulla sopravvivenza

I beta-bloccanti non hanno alcun impatto sulla mortalità a oltre un anno in pazienti CAD stabili post-infarto del miocardio e non offrono alcun beneficio di sopravvivenza in pazienti stabili che non hanno avuto un infarto del miocardio. presentata a [...]

Molte rughe sulla fronte, campanello d'allarme di rischio cardiovascolare?

Secondo una ricerca presentata a Monaco al Congresso ESC 2018, le persone che hanno molte rughe profonde sulla fronte, più di quanto sia tipico per la loro età, possono avere un rischio più elevato di morire di malattia cardiovascolare (CVD).

Lunedi 10 Settembre 2018

Colite linfocitica, budesonide efficace e sicura

Un lavoro da poco pubblicato su Gastroenterology ha evidenziato che la budesonide orale è sicura ed efficace come trattamento di prima linea per la colite linfocitica rispetto alla mesalazina e al placebo.

Dermatite atopica: autorizzato anche in Italia dupilumab, prima terapia mirata per le forme moderate-gravi

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Determina che autorizza la commercializzazione in Italia di dupilumab, il primo farmaco biologico indicato per il trattamento di pazienti adulti con dermatite atopica da moderata a grave, idonei alla terapia sistem[...]

Domenica 9 Settembre 2018

17 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali:Aspi Gola, Frobemucil, Herzuma, Humalog, Omolin, Ontruzant, Rydapt, Septolete, Sialanar, Trimbow. 5 nuovi farmaci equivalenti

Sabato 8 Settembre 2018

Ricerca scientifica sempre più al femminile: l'esperienza universitaria e di una grande azienda farmaceutica

Il ruolo della donna nella ricerca scientifica. Le cose che vanno bene e gli aspetti da migliorare. Esperienze di successo a confronto. Il ruolo di una grande azienda farmaceutica per favorire l'inserimento e lo sviluppo delle donne. Se ne è parlato [...]

Ema

Diabete, ok Ema per includere in scheda tecnica di canagliflozin i dati sulla riduzione degli eventi cardiovascolari maggiori

I positivi risultati cardiovascolari dello studio CANVAS sono valsi al farmaco ipoglicemizzante canagliflozin e alla combinazione canagliflozin/metformina un aggiornamento delle informazioni di prodotto per decisione della Commissione europea. Presen[...]

Sclerosi multipla, due terapie a confronto nella pratica clinica reale

Nei pazienti con sclerosi multipla le terapie a base di dimetil fumarato e fingolimod hanno un’efficacia sovrapponibile, ma il primo mostra un maggior numero di interruzioni del trattamento a causa di problemi di tollerabilità. Lo studio su pazienti [...]

Congresso ESC: troppo colesterolo “buono” può anche nuocere

Livelli molto alti di colesterolo ad alta densità (HDL o "buono"), così come quelli troppo bassi, possono essere associati a un maggiore rischio di infarto e morte, secondo una ricerca recentemente presentata al Congresso ESC 2018 a Monaco. "Potrebbe[...]

Ticagrelor sicuro in monoterapia post-stent ma outcome non migliore della doppia terapia antiaggregante. Studio GLOBAL LEADERS

Sospendere il trattamento con acido acetilsalicilico (ASA) dopo un mese e continuare il trattamento con ticagrelor in monoterapia non dà problemi di safety ma non migliora l'outcome rispetto a quanto osservato con la doppia terapia antiaggregante sta[...]

Diabete di tipo 2, le statine proteggono dal rischio cardiovascolare i pazienti fino all'età di 85 anni

Nei pazienti anziani con diabete di tipo 2 l'uso di statine è associato a riduzioni significative dell'incidenza di malattia cardiovascolare aterosclerotica e mortalità per tutte le cause. Questo effetto si è ridotto dopo gli 85 anni fino a scomparir[...]

Sclerosi multipla, l'esercizio fisico migliora affaticamento e depressione

Nei pazienti con sclerosi multipla l'esercizio fisico combatte l'affaticamento e la depressione. Questi risultati possono essere raggiunti indipendentemente dal peso o dall'indice di massa corporea (BMI), supportando il concetto che l'attività fisica[...]

Ancora troppo elevato il consumo di sale negli ipertesi

Il controllo pressorio, associato alla terapia dell'ipertensione, è migliore nei soggetti che aderiscono alle restrizioni di assunzione di sale, rispetto agli altri.

Domenica 9 Settembre 2018

6 variazioni prezzo

3 variazioni di classe

Sabato 8 Settembre 2018

Pazienti oncologici in cure palliative e scarsa qualità del sonno. Bisogna migliorare la terapia farmacologica

La maggior parte dei pazienti con patologia oncologica e in trattamento con oppioidi di step III mostra una scarsa qualità del sonno. E' quanto emerge da uno studio pubblicato su BMJ supportive and pallitive care in cui gli autori sottolineano l'impo[...]

Venerdi 7 Settembre 2018

Cannabis medica, 3 mesi di terapia migliorano la qualità di vita nei pazienti con dolore cronico

Un recente lavoro apparso su Mental Health Clinician ha evidenziato che dopo tre mesi di trattamento con cannabis medica i pazienti con dolore cronico migliorano la loro qualità di vita, hanno dolore ridotto e consumano meno oppioidi. Anche i costi s[...]

Distrofia muscolare di Duchenne, colpito un bambino maschio su 5000. Il punto sulla malattia nella Giornata mondiale

Oggi si svolge la quinta edizione della Giornata Mondiale di sensibilizzazione sulla distrofia muscolare di Duchenne, promossa dalla World Duchenne Organization (nota in precedenza come United Parent Projects Muscular Dystrophy). In Italia è coordina[...]

Leucemia linfatica cronica, disponibile in Italia ibrutinib anche in pazienti di nuova diagnosi

Unica e prima terapia orale chemio free, ad assunzione giornaliera, da oggi – a seguito della pubblicazione ieri in Gazzetta Ufficiale - è disponibile anche in Italia come prima linea per i pazienti anziani con leucemia linfatica cronica non preceden[...]

Adrenoleucodistrofia, confermati in fase 2/3 i benefici della terapia genica Lenti-D

Sono stati annunciato i risultati aggiornati emersi dallo studio di Fase 2/3 Starbeam (ALD-102) relativi alla propria terapia genica sperimentale con Lenti-D™ in ragazzi di età compresa tra 0 e 17 anni affetti da adrenoleucodistrofia cerebrale (CALD)[...]

Studio ARRIVE, aspirina in prevenzione primaria, la questione resta aperta #ESC2018

Un'aspirina al giorno leva la malattia cardiovascolare di torno in individui a basso rischio? La domanda, purtroppo, rimane ancora senza risposta, nonostante la recente pubblicazione, su Lancet, dei risultati dello studio ARRIVE (Aspirin to Reduce Ri[...]

Sclerosi multipla progressiva, ibudilast dimezza la progressione dell’atrofia cerebrale in uno studio di fase II

Nei pazienti con la forma progressiva della sclerosi multipla (PMS) il farmaco antinfiammatorio ibudilast ha ridotto la progressione dell'atrofia cerebrale di quasi il 50% rispetto al placebo dopo due anni di trattamento, con un buon profilo di tolle[...]

Malattia di Huntington, antitumorale a basse dosi efficace per le alterazioni neuronali aberranti alla base dei sintomi

Basse dosi dell’antitumorale panobinostat hanno corretto i cambiamenti comportamentali, cellulari e molecolari postnatali in modelli genetici animali di malattia di Huntington. Quindi la patologia potrebbe avere effetto molto prima della comparsa dei[...]

Asma grave, designazione di breakthrough therapy per tezepelumab, il primo di una nuova classe di farmaci

L'Fda ha concesso al farmaco biologico tezepelumab la designazione di farmaco “ breakthrough” per la cura dell'asma severo, accelerando cosi l'iter registrativo del farmaco. Le terapie biologiche attualmente disponibili mirano solo all'infiammazione[...]

Tumore della prostata, 500mila colpiti in Italia. A Bologna Consensus conference di 7 società scientifiche

Ridurre gli esami inutili e valutare correttamente l'efficacia delle cure per gli oltre 7.000 italiani che ogni anno sono colpiti da un tumore della prostata metastatico. Sono questi i due principali obiettivi della Consensus Conference sul monitorag[...]

Giovedi 6 Settembre 2018

Arriva in Italia biosimilare di trastuzumab prodotto da Amgen. Indicato per tumore al seno e gastrico

Via libera in Italia per Kanjinti, biosimilare di trastuzumab, uno dei farmaci che ha rivoluzionato il trattamento dei tumori, cambiando le prospettive per migliaia di donne affette da tumore al seno.

Venerdi 7 Settembre 2018

PCI per infarto NSTEMI, uso preospedaliero di antagonisti P2Y12: evidenze non sufficienti

Una nuova analisi dei dati provenienti dal registro svedese SCAAR (Swedish Coronary Angiography and Angioplasty Registry) – database online nazionale che coinvolge 31 ospedali – ha ancora una volta sollevato dubbi sull'efficacia della terapia antipia[...]

Giovedi 6 Settembre 2018

Fda

SLA, approvato negli Usa il riluzolo in sospensione orale, frutto della ricerca Italfarmaco

La sospensione orale di riluzolo messa a punto dai ricercatori di Italfarmaco e indicata per il trattamento della sclerosi laterale amiotrofica (SLA) è stata approvata dall'Fda per la commercializzazione negli Stati Uniti. Si tratta del primo riluzol[...]

Alzheimer, le disfunzioni mitocondriali possono essere riparate da un farmaco per le malattie epatiche

L'acido ursodesossicolico (UDCA), un farmaco usato da oltre 30 anni per il trattamento di alcune malattie epatiche, ha migliorato la funzione mitocondriale nei fibroblasti di pazienti con Alzheimer.

L'inquinamento atmosferico aumenta il diabete. Studio su The Lancet

Una ricerca progettata per stimare gli effetti nocivi della scarsa qualità dell'aria mette in evidenza la correlazione tra i livelli di inquinamento atmosferico, in particolare il PM2,5 e il diabete, con un rischio significativo anche a livelli di in[...]

Spondilite anchilosante, filgotinib bene in Fase II

Gilead Sciences e Galapagos hanno reso noto che uno studio di Fase II che valutava filgotinib in soggetti adulti con spondilite anchilosante attiva da moderata a severa, ha raggiunto il suo endpoint primario di efficacia. Le due aziende stanno svilup[...]

Il succo di ciliegia aumenta i batteri buoni. L'intestino ringrazia

Probabilmente non è il succo che chiediamo più frequentemente al bar ma è ricco di polifenoli che in soli cinque giorni riescono a far aumentare i batteri intestinali buoni. Questi antiossidanti infatti stimolano la sopravvivenza e la riproduzione de[...]

Venerdi 7 Settembre 2018

Linfoma follicolare iniziale: strategia della ‘vigile attesa’ messa in discussione

La ‘vigile attesa’ (whatchful waiting) è un’opzione valida nella gestione dei pazienti con linfoma follicolare in fase iniziale? È la domanda che si pongono due esperti - Joanna C. Yang, dell'Università della California di San Francisco, e Joachim Ya[...]

Giovedi 6 Settembre 2018

Studio BASKET-SMALL 2, testa a testa tra angioplastica palloncino medicato e stent a rilascio farmaco per piccole lesioni coronariche

In pazienti con piccole lesioni coronariche ex novo, il ricorso all'angioplastica con palloncino medicato (DCB) è paragonabile alla strategia di trattamento di elezione, basata sull'impiego di stent medicati di seconda generazione (DES). Sono queste [...]

Disordini del ciclo dell'urea: da poco disponibile anche in Italia il glicerolo fenilbutirrato

Con una formulazione liquida, inodore e insapore e importanti vantaggi di efficacia rispetto alle terapie attualmente disponibili, il glicerolo fenilbutirrato garantisce una somministrazione più semplice, rendendo così più facile l'aderenza terapeuti[...]

Inibitori di pompa protonica e aumento del rischio cardiovascolare, dubbi sul collegamento

E' una tematica su cui si sta discutendo negli ultimi anni e la domanda continua a non avere risposte definitive. Gli inibitori della pompa protonica sono associati all'aumento del rischio cardiovascolare? Secondo una recente meta-analisi pubblicata [...]

Colangite biliare primitiva, una campagna social per far conoscere la malattia

Il 9 Settembre si celebrerà la giornata mondiale dedicata alla Colangite Biliare Primitiva, una giornata per sostenere tutti coloro che sono affetti da questa patologia, ma anche di tutti coloro che, parenti, amici e caregivers, condividono le diffic[...]

Malattia di Parkinson, disponibile in Italia opicapone, nuovo COMT-inibitore di terza generazione

I malati di Parkinson italiani potranno avere a disposizione un nuovo farmaco per migliorare il controllo dei sintomi nelle fasi più avanzate della malattia. Si tratta di opicapone, un inibitore orale delle COMT (catecol-O-metiltransferasi) di terza [...]

Atrofia muscolare spinale di tipo 1, nusinersen migliora la funzione motoria anche nei bambini con più di sette mesi di età

I bambini di età compresa tra 8 mesi e 9 anni con atrofia muscolare spinale di tipo 1 (SMA1) hanno mostrato un miglioramento generale della funzione motoria dopo sei mesi di trattamento con nusinersen, anche se nel tempo è aumentata la necessità di s[...]

Psichiatria, una compressa digitale rileva l’assunzione dell’antipsicotico aripiprazolo. Al via studio pilota

La prima compressa digitale sta per essere lanciata negli Stati Uniti e sarà inizialmente disponibile per un numero limitato di medici e pazienti che vorranno sperimentare il nuovo sistema. Si tratta dell’antipsicotico aripiprazolo della compagnia fa[...]

Mercoledi 5 Settembre 2018

Laquinimod, Teva getta la spugna

Nonostante alcuni intriganti segnali di efficacia nella sclerosi multipla e nella malattia di Huntington, Teva ha deciso di abbandonare lo sviluppo di laquinimod restituendone i diritti all'azienda svedese che lo aveva sviluppato inizialmente. L'esit[...]

TBC e recidive in corso di trattamento, quale ruolo per alcuni fattori batterici?

Stando ai risultati di uno studio recentemente pubblicato su NEJM, la misurazione di alcuni fattori batterici sembra essere in grado di predire le recidive di malattia in pazienti con TBC suscettibili ai farmaci. Ciò suggerisce che è sufficiente la m[...]

Sufentanil sublinguale, efficace e ben tollerato contro il dolore acuto

Diversi studi, tra cui una real life pubblicata su Journal of Pain Research, sulle compresse sublinguali di sufentanil evidenziano che tale farmaco sperimentale è efficace e ben tollerato per la gestione a breve termine di persone che soffrono di dol[...]

Studio CULPRIT-SHOCK, confermati vantaggi ad un anno intervento coronarico percutaneo limitato a sola lesione “colpevole” #ESC2018

Il beneficio derivante dal trattamento della sola lesione culprit (“colpevole”) in pazienti con infarto miocardico acuto, complicato da shock cardiogeno, si mantiene fino ad un anno dall'intervento di angioplastica coronarica (PCI), pur risultando in[...]

Infezione da Clostridum difficile in terapia intensiva, nuove linee guida americane

La Society for Healthcare Epidemiology of America ha rilasciato nuove linee guida per la rilevazione e la prevenzione del Clostridium difficile in un ambiente neonatale di terapia intensiva.

Cancro al seno avanzato BRCA+, monoterapia con talazoparib migliora gli outcome

L'inibitore di PARP talazoparib (sviluppato da Pfizer) prolunga in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) nelle pazienti con un carcinoma mammario avanzato BCRA-positivo (BRCA+) rispetto alla monochemioterapia standard e mig[...]

Leucemia mieloide acuta ricaduta, sopravvivenza simile con infusione di linfociti e secondo trapianto

Nei pazienti con leucemia mieloide acuta che hanno avuto una recidiva dopo il primo trapianto di cellule allogenico di cellule staminali ematopoietiche, la sopravvivenza globale (OS) sembra comparabile se essi vengono sottoposti un secondo trapianto [...]

Emofilia A: emicizumab efficace anche nei pazienti senza inibitori. Studio sul NEJM

Sono appena stati pubblicati sul New England Journal of Medicine i dati registrativi tratti dallo studio di fase III HAVEN 3, che ha valutato la profilassi con emicizumab somministrato ogni settimana o ogni due settimane a 152 adulti e adolescenti di[...]

Martedi 4 Settembre 2018

Aspergillosi polmonare, influenza fattore di rischio indipendente

L'influenza è un fattore di rischio indipendente nello sviluppo di aspergillosi polmonare invasiva. Questo il respoonso di uno studio, pubblicato recentemente su the Lancet Respiratory Medicine, che ha anche dimostrato un ruolo dell'influenza nell'au[...]

Gotta e disfunzione erettile, legame accertato

Uno studio di popolazione di recente pubblicazione su the Journal of Rheumatology sembra suggerire l'esistenza di un'associazione tra la gotta e l'incremento del rischio di insorgenza di disfunzione erettile (DE), suffragando un possibile ruolo dell'[...]

Fibrillazione atriale: nuovi anticoagulanti battono il warfarin in termini di riduzione mortalità. Studio GARFIELD-AF

Una nuova analisi dei dati provenienti dal registro GARFIELD-AF (the Global Anticoagulant Registry in the FIELD-Atrial Fibrillation) (box 1), il più grande registro prospettico internazionale di pazienti con fibrillazione atriale (AF), presentata in [...]

Cancro, 100 domande aiutano a capire le nuove terapie. Un libro di AIOM

Per far capire a tutti i cittadini gli importanti risultati ottenuti grazie alla ricerca scientifica in questo campo, l'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) ha realizzato il libro "Terapie mirate 100 domande 100 risposte", disponibile sul[...]

Vaccini: SIFO "servono messaggi chiari e informazioni complete per i genitori"

Mentre il dibattito su obbligo vaccinale, indipendenza nella scelta dei genitori e ricadute sui luoghi di vita sociale prosegue senza sosta, la Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie (SIFO), a poch[...]

Il servizio sanitario nazionale compie 40 anni: qual è il suo stato di salute? Ce lo dice il check up della Fondazione GIMBE

Al fine di verificare dove si colloca realmente il SSN nel confronto con gli altri Paesi, la Fondazione GIMBE ha condotto una revisione sistematica e un'analisi metodologica degli strumenti elaborati da otto organizzazioni internazionali per valutare[...]

Lunedi 3 Settembre 2018

Metformina efficace contro il tumore al pancreas nei soggetti con diabete. Studio italiano

Una ricerca multicentrica condotta su pazienti affetti da tumore neuroendocrino del pancreas (pNET) ha dimostrato come i pazienti diabetici in trattamento con everolimus e/o analogo della somatostatina presentano una sopravvivenza libera da progressi[...]

On line www.ellaone.it il sito dedicato alla contraccezione d'emergenza, autorizzato dal Ministero della Salute

E' un momento importante per l'informazione sui farmaci. E' on line www.ellaone.it, il primo sito internet “di prodotto” autorizzato dal Ministero della Salute che offre informazione scientifiche, dettagliate e facilmente comprensibili, sull'apparato[...]

Ema

Porpora trombocitopenica acquisita, approvazione europea per caplacizumab

La Commissione europea ha approvato caplacizumab per il trattamento degli adulti affetti da porpora trombotica trombocitopenica acquisita (aTTP), un raro disturbo della coagulazione del sangue. Il farmaco, che costituisce il primo trattamento disponi[...]

Malattia di Behcet, aggiornate linee guida EULAR

Pubblicate, su ARD, le linee guida aggiornate EULAR sulla gestione e il trattamento della malattia di Behcet. La pubblicazione dell'update avviene a distanza di 10 anni dalla prima pubblicazione delle linee guida sulla malattia e, oltre a fornire in[...]

Gotta, una triade di fattori ne raddoppia il rischio

Obesità, ipertensione, uso di diuretici: questa la triade che sembra raddoppiare il rischio di gotta, stando ai risultati di una metanalisi britannica, recentemente pubblicata sulla rivista Arthritis Research & Therapy, che suggerisce la necessità di[...]

Pertosse, necessaria revisione dei protocolli di trattamento neonatale

Uno studio di recente pubblicazione su The Pediatric Infectious Disease Journal suggerisce la necessità di aggiornare le strategie per il trattamento dei casi più gravi di pertosse in età neonatale, includendo la conta cellulare leucocitaria e il tra[...]

Domenica 2 Settembre 2018

Nella terapia anticoagulante orale l'aderenza è tutto. Anche il packaging conta

L'aderenza alla terapia anticoagulante orale non è ancora ottimale, sebbene le cose siano migliorate con la disponibilità dei nuovi farmaci. Vari fattori possono migliorare la regolarità nell'assunzione dei farmaci, primo fra tutti il rapporto medico[...]

65 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Buscofenact, Dicloreum Unidie, Fluimucil Mucolitico, Ibimezolo, Iclusig, Inhixa, Levidomed, Neorecormon, Ongentys, Pentacol, Prestalia, Qarziba, Retacrit, Revlimid, Strensiq, Trinitrina, Vaxelis, Viacoram.35 nuovi farmaci[...]

Sanguinamenti maggiori da anticoagulanti, utili fattori predittivi di rischio oncologico #ESC2018

Un sanguinamento maggiore, nei pazienti con malattia aterosclerotica trattati con anticoagulanti, dovrebbe indurre il clinico alla ricerca della potenziale presenza di un cancro. È questo il messaggio emerso da ulteriori analisi dello studio COMPASS [...]

Sabato 1 Settembre 2018

L'antigottoso febuxostat riduce, con l'iperuricemia, gli eventi avversi cardio-cerebrovascolari #ESC2018

La riduzione dell'acido urico nel sangue con febuxostat, farmaco per il trattamento della gotta, riduce gli eventi avversi cerebrali, cardiovascolari e renali nei pazienti anziani con iperuricemia, secondo una ricerca presentata al Congresso ESC 2018[...]

Domenica 2 Settembre 2018

33 variazioni di prezzo

5 variazioni di classe

Prediabete, uomini e donne in sovrappeso reagiscono in modo diverso a una dieta ipocalorica

Uomini e le donne in sovrappeso con prediabete sottoposti per 8 settimane a un severo regime dietetico ipocalorico di sostituzione del pasto (800 calorie/giorno), hanno perso più del 10% del loro peso corporeo iniziale. Tuttavia, gli uomini hanno per[...]

Diabete di tipo 2, semaglutide orale OK anche in pazienti con insufficienza renale moderata

Nei pazienti con diabete di tipo 2 e insufficienza renale moderata, semaglutide orale in monosomministrazione giornaliera riduce l’emoglogina glicata e il peso corporeo in modo significativamente superiore rispetto al placebo, senza effetti collatera[...]

Attenti alle diete, troppi carboidrati (o troppo pochi) aumentano il rischio di mortalità

Le diete a basso e alto contenuto di carboidrati sono associate a un maggior rischio di mortalità per tutte le cause. A conferma della massima che recita “il giusto sta nel mezzo”, per migliorare la salute a lungo termine è risultato più utile un con[...]

Limitare l'uso di placebo nei trial su farmaci oncologici, nuova raccomandazione Fda

Gli studi randomizzati e controllati con placebo sono un caposaldo della ricerca clinica di qualità. Tuttavia, la Food and Drug Administration (Fda) ha da poco diffuso la bozza di un documento destinato alle aziende, nel quale si raccomanda di limita[...]

14 farmaci revocati

Sabato 1 Settembre 2018

Ema

Mieloma multiplo, ok europeo per daratumumab in prima linea nei pazienti non idonei al trapianto

La Commissione europea ha approvato l'estensione dell'attuale autorizzazione all'immissione in commercio relativa a daratumumab per l'utilizzo come terapia di prima linea. L'approvazione si riferisce all'uso di daratumumab, in combinazione con bortez[...]

Domenica 2 Settembre 2018

Tumore ovarico platino-resistente, sorafenib più chemio e come mantenimento migliora la sopravvivenza

Il farmaco antiangiogenico sorafenib aggiunto a topotecan e poi continuato come terapia di mantenimento, migliora in modo significativo gli outcome di sopravvivenza (sia globale sia libera da progressione) nelle donne con carcinoma ovarico platino-re[...]

Sabato 1 Settembre 2018

Fda

Hiv, Fda approva due farmaci a base di doravirina (nuovo NNRTI)

Approvazione Fda per due nuovi farmaci anti HIV messi a punto da MSD. Si tratta di Pifeltro e Delstrigo, il primo costituito da un unico principio attivo, la doravirina, il secondo è una tripletta sempre a base di dorivirina che contiene anche lamivu[...]

Fda

Emofilia A, Fda approva Jivi, fattore VIII long acting messo a punto da Bayer

L'Fda ha dato il via libera a Jivi (BAY94-9027), un nuovo trattamento a lunga durata di azione messo a punto da Bayer. Il fattore VIII di origine biotecnologica che costituisce il principio attivo del farmaco è stato modificato per prolungarne l’att[...]

Venerdi 31 Agosto 2018

SM, scoperto un nuovo sottotipo che indica target interessanti per terapie di neuroprotezione

In uno studio pubblicato online su “Lancet Neurology”, è stato proposto un nuovo sottotipo di sclerosi multipla (SM) che supporta il concetto secondo il quale la neurodegenerazione e la demielinizzazione possono verificarsi nella malattia in modo ind[...]

Diclofenac endovenoso, efficace nel sollievo dal dolore post operatorio

La somministrazione postoperatoria di diclofenac per via endovenosa offre un buon sollievo dal dolore per la maggior parte dei pazienti, ma ulteriori ricerche potrebbero influire su questa stima. Gli eventi avversi sembrano verificarsi a un tasso sim[...]

Lupus, anifrolumab delude nello studio di fase III Tulip 1

Esito negativo per lo studio TULIP 1, un trial di fase III che ha valutato anifrolumab in pazienti adulti con lupus eritematoso sistemico da moderato a grave (LES). Lo studio non ha soddisfatto l'endpoint primario di una riduzione statisticamente sig[...]

La difesa dalla demenza è legata alla salute cardiovascolare, fin da giovani. Due studi su "JAMA"

Due nuovi studi, pubblicati sullo stesso numero di “JAMA”, forniscono ulteriori prove del fatto che la salute cardiovascolare (CV) è importante per la salute del cervello lungo il corso di tutta la vita.

Giovedi 30 Agosto 2018

Fibrosi epatica in pazienti con epatite C, regredisce grazie agli antivirali ad azione diretta

La fibrosi epatica regredisce in alcuni pazienti con infezione cronica da epatite C che raggiungono una risposta virologica sostenuta (SVR) dopo trattamento orale con antivirali ad azione diretta (DAA). E’ quanto riportato da uno studio retrospettivo[...]

Ema

Polineuropatia da amiloidosi ereditaria mediata dalla transtiretina, approvazione europea per patisiran. Blocca l'RNA difettoso

La Commissione europea ha concesso l'autorizzazione all'immissione in commercio di patisiran per il trattamento dell'amiloidosi ereditaria mediata dalla transtiretina (amiloidosi hATTR) nei pazienti adulti con polineuropatia allo stadio 1 o 2. Il far[...]

Ema

Asma severo eosinofilo, mepolizumab approvato anche in pediatria

La Commissione europea ha approvato mepolizumab (Nucala, GlaxoSmithKline) come trattamento per l'asma eosinofilo refrattario grave nei bambini e negli adolescenti di età compresa tra i 6 e i 17 anni.

Scompenso senza AF, rivaroxaban a basse dosi non migliora gli esiti. #ESC2018

In pazienti con insufficienza cardiaca cronica e senza fibrillazione atriale (AF), rivaroxaban a basso dosaggio non è riuscito a migliorare gli outcome in pazienti con insufficienza cardiaca peggiorata, frazione di eiezione ridotta e coronaropatia di[...]

Mangia sano, la dieta mediterranea riduce del 10 per cento la mortalità dei tumori

L'alimentazione riveste un ruolo sempre più importante anche per chi sta affrontando gravi e insidiose neoplasie. Problemi di malnutrizione e conseguente perdita di peso interessano tuttavia ben sette pazienti su dieci con tumore del pancreas. Da qui[...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali nei bambini, promettenti i risultati di ustekinumab

I bambini con malattia infiammatoria cronica intestinale (IBD) che ottengono una risposta precoce a ustekinumab tendono ad avere migliori risultati a lungo termine. E’ quanto sottolinea una ricerca presentata al DDW 2018.

CAR-T cell: la sfida dei costi. Il punto di vista di Mario Clerico (presidente CIPOMO)

Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera del Dott. Mario Clerico, presidente CIPOMO (Collegio Italiano dei Primari Oncologi Medici Ospedalieri).

Rigurgito mitralico funzionale, nessun beneficio da MitraClip. Ma è davvero così? #ESC2018

Nel corso dei lavori dell'ESC 2018 a Monaco di Baviera si è registrata una battuta d'arresto nel campo degli interventi transcatetere per la malattia della valvola mitralica (MV). Infatti, in uno degli studi più attesi, MITRA-FR, non si è riuscito a [...]

Mercoledi 29 Agosto 2018

Dopo lo scompenso cardiaco acuto, la combinazione sacubitril/valsartan prima si usa meglio è.#ESC2018

La combinazione sacubitril/valsartan può essere impiegata precocemente e in sicurezza in un'ampia gamma di pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta (HFrEF) che sono stati stabilizzati dopo l'ospedalizzazione dovuta a un ep[...]

Dolore lombare, via libera alle passeggiate a piedi e in bicicletta. Stop a fumo e obesità

Fattori legati allo stile di vita, come il fumo e l'obesità, nonché un intenso lavoro fisico aumentano il rischio di lombalgia e dolore radicolare lombare, secondo i risultati di uno studio pubblicato su Arthritis Care & Research. I ricercatori hanno[...]

Zanzare e zecche portatrici delle malattie vettoriali: occorre un nuovo Piano Nazionale per combatterle

L’estate 2018 è iniziata con un aumento delle segnalazioni di punture di zecche. Nel bellunese i casi di infezioni da virus dell’encefalite da zecche riportati a luglio avevano superato il numero delle diagnosi degli anni precedenti, tanto da indurre[...]

Fibrillazione atriale, è l'ora della real life. Presentati all'ESC i primi dati di ETNA-AF, registro globale su edoxaban

28mila pazienti, di cui 24 mila trattati con edoxaban, 1800 centri provenienti da 13 Paesi. Sono questi alcuni dei numeri che definiscono ETNA-AF, un registro globale che intende descrivere l'uso dell'anticoagulante orale edoxaban nella pratica clini[...]

Parkinson, linee guida del NICE tradotte da Fondazione GIMBE. Pazienti e familiari al centro di percorsi assistenziali condivisi

In Italia sono circa 250.000 i pazienti affetti da malattia di Parkinson, numero destinato ad aumentare in maniera consistente visto che ogni anno si registrano circa 6.000 nuovi casi, con un'incidenza maggiore negli uomini rispetto alle donne. Il 70[...]

Pseudomonas aeruginosa e riacutizzazioni BPCO, quale legame?

La presenza di Pseudomonas aeruginosa (PA) può avere una forte rilevanza in presenza di BPCO nei pazienti con ospedalizzazioni frequenti da esacerbazioni malattia. E' quanto sostiene uno studio di recente pubblicazione sulla rivista Respiration.

Martedi 28 Agosto 2018

Dolore acuto, arrivano le nuove linee guida di consenso per l'uso della ketamina endovenosa

Nuove linee guida americane per l'uso di infusioni di ketamina IV per la gestione del dolore acuto sono state pubblicate come articolo speciale in Regional Anesthesia and Pain Medicine.

Porfirie epatiche acute: completato l'arruolamento dei pazienti in uno studio di fase III su givosiran

Si è conclusa la fase di arruolamento dei pazienti nello studio di fase III ENVISION condotto per valutare efficacia e sicurezza di givosiran in soggetti con porfirie epatiche acute. Lo ha reso noto Alnylam attraverso un comunicato stampa.

Colite microscopica, rischio maggiore nelle donne in terapia ormonale

Le donne che si sottopongono alla terapia ormonale in menopausa sembrano avere un rischio più elevato di sviluppare una colite microscopica. E’ quanto evidenziano i risultati di un ampio studio di coorte pubblicato su Gastroenterology.

Artrite reumatoide, sieroconversione non basta per remissione sostenuta

Nei pazienti con artrite reumatoide (AR) sieropositiva, la sieroconversione entro un anno dall'inizio del trattamento non si associa a remissione sostenuta di malattia libera da farmaco. Sono queste le conclusioni di un trial randomizzato, condotto i[...]

Artrite reumatoide, anche l'esposizione al fumo passivo in età pediatrica ha il suo peso

L'esposizione al fumo passivo durante l'infanzia potrebbe contribuire ad aumentare il rischio di insorgenza di artrite reumatoide (AR) nell'età adulta tra i pazienti che iniziano a fumare qualche sigaretta – e probabilmente, anche tra i pazienti che [...]

Studio ASCOT Legacy, benefici da coppia “farmaci antipertensivi-statine” su sopravvivenza nel lungo termine #ESC2018

L'assunzione di farmaci antipertensivi e di statine è in grado di migliorare la sopravvivenza nei pazienti ipertesi per un numero di anni superiore a 10. Sono queste la conclusioni principali provenienti dallo studio ASCOT Legacy, presentato in occas[...]

Tenofovir disoproxil fumarato, nei pazienti con epatite B non peggiore la funzionalità renale

Il trattamento con tenofovir disoproxil fumarato (TDF) per l'epatite B cronica non peggiora ulteriormente la funzionalità renale nei pazienti con insufficienza renale, soprattutto se di grado lievo. E’ quanto evidenzia uno studio pubblicato su Clinic[...]

Fibrillazione atriale, in 4 casi su 10 danno cerebrale non diagnosticato #ESC2018

Quattro pazienti su 10, affetti da fibrillazione atriale (AF) ma con anamnesi negativa di ictus o TIA mostrano segno pregressi di danno cerebrale non diagnosticato. Queste le conclusioni preliminari dello studio Swiss-AF (the Swiss Atrial Fibrillatio[...]

Lunedi 27 Agosto 2018

Amiloidosi da transtiretina, tafamidis riduce mortalità cardiovascolare e ricoveri ospedalieri. #ESC2018

Tafamidis è il primo trattamento che migliora la sopravvivenza e riduce le degenze ospedaliere dei pazienti affetti da una condizione cardiaca molto grave chiamata cardiomiopatia amiloide da transtiretina. E' quanto emerge dallo studio ATTR-ACT prese[...]

West Nile, identikit del virus dell'estate 2018

Sono numerose le regioni italiane che si stanno mobilitando per contenere l'infezione 2018 da virus West Nile, ondata da record per il nostro Paese che ha già vissuto epidemie a causa di questo virus ma che quest'anno ha già registrato 13 decessi e 2[...]

Coronaropatia ischemica, Chirurgia cardiaca a cuore aperto o stent?

Sono state pubblicate su European Heart Journal1, e sul sito web ESC website2, in concomitanza con l'apertura dei lavori del congresso annuale ESC a Monaco di Baviera, le nuove linee congiunte ESC/EACTS (The European Society of Cardiology/European A[...]

Artrite idiopatica giovanile, consensus su impiego metotressato

Pubblicati i risultati di un consensus meeting italiano, nel corso del quale un gruppo di reumatologi italiani afferenti al MARAJIA (the Methotrexate Advice and RecommendAtions on Juvenile Idiopathic Arthritis) ha elaborato delle raccomandazioni clin[...]

Asma, c'è relazione tra conta eosinofili e ri-ospedalizzazioni?

Una conta elevata di eosinofili sembra essere associata ad un maggior rischio di seconda ospedalizzazione per asma entro un anno dalla prima, stando ai risultati di uno studio recentemente pubblicato su PlosOne. Ciò suggerisce che i pazienti con asma[...]

Domenica 26 Agosto 2018

Ipertensione arteriosa, adesso si punta a 130/80. Nuove Linee guida ESH-ESC

Stando alle nuove linee guida congiunte ESC-ESH (European Society of Cardiology/European Society of Hypertension), pubblicate sullo European Heart Journal e sul sito ESC, il ricorso ad una polipillola a base di due farmaci potrebbe rivoluzionare il t[...]

Gravidanza, mai superare le 40 settimane se il cuore è malato

Le donne incinte che presentano una malattia cardiaca dovrebbero partorire non più tardi della 40a settimana di gestazione. Questa è una delle raccomandazioni contenute nelle Linee guida della Società Europea di Cardiologia (ESC) del 2018 per la gest[...]

Sabato 25 Agosto 2018

Hai la fibrillazione atriale? Te lo dice la app#ESC2018

Una app che prende il nome di DIGITAL-AF servirà per capire in pochi minuti se una persona soffre di fibrillazione attriale. A questa prima rilevazione di screening dovrà ovviamente seguire l'esame del medico. E' questo il tema di uno studio scientif[...]

Ema

Cardiologia, rivaroxaban approvato in UE per i pazienti con coronaropatia o arteriopatia periferica

E' passato un anno esatto da quando con grande clamore furono presentati al congresso dell'ESC i risultati dello studio COPASS che documentavano la capacità di rivaroxaban più aspirina di ridurre il rischio di eventi cardiovascolari (CV) nei pazienti[...]

Venerdi 24 Agosto 2018

Fda

Angioedema ereditario, l‘Fda approva lanadelumab, il primo inibitore della callicreina

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato lanadelumab, il primo farmaco del suo genere per il trattamento di pazienti di età pari o superiore a 12 anni affetti da angioedema ereditario, una rara malattia ereditaria che provoca ed[...]

Giovedi 23 Agosto 2018

Congresso mondiale AIDS, conferme per doravirina, nuovo NNRTI ad elevata efficacia e tollerabilità

Alla 22° International AIDS Conference (AIDS 2018) di Amsterdam sono stati annunciati i risultati a 96 settimane, dello studio di fase III DRIVE-FORWARD, che valuta il profilo di efficacia e sicurezza di doravirina (DOR)- in combinazione con altri ag[...]

Ema

Carcinoma epatocellulare, lenvatinib approvato in prima linea nelle forme non resecabili

La Commissione europea ha concesso l'autorizzazione all'immissione in commercio per lenvatinib, un inibitore orale del recettore della tirosinasi, come unico agente per il trattamento di prima linea di pazienti adulti con carcinoma epatocellulare (HC[...]

Furti di farmaci: l’emergenza continua

I furti di farmaci sono una realtà in recrudescenza e interessano non solo la fase del trasporto nella supply chain, ma vengono sempre più perpetrati ai danni di Farmacie Ospedaliere e dei Servizi Farmaceutici Territoriali delle Aziende Sanitarie con[...]

Fda

Cheratite neurotrofica, farmaco di ricerca Dompè approvato dall'Fda

L'Fda ha approvato Oxervate (cenegermin-bkbj ophthalmic solution), una terapia innovativa per la cheratrite neurotrofica, una malattia dell'occhio rara e progressiva che può portare alla perdita della vista. Nel 2017 il farmaco era giù stato approvat[...]

Mercoledi 22 Agosto 2018

Gilead lascia perdere lo sviluppo di momelotinib e lo cede (per poco) a Sierra Oncology

Gilead Sciences ha venduto il suo farmaco sperimentale momelotinib a Sierra Oncology per una somma iniziale di 3 milioni di dollari, oltre a potenziali pagamenti futuri fino a 195 milioni di dollari e royalty di vendita. Gilead aveva ottenuto l'inibi[...]

TB latente, aggiornate raccomandazioni trattamento CDC

I centri per il controllo e la prevenzione delle malattie negli USA (CDC) hanno ampliato la raccomandazione all'impiego settimanale di un regime di combinazione di breve durata a base di isoniazide e rifapentina per il trattamento della TB latente, i[...]

Martedi 21 Agosto 2018

Dolore cronico da osteoartrosi, promettenti i risultati di fase III di fasinumab (anti Nerve Growth Factor)

Il farmaco sperimentale, fasinumab, ha raggiunto gli obiettivi di efficacia e sicurezza in uno studio di fase 3 in corso che sta valutando tale molecola nell' alleviare il dolore e migliorare la funzione in 646 pazienti con dolore cronico da artrosi [...]

Domenica 19 Agosto 2018

HIV, per tenere il virus sotto controllo potrebbe bastare una sola iniezione al mese

Una terapia iniettiva anti-HIV a lunga durata di azione a base di due soli farmaci (cabotegravir e rilpivirina) ha dimostrato un'efficacia simile a quella di un regime terapeutico standard, secondo i dati di un trial di Fase 3 annunciati pochi giorni[...]

Fda

Cancro del polmone a piccole cellule, Fda approva nivolumab

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha concesso l'approvazione accelerata a nivolumab per il trattamento dei pazienti con carcinoma metastatico del polmone a piccole cellule (SCLC) il cui cancro sia progredito dopo la chemioterapia a b[...]

Venerdi 17 Agosto 2018

Insuline reattive al glucosio, Novo acquisisce i diritti su molecole sperimentali dalla britannica Ziylo. Affare da $800 mln

Novo Nordisk ha acquisito i diritti su molecole sintetiche in grado di legare il glucosio in fase precoce di sviluppo della compagnia chimica britannica Ziylo. L'accordo prevede un processo di acquisizione graduale che potrebbe potenzialmente valere [...]

Venerdi 10 Agosto 2018

Fda

Amiloidosi da transtiretina, Fda approva patisiran, primo farmaco diretto contro l'RNA difettoso

L'Fda ha approvato patisiran, il primo farmaco specificamente autorizzato per il trattamento di una malattia rara e mortale chiamata amiloidosi ereditaria da transtiretina (hATTR). Sviluppato dalla biotech americana Alnylam verrà messo in commercio c[...]

Giovedi 9 Agosto 2018

Malattia polmonare da micobatteri non tubercolari, parere positivo Fda per amikacina liposomiale inalatoria

I pazienti con malattia polmonare NTM (micobatteri non tubercolari) refrattaria sostenuta dalla specie Mycobacterium avium complex (MAC), un'infezione cronica, debilitante e potenzialmente fatale, potrebbero avere presto una nuova opzione terapeutica[...]

Sabato 4 Agosto 2018

Ema

Melanoma, per dabrafenib + trametinib parere Ue positivo in adiuvante per le forme BRAF V600

Il Comitato per i medicinali per uso dell’Ema ha adottato un parere positivo, raccomandando l’approvazione di dabrafenib in combinazione con trametinib per il trattamento adiuvante di pazienti adulti con melanoma in stadio III con una mutazione BRAF [...]

Vaccini: bisogna mantenere alta la guardia. Lo insegnano i decessi per pertosse a Bergamo

La decisione di rendere obbligatori per legge dieci vaccini per l’infanzia è stata dettata dall’amara evidenza che nel nostro paese le soglie di copertura vaccinale richieste dall’Oms e dalle Agenzie Sanitarie Europee erano ben lontane dall’essere ra[...]

Ema

Lipodistrofia, approvazione europea per metreleptin, primo trattamento specifico

La Commissione europea ha autorizzato l'immissione in commercio in Europa per metreleptin, il primo trattamento approvato per la lipodistrofia. Sviluppato da Aegerion sarà messo in commercio con il marchio Myalepta. Metreleptin è un analogo sintetic[...]

Venerdi 3 Agosto 2018

Talco nei cosmetici e cancro: allarmi infondati. La SITOX fa chiarezza

Recenti allarmi sono stati sollevati negli scorsi mesi sulla presunta cancerogenicità del talco. Di seguito l'analisi (rassicrante) della Società Italiana di Tossicologia (SITOX).

Ema

Huntington, revisione Ema accelerata per il farmaco “antisenso” di Roche

Roche ha ricevuto una importante accelerazione allo sviluppo di un farmaco potenzialmente innovativo per la corea di Huntington noto per ora con la sigla RG6042. L’Ema ha deciso di includerlo nel programma PRIME (PRIority MEdicines scheme) che sostie[...]

Almirall punta sulla dermatologia e fa suoi gli antiacne di Allergan. Affare da $650 mln

L'azienda farmaceutica spagnola Almirall ha dichiarato venerdì di aver accettato di acquistare cinque marchi dermatologici dall'azienda statunitense Allergan per un importo massimo di 650 milioni di dollari in contanti. L'affare farà della dermatolog[...]

Mucopolisaccaridosi, a Flavio Bertoglio il Life for MPS award

Al 15imo Simposio Internazionale su MPS e malattie affini (https://mps2018.com/) organizzato a San Diego dall’americana National MPS Society (federazione delle associazioni US sulle Mucopolisaccaridosi, oggi è in programma l’assegnazione del Life fo[...]

IBSA sbarca negli Usa, commercializzerà la levotiroxina in capsule molli

IBSA Institut Biochimique SA annuncia l’avvio delle attività commerciali della filiale americana attraverso la quale distribuirà direttamente negli Usa la levotiroxina in capsule molli.

Neuroblastoma pediatrico: disponibile in Italia dinutuximab beta

Disponibile negli ospedali italiani una nuova molecola immunoterapica, dinutuximab beta, indicata nel trattamento del neuroblastoma ad alto rischio nei bambini (a partire dai 12 mesi di età) e nei pazienti con neuroblastoma recidivante e refrattario [...]

Giovedi 2 Agosto 2018

Turismo sanitario sposta €4,63 mld, serve più trasparenza. Report GIMBE

Dall’elaborazione del report sulla mobilità sanitaria – afferma Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – è emerso che sono pubblicamente disponibili solo i dati economici sulla mobilità sanitaria aggregati in crediti, debiti e relativi[...]

Ema

Valsartan contaminato, un caso di cancro in più ogni 5mila pazienti

Secondo le stime dell'Agenzia europea per i medicinali, potrebbe verificarsi un caso di cancro in più ogni 5 000 pazienti che hanno assunto l'antiipertensivo valsartan prodotto da un'impresa cinese che ha poi rivelato la presenza di un'impurità (60 p[...]

Farmaci innovativi per il diabete preclusi a 1,5 milioni di pazienti, MMG non li possono prescrivere. Indagine FIMMMG

Il 62% dei pazienti affetti da Diabete Mellito di Tipo 2 (T2DM) viene gestito normalmente dai medici di famiglia (Mmg) e non fa riferimento se non occasionalmente, e comunque non in modo strutturato, ai Centri Antidiabetici (CAD).

Mercoledi 1 Agosto 2018

Ema

Tumore al polmone ALK+, arriva in Italia alectinib

E' oggi disponibile anche in Italia alectinib, una terapia target approvata da AIFA per il trattamento in prima linea dei pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) positivi per il riarrangiamento di ALK e anche per il trat[...]

Ema

Colite ulcerosa, approvazione europea per tofacitinib

La Commissione europea ha approvato l'impiego di tofacitinib citrato per il trattamento della colite ulcerosa attiva di grado da moderato a severo in pazienti adulti che hanno manifestato una risposta inadeguata, che non rispondono più ai trattamenti[...]

Cardiomiopatia dilatativa, nuova possibile cura con anakinra, potente antiinfammatoprio

I medici e i ricercatori dell'IRCCS Ospedale San Raffaele e dell'Università Vita-Salute San Raffaele hanno attestato l'efficacia del farmaco anakinra nel trattamento di un paziente con cardiomiopatia dilatativa. La relazione sul caso clinico, pubblic[...]

Martedi 31 Luglio 2018

Malattia di Huntington, un'altra delusione per laquinimod

Un’altra delusione per laquinimod, probabilmente l’ultima. Il farmaco non ha raggiunto l’end point in uno studio di fase II nella malattia di Huntington. Dopo gli insoddisfacenti risultati nella sclerosi multipla, che ne hanno precluso la registrazio[...]<