Lunedi 16 Settembre 2019

Sanità pubblica, in 10 anni tagliati  37 miliardi di finanziamento. Action plan di GIMBE

«Nell'ultimo decennio – afferma Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – tutti i Governi hanno contribuito a sgretolare il Servizio Sanitario Nazionale (SSN), la maestosa opera pubblica costruita per tutelare la salute delle persone. C[...]

Domenica 15 Settembre 2019

Milano per 4 giorni capitale della cardiologia italiana

Più di 1300 cardiologi già iscritti e un programma di quattro giorni di discussione, arricchito da 32 corsi: Milano si prepara a diventare la capitale del cuore con il 53° convegno di Cardiologia che la fondazione De Gasperis organizza a supporto del[...]

24 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali:Aspirina Influenza Naso Chiuso, Cosopt, Dexavision, Penthrox.19 nuovi farmaci equivalenti

Esofagite eosinofila, riattivazione della malattia dopo interruzione dei farmaci

I risultati di uno studio randomizzato controllato, pubblicato su Clinical Gastroenterology and Hepatology, evidenziano che dopo una risposta istologica iniziale alla terapia di induzione, l'esofagite eosinofila si ripresenta rapidamente nei pazienti[...]

Dolore post-chirurgico, per la maggior parte dei bambini non servono gli oppiacei

A circa un bambino statunitense su cinque vengono prescritti oppioidi dopo i comuni interventi chirurgici pediatrici, ma un nuovo studio pubblicato sulla rivista JAMA Surgery suggerisce che si può ottenere un soddisfacente sollievo dal dolore anche u[...]

Sabato 14 Settembre 2019

HiSTORIC, un solo test della troponina ad alta sensibilità per escludere l'infarto miocardico. #ESC2019

L'impiego di una singola misurazione della troponina cardiaca I con un test ad alta sensibilità per valutare i pazienti che presentano sospetti di sindrome coronarica acuta (ACS) promette di “liberare” i reparti di emergenza (DE) più velocemente senz[...]

Diabete, per controllare la malattia servono anche gli SMS

I pazienti con malattia coronarica e diabete che, oltre alle cure standard, hanno ricevuto frequenti messaggi di testo educativi e motivazionali per il controllo glicemico hanno avuto una riduzione maggiore dell'emoglobina glicata rispetto a quelli s[...]

Domenica 15 Settembre 2019

7 cessate commercializzazioni

14 variazioni di prezzo

6 farmaci revocati

Sabato 14 Settembre 2019

Sei basso? Rischi di più il diabete

Una statura più alta è associata a un rischio inferiore di sviluppare in futuro il diabete di tipo 2, con ogni 10 cm di aumento di altezza legato a un rischio ridotto del 41% negli uomini e del 33% nelle donne, secondo i risultati di un nuovo studio [...]

Domenica 15 Settembre 2019

3 variazioni di classe

Sabato 14 Settembre 2019

Grasso addominale correlato a diabete e malattie cardiovascolari, specialmente nelle donne

Il tessuto adiposo viscerale è un importante fattore di rischio che contribuisce allo sviluppo del diabete e delle malattie cardiovascolari, soprattutto nelle donne. Lo conferma uno studio svedese pubblicato sulla rivista Nature Medicine.

Diabete, SGLT2 inibitori proteggono contro l'insufficienza renale. Meta analisi su The Lancet

Nelle persone con diabete di tipo 2 gli inibitori del SGLT2 possono ridurre il rischio di dialisi, trapianti o morte a causa di malattie renali, secondo quanto emerge da una nuova meta-analisi appena pubblicata sulla rivista The Lancet Diabetes and E[...]

Sclerosi multipla, ponesimod vince la sfida testa a testa con teriflunomide ECTRIMS19

Ponesimod, un modulatore selettivo sperimentale del recettore della sfingosina-1-fosfato 1 (S1P1), ha superato teriflunomide nel primo studio testa a testa che confronta l'impiego di due farmaci orali in pazienti adulti con sclerosi multipla recidiva[...]

Sepsi, 34mila morti ogni anno. Serve una risposta integrata e la Toscana fa scuola 

Se ne parla poco ma ogni anno causa circa 34mila morti in Italia. Stiamo parlando della sepsi, una emergenza sanitaria che pone l'Italia come fanalino di coda nell'Unione Europea per numero di decessi. Per migliorare il modo di affrontarla, in occasi[...]

Sclerosi multipla, ofatumumab dimezza le ricadute e conferma sua efficacia in due studi di fase III. #ECTRIMS19

Come avevamo anticipato qualche giorno fa, ofatumumab è risultato superiore a teriflunomide in pazienti con forme recidivanti di sclerosi multipla, più che dimezzando il tasso di ricadute rispetto al farmaco di confronto. E' quanto emerge dai due stu[...]

Oncoematologia, primo convegno della SOHO Italy getta un ponte tra Usa e Italia

Per far sì che degli enormi passi in avanti della oncoematologia ne possano godere appieno quanto prima anche i pazienti italiani, la Society of Hematology Oncology (SOHO) – realtà associativa che riunisce i maggiori ricercatori del Centro universita[...]

Angina stabile addio. Ora le sindrome coronariche sono definite croniche dalle linee guida #ESC2019

Nel corso del recente Congresso della European Society of Cardiology (ESC), tenutosi a Parigi, sono state emanate – e pubblicate contemporaneamente sull'European Journal of Cardiology - le nuove linee guida per la diagnosi e la gestione di quelle che[...]

Embolia polmonare acuta. Come cambia la gestione nelle nuove linee guida #ESC2019 

La European Society of Cardiology (ESC) ha presentato a Parigi, nel corso del recente Congresso 2019, le linee guida aggiornate per la gestione dei pazienti con embolia polmonare (EP) acuta, fornendo revisioni e chiarimenti riguardo le raccomandazion[...]

Venerdi 13 Settembre 2019

Infezione da C. difficile nei bambini, incoraggianti risultati dal trapianto di microbiota fecale 

I bambini sottoposti a trapianto di microbiota fecale, FMT, vanno incontro a una significativa riduzione dell'infezione ricorrente da Clostridioes difficile e a una diminuzione della prevalenza dei geni di resistenza antimicrobica nel loro microbiota[...]

Sclerosi multipla: ocrelizumab riduce la progressione della disabilità. Conferme a 6 anni #ECTRIMS19

I dati a lungo termine sugli studi di estensione in aperto di fase III di OPERA I, OPERA II e ORATORIO dimostrano che le persone con SM trattate con ocrelizumab in modo continuativo per sei anni o più hanno avuto un ridotto rischio di progressione de[...]

Dolore neuropatico, dalla fisiopatologia al trattamento: un convegno per fare il punto

Circa il 6-8% della popolazione è affetta da dolore neuropatico. Condizioni comuni di dolore neuropatico sono neuropatie compressive, come la sindrome del tunnel carpale, traumatiche e post-chirurgiche, radicolopatie secondarie a spondiloartrosi o er[...]

Cosa ne sanno gli italiani sul colesterolo? Molto poco, serve più consapevolezza

Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nel mondo, cui viene correlato il 31% dei decessi. Anche in Europa le principali cause di morte sono aterosclerosi e attacco ischemico, pari negli over 75 al 42% delle donne e al 38% degli uomi[...]

Sclerosi multipla, per dimetilfumarato conferma dei benefici nell’arco di 10 anni #ECTRIMS19

Al 35 Congresso del Comitato Europeo per il Trattamento e la Ricerca nella Sclerosi Multipla (ECTRIMS) sono stati presentati nuovi dati a conferma dei benefici a lungo termine del trattamento con dimetilfumarato in un periodo di 10 anni. 

Sclerosi multipla, arrivano i patient reported outcomes per dare voce all'esperienza delle persone#ECTRIMS19

Presentata ad ECTRIMS l'iniziativa globale PROMS, per portare la prospettiva delle persone con SM sempre più al centro della ricerca, dello sviluppo di nuove terapie e nella progettazione dei sistemi sanitari.

Occhio secco: arriva Arianna, la APP che rende più facile la cura

Nonostante negli ultimi anni stia aumentando, da parte di medici e pazienti, la consapevolezza che la disfunzione dell'occhio secco sia una vera e propria malattia cronica, oggi la presa in carico di questa patologia risulta ancora difficoltosa. Per[...]

Neuromielite ottica, satralizumab riduce il rischio di recidiva #ECTRIMS19

Presentati al congresso ECTRIMS di Stoccolma i risultati dello studio registrativo di fase III SAkuraStar condotto con satralizumab somministrato in monoterapia nei disturbi dello spettro della neuromielite ottica (NMOSD), una malattia rara e debilit[...]

Disturbo depressivo maggiore, esketamina spray nasale riduce i sintomi depressivi in pazienti con ideazione suicidaria 

Annunciato oggi i risultati positivi di due studi clinici registrativi di Fase 3 (ASPIRE I e II) tesi a valutare l'efficacia e la sicurezza di esketamina spray nasale, in combinazione alla terapia standard in pazienti adulti affetti da disturbo depre[...]

Infamigliaallimprovviso, una web fiction tra dramma e commedia per capire il tumore del polmone 

Una diagnosi di tumore stravolge la vita. Non solo la vita del paziente, ma quella di tutta la famiglia, che deve confrontarsi con nuovi ritmi e priorità. A maggior ragione quando si tratta di tumore del polmone, tra i primi per diffusione e uno dei [...]

Elcin Barker Ergun nominata amministratore delegato del Gruppo Menarini

Elcin Barker Ergun è stata nominata Amministratore Delegato (CEO) di Menarini. Elcin è un ingegnere e ha conseguito un MBA presso l'INSEAD. La manager ha lavorato nel settore farmaceutico per più di 20 anni ricoprendo posizioni di leadership nell'a[...]

Giovedi 12 Settembre 2019

Sclerosi multipla, cladribina efficace anche nella real life e nel lungo periodo. #ECTRIMS19

Tre pazienti su quattro che hanno ricevuto cladribina in compresse non sono andati incontro a progressione della disabilità nei cinque anni successivi alla terapia. Inoltre, il follow up fino a 10 anni non ha evidenziato alcuna novità sul profilo di [...]

Osteoporosi, zoledronato sembra ridurre malattia parodontale, ma solo in presenza di una corretta igiene orale

In pazienti affette da osteoporosi che mantengono una corretta igiene orale, l'impiego di zoledronato sembra essere efficace nel contrastare l'insorgenza di malattia parodontale e la caduta dei denti. Lo dimostrano i risultati di uno studio pubblicat[...]

Leucemia acuta mieloide ad alto rischio, arriva in Italia associazione liposomiale di daunorubicina e citarabina. Ha ricevuto l'innovatività dall'Aifa

Nel panorama terapeutico abbastanza limitato che caratterizza la terapia della leucemia acuta mieloide è arriva una vera novità la cui importanza è stata sancita anche dall'Aifa che le ha assegnato il requisito dell'innovazione terapeutica. Per i paz[...]

Cellule staminali mesenchimali, sicure nella sclerosi multipla ma non spengono l’infiammazione

Sono stati annunciati durante la prima giornata del 35esimo Congresso Internazionale ECTRIMS i dati preliminari del primo studio internazionale di fase II, concluso da poche settimane, per il trattamento della sclerosi multipla (SM) con cellule stami[...]

Ema

Cheratosi attinica, Ema valuta sicurezza di ingenolo mebutato

Il Pharmacovigilance Risk Assessment Committee (PRAC) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (Ema) ha avviato una revisione dei dati del gel di ingenolo mebutato, un farmaco indicato per il trattamento della cheratosi attinica begli adulti.

Lombalgia cronica da discopatia, Grünenthal sviluppa terapia cellulare allogenica 

Grünenthal ha stipulato un accordo del valore potenziale di $1 miliardo con la società biotech australiana Mesoblast per sviluppare e commercializzare la terapia cellulare allogenica nota con la sigla MPC-06-06-ID attualmente in studio per il trattam[...]

Nuove linee guida ESC per diabete con malattie cardiovascolari, metformina perde lo scettro di terapia di prima linea #ESC2019

Al congresso della European Society of Cardiology (ESC) 2019 che si è tenuto a Parigi sono state presentate le nuove linee guida per la gestione e la prevenzione delle malattie cardiovascolari (CVD) nei pazienti con diabete o prediabete. Il documento[...]

Tumore del polmone, due farmaci anticorpo coniugati di Daiichi Sankyo sotto i riflettori al congresso mondiale

Alla World Conference on Lung Cancer #WCLC19 di Barcellona, Daiichi Sankyo ha presentato i risultati aggiornati di due promettenti faramci anticorpo coniugati, una linea di ricerca nella quale l’azi9enda giapponese si è particolarmente impegnata.

Mercoledi 11 Settembre 2019

Tumore del polmone: con nivolumab la sopravvivenza globale a 5 anni supera di cinque volte quella della chemioterapia

Dopo cinque anni, i pazienti trattati con nivolumab continuano ad avere un significativo beneficio di sopravvivenza globale (OS) a lungo termine rispetto a docetaxel: 13,4% per nivolumab e 2,6% per docetaxel. Il beneficio di sopravvivenza globale del[...]

Asma, budesonide-formoterolo al bisogno meglio di terapia di controllo con steroide inalatorio?

Il ricorso alla combinazione budesonide-formoterolo “al bisogno” per alleviare la sintomatologia in pazienti adulti con asma lieve-moderato è più efficace nel prevenire le riacutizzazioni severe asmatiche rispetto alla terapia di mantenimento con dos[...]

Tumore del polmone NSCLC: pembrolizumab con la chemio efficace nei pazienti PD-L1 negativi.

Il trattamento di prima linea con pembrolizumab, anticorpo anti-PD-1, in combinazione con la chemioterapia migliora la sopravvivenza globale (OS), la sopravvivenza libera da progressione (PFS) e il tasso di risposta obiettiva (ORR). Lo dimostra un'an[...]

Nasce PharmAdvances, la rivista online per la ricerca internazionale in farmacologia 

È online da pochi giorni il ‘numero zero' della nuova rivista in lingua inglese PharmAdvances (www.pharmadvances.com), destinata a un pubblico internazionale di farmacologi e clinici, nata con lo scopo di favorire la divulgazione della ricerca scient[...]

Diabete: un peso anche per i familiari. Preoccupano le ipoglicemie

Le persone affette da diabete non sono le uniche esposte alle conseguenze della malattia. Secondo un nuovo studio internazionale svolto su un campione di 4.300 parenti di persone con diabete, la preoccupazione circa i bassi livelli ematici di glucosi[...]

Arteriopatia periferica: statine associate a calo della mortalità, anche se iniziate tardi #ESC19

La terapia con statine è associata a una riduzione della mortalità nei pazienti con arteriopatia periferica, anche se iniziata tardivamente dopo la diagnosi. Lo evidenzia uno studio appena presentato al congresso europeo di cardiologia (ESC 2019) che[...]

Nuove linee guida europee sulle dislipidemie, ‘the lower, the better' più in auge che mai

Per prevenire le malattie cardiovascolari, soprattutto nei pazienti ad alto e altissimo rischio, bisognerebbe abbassare il più possibile i livelli di colesterolo legato alle lipoproteine a bassa densità (LDL-C). È uno dei messaggi chiave, forse il pi[...]

Scompenso, i beta-bloccanti riducono i decessi nei pazienti con danno renale moderato #ESC19

I beta-bloccanti restano efficaci per prevenire i decessi causati dallo scompenso cardiaco con frazione di eiezione ridotta (HFrEF) e ritmo sinusale, anche nei pazienti con danno renale moderato o moderatamente grave. Lo evidenzia uno studio condotto[...]

Vaccino antipneumococcico coniugato 20-valente: sostituirà quello 13-valente attualmente in commercio?

Pfizer ha annunciato i risultati preliminari positivi di uno studio di fase 2 “proof-of-concept” che si è proposto di saggiare per la prima volta la safety e l'immunogenicità di 3 somministrazioni (su 4) di un vaccino pneumococcico coniugato 20-valen[...]

Cancro al polmone a piccole cellule, irinotecan liposomiale fa ben sperare in seconda linea

In un gruppo di pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule progredito dopo la terapia di prima linea a base di platino e trattati con irinotecan liposomiale in seconda linea, il 44% ha raggiunto una risposta e quasi la metà (il 48%) ha manten[...]

Cancro al polmone, selpercatinib altamente attivo nei pazienti RET-positivi

L'inibitore orale di RET selpercatinib (LOXO-292) si è associato a un'alta percentuale di risposta obiettiva (ORR) in pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule con fusioni di RET, sia già sottoposti a un precedente trattamento sia[...]

Psoriasi, risankizumab supera anche l'esame del NICE

L'Istituto Nazionale per la Salute e l'Eccellenza Clinica del Regno Unito (Nice)  ha espresso parere favorevole in merito all'impiego di risankizumab, un inibitore dell'IL-23,  nei pazienti adulti affetti da psoriasi a placche in forma moderata o gra[...]

Gubbio, al via la 3a Consensus internazionale sulla vitamina D: obiettivo definirne un uso appropriato

La vitamina D, in Italia, è da tempo un “sorvegliato speciale” Nel nostro paese, infatti, le sue prescrizioni sono oggetto di una discussione articolata e spesso complicata. Se, da un lato, l'assunzione di tale vitamina in concomitanza alle terapie a[...]

Martedi 10 Settembre 2019

Carcinoma renale avanzato, cabozantinib rimborsato SSN per il trattamento di prima linea di pazienti adulti a rischio ‘intermediate' o ‘poor'

In data 5 Settembre 2019, sulla Gazzetta Ufficiale n. 208 - Serie Generale, è stata pubblicata la determina n.1279/2019 di prezzo e rimborso di cabozantinib compresse per il trattamento del carcinoma renale ( Renal Cell Carcinoma, RCC) avanzato in ad[...]

Spondiloartriti, aggiornate linee guida ACR di trattamento

Pubblicati su Arthritis Care and Research, a distanza di 4 anni, gli aggiornamenti alle linee guida ACR sul trattamento delle spondiloartriti, in particolare della spondilite anchilosante e della spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA). L[...]

Asma allergico, severità di malattia rallentata da immunoterapia contro le allergie?

L'immunoterapia contro le allergie potrebbe rallentare la progressione di severità asmatica nei pazienti adolescenti e negli adulti giovani affetti da asma allergico. Lo suggeriscono i risultati di uno studio pubblicato su Allergy.

Meno stroke ischemici dopo l'arrivo dei nuovi anticoagulanti orali, una correlazione che fa ben sperare. Studio italiano di real life

Una diminuzione dell'incidenza di stroke ischemico e dei costi sanitari è quanto risulta da uno studio osservazionale condotto in Italia su una popolazione con fibrillazione atriale in un campione di quasi 13 milioni di persone facenti parte del data[...]

Livelli ridotti micronutrienti e rischio fratture nell'anziano: esiste una relazione?

Bassi livelli di alcuni micronutrienti si associano a misure di pre-fragilità e fragilità ossea nell'anziano, stando ai risultati di uno studio pubblicato su the Journal of Post-Acute and Long-Term Care Medicine.

Lunedi 9 Settembre 2019

Dalfampridina, primo farmaco che offre prove di miglioramento cognitivo nella sclerosi multipla. Studio della Sapienza

Un importante lavoro italiano, pubblicato su “Neurology”, evidenzia nei pazienti con sclerosi multipla (SM) trattati con dalfampridina un beneficio nella velocità di elaborazione delle informazioni (IPS), funzione chiave per il deterioramento cogniti[...]

Martedi 10 Settembre 2019

100 mila decessi di neonati evitabili con il vaccino contro lo streptococco B. Novità dal congresso Escmid di Bilbao

Nel mondo oltre 100mila aborti e decessi di neonati potrebbero essere evitati grazie a un vaccino contro un'infezione spesso frequente nelle donne in gravidanza: lo streptococco di gruppo B, un batterio di cui sono portatrici oltre 20 milioni di futu[...]

Fumo e tumore al polmone: diagnosi precoce possibile nei soggetti ad alto rischio. Studio dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano

Tac spirale toracica a basso dosaggio di radiazioni (LDCT) e test microRNA sul sangue: sono questi i due esami che, in combinazione, rappresentano lo strumento diagnostico innovativo che può per la prima volta cambiare il destino di forti fumatori e [...]

Hiv in aumento nell'Europa dell'Est e in Asia centrale. Al via progetto di Gilead Sciences e della Elton John Aids Foundation

Per aiutare a contrastare l'emergenza sanitaria dell'Hiv In Europa dell'Est e nei Paesi dell'Asia centrale, Gilead Sciences e la Elton John AIDS Foundation hanno annunciato il lancio del programma RADIAN, che si propone di affrontare con un approcc[...]

Tumore del polmone a piccole cellule: durvalumab aggiunto alla chemio migliora la sopravvivenza nelle forme avanzate

In uno studio di Fase III denominato CASPIAN, durvalumab ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza globale (OS) nei pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule (SCLC), non precedentemente trattati. 

Lunedi 9 Settembre 2019

Artrite reumatoide, golimumab efficace anche nei pazienti ultra65enni

Il trattamento endovena con golimumab, in combinazione con MTX rappresenta un’opzione efficace di trattamento anche nei pazienti con artrite reumatoide ultra65enni, come documentato già ampiamente nei pazienti più giovani. Lo dimostrano i risultati d[...]

Osteoporosi, cicli teriparatide-denosumab battono regime standard farmaco anabolico-farmaco antiriassobitivo

Il trattamento di donne in post-menopausa, affette da osteoporosi, con 3 cicli separati, di durata semestrale, di trattamento giornaliero con teriparatide e l'aggiunta di un'iniezione di denosumab sottocute determina un moderato incremento di densità[...]

Domenica 8 Settembre 2019

Milano, al via il congresso internazionale delle porfirine e porfirie. Una mostra di quadri per spiegare la malattia

Ha preso il via oggi a Milano presso l'Università Statale il Congresso Internazionale su Porfirine e Porfirie 2019 (ICPP 2019) un gruppo di disordini ereditari prodotti a partire da un errore nella catena di sintesi del gruppo eme, che è coinvolto in[...]

Cancro al polmone: AMG 510, primo agente contro mutazione di KRAS, riduce la massa tumorale in oltre la metà dei casi 

L'agente  sperimentale AMG 510, un farmaco orale sperimentale sviluppato da Amgen e diretto contro un specifica mutazione del gene KRAS, la mutazione G12C, ha ridotto le dimensioni del tumore in più della metà dei pazienti con carcinoma polmonare non[...]

Più decessi per malattie cardiovascolari nei paesi a medio e basso reddito con fattori di rischio poco considerati. #ESC19

Le malattie cardiovascolari (CV) rimangono la principale causa di morte in tutto il mondo, ma il cancro ha ormai superato le malattie cardiache come maggiore “big killer” in Canada, Svezia, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti, i quattro paesi ad al[...]

Predizione di mortalità cardiovascolare, il BMI perde il primato di migliore opzione. #ESC19

Uno studio approfondito sulla popolazione ha scoperto che il rischio di mortalità per tutte le cause diminuisce con l'indice di massa corporea (BMI) ma che la riduzione non è necessariamente migliore. I risultati sono stati presentati a Parigi in occ[...]

Carcinoma prostatico avanzato, con  Sipuleucel-T sopravvivenza mediana di quasi quattro anni. Dati di real-world 

Il farmaco immunoterapico Sipuleucel-T, peraltro mai approvato in Europa, è risultato associato a una sopravvivenza globale (OS) mediana di 47,7 mesi nei pazienti con carcinoma prostatico metastatico resistente alla castrazione (mCRPC) asintomatico o[...]

Test hs-cTnT, esclusione più veloce dell'infarto miocardico con l'uso del protocollo 0/1 ore. #ESC19

Il ricorso a un protocollo di 0/1 ore (0/1-hour protocol) usando la troponina cardiaca T ad alta sensibilità (hs-cTnT) nei pazienti con dolore toracico che si presentano al pronto soccorso non aumenta il rischio di morte o infarto miocardico (IM) a 3[...]

Sabato 7 Settembre 2019

STEMI, trasferimento per PCI resta superiore alla fibrinolisi immediata. Follow-up DANAMI-2. #ESC19

Inviare pazienti con infarto STEMI a centri invasivi per intervento percutaneo (PCI) primario piuttosto che trattenerli e somministrare loro fibrinolitici ha avuto benefici clinici di lunga durata: lo dimostra il follow-up esteso del trial randomizza[...]

19 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Ipokima, Kymriah, Locetar, Movymia, Palexia, Proctosoll. 11 Nuovi farmaci equivalenti

4 variazioni di classe

4 variazioni di prezzo

4 farmaci revocati

Sclerodermia, Fda approva nintedanib per la riduzione del danno polmonare

L'Fda ha approvato l'impiego di nintedanib per rallentare il tasso di declino della funzione polmonare negli adulti con malattia polmonare interstiziale associata a sclerosi sistemica o sclerodermia, chiamata SSc-ILD. È il primo trattamento approvato[...]

Ema

Cancro del polmone, due nuove indicazioni approvate in Europa per atezolizumab

La Commissione Europea ha approvato l'uso di atezolizumab per due nuove indicazioni. In combinazione con la chemioterapia per il trattamento di prima linea di adulti con carcinoma polmonare metastatico non squamoso non a piccole cellule (NSCLC) che [...]

Ema

Cancro gastrico metastatico, approvazione europea per trifluridine/tipiracil

La Commissione Europea ha approvato  l'utilizzo del medicinale Lonsurf (trifluridine/tipiracil) come monoterapia per il trattamento di pazienti adulti affetti da neoplasia gastrica metastatica, includendo anche l'adenocarcinoma della giunzione gastro[...]

Cancro al polmone, Novartis riceve il fast-track Fda per l'anti MET capmatinib 

Novartis ha ottenuto della Food and Drug Administration la procedura di sviluppo accelerata (fast track) per il suo farmaco sperimentale capmatinib. L’azienda di Basilea, insieme a Merck KGaA, è in prima linea nella ricerca per trattare un tipo di c[...]

Venerdi 6 Settembre 2019

Ictus minore o TIA, qual è la durata ottimale di una doppia terapia antipiastrinica?

Il trattamento di persone che manifestano un ictus lieve o un attacco ischemico transitorio (TIA) ad alto rischio entro 24 ore e per 21 giorni con la doppia terapia antipiastrinica con clopidogrel e aspirina ha comportato un beneficio netto rispetto [...]

Tonsillectomia in adulti, come lenire il dolore post intervento?

Una recente revisione sistematica della letteratura pubblicata sul British Journal of Anaesthesia ha evidenziato che il solo desametasone come anche altri analgesici utilizzati in monoterapia forniscono un blando effetto antidolorifico post tonsillec[...]

Emicrania pediatrica, quali sono le novità delle nuove linee guida AAN/AHS?

Dopo la prima edizione del 2004, l'American Academy of Neurology (AAN) e l'American Headache Society (AHS) hanno aggiornato due linee guida per il trattamento acuto e la prevenzione dell'emicrania nei bambini e negli adolescenti, pubblicate entrambe [...]

CLN2, la terapia enzimatica sostitutiva con cerliponase alfa mostra benefici durevoli a 3 anni

La cerliponase alfa bisettimanale ha continuato a mostrare benefici terapeutici durevoli e clinicamente importanti nei bambini con ceroidolipofuscinosi neuronale di tipo 2 (CLN2) a 3 anni in uno studio internazionale in corso. Il dato è stato riporta[...]

Artrite idiopatica giovanile, buona la sicurezza di adalimumab in analisi ad interim a 7 anni

I dati a 7 anni di uno studio Usa di fase 4, pubblicati su Arthritis Care & Research, hanno documentato la buona tollerabilità del trattamento con adalimumab, da solo o con l'aggiunta di MTX, nella maggior parte dei bambini affetti da artrite idiopat[...]

Grasso epatico, mortalità aumentata nei pazienti coinfetti HCV/HIV

La malattia del fegato grasso avanzata è un fattore di rischio indipendente di mortalità per tutte le cause in pazienti con infezione da epatite C e HIV, indipendentemente dalla fibrosi epatica o dalla risposta virologica sostenuta alla terapia dell'[...]

Linee guida AAN aggiornate, vaccini raccomandati da usare nella maggior parte dei casi di SM

La maggior parte dei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) dovrebbe ricevere le vaccinazioni raccomandate, compresi i vaccini antinfluenzali annuali. È quanto stabiliscono le linee guida aggiornate dell'American Academy of Neurology (AAN) su imm[...]

Giovedi 5 Settembre 2019

Nuove linee guida ESC per la tachicardia sopraventricolare: ruolo chiave dell'ablazione transcatetere

Le nuove linee guida per la gestione della tachicardia sopraventricolare (SVT) forniscono raccomandazioni per la gestione di tutte le tipologie di SVT e consolidano il ruolo definito “rivoluzionario” dell'ablazione transcatetere. Sono state presentat[...]

Trombosi venosa cerebrale, pubblicati su JAMA Neurology i risultati del primo studio sui NOAC 

Pubblicati su JAMA Neurology i risultati dell'analisi primaria di RE-SPECT CVT, primo studio controllato, randomizzato, esplorativo, prospettico con un anticoagulante orale diretto, il dabigatran etexilato, in pazienti con trombosi ai seni venosi dur[...]

Asma e fibromialgia, qual è il filo che le unisce?

L'asma non è solo una malattia del polmone ma è associata all'insorgenza di diversi disturbi a livello sistemico tra cui sintomi extrapolmonari, alcuni in comune con la fibromialgia. Questo è quanto evidenziano un gruppo di ricercatori inglesi dell'U[...]

L'anti RNA inclisiran dimezza il colesterolo LDL, sarà in competizione con gli anti - PCSK9 #ESC19

Inclisiran, il farmaco sperimentale frutto della tecnologia della RNA-interference, somministrabile per via iniettiva due volte l'anno, ha superato un altro scoglio sulla strada della sua registrazione dimostrandosi in grado di ridurre il colesterolo[...]

Fabrizio Caranci entra in Angelini Pharma come Head of Global Digital Medicines

New entry in Angelini Pharma: Fabrizio Caranci entra in azienda quale Head of Global Digital Medicines. Caranci ha avuto diverse e rilevanti responsabilità in multinazionali del Pharma a livello globale, nell’area della Digital Transformation e del C[...]

Fibrillazione atriale, rivaroxaban da solo scelta migliore in caso di coronaropatia stabile #ESC19

Nei pazienti con fibrillazione atriale e coronaropatia (CAD) stabile che da almeno un anno non sono stati sottoposti a una qualsiasi procedura di rivascolarizzazione, la monoterapia con l’anticoagulante orale rivaroxaban è la scelta migliore rispetto[...]

Artrite reumatoide all'esordio, metotressato meglio in combinazione con farmaci biologici che da solo

Una metanalisi di recente pubblicazione su J Gen Intern Med ha ribadito il vantaggio del trattamento di combinazione a base di MTX e un farmaco biologico (anti-TNF o di classe differente) rispetto alla monoterapia con MTX in pazienti adulti con AR al[...]

Rischio di eventi cardiovascolari più alto nei sopravvissuti a un cancro in età pediatrica

I bambini che sopravvivono a un tumore hanno un rischio più elevato di sviluppare diverse malattie cardiovascolari in età molto più giovane rispetto a quelli che non lo hanno avuto e il rischio è ancora maggiore nei soggetti ipertesi e in quelli diab[...]

Fibrillazione atriale: nella vita reale apixaban vince per sicurezza a parità di efficacia#ESC19

L'anticoagulante orale apixaban è risultato associato a tassi più bassi di sanguinamento maggiore rispetto agli altri farmaci della classe, offrendo allo stesso tempo una protezione comparabile contro ictus ed eventi tromboembolici nei pazienti con f[...]

Mercoledi 4 Settembre 2019

Fibrosi cistica, dai ramnolipidi un aiuto per contrastare l'antibioticoresistenza di S. aureus a tobramicina

Sono indicate con il termine “ramnolipidi” quelle molecole utilizzate da specie batteriche contro altri microorganismi. Ora uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Cell Chemical Biology ha dimostrato come queste molecole siano in grado di ri[...]

Sindrome Kawasaki, età avanzata gestazione legata ad outcome avversi

Un’età alla gestazione pari a 32 anni si associa in modo significativo, nella progenie, ad outcome avversi, comprendenti la formazione di lesioni coronariche. Inoltre, se l’età alla gestazione è ancora più avanzata (dai 35 anni in su), è possibile os[...]

Dolore da sensibilizzazione centrale, in quali malattie reumatiche si manifesta?

La metà, o quasi, dei pazienti con disturbi reumatici da sponsiloartropatie, artrite reumatoide e osteoartrosi ha un dolore che dipende da una sensibilizzazione centrale e che se adeguatamente identificato potrebbe essere trattato tempestivamente. E'[...]

Vino rosso, un consumo moderato migliora la diversità microbica intestinale

Il consumo moderato di vino rosso ha contribuito a promuovere una migliore diversità all'interno del microbioma intestinale, il che potrebbe contribuire ai numerosi benefici per la salute. E' quanto evidenziano i risultati di uno studio pubblicato su[...]

Fibrillazione atriale, nei pazienti sottoposti a intervento coronarico conferme per la duplice terapia antitrombotica con edoxaban. #ES19

Annunciati in una Hot line al congresso ESC di Parigi  i risultati di ENTRUST-AF PCI, il primo ampio studio randomizzato condotto per valutare l’efficacia e la sicurezza di edoxaban in monosomministrazione giornaliera in associazione a un inibitore P[...]

Martedi 3 Settembre 2019

Evolocumab riduce i livelli di colesterolo LDL in modo efficace e sicuro dopo sindrome coronarica acuta #ESC19

Il trattamento con evolocumab in associazione a un regime di statine ad alta intensità in seguito a un episodio di sindrome coronarica acuta è risultato sicuro e in grado di ridurre ampiamente i livelli di colesterolo LDL rispetto al trattamento con [...]

Sindrome coronarica acuta: la supplementazione di ossigeno non dimostra benefici. #ESC19

Lo studio NZOTACS, presentato durante il congresso ESC 2019, ha chiarito forse definitivamente come stanno le cose circa l'utilità della supplementazione di ossigeno dopo sindrome coronaria acuta.

Marcello Cattani e Mauro Ninci al vertice di Sanofi Genzyme in Italia

Novità al vertice di Sanofi Genzyme, la divisione di Sanofi in Italia specializzata in malattie rare, sclerosi multipla, oncologia, immunologia e malattie rare del sangue. Dal 1° settembre 2019, infatti, è Marcello Cattani a ricoprire la carica di Ge[...]

Asma, un'alterata percezione del sintomo ostruttivo condiziona negativamente la terapia al bisogno

I pazienti asmatici di tutte le età possono andare incontro, molto frequentemente, ad alterata percezione della pervietà delle vie aeree respiratorie, stando ai risultati di una rassegna della letteratura pubblicata su the Journal of Allergy and Clin[...]

Oppioidi, quali impattano di più sulla motilità esofagea?

La disfunzione esofagea indotta dagli oppioidi è più frequente nei pazienti che assumono ossicodone o idrocodone rispetto al tramadolo. Questo è quanto riportano un gruppo di gastroenterologi americani in un lavoro pubblicato sulla rivista American J[...]

Ipertensione arteriosa polmonare, bene ralinepag in fase 2 sulla resistenza vascolare

In pazienti con ipertensione arteriosa polmonare (PAH) moderatamente sintomatica, il trattamento con ralinepag, in formulazione orale, riduce la resistenza vascolare polmonare (PVR) rispetto al placebo. Lo studio, pubblicato su European Respiratory J[...]

Scompenso cardiaco, dapaglaflozin riduce ospedalizzazioni e decessi anche nei non diabetici. #ESC19

È uno di quei trial che possono realmente cambiare la pratica clinica. Stiamo parlando dello studio di fase 3 DAPA-HF, presentato all'ESC durante le Hot Session, che ha mostrato come l'inibitore di SGLT2 dapagliflozin, in aggiunta allo standard di cu[...]

Ticagrelor aggiunto all'aspirina migliora la prognosi in pazienti diabetici con malattia coronarica, meglio se dopo lo stent #ESC19

In pazienti diabetici con malattia coronarica stabile, somministrato in aggiunta all'aspirina, ticagrelor riduce gli eventi ischemici rispetto alla sola aspirina. I risultati completi dello studio THEMIS sono stati presentati in una Hot Line Session [...]

Fibrillazione atriale, edoxaban efficace e sicuro nei pazienti anziani anche nei dati real world del registro ETNA-AF

Edoxaban è risultato efficace e sicuro per il trattamento della fibrillazione atriale non valvolare anche nei pazienti anziani e molto anziani, con o senza una storia pregressa di emorragia intracranica (ICH), con comorbilità e ad alto rischio cardio[...]

Lunedi 2 Settembre 2019

Infarto, rivascolarizzazione completa superiore all'intervento sulle lesioni culprit. Studio COMPLETE

In pazienti con infarto STEMI (infarto con sovraslivellamento del tratto ST), la completa rivascolarizzazione di tutte le lesioni significative è superiore al trattamento della sola lesione culprit (“colpevole”) in relazione agli outcome compositi di[...]

Martedi 3 Settembre 2019

Scompenso con frazione di eiezione conservata, sacubritril/valsartan non centra l'end point ma è di beneficio in alcuni sottogruppi#ESC19

L'associazione sacubritril/valsartan (rispettivamente un inibitore della neprilisina e un antagonista dei recettori dell'angiotensina II) non ha centrato l'obiettivo principale dello studio PARAGON-HF - la riduzione dei ricoveri per scompenso cardiac[...]

Lunedi 2 Settembre 2019

Asma, metanalisi: doxofillina batte teofillina sia per efficacia che per sicurezza

Doxofillina è una metilxantina efficace e sicura nel trattamento dell’asma, con un profilo di efficacia e sicurezza superiori rispetto a quanto osservato con la teofillina. Sono queste le conclusioni di una rassegna sistematica della letteratura, con[...]

Fegato grasso e pre-diabete, sempre più stretto il collegamento anche in bambini e adolescenti

Una ridotta tolleranza al glucosio, in particolare quella che si verifica nel prediabete, sembra essere molto diffusa in bambini e adolescenti con la forma avanzata di malattia del fegato grasso, cioè la steatoepatite non alcolica. E' quanto evidenzi[...]

Osteoporosi, studio DATA-HD: con teriparatide a dosaggio elevato la combinazione teriparatide-denosumab è più efficace

Il ricorso ad una terapia di combinazione a base di teriparatide (a dosaggio elevato) e denosumab risulta associato ad un incremento della densità minerale ossea (DMO) del femore e del rachide in misura maggiore rispetto alla terapia di combinazione [...]

Spondiloartrite assiale, assunzione alcol legata a danno strutturale spinale

Il consumo di alcol è associato, in modo statisticamente significativo, con la progressione del danno strutturale spinale nei pazienti affetti da spondiloartrite assiale (axSpA). Queste le conclusioni di uno studio di recente pubblicazione su Arthrit[...]

Malattia epatica autoimmune, migliore salute delle ossa grazie a denosumab

Il trattamento a lungo termine con denosumab ha aumentato la densità minerale ossea senza effetti avversi nei pazienti con malattia epatica autoimmune, in particolare in quelli con colangite biliare primitiva. E' quanto evidenziano i dati di uno stud[...]

Domenica 1 Settembre 2019

Nuove linee guida ESC-EASD su diabete e malattie cardiovascolari. GLP-1 agonisti e anti SGLT-2 in prima linea  #ESC19

Le nuove linee guida della Società europea di cardiologia (ESC) sul diabete, il pre-diabete e le malattie cardiovascolari sono state pubblicate oggi online nell'European Heart Journal (1) e sul sito web dell'ESC. (2) Sono state sviluppate in collabor[...]

16 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Aloxidil, Cosopt, Landiobloc, Vantobra. 11 nuovi farmaci equivalenti

La salute del cuore da adulti si decide nell'infanzia #ESC19

La prima evidenza scientifica di un legame tra i principali fattori di rischio cardiovascolare nei bambini - colesterolo sierico, pressione sanguigna, indice di massa corporea (BMI), e fumo - con le malattie cardiovascolari negli adulti è stata prese[...]

L'esercizio fisico fa bene a tutti, di più a chi ha già malattie cardiovascolari #ESC19

Uno studio condotto in Corea su quasi mezzo milione di persone ha messo in luce per la prima volta che coloro che hanno problemi al cuore o ai vasi sanguigni traggono maggiori benefici dall'avere uno stile di vita fisicamente attivo rispetto alle per[...]

Diabete di tipo 2, semaglutide orale sicura per il cuore. Studio sul NEJM

Nei pazienti con diabete di tipo 2 semaglutide orale somministrato una volta al giorno ha dimostrato di non comportare un eccesso di rischio cardiovascolare rispetto al placebo. E' il messaggio principale che deriva da uno studio denominato PIONEER-6[...]

SM, dal rapporto tra riduzione linfocitaria e azione sui circuiti cerebrali un marker di risposta al DMF

I pazienti con sclerosi multipla (SM) sottoposti a trattamento con dimetilfumarato (DMF) con una più forte deplezione di cellule T CD8+ presentano una risposta più favorevole rispetto a un gruppo attivo di confronto in termini di integrità corticale [...]

2 variazioni di prezzo

Crisi focali resistenti, l'aggiunta di lacosamide determina una riduzione del carico di AED concomitanti

Pubblicati su “Epilepsia Open”, i  risultati di uno studio osservazionale condotto in Austria e Germania in un contesto di pratica clinica indicano che l'aggiunta di lacosamide ad altri farmaci antiepilettici (AED) concomitanti nei pazienti con crisi[...]

Ezetimibe + statina, massima efficacia in pazienti a più alto rischio post-ACS identificati con biomarcatori 

I pazienti a più alto rischio di sindrome coronarica acuta (ACS) identificati con l'uso di vari biomarcatori e trattati con l'ipocolesterolemizzante ezetimibe in aggiunta alla terapia con statine hanno un beneficio clinico maggiore rispetto ai pazien[...]

Sabato 31 Agosto 2019

Dall'Iran una polipillola in grado di prevenire gli eventi cardiovascolari maggiori per cinque anni

Una polipillola contenente aspirina, una statina e due antiipertensivi ha ridotto i principali eventi cardiovascolari (CV) in una popolazione principalmente di prevenzione primaria. Questo stando ai risultati – pubblicati su “Lancet” - dello studio r[...]

NOAC, più benefici rispetto ai VKA per i pazienti ai primi stadi della malattia renale cronica

Gli anticoagulanti orali non antagonisti della vitamina K (NOAC) hanno ridotto significativamente il rischio di ictus o embolia sistemica rispetto agli antagonisti della vitamina K (VKA) nei pazienti nelle prime fasi della malattia renale cronica e c[...]

Depressione psicotica, dopo la remissione l'uso continuato di olanzapina riduce le recidive

Una nuova ricerca, pubblicata su “JAMA”, suggerisce che i pazienti in remissione da depressione psicotica possono trarre beneficio dall'uso continuato di un antipsicotico (olanzapina), anche se gli effetti collaterali metabolici possono essere fonte [...]

RELAX-AHF-2, serelaxina non raggiunge i benefici sperati nell'insufficienza cardiaca acuta

Due anni fa era stato annunciato per la prima volta che lo studio RELAX-AHF-2 non aveva dimostrato che una forma ricombinante dell'ormone relaxina-2 nell'insufficienza cardiaca (HF) acuta potesse fare la differenza in termini di mortalità cardiovasco[...]

L'aspirina non dovrebbe essere raccomandata per persone sane con oltre 70 anni #ESC19

L'aspirina a basso dosaggio non prolunga la sopravvivenza senza disabilità delle persone sane di età superiore ai 70 anni, persino in quelle a più alto rischio di malattie cardiovascolari. Ce lo dicono i risultati dello studio ASPREE sono presentati [...]

Cancro al seno triplo negativo, anti-PD-L1 aggiunto alla chemio neoadiuvante aumenta la risposta

L'aggiunta di un inibitore di PD-L1 alla chemioterapia neoadiuvante ha aumentato il tasso di risposta patologica completa (pCR) in pazienti con carcinoma mammario triplo negativo (TNBC), in particolare all'inizio dell'immunoterapia, nello studio Gepa[...]

Linfoma primitivo del mediastino, molto attiva combinazione nivolumab-brentuximab vedotin

L'inibitore del checkpoint immunitario PD-1 nivolumab, in combinazione con il coniugato anticorpo-farmaco anti-CD30 brentuximab vedotin, è apparso sicuro e associato a un'elevata attività antitumorale in pazienti con linfoma primitivo del mediastino [...]

Cancro al seno e terapia ormonale sostitutiva: relazione pericolosa? Nuova metanalisi su Lancet

La terapia ormonale sostitutiva (TOS) per le donne in menopausa aumenta il rischio di tumore al seno? Se ne è parlato moltissimo in passato, poi un periodo di relativo silenzio sull'argomento, ma ora una nuova metanalisi appena uscita su Lancet riacc[...]

Diabete di tipo 2, infiammazione cronica non legata al controllo della glicemia

Secondo una nuova ricerca, alti livelli di glucosio non sarebbero responsabili dell'infiammazione correlata all'obesità in chi soffre di diabete di tipo 2. La causa sarebbe da ricercare in difetti mitocondriali e nel metabolismo degli acidi grassi. È[...]

Sclerosi multipla, ofatumumab supera teriflunomide ma il vero obiettivo è ocrelizumab

Sta per iniziare una seconda vita per ofatumumab che probabilmente gli riserverà più soddisfazioni della prima.  Novartis ha reso noto che il suo farmaco anti CD-20 in due studi testa a testa condotti in pazienti con sclerosi mutipla recidivante remi[...]

Mieloma multiplo, con selinerxor sopravvivenza significativa nei pazienti altamente pretrattati

La combinazione di selinexor più desametasone è in grado di portare a risposte obiettive e una sopravvivenza globale (OS) significativa in pazienti con mieloma multiplo refrattari alle terapie standard e pesantemente pretrattati. A dimostrarlo sono i[...]

Cancro al polmone EGFR-mutato, aggiunta di platino a gefitinib raddoppia la PFS

L'aggiunta di carboplatino e pemetrexed alla terapia con l'inibitore delle tirosin chinasi (TKI) gefitinib in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule che presentavano una mutazione sensibilizzante dell'EGFR ha avuto migliorato in modo [...]

Mielofibrosi, combinazione ruxolitinib-buparlisib: buona la sicurezza, ma l'efficacia non convince

La combinazione dell'inibitore orale di JAK ruxolitinib e buparlisib, entrambi a basse dosi, è risultata ben tollerata nello studio HARMONY, un trial di fase 1b pubblicato di recente su Haematologica, su pazienti adulti con mielofibrosi primaria o se[...]

Eliminare l'HCV riduce anche diabete, malattia renale e rischio di infarto

La risposta virologica sostenuta raggiunta a seguito del trattamento dell'epatite C è correlata con un rischio ridotto di diverse manifestazioni extraepatiche tra cui diabete di tipo 2, malattie renali croniche e disturbi dell'umore e dell'ansia. E' [...]

Tramadolo e gravi ipoglicemie, probabile associazione

I pazienti che assumono tramadolo sono a maggior rischio di sviluppare ipoglicemia o livelli di zuccheri nel sangue molto bassi. E' quanto suggeriscono i risultati di uno studio appena pubblicato su Scientific Reports.

Venerdi 30 Agosto 2019

Bpco, in presenza di riacutizzazione, sì alla ventilazione non meccanica

I pazienti con Bpco che sperimentano episodi di riacutizzazione grave di malattia dovrebbero essere indirizzati sempre a trattamento con ventilazione non meccanica (NIV), indipendentemente da alcuni fattori quali l'età avanzata, il BMI, la presenza d[...]

Fibromialgia, quanto impatta l'insonnia sull'insorgenza della malattia?

Uno studio prospettico di coorte pubblicato sul British Medical Journal ha evidenziato che i sintomi dell'insonnia sono fortemente e positivamente associati al rischio di sviluppare fibromialgia. Gli autori dello studio sottolineano i benefici dell'a[...]

Dolore cronico, se la soluzione arrivasse dal veleno degli scorpioni?

Con la crisi degli oppioidi che attanaglia gli Stati Uniti, molti medici hanno cercato trattamenti alternativi per aiutare i pazienti con dolore cronico a lungo termine. Un nuovo studio, pubblicato sulla prestigiosa rivista Cell, mostra che il veleno[...]

Utilizzo di inibitori della pompa protonica e sviluppo di colangite, c'è un collegamento?

Un recente studio pubblicato su Alimentary Pharmacology and Therapeutics ha evidenziato che l'utilizzo di inibitori della pompa protonica potrebbe essere collegato a un rischio più elevato di sviluppare colangite.

Diabete e maggior rischio di cancro, colpa dei danni al DNA?

Una nuova ipotesi attribuisce un più alto rischio di sviluppare il cancro nei diabetici al fatto che in questi pazienti il DNA subisce più danni e non viene riparato con la stessa frequenza quando i livelli di zucchero nel sangue sono elevati. Sono l[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, nuova analisi conferma sicurezza cardiovascolare pirfenidone

Buone notizie per i pazienti in trattamento con pirfenidone: una nuova analisi post-hoc di studi registrativi ha confermato la sicurezza cardiovascolare del farmaco impiegato nella fibrosi polmonare idiopatica, sia in termini di riduzione del rischio[...]

Giovedi 29 Agosto 2019

Oncologia, alt allo sviluppo di Rova-T dopo fallimento nel polmone

AbbVie ha reso noto di aver deciso di porre fine al suo programma di ricerca e sviluppo basato sul farmaco oncologico rovalpituzumab tesirine (noto più semplicemente come Rova-T). La drastica decisione è stata presa dopo che una analisi intermedia ha[...]

Lupus, anifrolumab centra l'end point nello studio di fase III Tulip-2

Lo studio di Fase III TULIP 2 condotto per valutare  anifrolumab, un potenziale nuovo farmaco per il trattamento del lupus eritematoso sistemico (SLE), ha raggiunto il suo end point primario, ottenendo una riduzione statisticamente significativa e cl[...]

Malattie epatiche autoimmuni, i principali progressi degli ultimi mesi

Le patologie epatiche autoimmuni comprendono colangite biliare primitiva, colangite sclerosante primitiva, porfiria epatica acuta e malattie pediatriche come atresia biliare e colestasi intraepatica familiare progressiva (PFIC). I ricercatori continu[...]

Ipercolesterolemia e diabete di tipo 2, primi risultati positivi per l’associazione acido bempedoico/ezetimibe

Daiichi Sankyo Europa ha annunciato oggi i primi risultati positivi dello studio di fase II sulla associazione fissa di acido bempedoico / ezetimibe (noto anche come studio 058) utilizzata per il trattamento di pazienti con ipercolesterolemia e conco[...]

Epilessia tumorale: quali sono le raccomandazioni  sul trattamento del paziente 

La corretta gestione diagnostica, terapeutica e assistenziale di pazienti colpiti da tumore cerebrale e che soffrono di epilessia causata dalla neoplasia, è di estrema importanza. I pazienti con epilessia tumorale, infatti, presentano un profilo ter[...]

Artrite reumatoide in remissione o ridotta attività, identificati predittori di sospensione farmaci biologici

Migliore funzionalità fisica, ridotta attività di malattia, bassi livelli di CRP e minore durata di malattia, livelli ridotti o assenza di fattore reumatoide e anticorpi ACPA. Questi i fattori che, stando ad una review di letteratura pubblicata su Rh[...]

Ema

Tumore al seno triplo negativo, atezolizumab riceve il via libera europeo 

E' il tumore alla mammella più difficile da trattare perchè non ha bersagli specifici da colpire e finora si poteva avvalere solo della chemioterapia, con effetti per lo più limitati e temporanei. Adesso la Commissione europea ha approvato la combin[...]

Mercoledi 28 Agosto 2019

Bpco, la triplice terapia di AstraZeneca riduce le riacutizzazioni

AstraZeneca ha annunciato i risultati preliminari dello studio di Fase III ETHOS che ha valutato la terapia a tripla combinazione Breztri Aerosphere in pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) da moderata a molto grave. Il farmaco ha [...]

Pubertà ritardataria: anche l'osso ne soffre

Uno studio pubblicato su JAMA Network Open ha confermato l'esistenza di un'associazione tra la robustezza ossea e il timing della pubertà, a suggerire l'opportunità di sottoporre i bambini che raggiungono tardi la pubertà ad adottare tutte le misure [...]

Ema

Neuromielite ottica, approvazione europea per eculizumab

La Commissione europea ha approvato Soliris (eculizumab) per il trattamento di adulti con disturbi dello spettro ottico della neuromielite (NMOSD) positivi per gli anticorpi anti aquaporina 4 (AQP4). Circa tre quarti (73%) di tutti i pazienti con NMO[...]

Ema

Mieloma multiplo, ampliate le indicazioni europee di elotuzumab

La Commissione Europea ha approvato Empliciti (elotuzumab) più pomalidomide e desametasone a basse dosi (EPd) per il trattamento di pazienti adulti con mieloma multiplo recidivato e refrattario che hanno ricevuto almeno due terapie precedenti, tra cu[...]

Osteoporosi, metanalisi conferma beneficio farmaci sul rischio di frattura, ma non sulla mortalità

Una metanalisi di recente pubblicazione su Jama Internal Medicine, ha documentato, a differenza di metanalisi precedenti, l’assenza di associazione significativa tra i farmaci utilizzati per l’osteoporosi e la mortalità. Tali trattamenti, pertanto, d[...]

Tumori cerebrali: per saperne di più ci sono le linee guida inglesi rielaborate dalla Fondazione GIMBE 

Anche se rappresentano solo il 3% di tutte le neoplasie, i tumori cerebrali primitivi (ossia quelli che si sviluppano direttamente nel sistema nervoso centrale) sono responsabili del maggior numero di anni di vita persi rispetto ad altre neoplasie ma[...]

Epatite B, Gsk svilupperà il farmaco anti senso di Ionis. Sarà una cura definitiva?

GlaxoSmithKline ha preso in licenza due farmaci antiepatite B di Ionis Pharmaceuticals. L'accordo, del valore iniziale di 25 milioni di dollari e del valore massimo di $262 milioni più royalties sulle vendite, arriva poco dopo che Gsk ha visionato il[...]

Martedi 27 Agosto 2019

Fda

Malattia renale cronica, fast track Fda per dapagliflozin

L’utilizzo dei farmaci antidiabetici della classe dei SGLT-2 potrebbe ampliarsi considerevolmente uscendo dal classico ambito del trattamento del diabete di tipo 2 e in qualche caso anche del tipo 1. AstraZeneca oggi ha annunciato che la Food and Dru[...]

Fda

Oncologia, via libera dell'Fda per il farmaco agnostico entrectinib che ottiene la doppia indicazione per NTRK e ROS1

L'Fda ha approvato entrectinib per il trattamento di adulti con tumore del polmone non a piccole cellule ROS1-positivo e metastatico. Inoltre, entrectinib ha ottenuto l'approvazione accelerata per il trattamento di tumori solidi che hanno una fusione[...]

Ipercolesterolemia, l'anti PCSK9 inclisiran supera la fase III. Basteranno due iniezioni l'anno

E' positivo il primo dei tre studi che serviranno per determinare il ruolo clinico di inclisiran, il nuovo anti PCSK9 frutto della tecnologia della RNA interference. A differenza dei due anticorpi monoclonali già in commercio, evolocumab e alirocumab[...]

Fibrosi cistica e infezioni polmonari da P. aeruginosa: alla base un difetto del metabolismo cellulare

Perché Pseudomonas aeruginosa, a differenza di altre specie batteriche di comune riscontro, prolifera in modo pressochè indisturbato nei polmoni dei pazienti affetti da fibrosi cistica? La risposta, stando ai risultati di uno studio di recente pubbli[...]

Gotta e iperuricemia asintomatica, cambiano safety di febuxostat e allopurinolo

Rispetto ad allopurinolo, febuxostat si caratterizza per un miglior profilo complessivo di safety e per una mortalità e un beneficio clinico paragonabili nei pazienti affetti da iperuricemia. Nei pazienti con gotta conclamata, invece, non vi sono dif[...]

Lunedi 26 Agosto 2019

Dermatite atopica, baricitinib centra l’end point in un altro studio di fase III

L'aggiunta dell'inibitore orale di JAK baricitinib ai corticosteroidi topici ha ridotto significativamente la gravità della malattia negli adulti con dermatite atopica da moderata a grave, rispetto al placebo. Lo hanno reso noto Eli Lilly e Incyte c[...]

Amgen compra Otezla (apremilast) da Celgene: affare da $13,4 mld

Amgen ha siglato un accordo con Celgene per acquisire il farmaco Otezla, il cui principio attivo è apremilast. Come noto, BMS ha acquisito Celgene con un affare del valore di 74 miliardi di dollari. La decisione di cedere apremilast deriva da una pre[...]

Congresso europeo di cardiologia: quali sono gli studi da tenere d'occhio?

Sabato prossimo prenderà il via a Parigi il congresso annuale della società europea di cardiologia (ESC) che quest'anno si svolge insieme al mondiale e dunque è ancora più importante. La nostra redazione sarà presente al congresso per fornirvi un rep[...]

Artrite psoriasica, che impatto ha il BMI sulla risposta al trattamento con abatacept?

L'indice di massa corporea non ha un impatto sulla risposta clinica e radiografica al trattamento con abatacept sottocute in pazienti con artrite psoriasica (PsA). Lo dimostrano i risultati di un'analisi post-hoc dei risultati dello studio di fase 3 [...]

Asma, mepolizumab riduce riacutizzazioni di malattia indipendentemente dal peso e dall'indice di massa corporea

Il trattamento con mepolizumab si associa a miglioramenti clinici nei pazienti con asma severo eosinofilico appartenenti ad un ampio range di categorie di peso corporeo e di indice di massa corporea (BMI). Queste le conclusioni di un'analisi post-hoc[...]

Domenica 25 Agosto 2019

42 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali:Botinero, Codex,Exorta, Lokelma, Omeprazen, Stinred, Tiorfanor, Zoloft. 25 nuovi farmaci equivalenti

Venerdi 23 Agosto 2019

Mieloma multiplo, nuove conferme per belantamab mafodotin. Gsk in pole position nella corsa agli anti BCMA

Importante passo in avanti di Gsk nella corsa allo sviluppo del primo farmaco diretto contro l'antigene di maturazione delle cellule B (BCMA), il più importante target farmacologico sul quale si sta concentrando la ricerca sul mieloma multiplo. Belan[...]

Nuovo anticorpo monoclonale abbatte il colesterolo nell'ipercolesterolemia famigliare omozigote

Un farmaco sperimentale, che prende il nome di evinacumab, ha ridotto di quasi la metà il colesterolo LDL nell'ipercolesterolemia familiare omozigote (HoFH), una malattia rara e grave, causata da un difetto genetico - ereditato da entrambi i genitori[...]

Ema

Osteoporosi, in Europa arrivano due biosimilari di teriparatide. Da metà settembre in Italia

Due biosimilari del farmaco anti osteoporosi teriparatide (Forsteo, Eli Lilly) commercializzati dall'ungherese Gedeon Richter e dalla tedesca Stada hanno fatto il loro debutto in Europa. Saranno messi in commercio dalle due aziende con i marchi, risp[...]

Asma infantile, l'uso precoce di antibiotici ne innalza il rischio

Il crescente fenomeno dell'antibiotico-resistenza ha innalzato il livello di allarme nella comunità medico-scientifico sul corretto impiego degli antibiotici, armi essenziali nel trattamento delle infezioni. Di conseguenza, sta aumentando il numero d[...]

Ema

Diabete, per canagliflozin presentata domanda all'Ema per uso anche nei pazienti con insufficienza renale cronica

Mundipharma ha presentato al Chmp dell'Ema una richiesta di estensione delle indicazioni per Invokana (canagliflozin) e Vokanamet (canagliflozin e metformina) per chiederne la possibilità di impiego nel trattamento dei pazienti con diabete mellito di[...]

Domenica 25 Agosto 2019

13 variazioni di prezzo

12 farmaci revocati

1 variazione di classe

Venerdi 23 Agosto 2019

Hiv, con cabotegravir e rilpivirina long acting basterà una iniezione ogni due mesi

Un trial di fase III, denominato ATLAS-2M, ha valutato l'effetto della combinazione di due farmaci, cabotegravir di ViiV e rilpivirina di Janssen, somministrati ogni otto settimane stabilendo che l'efficacia di questo regime era non inferiore a quell[...]

Giovedi 22 Agosto 2019

Bronchiettasie in età pediatrica, bene amoxicillina-clavunalato...ma da utilizzare in tutti i pazienti?

Il trattamento, in età pediatrica, delle bronchiettasie non legate a fibrosi cistica con amoxicillina-clavunalato determina non solo risultati migliori rispetto ai piccoli pazienti del gruppo placebo, ma si associa anche a minori evidenze di insorgen[...]

Mercoledi 21 Agosto 2019

Cancro del polmone, la doppia immunoterapia con durvalumab e tremelimumab non supera la chemio

Lo studio di Fase III NEPTUNE condotto con durvalumab in combinazione con tremelimumab in pazienti non trattati in precedenza con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) non è riuscito a raggiungere il suo end point primario di sopravvivenz[...]

Fda

Mielofibrosi, Fda approva il fedratinib

L’Fda ha approvato fedratinib per il trattamento dei pazienti con mielofibrosi primaria o secondaria (post-policitemia vera o trombocitemia essenziale) intermedia o ad alto rischio. Sviluppato da Celgene, recentemente acquista da Bristol Myers Squibb[...]

Vasculiti grandi vasi, aggiornate le raccomandazioni EULAR

EULAR ha recentemente pubblicato su ARD (1) un aggiornamento alle linee guida di trattamento della vasculiti dei grandi vasi (LVV). La nuova pubblicazione giunge a distanza di 11 anni dalla precedente versione delle LG e si caratterizza per l'inclusi[...]

Spondiloartropatie: i farmaci anti-TNF riducono le comorbilità cardiovascolari concomitanti agendo sul sistema del complemento?

Stando ai risultati di uno studio pubblicato su PLOS One, i farmaci anti-TNF, e non il MTX, sarebbero in grado di ridurre in modo efficace il sistema del complemento in pazienti affetti da spondiloartropatie. Ciò spiegherebbe, secondo gli autori, le [...]

Bayer vende a Elanco i farmaci veterinari: affare da $7,6 miliardi

Elanco, società nata lo scorso anno da uno spin off di Eli Lilly, ha acquisito da Bayer la sua divisione di animal health per $7,6 miliardi di cui 5,3 in cash e il resto in azioni della stessa Elanco.

Martedi 20 Agosto 2019

Insufficienza cardiaca, dapagliflozin migliora la prognosi anche nei non diabetici

Originariamente sviluppato per il trattamento del diabete di tipo 2, dapagliflozin è il primo farmaco della sua classe a mostrare un significativo beneficio clinico in uno studio di fase III condotto in pazienti con insufficienza cardiaca cronica con[...]

Sclerosi sistemica, abatacept centra alcuni endpoint secondari in fase 2

Risultati parzialmente incoraggianti sull'impiego di abatacept nel trattamento della sclerosi sistemica (SSc) giungono da un trial clinico randomizzato, di fase 2, recentemente pubblicato sulla rivista Arthritis & Rheumatology: per quanto il farmaco [...]

Bpco e osteoporosi: legame accertato in un paziente su tre

Sei affetto da Bpco? Nel 38% dei casi, allora, è probabile che possa essere affetto anche da osteoporosi (OP), indipendentemente dall'area geografica di appartenenza. E' quanto dimostrano i risultati di una metanalisi recentemente pubblicata su CHEST[...]

Lunedi 19 Agosto 2019

Fda

In Usa arriva il successore di Humira: Fda approva upadacitinib

New entry nella terapia dell'artite reumatoide. L'Fda ha appena approvato upadacitinib, un nuovo JAK inibitore attivo per via orale in mono somministrazione giornaliera. Da fine mese sarà commercializzato in Usa da AbbVie con il marchio Rinvoq.

Fda

Nuova cura per la tubercolosi resistente ai farmaci, promette alti tassi di cura in breve tempo. Arriverà a chi ne ha bisogno?

L'Fda ha approvato il pretomanid, un trattamento potenzialmente rivoluzionario per la tubercolosi (TB) resistente ai farmaci se usato in combinazione con bedaquilina e linezolid. In più di 40 anni è solo il terzo farmaco per la tubercolosi approvato [...]

Venerdi 16 Agosto 2019

Ema

Artrite reumatoide, l'Ema accetta di esaminare la domanda di registrazione di filgotinib

L'agenzia europea dei medicinali ha accettato di esaminare il dossier di filgotinib un anti JAK1 attivo per via orale per il quale Gilead e Galapagos hanno presentato la domanda di registrazione per l'impiego nei pazienti con artrite reumatoide.

Mercoledi 14 Agosto 2019

Ebola, due nuovi anticorpi curano fino al 90 per cento dei malati

Gli investigatori hanno interrotto uno studio che testa i trattamenti sperimentali di Ebola sperché i farmaci sviluppati da Regeneron e dai National Institutes of Health hanno battuto ZMapp, un altro farmaco non approvato che era stato usato in foco[...]

Psoriasi, ixekizumab prevale nella sfida head-to-head con l'anti IL-23

Eli Lilly ha annunciato che l'inibitore di IL-17A ixekizumab ha dimostrato superiorità rispetto all'inibitore IL-23/p19 guselkumab in pazienti con psoriasi da moderata a grave. Lo studio di Fase IV IXORA-R ha randomizzato 1027 pazienti con psoriasi d[...]

Cancro all'ovaio, olaparib aggiunto al mantenimento con bevacizumab aumenta il tempo senza progressione di malattia

Quando aggiunto alla terapia di mantenimento con bevacizumab, olaparib aumenta significativamente il tempo senza progressione (PFS). E' questo il dato saliente dello studio di fase III PAOLA -1 i cui risultati top line sono stati anticipati con un co[...]

Sabato 10 Agosto 2019

Le CAR-T rimborsate in maniera più ampia dal programma americano Medicare

Medicare ha deciso di rimborsare in maniera più ampia i trattamenti con le cellule CAR-T. Cambiando alcuni requisiti nella versione precedente, il governo federale ha eliminato una serie di restrizioni e oneri per gli operatori sanitari rendendo molt[...]

Bayer investe nelle staminali pluripotenti indotte e si compra il resto di BlueRock Therapeutics

Bayer ha reso noto che comprerà la quota di BlueRock Therapeutics che ancora non possiede, pari al 59,2%. L'operazione prevede il pagamento in contanti di circa 240 milioni di dollari e altri 360 milioni di dollari da pagare al raggiungimento di trag[...]

Venerdi 9 Agosto 2019

Cancro del polmone EGFR mutato, osimertinib aumenta la sopravvivenza in prima linea

Oggi AstraZeneca ha reso noto che nello studio FLAURA i dati adesso disponibili confermano l'efficacia del farmaco osimertinib nell'aumentare la sopravvivenza globale, l'end point più importante per i clinici e soprattutto per i pazienti. I dati comp[...]

Fda

Prevenzione dell'Hiv, parere positivo Fda per Descovy, l'associazione con tenofovir alafenamide

Con uno schiacciante 16-2, gli esperti del Antimicrobial Drugs Advisory Committee dell'Fda ha votato favorevolmente per raccomandare Descovy, la combinazione a dose fissa di emtricitabina e tenofovir alafenamide (F/TAF), come profilassi pre-esposizio[...]

Tumori cerebrali: il carboplatino migliora la sopravvivenza in pazienti con glioma recidivo. Studio del Regina Elena

Un team multidisciplinare di clinici dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena ha pubblicato di recente sulla rivista Journal of Neuro-Oncology, i risultati di uno studio di fase II che mostrano i benefici di un chemioterapico, per lo più utilizzat[...]

Tumore del colon retto in aumento tra i giovani. In Usa screening sotto i 45 anni

Un elemento di preoccupazione è rappresentato dall'aumento di incidenza del tumore del colon retto nei giovani. A dimostrare questo trend arrivano i risultati di uno studio statunitense effettuato su circa 500 mila uomini e donne. Di fronte a questi [...]

Giovedi 8 Agosto 2019

Sindrome da chilomicronemia familiare, volanesorsen riduce i trigliceridi del 77%. Studio sul NEJM

Volanesorsen, un farmaco oligonucleotidico antisenso approvato da poco a livello europeo, ha ridotto i trigliceridi a meno di 750 mg/dL nel 77% dei pazienti con sindrome di chilomicronemia familiare. E' quanto emerge dallo studio APPROACH appena pubb[...]

Mercoledi 7 Agosto 2019

CAR-T, Corradini (SIE): “Approvazione AIFA è grande passo del Paese”

“Siamo molto contenti per l’approvazione di una terapia che attendevamo da tempo, perché si tratta di una cura salvavita in pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B e leucemia linfoblastica acuta a cellule B, che hanno una malattia refrattaria[...]

Arrivano le CAR-T di Novartis, le prime disponibili in Italia

Novartis e Aifa hanno raggiunto il primo accordo sulla terapia a base di linfociti T modificati, le cosideette CAR-T, che consente l'accesso a tisagenlecleucel (Kymriah) su tutto il territorio italiano. Considerando i tempi tecnici necessari per la p[...]

AIFA approva la rimborsabilità della prima terapia CAR-T

L'Agenzia Italiana del Farmaco ha dato il via libera alla rimborsabilità della prima terapia a base di cellule CAR-T (Chimeric Antigen Receptor T-cell) disponibile in Italia.

Cancro alla prostata metastatico con certe mutazioni, olaparib aumenta la sopravvivenza senza progressione

In pazienti con tumore della prostata metastatico e resistente alla castrazione (mCRPC) che presentavano certe specifiche mutazioni, olaparib ha dimostrato un miglioramento dell'end point primario costituito dalla sopravvivenza senza progressione rad[...]

Martedi 6 Agosto 2019

Emicrania, galcanezumab funziona anche in pazienti resistenti ad altri trattamenti preventivi

Un mese dopo aver ottenuto l'approvazione per le cefalee a grappolo, galcanezumab, il farmaco per l'emicrania di Lilly, ha centrato l'end point in uno studio in fase avanzata in cui veniva utilizzato come trattamento preventivo per l'emicrania cronic[...]

Ema

Dupilumab approvato in Europa per adolescenti con dermatite atopica da moderata a grave

La Commissione Europea ha esteso l'approvazione di Dupixent (dupilumab) per includere adolescenti dai 12 ai 17 anni di età con dermatite atopica da moderata a grave che siano candidati alla terapia sistemica. Sanofi e Regeneron Pharmaceuticals sottol[...]

Sabato 3 Agosto 2019

Tumore tenosinoviale a cellule giganti, Fda approva il pexidartinib di Daiichi Sankyo

L'Fda ha annunciato di aver approvato l'inibitore del CSF1 Turalio (pexidartinib) di Daiichi Sankyo per il trattamento di adulti con tumore tenosinoviale a cellule giganti sintomatico (TGCT) associato a grave morbilità o limitazioni funzionali, e non[...]

Giovedi 1 Agosto 2019

Instant Boook per conoscere i vincitori dei 5 premi di Sanofi per la ricerca italiana

Nuovo Instant Book di PharmaStar per farvi conoscere da vicino la prima edizione di 'Research to Care', il premio a sostegno della ricerca scientifica indipendente italiana promosso dalla direzione medica di Sanofi Genzyme.

Sclerosi multipla e gravidanza, nuove avvertenze per fingolimod

L'Ema ha raccomandato che il medicinale per la sclerosi multipla fingolimod non venga usato in donne in gravidanza e in donne fertili che non usano misure contraccettive efficaci.

Mercoledi 31 Luglio 2019

Fda

Cancro alla prostata, Fda approva darolutamide di Bayer

L'Fda ha approvato il nuovo farmaco oncologico Nubeqa (darolutamide) per il trattamento di pazienti con cancro alla prostata non metastatico resistente alla castrazione (nmCRPC). L'autorizzazione dell'agenzia americana è arrivata con tre mesi di anti[...]

Migrazione sanitaria: ogni anno un milione di pazienti e 4,6 miliardi di euro si spostano dal Sud al Nord

Interessante report dell’Osservatorio GIMBE che segnala come nel 2017 il valore della mobilità sanitaria è ammontato a € 4.578,5 milioni, importo approvato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome lo scorso 13 febbraio, previa compen[...]

Lunedi 29 Luglio 2019

Trattamento dell’epatite C, è ancora importante determinare il genotipo virale?

Genotipizzare o iniziare il trattamento senza la determinazione del genotipo virale? Questa domanda, per quanto riguarda il trattamento di pazienti infetti da virus dell’epatite C, se la sono posta e se la continuano a porre epatologi ed infettivolog[...]

Accordo Pfizer e Mylan, nasce un gigante nei farmaci generici e biosimilari

E' nata una nuova raltà leader al mondo nel settore dei farmaci a brevetto scaduto, generici e biosimilari. Sarà costituita dall'unione del business dei farmaci a brevetto scaduto di Pfizer con l'azienda farmaceutica Mylan. La maggioranza (57 per cen[...]

Ema

Crisi epilettiche in forme rare di malattia, il Chmp approva la cannabis

Opinione positiva del Chmp che ha raccomandato l'autorizzazione all'immissione in commercio di Epidyolex (soluzione orale di cannabidiolo) per l'uso come trattamento aggiuntivo delle crisi epilettiche associate alla sindrome di Lennox-Gastaut (LGS) [...]

Domenica 28 Luglio 2019

Hiv, positivo lo switch dal regime a tre o più farmaci a quello a 2 farmaci. Studio TANGO

Al congresso mondiale dell'Aids che si è chiuso pochi giorni fa a Città del Messico sono stati resi noti i dati a 48 settimane dello studio TANGO, un trial di fase III condotto negli adulti con HIV-1 virologicamente soppressi. Lo studio ha mostrato c[...]

Lunedi 29 Luglio 2019

Ema

Retinopatia del prematuro, parere positivo del Chmp per ranibizumab

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell’Agenzia europea per i medicinali ha raccomandato l’approvazione di ranibizumab per il trattamento della retinopatia del prematuro (ROP) nei neonati pretermine. La ROP è una rara malattia della re[...]

Domenica 28 Luglio 2019

Pfizer in trattative con Mylan per fondere il business dei farmaci a brevetto scaduto

Secondo quanto anticipa il sempre ben informato Wall Street Journal, Pfizer si appresterebbe a fondere con Mylan la sua divisione di farmaci a brevetto scaduto per creare la più grande società al mondo in questo settore. Gli azionisti di Mylan, il c[...]

Sigarette elettroniche, per l'Oms fanno male e andrebbero regolate

Arriva dall'ultimo rapporto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità appena pubblicato un allarme circa l'uso delle sigarette elettroniche." Sebbene lo specifico livello di rischio associato alle sigarette elettroniche non sia stato ancora stimato i[...]

SLA, positivi risultati con masitinib in add-on a riluzolo in fase 2/3

È stato recentemente pubblicato online su “Amyotrophic Lateral Sclerosis and Frontotemporal Degeneration” uno studio i cui risultati dimostrano che masitinib, inibitore della tirosina chinasi, alla dose di 4,5 mg/kg/die in add-on a riluzolo può esser[...]

Sabato 27 Luglio 2019

Epilessia focale farmaco-resistente, ribadita l'efficacia di pregabalin add-on da nuova revisione Cochrane

Pregabalin, quando usato come farmaco aggiuntivo per l'epilessia focale resistente al trattamento, è significativamente più efficace del placebo nel produrre una riduzione delle crisi del 50% o superiore e libertà dalle crisi. L'efficacia è crescente[...]

Malattia coronarica non ostruttiva all'angio-TC, segnale per avviare una terapia con statine

Un nuovo studio – pubblicato online su “JACC Cardiovascular Imaging” - dimostra che l'aterosclerosi subclinica identificata all'angiografia con tomografia computerizzata (CT) coronarica (CTA) nel dipartimento di emergenza (DE) si traduce in un aument[...]

Domenica 28 Luglio 2019

Hiv, conferme per la tripletta a base di bictegravir utilizzata nelle donne e nei pazienti virologicamente soppressi con resistenza nota

La scorsa settimana, al congresso annuale della International AIDS Society che si è svolto a Città del Messico., sono stati presentati i risultati di due studi di fase III condotto con associazione fissa a base di bictegravir 50 mg/emtricitabina 200 [...]

Sabato 27 Luglio 2019

Atogepant, anti-CGRP per via orale, può ridurre i giorni mensili di emicrania

Atogepant, antagonista ad alta affinità per il recettore del peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP), è risultato sicuro ed efficace nel ridurre i giorni medi mensili di emicrania, secondo uno studio presentato al 61 ° Annual Scientific Me[...]

Scompenso cardiaco acuto resistente ai diuretici dell'ansa, benefici dallo spironolattone ad alte dosi

In un piccolo studio pilota, i cui risultati sono stati pubblicati in una lettera sugli “Annals of Internal Medicine”, lo spironolattone ad alte dosi si è dimostrato sicuro ed efficace nei pazienti con insufficienza cardiaca (HF) scompensata acuta ch[...]

DOAC superiori al warfarin in prevenzione CV secondaria in pazienti con ictus ischemico e AF

I pazienti più anziani con fibrillazione atriale (AF) che vengono dimessi dopo un ictus ischemico acuto stanno meglio quando iniziano una terapia con un anticoagulante orale diretto (DOAC) piuttosto che con warfarin. È quanto dimostrano nuovi dati ‘r[...]

Terapia con statine, progressione dell'aterosclerosi non rallentata nelle persone con HIV

Le persone con HIV che hanno usato il farmaco ipolipemizzante rosuvastatina per prevenire la progressione della malattia cardiovascolare (CVD) non hanno avuto alcuna riduzione nella progressione dell'aterosclerosi - o "indurimento delle arterie" - no[...]

Sanofi pone fine ad accordo con Lexicon su sotagliflozin. Azioni Lexicon a picco

Tre studi nel diabete di tipo 2 con risultati deludenti. L'Fda che qualche mese fa non ha approvato il farmaco come aggiunta all'insulina nel diabete di tipo 1. E' sulla base di queste premesse, poco confortanti, che Sanofi cha deciso unilateralment[...]

Giuseppe Maduri di Astellas Pharma riceve il Le Fonti Awards come CEO dell'anno per il settore pharma

Giuseppe Maduri, Amministratore Delegato di Astellas Pharma, si è guadagnato il titolo di CEO dell’Anno Innovazione Pharma l'ultima edizione del Le Fonti Awards.

Alzheimer, lemborexant promettente nel ridurre il disturbo del ritmo sonno-veglia

Un agente sperimentale può aiutare a regolare il sonno nei pazienti con malattia di Alzheimer (AD) che hanno un disturbo che interrompe i pattern del sonno. È quanto suggeriscono i risultati di uno studio di fase 2 di piccole dimensioni, presentato a[...]

Alzheimer, progressione del decadimento cognitivo rallentata dall'uso di insulina intranasale

Una nuova ricerca – presentata a Los Angeles nel corso dell' all'Alzheimer's Association International Conference (AAIC) 2019 - suggerisce che l'insulina intranasale somministrata giornalmente possa essere efficace nel rallentare la progressione del [...]

Venerdi 26 Luglio 2019

Oncologia: parere positivo del Chmp per larotrectinib, primo farmaco agnostico della classe degli inibitori orali di TRK

Il Chmp dell’Agenzia Europea del Farmaco ha raccomandato l'autorizzazione di commercializzazione per larotrectinib, un farmaco sviluppato da Bayer, in Europa. L’indicazione raccomandata è per il trattamento di pazienti adulti e pediatrici con tumori [...]

Ema

Colite ulcerosa, il Chmp raccomanda l'approvazione di ustekinumab

Dopo l'approvazione nel Crohn per ustekinumab adesso arriva anche il via libera del Chmp dell'Ema per il trattamento di pazienti adulti con colite ulcerosa (UC) moderatamente o gravemente attiva, che abbiano avuto una risposta inadeguata, hanno perso[...]

Spondilite anchilosante, raggiunta la risposta ASAS40, migliorano gli outcome riferiti dai pazienti

I pazienti con spondilite anchilosante (SA) che raggiungono la risposta ASAS40 sono anche quelli che sperimentano meno dolore notturno, meno fatigue, nonché una migliore qualità del sonno e della vita, stando ai risultati di uno studio pubblicato su [...]

Cancro gastrico metastatico, parere positivo del Chmp per trifluridine/tipiracil

Il Comitato per i prodotti medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha espresso parere positivo per l'utilizzo del prodotto medicinale Lonsurf (trifluridine/tipiracil) come monoterapia per il trattamento di pazienti[...]

Artrite psoriasica, farmaci biologici legati a maggiore massa e robustezza ossea

I pazienti con artrite psoriasica (PsA) che sono in trattamento con DMARDb si caratterizzano per una migliore massa e robustezza ossea rispetto a quelli trattati con MTX o con nessun altro DMARDcs. Queste le conclusioni di uno studio recentemente pub[...]

Artrite reumatoide, bene baricitinib da solo in pazienti non responder al metotressato

Il trattamento monoterapico con baricitinib migliora il controllo di malattia in molti pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) che non rispondono al trattamento con MTX. Queste le conclusioni di uno studio di recente pubblicazione su Arthritis Ca[...]

Oppioidi, a chi vengono prescritti di più?

Uno studio americano pubblicato su Annals of Family Medicine ha evidenziato che le donne e le persone dalla pelle nera ricevono più frequentemente prescrizioni di oppioidi in maniera cronica. Inoltre, secondo i ricercatori, le barriere che evidenzian[...]

Sclerosi multipla, in fase III il ponesimod di Janssen supera teriflunomide

Janssen ha annunciato i risultati top-line dello studio di Fase 3 OPTIMUM, che ha valutato l'efficacia e la sicurezza di ponesimod rispetto a teriflunomide negli adulti con sclerosi multipla recidivante. Lo studio ha raggiunto il suo endpoint primari[...]

Zambon si rafforza nelle malattie rare e acquisice la biotech Breath Therapeutics, affare del valore potenziale di €500 mln

La casa farmaceutica italiana Zambon ha acquistato Breath Therapeutics, una società biotech privata fondata nel 2016 che ha sviluppato una piattaforma per la somministrazione personalizzata di farmaci per via inalatoria. L'accordo, se tutte le milest[...]

Giovedi 25 Luglio 2019

Tumore del polmone NSCLC: nivolumab in prima linea convince con la doppia immunoterapia. Meno bene associazione con la chemio

Uno studio bifronte il CheckMate-227, un trial di fase III condotto in pazienti con tumore del polmone NSCLC i cui risultati sono stati anticipati con un comunicato da Bristol-Myers Squibb. Lo studio ha valutato due possibili strategie per combattere[...]

Ticket sanitari nel 2018 per 3 miliardi di euro: il 38% per farmaci di marca

Integrando i dati del Rapporto 2019 sul coordinamento della finanza pubblica della Corte dei Conti con quelli del Rapporto OSMED 2018 sull’utilizzo dei farmaci in Italia, il report dell’Osservatorio GIMBE analizza in dettaglio composizione e differen[...]

Fibrosi cistica, ivacaftor efficace e sicuro anche in pazienti con mutazioni gating diverse da G551D e malattia polmonare severa

Il trattamento con ivacaftor è efficace e sicuro anche in pazienti con fibrosi cistica (FC) con malattia polmonare severa e mutazioni gating diverse da G551D. Queste le conclusioni di uno studio retrospettivo italiano pubblicato su Pediatric Pulmonol[...]

Dolore post intervento chirurgico, quando bastano gli antidolorifici non oppioidi?

Un recente studio pubblicato sul Journal of the American College of Surgeon ha evidenziato che pazienti sottoposti a chirurgia a cui è stato insegnato a gestire il dolore con paracetamolo e ibuprofene ricorrono poco o per nulla agli oppioidi.

Ipoglicemia grave, l'Fda approva il primo glucagone che può essere somministrato senza iniezione

L'Fda ha approvato la polvere nasale a base di glucagone, la prima terapia di questo genere approvata per il trattamento di emergenza dell'ipoglicemia grave che può essere somministrata senza iniezione. Sviluppato da Eli Lilly, il farmaco sarà messo [...]

Mercoledi 24 Luglio 2019

PrEP, farmaco long acting sperimentale di MSD si darà sottocute una volta l'anno

Era uno dei farmaci i cui dati erano tra i più attesi alla 10a International AIDS Society Conference on HIV Science (IAS 2019) conclusosi oggi a Città del Messico. Parliamo di islatravir fino a pochi giorni fa noto con la sigla MK-8591 e originariam[...]

Farmaci studiati per la guarigione dall'HIV, dati incoraggianti dagli agonisti del TLR7 di Gilead #IAS19

Nei pazienti con HIV gli agonisti orali sperimentali del recettore toll-like 7 (TLR7) vesatolimod (GS-9620) e GS-986 hanno mostrato di indurre l'attivazione immunitaria e hanno confermato di essere potenzialmente in grado di portare alla remissione v[...]

Diabete di tipo 2, exenatide riduce il rischio di eventi cardiovascolari nei pazienti con pregressa malattia cardiaca

Nei pazienti con diabete di tipo 2 e malattia cardiovascolare confermata al basale, il trattamento con il GLP-1 agonista exenatide somministrato una volta alla settimana ha ridotto il rischio di eventi avversi cardiovascolari gravi, i cosiddetti MACE[...]

Sindrome antifosfolipidi nell'adulto, nuove raccomandazioni EULAR

E' stato pubblicato su ARD il primo set di linee guida per il trattamento della sindrome antifosfolipidi (APS), un raro disturbo autoimmunitario sistemico associato a formazione di coaguli sanguigni, potenzialmente letale. Le linee guida constano di [...]

Eliminazione dell'epatite C, al via sulla RAI uno spot di sensibilizzazione

In occasione della Giornata Mondiale delle Epatiti che cade il 28 luglio, istituzioni, specialisti, economisti, servizio pubblico, mondo dell'impresa, insieme per una conferenza stampa di lancio della Campagna Sociale per l'eliminazione dell'Epatite [...]

HIV, soppressione virale prolungata con fostemsavir dove altri trattamenti hanno fallito #IAS2019

Nelle persone affette da HIV che sono diventate resistenti ad altri farmaci antiretrovirali, il trattamento di prima classe fostemsavir ha soppresso il virus fornendo protezione per almeno 96 settimane. I risultati dello studio di fase III BRIGHTE so[...]

I test di routine del glucosio ematico potrebbero prevedere in anticipo lo sviluppo del diabete

Gli esami casuali del glucosio ematico potrebbero essere utilizzati per prevedere quali pazienti svilupperanno il diabete, secondo uno studio appena pubblicato sulla rivista PLoS One. I livelli di glucosio rilevati durante gli esami del sangue standa[...]

Diabete gestazionale, pazienti più soddisfatte con metformina in prima linea

L'uso di metformina come terapia di prima linea nelle donne con diabete gestazionale è paragonabile all'insulina per il controllo glicemico e gli esiti della gravidanza, oltre a migliorare la soddisfazione delle pazienti, secondo i risultati di uno s[...]

Mondiale di dermatologia, Quaderno di PharmaStar sul congresso di Milano

Nuovi farmaci appena introdotti sul mercato per la cura di patologie dal forte impatto sociale, come psoriasi e dermatite atopica, e che presentano alti profili di efficacia e sicurezza; tecnologie non invasive che consentono diagnosi sempre più prec[...]

Martedi 23 Luglio 2019

Melanoma: l'immuno-oncologia in fase “precoce” previene le recidive dopo la chirurgia

Ogni anno in Italia più di 1.000 pazienti colpiti da melanoma potrebbero beneficiare di un trattamento “precoce” con i farmaci immuno-oncologici, subito dopo l'intervento chirurgico, la cosiddetta terapia adiuvante. Una strategia precauzionale, che m[...]

Rapporto OsMed 2018, cosa cambia nella terapia del dolore

Da qualche giorno è stato pubblicato il rapporto dell'AIFA sul consumo dei farmaci nel nostro Paese. Il rapporto OsMed 2018 riassume i numeri principali che riguardano sia i farmaci da prescrizione che da banco per le varie categorie farmaceutiche. Q[...]

Artrite reumatoide, conferme sulla safety di sarilumab a lungo termine

Il trattamento con sarilumab nell'AR si conferma sicuro, anche nel lungo termine, sia se somministrato in terapia di combinazione con un DMARDcs che in monoterapia. Lo dimostrano i risultati di una analisi post-hoc di 8 trial clinici, e relative fasi[...]

Bpco, glicopirrolato migliora la funzione polmonare, indipendentemente dallo status di fumatore

L'impiego della polvere di glicopirrolato per inalazione potrebbe migliorare in modo significativo la funzione polmonare in pazienti con Bpco di grado moderato-severo, indipendentemente dallo status iniziale di fumatore. Queste le conclusioni di uno [...]

Obesità, l’evoluzione potrebbe spiegare perché l’uomo è il primate più grasso

La pressione evolutiva ha reso gli esseri umani i primati più grassi. Riuscire ad agire sulle cellule adipose promuovendo la conversione da riserva energetica a energia di pronta utilizzazione potrebbe aiutare a contrastare la crescente epidemia di o[...]

Idrosadenite suppurativa e malattie infiammatorie croniche intestinali, c’è un collegamento?

I pazienti con idrosadenite suppurativa sono a rischio relativamente elevato di malattia infiammatoria cronica intestinale, come suggeriscono i risultati di una recente meta-analisi pubblicata su JAMA Dermatology.

Alfasigma sigla accordo in Usa per nuovo farmaco in sviluppo per proctite ulcerosa e proctosigmoidite ulcerosa

Oggi, Alfasigma Spa e l'americana Innovation Pharmaceuticals azienda biofarmaceutica basata negli Stati Uniti, hanno stipulato un accordo di licenza per il quale Alfasigma svilupperà e commercializzerà a livello mondiale il farmaco sperimentale brila[...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali nelle donne, da cosa dipende l'abbandono della terapia?

Uno studio pubblicato su Alimentary Pharmacology and Therapeutics ha evidenziato che tassi più elevati di effetti collaterali portano a un più facile abbandono della terapia farmacologica a base di farmaci anti-TNF tra le donne con malattia infiammat[...]

Lunedi 22 Luglio 2019

Fibrosi cistica, aggiunta azitromicina orale ad antibiotici iniettivi differenti si associa a risultati diversi

In pazienti adulti affetti da fibrosi cistica (FC), l'impiego di azitromicina orale si associa ad una risposta più favorevole se il paziente è in trattamento con colistimetato endovena, ma meno favorevole se il paziente è trattato con un altro antibi[...]

Malattia di Crohn, con vedolizumab guarigione della mucosa a 360°

Uno studio pubblicato su Gastroenterology mostra l'efficacia di vedolizumab nella remissione endoscopica, istologica e radiologica in pazienti con la malattia di Crohn, specialmente se naive ai biologici. Lo studio internazionale vede come primo auto[...]

Spazio Huntington, un punto di riferimento per bambini e famiglie

Nasce a Roma il primo polo di attenzione qualificato per la presa in carico dei bambini con Huntington. Lo spazio Huntington, promosso dalla Fondazione Lega Italiana Ricerca Huntington (LIRH) in collaborazione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, [...]

Domenica 21 Luglio 2019

Fibrosi polmonare idiopatica: trattamento tempestivo con antifibrotici rallenta la progressione di malattia. Studio su Lancet Respiratory Medicine

Il 17 luglio scorso sono stati pubblicati su Lancet Respiratory Medicine i risultati di INMARK, uno studio clinico randomizzato in doppio cieco di valutazione di nintedanib contro placebo (12 settimane), seguito da un periodo di studio in aperto (40 [...]

Precoci attacchi epilettici post-ictus ischemico, rischio ridotto di quasi l'80% mediante terapie con statine

La terapia con statine, anche se iniziata solo dopo il ricovero per ictus ischemico acuto, è associata a una notevole riduzione del rischio di precoci attacchi convulsivi sintomatici post-ictali. È quanto dimostra un ampio studio osservazionale, pres[...]

Giovani adulti, esposizione a fattori di rischio CV correlata a successiva coronaropatia. Come intervenire

Individui adulti con livelli elevati di pressione arteriosa e di colesterolo-LDL (LDL-C) prima dei 40 anni risultano avere un aumento dei tassi di malattia cardiovascolare (CV) in età avanzata, secondo un'analisi raggruppata di sei ampi studi di coor[...]

Psoriasi a unghie, cuoio capelluto e palmoplantare, risankizumab efficace e sicuro #WCD2019

Uno studio americano presentato al World Congress of Dermatology (WCD) di Milano ha valutato l'efficacia e la sicurezza di risankizumab (RZB) rispetto a ustekinumab (UST) nel trattamento della psoriasi dell'unghia, del cuoio capelluto e palmoplantare[...]

Emicrania in gravidanza e durante l'allattamento: come gestirla in sicurezza?

Si stima che il 40% delle donne soffra di emicrania durante il ciclo di vita riproduttivo, così come un quarto di quelle in età riproduttiva. Un aspetto molto delicato in questa popolazione è la gestione efficiente dell'emicrania durante la gravidanz[...]

Psoriasi e inflamm-aging, nuove soluzioni per la protezione e la riparazione della barriera cutanea #WCD2019

Diverse malattie infiammatorie cutanee possono trarre giovamento dalle soluzioni volte a ripristinare la corretta funzione di barriera dell'epidermide, in grado di ridurre la desquamazione e l’ispessimento cutaneo e contrastare infiammazione e prurit[...]

Gestione e trattamento delle donne con psoriasi in età fertile, le indicazioni della Task Force SIDeMaST #WCD2019

Affrontare le problematiche relative alla gestione della psoriasi nella donna in età fertile, prendersi cura di queste pazienti e supportarle nella pianificazione di un'eventuale gravidanza. È l'obiettivo principale della Task Force promossa da SIDeM[...]

7 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali:Ogivri. 6 nuovi farmaci equivalenti

Carcinoma cutaneo a cellule squamose, risposte importanti e durature con cemiplimab #WCD2019

Nei pazienti con carcinoma cutaneo a cellule squamose metastatico o localmente avanzato, il trattamento con l'anticorpo monoclonale cemiplimab ha dimostrato una sostanziale attività antitumorale e una lunga durata della risposta, con un profilo di si[...]

Parkinson, N-acetilcisteina in add-on: un integratore antiossidante a supporto dei neuroni dopaminergici

La N-acetilcisteina (NAC), molecola ad azione antiossidante presente nell'organismo, mostra ora un potenziale beneficio come parte di un ciclo standard di trattamento per pazienti con malattia di Parkinson (PD), secondo uno studio pubblicato online s[...]

5 variazioni di prezzo

Dermatite atopica negli adolescenti, dupilumab migliora segni e sintomi della malattia. #WCD2019

Adolescenti con dermatite atopica (AD) in terapia con dupilumab mostrano miglioramenti clinici rilevanti anche se non raggiungono un punteggio IGA (Investigator's Global Assessment) di 0/1. E' quanto riportato da uno studio clinico multicentrico cond[...]

Psoriasi moderata, efficacia e sicurezza real life di apremilast anche nel lungo periodo

Importanti miglioramenti clinici e della qualità della vita nei pazienti con psoriasi moderata affetti da specifiche manifestazioni della malattia, tra cui il prurito e il coinvolgimento del cuoio capelluto, delle unghie e delle palmo delle mani. E' [...]

Risankizumab, basso tasso di infezioni nei pazienti con psoriasi moderata-severa. #WCD2019

Uno studio multicentrico sulla psoriasi moderata-severa ha evidenziato che il trattamento con risankizumab inibitore dell'interleuchina-23, una citochina chiave nell'immunopatogenesi della psoriasi, è collegato a un tasso di infezioni paragonabili ad[...]

Pratica clinica real world, dupilumab conferma efficacia e sicurezza in pazienti con dermatite atopica moderata-grave. #WCD2019

Le citochine di tipo 2, come IL-4 e IL-13, sono necessarie per innescare e propagare l'infiammazione associata alle patologie atopiche e in particolar modo giocano un ruolo chiave nella patogenesi della dermatite atopica (AD) e di patologie respirato[...]

Sabato 20 Luglio 2019

Prevenire l'ictus per prevenire la demenza, una ‘call to action' globale dal “Manifesto di Berlino”

I fattori di rischio per ictus e demenza sono gli stessi e un numero crescente di prove dimostra che prevenendo l'ictus si possono prevenire anche alcune forme di demenza. Un gruppo di esperti ora chiede alla comunità internazionale, in un manifesto [...]

Prevenzione CV post-ACS, simva/ezetimibe: massima efficacia nei più anziani. Analisi dell'IMPROVE-IT

Pubblicata online su “JAMA Cardiology”, un'analisi secondaria dello studio IMPROVE-IT condotto con simvastatina/ezetimibe ha dimostrato che la terapia combinata ipolipemizzante può essere particolarmente efficace tra i sopravvissuti da una sindrome c[...]

Vescica iperattiva, nessun aumento di rischio CV con mirabegron. Rassicurazioni real world dall'Ontario

I pazienti che assumono mirabegron per il trattamento della sindrome da vescica iperattiva (OAB) non hanno un aumentato rischio di eventi cardiovascolari (CV) rispetto a quelli che assumono altri farmaci per la stessa condizione. Lo indicano i risult[...]

Fibromialgia, l'uso di oppiacei influisce sul sonno?

L'uso di oppioidi induce cambiamenti nell'architettura del sonno tra le persone con fibromialgia, aumentando il sonno più leggero e riducendo quello più profondo. L'interruzione del sonno è esacerbata a dosi di oppioidi più elevate negli anziani e ne[...]

Paracetamolo nel dolore osteoartrosico, da che lato pende l'ago della bilancia tra efficacia e sicurezza?

L'uso del paracetamolo per la gestione del dolore osteoartrosico dovrebbe essere ulteriormente studiato, in quanto il farmaco può fornire solo bassi benefici analgesici, mentre dal punto di vista della sicurezza il suo utilizzo potrebbe essere associ[...]

Apremilast prima terapia approvata negli Stati Uniti per le ulcere orali nella malattia di Behçet

L’Fda ha ampliato le indicazioni dell'inibitore della PDE4 apremilast per includere il trattamento delle ulcere orali negli adulti affetti dalla malattia di Behçet. L'approvazione si basa sui risultati dello studio di Fase III RELIEF che ha valutato [...]

Ipertensione arteriosa, la pressione diastolica incide quanto la sistolica sul rischio di infarto e ictus

Entrambe le cifre di una lettura della pressione arteriosa - quella “superiore”, sistolica, e quella “inferiore”, diastolica – sono predittive in modo indipendente del rischio di infarto o ictus. È quanto rivela sul “New England Journal of Medicine” [...]

Venerdi 19 Luglio 2019

Vaccini, Seqirus inaugura a Siena la nuova sede italiana

Seqirus, azienda farmaceutica di punta nella produzione di vaccini per l'influenza, ha inaugurato oggi a San Martino, Monteriggioni, appena fuori Siena, la sua nuova sede italiana. Una espansione guidata dalla crescente domanda di vaccini Seqirus in [...]

Bpco, conta eosinofili nel sangue e status fumatore predicono risposta a steroidi inalatori

La valutazione della conta di eosinofili nel sangue e lo status di fumatore potrebbero essere di aiuto nell'ottimizzazione del trattamento con steroidi inalatori (ICS) dei pazienti affetti da Bpco. E' quanto dimostrano i risultati di un'analisi post-[...]

Psoriasi, secukinumab efficace e sicuro fino a 5 anni

Nei pazienti affetti da psoriasi il trattamento con secukinumab ha dimostrato anche negli studi di real-life un'elevata efficacia e un favorevole profilo di sicurezza a lungo termine che si sono mantenuti fino a 5 anni, in particolare nei soggetti na[...]

Giovedi 18 Luglio 2019

Diabete di tipo 1, risultati vascolari promettenti con metformina negli adolescenti

Negli adolescenti con diabete di tipo 1 il trattamento con metformina ha mostrato di migliorare la salute vascolare e il rischio cardiovascolare futuro dopo soli 3 mesi di terapia, secondo quanto emerso da uno studio presentato al congresso Heart in [...]

Ipoglicemia grave associata a futuro rischio cardiovascolare e cognitivo

I pazienti che incorrono in episodi di ipoglicemia grave presentano un rischio più elevato di andare incontro a problemi cardiovascolari e a declino cognitivo, secondo i risultati di una analisi dello studio ARIC presentata al congresso Heart in Diab[...]

Ipertensione: semplificare la terapia con le associazioni precostituite favorisce l'aderenza e il controllo pressorio

Senior Italia FederAnziani ha monitorato oltre 12.000 anziani attraverso un controllo costante della pressione, costruendo un vero e proprio diario dell'iperteso. Il gruppo di studio è arrivato alla conclusione che semplificare la terapia favorisce l[...]

Una dieta sbagliata fattore di rischio per il tumore del colon retto?

Parlando di tumore e, nello specifico, di tumore del colon, la dieta rappresenta un'arma a doppio taglio, un Giano bifronte: se è infatti vero che una dieta sbagliata può favorire l'insorgenza del cancro del colon, è altrettanto vero che un adeguato [...]

Venerdi 19 Luglio 2019

Secukinumab, efficace e sicuro su varie manifestazioni della malattia psoriasica

Durante il World Congress of Dermatology (WCD) 2019 che si è tenuto a Milano dal 10 al 15 giugno sono stati presentati i risultati di alcuni trial clinici di fase III facenti parte del piano di sviluppo dell’anticorpo monoclonale secukinumab, randomi[...]

Giovedi 18 Luglio 2019

Artrite reumatoide, upadacitinib supera adalimumab. Studio su Arthritis and Rheumatology

Pubblicati su rivista Arthritis and Rheumatology i risultati dello studio clinico registrativo di Fase 3 SELECT-COMPARE. Lo studio ha valutato upadacitinib rispetto a placebo e ad adalimumab, in 651 pazienti affetti da artrite reumatoide in fase atti[...]

Mercoledi 17 Luglio 2019

Highlights del congresso Eular 2019: on-line il Quaderno di PharmaStar

148 pagine, 24 interviste e 42 articoli. E' un nuovo Quaderno di PharmaStar, un grande lavoro di sintesi per cercare di fornire una testimonianza del più importante congressi di reumatologia a livello mondiale, un evento che quest'anno ha radunato a [...]

Cancro dell’ovaio, niraparib migliora la PFS come mantenimento in prima linea dopo la chemio

Nello studio di fase III PRIMA (ENGOT-OV26) (NCT02655016), niraparib ha dimostrato un beneficio in termini di sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto al placebo se usato come terapia di mantenimento dopo la chemioterapia a base di platino[...]

HCV in soggetti che si iniettano droghe, la strategia da adottare viene da un progetto dell’area di Salerno

Le persone che usano droghe iniettive (PWID) hanno un'alta prevalenza di HCV, sono un vero e proprio serbatoio di infezione e per tale motivo sono una popolazione target per l'eliminazione dell'HCV. In tutto il mondo scarseggiano programmi sistematic[...]

Asma pediatrico, esacerbazioni legate a microbiota vie aeree respiratorie

I bambini asmatici con un microbiota nasale delle vie aeree respiratorie dominato dalla prevalenza di ceppi di Moraxella si caratterizzano per un incremento del rischio di riacutizzazioni di malattia e di attivazione di eosinofili: lo dimostrano i ri[...]

Martedi 16 Luglio 2019

Kite Pharma si attrezza per espandere la produzione di CAR-T

Kite Pharma, la filiale di Gilead dedicata alle terapie cellulari, ha annunciato i piani per la realizzazione di una nuova struttura produttiva che svilupperà e produrrà vettori virali, un componente cruciale per la produzione di terapie cellulari, c[...]

Dolore da radicolopatia cervicale, efficacia delle iniezioni epidurali di steroidi transforaminali per via cervicale

L'iniezione di steroidi epidurali transforaminali per via cervicale migliora il dolore a breve e medio termine in circa la metà dei pazienti con radiculopatia cervicale, secondo una revisione sistematica e una meta-analisi pubblicata su Pain Medicine[...]

Bronchiettasie, carica batterica predice risposta antibiotici inalatori

Alcuni antibiotici inalatori sono in grado di migliorare la qualità della vita in pazienti con bronchiettasie solo in presenza di un'elevata carica batterica. Questo il messaggio principale proveniente da un set di tre studi recentemente pubblicati s[...]

Fibromialgia, la stimolazione vibrotattile migliora i sintomi della malattia

Secondo i risultati di uno studio pubblicato su Arthritis Research & Therapy, la stimolazione vibrotattile può migliorare il dolore, l'affaticamento e la qualità del sonno in soggetti con fibromialgia.

Artrite reumatoide, certolizumab efficace e sicuro nelle donne in età fertile, conferme dalla real life #EULAR2019

I dati estrapolati e combinati sull'impiego di certolizumab pegol (CZP), relativi a pazienti reumatologiche in età fertile e provenienti da un registro italiano (LORHEN= the Lombardy RHEumatology Network) e rumeno (RRBR= the Romanian Registry of Rheu[...]

Epatite E, da cosa dipende lo sviluppo di focolai?

Uno studio pubblicato su Nature ha evidenziato che i fattori chiave che influenzano l’insorgenza di focolai di epatite E sono la densità della popolazione e il bilancio idrico.

Lunedi 15 Luglio 2019

Malattie reumatologiche, allarme della Sir: “crescono i costi socio-sanitari per farmaci e pensioni d’invalidita’”

Le malattie reumatologiche rappresentano in Italia la prima causa di invalidità temporanea e la seconda di invalidità permanente. Eppure le malattie reumatologiche sono ancora sottostimate e si registrano poche diagnosi precoci. E’ l’appello lanciato[...]

Come preservare la salute ossea in presenza di neoplasie infantili: le raccomandazioni IOF

I piccoli che sopravvivono alle neoplasie dell'infanzia sono esposti ad un rischio maggiore di deterioramento della salute ossea, una volta entrati nell'età adulta. Per questo motivo, dunque, dovrebbero essere monitorati per la presenza di segni di d[...]

Ulcera gastroduodenale idiopatica ricorrente, quale farmaco utilizzare?

Lansoprazolo e famotidina hanno effetti comparabili nella prevenzione del sanguinamento da ulcera gastroduodenale idiopatica ricorrente. E’ quanto emerge da uno studio clinico randomizzato della durata di due anni pubblicato su Gut.

Gilead investe $5,1 mld in Galapagos per pipeline e quota azionaria

Gilead Sciences ha reso noto di aver siglato un accordo con la biotech belga Galapagos attraverso il quale investirà 5,1 miliardi di dollari per assicurarsi i diritti su tutti i farmaci attualmente in sviluppo e per accrescere la sua quota azionaria.

Celiachia, la carenza di vitamine può essere l'unico segno di malattia

Uno studio della Mayo Clinic di Rochester in Minnesota ha evidenziato che carenze in micronutrienti come zinco, rame e vitamina B12 sono comuni nei pazienti con malattia celiaca. Questo dato deve mettere in allerta i medici sulla possibilità di diffe[...]

Artrite idiopatica giovanile e metalli pesanti, scoperta associazione

L'esposizione ai metalli pesanti nell'utero materno o durante i primi anni di vita (resa possibile mediante consumo di pesce contaminato) sembra associarsi ad un incremento di ben 5 volte del rischio di andare incontro ad artrite idiopatica giovanile[...]

Glaucoma, nuova App per ricordare ai pazienti di seguire la terapia

Glaucoma: il 40% dei pazienti non segue la terapia, percentuale che arriva al 70% tra gli anziani

Domenica 14 Luglio 2019

23 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali:Akis, Delstrigo, Folina, Momil, Odomzo, Pifeltro, Skyrizi, Vyxeos, Ziextenzo. 14 Nuovi farmaci equivalenti

Spondiloartrite assiale non radiografica, trattamento più tempestivo con certolizumab pegol migliora gli outcome #EULAR2019

I risultati di un'analisi post-hoc di alcuni dati del trial C-axSpAnd sull'impiego di certolizumab pegol (CZP) in pazienti affetti da spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA) (1), presentati a Madrid nel corso del congresso EULAR, hanno di[...]

SM, conta linfocitaria e BMI primi biomarker di risposta al DMF. Studio real life dell'Università di Bari

L'indice di massa corporea (BMI) e la conta dei linfociti (LC) possono essere i primi biomarcatori in grado di predire la risposta al trattamento al dimetilfumarato (DMF) in pazienti con sclerosi multipla recidivante (RSM). È quanto deriva dall'esper[...]

Emicrania, rimegepant in compresse orosolubili offre sollievo rapido e prolungato

Una singola dose di una nuova formulazione in compresse orosolubili (ODT) di rimegepant offre benefici rapidi e sostenuti ai pazienti con emicrania, secondo una ricerca presentata a Philadelphia, durante l'incontro annuale dell'American Headache Soci[...]

Evolocumab, efficacia ipolipemizzante e sicurezza costanti a ogni stadio di malattia renale cronica

Pubblicata sul “Journal of American College of Cardiology”, una recente analisi dello studio FOURIER, condotto con evolocumab rispetto a placebo, ha verificato che l'efficacia e la sicurezza dell'inibitore della proproteina convertasi subtilisina/kex[...]

Dolore cronico, poche evidenze di alta qualità per i farmaci prescritti ai bambini

Nei bambini che soffrono di dolore cronico la scelta della terapia farmacologica non è guidata da evidenze scientifiche né sufficienti e nemmeno di alta qualità, secondo un importante studio pubblicato come parte di una raccolta speciale di revisioni[...]

Proctite ulcerosa, miglioramento dei sintomi e remissione clinica con gli anti-TNF

Nei pazienti con proctite ulcerosa refrattaria, la terapia con i farmaci biologici anti-TNF ha migliorato la sintomatologia e in metà dei casi ha indotto la remissione clinica, secondo quanto emerso da uno studio retrospettivo appena pubblicato sulla[...]

Obesità, l’evoluzione potrebbe spiegare perché l’uomo è il primate più grasso

La pressione evolutiva ha reso gli esseri umani i primati più grassi. Riuscire ad agire sulle cellule adipose promuovendo la conversione da riserva energetica a energia di pronta utilizzazione potrebbe aiutare a contrastare la crescente epidemia di o[...]

Artrite reumatoide, tofacitinib si può usare anche senza MTX. Studio ORAL Shift

I pazienti con artrite reumatoide (AR) trattati con tofacitinib hanno avuto risultati di efficacia e sicurezza paragonabili a quelli dei pazienti trattati con tofacitinib più metotrexate, secondo i risultati dello studio ORAL Shift presentati al Cong[...]

Baricitinib, sicurezza valutata in studi fino a 7 anni

Un'analisi integrata presentata al congresso annuale dell'Eular di Madrid ha evidenziato come baricitinib, un inibitore della janus chinasi orale (JAK) 1 e 2, anche in valutazioni a lungo termine ha mantenuto il suo profilo di sicurezza in pazienti c[...]

Carcinoma epatico, ramucirumab migliora la sopravvivenza in pazienti con elevata alfa-fetoproteina

Indipendentemente dal precedente trattamento locoregionale con chemioembolizzazione epatica transarteriosa (TACE), il ramucirumab migliora significativamente la sopravvivenza globale (OS) e la sopravvivenza libera da progressione (PFS) in pazienti co[...]

Sabato 13 Luglio 2019

Spondiloartriti, certolizumab pegol si conferma efficace e sicuro a 48 settimane #EULAR2019

Un'analisi ad interim dei dati relativi alla prima fase del trial clinico C-OPTIMISE sull'impiego di certolizumab pegol (CZP) nelle diverse forme di spondiloartrite assiale (radiografica e non), presentata nel corso del congresso EULAR, ha documenta[...]

Domenica 14 Luglio 2019

Guido Rasi nuovo presidente della International Coalition of Medicines Regulatory Authorities

L'ICMRA, la coalizione che riunisce le autorità regolatorie del farmaco di tutto il mondo, a cui anche AIFA partecipa, ha eletto un nuovo presidente: Guido Rasi, Direttore esecutivo dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA), che sarà a capo dell'or[...]

Dolore acuto per 12 milioni di italiani: il futuro è cure su misura e mix di principi attivi

Mal di schiena e artrite, emicrania, cervicalgia e postumi di interventi chirurgici. A soffrire di dolore acuto e persistente sono circa 12 milioni di italiani mentre il 90% delle persone lo ha sperimentato almeno una volta nella vita.

Gotta, nota informativa importante su sicurezza cardiovascolare del febuxostat

L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove e importanti informazioni sull'aumento del rischio di morte cardiovascolare e mortalità per qualsiasi causa nei pazienti trattati con febuxostat nell’ambito dello studio CARES.

Diabete autoimmune latente negli adulti, allo studio le prime linee guida internazionali

Una patologia complessa e articolata, molto eterogenea e quindi difficile da riconoscere, troppo spesso non curata adeguatamente con conseguenze significative per il paziente e per la sua qualità di vita. È il LADA (Latent Autoimmune Diabetes in Adul[...]

Cancro del polmone, l’innovazione può far risparmiare costi diretti e indiretti. Studio di farmacoeconomia su osimertinib

Non è ancora approvato per questo specifico utilizzo ma già si incominciano a fare i conti. Parliamo di osimertinib, un farmaco anti EGFR che grazie ai dati dello studio FLAURA ha dimostrato, rispetto all’attuale standard di trattamento (EGFR TKI di [...]

Biosimilari, AIFA pubblica documento su analisi di sicurezza

L'Agenzia Italiana del Farmaco pubblica il documento “Medicinali biosimilari – Analisi di sicurezza”. Si tratta di un'analisi condotta, utilizzando gli strumenti della farmacovigilanza, sui dati di efficacia terapeutica e sicurezza emersi dall'impieg[...]

Ictus minore o TIA, la migliore finestra terapeutica per clopidogrel/aspirina? Le prime tre settimane

Per i pazienti che presentano un ictus minore acuto o un attacco ischemico transitorio (TIA) ad alto rischio, il rapporto rischio/beneficio quando si utilizza clopidogrel più aspirina sembra essere maggiore nei primi 21 giorni, secondo un'analisi sec[...]

Alirocumab post-ACS, riduzione assoluta di eventi CV quasi doppia nei diabetici rispetto ai non diabetici

I risultati di un'analisi prespecificata dello studio ODYSSEY OUTCOMES - recentemente pubblicati online su “Lancet Diabetes & Endocrinology” - indicano che alirocumab, inibitore iniettabile della proproteina convertasi subtilisina/kexina di tipo 9 (P[...]

Sabato 13 Luglio 2019

Ictus, chiarezza sulla trombolisi IV: non è legata a nuovi infarti in altri territori post-trombectomia

La posizione nella circolazione posteriore, ma non l'uso della trombolisi endovenosa (IV), è un predittore indipendente di infarto in un nuovo territorio tra i pazienti sottoposti a trombectomia meccanica per ictus emergente da occlusione di grandi v[...]

Metotrexate, alert europeo sugli errori di dosaggio, anche fatali

Il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (Prac) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha raccomandato nuove misure per ridurre il rischio di errori di dosaggio con medicinali contenenti metotrexate.

TEV acuta in pediatria, NOAC efficaci quanto lo standard di cura in base allo studio EINSTEIN-Jr

Rivaroxaban si è dimostrato sicuro ed efficace come trattamento per la tromboembolia venosa acuta (TEV) in pazienti pediatrici, secondo uno lo studio EINSTEIN-Jr di fase 3. Il dato è stato riferito a Melbourne (Australia), durante il meeting annuale [...]

Cardiomiopatia amiloidea da transtiretina, le ‘red flags' da riconoscere

Secondo le raccomandazioni del contenute in un documento di consenso, alcune "red flags" (segnali di allarme) – elencate online su “JACC: Heart Failure” - dovrebbero imporre uno screening per la cardiomiopatia amiloide correlata alla transtiretina (A[...]

Nei pazienti con SM il riscontro di buchi neri alla RM è correlato alla riduzione della funzione cognitiva

Nei pazienti con sclerosi multipla (SM), i ‘buchi neri' (noti anche come lesioni ipointense in T1 alla risonanza magnetica [RM]) sono associati a una funzione cognitiva peggiore, inclusa la velocità di elaborazione e la memoria visiva, secondo una ri[...]

Venerdi 12 Luglio 2019

Tumore del polmone: nasce la Lung Ambition Alliance. Obiettivo raddoppiare la sopravvivenza a 5 anni entro il 2025

L'International Association for the Study of Lung Cancer (IASLC), il Guardant Healt, la Global Lung Cancer Coalition (GLCC) e AstraZeneca hanno annunciato la nascita della Lung Ambition Alliance, una nuova partnership con la coraggiosa ambizione di e[...]

Emofilia A, emicizumab conferma i benefici per il trattamento dell’emofilia A in vari setting di malattia

Al Congresso 2019 della Società Internazionale di Trombosi ed Emostasi (ISTH) che si è svolto recentemente a Melbourne, in Australia, sono stati annunciati nuovi risultati su emicizumab provenienti da diversi studi registrativi in soggetti con emofil[...]

Sclerosi Multipla e Digital Technology. Al via la IV edizione del Premio Merck in Neurologia

Prende il via la IV edizione del Premio Merck in Neurologia che ha ottenuto, anche quest’anno, il patrocinio della Società Italiana di Neurologia. Coloro che intendono partecipare al bando potranno presentare fino ad un massimo di 2 progetti ciascuno[...]

Kite Pharma, da Lilly arriva Christi Shaw per guidare lo sviluppo delle CAR T cell

Un bel colpo per Daniel o Day, il CEO di Gilead Sciences che ha convinto Christi Shaw, una veterana del settore farmaceutico e con grande esperienza in oncologia, a entrare nella sua azienda come CEO di Kite Pharma. Quest'ultima è la società acquisit[...]

Alzheimer, alt a studi con farmaco anti BACE di Amgen e Novartis

Novartis e Amgen hanno annunciato che sospenderanno lo sviluppo di clinico di umibecestat, un farmaco sperimentale noto anche con la sigla CNP520, che agisce come inibitore dell’enzima BACE1. Il prodotto è attualmente in studio in due trial di fase I[...]

Epatite C, al via nuove strategie per far emergere il “sommerso”. In Regione Lombardia proposte innovative di screening

Nuove strategie per eliminare il virus dell'Epatite C sono state presentate al convegno “Epatite C: stato dell'arte e modelli per l'emersione del sommerso”. L'iniziativa, patrocinata da Regione Lombardia e da SIMIT – Società italiana di Malattie Infe[...]

Bpco e antibioticoterapia, i livelli di CRP potrebbero ottimizzarne l'impiego

La valutazione dei livelli di proteina reattiva C (CRP), condotta al fine di guidare la prescrizione di antibiotici in pazienti affetti da riacutizzazioni di Bpco si associa ad un impiego più parsimonioso di questi farmaci anti-infettivi essenziali, [...]

Asma, riacutizzazioni di malattia probabilmente legate a livelli elevati di inquinanti ambientali

Non importa la stagione: che sia inverno o estate, la presenza di livelli elevati di ozono(O3), anidride solforosa (SO2), e biossido di azoto (NO2) potrebbe essere associata con esacerbazioni moderate severe di asma in adulti non fumatori, stando ai [...]

Giovedi 11 Luglio 2019

Steatosi epatica non alcolica, fegato più in salute se si perde peso

Le persone in sovrappeso affette da steatosi epatica non alcolica (NAFLD) possono migliorare in misura significativa i biomarcatori della malattia nel breve termine se si impegnano nel perdere peso, suggerisce una revisione sistematica della letterat[...]

La trasmissione nervosa del dolore viaggia ad alta velocità anche negli esseri umani

Una nuova ricerca pubblicata di recente sulla rivista Science Advances sovverte la concezione canonica di un'alta velocità di trasmissione degli stimoli tattici e di una lenta trasmissione di quelli dolorifici negli esseri umani, una scoperta che può[...]

Il dolore diffuso aumenta il rischio di fratture negli anziani

Tra gli anziani, il dolore in più siti è stato associato al rischio di frattura incidente in modo dose-risposta, suggerendo che il dolore diffuso è un contributo indipendente al rischio di fratture. È quanto emerge da uno studio australiano pubblicat[...]

Malattia di Crohn, miglioramenti istologici con ustekinumab ogni 8 settimane

I pazienti con malattia di Crohn sottoposti alla terapia di induzione o di mantenimento con ustekinumab hanno mostrato un miglioramento istologico superiore rispetto al placebo, con i maggiori progressi nel caso di somministrazione ogni 8 settimane, [...]

Artrite reumatoide: 26mila malati potrebbero essere trattati con farmaci biologici ma non accedono alle terapie

Oltre ai pazienti con artrite reumatoide (AR) già in trattamento con i farmaci biologici, c'è un ulteriore 10% dei pazienti che ha ricevuto una diagnosi specifica e che pur potendo trarre vantaggio dal un analogo trattamento con i cosiddetti b-DMARDS[...]

Ricerca farmaceutica indipendente, da Sanofi Genzyme premi per 500mila euro a 5 eccellenze italiane

Si è chiusa con oltre 250 progetti candidati (98 in area onco-ematologia, 62 nelle malattie rare, 53 in neurologia e 43 in immunologia) la prima edizione di 'Research to Care', il bando a sostegno della ricerca scientifica indipendente italiana prom[...]

Tumori: 90mila italiani ogni anno cambiano Regione per curarsi. Servono reti oncologiche omogenee

Ogni anno più di 90mila italiani (90.660) colpiti dal cancro sono costretti a cambiare Regione per curarsi. Un flusso che ha costi notevoli, quelli diretti (per visite mediche, farmaci, caregiver e viaggi) ammontano a circa 7.000 euro ogni anno per f[...]

I nostri sogni non li ferma nemmeno l'emofilia. Al via la campagna Libera la Vita

Liberarsi dai limiti dell'emofilia e “allenarsi” per realizzare i propri sogni, come essere protagonisti del musical Mamma Mia! o intraprendere il pellegrinaggio più antico e più famoso del mondo, il Cammino di Santiago. È al via in Italia la campagn[...]

Diabete di tipo 1, in certi casi diagnosi errata risolvibile solo con screening genetico

Circa un terzo delle persone diagnosticate come affette da diabete di tipo 1 da oltre 50 anni continua a mantenere una produzione rilevabile di peptide-C, mentre una piccola percentuale ha una forma diversa di diabete che potrebbe consentire loro di [...]

Diabete di tipo 2, terapia cognitivo-comportamentale riduce emoglobina glicata, depressione e angoscia

Gli adulti con diabete di tipo 2 possono riuscire a migliorare i livelli di emoglobina glicata e a ridurre i sintomi depressivi e l’angoscia se vengono sottoposti a una terapia cognitivo-comportamentale personalizzata, secondo gli esiti di uno studio[...]

Mercoledi 10 Luglio 2019

Eli Lilly, 60 anni di presenza in Italia, prima per export e all'avanguardia per innovazione

Fino a non tanti anni fa, qui si producevano vecchi antibiotici mentre adesso è il primo sito produttivo italiano per l'export farmaceutico, specializzato in biotecnologie. Stiamo parlando del sito produttivo italiano di Eli Lilly che si trova a Sest[...]

Martedi 9 Luglio 2019

Il diabete può accorciare la vita fino a 6-7 anni. Roma, 12th Italian Diabetes Barometer Forum

Si stima che in media una diagnosi di diabete all'età di 40 anni riduca l'aspettativa di vita di circa 6 anni negli uomini e di circa 7 anni nelle donne e che la metà di questa riduzione sia imputabile alle malattie cardiovascolari. Questi sono alcun[...]

Alfasigma si rafforza in Usa dove commercializzerà farmaco per la sindrome dell'intestino irritabile

Alfasigma Usa ha annunciato di aver acquisito da Sloan Pharma il Zelnorm, un farmaco da prescrizione a base di tegaserod indicato per la sindrome dell'intestino irritabile e della costipazione (IBS-C).

Lunedi 8 Luglio 2019

Il digiuno intermittente può prevenire il diabete?

È noto che il digiuno intermittente migliora la sensibilità all'insulina e protegge dal fegato grasso, ma è stato appena scoperto che i topi sottoposti a questo regime alimentare mostravano anche un basso contenuto di grasso pancreatico, secondo uno [...]

Diabete, alte dosi di alcuni antidepressivi riducono il rischio di morte

Depressione e diabete sono due delle principali cause di morte precoce per una causa medica. Quando si verificano in concomitanza, l’assunzione di alcuni antidepressivi è associata a un rischio di decesso del 35% inferiore, secondo i risultati di uno[...]

Asma non controllato, metanalisi conferma efficacia dupilumab

I pazienti con asma non controllato, trattati con dupilumab, hanno sperimentato un miglioramento significativo dei sintomi funzionali e dei profili di rischio rispetto al placebo. La conferma giunge da una metanalisi recentemente pubblicata su Respir[...]

Emoflia A, risultati incoraggianti in Fase I/II per la terapia genica di Pfizer

La terapia genica sperimentale SB-525 in sviluppo per l'emofilia A grave è stata generalmente ben tollerata e ha dimostrato un aumento dose-dipendente dei livelli di attività del fattore VIII (FVIII). I dati provengono dallo studio di Fase I/II ALTA [...]

Domenica 7 Luglio 2019

22 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Paracetamolo Codeina Angelini, Ozempic. 18 nuovi farmaci equivalenti

Sindrome del tunnel carpale, “red flag” per future malattie CV: correlazione con tassi più alti di amiloidosi e HF

Un ampio studio danese basato sulla popolazione – pubblicato online sul “Journal of American College of Cardiology” - aggiunge nuove prove a sostegno di una forte associazione tra la sindrome del tunnel carpale (STC) e il rischio di futura diagnosi d[...]

SM recidivante, cladribina mostra efficacia e sicurezza sostenute nelle analisi dello studio di estensione del CLARITY

Cladribina in compresse continua a mostrare un'efficacia sostenuta e una sicurezza costante nei pazienti con forme recidivanti di sclerosi multipla (SM) Lo dimostra un'analisi post-hoc di uno studio di estensione di prova di fase 3 i cui risultati so[...]

AF, il migliore regime antitrombotico post-PCI? La doppia terapia con NOAC e inibitore P2Y12, per meta-analisi a rete

Nei pazienti con fibrillazione atriale (AF) o con sindrome coronarica acuta (ACS) sottoposti a intervento coronarico percutaneo (PCI), un regime antitrombotico di doppia terapia (DAPT) con un anticoagulante orale antagonista della vitamina K (NOAC) p[...]

SM, possibile lieve calo di neutrofili nei pazienti trattati con fingolimod. Confermato il profilo di efficacia e sicurezza

I livelli di neutrofili possono diminuire nei pazienti con sclerosi multipla (SM) recidivante che hanno assunto fingolimod per 2 o più anni, secondo un'analisi ad interim dei dati dello studio FLUENT di fase 4, i cui risultati sono stati presentati a[...]

Artrite reumatoide e vaccino per l'influenza: i farmaci anti-TNF non ne pregiudicano l'efficacia #EULAR2019

La vaccinazione anti-influenzale è efficace nei pazienti con artrite reumatoide trattati con farmaco anti-TNF in maniera simile ai soggetti sani. Inoltre, il numero di individui da vaccinare per prevenire un caso di influenza nei pazienti trattati co[...]

Sabato 6 Luglio 2019

Emicrania: lasmiditan, antagonista recettoriale 5-HT1F, sicuro ed efficace in pazienti ad aumentato rischio CV

Una recente ricerca - presentata a Oslo (Norvegia) nel corso del Congresso annuale dell'European Academy of Neurology (EAN 2019) – dimostra che un nuovo farmaco per il trattamento dell'emicrania (lasmiditan) sembra essere sicuro ed efficace nei pazie[...]

Domenica 7 Luglio 2019

Neonati naturalmente immunizzati contro il C. difficile

I risultati di uno studio prospettico di coorte condotto su neonati sani suggerisce che la colonizzazione con Clostridioides difficile, o TCD, innesca una risposta immunitaria contro le tossine, fornendo una "immunizzazione naturale".

Tetraplegia, con tecnica innovativa 13 australiani recuperano funzione della mano ed estensione del gomito

13 giovani adulti con tetraplegia sono in grado di nutrirsi, bere, lavarsi i denti e scrivere come risultato di una nuova tecnica chirurgica che collega i nervi funzionanti con i nervi feriti per ripristinare la funzione nei muscoli paralizzati. L'in[...]

Alcuni anticolinergici causano la demenza?

Uno studio pubblicato su JAMA Internal Medicine dimostra come alcuni farmaci anticolinergici sono legati ad un aumento di quasi il 50% del rischio di sviluppare demenza. Questa correlazione, se confermata, renderebbe questi farmaci uno dei principali[...]

Nuove linee guida per l’ipertensione potrebbero aumentare la rilevazione dell'ipertensione gestazionale

L'ipertensione gestazionale - pressione sanguigna elevata durante la gravidanza - può avere effetti negativi persistenti sulla salute delle madri e dei loro bambini. Nel 2017, l'American College of Cardiology (ACC) e l'American Heart Association (AHA[...]

Sabato 6 Luglio 2019

Associazione causale tra alti livelli di Lp (a) e rischio di ictus ischemico. Prove da ampio studio danese

Elevati livelli di lipoproteina (a) [Lp (a)] e alcuni genotipi LPA sono stati collegati ad aumentato rischio di ictus ischemico in un recente, ampio studio di popolazione generale contemporanea, pubblicato sul “Journal of American College of Cardiolo[...]

Domenica 7 Luglio 2019

Sclerosi multipla recidivante, conferme per ublituximab, nuovo anti CD20

Secondo una ricerca presentata al 5° Congresso annuale dell'Accademia Europea di Neurologia (EAN), le infusioni di ublituximab della durata di un'ora continuano ad essere sicure e ben tollerate in pazienti con sclerosi multipla recidivante (SM).

Cancro avanzato dell'intestino, combinazione di 3 terapie mirate anti BRAF migliora la sopravvivenza

Nuovi dati hanno dimostrato per la prima volta che una combinazione di terapie mirate può migliorare la sopravvivenza nei pazienti con cancro all'intestino avanzato. I risultati dello studio di fase III BEACON CRC hanno dimostrato che la tripla terap[...]

Carcinoma metastatico del colon, un dosaggio più flessibile consente un miglior impiego del regorafenib e ne riduce gli effetti collaterali

I medici oncologi somministrano il farmaco antitumorale regorafenib per cercare di migliorare la sopravvivenza complessiva nei pazienti con cancro metastatico del colon-retto che hanno smesso di rispondere alla terapia standard (mCRC refrattario). Tu[...]

3 variazioni di prezzo

Sabato 6 Luglio 2019

Diabete, un probiotico a base di Akkermansia muciniphila aiuta a prevenirlo nei soggetti a rischio

Nei soggetti in sovrappeso e con sindrome metabolica la supplementazione con probiotico a base di batteri del tipo Akkermansia muciniphila ha dimostrato di migliorare diversi parametri metabolici e potrebbe aiutare le persone ad alto rischio di svilu[...]

Post-PCI, esiti migliori con DAPT più breve seguita da monoterapia con inibitore P2Y12 e stop all'ASA

Due nuovi studi asiatici hanno dimostrato che una breve durata della duplice terapia antiaggregante (DAPT) seguita da un trattamento più lungo con sola monoterapia con inibitore P2Y12 può essere un regime sicuro ed efficace per i pazienti sottoposti [...]

Riduzione significativa di ictus nei pazienti trattati con statine dopo radioterapia toracica e del testa/collo

I pazienti con malattia coronarica (CAD) nota che hanno assunto statine dopo radioterapia (RT) per un cancro del torace, della testa o del collo hanno mostrato una significativa riduzione di ictus e una tendenza verso una riduzione degli eventi cardi[...]

Tumori della pelle, non c'è solo il melanoma. A Padova specialisti a confronto sul carcinoma a cellule di Merkel

Non tutti sanno che l'eccessiva esposizione al sole, tipica di questa stagione, è associata anche a un tipo di tumore della pelle diverso dal melanoma: il carcinoma a cellule di Merkel (MCC, Merkel Cell Cancer). Si tratta di una forma rara e aggressi[...]

Infarto, si cambia: stop al tempo limite dei 120 minuti. Ogni minuto conta

In caso di infarto ogni minuto conta, letteralmente. E molto più di quanto si supponesse in passato: nuovi dati discussi oggi a Matera durante il convegno di presentazione della campagna nazionale sulla gestione dell'infarto ‘Ogni minuto conta', dimo[...]

Omega 3, l'Aifa abolisce la Nota 94. Rimangono per la Nota 13

Con la Determina 14 giugno 2019, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 144 del 21 giugno 2019, l'Aifa ha abrogato la nota 94, relativa ai farmaci omega3, e ha previsto che "l'indicazione terapeutica autorizzata nella prevenzione secondaria nel paziente[...]

Uso di antipsicotici nella demenza correlato ad aumento della mortalità

Nuove evidenze stanno collegando l'uso degli antipsicotici a un aumento del rischio di mortalità nei pazienti con demenza. In uno studio basato su un registro danese con i dati di quasi 33mila pazienti affetti da demenza, si è osservato che coloro ch[...]

Dolore, tramadolo meno efficace con gli antidepressivi

Gli antidepressivi che inibiscono selettivamente il reuptake della serotonina interagiscono con il metabolismo del tramadolo e ne limitano l’efficacia contro il dolore, secondo quanto emerso da un piccolo studio statunitense pubblicato sulla rivista [...]

Dolore mestruale, perdita di produttività legata al presenteismo

I sintomi legati al ciclo mestruale possono essere collegati a una perdita di produttività di quasi nove giorni ogni anno per via del presenteismo, ossia l'essere comunque presenti al lavoro o a scuola nonostante i sintomi, secondo un ampio studio os[...]

Cannabis come alternativa ai farmaci contro dolore e insonnia?

La cannabis potrebbe rappresentare un'opzione di trattamento efficace sia per alleviare il dolore che contro l'insonnia per coloro che vogliono evitare di utilizzare i farmaci da banco o da prescrizione, oppiacei inclusi. È quanto emerge da uno studi[...]

Spondilite anchilosante, l’efficacia di secukinumab non fa differenze di sesso #EULAR2019

Stando ai risultati di un’analisi post-hoc degli studi registrativi MEASURE sull’impiego di secukinumab nella spondilite anchilosante (SA), resi noti a Madrid, in occasione del congresso annuale EULAR, l’inibitore di IL-17 è in grado di assicurare pa[...]

Vivere con una malattia reumatologica: una ricerca APMAR sulla qualità della vita e le condizioni lavorative #EULAR2019

“Il vissuto dei pazienti affetti da malattie reumatologiche deve essere affrontato con politiche socio-sanitarie adeguate”. Questo il messaggio lanciato ai nostri microfoni da Antonella Celano, presidente di APMAR Onlus, in concomitanza con la presen[...]

Corretti stili alimentari e malattie reumatologiche e muscoloscheletriche: presentazione di un progetto ANMAR innovativo #EULAR2019

L'alimentazione e l'adozione di stili alimentari appropriati in presenza di malattie reumatologiche (quasi tutte ad eziologia autoimmunitaria) e, più specificamente, il potere dell'alimentazione nel contrastare i percorsi infiammatori e i sintomi di [...]

Venerdi 5 Luglio 2019

Bambini e ingestione di prodotti per la cura personale, in Usa allarme intossicazione

I bambini di età inferiore ai 5 anni frequentemente ingeriscono prodotti per la cura personale. Negli Stati Uniti si calcola che quasi 70.000 bambini vengono portati d'urgenza al pronto soccorso a causa di queste ingestioni (un bambino ogni 2 ore). E[...]

Malattia di Crohn, remissione endoscopica migliore grazie a concentrazioni sieriche maggiori di vedolizumab

I pazienti con malattia di Crohn (CD) con livelli sierici di farmaco (vedolizumab) più elevati sperimentano tassi migliori di remissione endoscopica. E' quanto mostrano i risultati di uno studio pubblicato su Gastroenterology.

Giovedi 4 Luglio 2019

Esposizione agli antiepilettici in gravidanza collegato a carenze linguistiche nell’infanzia. Acido folico riduce il rischio

I figli di madri con epilessia che sono state trattate con farmaci antiepilettici durante la gravidanza mostrano un significativo aumento del rischio di ritardi del linguaggio fino all'età di 8 anni. Lo hanno riferito alcuni ricercatori al 5° Congres[...]

L'esercizio fisico migliora l'ansia e l'umore negli anziani sottoposti a chemioterapia

Anche se sappiamo che l'esercizio fisico migliora l'ansia e i problemi di umore nelle persone più giovani colpite da cancro, pochi studi hanno esaminato gli effetti dell'esercizio fisico sugli anziani con il cancro. Poiché la maggior parte dei nuovi [...]

Emicrania, erenumab funziona anche quando altri trattamenti hanno fallito. #EAN19

Al congresso europeo di neurologia sono stati presentati ulteriori dati dello studio di Fase IIIb LIBERTY condotto con erenumab, un anti CGRP già approvato in Europa e di prossima immissione in commercio anche nel nostro Paese. Questa fase di estensi[...]

Diabete: identificata la causa della maggiore mortalità in caso di infarto. Ricerca del Centro Cardiologico Monzino

Un gruppo di medici e ricercatori del Centro Cardiologico Monzino IRCCS ha scoperto perché le persone con diabete di tipo 2, in caso di infarto acuto del miocardio, hanno una mortalità precoce (cioè nei primi giorni dopo l’evento) quasi doppia rispet[...]

Malattie genetiche, da Fondazione Telethon oltre €11mln alla ricerca italiana

Sono oltre 11 i milioni di euro che Fondazione Telethon ha messo a disposizione della ricerca scientifica di eccellenza per rispondere alla sua missione, quella di trovare cure e terapie per le malattie genetiche rare. I fondi assegnati con il bando [...]

Mercoledi 3 Luglio 2019

Ema

Emoglobinuria parossistica notturna, approvazione europea per ravulizumab. Si dà ogni 8 settimane

Approvazione europea per ravulizumab, un farmaco biotecnologico sviluppato per il trattamento dell'emoglobinuria parossistica notturna (PNH). Si tratta del primo inibitore della proteina C5 del complemento a lunga durata di azione in quanto il farmac[...]

Fda

Mieloma multiplo recidivante/refrattario, l'Fda approva selinexor

Oggi, l'Fda ha concesso l'approvazione accelerata al farmaco in compresse Xpovio (selinexor) in combinazione con il corticosteroide desametasone per il trattamento di pazienti adulti con mieloma multiplo refrattario recidivato (RRMM) che hanno ricevu[...]

Ema

HIV, approvazione europea per la combinazione dolutegravir/lamivudina, nuovo regime a due farmaci in unica compressa giornaliera

Novità nella terapia dell’HIV con l'approvazione per l’immissione in commercio in Europa della combinazione dolutegravir/lamivudina per il trattamento del’infezione da HIV-1 in adulti e adolescenti con più di 12 anni di età e peso di almeno 40 kg, se[...]

Cardiologia, un algoritmo messo a punto in Italia predice la malattia delle coronarie

L’intelligenza artificiale in cardiologia ha ‘debuttato’ in Italia in occasione del corso ICOP 2019 - Intracoronary pressure measurement and assessment of coronary stenosis in 2019 che si è svolto recentemente a Catanzaro: per la prima volta verrà pr[...]

Rinosinusite cronica sostenuta da S. aureus, primi dati incoraggianti da batteriofago intranasale

E' possibile ricorrere alla terapia con batteriofagi, come alternativa clinica agli antibiotici, nel trattamento della rinusinusite cronica sostenuta da S. aureus? Sembrerebbe di sì, stando ai risultati del primo studio condotto nell'uomo, di fase 1,[...]

Martedi 2 Luglio 2019

Entro la fine dell'anno, Gilead chiederà l'approvazione Fda dell'anti JAK1 filgotinib nell'artrite reumatoide

Gilead Sciences ha annunciato che entro la fine dell'anno intende depositare all'Fda la domanda di approvazione per filgotinib, un inibitore orale di JAK1, come trattamento per l'artrite reumatoide. La comunicazione fa seguito a recenti discussioni c[...]

Farmacista ospedaliero e proposta di legge on. Ianaro: il parere dei Direttori delle Scuole di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera

In questi giorni, gli organi di stampa, hanno dato ampia diffusione a comunicati di Società scientifiche, SIFACT e SIFO, istituzionale per l’ambito Ordinistico (FOFI), sindacale (SINAFO) e degli Specializzandi in Farmacia Ospedaliera (ReNaSFO) avvers[...]

Diabete, semaforo verde dell'Ema per inclusione in scheda tecnica dei dati di sicurezza cardiovascolare di dapagliflozin

Il comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha emesso un parere positivo in merito all'aggiornamento delle indicazioni di dapagliflozin, un antidiabetico della classe degli anti SGLT-2 per includere i[...]

Sanità, per la salute servono risorse certe: le proposte GIMBE nella mozione M5S-Lega

Dopo che la Ministra Giulia Grillo ha pubblicamente manifestato il suo interesse per le proposte della Fondazione GIMBE e il suo impegno a “blindare” le risorse per la sanità, i parlamentari di maggioranza hanno firmato la mozione 1-00195, un atto po[...]

Ema

Carcinoma cutaneo a cellule squamose, cemiplimab prima immunoterapia approvata dall'Unione europea

La Commissione europea ha approvato l'autorizzazione all'immissione in commercio di cemiplimab per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma cutaneo a cellule squamose metastatico o localmente avanzato, non asportabile chirurgicamente e non tra[...]

Lunedi 1 Luglio 2019

Atrofia muscolare spinale, conferme per nusinersen anche nei pazienti pre sintomatici. Il 100 per cento in grado di sedersi

Annunciato oggi ad Oslo al congresso europeo di neurologia nuovi risultati dello studio NURTURE, acquisiti nel contesto dello studio più lungo di sempre sull'atrofia muscolare spinale (SMA) nei neonati pre-sintomatici (n = 25).

Statine riducono la mortalità e il rischio di ictus nei pazienti affetti da demenza

L'uso di statine è significativamente associato a una riduzione del rischio di mortalità nei pazienti affetti da demenza. Lo dimostra una nuova ricerca presentata oggi al 5° Congresso dell'Accademia Europea di Neurologia (EAN).

Pazienti con sclerosi multipla a maggior rischio di cancro

I nuovi risultati di uno studio di follow-up durato ben 65 anni e condotto su quasi 7.000 pazienti norvegesi con sclerosi multipla (SM) suggeriscono che chi è colpito da questa patologa può avere un rischio complessivo di sviluppare il cancro maggior[...]

Alte dosi di ciclofosfamide, chemioterapico con più di 60 anni, stimolano l'attacco del sistema immunitario al linfoma

Più di 60 anni fa, il medico britannico Denis Parsons Burkitt e i suoi associati raggiunsero uno dei più importanti successi nella medicina oncologica quando riuscirono a curare dei bambini dell'Africa subsahariana colpiti da una rara forma di linfom[...]

Boehringer Ingelheim entra nella NASH con nuovo composto first in class di Yuhan Corporation

Boehringer Ingelheim e la coreana Yuhan Corporation hanno annunciato oggi di aver siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di un doppio agonista per il trattamento della NASH e delle malattie epatiche correlate, che combina in una sola mo[...]

Ema

Porfiria epatica acuta, Alnylam deposita all’Ema il dossier di givosiran

Alnylam Pharmaceuticals, azienda farmaceutica americana leader nella tecnologia della RNA interference, ha annunciato oggi di aver presentato la domanda di autorizzazione all'immissione in commercio (MAA) all'Agenzia Europea dei Medicinali per givosi[...]

Asma grave eosinofilico, parere positivo del Chmp per uso di benralizumab tramite auto-somministrazione

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell'Agenzia Europea dei medicinali (EMA) ha espresso il proprio parere positivo per aggiungere l'opzione di auto-somministrazione per benralizumab e ha dato parere positivo per un nuovo metodo di so[...]

Polmoniti comunitarie e ospedalizzazione: è la compresenza di problemi legati all'alcol a fare la differenza?

I pazienti ospedalizzati per polmonite acquisita in comunità (CAP), affetti anche da un disturbo legato all'impiego di alcol (AUD), ospitano meno frequentemente ceppi batterici resistenti rispetto ai pazienti non affetti da AUD: questi i risultati di[...]

Bpco, ospedalizzazioni ridotte da un attento monitoraggio sul corretto utilizzo degli inalatori

Il monitoraggio dell'impiego degli inalatori in terapia potrebbe ridurre il numero di giorni di degenza ospedalizzazioni in pazienti affetti da Bpco. Sono queste le conclusioni di uno studio recentemente pubblicato su the Journal of Telemedicine and [...]

Tamara Driol nuovo Direttore risorse umane di AstraZeneca Italia

Dal 1° luglio 2019 Tamara Driol assume la Direzione delle Risorse Umane di AstraZeneca Italia,. Dopo la laurea e la specializzazione in Organizzazione e Personale presso l'Università Bocconi di Milano, Driol comincia la sua esperienza in AstraZeneca [...]

Domenica 30 Giugno 2019

19 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Enantyum, Gottart, Nalnar, Seacor. 13 Nuovi farmaci equivalenti

Atrofia muscolare spinale, nuovi dati di efficacia a lungo termine inclusi nella scheda tecnica di nusinersen

Aggiornamento della scheda tecnica europea per nusinersen, che adesso incorpora i dati a lungo termine di quattro studi (NURTURE, EMBRACE, SHINE e CS3A). Questi trial, che hanno preso in considerazione i trattamenti pre-sintomatici, infantili e succe[...]

Amiloidosi ereditaria da transtiretina, dati positivi per patisiran anche nell'analisi a lungo termine

I pazienti affetti da amiloidosi ereditaria mediata dalla transtiretina (hATTR) trattati precocemente con patisiran hanno dimostrato, rispetto al basale, un miglioramento sostenuto e duraturo in termini di neuropatia e qualità della vita (QoL). È que[...]

Stenosi aortica, maggiore guadagno di funzione fisica con TAVI rispetto a chirurgia. Nuova analisi SURTAVI

I pazienti sottoposti a TAVI per grave stenosi aortica hanno una funzione fisica significativamente migliore a 2 anni rispetto ai pazienti trattati chirurgicamente, secondo una nuova analisi del trial SURTAVI, presentata a Chicago nel corso del summi[...]

Alzheimer, nilvadipina aumenta il flusso ematico nell'ippocampo. Rischio ridotto in fase precoce?

I pazienti con malattia di Alzheimer (PD, Parkinson's disease) di grado lieve o moderato che hanno assunto nilvadipina mostrano un aumento del flusso ematico cerebrale nell'ippocampo, secondo i risultati di un nuovo studio, denominato NILVAD, pubblic[...]

Dispositivo transcatetere Pascal, promettenti risultati di riduzione in sicurezza del rigurgito tricuspidale

In mani esperte, l'uso compassionevole del sistema di riparazione della valvola transcatetere Pascal in pazienti con rigurgito tricuspidale (TR) grave ad alto rischio o inoperabile può essere sicuro e ottenere una riduzione prolungata della TR a 30 g[...]

Rivaroxaban + aspirina in prevenzione secondaria, beneficio netto maggiore nei pazienti a rischio più alto

Dare ai pazienti una combinazione di rivaroxaban a basso dosaggio e di una terapia con aspirina (ASA) per la prevenzione cardiovascolare (CV) secondaria può essere particolarmente utile se questi hanno determinate caratteristiche ad alto rischio, È q[...]

SM recidivante-remittente, l'efficacia di cladribina è indipendente dall'età del paziente trattato

Il trattamento con compresse da 3,5 mg/kg di cladribina riduce efficacemente il tasso di recidive e il numero di lesioni in risonanza magnetica (RM) in pazienti con sclerosi multipla (SM) recidivante-remittente (RRSM), indipendentemente dall'età. Ino[...]

Con la vaccinazione contro l'HPV il cancro alla cervice si potrà debellare. Studio di real life su The Lancet

I risultati di una revisione sistematica e di una meta-analisi pubblicata su The Lancet hanno dimostrato che dall'introduzione dei vaccini contro il papillomavirus umano (HPV), la prevalenza di infezioni genitali da HPV, le diagnosi di verruche ano g[...]

Artrite psoriasica, conferme di efficacia e sicurezza per il nuovo anti IL-23 tildrakizumab

Un nuovo promettente trattamento farmacologico ha mostrato particolare efficacia, e pari sicurezza rispetto al placebo, per la cura dell’artrite psoriasica (PsA) in soggetti con sintomatologia sia sulla pelle sia nelle articolazioni. Il farmaco ha ot[...]

Influenza: da oggi il vaccino quadrivalente protegge anche i neonati

Concessa l'autorizzazione all'estensione delle indicazioni di utilizzo per il suo vaccino antinfluenzale quadrivalente Vaxigrip Tetra nelle donne in gravidanza (in qualsiasi fase della gravidanza) e per la protezione passiva del neonato nato da madre[...]

Un PARP inibitore può migliorare i risultati dell’immunoterapia nei tumori ovarici ricorrenti?

La combinazione di niraparib e pembrolizumab è stata ben tollerata e ha mostrato una promettente attività antitumorale in pazienti con carcinoma ovarico ricorrente. E’ quanto emerge da uno studio di fase I/II pubblicati su JAMA Oncology. La combinazi[...]

Linfoma diffuso a grandi cellule B, delude la metformina. Ma lo studio non era troppo piccolo?

L'uso della metformina non è stato associato ad alcun segnale di efficacia tra i pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B (DLBCL) o linfoma follicolare di nuova diagnosi. E’ quanto emerge da un trial monocentrico condotto dalla Mayo Clinic.

Trattamento dell’artrite psoriasica: non c’è correlazione tra rischio di cancro e l’uso di inibitori del fattore di necrosi tumorale

Gli studi, condotti su 8.000 persone di quattro Paesi nordici, sfatano definitivamente l’errata convinzione di legame tra trattamento con TNFi e aumentato rischio di sviluppare tumori.

9 variazioni di classe

Sabato 29 Giugno 2019

Blocco atrio-ventricolare, la prevenzione inizia dal controllo dei valori pressori e glicemici

Secondo uno studio condotto da ricercatori dell'Università di San Francisco (UCSF) e pubblicato su “JAMA Network Open”, il controllo della pressione arteriosa e della glicemia possono essere efficaci nel prevenire il blocco atrio-ventricolare (AV), u[...]

Chirurgia dei tumori intracerebrali guidata dalla visualizzazione RM del ‘connettoma'. Il punto a Trento

Nuove tecniche di chirurgia neuro-oncologica basate sulla visualizzazione mediante risonanza magnetica funzionale (fRMI) del connettoma (ossia delle connessioni/circuiti cerebrali) del paziente consentono di estirpare i tumori cerebrali rispettando l[...]

Ema

Shock settico, parere positivo per farmaco a base di angiotensina II umana sintetica

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha raccomandato l'iniezione di acetato di angiotensina II umana sintetica (Giapreza, La Jolla Pharmaceutical) per l'ipotensione refrattaria negli adulti con[...]

Lisati batterici, per l'Ema si possono continuare a usare per prevenire le infezioni ricorrenti delle vie respiratorie. No nelle polmoniti

Il comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha raccomandato che l'uso di medicinali a base di lisati batterici, attualmente autorizzati per il trattamento delle patologie respiratorie, sia limitato al[...]

Ema

Ematologia, due nuove indicazioni per ibrutinib hanno il via libera del Chmp

Il comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha raccomandato di ampliare l'attuale autorizzazione all'immissione in commercio di ibrutinib con due nuove indicazioni. ke due nuove indicazioni riguardano[...]

Ema

Tumore al seno triplo negativo, approvazione europea vicina per atezolizumab

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali ha raccomandato l'approvazione della combinazione in prima linea di atezolizumab più nab-paclitaxel per il trattamento di pazienti adulti con un tumore al seno tr[...]

Diabete di tipo 2 nei pazienti pediatrici, parere positivo del Chmp per liraglutide

Il comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha raccomandato di estendere l'indicazione di liraglutide in modo da includere il trattamento dei bambini e degli adolescenti di 10 anni o più che soffrono [...]

Ema

Osteoporosi, parere negativo del Chmp per romosozumab. Amgen e Ucb faranno ricorso

Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia europea per i medicinali ha adottato un parere negativo rispetto alla domanda di commercializzazione di romosozumab (Evenity) per il trattamento dell'osteoporosi severa. Le aziende hanno [...]

Fibrosi polmonare idiopatica, dati promettenti in fase 2 da proteina ricombinante umana pentraxina 2 #ATS2019

Sono stati presentati nel corso dell'ultimo congresso dell'American Thoracic Society e, al contempo, sono stati pubblicati sulla rivista The Lancet Respiratory Medicine, i risultati relativi alla fase di estensione, a 76 settimane, di uno studio sull[...]

Venerdi 28 Giugno 2019

Artrite reumatoide: con upadacitinib, preservato nel tempo l'obiettivo “remissione” di malattia #EULAR2019

Presentati a Madrid, nel corso del congresso EULAR, i nuovi dati a lungo termine sul trattamento dell'artrite reumatoide (AR) con upadacitinib, un nuovo JAK inibitore avente azione specifica sulla JAK1 attualmente in studio nel programma di studi cli[...]

Fibromialgia, servono maggiori informazioni per l'inserimento nei LEA

Servono maggiori dati per poter inserire la fibromialgia nei LEA, livelli essenziali di assistenza. La notizia arriva in seguito a un approfondimento tecnico scientifico condotto dall'Istituto Superiore di Sanità. Entro l'anno la Sir, Società italian[...]

Vaccini nei pazienti affetti da Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, i dati da una survey IG-IBD

“Ancora troppo bassa la sensibilità su questi temi: l'83% ritiene che sia molto importante seguire le vaccinazioni raccomandate dalle Linee Guida. Tuttavia, restano molti punti su cui è necessario ottenere miglioramenti, come la loro esecuzione al mo[...]

Dermatite atopica moderata-severa, ritrattamento con upadacitinib riattiva la risposta del paziente

I pazienti con dermatite atopica moderata-severa che hanno abbandonato il trattamento, riescono a controllare nuovamente la malattia grazie al ri-trattamento con upadacitinb. E' quanto evidenziano i risultati di uno studio presentato al recente congr[...]