settimana scorsa

Lunedi 5 Marzo 2018

Asma non controllato, bene tezepelumab in fase 2

Tezepelumab, anticorpo monoclonale sperimentale anti-TSLP, ha migliorato il controllo dell'asma in pazienti con asma non controllato. Questi i risultati di uno studio di fase 2 (1), presentato nel corso del congresso congiunto annuale AAAAI/WAO (the [...]

Importanza del treat to target nelle IBD: gli step per raggiungere gli obiettivi terapeutici

Quali sono le principali barriere al treat to target nella malattia di Crohn? E’ con questa domanda che si è aperto un interessante simposio all’interno del 13 congresso ECCO di Vienna. Oltre le barriere alla terapia per obiettivi, il simposio è stat[...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali: farmaci attuali sicuri anche in bambini e anziani?

I farmaci attualmente utilizzati per trattare le malattie infiammatorie croniche intestinali (IBD) sono sicuri nelle popolazione pediatrica e negli anziani? Queste molecole possono essere utilizzate come negli adulti o sono necessari particolari acco[...]

Malattia di Crohn, sicurezza a lungo termine dell'anticorpo monoclonale anti-MAdCAM SHP647

L'anticorpo monoclonale SHP647, in sviluppo per le malattie infiammatorie croniche intestinali, è stato ben tollerato e ha mostrato un profilo di sicurezza simile a quello degli studi precedenti, come ha evidenziato nella sua relazione al 13° congres[...]

Disturbo bipolare, litio associato a minor rischio di riospedalizzazione

Gli individui con disturbo bipolare hanno il più basso rischio di riospedalizzazione se trattati con litio, secondo uno studio del Karolinska Institutet in Svezia, pubblicato su JAMA Psychiatry. Anche le iniezioni a lunga durata di antipsicotici sono[...]

Miglior salute cardiovascolare con l'allattamento al seno. #ACC2018

Quando parliamo di allattamento, di solito pensiamo prima ai benefici per il bambino. Il latte materno contiene vitamine, grassi, proteine e anticorpi che apportano benefici per la salute ai bambini più avanti nella vita. Tuttavia, i bambini non sono[...]

Martedi 6 Marzo 2018

Artrite idiopatica giovanile, conferme di efficacia per abatacept da fase estensione studio fase 3

Il trattamento con abatacept sottocute è efficace nei bambini affetti da artrite idiopatica giovanile: lo confermano i risultati della fase in aperto di uno studio di Fase III, recentemente pubblicati sulla rivista Arthritis & Rheumatology.

Upadacitinib, efficacia sul Crohn gia dalle prime settimane di terapia

Il trattamento con upadacitinib e’ associato a sostanziali miglioramenti precoci nei sintomi clinici e nei biomarkers dell’infiammazione in pazienti refrattari con varie gravita’ di malattia di Crohn. E’ quanto mostrato dai risultati dello studio di [...]

Ema

Malattia di Still, anakinra riceve parere positivo dal CHMP

Il Comitato per i Medicinali ad uso Umano (CHMP) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha emesso parere positivo per anakinra nel trattamento della malattia di Still. La raccomandazione verrà ora valutata dalla Commissione Europea per una decis[...]

Rischio malattie allergiche in età pediatrica e antibiotici, esiste un legame?

Una precoce esposizione agli antibiotici può innalzare il rischio di malattie allergiche in età pediatrica. Questo è quanto sostiene uno studio presentato nel corso del congresso annuale congiunto AAAAI/WAO (the American Academy of Allergy, Asthma & [...]

Obesità infantile, rischio maggiore con metformina in gravidanza

Contrariamente alle aspettative, i bambini esposti a metformina durante la gravidanza, all’età di 4 anni possono avere un peso medio superiore ai bambini non esposti e, già a partire dai 6 mesi di età, hanno più del doppio delle probabilità di essere[...]

Diabete, ne esistono 5 tipi e non due come si pensava fino ad oggi

Il diabete a insorgenza in età adulta è costituito da cinque tipi di malattia che hanno profili fisiologici e genetici diversi, piuttosto che la tradizionale classificazione di tipo 1 e 2. Lo affermano ricercatori scandinavi in uno studio pubblicato [...]

Mylan svilupperà biosimilare di Botox

Il produttore di generici Mylan ha annunciato un accordo di collaborazione e di licenza con la società biotecnologica californiana Revance Therapeutics, per sviluppare una versione biosimilare di Botox (onabotulinumtoxinA) di Allergan, una neurotossi[...]

Diabete di tipo 1 si potrà prevenire con farmaco noto da 50 anni?

Un farmaco ampiamente usato da oltre 50 anni per controllare la pressione sanguigna potrebbe prevenire il diabete di tipo 1 e persino aiutare a trattare i pazienti già colpiti dalla malattia prevenendo la distruzione autoimmune delle cellule beta pan[...]

Fda

Nivolumab, Fda approva somministrazione ogni 4 settimane

L'Fda ha approvato un nuovo schema di somministrazione per Opdivo (nivolumab) portandolo a una volta ogni quattro settimane per la maggior parte delle indicazioni approvate, che includono il melanoma metastatico, il cancro polmonare metastatico non a[...]

Fda

Hiv, per i casi più difficili Fda approva ibalizumab

Importante novità nella terapia delle forme più gravi di infezione da Hiv. L'fda ha approvato ibalizumab, il primo di una nuova classe di composti che hanno come target la proteina CD4. Sviluppato dalla piccola biotech Theratechnologies (che lo aveva[...]

Mercoledi 7 Marzo 2018

Farmaceutica 2017: i generici “puri” assorbono il 21,5% a unità e il 12,4% a valori del canale farmacia

Ancora un anno di crescita per il mercato dei farmaci equivalenti che nel 2017 ha assorbito il 21,5% a confezioni e l'12,4% a valori del canale farmacia. Quasi il 90% delle confezioni di farmaci equivalenti sono di classe A, rimborsate completamente[...]

Morbillo, mortalità in crescita. 93% dei casi non vaccinati

Nel 2017 in Europa il morbillo ha ucciso 30 persone e ne ha colpite 14.451, circa il 400% in più rispetto all’anno precedente, quando sono stati registrati solo 4.643 casi. I paesi dove l’epidemia si è manifestata più violentemente sono stati Romania[...]

Asma eosinofilico severo, mepolizumab migliora funzione polmonare

L'impiego di mepolizumab 100 mg in formulazione sottocute determina un miglioramento significativo della funzione polmonare dei pazienti con asma eosinofilico severo. Queste le conclusioni di uno studio presentato nel corso dell'edizione 2018 del con[...]

Colite ulcerosa pediatrica, linee guida aggiornate presentate al 13° congresso ECCO

In una relazione al 13° congresso europeo della ECCO, Dan Turner, del Shaare Zedek Medical Center, a Gerusalemme, Israele, ha presentato le nuove linee guida per la colite ulcerosa pediatrica, che saranno presto pubblicate sul Journal of Pediatric Ga[...]

Crohn e colite ulcerosa, se medico-paziente collaborano i costi calano del 20 per cento

Presentato oggi, presso la Sala Nassiria del Senato della Repubblica, su iniziativa della Senatrice Manuela Granaiola il progetto Amici WE Care, in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, volta a definire la qualità di cu[...]

Malattia di Still nell'adulto, risultati promettenti in Fase 2 da blocco IL-18

Malattia di Still protagonista questa settimana: a pochi giorni dal pronunciamento positivo del Comitato per i Medicinali ad uso Umano (CHMP) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) sull'impiego di un inibitore di IL-1 nel trattamento di questa[...]

Artrite reumatoide, rituximab a dose ridotta abbatte rischio infezioni

Se si usano dosi più basse di rituximab per trattare pazienti con AR in terapia di mantenimento a lungo termine, non solo si riduce il rischio di infezioni serie ma si risparmia! Queste le conclusioni di uno studio recentemente pubblicato su Rheumato[...]

Psoriasi, dal congresso Usa nuove conferme per guselkumab, anti IL-23

Nuovi risultati che dimostrano come la maggioranza dei pazienti con psoriasi a placche di grado da moderato a grave in terapia con guselkumab, che avevano ottenuto un miglioramento del punteggio PASI (Psoriasis Area and Severity Index) di almeno il 9[...]

Approvazione degli studi clinici multicentrici, come ci stiamo preparando in vista del Nuovo Regolamento Europeo

La VHP (Voluntary Harmonization Procedure) è una procedura applicabile su base volontaria per gli studi clinici di fase I-IV, multicentrici, e che sono svolti in più Stati Membri dell’UE. Lo scopo è consentire una valutazione/autorizzazione coordinat[...]

A Elena Cattaneo il Premio Evidence 2018

La Fondazione GIMBE, in occasione Conferenza Nazionale, assegna ogni anno il Premio Evidence a una personalità del mondo scientifico o sanitario che si è distinta per la pubblicazione di rilevanti evidenze scientifiche, per l’integrazione delle migli[...]

Corea di Huntington, primi risultati incoraggianti da farmaco antisenso

Ionis Pharmaceuticals ha reso noti i risultati preliminari di uno studio di Fase I/II in pazienti con malattia di Huntington a cui è stato somministrato un candidato farmaco antisenso sperimentale chiamato IONIS-HTTRx (RG6042).

Ca uroteliale avanzato, pembrolizumab continua a battere la chemio anche dopo 2 anni

L'immunoterapia con l’anticorpo monoclonale anti-PD-1 pembrolizumab sta mostrando di offrire "un beneficio davvero duraturo" nei pazienti che hanno sviluppato un carcinoma uroteliale e alcuni vivono molto più a lungo con l'immunoterapia che non con l[...]

Ca gastrico, uso di asprina associato a calo del rischio dopo l'eradicazione dell’H. pylori

Fare uso di aspirina sembra essere associato a una riduzione del rischio di insorgenza di un carcinoma gastrico dopo l'eradicazione dell'infezione da Helicobacter pylori. La correlazione emerge da uno studio osservazionale di un gruppo di ricercatori[...]

Mieloma multiplo, denosumab bene come acido zoledronico contro la malattia ossea

L’inibitore del ligando di RANK (RANKL) denosumab è risultato non inferiore al bisfosfonato acido zoledronico nel ritardare gli eventi avversi correlati all'apparato scheletrico in pazienti con mieloma multiplo di nuova diagnosi e una o più lesioni o[...]

HIV, un mese di regime preventivo della tubercolosi efficace quanto nove mesi

Un ciclo di terapia dell'antibiotico rifapentina della durata di un mese combinato con isoniazide è risultato efficace quanto nove mesi della sola isoniazide nella prevenzione dello sviluppo della tubercolosi in persone con HIV. E' quanto emerge da u[...]

Giovedi 8 Marzo 2018

MSD e Eisai, maxi accordo da $5,76 mld per sviluppo congiunto di lenvatinib

Eisai e MSD hanno annunciato di aver siglato una collaborazione strategica per il co-sviluppo e la co-commercializzazione a livello mondiale di Lenvima (lenvatinib), un inibitore della tirosinasi disponibile oralmente scoperto da Eisai. In base all'a[...]

Ricerca clinica e terapie innovative, binomio perfetto per allungare la vita

Il 21 e 22 marzo all’Auditorium del Ministero della Salute a Roma si terrà il 5° convegno Nazionale sulla Ricerca da Promotori no profit promosso da FADOI. Dal 1960 al 2014 l’aspettativa di vita a livello mondiale è aumentata di 19 anni. In particola[...]

OK UE all'aggiornamento dell'indicazione per la combinazione fluticasone furoato e vilanterolo nei pazienti con asma

GlaxoSmithKline plc e Innoviva Inc. hanno reso noto oggi che la Commissione europea ha approvato un aggiornamento per l'uso di fluticasone furoato e vilanterolo una volta al giorno, una combinazione di un corticosteroide inalatore (ICS) e un β2[...]

Nuovi dati dimostrano efficacia del vaccino antinfluenzale (Fluarix Tetra) nei bambini tra i 6 e 35 mesi

Sono stati pubblicati su The Lancet Child & Adolescent Health nuovi dati di uno studio clinico di fase III con Fluarix Tetra (vaccino antinfluenzale quadrivalente inattivato) nel prevenire l’influenza A e B nei bambini dai 6 ai 35 mesi di vita.

LES, dati di efficacia su attività di malattia per epratuzumab

Epratuzumab, anticorpo monoclonale umanizzato anti-CD22, migliora l'attività di malattia del LES sistemico in pazienti con LES e compresenza di sindrome di Sjogren. Queste le conclusioni di un'analisi post-hoc di due studi registrativi sul farmaco, d[...]

Dolutegravir efficace nei pazienti con HIV e tubercolosi

La terapia con dolutegravir alla dose da 50 mg due volte al giorno sembra essere efficace e ben tollerata nei pazienti con coinfezione da HIV e tubercolosi, trattati con un regime a base di rifampicina. E’ quanto emerso da uno studio condotto da Kell[...]

HIV, soppressione virale mantenuta dopo switch a bictegravir/emtricitabina/tenofovir alafenamide

Al congresso CROI (Conference on Retroviruses and Opportunistic Infections) di Boston sono stati presentati i risultati a 48 settimane di uno studio di fase III (studio 1844) che ha valutato l’efficacia e la sicurezza del passaggio (switch) da un reg[...]

Artrite psoriasica, attività di malattia contenuta tempestivamente e in modo duraturo con secukinumab

I pazienti con artrite psoriasica (PsA) trattati con secukinumab raggiungono un'attività minima di malattia in modo tempestivo e duraturo (2 anni), insieme al miglioramento di alcuni outcome riferiti dai pazienti (PRO). Questi i risultati di FUTURE 2[...]

Venerdi 9 Marzo 2018

Sindrome dolorosa regionale complessa (CRPS), un nuovo punteggio ponderato può favorirne la diagnosi

Grazie all’identificazione di 11 fattori scatenanti eziologici distinti per la sindrome dolorosa regionale complessa (CRPS), i ricercatori hanno sviluppato un punteggio ponderato che può essere utile nella diagnosi differenziale di questo disturbo. I[...]

Dolore alla schiena o da osteoartrosi, gli oppioidi non sono superiori agli analgesici tradizionali nel lungo periodo

Nei pazienti con dolore alla schiena cronico o dolore da osteoartrosi dell'anca o del ginocchio la terapia con oppioidi, nell'arco di 12 mesi, non ha portato a un miglioramento significativo della funzionalità correlata al dolore rispetto ai farmaci [...]

HIV, speranza di cura a lungo termine dalla combinazione anticorpo più agonista TLR7 sviluppata da Gilead

Un trattamento sperimentale messo a punto da Gilead che combina un anticorpo sperimentale ampiamente neutralizzante, in combinazione con un farmaco immunostimolante ha portato alla remissione virale a lungo termine dopo l'interruzione della terapia a[...]

Dolore da cateterizzazione nei bambini, come gestirlo?

L’introduzione del catetere è una procedura accompagnata da fastidio/dolore e per tale motivo si ricorre all’utilizzo di gel per facilitarne l’inserimento. Per alcune problematiche è necessario cateterizzare anche i bambini. Una meta analisi pubblica[...]

Sabato 10 Marzo 2018

Malattia dei piccoli vasi, perfusione cerebrale non diminuita da riduzione intensiva dei valori pressori

L'abbassamento intensivo dei valori di pressione arteriosa (BP) non riduce il grado di perfusione cerebrale nella malattia dei piccoli vasi di grado severo. Sono questi i risultati di uno studio pubblicato online su “JAMA Neurology”.

Dolore lombare cronico, stimolazione elettrica poco efficace nel lungo periodo

La stimolazione nervosa elettrica transcutanea potrebbe non fornire sollievo dal dolore lombare, ma può essere associata a un miglioramento della disabilità funzionale nel breve termine (

Ictus ischemico, lieve aumento di rischio con l'uso di contraccettivi orali se vi sono altri fattori sfavorevoli

I contraccettivi orali aumentano il rischio di ictus ischemico, ma questo rischio è molto contenuto tra le donne che non hanno altri fattori di rischio per ictus. È quanto emerge da una ‘comprehensive review' redata da specialisti dello stroke della [...]

Spessore carotideo ridotto dall'eradicazione dell'HCV mediante DAA in pazienti con fibrosi avanzata

Secondo i dati di uno studio italiano pubblicato di recente sul “Journal of Hepatology”, l'eradicazione dell'epatite C mediante farmaci antivirali ad azione diretta (DAA) migliora l'aterosclerosi carotidea in pazienti con fibrosi avanzata/cirrosi com[...]

Nello scompenso cardiaco bassi livelli di testosterone si associano a una prognosi più sfavorevole

Uno studio condotto da ricercatori giapponesi e pubblicato online sull' “American Journal of Cardiology” ha indagato l'impatto del testosterone sulla prognosi dello scompenso cardiaco (HF), così come sulla funzione cardiaca, sul danno cardiaco e sull[...]

Domenica 11 Marzo 2018

Ipercolesterolemia, alirocumab centra endpoint dello studio ODYSSEY: meno eventi CV e (per la prima volta) ridotta mortalità generale

La somministrazione sottocutanea di alirocumab, ipocolesterolemizzante inibitore della PCSK-9 ha diminuito significativamente il rischio di eventi avversi cardiovascolari maggiori (MACE) in pazienti che avevano subito un recente episodio di sindrome [...]

Cardioverter-defibrillatore indossabile delude al suo primo RCT ma resta utile per determinati pazienti

Un cardioverter-defibrillatore indossabile (WCD) - disponibile in commercio negli Stati Uniti dal 2001 - non ha raggiunto l'endpoint primario nel suo primo studio randomizzato, denominato VEST (Vest Prevention of Early Sudden Death Trial), anche se g[...]

31 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Augmentin, Enoxaparina Rovi, Erelzi, Inhixa, Nolpaza, Potassion, Xarelto. 14 nuovi farmaci equivalenti

Mepolizumab migliora il controllo dell'asma in pazienti non controllati con l'anti IgE

I pazienti con un asma severo non controllato nonostante il trattamento con omalizumab ed eleggibili per essere sottoposti alla terapia con mepolizumab hanno migliorato il controllo della propria patologia dopo il passaggio a quest'ultimo.

10 regole per prevenire il tumore del testicolo e del pene

Scarsa cultura alla prevenzione, pudori e tabù che si originano nella famiglia. Risultato: diagnosi che continuano con troppa frequenza a essere tardive.

Ca renale metastatico, con gli antibiotici meno diarrea e outcome migliori

L'uso di antibiotici tra i pazienti con carcinoma a cellule renali metastatico che avevano assunto incidentalmente inibitori tirosin-chinasici (TKI) del recettore del fattore di crescita vascolare endoteliale (VEGFR) è risultato associato a un miglio[...]

Ca mammario metastatico, vinflunina non allunga la vita

L’inibiotore dei microtubuli vinflunina non ha migliorato la sopravvivenza globale (OS) rispetto all’agente alchilante scelto dallo sperimentatore in pazienti con carcinoma mammario metastatico pesantemente pretrattate. Questo il risultato di uno stu[...]

Leucemia linfoblastica acuta, le CAR T-cells possono far da ponte al trapianto

La terapia con CAR T-cells potrebbe avere un ruolo sinergico con il trapianto di cellule staminali emapoietiche nel migliorare la sopravvivenza libera da leucemia senza aumentare il rischio di malattia del trapianto contro l'ospite (GVHD) grave nei p[...]

Glioblastoma, temozolomide e bevacizumab possono dare un beneficio ai pazienti anziani

La combinazione di temozolomide e l'anti-VEGF bevacizumab può dare un beneficio a pazienti anziani affetti da glioblastoma e aventi un punteggio basso del performance status secondo Karnofsky (KPS). A suggerirlo è uno studio non randomizzato di fase [...]

Biopsia liquida non ancora pronta per la pratica clinica. Lo dice l'ASCO

Di biopsia liquida si parla molto, e non solo nella comunità oncologica e sulle riviste specializzate. Di recente, anche i media generalisti hanno dato ampio spazio a questa tecnica che permette di rilevare la presenza di DNA tumorale circolante (ctD[...]

Cancro al colon avanzato, consumo di frutta secca correlato a migliore sopravvivenza

I pazienti con tumore al colon in stadio III che hanno mangiato almeno due porzioni di frutta secca alla settimana hanno mostrato una sopravvivenza libera da malattia (DFS) e una sopravvivenza globale (OS) significativamente superiori rispetto a colo[...]

Leucemia linfatica cronica, iniziare con ibrutinib può aumentare le probabilità di risposta completa

Nei pazienti con leucemia linfatica cronica, iniziare la terapia con ibrutinib è uno dei fattori che aumentano le probabilità di ottenere una risposta completa. Lo evidenzia un'analisi dei dati aggregati di due studi (PCYC-1102 e PCYC-1112) pubblicat[...]

Ca alla prostata, outcome migliori con radioterapia a fasci esterni più brachiterapia e terapia di deprivazione androgenica

In uomini con un cancro alla prostata con un punteggio di Gleason pari a 9-10, la radioterapia a fasci esterni più un boost di brachiterapia e la terapia di deprivazione androgenica hanno ridotto in modo significativo la mortalità cancro-specifica e [...]

Diabete e obesità, meno farmaci dopo chirurgia bariatrica

Le persone obese che si sottopongono a chirurgia bariatrica hanno meno probabilità in seguito di necessitare dei farmaci per controllare il diabete, rispetto a quanti non fanno interventi chirurgici per la riduzione del peso. Lo suggerisce uno studio[...]

5 variazioni di prezzo

3 farmaci revocati

Alzheimer, miglioramento cognitivo con donepezil anche da riduzione dei livelli sierici di beta-amiloide

Nei pazienti affetti da malattia di Alzheimer (AD), una terapia farmacologica convenzionale combinata con donepezil può ridurre i livelli di espressione di beta-amiloide nel sangue periferico e migliorare le funzioni cognitive dei pazienti – testimon[...]