settimana scorsa

Lunedi 12 Novembre 2018

Vuoi calare di peso? Pesati sovente #AHA2018

Le persone che si sono dotate di una bilancia da bagno “intelligente” dotata di WiFi e si sono unite allo studio online Health eHeart pesandosi quotidianamente o più di una volta alla settimana, dopo un anno hanno perso più peso di quelle che si pesa[...]

Distribuzione dei farmaci, Sifo riafferma i valori di riferimento: sicurezza, equità, sostenibilità

Continua la polemica tra farmacisti territoriali e farmacisti del SSN circa la distribuzione diretta/distribuzione per conto dei farmaci. La SIFO, attraverso la presidente, Simona Creazzoila, ribadisce la necessità che i farmaci innovativi siano pres[...]

Insufficienza cardiaca, meno sale nella dieta serve davvero?

Nei pazienti ospedalizzati per insufficienza cardiaca non ci sono prove di un beneficio clinico significativo conseguente a una dieta a ridotto contenuto di sodio, mentre in quelli ambulatoriali è stata osservato solo un modesto miglioramento dei sin[...]

Aspirina, Italia primo paese al mondo a riconoscere il beneficio preventivo cardio-oncologico del farmaco. Aifa approva il doppio uso

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Determina dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), l’Italia è il primo Paese al mondo a riconoscere ufficialmente il beneficio preventivo oncologico aggiuntivo del farmaco nei pazienti trattati per la[...]

Antibiotico Resistenza: 700mila morti l'anno. Roma unica tappa italiana del tour europeo di sensibilizzazione

Roma è l'unica tappa italiana del “Bug Bus”, tour europeo che Pfizer ha organizzato per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dell'antibioticoresistenza, cioè la capacità dei batteri di mutare diventando resistenti agli antibiotici. Un tema su[...]

Batteri multiresistenti: rischio infezione nelle nuove terapie biologiche per le malattie gastrointestinali

Si tiene lunedì 12 e martedì 13 novembre presso l’Università di Milano il «Second Young Gastroenterologist’s Day & “Milestones And Breakthrough In Ibd” Meeting». Due i percorsi seguiti secondo l’impostazione voluta dal Presidente del Congresso, il pr[...]

Malattia di Crohn, flora batterica e cellule staminali le prossime frontiere

Si terrà lunedì 12 e martedì 13 novembre presso l’Università di Milano il «Second Young Gastroenterologist’s Day & “Milestones And Breakthrough In Ibd” Meeting». Confronto, attualità e futuro. Verranno seguiti due percorsi: anzitutto, l’approccio gen[...]

Spondilite anchilosante, conferme di efficacia e sicurezza con secukinumab a 5 anni #ACR2018

Il trattamento con secukinumab è ben tollerato e non si associa all'emersione di nuovi segnali di safety: è quanto emerge dai dati relativi alla fase di estensione a 3 anni del trial di registrazione MEASURE 1, di durata biennale, presentati nel cors[...]

Tumore al polmone: verso migliori standard di cura grazie al progetto CentroPerCento

Sono stati annunciati i dati preliminari del progetto CENTROPERCENTO nato per sensibilizzare sull’importanza di una corretta diagnosi molecolare e abbattere le barriere tra diagnosi e trattamento nel carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC).[...]

Martedi 13 Novembre 2018

Nuova era nella cura del tumore ovarico avanzato, mantenimento con olaparib ritarda di 3 anni la progressione. #ESMO18

Se nelle scorse due edizioni del congresso della European Society for Medical Oncology (ESMO) a far la parte del leone era stato il tumore del polmone, quest’anno protagonista assoluto è stato senza dubbio il tumore ovarico, con i risultati dello stu[...]

Cancro al seno triplo negativo, atezolizumab migliora la sopravvivenza nelle pazienti PD-L1 positive. #ESMO2018

Per la prima volta un farmaco immunoterapico mostra un chiaro beneficio nel cancro al seno e la cosa più importante è che questo vantaggio si ottiene nella forma più difficile da trattare, il cancro al seno triplo negativo, che non risponde alla tera[...]

Risposte molto incoraggianti con entrectinib in diversi tipi di tumori NTRK-positivi. #ESMO18

Più della metà dei pazienti con tumori solidi che presentano fusioni dei geni NTRK 1/2/3 ha risposto al trattamento con entrectinib, un farmaco frutto anche della ricerca italiana, in tre studi di cui è stata presentata un’analisi aggregata durante i[...]

Diabete di tipo 2, diventare vegetariani fa bene alla salute

I pazienti diabetici che hanno seguito una alimentazione a base vegetale hanno ottenuto un miglioramento significativo del loro benessere emotivo, secondo uno revisione sistematica della letteratura pubblicata sulla rivista BMJ Open Diabetes Research[...]

L'uso di oppiacei può aumentare il rischio fibrillazione atriale #AHA2018

Nei pazienti intorno ai 40 anni di età l'uso di oppioidi anche a breve termine può aumentare il rischio di sviluppare fibrillazione atriale, secondo uno studio epidemiologico su un'ampia coorte di giovani veterani americani presentato al congresso de[...]

Epatite C, Abbvie consente la vendita del generico di glecaprevir/pibrentasvir nei Paesi a basso reddito

Il Medicines Patent Pool (MPP) ha annunciato di aver raggiunto un accordo di licenza royalty-free con AbbVie per poter ampliare l’accesso alla terapia con glecaprevir/pibrentasvir (G/P) - un trattamento raccomandato dall'Organizzazione Mondiale della[...]

Sobi acquisisce i diritti Usa di palivizumab da Astrazeneca, affare da $1,5 mld

AstraZeneca ha venduto i diritti statunitensi di palivizumab (Synagis), un anticorpo monoclonale per la prevenzione delle gravi infezioni del tratto respiratorio inferiore causate dal virus respiratorio sinciziale (RSV), alla compagnia biofarmaceutic[...]

Artrite reumatoide, il tasso di infezioni non aumenta con il numero cicli trattamento rituximab

Il tasso di infezioni gravi in pazienti con artrite reumatoide trattati con rituximab è rimasto sostanzialmente stabile nel corso di un quinquennio di utilizzo del farmaco nella pratica clinica reale: è quanto dimostrano i risultati di uno studio oss[...]

Cancro al seno HR+/HER2- avanzato, palbociclib allunga la vita nelle donne già trattate. #ESMO18

Il trattamento con la combinazione dell’inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti 4 e 6 (CDK4/6) palbociclib permette di ottenere un miglioramento clinicamente significativo della sopravvivenza globale (OS) nelle pazienti con carcinoma mammario avan[...]

Gotta, iperuricemia e mortalità, dimostrata relazione #ACR2018

I pazienti affetti da gotta che non raggiungono il target di uricemia consigliato di 6 mg/dl si caratterizzano per una mortalità più elevata. Questo il messaggio proveniente da uno studio spagnolo recentemente presentato al congresso annuale ACR, che[...]

Lean Management: nasce in Italia la salute organizzativa

“Valorizzazione del capitale umano e partecipazione ad una comunità professionale interna alle aziende del servizio sanitario nel futuro: questo è il Lean Management”, spiega Nicola Pinelli, Direttore della Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Os[...]

Scompenso cardiaco, sacubitril/valsartan meglio di enalapril come terapia iniziale nei pazienti con frazione di eiezione ridotta stabilizzati

Sono stati annunciati i risultati dello studio PIONEER-HF, i quali dimostrano che l'inizio di terapia in ospedale di sacubitril/valsartan ha fornito benefici superiori rispetto all'inizio con enalapril – un farmaco comunemente utilizzato per lo scomp[...]

Carcinoma della vescica non muscolo-invasivo, pembrolizumab promettente per chi non risponde alla cura standard. #ESMO2018

Nei pazienti con carcinoma della vescica non muscolo invasivo ad alto rischio che non rispondono al trattamento standard con il bacillo di Calmette-Guérin (BCG), l'immunoterapia sembra essere una strada percorribile e molto promettente. A suggerirlo [...]

Glecaprevir/pibrentasvir, nella real life efficace e sicuro su tutti i genotipi dopo 8 settimane. I dati da ampio studio italiano

Un importante ed ampio studio italiano, che ha coinvolto più di 700 persone, ha evidenziato per la prima volta nella real life l'efficacia e la sicurezza della combinazione di glecaprevir e pibrentasvir in pazienti infetti da virus dell'epatite C. I [...]

Melanoma avanzato BRAF+, beneficio di sopravvivenza di dabrafenib/trametinib adiuvante confermato anche a 4 anni. #ESMO18

I pazienti con melanoma in stadio III BRAF-mutato sottoposti al trattamento adiuvante per 12 mesi con l’inibitore di BRAF dabrafenib più l’inibitore di MEK trametinib continuano a mostrare nel tempo un beneficio significativo in termini di sopravvive[...]

Mercoledi 14 Novembre 2018

Fibrosi cistica neonatale, aerosol di soluzione salina ipertonica sicuro ed efficace

Il trattamento di neonati affetti da fibrosi cistica con aerosol di soluzione salina ipertonica sembra essere un intervento sicuro ed efficace per migliorare la funzione respiratoria in questi piccoli pazienti, Lo studio, pubblicato su American Journ[...]

Mieloma multiplo, mai abbassare la guardia. Si vince con la ricerca

I due campioni olimpici di scherma Elisa Di Francisca e Aldo Montano testimonial della campagna di sensibilizzazione promossa da AIL in collaborazione con Lampada di Aladino con il contributo non condizionante di Celgene con l'obiettivo di far conosc[...]

BPCO, efficace terapia di sostituzione testosterone in pazienti sesso maschile

La terapia di sostituzione di testosterone (TRT) potrebbe rallentare la progressione di malattia in pazienti con BPCO di sesso maschile. Lo dimostrano i risultati di uno studio recentemente pubblicato su Chronic Respiratory Disease.

“Mieloma Ti Sfido”: una campagna per continuare a lottare contro la malattia, sostenere la ricerca, essere al fianco dei pazienti

Intervista al Professor Sergio Amadori Presidente Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma onlus

La campagna “Mieloma Ti Sfido”, la scherma per raccontare il duello dei pazienti con la malattia

“MIELOMA TI SFIDO. Io non mi lascio cadere” (www.mielomatisfido.it) è una campagna di sensibilizzazione che ha l'obiettivo di far conoscere i risultati ottenuti nel trattamento del Mieloma Multiplo e incoraggiare le persone che lottano contro questa [...]

Mieloma Multiplo, in dieci anni sopravvivenza quadruplicata grazie alle nuove terapie. Campagne fondamentali per anticipare la diagnosi e aiutare i pazienti ad affrontare il percorso di cura

Intervista al Professor Mario Boccadoro Direttore Divisione Universitaria di Ematologia, Città della Salute e della Scienza di Torino

Mieloma Multiplo, nuovi orizzonti dopo il trapianto: con le terapie di mantenimento migliorano sopravvivenza e qualità di vita

Intervista alla Dott.essa Maria Teresa Petrucci Dirigente Medico di Primo Livello Ematologia, Policlinico Umberto I di Roma

Farmaci, sempre più italiani non possono permetterseli

Sono in aumento gli italiani in condizione di povertà e marginalità sociale che non sono in grado di permettersi di pagare farmaci, ticket sanitari e, in generale, servizi non rimborsabili dal Sistema Sanitario Nazionale. Nel 2017 circa un terzo dei [...]

Stimolazione elettrica del cervello, un nuovo trattamento non invasivo per il dolore cronico?

Per la prima volta i ricercatori della University of North Carolina School of Medicine a Chapel Hill sono riusciti a ridurre in modo significativo il dolore lombare cronico, utilizzando una debole corrente elettrica alternata per colpire una parte sp[...]

BPCO, quasi un paziente su due non usa la terapia inalatoria in modo appropriato

La notizia non è di per sé inattesa, ma conferma un aspetto piuttosto sconfortante nella terapia della BPCO su cui occorre intervenire: nonostante gli innegabili avanzamenti della terapia farmacologica, ancora oggi, quasi un paziente su 2 affetto da [...]

Dolore cronico e oppiacei favoriscono l'insonnia

Nei pazienti adulti con dolore cronico, l'uso di farmaci oppiacei è associato a una maggiore difficoltà nel prendere sonno, un effetto significativo solo in caso di dolore di lieve intensità, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Sleep Medicine[...]

Steatoepatite non alcolica, al congresso Usa presentati i dati dei farmaci di Gilead in sviluppo clinico #AASLD2018

Presentati al congresso annuale dell'American Association for the Study of Liver Diseases (AASLD) appena concluso a San Francisco i nuovi dati a supporto del programma di sviluppo clinico di Gilead per la fibrosi avanzata dovuta alla steatoepatite no[...]

Diabete di tipo 1, la Cannabis aumenta il rischio di chetoacidosi diabetica

Nei pazienti con diabete di tipo 1 l'uso di Cannabis è stato associato a un rischio raddoppiato di chetoacidosi diabetica, oltre a un livello medio di emoglobina glicata significativamente superiore. Sono i risultati di uno studio appena pubblicato s[...]

Melanoma metastatico: con nivolumab e ipilimumab il 54% dei pazienti vivo a 4 anni. #ESMO2018

Conferme di efficacia a lungo termine per la combinazione di due farmaci immunoterapici  l’anti-PD-1 nivolumab e l’anti-CTLA4 ipilimumab  nel trattamento di prima linea del melanoma metastatico. A fornirle è un aggiornamento dello stu[...]

Artrite reumatoide, è possibile prevedere la remissione sostenuta libera da farmaco?

Uno studio pubblicato su Arthritis Research & Therapy ha postulato l’esistenza di alcuni metaboliti in grado di prevedere il raggiungimento della condizione di remissione di malattia libera da farmaco in pazienti affetti da artrite reumatoide sottopo[...]

Carcinoma epatocellulare pretrattato, efficacia di cabozantinib confermata in diversi sottogruppi. #ESMO18

Nei pazienti con carcinoma epatocellulare avanzato trattati con l'inibitore multichinasico cabozantinib in seconda e terza linea, il beneficio di sopravvivenza, sia globale (OS) sia libera da progressione (PFS), si ottiene indipendentemente dai livel[...]

Giovedi 15 Novembre 2018

Ema

Carcinoma epatocellulare, approvazione europea per cabozantinib in seconda linea

La Commissione europea ha approvato cabozantinib come monoterapia per il trattamento del carcinoma epatocellulare (HCC) negli adulti precedentemente trattati con sorafenib. Il farmaco è già approvato per il carcinoma a cellule renali.

Cancro al seno avanzato con PIK3CA mutato, alpelisib ritarda la progressione. #ESMO18

L'aggiunta di alpelisib al farmaco ormonale fulvestrant prolunga in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS), quasi raddoppiandola, in pazienti affette da carcinoma mammario avanzato con recettori ormonali positivi (HR+) e neg[...]

Diabete di tipo 2, una proteina potrebbe proteggere dalla malattia

Un'alta concentrazione ematica della proteina IGFBP-2 potrebbe proteggere dallo sviluppo del diabete di tipo 2 mentre il silenziamento del relativo gene potrebbe invece predisporre alla malattia. Se il fegato non rilascia abbastanza proteina nel sang[...]

Epatite C, con sofosbuvir/ledipasvir risposta virologica sostenuta anche nei bambini #AASLD2018

‘Nei bambini con epatite C cronica, il trattamento per 12 settimane con la combinazione sofosbuvir/ledipasvir dosata in base al peso corporeo ha portato a una risposta virologica sostenuta nella maggior parte dei casi, secondo uno studio appena prese[...]

Malattia epatica cronica, attenzione al rischio di danni al fegato indotti dai farmaci #AASLD2018

I pazienti che soffrono di alcune malattie croniche del fegato possono essere particolarmente suscettibili al danno epatico indotto dai farmaci, e l'industria farmaceutica dovrebbe tenerne conto durante lo sviluppo dei medicinali. Sono le conclusioni[...]

Sarcomi: in arrivo nuovi farmaci molecolari e immunoterapia

La ricerca va avanti e offre importanti novità anche per i sarcomi, tumori rari con circa 5 diagnosi ogni 100 mila abitanti in Italia ogni anno, non più ‘orfani' di possibilità terapeutiche. Questi e altri temi saranno affrontati al meeting annuale [...]

Precisazioni AIFA su aspirina ed effetti sul carcinoma del colon-retto

In merito alle notizie relativamente all’aspirina e ai suoi effetti sul carcinoma del colon-retto, l’AIFA intende precisare che non è stata autorizzata alcuna nuova indicazione terapeutica per l’acido acetilsalicilico. Con Determina AIFA n. 607 del 2[...]

Francesca Russo nuovo Direttore Medico di Celgene Italia

Francesca Russo è il nuovo Senior Medical Director di Celgene Italia. In questo ruolo, la dottoressa Russo guiderà la Direzione Medica per le aree Ematologia, Oncologia, Infiammazione e Immunologia, la Ricerca Clinica e la Farmacovigilanza.

Dolore cronico, cannabinoidi poco disponibili e formazione medica carente

Il dolore cronico è ancora troppo sottotrattato in Italia : sarebbe importante rendere i cannabinoidi per uso medicale più facilmente disponibili e a costi più contenuti mentre dovrebbe migliorare la lotta all’oppiofobia ancora imperante. E’ quanto [...]

Cancro al polmone, studio italiano: biopsia liquida utile per predire il beneficio di chemio e immunoterapia. #ESMO18

La biopsia liquida può essere uno strumento valido per prevedere e monitorare il beneficio clinico nei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule avanzato trattati con la chemioterapia e con l'immunoterapia? A questa domanda ha cercato di[...]

Anestesia pediatrica: arriveranno farmaci più efficaci e sicuri

Molteplici ragioni anatomiche, fisiologiche, farmacologiche e di tecnica-manualità, dimostrano che l'anestesia pediatrica è molto diversa da quella dell'adulto. Il dr. Nicola Zadra, Responsabile Anestesiologia Pediatrica dell'Azienda Ospedaliera di P[...]

360 associazioni di pazienti di tutta Europa a confronto su opportunità e sfide della digital health

Tra app di nuova generazione, risorse offerte da big data e soluzioni avvenieristiche rese possibili dall’Intelligenza Artificiale, la rivoluzione digitale in corso sta cambiando radicalmente i paradigmi di trattamento per milioni di pazienti e pone [...]

Venerdi 16 Novembre 2018

Malattie cardiovascolari: le donne sono più a rischio?

Sicurezza per il cuore delle donne, sia in ambito terapeutico che professionale. Questi i macro temi affrontati nel convegno tutto al femminile organizzato dall'Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere (Onda) e Daiichi Sankyo Itali[...]

Diabete di tipo 2, lo stress come fattore di rischio aggiuntivo nelle donne anziane #AHA2018

Nelle donne di età avanzata, un alto livello di stress è associato a un rischio quasi doppio di sviluppare il diabete di tipo 2. I fattori di rischio tradizionali come l'obesità, l'ipertensione e uno stile di vita sedentario potrebbero non essere gli[...]

L'emofilia va in scena con B-side

Sulle note di grandi pezzi nati come B-Side e poi divenuti celebri di Doors, Queen, Pearl Jam e altri grandi artisti è stata creata una pièce teatrale per raccontare agli adolescenti e non solo com'è la vita con una patologia molto rara, ma anche com[...]

Lombardia: rinnovato l’accordo Regione-Federfarma per la distribuzione di farmaci ad alto costo nelle farmacie

È stato rinnovato l’accordo tra Regione e Federfarma Lombardia in virtù del quale le farmacie aperte al pubblico continueranno a dispensare, per conto della Regione, un numero crescente di terapie ad alto costo. È l’accordo per la DPC, la Distribuzio[...]

Antidiabetici, una nuova speranza per migliorare la neurodegenerazione nell'Alzheimer?

I farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2 sembrerebbero avere un effetto protettivo sulle aree cerebrali che solitamente sono danneggiate nei pazienti con Alzheimer. È quanto emerge da una ricerca statunitense i cui risultati sono[...]

Emofilia B, buoni risultati in fase II della terapia genica una tantum AMT-061 di uniQure

La compagnia farmaceutica olandese uniQure, specializzata nelle terapie geniche, ha comunicato i risultati di uno studio di fase IIb nel trattamento di pazienti con emofilia B grave e moderatamente grave. Una singola somministrazione della terapia ge[...]

Sindrome coronarica acuta, meno decessi per qualsiasi causa con alirocumab. Studio ODYSSEY OUTCOMES #AHA2018

Nei pazienti con un precedente attacco cardiaco o angina instabile (nota come sindrome coronarica acuta o ACS), alirocumab ha ridotto in misura significativa il rischio di eventi avversi cardiovascolari maggiori (MACE) ed è stato associato ad un mino[...]

Ipsen punta sul biotech, il quartier generale Usa si sposta a Cambridge (Massachusetts)

Per rafforzare la sua presenza negli Stati Uniti e concentrarsi strategicamente sull’innovazione esterna, la società francese Ipsen Biopharmaceuticals ha avviato una serie di iniziative per rafforzare la sua posizione e mantenere la promessa di forni[...]

Ema

Antibiotici, 4 chinolonici sospesi dal commercio per motivi di sicurezza

L’autorizzazione all’ immissione in commercio dei medicinali contenenti cinoxacina, flumechina, acido nalidissico e acido pipemidico deve essere sospesa. Lo ha deciso il Chmp dell’Ema che ha confermato la raccomandazione del comitato di Valutazione d[...]

Ema

Hiv, ok del Chmp per aggiornare scheda tecnica di dolutegravir con i dati del regime a due farmaci dolutegravir + lamivudina

Il Comitato europeo per i prodotti medicinali ad uso umano ha espresso opinione positiva sulla domanda di variazione di Tipo II per dolutegravir. L'aggiornamento del foglietto illustrativo include i dati degli studi di fase III GEMINI 1 & 2, che han[...]

Sabato 17 Novembre 2018

Lorcaserina riduce il rischio sia cardiovascolare sia di disfunzione renale correlata all'obesità

Nello studio CAMELLIA-TIMI 61, oltre a migliorare il controllo glicemico nei pazienti in sovrappeso e obesi a elevato rischio di patologia cardiovascolare (CVD), lorcaserina ha migliorato le misure stabilite di funzionalità renale in tutte le sottopo[...]

Colesterolo alto? Dieta ed esercizio fisico in primis e quando serve anche gli anti PCSK9. Arrivano le nuove linee guida Usa

Valutazioni del rischio più personalizzate e la possibilità di utilizzare nuove opzioni terapeutiche per abbassare il colesterolo per le persone a più alto rischio di malattie cardiovascolari (CVD), oltre a ricorrere allo screening non invasivo dei c[...]

Domenica 18 Novembre 2018

Si protrae per tre mesi, e non per uno come si pensava, il maggior rischio di ictus ischemico dopo infarto miocardico

Il rischio di ictus ischemico dopo infarto miocardico (IM) è significativamente aumentato fino a 3 mesi dopo l'evento iniziale – dunque significativamente più prolungato rispetto al rischio elevato per 1 mese come comunemente ritenuto. È quanto sugge[...]

Soggetti a rischio di AD o con MCI, medicina di precisione grazie ad algoritmi da piattaforma software

Un recente studio effettuato presso il Cleveland Clinic Lou Ruvo Center for Brain Health di Las Vegas – pubblicato online su “Current Ageing Science” - ha esplorato l'efficacia di un approccio terapeutico ‘multidominio' basato sullo stato del fattore[...]

Canakinumab, MoAb antinfiammatorio, riduce i ricoveri per scompenso cardiaco nei pazienti con pregresso infarto

I pazienti con pregresso infarto miocardico (IM) ed elevata proteina C-reattiva ad alta sensibilità (hsCRP) vanno incontro a una riduzione dose-dipendente di ricoveri per insufficienza cardiaca durante l'assunzione del farmaco antinfiammatorio canaki[...]

Alti valori pressori nei giovani adulti predittivi di malattia cardiovascolare alla mezza età

In base ai risultati di un ampio studio prospettico pubblicato su “JAMA”, i giovani adulti con ipertensione hanno un rischio significativamente elevato per successivi eventi cardiovascolari (CV) e mortalità per tutte le cause alla mezza età rispetto [...]

Sclerosi tuberosa, everolimus efficace anche a lungo termine nel ridurre le crisi epilettiche refrattarie

In precedenza, lo studio randomizzato controllato EXIST-3 (EXamining everolimus In a Study of Tuberous sclerosis 3) aveva dimostrato una significativa riduzione della frequenza delle crisi epilettiche refrattarie (SF) in pazienti affetti da sclerosi [...]

On line il Quaderno di PharmaStar dedicato al congresso europeo di oncologia - ESMO

Disponibile il Quaderno di PharmaStar del congresso annuale della European Society for Medical Oncology (ESMO) che si è concluso poche settimane fa a Monaco di Baviera. Nel nostro speciale troverete una sintesi degli studi più importanti, raccontati[...]

21 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Mylotarg, Testavan. 19 nuovi farmaci equivalenti

2 farmaci revocati

SM, microbiota intestinale modificato da glatiramer acetato e dimetilfumarato. Nuove strade per la ricerca

La somministrazione di glatiramer acetato o dimetilfumarato (DMF) è associata a differenze nella composizione microbica intestinale in pazienti affetti da sclerosi multipla (SM). Dato che il microbiota intestinale modifica vie metaboliche critiche, q[...]

Ema

Cancro alla prostata, opinione positiva dal Chmp per apalutamide per le forme non-metastatiche resistenti alla castrazione ad alto rischio

La Commissione per i medicinali per uso umano dell'Agenzia europea dei medicinali (EMA) ha espresso un'opinione positiva su apalutamide, un inibitore orale del recettore degli androgeni di nuova generazione per il trattamento di pazienti adulti affet[...]