settimana scorsa

Lunedi 11 Marzo 2019

Piede diabetico, Italia all'avanguardia nel trattamento e nella rete assistenziale. Decalogo della SID

L'Italia è una delle nazioni al mondo che più ha migliorato gli indicatori di salute e gli esiti del piede diabetico negli ultimi vent'anni.Negli ultimi 10 anni il numero delle amputazioni dovute al piede diabetico si è ridotto di circa il 40 per cen[...]

Colite ulcerosa, ustekinumab efficace anche nel lungo periodo

Sono stati presentati durante il 14° Congresso European Crohn's and Colitis Organisation (ECCO) i nuovi dati su efficacia e sicurezza di ustekinumab per il trattamento della colite ulcerosa a 44 settimane in pazienti adulti con malattia attiva da mod[...]

Tromboembolismo venoso, approvazione da AIFA per la rimborsabilità di rivaroxaban 10 mg once a day

Approvazione da parte di AIFA per la rimborsabilità di rivaroxaban nel dosaggio di 10 mg in monosomministrazione giornaliera per la nuova indicazione terapeutica “trattamento della trombosi venosa profonda (TVP) e dell'embolia polmonare (EP) e preven[...]

Artrite psoriasica, ixekizumab migliora sia l'entesite che la dattilite

In pazienti affetti da artrite psoriasica (PsA) con entesite o dattilite pre-esistenti, il trattamento quindicinale o mensile con ixekizumab, al dosaggio di 90 mg, è in grado di migliorare in modo significativo le succitate manifestazioni di malattia[...]

Martedi 12 Marzo 2019

Malattie respiratorie, disponibile in Italia tripletta a base di fluticasone, umeclidino e vilanterolo frutto della ricerca Gsk

A disposizione da oggi una triplice terapia in un unico device, in monosomministrazione giornaliera. Le tre molecole – fluticasone furoato, umeclidinio e vilanterolo – hanno dimostrato di ridurre le riacutizzazioni della malattia, i ricoveri ospedali[...]

Ema

Sclerosi multipla, Celgene deposita all'Ema la domanda di registrazione per ozanimod

Celgene ha annunciato di aver depositato all'agenzia europea dei medicinali la domanda di commercializzazione in Europa per ozanimod, un modulatore del recettore della sfingosina 1-fosfato attivo per via orale. Il farmaco è stato sviluppato per il t[...]

Malattia renale diabetica: nasce alleanza fra diabetologi e nefrologi

Vista l'importanza epidemiologica delle patologie renali nel paziente diabetico, la Società Italiana di Diabetologia (SID) e la Società Italiana di Nefrologia (SIN) hanno presentato un documento congiunto su “Storia naturale della malattia renale nel[...]

Mieloma multiplo, disponibile in Italia ixazomib, primo inibitore del proteasoma attivo per via orale

Da oggi anche in Italia è disponibile ixazomib, il primo inibitore orale del proteasoma di seconda generazione. Ixazomib viene somministrato per via orale, una volta alla settimana nei giorni 1, 8 e 15 di un ciclo di trattamento di 28 giorni. Svilupp[...]

Colite ulcerosa, con upadacitinib consistenti miglioramenti endoscopici e istologici

I pazienti trattati con upadacitinib per la colite ulcerosa hanno avuto esiti endoscopici ed istologici migliori e una migliore guarigione della mucosa rispetto ai pazienti che hanno ricevuto il placebo. E' quanto emerge dai dati presentati al Congre[...]

Guarigione della mucosa in pazienti con colite ulcerosa, buoni risultati con etrasimod

Un modulatore orale e selettivo del recettore della sfingosina-1-fosfato, etrasimod, è stato efficace nell'indurre la remissione endoscopica ed istologica, così come la remissione istologica e la guarigione della mucosa nei pazienti con colite ulcero[...]

Mercoledi 13 Marzo 2019

Spondiloartrite assiale, risposta ai farmaci anti-TNF non condizionata dal fumo di sigaretta

Non è importante su un paziente affetto da spondiloartrite assiale (axSpA) sia un fumatore incallito o un ex-fumatore perché risponda bene al trattamento con i farmaci anti-TNF in modo analogo ai non fumatori. La severità di malattia, però, è risulta[...]

Dolore cronico, aumento dei disturbi da uso di oppiacei in chi è allergico ai FANS

I pazienti con lombalgia o osteoartrosi che hanno riportato reazioni avverse ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) hanno probabilità significativamente più alte di ricevere prescrizioni per oppioidi e di sviluppare disturbi da uso di oppioi[...]

Polmoniti comunitarie, risultati interessanti in fase 3 per lefamulina

Si chiama lefamulina, è un antibiotico in corso di sviluppo clinico di una piccola ma agguerrita azienda biotech Usa, Nabriva Therapeutics appartenente alla classe delle pleuromutiline, derivati semisintetici di un prodotto di fermentazione di un fun[...]

Malattia polmonare da micobatteri non tubercolari: On. Carnevali (Pd) chiede inserimento nelle malattie rare

Per le persone affette da malattia polmonare da micobatteri non tubercolari (NTM-LD) l'ago della bussola è perennemente puntato sul polo delle difficoltà: la diagnosi è il primo grande ostacolo, la terapia – quando possibile – è lunga e pesante, la g[...]

Sindrome cardio-renale a congresso, anemia da carenza di ferro terzo incomodo

Cuore e rene sono due organi anatomicamente lontani ma che hanno strettissimi legami in termini di ‘dialogo'. Un legame che può rivelarsi un'arma a doppio taglio in quanto il coinvolgimento patologico di uno può indurre conseguenze nell'altro.

Bpco nei fumatori, rischio predetto da volume polmonare

Stando ad uno studio pubblicato sulla rivista Annals of the American Thoracic Society, è possibile utilizzare le misure di volume polmonare per una stratificazione del rischio di Bpco. Ciò, stando ai risultati ottenuti, sarebbe possibile soprattutto [...]

Gotta, confermato target uricemia a 2 anni da combinazione lesinurad-febuxostat

I pazienti con gotta tofacea, non responder in maniera soddisfacente al trattamento con febuxostat da solo e, per questa ragione, trattati anche con lesinurad, sono in grado di mantenere il target di uricemia fino a 2 anni di osservazione. Questi i d[...]

Giovedi 14 Marzo 2019

Al via un CrowdFunding dedicato alla salute co-finanziato da MSD: sostieni il progetto migliore

La salute è un bene comune, che ci riguarda tutti e al quale tutti possiamo contribuire. Con questo spirito nasce MSD CrowdCaring, un progetto voluto da MSD Italia in partnership con la piattaforma di crowdfunding Eppela, volto a sostenere il finanzi[...]

Diabete gestazionale, possibile prevenzione con i probiotici?

Nelle donne in gravidanza con diabete gestazionale la supplementazione con probiotici per quattro settimane ha comportato una riduzione della glicemia a digiuno e una maggiore sensibilità all'insulina, secondo i risultati di uno studio da poco pubbli[...]

Stefano Merizzoli, nuovo Diabetes Sales Director Novo Nordisk Italia

Stefano Merizzoli, 46 anni, di Pavia, laureato in Chimica presso l'Università di Pavia, è entrato in Novo Nordisk con la qualifica di Sales Director Novo Nordisk Italia. Farà parte dell'Italy Leadership Team e rappresenterà l'Italia nel Sales Managem[...]

Diabete di tipo 2, metformina comparabile ad aspirina nel ridurre il tromboembolismo venoso

Nei pazienti con diabete di tipo 2 la metformina è stata associata a una riduzione delle probabilità di tromboembolismo venoso comparabile a quello dell'aspirina, secondo i dati di un nuovo studio basato sul mondo reale appena presentati al congresso[...]

Psoriasi da moderata a severa, con secukinumab pelle libera e quasi libera da lesioni dopo 12-16 settimane

Sono stati presentati durante il meeting annuale dell' American Academy of Dermatology (AAD) 2019, recentemente svoltosi a Washington, i nuovi risultati dello studio CLARITY secondo cui oltre due terzi dei pazienti con psoriasi da moderata a severa t[...]

Emofilia A, approvazione europea per emicizumab anche nei pazienti senza inibitori

Roche ha annunciato in data odierna che la Commissione europea ha approvato emicizumab per la profilassi degli episodi di sanguinamento in adulti e bambini affetti da emofilia A severa (carenza congenita del fattore VIII, FVIII < 1%) senza inibitori [...]

Dolore da osteoartrosi e da lombalgia, a che punto sono gli studi sugli anti-NGF?

I nuovi studi sui farmaci anti-NGF sono promettenti e potrebbero portare al medico una nuova e tanto attesa arma contro il dolore nei pazienti con osteoartrosi e anche con lombalgia. Gli sviluppi sui trial condotti su questi farmaci sono stati riport[...]

Atresia biliare pediatrica, esistono predittori di trapianto epatico nell'adulto?

Recenti studi hanno dimostrato che gli episodi di colangite e la presenza di ipertensione portale o varici gastroesofagee nell'adolescenza possono predire la necessità di trapianto di fegato in età adulta tra i pazienti pediatrici con atresia biliare[...]

Venerdi 15 Marzo 2019

Tumore non a piccole cellule squamoso metastatico, approvazione europea per pembrolizumab

Approvazione della Commissione europea per il trattamento di prima linea con pembrolizumab in combinazione con carboplatino e paclitaxel o nab-paclitaxel in pazienti con carcinoma polmonare metastatico squamoso a cellule non piccole (NSCLC). Si tra[...]

Diabete trattato con insulina associato a peso elevato della prole e parto prematuro

I bambini nati da donne diabetiche trattate con insulina hanno un rischio maggiore di essere prematuri e di avere un peso elevato in rapporto all'età gestazionale (LGA, large for gestational age), mentre nelle madri con diabete di tipo 2 non trattate[...]

Lombalgia cronica, qual è l'impatto degli analgesici su qualità della vita e costi sanitari?

Un'indagine americana pubblicata su Journal of Pain Research ha analizzato rischi e benefici di farmaci utilizzati per la lombalgia cronica evidenziando che l'uso di oppioidi sarebbero collegato a punteggi di qualità di vita più bassi e maggiori cost[...]

Disfunzione intestinale indotta da oppioidi, un documento italiano per gestire il problema

Un gruppo multidisciplinare di esperti italiani ha emesso un expert opinion sulla disfunzione intestinale indotta da oppioidi che accompagna l'utilizzo di farmaci oppioidi per il dolore in pazienti oncologici e non oncologici con dolore cronico. Tale[...]

DOAC: benefici in presenza di fibrillazione atriale e stenosi mitralica. Studio osservazionale da confermare

I pazienti con stenosi mitralica e fibrillazione atriale (AF) sembrano stare meglio quando ricevono anticoagulanti orali diretti (DOAC) invece di warfarin. È quanto suggerisce un'analisi osservazionale i cui risultati sono stati pubblicati online sul[...]

Vaccinazione anti-influenzale intraospedaliera, minori casi di infarto miocardico nei pazienti ricoverati

Gli adulti che ricevono la vaccinazione antinfluenzale in ospedale hanno meno probabilità di avere un infarto miocardico (IM), secondo uno studio trasversale - presentato a New Orleans, nel corso del convegno 2019 dell'American College of Cardiology [...]

Salute mentale: Società Italiana di Psichiatria e Regioni a confronto a Napoli

Oggi a Napoli gli esperti si confrontano con i rappresentanti di diverse Regioni sullo stato dell’arte dell’assistenza dei pazienti affetti da disturbi mentali con l’obiettivo di definire una serie di azioni da attuare in stretta collaborazione con i[...]

Sabato 16 Marzo 2019

Acido bempedoico, nuova opzione ipocolesterolemizzante orale sicura ed efficace

Una nuova classe di farmaci ipocolesterolemizzanti orali potrebbe aiutare i pazienti impossibilitati ad assumere statine a causa di effetti collaterali. I risultati – pubblicati sul “New England Journal of Medicine” - provengono dal più grande studio[...]

Domenica 17 Marzo 2019

Dolore post intervento laparoscopico ginecologico, qual è il peso degli ormoni?

Uno studio italiano dell'Università dell'Aquila e dell'Ospedale San Salvatore ha analizzato l'influenza del ciclo mestruale sulla percezione del dolore in giovani donne sottoposte a intervento di laparoscopia ginecologica per valutare se esiste un pe[...]

Rivisti i livelli di assunzione quotidiana di sodio. Obiettivo, più attenzione alle soglie di rischio CV

In base a un rapporto delle National Academies, gli adulti sani riducono il loro rischio cardiovascolare (CV) diminuendo l'intake quotidiano di sodio di almeno 2.300 mg e potrebbero diminuirlo ulteriormente arrivando fino a 1.500 mg. In precedenza, 2[...]

Disturbi del comportamento del sonno REM predittori di progressione di malattia di Parkinson

Pubblicato su “Brain”, un ampio studio multicentrico condotto su oltre 1.200 pazienti fornisce importanti predittori della progressione della malattia di Parkinson (PD), che consentiranno una migliore selezione dei candidati per i trial clinici e lo [...]

Lesioni cerebrali silenti legate al declino cognitivo nei pazienti con fibrillazione atriale

I pazienti con fibrillazione atriale (AF) hanno un carico elevato di grandi infarti non corticali o corticali clinicamente "silenti" (LNCCI), che sono associati a una scarsa funzione cognitiva. Lo suggerisce un nuovo studio svizzero, pubblicato sul “[...]

Sclerosi multipla, potenziali maggiori benefici da un trattamento intensivo precoce

Il trattamento di prima linea della sclerosi multipla (SM) con una terapia ad alta efficacia può produrre risultati migliori a lungo termine rispetto a un approccio terapeutico di sovratitolazione. Lo suggeriscono i dati di uno studio di coorte ‘real[...]

Terapia endocrina: l’importanza crescente dei farmaci Inibitori di CDK4/6 nel carcinoma della mammella

Dai tempi delle prime terapie endocrine sono stati fatti molti progressi riguardo la conoscenza del ruolo degli estrogeni nel carcinoma della mammella.

Tumore della mammella triplo negativo: un passo in avanti con i coniugati farmaco-anticorpo

Poichè il trattamento del carcinoma metastatico della mammella triplo negativo (TNBC) è un medical need ancora insoddisfatto, è urgente avere a disposizione nuovi farmaci attivi. Per questo motivo, i coniugati farmaco-anticorpo (ADC) sono opzioni ter[...]

Carcinoma avanzato del colon retto: il doppio blocco di HER2 funziona

Questa strategia ha permesso di ottenere una percentuale di risposta del 40% nella malattia KRAS wild-type, HER2-amplificata

13 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali:Esomenar, Retacrit, Salazopyrin En, Tidocomb.9 nuovi farmaci equivalenti

7 variazioni di prezzo

24 variazioni di classe

Mercato farmaceutico: nel 2018 vanno adagio gli equivalenti, i biosimilari spiccano il volo

Nei 12 mesi del 2018 si è assistito a una performance positiva di tutto il comparto dei farmaci unbranded, equivalenti e biosimilari. Ma sono i biosimilari a registrare la performance più brillante, anche grazie all'arrivo sul mercato di molecole di [...]

Carcinoma della prostata: minimo beneficio dall'uso dell'aspirina

Secondo uno studio danese di coorte su larga scala pubblicato su Annals of Internal Medicine, l'uso di aspirina a bassa dose dopo una diagnosi di carcinoma della prostata non sembra ridurre la mortalità globale dopo 5 anni di terapia.

Chemioterapia: una minaccia nascosta per lo staff oncologico

E’ noto da tempo che la manipolazione e la somministrazione della chemioterapia sono azioni pericolose per lo staff oncologico a causa della tossicità di questi farmaci, soprattutto per infermiere e farmacisti. Infatti, l’esposizione alla chemioterap[...]