settimana scorsa

Lunedi 1 Luglio 2019

Tamara Driol nuovo Direttore risorse umane di AstraZeneca Italia

Dal 1° luglio 2019 Tamara Driol assume la Direzione delle Risorse Umane di AstraZeneca Italia,. Dopo la laurea e la specializzazione in Organizzazione e Personale presso l'Università Bocconi di Milano, Driol comincia la sua esperienza in AstraZeneca [...]

Asma grave eosinofilico, parere positivo del Chmp per uso di benralizumab tramite auto-somministrazione

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell'Agenzia Europea dei medicinali (EMA) ha espresso il proprio parere positivo per aggiungere l'opzione di auto-somministrazione per benralizumab e ha dato parere positivo per un nuovo metodo di so[...]

Bpco, ospedalizzazioni ridotte da un attento monitoraggio sul corretto utilizzo degli inalatori

Il monitoraggio dell'impiego degli inalatori in terapia potrebbe ridurre il numero di giorni di degenza ospedalizzazioni in pazienti affetti da Bpco. Sono queste le conclusioni di uno studio recentemente pubblicato su the Journal of Telemedicine and [...]

Polmoniti comunitarie e ospedalizzazione: è la compresenza di problemi legati all'alcol a fare la differenza?

I pazienti ospedalizzati per polmonite acquisita in comunità (CAP), affetti anche da un disturbo legato all'impiego di alcol (AUD), ospitano meno frequentemente ceppi batterici resistenti rispetto ai pazienti non affetti da AUD: questi i risultati di[...]

Boehringer Ingelheim entra nella NASH con nuovo composto first in class di Yuhan Corporation

Boehringer Ingelheim e la coreana Yuhan Corporation hanno annunciato oggi di aver siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di un doppio agonista per il trattamento della NASH e delle malattie epatiche correlate, che combina in una sola mo[...]

Ema

Porfiria epatica acuta, Alnylam deposita all’Ema il dossier di givosiran

Alnylam Pharmaceuticals, azienda farmaceutica americana leader nella tecnologia della RNA interference, ha annunciato oggi di aver presentato la domanda di autorizzazione all'immissione in commercio (MAA) all'Agenzia Europea dei Medicinali per givosi[...]

Alte dosi di ciclofosfamide, chemioterapico con più di 60 anni, stimolano l'attacco del sistema immunitario al linfoma

Più di 60 anni fa, il medico britannico Denis Parsons Burkitt e i suoi associati raggiunsero uno dei più importanti successi nella medicina oncologica quando riuscirono a curare dei bambini dell'Africa subsahariana colpiti da una rara forma di linfom[...]

Pazienti con sclerosi multipla a maggior rischio di cancro

I nuovi risultati di uno studio di follow-up durato ben 65 anni e condotto su quasi 7.000 pazienti norvegesi con sclerosi multipla (SM) suggeriscono che chi è colpito da questa patologa può avere un rischio complessivo di sviluppare il cancro maggior[...]

Statine riducono la mortalità e il rischio di ictus nei pazienti affetti da demenza

L'uso di statine è significativamente associato a una riduzione del rischio di mortalità nei pazienti affetti da demenza. Lo dimostra una nuova ricerca presentata oggi al 5° Congresso dell'Accademia Europea di Neurologia (EAN).

Atrofia muscolare spinale, conferme per nusinersen anche nei pazienti pre sintomatici. Il 100 per cento in grado di sedersi

Annunciato oggi ad Oslo al congresso europeo di neurologia nuovi risultati dello studio NURTURE, acquisiti nel contesto dello studio più lungo di sempre sull'atrofia muscolare spinale (SMA) nei neonati pre-sintomatici (n = 25).

Martedi 2 Luglio 2019

Ema

Carcinoma cutaneo a cellule squamose, cemiplimab prima immunoterapia approvata dall'Unione europea

La Commissione europea ha approvato l'autorizzazione all'immissione in commercio di cemiplimab per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma cutaneo a cellule squamose metastatico o localmente avanzato, non asportabile chirurgicamente e non tra[...]

Sanità, per la salute servono risorse certe: le proposte GIMBE nella mozione M5S-Lega

Dopo che la Ministra Giulia Grillo ha pubblicamente manifestato il suo interesse per le proposte della Fondazione GIMBE e il suo impegno a “blindare” le risorse per la sanità, i parlamentari di maggioranza hanno firmato la mozione 1-00195, un atto po[...]

Diabete, semaforo verde dell'Ema per inclusione in scheda tecnica dei dati di sicurezza cardiovascolare di dapagliflozin

Il comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha emesso un parere positivo in merito all'aggiornamento delle indicazioni di dapagliflozin, un antidiabetico della classe degli anti SGLT-2 per includere i[...]

Farmacista ospedaliero e proposta di legge on. Ianaro: il parere dei Direttori delle Scuole di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera

In questi giorni, gli organi di stampa, hanno dato ampia diffusione a comunicati di Società scientifiche, SIFACT e SIFO, istituzionale per l’ambito Ordinistico (FOFI), sindacale (SINAFO) e degli Specializzandi in Farmacia Ospedaliera (ReNaSFO) avvers[...]

Entro la fine dell'anno, Gilead chiederà l'approvazione Fda dell'anti JAK1 filgotinib nell'artrite reumatoide

Gilead Sciences ha annunciato che entro la fine dell'anno intende depositare all'Fda la domanda di approvazione per filgotinib, un inibitore orale di JAK1, come trattamento per l'artrite reumatoide. La comunicazione fa seguito a recenti discussioni c[...]

Mercoledi 3 Luglio 2019

Rinosinusite cronica sostenuta da S. aureus, primi dati incoraggianti da batteriofago intranasale

E' possibile ricorrere alla terapia con batteriofagi, come alternativa clinica agli antibiotici, nel trattamento della rinusinusite cronica sostenuta da S. aureus? Sembrerebbe di sì, stando ai risultati del primo studio condotto nell'uomo, di fase 1,[...]

Cardiologia, un algoritmo messo a punto in Italia predice la malattia delle coronarie

L’intelligenza artificiale in cardiologia ha ‘debuttato’ in Italia in occasione del corso ICOP 2019 - Intracoronary pressure measurement and assessment of coronary stenosis in 2019 che si è svolto recentemente a Catanzaro: per la prima volta verrà pr[...]

Ema

HIV, approvazione europea per la combinazione dolutegravir/lamivudina, nuovo regime a due farmaci in unica compressa giornaliera

Novità nella terapia dell’HIV con l'approvazione per l’immissione in commercio in Europa della combinazione dolutegravir/lamivudina per il trattamento del’infezione da HIV-1 in adulti e adolescenti con più di 12 anni di età e peso di almeno 40 kg, se[...]

Fda

Mieloma multiplo recidivante/refrattario, l'Fda approva selinexor

Oggi, l'Fda ha concesso l'approvazione accelerata al farmaco in compresse Xpovio (selinexor) in combinazione con il corticosteroide desametasone per il trattamento di pazienti adulti con mieloma multiplo refrattario recidivato (RRMM) che hanno ricevu[...]

Ema

Emoglobinuria parossistica notturna, approvazione europea per ravulizumab. Si dà ogni 8 settimane

Approvazione europea per ravulizumab, un farmaco biotecnologico sviluppato per il trattamento dell'emoglobinuria parossistica notturna (PNH). Si tratta del primo inibitore della proteina C5 del complemento a lunga durata di azione in quanto il farmac[...]

Giovedi 4 Luglio 2019

Malattie genetiche, da Fondazione Telethon oltre €11mln alla ricerca italiana

Sono oltre 11 i milioni di euro che Fondazione Telethon ha messo a disposizione della ricerca scientifica di eccellenza per rispondere alla sua missione, quella di trovare cure e terapie per le malattie genetiche rare. I fondi assegnati con il bando [...]

Diabete: identificata la causa della maggiore mortalità in caso di infarto. Ricerca del Centro Cardiologico Monzino

Un gruppo di medici e ricercatori del Centro Cardiologico Monzino IRCCS ha scoperto perché le persone con diabete di tipo 2, in caso di infarto acuto del miocardio, hanno una mortalità precoce (cioè nei primi giorni dopo l’evento) quasi doppia rispet[...]

Emicrania, erenumab funziona anche quando altri trattamenti hanno fallito. #EAN19

Al congresso europeo di neurologia sono stati presentati ulteriori dati dello studio di Fase IIIb LIBERTY condotto con erenumab, un anti CGRP già approvato in Europa e di prossima immissione in commercio anche nel nostro Paese. Questa fase di estensi[...]

L'esercizio fisico migliora l'ansia e l'umore negli anziani sottoposti a chemioterapia

Anche se sappiamo che l'esercizio fisico migliora l'ansia e i problemi di umore nelle persone più giovani colpite da cancro, pochi studi hanno esaminato gli effetti dell'esercizio fisico sugli anziani con il cancro. Poiché la maggior parte dei nuovi [...]

Esposizione agli antiepilettici in gravidanza collegato a carenze linguistiche nell’infanzia. Acido folico riduce il rischio

I figli di madri con epilessia che sono state trattate con farmaci antiepilettici durante la gravidanza mostrano un significativo aumento del rischio di ritardi del linguaggio fino all'età di 8 anni. Lo hanno riferito alcuni ricercatori al 5° Congres[...]

Venerdi 5 Luglio 2019

Malattia di Crohn, remissione endoscopica migliore grazie a concentrazioni sieriche maggiori di vedolizumab

I pazienti con malattia di Crohn (CD) con livelli sierici di farmaco (vedolizumab) più elevati sperimentano tassi migliori di remissione endoscopica. E' quanto mostrano i risultati di uno studio pubblicato su Gastroenterology.

Bambini e ingestione di prodotti per la cura personale, in Usa allarme intossicazione

I bambini di età inferiore ai 5 anni frequentemente ingeriscono prodotti per la cura personale. Negli Stati Uniti si calcola che quasi 70.000 bambini vengono portati d'urgenza al pronto soccorso a causa di queste ingestioni (un bambino ogni 2 ore). E[...]

Sabato 6 Luglio 2019

Cannabis come alternativa ai farmaci contro dolore e insonnia?

La cannabis potrebbe rappresentare un'opzione di trattamento efficace sia per alleviare il dolore che contro l'insonnia per coloro che vogliono evitare di utilizzare i farmaci da banco o da prescrizione, oppiacei inclusi. È quanto emerge da uno studi[...]

Spondilite anchilosante, l’efficacia di secukinumab non fa differenze di sesso #EULAR2019

Stando ai risultati di un’analisi post-hoc degli studi registrativi MEASURE sull’impiego di secukinumab nella spondilite anchilosante (SA), resi noti a Madrid, in occasione del congresso annuale EULAR, l’inibitore di IL-17 è in grado di assicurare pa[...]

Vivere con una malattia reumatologica: una ricerca APMAR sulla qualità della vita e le condizioni lavorative #EULAR2019

“Il vissuto dei pazienti affetti da malattie reumatologiche deve essere affrontato con politiche socio-sanitarie adeguate”. Questo il messaggio lanciato ai nostri microfoni da Antonella Celano, presidente di APMAR Onlus, in concomitanza con la presen[...]

Corretti stili alimentari e malattie reumatologiche e muscoloscheletriche: presentazione di un progetto ANMAR innovativo #EULAR2019

L'alimentazione e l'adozione di stili alimentari appropriati in presenza di malattie reumatologiche (quasi tutte ad eziologia autoimmunitaria) e, più specificamente, il potere dell'alimentazione nel contrastare i percorsi infiammatori e i sintomi di [...]

Dolore, tramadolo meno efficace con gli antidepressivi

Gli antidepressivi che inibiscono selettivamente il reuptake della serotonina interagiscono con il metabolismo del tramadolo e ne limitano l’efficacia contro il dolore, secondo quanto emerso da un piccolo studio statunitense pubblicato sulla rivista [...]

Dolore mestruale, perdita di produttività legata al presenteismo

I sintomi legati al ciclo mestruale possono essere collegati a una perdita di produttività di quasi nove giorni ogni anno per via del presenteismo, ossia l'essere comunque presenti al lavoro o a scuola nonostante i sintomi, secondo un ampio studio os[...]

Uso di antipsicotici nella demenza correlato ad aumento della mortalità

Nuove evidenze stanno collegando l'uso degli antipsicotici a un aumento del rischio di mortalità nei pazienti con demenza. In uno studio basato su un registro danese con i dati di quasi 33mila pazienti affetti da demenza, si è osservato che coloro ch[...]

Infarto, si cambia: stop al tempo limite dei 120 minuti. Ogni minuto conta

In caso di infarto ogni minuto conta, letteralmente. E molto più di quanto si supponesse in passato: nuovi dati discussi oggi a Matera durante il convegno di presentazione della campagna nazionale sulla gestione dell'infarto ‘Ogni minuto conta', dimo[...]

Omega 3, l'Aifa abolisce la Nota 94. Rimangono per la Nota 13

Con la Determina 14 giugno 2019, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 144 del 21 giugno 2019, l'Aifa ha abrogato la nota 94, relativa ai farmaci omega3, e ha previsto che "l'indicazione terapeutica autorizzata nella prevenzione secondaria nel paziente[...]

Tumori della pelle, non c'è solo il melanoma. A Padova specialisti a confronto sul carcinoma a cellule di Merkel

Non tutti sanno che l'eccessiva esposizione al sole, tipica di questa stagione, è associata anche a un tipo di tumore della pelle diverso dal melanoma: il carcinoma a cellule di Merkel (MCC, Merkel Cell Cancer). Si tratta di una forma rara e aggressi[...]

Riduzione significativa di ictus nei pazienti trattati con statine dopo radioterapia toracica e del testa/collo

I pazienti con malattia coronarica (CAD) nota che hanno assunto statine dopo radioterapia (RT) per un cancro del torace, della testa o del collo hanno mostrato una significativa riduzione di ictus e una tendenza verso una riduzione degli eventi cardi[...]

Post-PCI, esiti migliori con DAPT più breve seguita da monoterapia con inibitore P2Y12 e stop all'ASA

Due nuovi studi asiatici hanno dimostrato che una breve durata della duplice terapia antiaggregante (DAPT) seguita da un trattamento più lungo con sola monoterapia con inibitore P2Y12 può essere un regime sicuro ed efficace per i pazienti sottoposti [...]

Associazione causale tra alti livelli di Lp (a) e rischio di ictus ischemico. Prove da ampio studio danese

Elevati livelli di lipoproteina (a) [Lp (a)] e alcuni genotipi LPA sono stati collegati ad aumentato rischio di ictus ischemico in un recente, ampio studio di popolazione generale contemporanea, pubblicato sul “Journal of American College of Cardiolo[...]

Emicrania: lasmiditan, antagonista recettoriale 5-HT1F, sicuro ed efficace in pazienti ad aumentato rischio CV

Una recente ricerca - presentata a Oslo (Norvegia) nel corso del Congresso annuale dell'European Academy of Neurology (EAN 2019) – dimostra che un nuovo farmaco per il trattamento dell'emicrania (lasmiditan) sembra essere sicuro ed efficace nei pazie[...]

Diabete, un probiotico a base di Akkermansia muciniphila aiuta a prevenirlo nei soggetti a rischio

Nei soggetti in sovrappeso e con sindrome metabolica la supplementazione con probiotico a base di batteri del tipo Akkermansia muciniphila ha dimostrato di migliorare diversi parametri metabolici e potrebbe aiutare le persone ad alto rischio di svilu[...]

Domenica 7 Luglio 2019

SM, possibile lieve calo di neutrofili nei pazienti trattati con fingolimod. Confermato il profilo di efficacia e sicurezza

I livelli di neutrofili possono diminuire nei pazienti con sclerosi multipla (SM) recidivante che hanno assunto fingolimod per 2 o più anni, secondo un'analisi ad interim dei dati dello studio FLUENT di fase 4, i cui risultati sono stati presentati a[...]

AF, il migliore regime antitrombotico post-PCI? La doppia terapia con NOAC e inibitore P2Y12, per meta-analisi a rete

Nei pazienti con fibrillazione atriale (AF) o con sindrome coronarica acuta (ACS) sottoposti a intervento coronarico percutaneo (PCI), un regime antitrombotico di doppia terapia (DAPT) con un anticoagulante orale antagonista della vitamina K (NOAC) p[...]

Sindrome del tunnel carpale, “red flag” per future malattie CV: correlazione con tassi più alti di amiloidosi e HF

Un ampio studio danese basato sulla popolazione – pubblicato online sul “Journal of American College of Cardiology” - aggiunge nuove prove a sostegno di una forte associazione tra la sindrome del tunnel carpale (STC) e il rischio di futura diagnosi d[...]

SM recidivante, cladribina mostra efficacia e sicurezza sostenute nelle analisi dello studio di estensione del CLARITY

Cladribina in compresse continua a mostrare un'efficacia sostenuta e una sicurezza costante nei pazienti con forme recidivanti di sclerosi multipla (SM) Lo dimostra un'analisi post-hoc di uno studio di estensione di prova di fase 3 i cui risultati so[...]

22 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Paracetamolo Codeina Angelini, Ozempic. 18 nuovi farmaci equivalenti

3 variazioni di prezzo

Carcinoma metastatico del colon, un dosaggio più flessibile consente un miglior impiego del regorafenib e ne riduce gli effetti collaterali

I medici oncologi somministrano il farmaco antitumorale regorafenib per cercare di migliorare la sopravvivenza complessiva nei pazienti con cancro metastatico del colon-retto che hanno smesso di rispondere alla terapia standard (mCRC refrattario). Tu[...]

Cancro avanzato dell'intestino, combinazione di 3 terapie mirate anti BRAF migliora la sopravvivenza

Nuovi dati hanno dimostrato per la prima volta che una combinazione di terapie mirate può migliorare la sopravvivenza nei pazienti con cancro all'intestino avanzato. I risultati dello studio di fase III BEACON CRC hanno dimostrato che la tripla terap[...]

Sclerosi multipla recidivante, conferme per ublituximab, nuovo anti CD20

Secondo una ricerca presentata al 5° Congresso annuale dell'Accademia Europea di Neurologia (EAN), le infusioni di ublituximab della durata di un'ora continuano ad essere sicure e ben tollerate in pazienti con sclerosi multipla recidivante (SM).

Artrite reumatoide e vaccino per l'influenza: i farmaci anti-TNF non ne pregiudicano l'efficacia #EULAR2019

La vaccinazione anti-influenzale è efficace nei pazienti con artrite reumatoide trattati con farmaco anti-TNF in maniera simile ai soggetti sani. Inoltre, il numero di individui da vaccinare per prevenire un caso di influenza nei pazienti trattati co[...]

Nuove linee guida per l’ipertensione potrebbero aumentare la rilevazione dell'ipertensione gestazionale

L'ipertensione gestazionale - pressione sanguigna elevata durante la gravidanza - può avere effetti negativi persistenti sulla salute delle madri e dei loro bambini. Nel 2017, l'American College of Cardiology (ACC) e l'American Heart Association (AHA[...]

Alcuni anticolinergici causano la demenza?

Uno studio pubblicato su JAMA Internal Medicine dimostra come alcuni farmaci anticolinergici sono legati ad un aumento di quasi il 50% del rischio di sviluppare demenza. Questa correlazione, se confermata, renderebbe questi farmaci uno dei principali[...]

Tetraplegia, con tecnica innovativa 13 australiani recuperano funzione della mano ed estensione del gomito

13 giovani adulti con tetraplegia sono in grado di nutrirsi, bere, lavarsi i denti e scrivere come risultato di una nuova tecnica chirurgica che collega i nervi funzionanti con i nervi feriti per ripristinare la funzione nei muscoli paralizzati. L'in[...]

Neonati naturalmente immunizzati contro il C. difficile

I risultati di uno studio prospettico di coorte condotto su neonati sani suggerisce che la colonizzazione con Clostridioides difficile, o TCD, innesca una risposta immunitaria contro le tossine, fornendo una "immunizzazione naturale".