settimana scorsa

Lunedi 9 Novembre 2020

Quanti sono i pazienti eleggibili alle associazioni fisse di terapie ipolipemizzanti e antipertensive? Ricerca italiana di Clicon

Sono stati stimati in Italia circa 70.000 persone ipertese potenzialmente eleggibili al trattamento con associazioni fisse di atorvastatina/perindopril/amlodipina in un'unica formulazione. Si tratta di pazienti in politerapia con associazioni libere [...]

Dolore in pazienti con demenza, precede l'inizio della malattia?

In pazienti con demenza, il dolore può essere un sintomo prodromico o condividere un meccanismo causale comune piuttosto che una causa diretta di demenza, secondo i risultati di uno studio pubblicato su Pain.

Diabete di tipo 2, la combinazione dapagliflozin/exenatide mantiene la sua efficacia dopo due anni

Nei pazienti con diabete di tipo 2 la combinazione di dapagliflozin ed exenatide mantiene la sua efficacia nel controllo glicemico senza perdere effetto dopo due anni di uso continuato, confermando la buona tollerabilità mostrata in precedenza. Sono [...]

Epatite C, la Basilicata lancia un progetto di screening della popolazione coinvolgendo i medici di famiglia

Oggi è possibile eliminare l'Epatite C dal nostro Paese entro il 2030 come previsto dall'OMS, ma urge riprendere gli screening e i trattamenti dopo lo stop causato dalla pandemia. La Regione Basilicata lancia un progetto sulla valorizzazione del terr[...]

Cosa succede alle persone colpite da ictus o da altre malattie neurologiche durante questa nuova fase di emergenza Covid-19?

La Società Italiana di Neurologia (SIN), insieme ad A.L.I.Ce. Italia Odv (Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale) e all'Organizzazione Italiana per lo Stroke (ISO) esprimono preoccupazione perché i posti letto dei reparti di neurologia di nume[...]

Ema

Leucemia linfatica cronica, acalabrutinib approvato in Europa

La Commissione europea ha approvato acalabrutinib per il trattamento della Leucemia Linfatica Cronica (LLC), il tipo più comune di leucemia dell'adulto. Sviluppato da AstraZeneca, sarà messo in commercio con il marchio Calquence e sarà disponibile in[...]

Vaccino Covid di Pfizer efficace al 90%. Si accende la speranza

I risultati della prima analisi intermedia di uno studio di Fase III condotto per valutare  efficacia e sicurezza del vaccino di Pfizer e BioNTech hanno dimostrato che il prodotto sperimentale a base di mRNA era più del 90% efficace nella prevenzione[...]

Oncologia, le principali novità del congresso ESMO 2020. Online il Quaderno speciale di PharmaStar

34 articoli, 13 podcast e tante fotografie; 159 pagine dense di informazioni. È questo, in breve, il contenuto del nuovo Quaderno di PharmaStar interamente dedicato al congresso europeo di oncologia medica, l'ESMO, che si è svolto recentemente in for[...]

PrEP, cabotegravir ogni due mesi per via iniettiva nelle donne superiore allo standard of care orale.

Sono stati annunciati oggi da ViiV Healthcare i risultati preliminari dello studio HPTN 084 secondi i quali la formulazione sperimentale e iniettabile di cabotegravir a lunga durata d'azione somministrata ogni due mesi è superiore allo standard di cu[...]

Malattie oncoematologiche: Fondazione Tettamanti protagonista di rete per lo sviluppo di terapie cellulari e geniche

Finanziato da Regione Lombardia con tre milioni di euro il progetto Plagencell per la creazione di una rete di centri specializzati in terapie geniche e cellulari promosso da Fondazione Tettamanti, Ospedale San Gerardo di Monza, Ospedale San Raffaele[...]

Artrite reumatoide, colpisce circa 400mila italiani. Solo il 40% segue le terapie in modo corretto

L'aderenza alla terapia è fondamentale in una patologia cronica con decorso invalidante, spesso non ben controllata, che costringe le persone all'assenza dal lavoro, gravando quasi totalmente sulle spalle delle famiglie in termini economici, sociali[...]

Lombalgia e sciatalgia, le linee guida NICE bloccano diversi trattamenti farmacologici. Preoccupazione delle società scientifiche

Come riportato sul sito dell'AISD, Associazione Italiana Studio del Dolore, la British Pain Society ha espresso molta preoccupazione per quanto riguarda le linee guida aggiornate pubblicate il 22 settembre 2020 dal National Institute for Health and C[...]

Nel pharma il Procurement diventa digitale per garantire sostenibilità, qualità e resilienza alla supply chain

La digitalizzazione dei processi consente di gestire in maniera efficace ed efficiente questo livello di complessità, necessario per mantenere un controllo sugli aspetti di qualità, sostenibilità, etica, legalità e livello prestazionale dei fornitori[...]

Martedi 10 Novembre 2020

COVID-19, Fda autorizza la terapia anticorpale bamlanivimab di Lilly per malattia recentemente diagnosticata 

L'Fda ha concesso l'autorizzazione all'uso d'emergenza (EUA) per l'anticorpo neutralizzante bamlanivimab. La terapia, nota anche come LY-CoV555, è autorizzata a trattare COVID-19 diagnosticata di recente, da lieve a moderata, in pazienti dai 12 anni [...]

Farmaci anti-TNF, monitoraggio terapeutico non necessario per raggiungere la remissione #ACR2020

Monitoraggio terapeutico stretto utile o inutile per raggiungere la remissione nell'artrite reumatoide e in altre patologie reumatologiche dove si inizia un trattamento con un farmaco anti-TNF (infliximab)? Stando ad uno studio presentato nel corso d[...]

Asma: tezepelumab, anticorpo “first in class”, centra obiettivi trial di fase 3

Tezepelumab, anticorpo monoclonale sperimentale anti-TSLP, aggiunto allo standard terapeutico, ha soddisfatto l'endpoint primario in un trial di fase 3, determimando una riduzione statisticamente significativa e clinicamente rilevante del tasso annua[...]

HIV e aumento ponderale: un problema sempre più importante. #ICAR2020

L'aumento di peso nelle persone che vivono con l'HIV è stato argomento di diversi studi presentati a recenti congressi, tra cui il 12° Congresso Nazionale ICAR "Italian Conference on AIDS and Antiviral Research". Inattività fisica, dieta, peso preesi[...]

Artrosi ginocchio, infiltrazioni di steroidi non accelerano tempo all'artroplastica #ACR2020

La terapia intra-articolare con steroidi nel trattamento della gonartrosi non accelera la progressione inevitabile del paziente ad intervento di artroplastica totale del ginocchio, rispetto a quanto osservato con le infiltrazioni a base di acido ial[...]

Diabete e Covid-19: i diritti della persona con diabete

Come ogni anno, il 14 novembre si celebra la Giornata mondiale del diabete, creata nel 1991 dall'IDF-International Diabetes Federation e dall'Organizzazione mondiale della sanità in risposta alle crescenti preoccupazioni per la minaccia per la salute[...]

Non mandiamo anche il diabete in “lockdown”. Ricerca Doxa Pharma sulla fase di transizione

Dal momento della scoperta della patologia, che dietro porta sempre un forte carico emotivo sia sui piccoli pazienti sia sulle loro famiglie, fino al momento della “transizione” all'età adulta. Presentata durante la conferenza stampa dal titolo “Non [...]

Mercoledi 11 Novembre 2020

Boehringer Ingelheim lancia nuovo inalatore riutilizzabile per i pazienti con BPCO e asma

Boehringer Ingelheim ha presentato un nuovo inalatore riutilizzabile Respimat per il trattamento di pazienti con BPCO e asma. A differenza della maggior parte dei dispositivi inalatori in plastica monouso, questo device può essere riutilizzato per 6 [...]

Ema

Tumore del polmone non a piccole cellule metastatico, via libera europeo in prima linea a nivolumab più ipilimumab con due cicli di chemio 

La Commissione Europea ha approvato nivolumab più ipilimumab con due cicli di chemioterapia a base di platino per il trattamento di prima linea di pazienti adulti con tumore del polmone non a piccole cellule metastatico (NSCLC) senza mutazione del re[...]

Ema

Carcinoma ovarico avanzato: ok della Commissione Europea per olaparib con bevacizumab in prima linea nelle pazienti HRD-positive

Olaparib ha ricevuto l’approvazione europea per il trattamento di mantenimento in prima linea del carcinoma ovarico avanzato che presenta un difetto di ricombinazione omologa (HRD). L’approvazione da parte della Commissione Europea è basata sui dati [...]

I vaccini: un ritorno alle origini per combattere le malattie infettive e l'HIV. #ICAR2020

Le vaccinazioni giocano un ruolo fondamentale nell'allungare la vita ai pazienti, non solo di quelli con HIV, in quanto sono in grado di evitare 5 milioni di decessi all'anno e in questo frangente storico è fondamentale raccomandare, soprattutto ai p[...]

Artrite reumatoide, prime anticipazioni delle nuove linee guida #ACR2020

Utilizzo di metotressato ai massimi livelli possibili prima dello switch terapeutico ai farmaci biologici; declassamento dei glucocorticoidi da prima opzione di trattamento. Sono queste le principali indicazioni emerse dall'implementazione delle nuov[...]

Farmaci biologici e valutazioni di HTA e di RWE: un percorso ancora da implementare

In un sistema animato dal continuo cambiamento, soprattutto in conseguenza al Covid-19, l'Health Technology Assessment (HTA) si dimostra uno strumento a disposizione della sanità ancora da implementare.

Dolore da osteoartrosi, l'anticorpo monoclonale tanezumab più efficace dei FANS dopo 16 settimane. #ACR2020

L'anticorpo monoclonale tanezumab è stato efficace nel migliorare il dolore in maniera clinicamente significativa dopo 16 settimane in pazienti con osteoartrosi (OA) rispetto a pazienti che avevano ricevuto farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS[...]

Osteoporosi, il timing di somministrazione di romosozumab è importante ai fini degli outcome #ACR2020

I risultati di una review presentata nel corso del congresso annuale ACR suggeriscono come la sequenza di trattamento che prevede l'impiego di romosozumab sia importante ai fini degli esiti di trattamento nell'osteoporosi severa. La review ha dimostr[...]

Dolore cronico, mai sottovalutarlo neanche in epoca Covid-19

Il dolore cronico va trattato tutti i giorni per evitare che peggiori in maniera irreversibile e per tale motivo medici e associazioni di pazienti alla presenza delle Istituzioni hanno oggi lanciato un appello affinché il Covid non penalizzi l'assist[...]

Utilizzo metotressato in aree endemiche per la tubercolosi, serve screening infezione #ACR2020

E' necessario sottoporre i pazienti reumatologici che risiedono in aree endemiche per Tb a screening per la presenza di infezione e a sorveglianza clinica, soprattutto nei casi in cui il trattamento con il DMARD è associato all'impiego di corticoster[...]

Giovedi 12 Novembre 2020

Vaccino COVID-19 di Pfizer e BioNTech: la Comunità Europea se ne assicura 300milioni di dosi

La Commissione Europea ha dichiarato di aver finalizzato un accordo di acquisto anticipato con Pfizer e BioNTech per la fornitura iniziale di 200 milioni di dosi del vaccino sperimentale COVID-19 sviluppato dalle due aziende, con l'opzione di richied[...]

Tumore del rene avanzato, ridurre la dose iniziale di lenvatinib non s’ha da fare

Nei pazienti con carcinoma renale a cellule renali avanzato, una dose iniziale di lenvatinib inferiore a quella standard, 14 mg anziché 18, non è non inferiore alla dose standard, quando il farmaco è usato in combinazione con everolimus come terapia [...]

Tumore del rene avanzato, lenvatinib aggiunto a pembrolizumab o everolimus allontana la progressione del tumore

Nei pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato, lenvatinib aggiunto a pembrolizumab oppure everolimus come terapia di prima linea in entrambi i casi migliora in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione. Lo dimostrano i risulta[...]

Tumore del polmone EGFR+ metastatico, prova incoraggiante per neratinib

L’inibitore tirosin chinasico (TKI) neratinib potrebbe essere una valida opzione terapeutica per i pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule metastatico con mutazioni dell'esone 18 del gene EGFR, già trattati con un inibitore tirosin chi[...]

Linfoma di Hodgkin classico, sicuro ed efficace pembrolizumab aggiunto alla chemio

Il trattamento con l’inibitore dei checkpoint immunitari pembrolizumab, seguito dalla chemioterapia con doxorubicina, vinblastina e dacarbazina (il regime AVD), sembra essere sicuro ed efficace per i pazienti con linfoma di Hodgkin classico di nuova [...]

Psoriasi, anche le donne in età fertile possono essere trattate con un farmaco biologico

Ho la psoriasi, i miei figli avranno la mia stessa malattia? La mia gravidanza è a rischio? I farmaci possono impattare negativamente sul decorso e sugli esiti della gestazione? Sono queste alcune delle domande che ancora oggi si pongono le donne in [...]

Fast-Track Cities, a che punto siamo per l'Hiv? #ICAR2020

Nel corso della 12esima edizione della conferenza italiana sull'AIDS e la ricerca antivirale (ICAR 2020) è stato fatto il punto sulla situazione italiana in merito al progetto Fast-Track Cities, con il contributo di cinque delle sette località italia[...]

Ridotto catabolismo osseo e ridotta infiammazione nelle persone con HIV che passano a farmaci contenenti TAF. #ICAR2020

Il passaggio da regimi terapeutici per le persone che vivono con l'HIV contenenti tenofovir disoproxil fumarato (TDF) a regimi con tenofovir alafenamide (TAF) porta ad una diminuzione precoce dei marker pro-infiammatori e del collagene libero derivat[...]

Coronavirus: serve cambio di rotta su criteri di monitoraggio e dati open

Il monitoraggio indipendente della Fondazione GIMBE conferma nella settimana 4-10 novembre, rispetto alla precedente, l’incremento nel trend dei nuovi casi (235.634 vs 195.051), sia per il lieve aumento dei casi testati (872.026 vs 817.717), sia per [...]

HIV, perché passare da un regime senza inibitori delle proteasi a uno contenente darunavir? #ICAR2020

Uno studio retrospettivo, effettuato presso il dipartimento di Malattie Infettive dell'Ospedale San Raffaele di Milano, ha voluto indagare la percentuale di pazienti che hanno effettuato uno switch da un regime che non prevedeva inibitori delle prote[...]

Malattie rare, la guida di OMAR alla normativa su invalidità civile e legge 104

“Invalidità civile e legge 104, tutti i diritti dei malati rari” è il primo volume della collana "Le Guide Dalla parte dei rari" ideata dallo Sportello Legale di Osservatorio Malattie Rare che nasce per abbattere il muro che divide persone e diritti [...]

Melanoma: 52% dei pazienti vivo a 5 anni con nivolumab più ipilimumab. Nel 2020 14.900 nuovi casi in Italia

In un anno i nuovi casi di melanoma, in Italia, sono aumentati del 20%, da 12.300 nel 2019 a quasi 14.900 nel 2020. Nessun’altra neoplasia ha fatto registrare un incremento così elevato negli ultimi 12 mesi. I motivi? Da un lato la disponibilità di m[...]

Giornata Mondiale del Diabete 2020: i messaggi della diabetologia italiana

Nella gestione del diabete gli infermieri fanno la differenza. Fondamentale dunque fare formazione e trovare i fondi per supportare questi professionisti sanitari, indispensabili all’interno del team diabetologico. E’ questo il tema e la call to acti[...]

Cure di supporto per il Covid, delusione per acalabrutinib

Un altro farmaco si cui si nutrivano delle speranze e che sembra non dare benefici per la cura del Covid.  AstraZeneca ha annunciato giovedì che gli studi di fase II CALAVI che indagano sull'aggiunta di acalabrutinib alla migliore assistenza di suppo[...]

Pustolosi palmo-plantare: un mese per migliorarla con RIST4721 #EADV20

Il principio attivo RIST4721 pare efficace e sicuro per contrastare le pustole palmo-plantari (PPP) da moderate a gravi in soggetti adulti. È quanto emerge da uno studio presentato durante la sessione New Frontiers del Congresso virtuale dell'Accadem[...]

Dermatite atopica lieve-moderata, risultati positivi per brepocitinib topico #EADV20

Brepocitinib topico pare efficace e ben tollerato nei pazienti con dermatite atopica da lieve a moderata. È quanto emerge da uno studio di fase 2b, presentato nel corso del Congresso virtuale dell'Accademia Europea di Dermatologia e Venereologia (EAD[...]

Secukinumab riduce precocemente la sinovite nello studio ULTIMATE #ACR2020

I pazienti con artrite psoriasica (PsA) naive al trattamento con farmaci biologici, sottoposti a trattamento con secukinumab (inibitore di IL-17A), sono andati incontro ad una riduzione significativa della sinovite articolare, misurata mediante ecogr[...]

Eczema cronico della mano moderato-grave, risultati positivi per gusacitinib #EADV20

Gusacitinib (ex ASN002), un doppio inibitore orale della tirosina chinasi della milza (SYK) e della janus chinasi (JAK), pare efficace e tollerato nei soggetti con eczema cronico della mano (CHE) da moderato a grave. È quanto emerge da uno studio di [...]

Artrite reumatoide, conferme di efficacia superiori ad un anno per upadacitinib #ACR2020

Buone notizie sul fronte dell'efficacia a lungo termine di upadacitinib, (inibitore selettivo di Jak 1) provengono dalla fase di estensione dello studio SELECT-EARLY, che ha messo a confronto l'inibitore di Jak 1 su MTX in pazienti con artrite reumat[...]

Influenza, nella fascia d'età 2 - 18 anni conferme per il vaccino quadrivalente da coltura cellulare

Per la prima volta è stata dimostrata l'efficacia di un vaccino antinfluenzale quadrivalente prodotto su coltura cellulare (QIVc) nella fascia di età compresa tra i 2 e i 18 anni. I dati sono stati presentati durante l'edizione virtuale del Congresso[...]

Digital Diabetes Academy: due eventi per diffondere la cultura digitale in ambito diabetologico

La Digital Diabetes Academy è una nuova iniziativa pensata e realizzata da Novo Nordisk in partnership con 24ORE Business School che propone ai diabetologi un ciclo di sessioni in modalità webinar focalizzati sulla cultura digitale e come essa può mi[...]

Venerdi 13 Novembre 2020

Colite ulcerosa, tofacitinib efficace e sicuro anche in caso di induzione prolungata

La maggior parte dei pazienti con colite ulcerosa trattati con tofacitinib ha ottenuto una risposta clinica dopo 8 o 16 settimane di induzione. È quanto evidenziano i risultati di uno studio americano pubblicato su Clinical Gastroenterology and Hepat[...]

Ema

Il prof. Guido Rasi lascia l'Ema: il suo messaggio di saluto 

Qui di seguito riportiamo il messaggio di saluto del prof Guido Rasi che per l'ultimo giorno è il direttore esecutivo dell'Agenzia Europea dei medicinali. Scade infatti il suo mandato.

Bpco, impiego nuovo endpoint composito permette di ridurre tempi trial senza compromettere robustezza risultati

L'impiego di un nuovo endpoint composito, noto con la sigla COPDCompEx, potrebbe essere utilizzato nel prossimo futuro per predire l'effetto di un trattamento sulle riacutizzazioni di Bpco di grado moderato severo, con il vantaggio di ridurre la dura[...]

Una modesta perdita di peso e l’attività fisica possono quasi dimezzare il rischio di diabete di tipo 2

Perdere qualche chilogrammo e condurre uno stile di vita più salutare, aggiungendo alla dieta anche dell’esercizio fisico, può dimezzare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, secondo i risultati di uno studio britannico su larga scala pubbli[...]

Remissione del diabete di tipo 2, il fattore chiave è la perdita di peso

Perdere peso può portare alla remissione del diabete di tipo 2, soprattutto nelle persone che ne perdono di più, sono più giovani e sono malate da meno tempo. Sono i risultati di una revisione degli studi basati sull’approccio dietetico per la remiss[...]

Tumori: Aiom a favore della riforma dei fondi per i farmaci innovativi . “Serve un unico fondo per semplificare la gestione”

Il sistema attuale dei due fondi separati per i farmaci innovativi, oncologici e non oncologici, va ridefinito e semplificato, nella direzione di una maggiore flessibilità. Gran parte degli esperti è favorevole al mantenimento dei fondi, ma il 72% di[...]

Steatosi epatica non alcolica, nei bambini un problema sottodiagnosticato

La maggior parte dei bambini con obesità ad alto rischio di steatosi epatica non alcolica non viene sottoposto a screening, il che potrebbe portare a una sottodiagnosi della condizione. È quanto riportato durante l'ObesityWeek Interactive.

Melanoma metastatico, combinazione pembrolizumab-tavokinogene telseplasmid fa ben sperare nei casi refrattari agli anti-PD-1

La strategia di aggiungere tavokinogene telseplasmid (pIL-12-EP), un plasmide sintetico codificante per l’interleuchina-12 (IL-12), all’anti-PD-1 pembrolizumab si è associata a un tasso di risposta complessivo (ORR) promettente – 30% – nei primi 54 p[...]

Sabato 14 Novembre 2020

Carcinoma prostatico resistente alla castrazione metastatico, promettente l’immunoterapia con nivolumab-ipilimumab

L’immunoterapia con la combinazione dell’anti-CTLA4 ipilimumab e l’anti-PD-1 nivolumab ha mostrato un’attività antitumorale promettente, con risposte durevoli, in pazienti con carcinoma prostatico resistente alla castrazione metastatico, sia naïve si[...]

Alzheimer, conferme al legame tra placche amiloidi e disbiosi intestinale. Aperte vie preventive

Un recente studio, pubblicato sul “Journal of Alzheimer's Disease”, conferma la correlazione, nell'uomo, tra uno squilibrio nel microbiota intestinale e lo sviluppo di placche amiloidi nel cervello, che sono all'origine dei disturbi neurodegenerativi[...]

Distrofia muscolare di Duchenne, vamorolone si dimostra sicuro ed efficace negli esiti motori

Il trattamento con vamorolone, un farmaco antinfiammatorio steroideo, ha migliorato gli esiti motori nei ragazzi con distrofia muscolare di Duchenne (DMD) rispetto agli individui naive ai corticosteroidi, secondo i risultati di uno studio pubblicato [...]

Linfoma mantellare, perché alcuni pazienti interrompono ibrutinib? La risposta dalla real life

Perché alcuni pazienti con linfoma mantellare interrompono il trattamento con l’inibitore della tirosin chinasi di Bruton (BTK) ibrutinib? Una risposta arriva da un un'analisi retrospettiva pubblicata di recente sul British Journal of Hematology, sec[...]

Fda

Pembrolizumab ottiene dall’Fda l’indicazione per il cancro al seno triplo negativo

L’Fda ha annunciato di aver concesso l'approvazione accelerata a pembrolizumab per l'uso in combinazione con la chemioterapia per il trattamento di pazienti con tumore al seno triplo negativo (TNBC) localmente recidivante, non resecabile o metastatic[...]

Domenica 15 Novembre 2020

Scompenso cardiaco e carenza di ferro, carbossimaltosio ferrico endovena riduce nuovi ricoveri e decessi #AHA2020

I pazienti che sono stati ricoverati in ospedale per insufficienza cardiaca (HF) acuta e con carenza di ferro mostrano minore probabilità di tornare in ospedale se hanno ricevuto l'integrazione marziale per via endovenosa, secondo una ricerca present[...]

Scompenso cardiaco a ridotta frazione d'eiezione, empagliflozin efficace anche nei pazienti non diabetici #AHA2020

Secondo un gruppo di ricercatori della Icahn School of Medicine del Monte Sinai, l'empagliflozin - un farmaco per il diabete appartenente alla classe recentemente sviluppata degli inibitori del cotrasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (inibitori di S[...]

Nuova meta-analisi rafforza l'uso della trombolisi negli ictus con tempo sconosciuto di insorgenza

Le prove a sostegno dell'uso della trombolisi per pazienti colpiti da ictus selezionati con tempo sconosciuto di esordio sono state rafforzate dai dati di una nuova meta-analisi che ha combinato i dati di quattro studi clinici per un totale di 483 pa[...]

Prevenzione primaria, successo per “polipillola” di antipertensivi e ipolipemizzanti più aspirina #AHA2020

Una singola pillola quotidiana che riunisce farmaci per l'ipertensione e l'ipercolesterolemia – cioè una compressa di combinazione a dose fissa (“polipillola”) che include una statina, un ACE-inibitore, un beta-bloccante e un diuretico, insieme all'a[...]

L'antiinfiammatorio baricitinib riduce la mortalità nei pazienti COVID-19 

Il farmaco per l'artrite reumatoide baricitinib può bloccare l'ingresso virale e ridurre la mortalità nei pazienti con COVID-19 da moderata a grave, secondo una ricerca traslazionale di un team internazionale coordinato da ricercatori del Karolinska [...]

La maggior parte dei pazienti con diabete di tipo 2 a rischio di infarto o ictus mortale

La prevenzione degli attacchi cardiaci e degli ictus nei pazienti con diabete di tipo 2 gestiti dalle cure primarie dovrebbe essere una priorità urgente. Questa è la conclusione di uno studio pubblicato in occasione della Giornata Mondiale del Diabet[...]

Epilessia, la Commissione europea approva il perampanel per l'uso pediatrico

La Commissione Europea (CE) ha approvato l'estensione dell'indicazione dell'agente antiepilettico perampanel al trattamento dei bambini affetti da epilessia. Perampanel sarà ora disponibile come terapia aggiuntiva per il trattamento delle crisi epile[...]

10 farmaci revocati

1 variazione di prezzo

22 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Brufenlik, Oki Dolore E Febbre, Ducressa, Sevendoc, Tasigna. 17 nuovi farmaci equivalenti

Scompenso cardiaco con ridotta frazione d'eiezione, con omecamtiv mecarbil risultati positivi ma modesti #AHA2020

Quando viene aggiunto alle terapie standard, omecamtiv mecarbil, un nuovo attivatore di miosina cardiaca, o miotropo, riduce significativamente il rischio combinato di eventi di insufficienza cardiaca (HF) o di morte cardiovascolare (CV) in pazienti [...]

Ema

Neoplasia a cellule dendritiche plasmacitoidi blastiche, parere europeo positivo per tagraxofusp, farmaco del gruppo Menarini

Il  Comitato per i Medicinali per Uso Umano (Chmp) dell’Agenzia Europea per i Medicinali (Ema) ha adottato un parere positivo per tagraxofusp come monoterapia per il trattamento di prima linea di pazienti adulti affetti da neoplasia a cellule dendrit[...]

Distinguere tra sonnolenza e fatigue, importante per diagnosticare e trattare correttamente l'ipersonnia

Determinare se i pazienti hanno fatigue o sonnolenza è un criterio importante per la diagnosi e il trattamento appropriato dell'ipersonnia. È stato, questo, uno dei temi più discussi nel corso del virtual Psychopharmacology Update presentato da “Curr[...]

Takeda investe 16 milioni di euro nello stabilimento di Pisa per raddoppiare la produzione di albumina

Takeda Italia ha annunciato di voler investire nei prossimi anni nello stabilimento di Pisa circa 16 milioni di euro per aggiornare la linea di produzione dell'albumina con una nuova tecnologia innovativa detta Isolator Technology. 

Ipertensione, sembra promettente l'anti RNA sviluppato da Alnylam. Si dovrebbe dare ogni 3 mesi

Farsi una iniezione sottocute ogni 3 mesi e tenere sotto controllo la pressione elevata. Questa è la prospettiva concreta del nuovo farmaco sperimentale messo a punto da Alnylam, società di punta nella terapia dell'RNAi, per il quale oggi l'azienda[...]