questa settimana

Lunedi 4 Dicembre 2017

San Antonio Breast Cancer Symposium, quali studi sotto i riflettori?

Si scaldano i motori per l'apertura del San Antonio Breast Cancer Symposium (SABCS), il congresso di punta per gli oncologi esperti di tumore al seno, arrivato quest'anno alla quarantesima edizione. Gli argomenti caldi di cui si parlerà al simposio s[...]

Gioacchino D'Alò diventa Patient Advocacy Director di Takeda Italia

In Takeda Italia nasce una nuova funzione, totalmente dedicata all'ascolto delle esigenze dei pazienti. Sarà guidata da un Patient Advocacy Director di grande esperienza, il dottor Gioacchino D'Alò.

Polmonite, quali sono i segni clinici che identificano la malattia?

Febbre, frequenza cardiaca elevata, crepitii all'auscultazione toracica, bassi livelli di saturazione d'ossigeno: queste, stando ad uno studio di recente pubblicazione sullo European Respiratory Journal, le quattro variabili cliniche in grado di faci[...]

Fratture anca, rapporto metaboliti vitamina D predice meglio il rischio?

In soggetti adulti anziani, un rapporto più basso tra due metaboliti della vitamina D (24,25-diidrossivitamina D/25(OH)D) sarebbe in grado di predire in modo più efficace il rischio di frattura d'anca rispetto ai soli livelli circolanti comunemente m[...]

Martedi 5 Dicembre 2017

Coinfezione HCV/HIV, con ledipasvir/sofosbuvir bastano 8 settimane per guarire

Bastano 8 settimane per curare l'epatite C, di genotipo 1 o 4, in soggetti coinfetti HIV-HCV. E' quanto mostrato dai risultati dello studio SWIFT-C, in cui è stata utilizzata la combinazione di sofosbuvir/ledipasvir. Questi dati sono stati presentati[...]

Dolore in età pediatrica: medici timorosi verso gli oppiacei

Il timore dell'utilizzo degli oppiacei nel bambino, sia da parte del medici che dei genitori, rappresenta l'ostacolo maggiore nel contrastare la terapia del dolore moderato-severo. E' quanto asserisce in questa intervista Fabio Borrometi, responsabil[...]

Dolore, ancora troppo poco considerato

Alcuni anni fa non solo il dolore veniva poco considerato ma soprattutto esisteva una fobia verso l'utilizzo della morfina che per aspetti diversi coinvolgeva sia il paziente che il medico. E' quanto ha spiegato Salvatore Palermo, dirigente medico UO[...]

Contro il dolore, musica maestro!

L'utilizzo della musica e del suono è applicato in ogni settore assistenziale nella gestione del dolore. Gli effetti della musica si basano su un framework psiconeuroendocrinoimminologico. E' quanto ha spiegato in un'intervista Francesco Burrai, prof[...]

Da antibiotici a chemioterapia, ogni anno in Italia 800mila cateteri venosi. Per evitare complicanze serve un Access Team

Scarsità di personale specializzato, formazione insufficiente, scarsa conoscenza dei dispositivi sono i principali fattori di rischio che riguardano, in Italia, i tanti pazienti che ogni anno necessitano di un accesso venoso, sia esso per terapie end[...]

Mercoledi 6 Dicembre 2017

Integrazione con vitamina D, effetti benefici scheletrici ed extra-scheletrici: il catalogo è questo

Un quadro a tutto tondo degli effetti scheletrici ed extra-scheletrici della vitamina D è stato fornito in un simposio satellite nell'ambito del 16° Congresso Nazionale AME (Associazione Medici Endocrinologi), tenutosi poche settimane fa a Roma. Sono[...]

Tumore del rene, con nivolumab 4 pazienti su 10 vivi a 3 anni

L'immuno-oncologia ha evidenziato risultati positivi anche nella cura del tumore del rene, consentendo di controllare a lungo la malattia anche nella fase metastatica, migliorando la sopravvivenza con una buona qualità di vita. In particolare, nivolu[...]

The Human Data Science Company: la missione di IQVIA, il gruppo nato dall'unione di IMS Health e Quintiles

Aria di festa per la riunione annuale di Quintiles IMS, la società nata nel 2016 dalla fusione tra IMS Health e Quintiles. Pochi giorni fa l'azienda ha deciso di cambiare ragione sociale prendendo il nome di IQVIA, a sottolineare un deciso cambio di [...]

Giovedi 7 Dicembre 2017

Artrite idiopatica giovanile, conferme 'real world' per tocilizumab e inibitori IL-1

Stando ai risultati di uno studio pubblicato su Arthritis Research & Therapy, un'ampia platea di pazienti con artrite idiopatica giovanile (AIG) ad insorgenza sistemica sperimenta una risposta significativa al trattamento con tocilizumab o con gli in[...]

Asma, dieta ed esercizio migliorano il controllo nei soggetti non obesi

La combinazione di esercizio fisico e dieta è in grado di migliorare il controllo dell'asma nei pazienti non obesi. Questo il responso di uno studio recentemente pubblicato su the Journal of Allergy and Clinical Immunology in Practice. Tale intervent[...]

Emofilia B, terapia genica riduce del 97% infusioni di fattore IX. Studio sul NEJM

Pubblicati sul New England Journal of Medicine i dati preliminari dello studio clinico di Fase 1/2 che ha valutato di SPK-9001, una terapia genica sperimentale per i pazienti con emofilia B sviluppata dalla biotech Sparks Therapeutics.

Diabete, i pazienti sottovalutano i rischi

Presentati i risultati preliminari dell'indagine, promossa da IDF, “Taking Diabetes to Heart”; rivelano che le persone con diabete di tipo 2 sottovalutano il rischio cardiovascolare correlato alla malattia. Tra gli intervistati, 1 su 3 si considera a[...]

Diabete di tipo 2, Fda approva semaglutide nuovo GLP-1 agonista long acting

La Food and Drug Administration statunitense ha approvato semaglutide come aggiunta alla dieta e all'esercizio fisico per il trattamento del diabete di tipo 2 negli adulti. Sviluppato da Novo Nordisk sarà messo in commercio con il marchio Ozempic.

EmoAzione 2017-2020: 4 bisogni e 4 azioni per le persone con emofilia e le loro famiglie

Presentato presso il Ministero della Salute un documento programmatico redatto da un team multidisciplinare di esperti che identifica 4 bisogni e 4 azioni da mettere in campo per migliorare la qualità di vita delle persone con emofilia e le loro fami[...]

Venerdi 8 Dicembre 2017

J&J mette le mani su farmaco per ipertensione resistente di Idorsia, spin-off di Actelion

Johnson & Johnson ha deciso di supportare lo sviluppo e la commercializzazione di un farmaco sperimentale studiato per l'ipertensione resistente sviluppato da Idorsia, la società svizzera nata a seguito dello spin off di Actelion Pharmaceuticals. Que[...]

AAA (aneurismi dell'aorta addominale), la prevenzione può iniziare dall'uso aggressivo di ipolipemizzanti

La dislipidemia può essere una causa di aneurismi dell'aorta addominale (AAA) secondo modalità che non sono del tutto simili alla sua relazione con la malattia coronarica (CAD). Lo suggerisce un'analisi genomica pubblicata online su “JAMA Cardiology”[...]

Ca alla prostata metastatico, sopravvivenze aumentate con i nuovi farmaci

L'attuale gestione del carcinoma prostatico metastatico con uno qualsiasi dei nuovi agenti sistemici che sono stati approvati per il carcinoma prostatico resistente alla castrazione prolunga in modo significativo la sopravvivenza, sia quella compless[...]

Ca al polmone, aggiunta di atezolizumab a bevacizumab ritarda la progressione

L'aggiunta dell''inibitore di PD-L1 atezolizumab a bevacizumab, carboplatino, paclitaxel ha ritardato la progressione o il decesso rispetto al solo bevacizumab più la chemioterapia nei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC), c[...]

Leucemie, esposizione della mamma al benzene aumenta il rischio nel bambino

I bambini le cui madri sono esposte al benzene per motivi professionali hanno un rischio più alto di leucemia, stando ai risultati di uno studio di coorte di autori svizzeri – il Swiss Paediatric Oncology Group e il Swiss National Cohort Study Group [...]

Ca al seno, duloxetina allevia i dolori articolari nelle donne trattate con inibitori dell'aromatasi

L'impiego dell'inibitore della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina (SNRI) duloxetina può portare a una riduzione rispetto al placebo dei sintomi muscoloscheletrici associati agli inibitori dell'aromatasi nelle donne con un carcinoma m[...]

Ca al polmone, enoxaprina riduce le trombosi, ma non allunga la vita

Il trattamento con l'eparina a basso peso molecolare (LMWH) enoxaparina non ha migliorato gli outcome di sopravvivenza, sia quella globale (OS) sia quella libera da progressione (PFS), nei pazienti con un carcinoma polmonare a piccole cellule (SCLC),[...]

Possibile associazione tra uso pesante di cannabis e tumore ai testicoli

Secondo uno studio di popolazione appena pubblicato sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention, l'uso intensivo di cannabis potrebbe contribuire allo sviluppo del cancro ai testicoli.

Ca al polmone, gefitinib adiuvante migliora la sopravvivenza senza malattia

Il trattamento adiuvante con l'inibitore dell'EGFR gefitinib migliora la sopravvivenza libera da malattia (DFS) rispetto alla chemioterapia nei pazienti con un carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) in stadio II-IIIA (N1-N2), resecato.

Ca al seno, goserelin mitiga il rischio di insufficienza ovarica e migliora la sopravvivenza

L'aggiunta di goserelin a un regime di chemioterapia standard riduce il rischio di insufficienza ovarica e migliora le percentuali di sopravvivenza a 5 anni tra le pazienti con carcinoma mammario negativo ai recettori ormonali (HR-). Lo rivelano i ri[...]

Sabato 9 Dicembre 2017

Chirurgia non cardiaca, benefici da aspirina a basso dosaggio perioperatoria in pazienti con pregresso PCI

La somministrazione perioperatoria a basso dosaggio di aspirina (acido acetilsalicilico, ASA) può ridurre il rischio di morte e infarto miocardico (IM) non fatale dopo chirurgia non cardiaca nei pazienti che hanno subito un pregresso intervento coron[...]

Cardiopatie congenite, rischio di AF in giovani adulti molto alto. Richiesti screening più frequenti

I pazienti con cardiopatia congenita (CHD) hanno una probabilità fino a 85 volte maggiore di soffrire di fibrillazione atriale (AF) in età giovane-adulta. È il risultato di uno studio – pubblicato online su “Circulation” – in base al quale gli autori[...]

Gilead si rafforza nello sviluppo della CAR-T cell con l'acquisizione di Cell Design

Gilead pagherà 175 milioni di dollari in anticipo e fino a ulteriori 567 milioni per acquisire Cell Design Labs, azienda con sede in California, rafforzando il proprio impegno per la terapia cellulare contro il cancro. La decisione arriva solo tre me[...]

Parkinson, lieve aumento di sopravvivenza con la Deep Brain Stimulation rispetto alla gestione medica

Secondo uno studio pubblicato online su “Movement Disorders”, nei pazienti affetti da malattia di Parkinson (PD) la stimolazione cerebrale profonda (Deep Brain Stimulation, DBS) risulta associata a un modesto vantaggio di sopravvivenza rispetto a paz[...]

Diabete di tipo 1: iniziano gli studi nell'uomo con le staminali

Tre anni fa, Doug Melton di Harvard ha pubblicato uno studio che illustrava come aveva usato con successo le cellule staminali per creare cellule beta pancreatiche produttrici di insulina che, una volta trapiantate in topi con diabete, avevano protet[...]

Parkinson, alt a studi su tozadenant per questioni di sicurezza

La biotech americana Acorda Therapeutics ha reso noto di aver interrotto l'arruolamento di nuovi pazienti in due studi di sicurezza a lungo termine relativi a tozadenant, un nuovo farmaco per la malattia di Parkinson. La ragione della decisione è che[...]

In Usa, Roche fa causa a Pfizer per bloccare il biosimilare di Herceptin

Roche ha citato in giudizio Pfizer per bloccare la vendita negli Stati Uniti di una copia del suo farmaco biologico Herceptin. Il biosimilare di Pfizer violerebbe 40 brevetti, dichiara Genentech, divisione biotech di Roche, in una denuncia presentata[...]

SLA, tirasemtiv per la seconda volta fallisce in Fase III

Tirasemtiv, un farmaco progettato per trattare la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), non è riuscito a migliorare la funzione respiratoria nei pazienti affetti dalla patologia, facendo crollare del 30% le quote di Cytokinetics, la società che ha svi[...]

Oncologia pediatrica, allarme delle associazioni di pazienti ”si fa tropo poca ricerca”

Lettera aperta a Vylnis Andriukaitis, commissario europeo alla Salute, da 43 associazioni di genitori di bambini e adolescenti affetti da tumori di 20 Paesi europei, per sostenere un'azione urgente per migliorare l'attuazione e avviare il processo di[...]

Colite Ulcerosa, 150mila malati in Italia, 7mila nuovi casi ogni anno

La colite ulcerosa è una malattia infiammatoria cronica che si limita al colon, a differenza del malattia di Crohn che può colpire anche l'intestino o lo stomaco. In Italia interessa almeno 100mila pazienti; ma la metodologia statistica usata per que[...]

Effetti collaterali da antiepilettici in pediatria più frequenti in presenza di iperattività/impulsività di base

Nel trattamento dell'epilessia pediatrica, i bambini più piccoli sembrano essere più inclini a sperimentare effetti collaterali comportamentali e tali effetti sono probabilmente più evidenti se i piccoli pazienti mostrano iperattività/impulsività al [...]

Domenica 10 Dicembre 2017

Disturbi respiratori del sonno post-ictus, prevalenza e severità maggiori negli uomini rispetto alle donne

Dopo un ictus ischemico acuto, i disturbi respiratori del sonno (SDB) hanno una maggiore prevalenza e gravità negli uomini rispetto alle donne. Lo dimostrano i risultati di uno studio pubblicato online su “Sleep Medicine”.

Epatite C, sofosbuvir/velpatasvir efficace su tutti i genotipi anche con sostituzioni dell'NS5A associate alla resistenza

Il trattamento con sofosbuvir/velpatasvir per 12 settimane ha portato ad alti tassi di risposta virologica sostenuta tra i pazienti con epatite C di genotipo da 1 a 6, indipendentemente dalle sostituzioni dell'NS5A al basale associate alla resistenza[...]

Emofilia A, promettenti risultati dalla terapia genica di BioMarin

Una terapia genica sperimentale sviluppata da BioMarin Pharmaceuticals Inc. ha ridotto drasticamente gli episodi emorragici in pazienti con emofilia A, aumentando i livelli del fattore VIII della coagulazione a livelli quasi-normali o normali in 11 p[...]

HFrEF con obesità e ipertensione, benefici di sacubitril/valsartan sotto sforzo non correlati alla lipolisi

I benefici effetti cardiovascolari di sacubitril/valsartan nel trattamento dello scompenso cardiaco con ridotta frazione di eiezione (HFrEF), non possono essere spiegati da cambiamenti nel metabolismo lipidico durante l'esercizio fisico in pazienti a[...]

BPCO, lo switch a indacaterolo/glicopirronio dà effetti positivi. Studio FLASH

Pochi giorni fa sono stati annunciati i risultati positivi dello studio FLASH che ha esaminato la sicurezza e l'efficacia di pazienti affetti da broncopneumopatia cronico ostruttiva (BPCO) la cui terapia è stata modificata da salmeterolo/fluticasone [...]

Epatite C, Janssen pone fine all'accordo di licenza per simeprevir

La misura di quanto sia stato veloce il progresso nella cura dell'epatite C ce lo dà l'annuncio di Janssen di porre fine all'accordo di licenza per simeprevir stipulato con la svedese Medevir. La decisione, che diventerà operativa nel mese di giugno [...]

14 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Crystalsol, Inhixa. 7 nuovi farmaci equivalenti

5 variazioni di prezzo

4 variazioni di classe

Lunedi 11 Dicembre 2017

Trattamento del Clostridium difficile, uno sguardo al presente e al futuro

I protocolli di prevenzione dell'infezione da Clostridium difficile (CDI) si sono concentrati sul trattamento dell'infezione e, più recentemente, sulla riduzione del rischio di recidiva. Le future strategie di gestione si concentreranno sulla prevenz[...]

Consumo di caffè, fino al 70% di riduzione del rischio di malattie epatiche

Il nuovo report scientifico elaborato da ISIC (Institute for Scientific Information on Coffee) al termine della tavola rotonda ‘Looking after the liver: coffee, caffeine and lifestyle factors' ("Prendersi cura del proprio fegato: caffè, caffeina e st[...]

Vaccinazione contro l'HBV, risposta ridotta nei pazienti con epatite C

I pazienti con epatite C cronica (HCV) possono avere una diminuita risposta immunitaria alla vaccinazione standard contro l'epatite B. E' quanto riportato in una revisione sistematica e una meta-analisi pubblicate su Hepatology Research.

Artrite idiopatica giovanile: piccola modifica indice JADAS utile per guidare terapia anti-TNF

Una semplice modifica allo score JADAS (the Juvenile Arthritis Disease Activity Score) potrebbe essere utilizzata nella pratica clinica standard per semplificare il trattamento T2T dei pazienti con artrite idiopatica giovanile (AIG) oligo- e poli-ar[...]

Arterite Takayasu, bene gli anti-IL6 e anti-TNF su riacutizzazioni e attività malattia

I bambini/adolescenti affetti da arterite di Takayasu, trattati con farmaci biologici, sperimentano un numero significativamente più ridotto di riacutizzazioni di malattia e raggiungono lo status di malattia inattiva più frequentemente dei bambini n[...]