questa settimana

Lunedi 21 Gennaio 2019

Tumore al polmone di stadio III: ogni anno colpiti 11.700 italiani. Al via la campagna “semplicemente io”

Prende il via "semplicemente io" una campagna per affiancare e sostenere medici e pazienti lungo il percorso di diagnosi, gestione e trattamento del tumore del polmone in stadio III non resecabile. Una neoplasia complessa che colpisce ogni anno 11.70[...]

Coinfezione HIV/HCV vs monoinfezione HCV, rischio di cancro epatico non aumenta

Le persone con co-infezione da HIV ed epatite C non sono a rischio più elevato di malattia epatica allo stadio terminale o di cancro al fegato rispetto alle persone moninfette da epatite C. Tale tendenza è probabilmente associata alla maggiore effica[...]

Beta talassemia: studio clinico dimostra sicurezza ed efficacia di una terapia genica sviluppata in Italia

La terapia genica, soprattutto se somministrata in giovane età, potrebbe costituire una strategia di cura efficace per la beta talassemia, una malattia genetica molto diffusa nell'area mediterranea e che conta oltre 7000 pazienti solo in Italia. È qu[...]

Tumore del polmone avanzato, per la prima volta un test molecolare identifica chi può beneficiare dell’immunoterapia. Studio italiano

Esaminare i segnali rilasciati dall'interazione tra tumore e ospite per identificare i pazienti con carcinoma polmonare avanzato che rispondono all’immunoterapia. È questo il riassunto dello studio esplorativo appena pubblicato su Clinical Cancer Res[...]

Martedi 22 Gennaio 2019

Osteoporosi e fratture fragilità, ancora lontani dall'optimum terapeutico

Una proporzione consistente di pazienti con osteoporosi (OP) è ancora oggi esclusa dall'adozione di trattamenti farmacologici specifici post-frattura, mostrando anche una scarsa aderenza alle raccomandazioni italiane sul trattamento dell'OP. Questo l[...]

Diabete di tipo 2, la sedentarietà non è un'opzione

Ai pazienti con diabete di tipo 2 deve essere prescritta l'attività fisica per tenere sotto controllo lo zucchero nel sangue e migliorare la salute del cuore. Questa è una delle raccomandazioni contenute in un “position paper” della European Associat[...]

Smentita associazione tra antivirali ad azione diretta e recidive di cancro epatico in pazienti con Hcv

In una grande coorte di pazienti nordamericani con risposta completa al trattamento per il carcinoma epatocellulare (HCC), la terapia con DAA non è stata associata ad una maggiore recidiva generale o precoce dell'HCC. E’ quanto emerge da uno studio p[...]

Celgene, nonostante la fusione con BMS nuovi accordi in oncologia con Kyn e Obsidian Therapeutics

Sebbene sia stata da poco acquistata da Bristol-Myers Squibb per una cifra vicina ai 74 miliardi di dollari, Celgene prosegue nella sua opera di rafforzamento della pipeline oncologica grazie a due nuovi accordi di collaborazione incentrati sullo svi[...]

Lupus: approfondimenti

Il Lupus Eritematoso Sistemico (LES) è una malattia cronica autoimmune, che si manifesta con lesioni infiammatorie. Può colpire qualsiasi tessuto o organo nello stesso paziente: da qui l’aggettivo sistemico. Ad oggi non esiste una causa specifica del[...]

Fibrosi cistica, aggiornate le indicazioni per Orkambi per includere anche i bambini più piccoli

La Commissione Europea ha esteso l'approvazione di Orkambi (lumacaftor/ivacaftor) per includere il trattamento dei bambini con fibrosi cistica (FC) di età compresa tra i due anni e i cinque anni che sono omozigoti per la mutazione F508del. Il farmaco[...]

Mieloma multiplo, terapia di mantenimento con ixazomib dopo il trapianto migliora la prognosi. Studio su The Lancet

Una terapia di mantenimento con ixazomib dopo trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche (ASCT) aumenta la sopravvivenza senza progressione (PFS) in pazienti con mieloma multiplo (MM) di nuova diagnosi. I risultati dello studio sono stati[...]

Sindrome dell'intestino irritabile, pregabalin contro dolore e ipersensibilità viscerale

Pregabalin, un ligando della subunità alfa-2-delta canale del calcio, può contribuire a trattare l'ipersensibilità viscerale nei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile (IBS) e a ridurre i sintomi di dolore addominale, gonfiore e diarrea. E' [...]

Mercoledi 23 Gennaio 2019

Dagli oncologi Aiom 37 linee guida a disposizione di clinici e pazienti

Nel 2018, sono in totale 37 le Linee Guida ufficiali prodotte dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM). Si tratta di documenti elaborati con metodologia GRADE e stilati con l’impegno di oltre 500 professionisti e il coinvolgimento di 45 [...]

Giovedi 24 Gennaio 2019

Fondi integrativi: le proposte di Gimbe per un riordino normativo

Si è tenuta martedi 21 gennaio, presso la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, l'audizione della Fondazione GIMBE nell'ambito della “Indagine conoscitiva in materia di fondi integrativi del Servizio Sanitario Nazionale”.

Massimo Versace alla guida di Sun Pharma-Ranbaxy Italia

Nuovo arrivo al vertice di Sun Pharma-Ranbaxy Italia: è infatti Massimo Versace il nuovo Country manager della multinazionale, quarto gruppo mondiale per la produzione di farmaci equivalenti.

Denosumab riduce il turnover osseo e il rischio di fratture. Lo confermano le biopsie dello studio FREEDOM

Nelle donne in post-menopausa con osteoporosi l'anticorpo monoclonale umano denosumab inibisce la formazione e l'attività degli osteoclasti nell'osso corticale, riducendo l'erosione ossea sia superficiale che profonda. Nel complesso, il farmaco può c[...]

L'antidiabetico canagliflozin non associato a fratture ossee in trial di real life

Nei pazienti di mezza età con diabete di tipo 2 che non sono a rischio di frattura l'uso di canagliflozin non sembra aumentarne il rischio, secondo un nuovo studio canadese da poco pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine. Lo studio è imp[...]

La Pneumologia in Lombardia a confronto, convegno AIPO a Milano l'1 e 2 Febbraio

In Italia, le malattie respiratorie, dopo le malattie cardiovascolari e quelle neoplastiche, rappresentano la terza causa di morte e si prevede che, anche a causa dell'invecchiamento della popolazione, la prevalenza di tali patologie sia destinata ad[...]

Artrite psoriasica, minore attività della malattia riducendo drasticamente il peso corporeo

I pazienti obesi con artrite psoriasica (PsA) che hanno seguito per sei mesi una dieta a bassissimo contenuto energetico hanno mostrato miglioramenti in molteplici aspetti dell'attività della malattia a livello di articolazioni, entesi e cute, come e[...]

Allergie respiratorie nei neonati causate da eccessiva igiene?

L'ipotesi dell'igiene potrebbe spiegare il notevole aumento negli ultimi decenni dell'asma e di altre malattie allergiche delle vie aeree nei paesi industrializzati. Una minore esposizione ai prodotti microbici nelle nostre case e il vivere in ambien[...]

Ema

Carcinoma ovarico recidivante, approvazione europea per la terapia di mantenimento con rucaparib

La Commissione europea ha approvato un’indicazione aggiuntiva per rucaparib quale monoterapia di mantenimento per il trattamento di pazienti affette da carcinoma ovarico epiteliale, cancro alle tube di Falloppio o tumore primitivo del peritoneo recid[...]

Janssen collabora con Apple per studiare una tecnologia indossabile che accelera la diagnosi di fibrillazione atriale

Janssen ha annunciato la collaborazione con Apple per determinare se l'ultimo Apple Watch, in combinazione con un'app della compagnia farmaceutica, possa accelerare la diagnosi di fibrillazione atriale, una delle principali cause di ictus che interes[...]

Venerdi 25 Gennaio 2019

Sindrome da astinenza neonatale, qual è il farmaco migliore?

La buprenorfina è stata associata ad una riduzione della durata del trattamento tra i bambini con sindrome da astinenza neonatale rispetto ad altri trattamenti. E' quanto evidenziato in una revisione sistematica e una meta-analisi pubblicate su JAMA [...]

Janssen collabora con l'italiana Philogen per lo sviluppo di farmaci mirati

Janssen, la divisione farmaceutica di Johnson & Johnson, ha stipulato un accordo con la piccola biotech italiana Philogen, con sede e laboratori a Siena, per lo sviluppo di nuovi farmaci mirati per il trattamento di diverse patologie.

In MSD Italia si lavora bene. L'azienda ottiene la certificazione Great place to Work

MSD Italia ha ottenuto la certificazione Great Place to Work, l'importante riconoscimento assegnato a quelle organizzazioni che si dimostrano attente alla qualità della cultura organizzativa e che basano il proprio modello relazionale sulla fiducia, [...]

Gotta, risoluzione rapida e completa dei tofi grazie al farmaco biotech pegloticasi

Nei pazienti affetti da gotta, il trattamento con il farmaco pegloticasi ha consentito di abbassare in modo drastico e persistente i livelli di urato sierico e di risolvere nell'arco di 6 mesi o meno i tofi in coloro che rispondevano alla terapia. So[...]

Diabete di tipo 2 a insorgenza giovanile, rischio di malattie mentali

Le persone che sviluppano il diabete di tipo 2 prima dei 40 anni hanno un rischio di ospedalizzazione maggiore di chi si ammala in età più avanzata, e un rischio notevolmente superiore di ricoveri legati a malattie mentali. Lo indicano i risultati di[...]

Sei diabetico? Meno male che non vivi in Usa

Negli ultimi anni il costo dei farmaci per il diabete negli Usa è aumentato a dismisura, a fronte solo di un modesto incremento nei consumi, secondo quanto rileva un recente rapporto dell'Health Care Cost Institute. Il costo medio per la gestione del[...]

Polmonite acquisita in comunità, esiti legati ai livelli del fattore di crescita dei fibroblasti FGF21

I pazienti con polmonite acquisita in comunità (community-Acquired Pneumonia, CAP) di gravità da moderata a grave hanno un maggior rischio di instabilità clinica, ospedalizzazione prolungata e mortalità per tutte le cause a 30 giorni se, al momento d[...]

Sabato 26 Gennaio 2019

Parkinson, identificati tre sottotipi associati a prognosi differenti. Punto di partenza per terapie più mirate?

Secondo un nuovo studio pubblicato online su “JAMA Neurology”, i pazienti con malattia di Parkinson (PD) possono essere classificati sulla base di specifici sottotipi che progrediscono in modo diverso e che sono associati a differenti prognosi.

Integratori, Marco Fiorani torna alla guida di FederSalus

Marco Fiorani (Angelini Spa) è stato eletto Presidente FederSalus. La sua elezione si inserisce in un percorso finalizzato a rispondere al meglio ai grandi cambiamenti del settore degli integratori alimentari. FederSalus si prepara a rafforzare il pr[...]

In ricordo di Giancarlo Parisi

Nei giorni scorsi è venuto a mancare Giancarlo Parisi, Amministratore Delegato di Incyte Biosciences Italia. Ci è sembrato giusto ricordarlo per il suo impegno nel lavoro e per la sua umanità che hanno potuto percepire chiaramente tutti coloro che so[...]

Tocilizumab efficace per l'arterite a cellule giganti refrattaria, studio di real life

Nei pazienti con arterite a cellule giganti refrattaria, tocilizumab si è dimostrato efficace nel migliorare le manifestazioni cliniche della malattia e i parametri ematici di fase acuta, anche se ha causato una maggiore suscettibilità a infezioni gr[...]

Domenica 27 Gennaio 2019

Cancro gastrico avanzato, TAS-102 prolunga la sopravvivenza

In uno studio presentato a San Francisco in occasione del Gastrointestinal Cancers Symposium del 2019 la combinazione trifluridina/tipiracile, nota anche con la sigla TAS-102, ha determinato un aumento della sopravvivenza globale in pazienti con canc[...]

Maggiore rischio cardiometabolico nei soggetti con sindrome di Tourette e disturbo cronico da tic

Le persone con sindrome di Tourette e disturbo cronico da tic (CTD) hanno quasi il doppio delle probabilità di sviluppare un disturbo cardiometabolico come l'obesità o il diabete rispetto a quelli senza tali disturbi, con un rischio aumentato osserva[...]

USA, impiego crescente dei nuovi inibitori P2Y12 dopo PCI senza ACS. Le ragioni del trend

Negli USA, a più di un terzo dei pazienti senza sindrome coronarica acuta (ACS) sottoposti a intervento coronarico percutaneo (PCI) è stato prescritto prasugrel o ticagrelor tra il 2009 e il 2016, ma i dati sui loro benefici nella cardiopatia ischemi[...]

Sottofrazioni delle particelle HDL, nuovi marker prognostici nell'insufficienza cardiaca

Nell'insufficienza cardiaca (HF), i disordini delle sottofrazioni delle particelle di colesterolo-HDL (HDL-P) hanno implicazioni prognostiche oltre quelle dei tradizionali fattori di rischio cardiovascolare. È questa la tesi sostenuta da ricercatori [...]

Analisi del microbioma e App di monitoraggio per migliorare il sonno. Boom di tecnologie esposte in USA

Al recente Consumer Digital Association 2019 Digital Health Summit di Las Vegas, è stato presentato un kit all'avanguardia che le persone possono utilizzare per analizzare il proprio microbioma individuale al fine di ottenere informazioni sui problem[...]

18 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Atked, Cholecomb, Dexdor, Fluifort, Hexyon, Klott, Procysbi, Tramalin.10 nuovi farmaci equivalenti

2 variazioni di classe

9 variazioni di prezzo

Perdita di massa muscolare e peso corporeo associata a disabilità dopo l'ictus

La perdita di massa muscolare e corporeo è associata alla disabilità dopo l'ictus. Lo riporta uno studio presentato a Heart & Stroke 2019, un congresso sull'ictus della European Society of Cardiology (ESC), e pubblicato sul Journal of Cachexia, Sarco[...]

Nessun vantaggio dall’immunoterapia nei tumori neuroendocrini pretrattati

Lo studio che verrà illustrato di seguito ha dimostrato che pembrolizumab, un inibitore del checkpoint immunitario, è scarsamente efficace nel trattamento di tumori neuroendocrini (NET) pretrattati, come emerge anche da altri esperienze sull’uso dell[...]

SM, progressione ridotta dopo trapianto di cellule staminali. Primo trial randomizzato di confronto vs DMT

Nel primo studio randomizzato condotto in pazienti con sclerosi multipla recidivante remittente (RRMS) che ha confrontato il trapianto di cellule staminali con la terapia modificante la malattia (DMT), si è registrata una drastica riduzione della pro[...]

Aspirina in prevenzione primaria, benefici controbilanciati da rischi di sanguinamento. Lo ribadisce meta-analisi di JAMA

Secondo una meta-analisi appena pubblicata su “JAMA”, i più recenti studi sull'aspirina (ASA) in prevenzione cardiovascolare primaria non hanno inciso sul rapporto rischio-beneficio per le persone relativamente sane.

Carcinoma gastrico avanzato, andecaliximab funziona ma solo negli anziani

La somministrazione dell’anticorpo monoclonale andecaliximab (ADX) insieme al regime mFOLFOX6 (mFOLFOX) nel trattamento di prima linea dei pazienti con adenocarcinoma gastrico e della giunzione gastroesofagea avanzati non ha migliorato la sopravviven[...]

Tumore della prostata, finasteride sicuro ed efficace chemiopreventivo. Sul NEJM dissipati i dubbi dello studio PCPT

Le preoccupazioni di lunga data circa l'effetto di finasteride di un possibile aumento il rischio di cancro alla prostata di alto grado "non sono state confermate". Lo affermano gli investigatori del Prostate Cancer Prevention Trial (PCPT) in uno stu[...]

Lunedi 28 Gennaio 2019

Chi è più sensibile al dolore, i bambini o le bambine?

Secondo uno studio americano pubblicato sulla rivista Journal of Pediatric Psychology che ha riportato i dati di un questionario rivolto alla popolazione, i bambini soffrirebbero per un determinato dolore fisico più delle bambine. Sembrerebbe quindi [...]

Allo Ieo di Milano con l'agopuntura meno dolore per le terapie anticancro

L'Istituto Europeo di Oncologia ha avviato uno studio clinico sui benefici dell'agopuntura nel controllo del dolore, dell'ansia e gli altri effetti avversi che, in varia misura, insorgono dopo ogni intervento chirurgico. La ricerca è stata presentata[...]

Smettere di fumare migliora il controllo metabolico nelle persone con diabete

Le persone con diabete di tipo 1 che smettono di fumare potrebbero veder ridurre la loro emoglobina glicata a livelli simili a quelli dei diabetici non fumatori. Si ridurrebbe anche il rischio di retinopatia e di complicanze renali. Lo si evince da u[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, nuovo trattamento sicuro e probabilmente efficace

In pazienti con fibrosi polmonare idiopatica lieve o moderata, il nuovo farmaco orale in sviluppo PBI-4050, da solo o in combinazione con nintedanib o pirfenidone, è stato ben tollerato e non associato ad alcun evento avverso grave durante un periodo[...]

Una dieta su misura basata sul microbioma migliora controllo glicemico nei diabetici

Due pazienti con diabete o pre-diabete possono seguire la stessa dieta e avere risultati glicemici e di gestione della malattia molto diversi. I livelli di glucosio postprandiali di ogni individuo in risposta al cibo possono essere previsti sulla sco[...]

Fda

Sindrome emolitica uremica atipica, ravulizumab di Alexion centra l'end point in fase III

Alexion Pharmaceuticals ha reso noto che i il farmaco ravulizumab-cwvz ha raggiunto il suo end point primario in uno studio di fase III che ha arruolato pazienti naive alla terapia affetti da sindrome emolitica uremica emolitica atipica (SEUa).