questa settimana

Lunedi 22 Aprile 2019

Influenza, il punto con il professor Fabrizio Pregliasco

La stagione influenzale non può dirsi ancora conclusa, anche se nella maggior parte delle regioni italiane è terminato il periodo epidemico. Facciamo il punto con Fabrizio Pregliasco, virologo presso il Dipartimento Scienze biomediche per la salute d[...]

Martedi 23 Aprile 2019

Obesità, fattore-chiave (modificabile) di rischio per SM. Possibili interventi preventivi?

L'obesità rappresenta un fattore-guida del rischio di sclerosi multipla (SM) più importante rispetto alla pubertà precoce. Lo dimostra una nuova ricerca pubblicata su “Neurology”.

Fda

Degenerazione maculare senile umida, Fda accetta di esaminare il dossier di brolucizumab

L'Fda ha accettato il deposito della domanda di licenza biologica (BLA) per il brolucizumab (RTH258) per il quale è stata richiesta l'indicazione per il trattamento della degenerazione maculare legata all'età umida (AMD), nota anche come AMD neovasco[...]

Fda

Carcinoma a cellule renali, per la prima linea Fda approva combinazione di pembrolizumab e axitinib

L’Fda ha ampliato le indicazioni di pembrolizumab per includerne l'uso in combinazione con l'inibitore della tirosina chinasi axitinib come trattamento di prima linea per pazienti con carcinoma a cellule renali (CCR) in fase avanzata.

Spondiloartrite assiale non radiografica, risultati preliminari incoraggianti per ixekizumab in fase 3

Con un comunicato stampa, Lilly ha reso noto che uno studio di fase 3 (COAST-X) che valutava ixekizumab in soggetti adulti con spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA) ha soddisfatto il suo endpoint primario di efficacia e alcuni endpoint [...]

Mercoledi 24 Aprile 2019

Lupus e reazioni da infusione, la presenza di anticorpi anti-rituximab le può predire

La presenza di anticorpi anti-rituximab potrebbe avere un ruolo nella mancata risposta o nello sviluppo di reazioni legate all'infusione di farmaco in pazienti affetti da lupus. Lo dimostrano i risultati di uno studio recentemente pubblicato su ARD c[...]

Asma e riniti, umidità e muffe indoor fattori scatenanti

L'umidità e le muffe indoor si associano ad un incremento del rischio di asma, riniti e sintomatologia respiratoria, come pure ad una ridotta remissione di queste condizioni. La conferma viene da uno studio di recente pubblicazione su the European Re[...]

Fda

Psoriasi, Fda approva risankizumab, nuovo anti IL-23 a somministrazione trimestrale

L'Fda ha approvato risankizumab per il trattamento della psoriasi a placche in pazienti candidati alla fototerapia e alla terapia sistemica. Il farmaco è un anticorpo monoclonale IgG1 umanizzato, che si lega selettivamente alla subunità p19 dell’IL[...]

Ipertensione e iperlipidemia? Tripla terapia TAR (telmisartan/amlodipina + rosuvastatina) pratica ed efficace

Una tripla terapia basata sulla combinazione di telmisartan/amlodipina + rosuvastatina (TAR) può essere un trattamento efficace in pazienti con dislipidemia e ipertensione. In particolare, la tripla terapia TAR ha valore per i pazienti ipertesi con i[...]

HCV, glecaprevir/pibrentasvir mette il virus al tappeto. I dati da un'ampio studio real world #EASL2019

Le evidenze che emergono dalla pratica clinica reale sull'uso della combinazione di glecaprevir/pibrentasvir nel trattamento di pazienti adulti con epatite C di genotipo 1-6 hanno confermato gli alti tassi di risposta virologica sostenuta alla settim[...]

Epatite B cronica, switch da tenofovir fumarato a tenofovir alafenamide. Stessa efficacia ma più sicuro su ossa e reni #EASL2019

I pazienti con epatite B cronica e soppressione virologica in trattamento con tenofovir disoproxil fumarato che sono passati alla terapia con tenofovir alafenamide, hanno ottenuto un’efficacia a 48 settimane non inferiore e hanno beneficiato di meno [...]

Nei cinema della Lombardia arriva la campagna “aspettando Crohn. l'agenda impossibile”

Arriva nei cinema della Lombardia, con il patrocinio della Regione, la campagna di sensibilizzazione “Aspettando Crohn. L'Agenda Impossibile”. Obiettivo della campagna, la sensibilizzazione e l'informazione dell'opinione pubblica sulla malattia di Cr[...]

Assistenza farmaceutica penitenziaria: accordo tra SIFO e Co.N.O.S.C.I. su qualità e appropriatezza delle cure

La Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie (SIFO) e il Coordinamento Nazionale degli Operatori per la Salute nelle Carceri Italiana (Co.N.O.S.C.I) hanno firmato a Roma all'interno di un workshop sci[...]

Epatite C, con elbasvir/grazoprevir guarigione anche per i pazienti in politerapia. I dati dalla coorte PITER. #EASL2019

La combinazione di antivirali ad azione diretta, elbasvir/grazoprevir, oltre ad essere efficace e sicuro nei pazienti con epatite C cronica, non interagisce con farmaci concomitanti utilizzati dai pazienti per comorbidità. E' quanto emerge da un'anal[...]

Nuova linfa per la pipeline immunologica di Lilly, accordo per coniugati anticorpo-oligonucleotidi

Eli Lilly sta investendo su nuovi farmaci basati sull’Rna e ha appena stretto un accordo di collaborazione con la biotech californiana Avidity Biosciences per trovare nuovi trattamenti per le malattie immunologiche grazie alla sua piattaforma di svil[...]

Giovedi 25 Aprile 2019

Venerdi 26 Aprile 2019

Crisi acute di nuova insorgenza, l'antiepilettico più usato è levetiracetam fino a un follow-up di 1 anno

Vi è una tendenza a utilizzare nuovi farmaci antiepilettici (AED), in particolare levetiracetam, come prima opzione per le crisi di nuova insorgenza in pronto soccorso. Tuttavia, l'uso di levetiracetam diminuisce significativamente nel corso del foll[...]

Fratture nel sesso femminile: come varia, con l’età, la predizione del rischio in base al FRAX?

La predizione del rischio di frattura al femore o di frattura osteoporotica principale in base al FRAX (the Fracture Risk Assessment Tool) o al T-score densitometrico del collo femorale è migliore nelle donne in età più avanzata rispetto a quelle di[...]

Selonsertib fallisce nello studio STELLAR 3. Per la NASH, Gilead punta sulle associazioni

Dopo i dati non entusiasmanti annunciati due mesi fa su selonsertib e derivanti dallo studio STELLAR-4, sono stati resi noti ieri dei nuovi dati del trial di fase 3, STELLAR 3, che ha valutato la sicurezza e l'efficacia di selonsertib per i pazienti [...]

Epatite B, la cura funzionale verrà dall'RNA interference? Dati interessanti da EASL 2019

Quella dell'RNA interference è una tecnologia in ampia crescita nello sviluppo di farmaci per varie patologie, anche per l'infezione da epatite B. Sono stati infatti presentati all'International Liver Congress 2019, il meeting annuale dell'EASL (Euro[...]

Sabato 27 Aprile 2019

Fattori di rischio per ictus o sanguinamento in pazienti con AF in anticoagulazione? Pochi e modificabili

Intervenire sui fattori di rischio modificabili è un importante obiettivo terapeutico nei pazienti con fibrillazione atriale (AF) in terapia anticoagulante orale (TAO) per ridurre sia gli eventi tromboembolici sia quelli emorragici. L'inizio della TA[...]

Scompenso e coronaropatia, rivaroxaban può proteggere da eventi tromboembolici

Rivaroxaban, anticoagulante orale inibitore diretto del fattore Xa, è risultato associato a un ridotto rischio di eventi tromboembolici tra i pazienti con insufficienza cardiaca (HF) e malattia coronarica, secondo un'analisi post-hoc del trial COMMAN[...]

Non solo PCI, anche gli outcome del bypass aorto-coronarico sono molto migliorati in breve tempo

I riflettori negli ultimi anni sono stati puntati a migliorare gli outcome nel ricorso all'intervento coronarico percutaneo (PCI) per il trattamento della malattia della arteria coronaria principale di sinistra, ma un nuovo studio – pubblicato sul “J[...]

Domenica 28 Aprile 2019

SMA di tipo 2 e 3, nell'estensione di studi di fase Ia/IIb nusinersen cambia la storia naturale di malattia

I bambini con atrofia muscolare spinale (SMA) a insorgenza tardiva che sono trattati con l'oligonucleotide antisenso nusinersen hanno mostrato una funzionalità motoria migliorata o stabile a lungo termine, come dimostrato da uno studio di estensione [...]

Ictus lacunare e demenza vascolare, prevenzione di recidive? Cilostazolo e isosorbide mononitrato al vaglio

I trattamenti che prevengono il ripetersi di tipi di ictus e demenza causati da danni ai piccoli vasi sanguigni nel cervello hanno fatto un passo in avanti, in base a un piccolo studio pubblicato su “EClinicalMedicine”. I farmaci - in questione – oss[...]

Lunedi 29 Aprile 2019

Malattie infiammatorie croniche intestinali, a Cagliari specialisti e pazienti uniti per sensibilizzare l'opinione pubblica

Convivere con la Malattia di Crohn e con la Colite Ulcerosa è possibile, anche senza rinunciare ai propri sogni. E' questo il messaggio che viene fuori da un importante appuntamento "Sport, dieta e psiche, trinomio vincente nella sfida alle MICI”, te[...]

Pre-trattamento con salbutamolo riduce eventi avversi post-tonsillectomia

Il trattamento con salbutamolo per via inalatoria, somministrato in soggetti pediatrici prima dell’anestesia da intervento chirurgico di tonsillectomia, riduce gli eventi avversi respiratori peri-operatori rispetto ai bambini pre-trattati con placebo[...]

Malattia epatica correlata all’alcol in aumento, la diagnosi precoce può essere la chiave #EASL2019

Secondo un ampio studio canadese basato sulla popolazione presentato al congresso della European Association For The Study Of The Liver (EASL) 2019 di Vienna, in Austria, la prevalenza della cirrosi epatica legata al consumo di alcol è in aumento, in[...]

Artrite reumatoide, risultati incoraggianti in fase 2 con namilumab

Inibire l'attività macrofagica utilizzando, come bersaglio terapeutico, il Fattore stimolante le colonie granulocitarie-macrofagiche (GM-CSF) potrebbe rivelarrsi una strategia terapeutica interessante nel trattamento dell'artrite reumatoide (AR). Lo [...]

La metformina consente di perdere peso e di non riacquisirlo nel lungo periodo

Il farmaco ipoglicemizzante metformina largamente impiegato nel trattamento del diabete, oltre a ridurre i livelli ematici di glucosio può anche aiutare le persone che perdono peso a mantenerlo sotto controllo, secondo i risultati di uno studio di fo[...]

Ema

Carcinoma cutaneo a cellule squamose, parere favorevole del Chmp per cemiplimab

Il Comitato dei Medicinali per Uso Umano (Chmp) dell'Agenzia Europea dei Medicinali (Ema) ha espresso parere favorevole per l'autorizzazione all'immissione in commercio di cemiplimab, raccomandandone l'approvazione condizionata per il trattamento di [...]