questa settimana

Lunedi 9 Settembre 2019

Dalfampridina, primo farmaco che offre prove di miglioramento cognitivo nella sclerosi multipla. Studio della Sapienza

Un importante lavoro italiano, pubblicato su “Neurology”, evidenzia nei pazienti con sclerosi multipla (SM) trattati con dalfampridina un beneficio nella velocità di elaborazione delle informazioni (IPS), funzione chiave per il deterioramento cogniti[...]

Osteoporosi, cicli teriparatide-denosumab battono regime standard farmaco anabolico-farmaco antiriassobitivo

Il trattamento di donne in post-menopausa, affette da osteoporosi, con 3 cicli separati, di durata semestrale, di trattamento giornaliero con teriparatide e l'aggiunta di un'iniezione di denosumab sottocute determina un moderato incremento di densità[...]

Artrite reumatoide, golimumab efficace anche nei pazienti ultra65enni

Il trattamento endovena con golimumab, in combinazione con MTX rappresenta un’opzione efficace di trattamento anche nei pazienti con artrite reumatoide ultra65enni, come documentato già ampiamente nei pazienti più giovani. Lo dimostrano i risultati d[...]

Martedi 10 Settembre 2019

Tumore del polmone a piccole cellule: durvalumab aggiunto alla chemio migliora la sopravvivenza nelle forme avanzate

In uno studio di Fase III denominato CASPIAN, durvalumab ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza globale (OS) nei pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule (SCLC), non precedentemente trattati. 

Hiv in aumento nell'Europa dell'Est e in Asia centrale. Al via progetto di Gilead Sciences e della Elton John Aids Foundation

Per aiutare a contrastare l'emergenza sanitaria dell'Hiv In Europa dell'Est e nei Paesi dell'Asia centrale, Gilead Sciences e la Elton John AIDS Foundation hanno annunciato il lancio del programma RADIAN, che si propone di affrontare con un approcc[...]

Fumo e tumore al polmone: diagnosi precoce possibile nei soggetti ad alto rischio. Studio dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano

Tac spirale toracica a basso dosaggio di radiazioni (LDCT) e test microRNA sul sangue: sono questi i due esami che, in combinazione, rappresentano lo strumento diagnostico innovativo che può per la prima volta cambiare il destino di forti fumatori e [...]

100 mila decessi di neonati evitabili con il vaccino contro lo streptococco B. Novità dal congresso Escmid di Bilbao

Nel mondo oltre 100mila aborti e decessi di neonati potrebbero essere evitati grazie a un vaccino contro un'infezione spesso frequente nelle donne in gravidanza: lo streptococco di gruppo B, un batterio di cui sono portatrici oltre 20 milioni di futu[...]

Meno stroke ischemici dopo l'arrivo dei nuovi anticoagulanti orali, una correlazione che fa ben sperare. Studio italiano di real life

Una diminuzione dell'incidenza di stroke ischemico e dei costi sanitari è quanto risulta da uno studio osservazionale condotto in Italia su una popolazione con fibrillazione atriale in un campione di quasi 13 milioni di persone facenti parte del data[...]

Asma allergico, severità di malattia rallentata da immunoterapia contro le allergie?

L'immunoterapia contro le allergie potrebbe rallentare la progressione di severità asmatica nei pazienti adolescenti e negli adulti giovani affetti da asma allergico. Lo suggeriscono i risultati di uno studio pubblicato su Allergy.

Carcinoma renale avanzato, cabozantinib rimborsato SSN per il trattamento di prima linea di pazienti adulti a rischio ‘intermediate' o ‘poor'

In data 5 Settembre 2019, sulla Gazzetta Ufficiale n. 208 - Serie Generale, è stata pubblicata la determina n.1279/2019 di prezzo e rimborso di cabozantinib compresse per il trattamento del carcinoma renale ( Renal Cell Carcinoma, RCC) avanzato in ad[...]

Spondiloartriti, aggiornate linee guida ACR di trattamento

Pubblicati su Arthritis Care and Research, a distanza di 4 anni, gli aggiornamenti alle linee guida ACR sul trattamento delle spondiloartriti, in particolare della spondilite anchilosante e della spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA). L[...]

Livelli ridotti micronutrienti e rischio fratture nell'anziano: esiste una relazione?

Bassi livelli di alcuni micronutrienti si associano a misure di pre-fragilità e fragilità ossea nell'anziano, stando ai risultati di uno studio pubblicato su the Journal of Post-Acute and Long-Term Care Medicine.

Mercoledi 11 Settembre 2019

Tumore del polmone NSCLC: pembrolizumab con la chemio efficace nei pazienti PD-L1 negativi.

Il trattamento di prima linea con pembrolizumab, anticorpo anti-PD-1, in combinazione con la chemioterapia migliora la sopravvivenza globale (OS), la sopravvivenza libera da progressione (PFS) e il tasso di risposta obiettiva (ORR). Lo dimostra un'an[...]

Diabete: un peso anche per i familiari. Preoccupano le ipoglicemie

Le persone affette da diabete non sono le uniche esposte alle conseguenze della malattia. Secondo un nuovo studio internazionale svolto su un campione di 4.300 parenti di persone con diabete, la preoccupazione circa i bassi livelli ematici di glucosi[...]

Arteriopatia periferica: statine associate a calo della mortalità, anche se iniziate tardi #ESC19

La terapia con statine è associata a una riduzione della mortalità nei pazienti con arteriopatia periferica, anche se iniziata tardivamente dopo la diagnosi. Lo evidenzia uno studio appena presentato al congresso europeo di cardiologia (ESC 2019) che[...]

Scompenso, i beta-bloccanti riducono i decessi nei pazienti con danno renale moderato #ESC19

I beta-bloccanti restano efficaci per prevenire i decessi causati dallo scompenso cardiaco con frazione di eiezione ridotta (HFrEF) e ritmo sinusale, anche nei pazienti con danno renale moderato o moderatamente grave. Lo evidenzia uno studio condotto[...]

Nuove linee guida europee sulle dislipidemie, ‘the lower, the better' più in auge che mai

Per prevenire le malattie cardiovascolari, soprattutto nei pazienti ad alto e altissimo rischio, bisognerebbe abbassare il più possibile i livelli di colesterolo legato alle lipoproteine a bassa densità (LDL-C). È uno dei messaggi chiave, forse il pi[...]

Cancro al polmone a piccole cellule, irinotecan liposomiale fa ben sperare in seconda linea

In un gruppo di pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule progredito dopo la terapia di prima linea a base di platino e trattati con irinotecan liposomiale in seconda linea, il 44% ha raggiunto una risposta e quasi la metà (il 48%) ha manten[...]

Cancro al polmone, selpercatinib altamente attivo nei pazienti RET-positivi

L'inibitore orale di RET selpercatinib (LOXO-292) si è associato a un'alta percentuale di risposta obiettiva (ORR) in pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule con fusioni di RET, sia già sottoposti a un precedente trattamento sia[...]

Psoriasi, risankizumab supera anche l'esame del NICE

L'Istituto Nazionale per la Salute e l'Eccellenza Clinica del Regno Unito (Nice)  ha espresso parere favorevole in merito all'impiego di risankizumab, un inibitore dell'IL-23,  nei pazienti adulti affetti da psoriasi a placche in forma moderata o gra[...]

Gubbio, al via la 3a Consensus internazionale sulla vitamina D: obiettivo definirne un uso appropriato

La vitamina D, in Italia, è da tempo un “sorvegliato speciale” Nel nostro paese, infatti, le sue prescrizioni sono oggetto di una discussione articolata e spesso complicata. Se, da un lato, l'assunzione di tale vitamina in concomitanza alle terapie a[...]

Vaccino antipneumococcico coniugato 20-valente: sostituirà quello 13-valente attualmente in commercio?

Pfizer ha annunciato i risultati preliminari positivi di uno studio di fase 2 “proof-of-concept” che si è proposto di saggiare per la prima volta la safety e l'immunogenicità di 3 somministrazioni (su 4) di un vaccino pneumococcico coniugato 20-valen[...]

Nasce PharmAdvances, la rivista online per la ricerca internazionale in farmacologia 

È online da pochi giorni il ‘numero zero' della nuova rivista in lingua inglese PharmAdvances (www.pharmadvances.com), destinata a un pubblico internazionale di farmacologi e clinici, nata con lo scopo di favorire la divulgazione della ricerca scient[...]

Asma, budesonide-formoterolo al bisogno meglio di terapia di controllo con steroide inalatorio?

Il ricorso alla combinazione budesonide-formoterolo “al bisogno” per alleviare la sintomatologia in pazienti adulti con asma lieve-moderato è più efficace nel prevenire le riacutizzazioni severe asmatiche rispetto alla terapia di mantenimento con dos[...]

Tumore del polmone: con nivolumab la sopravvivenza globale a 5 anni supera di cinque volte quella della chemioterapia

Dopo cinque anni, i pazienti trattati con nivolumab continuano ad avere un significativo beneficio di sopravvivenza globale (OS) a lungo termine rispetto a docetaxel: 13,4% per nivolumab e 2,6% per docetaxel. Il beneficio di sopravvivenza globale del[...]

Giovedi 12 Settembre 2019

Cellule staminali mesenchimali, sicure nella sclerosi multipla ma non spengono l’infiammazione

Sono stati annunciati durante la prima giornata del 35esimo Congresso Internazionale ECTRIMS i dati preliminari del primo studio internazionale di fase II, concluso da poche settimane, per il trattamento della sclerosi multipla (SM) con cellule stami[...]

Ema

Cheratosi attinica, Ema valuta sicurezza di ingenolo mebutato

Il Pharmacovigilance Risk Assessment Committee (PRAC) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (Ema) ha avviato una revisione dei dati del gel di ingenolo mebutato, un farmaco indicato per il trattamento della cheratosi attinica begli adulti.

Lombalgia cronica da discopatia, Grünenthal sviluppa terapia cellulare allogenica 

Grünenthal ha stipulato un accordo del valore potenziale di $1 miliardo con la società biotech australiana Mesoblast per sviluppare e commercializzare la terapia cellulare allogenica nota con la sigla MPC-06-06-ID attualmente in studio per il trattam[...]

Nuove linee guida ESC per diabete con malattie cardiovascolari, metformina perde lo scettro di terapia di prima linea #ESC2019

Al congresso della European Society of Cardiology (ESC) 2019 che si è tenuto a Parigi sono state presentate le nuove linee guida per la gestione e la prevenzione delle malattie cardiovascolari (CVD) nei pazienti con diabete o prediabete. Il documento[...]

Tumore del polmone, due farmaci anticorpo coniugati di Daiichi Sankyo sotto i riflettori al congresso mondiale

Alla World Conference on Lung Cancer #WCLC19 di Barcellona, Daiichi Sankyo ha presentato i risultati aggiornati di due promettenti faramci anticorpo coniugati, una linea di ricerca nella quale l’azi9enda giapponese si è particolarmente impegnata.

Leucemia acuta mieloide ad alto rischio, arriva in Italia associazione liposomiale di daunorubicina e citarabina. Ha ricevuto l'innovatività dall'Aifa

Nel panorama terapeutico abbastanza limitato che caratterizza la terapia della leucemia acuta mieloide è arriva una vera novità la cui importanza è stata sancita anche dall'Aifa che le ha assegnato il requisito dell'innovazione terapeutica. Per i paz[...]

Osteoporosi, zoledronato sembra ridurre malattia parodontale, ma solo in presenza di una corretta igiene orale

In pazienti affette da osteoporosi che mantengono una corretta igiene orale, l'impiego di zoledronato sembra essere efficace nel contrastare l'insorgenza di malattia parodontale e la caduta dei denti. Lo dimostrano i risultati di uno studio pubblicat[...]

Sclerosi multipla, cladribina efficace anche nella real life e nel lungo periodo. #ECTRIMS19

Tre pazienti su quattro che hanno ricevuto cladribina in compresse non sono andati incontro a progressione della disabilità nei cinque anni successivi alla terapia. Inoltre, il follow up fino a 10 anni non ha evidenziato alcuna novità sul profilo di [...]

Venerdi 13 Settembre 2019

Elcin Barker Ergun nominata amministratore delegato del Gruppo Menarini

Elcin Barker Ergun è stata nominata Amministratore Delegato (CEO) di Menarini. Elcin è un ingegnere e ha conseguito un MBA presso l'INSEAD. La manager ha lavorato nel settore farmaceutico per più di 20 anni ricoprendo posizioni di leadership nell'a[...]

Occhio secco: arriva Arianna, la APP che rende più facile la cura

Nonostante negli ultimi anni stia aumentando, da parte di medici e pazienti, la consapevolezza che la disfunzione dell'occhio secco sia una vera e propria malattia cronica, oggi la presa in carico di questa patologia risulta ancora difficoltosa. Per[...]

Neuromielite ottica, satralizumab riduce il rischio di recidiva #ECTRIMS19

Presentati al congresso ECTRIMS di Stoccolma i risultati dello studio registrativo di fase III SAkuraStar condotto con satralizumab somministrato in monoterapia nei disturbi dello spettro della neuromielite ottica (NMOSD), una malattia rara e debilit[...]

Disturbo depressivo maggiore, esketamina spray nasale riduce i sintomi depressivi in pazienti con ideazione suicidaria 

Annunciato oggi i risultati positivi di due studi clinici registrativi di Fase 3 (ASPIRE I e II) tesi a valutare l'efficacia e la sicurezza di esketamina spray nasale, in combinazione alla terapia standard in pazienti adulti affetti da disturbo depre[...]

Infamigliaallimprovviso, una web fiction tra dramma e commedia per capire il tumore del polmone 

Una diagnosi di tumore stravolge la vita. Non solo la vita del paziente, ma quella di tutta la famiglia, che deve confrontarsi con nuovi ritmi e priorità. A maggior ragione quando si tratta di tumore del polmone, tra i primi per diffusione e uno dei [...]

Cosa ne sanno gli italiani sul colesterolo? Molto poco, serve più consapevolezza

Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nel mondo, cui viene correlato il 31% dei decessi. Anche in Europa le principali cause di morte sono aterosclerosi e attacco ischemico, pari negli over 75 al 42% delle donne e al 38% degli uomi[...]

Sclerosi multipla, per dimetilfumarato conferma dei benefici nell’arco di 10 anni #ECTRIMS19

Al 35 Congresso del Comitato Europeo per il Trattamento e la Ricerca nella Sclerosi Multipla (ECTRIMS) sono stati presentati nuovi dati a conferma dei benefici a lungo termine del trattamento con dimetilfumarato in un periodo di 10 anni. 

Sclerosi multipla, arrivano i patient reported outcomes per dare voce all'esperienza delle persone#ECTRIMS19

Presentata ad ECTRIMS l'iniziativa globale PROMS, per portare la prospettiva delle persone con SM sempre più al centro della ricerca, dello sviluppo di nuove terapie e nella progettazione dei sistemi sanitari.

Sclerosi multipla: ocrelizumab riduce la progressione della disabilità. Conferme a 6 anni #ECTRIMS19

I dati a lungo termine sugli studi di estensione in aperto di fase III di OPERA I, OPERA II e ORATORIO dimostrano che le persone con SM trattate con ocrelizumab in modo continuativo per sei anni o più hanno avuto un ridotto rischio di progressione de[...]

Infezione da C. difficile nei bambini, incoraggianti risultati dal trapianto di microbiota fecale 

I bambini sottoposti a trapianto di microbiota fecale, FMT, vanno incontro a una significativa riduzione dell'infezione ricorrente da Clostridioes difficile e a una diminuzione della prevalenza dei geni di resistenza antimicrobica nel loro microbiota[...]

Dolore neuropatico, dalla fisiopatologia al trattamento: un convegno per fare il punto

Circa il 6-8% della popolazione è affetta da dolore neuropatico. Condizioni comuni di dolore neuropatico sono neuropatie compressive, come la sindrome del tunnel carpale, traumatiche e post-chirurgiche, radicolopatie secondarie a spondiloartrosi o er[...]

Sabato 14 Settembre 2019

HiSTORIC, un solo test della troponina ad alta sensibilità per escludere l'infarto miocardico. #ESC2019

L'impiego di una singola misurazione della troponina cardiaca I con un test ad alta sensibilità per valutare i pazienti che presentano sospetti di sindrome coronarica acuta (ACS) promette di “liberare” i reparti di emergenza (DE) più velocemente senz[...]

Embolia polmonare acuta. Come cambia la gestione nelle nuove linee guida #ESC2019 

La European Society of Cardiology (ESC) ha presentato a Parigi, nel corso del recente Congresso 2019, le linee guida aggiornate per la gestione dei pazienti con embolia polmonare (EP) acuta, fornendo revisioni e chiarimenti riguardo le raccomandazion[...]

Angina stabile addio. Ora le sindrome coronariche sono definite croniche dalle linee guida #ESC2019

Nel corso del recente Congresso della European Society of Cardiology (ESC), tenutosi a Parigi, sono state emanate – e pubblicate contemporaneamente sull'European Journal of Cardiology - le nuove linee guida per la diagnosi e la gestione di quelle che[...]

Oncoematologia, primo convegno della SOHO Italy getta un ponte tra Usa e Italia

Per far sì che degli enormi passi in avanti della oncoematologia ne possano godere appieno quanto prima anche i pazienti italiani, la Society of Hematology Oncology (SOHO) – realtà associativa che riunisce i maggiori ricercatori del Centro universita[...]

Diabete, per controllare la malattia servono anche gli SMS

I pazienti con malattia coronarica e diabete che, oltre alle cure standard, hanno ricevuto frequenti messaggi di testo educativi e motivazionali per il controllo glicemico hanno avuto una riduzione maggiore dell'emoglobina glicata rispetto a quelli s[...]

Sei basso? Rischi di più il diabete

Una statura più alta è associata a un rischio inferiore di sviluppare in futuro il diabete di tipo 2, con ogni 10 cm di aumento di altezza legato a un rischio ridotto del 41% negli uomini e del 33% nelle donne, secondo i risultati di un nuovo studio [...]

Grasso addominale correlato a diabete e malattie cardiovascolari, specialmente nelle donne

Il tessuto adiposo viscerale è un importante fattore di rischio che contribuisce allo sviluppo del diabete e delle malattie cardiovascolari, soprattutto nelle donne. Lo conferma uno studio svedese pubblicato sulla rivista Nature Medicine.

Diabete, SGLT2 inibitori proteggono contro l'insufficienza renale. Meta analisi su The Lancet

Nelle persone con diabete di tipo 2 gli inibitori del SGLT2 possono ridurre il rischio di dialisi, trapianti o morte a causa di malattie renali, secondo quanto emerge da una nuova meta-analisi appena pubblicata sulla rivista The Lancet Diabetes and E[...]

Sclerosi multipla, ponesimod vince la sfida testa a testa con teriflunomide ECTRIMS19

Ponesimod, un modulatore selettivo sperimentale del recettore della sfingosina-1-fosfato 1 (S1P1), ha superato teriflunomide nel primo studio testa a testa che confronta l'impiego di due farmaci orali in pazienti adulti con sclerosi multipla recidiva[...]

Sepsi, 34mila morti ogni anno. Serve una risposta integrata e la Toscana fa scuola 

Se ne parla poco ma ogni anno causa circa 34mila morti in Italia. Stiamo parlando della sepsi, una emergenza sanitaria che pone l'Italia come fanalino di coda nell'Unione Europea per numero di decessi. Per migliorare il modo di affrontarla, in occasi[...]

Sclerosi multipla, ofatumumab dimezza le ricadute e conferma sua efficacia in due studi di fase III. #ECTRIMS19

Come avevamo anticipato qualche giorno fa, ofatumumab è risultato superiore a teriflunomide in pazienti con forme recidivanti di sclerosi multipla, più che dimezzando il tasso di ricadute rispetto al farmaco di confronto. E' quanto emerge dai due stu[...]

Domenica 15 Settembre 2019

Esofagite eosinofila, riattivazione della malattia dopo interruzione dei farmaci

I risultati di uno studio randomizzato controllato, pubblicato su Clinical Gastroenterology and Hepatology, evidenziano che dopo una risposta istologica iniziale alla terapia di induzione, l'esofagite eosinofila si ripresenta rapidamente nei pazienti[...]

Dolore post-chirurgico, per la maggior parte dei bambini non servono gli oppiacei

A circa un bambino statunitense su cinque vengono prescritti oppioidi dopo i comuni interventi chirurgici pediatrici, ma un nuovo studio pubblicato sulla rivista JAMA Surgery suggerisce che si può ottenere un soddisfacente sollievo dal dolore anche u[...]

24 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali:Aspirina Influenza Naso Chiuso, Cosopt, Dexavision, Penthrox.19 nuovi farmaci equivalenti

3 variazioni di classe

Milano per 4 giorni capitale della cardiologia italiana

Più di 1300 cardiologi già iscritti e un programma di quattro giorni di discussione, arricchito da 32 corsi: Milano si prepara a diventare la capitale del cuore con il 53° convegno di Cardiologia che la fondazione De Gasperis organizza a supporto del[...]

6 farmaci revocati

14 variazioni di prezzo

7 cessate commercializzazioni

Lunedi 16 Settembre 2019

Sanità pubblica, in 10 anni tagliati  37 miliardi di finanziamento. Action plan di GIMBE

«Nell'ultimo decennio – afferma Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – tutti i Governi hanno contribuito a sgretolare il Servizio Sanitario Nazionale (SSN), la maestosa opera pubblica costruita per tutelare la salute delle persone. C[...]

Sclerosi multipla, interferone beta 1a sicuro in gravidanza e per il nascituro

L'esposizione a interferone beta 1a compreso la somministrazione sottocutanea, prima e durante la gravidanza nelle donne con SM, non influenza il peso dei neonati e la  circonferenza della testa per età gestazionale alla nascita. I risultati si basan[...]

Evobrutinib nella Sclerosi Multipla Recidivante, avviato il programma registrativo di fase III 

E' stato annunciato durante il 35^ congresso ECTRIMS l'avvio di due studi registrativi di fase III (EVOLUTION RMS 1 e 2) sull'efficacia e sulla sicurezza di evobrutinib, inibitore orale altamente selettivo della Bruton-tirosin-chinasi (BTK) in pazien[...]

Lundbeck entra nell'emicrania e acquisisce Alder per $2mld 

La casa farmaceutica danese Lundbeck acquisirà Alder BioPharmaceuticals per 1,95 miliardi di dollari, aggiungendo alla sua pipeline eptinezumab, un trattamento dell'emicrania in fase avanzata di sviluppo.